È passato un po 'di tempo da quando hai visto tuo figlio per la prima volta dopo la sua nascita. La sua attività principale ora è il cibo e il sonno, solo un piccolo intervallo il bambino è sveglio. Il bambino non sa ancora come controllare il proprio corpo, tutti i movimenti sono caotici e casuali, inoltre il neonato non ha la capacità di tenere la testa in posizione verticale. Mani e piedi sono saldamente premuti contro il corpo, mentre sono piegati alle articolazioni e i palmi sono in posizione chiusa (compressi in una camma). Questa postura è il risultato dell'ipertono muscolare comune a tutti i neonati..

Entro quanto tempo il bambino imparerà a controllare i suoi movimenti? Dipenderà da lui e da te. E. Komarovsky afferma che il massaggio quotidiano per i neonati aiuterà ad alleviare l'ipertono e che gli esercizi ginnici elementari rafforzano i muscoli e le articolazioni.

I muscoli del neonato sono tesi; non riesce a rilassarsi completamente. Il massaggio allevia l'ipertono e stimola lo sviluppo delle capacità motorie

Quando iniziare un massaggio?

Spesso i genitori pongono la domanda ai pediatri: a che età puoi iniziare a massaggiare il neonato? Il massaggio professionale in clinica viene effettuato non prima di 2-3 mesi, ovviamente, in assenza di controindicazioni (si consiglia di leggere: forniamo un massaggio per un bambino di 3 mesi: video e allenamento). Puoi massaggiare il tuo neonato da solo a partire dall'età di 3 settimane o quando l'ombelico guarisce.

L'obiettivo principale del massaggio è rilassare mani e piedi uniti. Palmi e piedi raddrizzati possono essere con l'aiuto di riflessi congeniti. Cerca di far passare la mano lungo la colonna vertebrale e vedrai come il bambino si piega in un arco. Alzando le briciole e dando l'opportunità di toccare le gambe del supporto, vedrai - il bambino inizierà a fare "piccoli passi". Mettendo il bambino sul suo stomaco e sostenendo le gambe, noterai come si allontana e tenta di strisciare. Tali riflessi congeniti durano solo fino a 3-4 mesi e possono essere utilizzati come esercizi per il massaggio di un neonato.

Il risultato dell'esercizio è difficile da prevedere, pertanto non è consigliabile condurlo immediatamente prima di coricarsi, soprattutto se si nota che il bambino non dorme bene durante la notte. Massaggiare i neonati Komarovsky consiglia di rimandare per un po 'prima di una nuotata serale.

Preparazione del massaggio

Mentre il bambino ha da 0 a 3 mesi, le seguenti aree dovrebbero essere escluse dal massaggio per il neonato: sotto le ginocchia, nel gomito, la fontanella, le cosce e le ascelle interne. Un massaggio rilassante del bambino dovrebbe essere eseguito con movimenti regolari ed è strettamente controindicato premere o colpire con forza il corpo del bambino di un mese - tali movimenti improvvisi possono causare un'eccessiva irritazione dei recettori e aumentare l'eccitazione nervosa del bambino.

Regole fondamentali

Seguire queste linee guida quando si organizza un massaggio:

  1. Komarovsky raccomanda di mantenere una temperatura nella stanza pari a 18-22 gradi.
  2. Per la procedura di massaggio è necessario un fasciatoio o qualsiasi altra superficie dura piatta. Metti un pannolino spesso, una coperta sottile e una tela cerata sopra. Quando scegli una superficie, considera la sua larghezza: dovrebbe essere conveniente per te girare il bambino.
  3. Prenditi cura del luogo di allenamento in anticipo. Tutto ciò che può tornare utile durante il massaggio dovrebbe essere nelle vicinanze in modo da non lasciare il bambino. Metti il ​​tuo cellulare nelle vicinanze. Utilizzare un pannolino usa e getta per proteggere il tavolo dalla minzione involontaria.
  4. Preparati: lavati e asciugati le mani, rimuovi tutti i gioielli, taglia le unghie in breve tempo. Usa l'olio per bambini se le mani sono troppo asciutte o il talco se le mani sono troppo bagnate.
  5. L'esercizio fisico dovrebbe essere eseguito nel bambino mezz'ora o un'ora prima dei pasti o 45 minuti dopo di esso..
  6. Accompagna il massaggio con canzoni, rime o filastrocche. Tale doppiaggio creerà un'atmosfera positiva e aiuterà a sviluppare l'udito e il discorso futuro..
  7. Per complicare gli esercizi e aumentare la durata delle lezioni è necessario gradualmente.
  8. Esegui tutti i movimenti dai bordi e spostati al centro.
  9. Esegui i movimenti con attenzione per non danneggiare il bambino o il disagio.
  10. Il tempo di ricarica è di circa 15 minuti. Se il bambino è stanco o esprime insoddisfazione, è necessario eseguire una serie incompleta di esercizi, ma solo una parte di esso (1 o 2 esercizi). Allo stesso tempo, considera la sequenza di allenamento suggerita di seguito..

Non dimenticare!

Effettuando ginnastica con un neonato fino a 3 mesi, prova a comunicare di più con lui e provoca una risposta positiva (ti consigliamo di leggere: ginnastica passo-passo per i neonati fin dai primi giorni di vita). Durante le lezioni, più spesso stendi l'arachide sulla pancia. Combina l'esercizio con le normali procedure acquatiche, il nuoto e non dimenticare di fare leggeri movimenti di tutto il corpo del bambino. Presta particolare attenzione ai riflessi congeniti e al modo in cui stimolano i movimenti e il lavoro dei muscoli estensori..

Controindicazioni

  • Quando la temperatura aumenta, non è possibile eseguire alcun tipo di massaggio. È anche vietato per le malattie della pelle (specialmente con le forme purulente), le ossa fragili, le malattie del sistema circolatorio e la SARS.
  • Una malattia di esacerbazione implica anche il rifiuto delle procedure di massaggio.
  • Se un bambino ha un'ernia ombelicale, il massaggio deve essere eseguito solo da un medico o sotto il suo occhio attento a causa del rischio di pizzicare l'ernia (si consiglia di leggere: ernia ombelicale nei neonati).
  • La situazione è simile con i bambini con malattie cardiache. Il massaggio in questo caso è strettamente sotto la supervisione di un cardiologo.
  • L'aumento del nervosismo del bambino non consente procedure di massaggio, poiché il tono muscolare può essere aumentato.

Complesso di esercizi

Il set di esercizi include movimenti di carezze regolari finalizzati alla riduzione dell'ipertono muscolare e esercizi basati sui riflessi congeniti. Non è necessario completare il complesso. È possibile romperlo a pezzi e spenderlo durante le ore di veglia del bambino. Trucchi di base:

  • accarezzare - movimento leggero o leggermente pressante sulla pelle di un bambino, non formando pieghe della pelle;
  • sfregamento: allungamento e spostamento della pelle di un bambino;
  • impastare - l'azione viene eseguita in tre fasi: fissaggio, spremitura (compressione) e rotolamento (nel massaggio domestico, questa tecnica non è raccomandata);
  • vibrazione - movimenti vibrazionali trasmessi al bambino dal massaggiatore (nella fase iniziale (1 mese) - questi sono picchietti leggeri).
L'ictus non è solo molto piacevole per il bambino, ma è anche utile per il suo sviluppo: migliora delicatamente la circolazione sanguigna e stimola il lavoro muscolare

Parte del complesso sul retro

  • Massaggio alle mani. Posizione iniziale (PI) - sul retro. Blocca la mano sinistra del bambino inserendovi il pollice della mano destra. Accarezza la mano dal basso verso l'alto su tutti i lati. Esercizio 10 volte. Cambia mani e ripeti.
  • Massaggio ai piedi (consigliamo di leggere: video allenamento sul massaggio ai piedi con alluce valgo nei bambini). SP - sul retro. Blocca il piede destro del bambino nella mano destra, mentre l'altra mano accarezza il piede dal basso verso l'alto. Esegui prima l'esercizio sulla parte posteriore della coscia e della parte inferiore della gamba, quindi sulla parte anteriore. Fallo 10 volte. Cambia gambe e braccia, massaggia il piede sinistro.
  • Massaggio ai piedi. SP - sul retro. Con la mano destra, prendi le gambe del bambino nella zona dello stinco. Fai movimenti di sfregamento con il dorso della mano sinistra nel piede delle briciole dalle dita al tallone e nella direzione opposta. Fai 10 volte.
  • Esercizio riflesso per i piedi. SP - sul retro. Con il pad indice, premere sull'area del piede sotto le dita. Premendo comprimerai il piede. Esegui pressioni simili su tutta la parte esterna del piede, spostandoti dalle dita al tallone. Premendo in quest'area opposta si causerà "l'apertura" riflessa del piede. Fai 5 volte.
  • Esercizio per il busto. SP - sul retro. Sollevare il bambino con entrambe le mani, cercando di non schiacciare le costole e oscillare delicatamente da un lato all'altro. Fai 8 volte.
  • Massaggia l'addome (consiglia di leggere: massaggia l'addome per un neonato con coliche). SP - sul retro. Fai movimenti sincroni con la mano destra e sinistra, accarezzando la pancia dall'alto verso il basso. Fai 8 volte.
  • Massaggio toracico SP - sul retro. Afferra il petto del bambino con i palmi e le dita. Muoviti dolcemente dal centro verso i bordi lungo gli spazi intercostali, facendo una leggera pressione con i pollici. Fai 8 volte.
  • Esercizio riflesso per la colonna vertebrale. IP - sul lato. Scorri leggermente con due dita lungo la colonna vertebrale, spostandoti dal basso verso l'alto. Tale azione aiuterà ad inarcare la colonna vertebrale. Fare 2-4 volte su ciascun lato.
Sui piedi c'è un numero enorme di punti di agopuntura, il cui impatto ha un effetto benefico sul lavoro degli organi interni

Parte del complesso sullo stomaco

  • Massaggio alla schiena. PI - sullo stomaco. Accarezzare contemporaneamente dall'alto verso il basso con i palmi delle mani e dal basso verso l'alto - con il lato posteriore. Fai 8 volte.
  • Massaggio ai piedi. PI - sullo stomaco. Prendi il piede sinistro del bambino con la mano destra e, con la mano libera, impasta la parte posteriore e laterale della coscia e della parte inferiore della gamba. Fai 6 volte. Cambia gamba, ripeti.
  • Massaggio dei glutei. PI - sullo stomaco. Accarezza delicatamente le natiche del tuo bambino con la parte posteriore delle dita. Fai 12 volte.
  • Strisciare riflesso. PI - sullo stomaco. Piega le ginocchia del bambino e posiziona il palmo sotto i piedi. Spingi leggermente i piedi in modo che il bambino possa allontanarsi e provare ad andare avanti. Fai 4 volte.

Puoi vedere come eseguire correttamente i movimenti di massaggio usando video tutorial. Medici esperti mostreranno la corretta esecuzione di ogni esercizio..

Blog: Massaggio per bambini

Ordina il massaggio

Massaggio per bambini

Il massaggio per bambini è un'opportunità efficace e completamente sicura per migliorare significativamente il bambino già nei primi mesi di vita. Molti genitori non comprendono perché sia ​​necessario un impatto professionale se il bambino non ha problemi e patologie. Si raccomanda di condurre sessioni non solo nei casi in cui il problema è già presente e evidente, ma anche per i bambini perfettamente sani.

La procedura riduce il tono muscolare, fornisce plasticità, normalizza la circolazione sanguigna, calma il bambino.

Massaggio per il bambino: perché è utile

La procedura di massaggio è un metodo fisiologico che aiuta a prevenire e curare varie malattie. Nella pratica dei bambini, il massaggio non è solo un metodo efficace per stabilizzare i muscoli e la colonna vertebrale del bambino, ma contribuisce anche alla calma, alla resistenza allo stress del bambino.

Il corpo del bambino è in costante sviluppo e risponde a qualsiasi effetto: dalla nutrizione agli eventi medici. Ecco perché massaggiare i bambini non solo guarisce e guarisce, ma lo aiuta anche a svilupparsi armoniosamente da un punto di vista psicofisico.

Procedura per il bambino:

  • ha un effetto rilassante sui muscoli;
  • migliora e normalizza la circolazione sanguigna;
  • influenza positivamente le funzioni protettive del corpo;
  • minimizza le coliche;
  • stabilizza il sistema nervoso;
  • stabilizza il tratto digestivo;
  • influenza positivamente il lavoro e lo sviluppo del sistema muscolo-scheletrico;
  • si allena, sviluppa le capacità motorie.

Tipi di massaggi per bambini

Oggi, ci sono tre scopi principali per eseguire il massaggio del bambino:

Massaggi terapeutici e correttivi vengono eseguiti da uno specialista dopo aver consultato il medico curante se si osservano problemi patologici. Tali sessioni contribuiscono alla cura di un certo disturbo. L'appuntamento è prescritto da un neurologo, ortopedico o chirurgo. Le lezioni possono iniziare a partire dai due mesi di età, in alcuni casi sono prescritte nella quinta settimana di vita.

Il massaggio preventivo viene effettuato al fine di aumentare le funzioni protettive del corpo, la formazione qualitativa del sistema immunitario del bambino e il suo sviluppo armonioso.

Caratteristiche del lavoro di un massaggiatore per bambini

Molte madri imparano a fare il massaggio da soli, ma senza molta esperienza, questo approccio può essere pericoloso: invece di sviluppare e avere un forte sistema nervoso a causa di sensazioni spiacevoli, il bambino inizia a piangere di più, si innervosisce durante la sessione. Una reazione negativa può causare comportamenti irrequieti in futuro. La mancanza di conoscenze fisiologiche specifiche può danneggiare seriamente la salute di un bambino..

Nel primo anno di vita, si consiglia di eseguire tre corsi di procedure, è importante che la sessione venga eseguita quando sono assenti anche le minime controindicazioni. Se i genitori decidono comunque di eseguire autonomamente le procedure di massaggio, è possibile utilizzare esclusivamente tecniche di carezza e sfregamento.

Per l'efficacia della procedura, è necessario rispettare le seguenti regole:

  • un corso di procedure dura dieci giorni;
  • la durata della sessione non è superiore a 45 minuti, la durata dipende dalla reazione;
  • la prima sessione non dura più di mezz'ora;
  • gli eventi si svolgono al mattino;
  • tra i corsi dovrebbe esserci una pausa di almeno 30 giorni, ma preferibilmente di 3 mesi;
  • se vengono eseguiti esercizi di ginnastica, è necessario eseguirli immediatamente dopo la sessione;
  • il massaggio preventivo viene effettuato solo a condizione di benessere e buona volontà del bambino;
  • Il massaggio viene eseguito 60 minuti dopo la poppata o 60 minuti prima dell'inizio; non è consigliata la procedura prima di coricarsi;
  • si consiglia un massaggio preventivo e rinforzante per i bambini fino a un anno quando il bambino ha due anni, l'attività fisica naturale diventa sufficiente, ma questo non si applica ai.

Il primo anno di vita di una persona è condizionatamente suddiviso in cinque fasi di età, le caratteristiche della procedura dipendono dall'età.

Nei primi tre mesi di vita nei neonati, i muscoli responsabili della flessione di braccia e gambe sono ipertonici. In questo periodo, il massaggio è progettato per rilassare il tessuto muscolare teso..

Dal quarto mese, l'ipertensione passa, quindi lo specialista si concentra sul rafforzamento dei muscoli degli arti con l'aiuto di esercizi passivi. Massima attenzione è prestata al massaggio dei palmi delle dita, in quanto questo approccio consente di influenzare le capacità motorie e contribuisce allo sviluppo dei centri linguistici. Alla stessa età, iniziano a eseguire semplici esercizi ginnici per i bambini.

Un bambino di sei mesi è già in grado di sedersi e rotolarsi, quindi il compito principale in questo periodo è lo sviluppo armonico dei muscoli dell'addome e della zona dorsale.

A nove mesi, il bambino fa i suoi primi passi, quindi il massaggio diventa complesso, mira a rafforzare completamente il corpo.

Al dodicesimo mese di vita, il bambino diventa poco interessante nelle sessioni, per questo è importante intrattenerlo. In questo periodo, il compito principale delle sessioni è rafforzare i muscoli, sviluppare un buon coordinamento.

Come condurre il massaggio del bambino

Massaggiare un bambino è significativamente diverso dalle sessioni che si svolgono con adulti, adolescenti.

La preparazione della pelle del bambino viene eseguita con l'aiuto di tratti leggeri nella direzione del flusso linfatico verso i linfonodi. Il primo stadio mira a normalizzare la circolazione sanguigna e massimizzare il rilassamento dei tessuti muscolari. Dopo lo sfregamento della pelle del bambino, la sua elasticità viene migliorata, migliorando la nutrizione muscolare naturale e ha un effetto calmante sul sistema nervoso. Strofina in senso orario, tieni premuto con tre dita con maggiore intensità.

Quando il corpo del bambino è preparato per un impatto a tutti gli effetti, lo specialista o il genitore procede all'impastamento, che viene eseguito in un cerchio, con movimenti traslazionali, vengono utilizzate anche solo tre dita: anello, medio e indice. Questa fase è diversa in quanto ha un effetto più profondo, elimina il gonfiore e migliora il flusso linfatico.

Le vibrazioni danno un leggero effetto tonico: la fase finale della procedura di massaggio. Differiscono nell'effetto analgesico, fungono anche da antispasmodici. In questa fase, il metabolismo del bambino migliora. Puoi eseguirlo con entrambe le dita e un palmo con intensità sufficiente.


È importante capire che un massaggio improprio per un bambino può causare non solo disturbi istantanei, ma anche influenzare lo sviluppo del bambino in futuro: una procedura eseguita male può provocare varie malattie della colonna vertebrale (scoliosi, osteocondrosi) e peggiorare le condizioni dei muscoli. Se il genitore non ha esperienza di successo nel massaggio del neonato, è meglio chiedere aiuto ai professionisti.

I massaggiatori di Praktika-M sono esperti con una vasta esperienza. Troviamo un approccio per ogni bambino, escludiamo anche i rischi minimi e, di conseguenza, raggiungiamo la massima efficienza. La procedura viene eseguita a casa per il massimo comfort del bambino. Troveremo un approccio anche per il paziente più capriccioso. Prenditi cura della salute del tuo bambino nel primo anno di vita - contattaci. Con noi, il tuo bambino sarà sano e attivo.!

Crescere fino a "urlare": a che età e con quale frequenza puoi massaggiare un neonato?

Il primo anno di vita del bambino è il più memorabile per i suoi genitori. Per 365 giorni, il nuovo omino deve passare in modo singolare da un piccolo grumo a una fiducia birichina in piedi sulle gambe. Mamma e papà dopo di lui acquisiranno abilità precedentemente sconosciute, dubitano ripetutamente della correttezza delle loro azioni, ma saranno ancora in grado di superare le paure e l'insicurezza.

I consigli su come prendersi cura, nutrire e crescere un bambino provengono da parenti, amici e conoscenti più esperti, medici e persino passanti occasionali. È raro che uno dei genitori riesca a evitare il periodo di sviluppo del bambino e non ascolti raccomandazioni persistenti sul massaggio.

Una giovane madre allarmata si chiede a che età può iniziare a massaggiare un neonato? A chi affidare il bambino e perché viene generalmente eseguita questa procedura?

A che età puoi iniziare a massaggiare?

Inizialmente, è opportuno comprendere la terminologia. Un neonato è un bambino che ha visto il mondo da 1 a 28 giorni fa. Un bambino di età superiore ai 29 giorni viene chiamato bambino, poiché dipende completamente dalla madre, viene nutrito con latte.

È chiaro che il bambino in ospedale, appena nato, non esegue massaggi. Il primo mese - il periodo di adattamento a un ambiente insolito.

Lo spazio intimo e accogliente della cavità uterina è sostituito da un mondo pieno di colori, luce, suoni forti. Il neonato sta vivendo uno stress tremendo, facendolo sapere con frequenti pianti. Il compito della mamma è di essere costantemente in giro, aiutando a conoscere gradualmente nuove condizioni.

Le braccia della mamma: il primo massaggio. Portando il bambino su se stesso, leggeri movimenti della schiena, gambe e braccia sono i modi ideali per influenzare il sistema muscoloscheletrico e nervoso del neonato.

Dopo la fine del periodo neonatale, la mamma passa il massaggio ogni giorno, usando principalmente l'accarezzare.

Dopo 2-2,5 mesi dalla nascita, è possibile collegare influenze più intense: macinatura leggera, carezze, flessione delle braccia, delle gambe.

Quando non è possibile eseguire la procedura?

Lo scopo del massaggio può essere il trattamento di alcune malattie o il rafforzamento del tono generale per prevenire possibili problemi. Un massaggiatore professionista conduce un corso di effetti tattili terapeutici, che insegna alla madre le tecniche e le tecniche di base per condurre la procedura a casa in modo indipendente.

L'opzione di rafforzamento generale è adatta a tutti i bambini sani, tuttavia ci sono controindicazioni, in presenza delle quali il massaggio dovrebbe essere posticipato:

  • aumento della temperatura;
  • periodo acuto di qualsiasi malattia;
  • vaccinazione - è meglio spostare la sessione di massaggio un paio di giorni dopo l'introduzione di qualsiasi vaccino;
  • malattie della pelle con comparsa di pustole, eruzioni cutanee, irritazioni;
  • reazione negativa del bambino alla manipolazione.

Quanto spesso posso fare?

Il massaggio fa parte della cura quotidiana del bambino. Fino a 2 mesi, la mamma accarezza la schiena, la pancia, impasta leggermente i muscoli delle braccia e delle gambe.

Più vicino a 2,5 mesi, vengono aggiunti movimenti nelle articolazioni, pacche. Il massaggio viene effettuato ogni mattina dopo l'alimentazione e il lavaggio..

Su richiesta della madre, la procedura può essere eseguita in un altro momento opportuno. La regolarità e la regolarità sono importanti, il bambino si abituerà e risponderà volentieri ai tocchi della madre amorevole. Se il massaggio è affidato a uno specialista, si consiglia di prendere sessioni nei corsi ogni pochi mesi.

Di solito, il primo corso inizia all'età di 2-3 mesi, dura circa 10 giorni. Il corso successivo è programmato per sei mesi, quando il bambino si prepara a sedersi da solo. La fase finale viene eseguita all'età di 10-11 mesi prima dell'inizio della camminata.

Suggerimenti

Suggerimenti per preparare il bambino alle procedure di massaggio:

  • il bambino dovrebbe essere dormiente e pieno, di buon umore e disposizione. Se il bambino è cattivo, insoddisfatto di qualcosa, allora prima devi eliminare la causa dell'ansia e solo allora eseguire un massaggio o addirittura rimandarlo completamente. Questo consiglio si applica alla mamma: non è necessario eseguire un massaggio per senso del dovere se non si sente bene o se si sente un guasto;
  • la temperatura dell'aria nella stanza è mantenuta confortevole, il bambino non dovrebbe raffreddarsi, tanto meno congelarsi;
  • il massaggio viene effettuato su qualsiasi superficie confortevole. È adatto un fasciatoio o uno normale, coperto da una coperta o coperta da un tessuto piacevole al tatto. In assenza di un tavolo, puoi persino usare il divano;
  • Prepara un fitball in anticipo se decidi di usarlo. Le lezioni di fitball si svolgono da 2 mesi, questo proiettile sviluppa perfettamente un senso di equilibrio;
  • Le mani della mamma dovrebbero essere calde, con unghie corte. Si consiglia di lubrificare la pelle delle mani con olio neutro o una crema per bambini inodore. La pelle del bambino non deve essere trattata;
  • prima della sessione, il bambino è completamente spogliato;
  • è conveniente combinare il massaggio con la preparazione per il bagno, a condizione che il bambino non sia sovraeccitato prima di coricarsi. L'opzione migliore è quella di effettuare un massaggio principale al mattino e alla sera prima di fare un bagno: una procedura abbreviata.

Video collegati

Dr. Komarovsky su quando iniziare a massaggiare un neonato:

Il massaggio aiuta il bambino a conoscere il suo corpo, a ottenere calore e affetto dalle mani di sua madre. Movimenti sicuri e delicati della madre porteranno gioia sia alla comunicazione, aggiungeranno una briciola di fiducia, gli insegneranno a fidarsi dei suoi sentimenti.

Massaggio per neonati a casa

Il massaggio per un neonato è un'opportunità efficace e completamente sicura per influenzare in modo significativo il rafforzamento e la guarigione del bambino durante i primi mesi di vita. Questa procedura è importante non solo quando le briciole hanno già un problema, e può essere visto, ma anche per i bambini assolutamente sani. Il massaggio guarisce e influenza favorevolmente non solo lo sviluppo fisico del neonato, ma anche il suo sviluppo nervoso e psicologico.

I benefici del massaggio per i neonati

Le lezioni corrette e regolari con il bambino forniranno solo un effetto positivo. Massaggiare il bambino ha un effetto positivo sul corpo, vale a dire:

  • Rafforza l'elasticità muscolare e la flessibilità articolare;
  • Effetto benefico sul sistema immunitario;
  • Aiuta nel trattamento del rachitismo, costipazione, flatulenza;
  • Sviluppa il coordinamento dei movimenti;
  • Stimola la crescita muscolare;
  • Rafforza il sistema muscolo-scheletrico;
  • Attiva il metabolismo;
  • Migliora la digestione, il lavoro degli organi interni, incluso cuore, circolazione sanguigna;
  • Allevia l'ipertono;
  • Rimuove il gonfiore e accelera lo scarico di gazikov;
  • Aiuta a rimuovere l'espettorato con bronchite e tosse grave;
  • Migliora il sonno e aumenta l'appetito;
  • Sviluppa motilità e apparato vestibolare.

Nota! E. Komarovsky afferma che il massaggio quotidiano per i neonati aiuterà ad alleviare l'ipertono e che semplici esercizi ginnici rafforzano i muscoli e le articolazioni del bambino.

Il massaggio rafforza il legame tra mamma e bambino

A cosa serve?

Il massaggio viene utilizzato per risolvere tali problemi:

  • Il corretto sviluppo fisico del bambino: normalizzazione del tono muscolare, eliminazione del torcicollo;
  • Eliminazione di malattie e disturbi del sistema muscolo-scheletrico;
  • Sbarazzarsi dei bambini colici con l'alimentazione artificiale;
  • Correzione di disturbi dello sviluppo;
  • Ha un effetto positivo insieme alla ginnastica con ipotensione e ipertonicità;
  • Rafforzamento dell'immunità per i bambini che hanno sofferto di una malattia infettiva;
  • Eliminazione di malattie del sistema nervoso, osseo e muscolare;
  • Regolazione del peso in caso di carenza o forza bruta.

Come farlo nel modo giusto

Prima di massaggiare un neonato, è necessario prepararsi in anticipo e seguire le istruzioni dettagliate.

Attenzione! Se la mamma non può eseguire la procedura da sola, può chiamare un medico a casa. Il medico insegnerà la tecnica e tutte le regole della condotta.

Formazione

Il massaggio per i neonati a casa deve essere effettuato in circostanze confortevoli per il bambino. La stanza deve essere preventivamente ventilata, la temperatura dell'aria deve essere di almeno + 22-24 ° C, poiché le briciole verranno spogliate durante la sessione. La mamma ha bisogno di rimuovere anelli e bracciali, tagliarsi le unghie in breve tempo. Il massaggio è preferibile su un fasciatoio o un divano rigido. È anche necessario coprire l'area del massaggio con un pannolino usa e getta in modo che se il bambino fa pipì, non sarà a disagio.

Per il massaggio, è necessario preparare:

  • Crema per olio o per bambini;
  • Salviettine umidificate (pulire il bambino se fa pipì o colpisce).

L'olio deve essere riscaldato, deve essere caldo. Riscalda le mani. Assicurati che la stanza sia calda.

Prima del massaggio, è necessario preparare l'olio per bambini

Istruzioni passo-passo

Tecnica di massaggio per un neonato:

  1. È necessario iniziare a massaggiare le dita sulle maniglie, quindi aprire delicatamente le camme e accarezzare ogni palmo. Quindi vai ai polsi e alla parte superiore delle maniglie. Le ascelle non devono essere toccate.
  2. Quindi, fai un massaggio ai piedi. Prima accarezzare i piedi, quindi massaggiare ogni dito. Piedi stirati dal basso verso l'alto. Non toccare le aree sotto le ginocchia. Le gambe dovrebbero essere leggermente piegate.
  3. Massaggia l'addome. Massaggia l'ombelico in senso orario. Per fare un tale movimento: collega entrambe le mani nel mezzo della pancia e accarezza una mano verso l'alto, l'altra verso il basso.
  4. Esegui movimenti di carezza dallo sterno alle spalle, quindi ai lati.
  5. Eseguire accarezzando il collo. Se durante la procedura il bambino vuole alzare la testa, allora dovresti fare una pausa.
  6. Successivamente, viene eseguito un massaggio alla schiena per i bambini. È necessario accarezzare la schiena dalla parte bassa della schiena alle spalle, quindi dalla colonna vertebrale ai lati. La colonna vertebrale stessa non può essere toccata.
  7. I glutei si massaggiano sui lati, passando al coccige.
  8. Il bambino gira alla sua sinistra. Esegui i movimenti di massaggio a sinistra e a destra della colonna vertebrale e spostati dal sacro alla testa.
  9. Accarezza delicatamente la testa del bambino senza intaccare la fontanella.

Nota! È necessario evitare di toccare e sfregare le ascelle, le pieghe poplitee, l'inguine, i genitali. Ruota delicatamente il bambino sulla pancia.

Il massaggio inizia con le dita

A che età posso fare

La mamma può massaggiare il neonato a casa dall'età di 3 settimane o quando l'ombelico guarisce completamente.

Caratteristiche di massaggio

La tecnica di massaggio per bambini di età diverse ha differenze nella durata delle manipolazioni e nella loro complicazione con ogni mese successivo.

Da 0 a 1 mese

A questa età, il massaggio è necessario per normalizzare il tono muscolare, l'aumento di peso attivo, aumentare la mobilità articolare.

Il massaggio per un neonato da 0 viene effettuato in questo modo:

  1. Esegui un leggero accenno del torace dal centro ai lati e dalla schiena al collo fino al culo e alla schiena..
  2. La testa del neonato viene delicatamente accarezzata con la punta delle dita, mentre è importante non toccare la fontanella.
  3. Sul viso esegui una leggera pressione nella direzione dal centro della fronte al bordo delle tempie. Le guance possono essere accarezzate con movimenti semicircolari.
  4. Per alcuni minuti, accarezzando lungo una maniglia, quindi lungo la seconda maniglia. Il movimento dovrebbe essere fatto nella direzione dalla spazzola alla spalla.
  5. Massaggia le gambe, girando il bambino sulla schiena. Allo stesso tempo, dovrebbero essere piegati alle ginocchia, i piedi si trovano sui palmi del massaggiatore. Le gambe sono sollevate e abbassate delicatamente.
  6. Per prevenire i piedi piatti e vari tipi di deformazione del piede, fai movimenti circolari lungo il piede con il pollice.

Massaggio per un bambino di un mese

1-3 mesi

Se sono stati eseguiti solo movimenti di carezze fino a un mese, dopo un mese puoi già aggiungere esercizi di sfregamento e vibrazione per il bambino. Il complesso onnicomprensivo dovrebbe iniziare e terminare con colpi. Tecnica di massaggio per bambini da 1 a 3 mesi:

  1. Inizia a massaggiare le penne. Il bambino deve afferrare il pollice di sua madre. Con altre dita libere, la madre ha bisogno di afferrare le braccia del bambino, allargarle ed eseguire leggeri movimenti vibranti. Se al bambino piacciono tali manipolazioni, l'ipertono nelle mani scomparirà presto completamente.
  2. Quindi, vai alle gambe. Devono essere massaggiati con movimenti carezzevoli con l'aggiunta di manipolazioni di copertura. Aiuteranno a migliorare la circolazione sanguigna e rafforzare i muscoli..
  3. Il prossimo in linea è il retro. In due mesi, puoi fare un'estensione della briciola della colonna vertebrale, che sarà basata su riflessi. Per eseguirlo, il bambino deve essere posato su una botte, tenendo le dita lungo l'intera colonna vertebrale. È in questo momento che il bambino si piegherà e lo piegherà. Lo stesso esercizio dovrebbe essere ripetuto, ponendo la briciola su un'altra canna.
  4. Posa del bambino sulla pancia. A 2 mesi, dovrebbe tenere la testa dritta per un massimo di 15 secondi.
  5. Per prevenire l'insorgenza di ernia ombelicale, è necessario eseguire movimenti di carezza lungo i muscoli obliqui dell'addome.
  6. È molto importante eseguire movimenti circolari lungo il torace in senso orario. Quindi aggiungere la manipolazione delle vibrazioni.
  7. Ultimo: il bambino deve essere posizionato sulla pancia, per allargare le gambe ai lati. Il bambino dovrebbe trovarsi in una posa di rana. Successivamente, la madre dovrebbe mettere le mani sui piedi del bambino in modo che possa allontanarsi da loro. Lo farà in modo riflessivo, come se stesse andando avanti.

Massaggio alla schiena per un bambino di tre mesi

A 6 mesi

Il massaggio a 6 mesi per il bambino viene eseguito in questo modo:

  1. Mettono il bambino sulla schiena, le gambe al massaggiatore. Danno al bambino una presa sul pollice, quindi coprono delicatamente il polso delle briciole con due dita: l'anulare e il mignolo. Con l'altra mano, accarezzando le mani del bambino con una leggera pressione dall'interno e dall'esterno. Massaggiato nella direzione dal pennello alla spalla. Ripeti 5 volte.
  2. Per massaggiare le gambe del bambino, sono posizionate sulla schiena, i suoi piedi sono fissati nel palmo della mano, la gamba è leggermente piegata al ginocchio. Accarezza il piede nella direzione dalle dita dei piedi al tallone. Ripeti 8 volte. Quindi accarezzare la superficie posteriore e anteriore delle gambe (l'articolazione del ginocchio non deve essere toccata). Successivamente, strofina e impasta le gambe da tutti i lati. Ripeti 6 volte.
  3. Vai al massaggio al torace. Il bambino dovrebbe sdraiarsi sulla schiena. Inizia accarezzando, quindi esegui 2-3 movimenti vibratori e accarezza nuovamente il torace. Fai movimenti circolari accarezzando nella direzione dalle costole alle spalle.
  4. La pancia viene massaggiata con un movimento circolare in senso orario. Esegui tali movimenti 6 volte. Fanno anche movimenti in arrivo con i palmi delle mani verso l'alto e verso il basso. Ripeti 5 volte.
  5. Schiena e glutei vengono massaggiati, alternando carezze, sfregamenti, impasti e colpi. Innanzitutto, accarezzando più volte la schiena e il culo del bambino. Quindi strofinare con la punta delle dita, quindi accarezzare nuovamente. Alla fine del massaggio, entrambe le metà dei glutei vengono battute con i cuscinetti del pollice. Termina il massaggio con movimenti carezzevoli.

Ginnastica per un bambino di sei mesi

Tra 1 anno

Metti il ​​bambino sulla pancia, metti un asciugamano morbido piegato più volte sotto il culo. Inizia la procedura con leggeri colpi alla schiena. Successivamente, inizia a strofinare la regione lombare con i cuscinetti di tre dita: indice, medio e anello. Quindi, fai una sega con il dorso della mano 2-3 volte. Le dita si dispongono sotto forma di rastrello e macinano le aree intercostali. Quindi è necessario eseguire tali elementi: impastare attivamente, picchiettare e pizzicare la pelle.

Dopo la schiena, dovresti macinare ogni gluteo a turno. Successivamente, fai degli schiaffi leggeri su ogni parte del calcio. Le gambe devono essere massaggiate alternativamente. Innanzitutto, impasta la parte posteriore della coscia della sinistra, quindi la gamba destra, quindi la parte anteriore della coscia della gamba sinistra e destra. Successivamente, accarezza, strofina, sega e impasta entrambe le gambe contemporaneamente.

Il massaggio si completa con tratti circolari della pancia. Per stimolare la circolazione sanguigna, è possibile eseguire un leggero formicolio dell'area intorno all'ombelico.

Durata del massaggio

La prima sessione di massaggio non deve superare i 5 minuti, gradualmente la sua durata deve essere aumentata a mezz'ora. Tutto dipenderà da quanto tempo il bambino si comporterà con calma e non sarà capriccioso.

Tempo di massaggio adatto

Quando e come massaggiare un bambino? Qualsiasi attività fisica, incluso il massaggio, dovrebbe essere svolta al mattino. Lo stress da esercizio fisico spesso fa sì che i bambini facciano un pisolino, ma ci sono anche quei piccoli che, dopo le procedure, iniziano a mostrare una maggiore attività.

Non è facile prevedere l'esito degli esercizi fisici, quindi non vale la pena massaggiare immediatamente prima di dormire una notte, specialmente se il bambino ha problemi ad addormentarsi. Massaggio per neonati Komarovsky consiglia di fare poco prima di un bagno serale.

Informazioni aggiuntive. Il tempo per la sessione deve essere scelto correttamente - immediatamente dopo l'alimentazione del massaggio può provocare rigurgito abbondante e immediatamente prima di mangiare il bambino è di solito affamato e assolutamente non configurato per eseguire procedure o manipolazioni. Il tempo ottimale per una sessione di massaggio sarà di - 45 minuti dopo l'alimentazione o 60 minuti prima del pasto successivo.

Controindicazioni

Massaggiare il bambino non è raccomandato in questi casi:

  • Meno di tre settimane;
  • Con violazioni degli organi digestivi del neonato;
  • Con un'infezione virale - il corpo del bambino impiegherà tutta la sua energia per combatterlo;
  • Se il bambino ha un'eruzione cutanea, sudorazione, arrossamenti allergici;
  • Con un aumento della temperatura corporea in un bambino;
  • Esacerbazione di malattie croniche o congenite;
  • Cardiopatia
  • In caso di disturbi circolatori;
  • Se il bambino ha un'ernia;
  • Patologia del fegato o dei reni;
  • Cattiva salute generale del bambino;
  • Irritabilità, pianto, briciole di cattivo umore;
  • Stanchezza e ansia della mamma.

Il massaggio per un bambino piccolo è sempre piacevole, utile e necessario nei primi mesi di vita. La mamma può sempre fare il massaggio da sola, circondando il bambino con la sua cura, affetto e protezione.

Tecniche e tecniche di massaggio per i bambini a casa

Nei primi mesi di vita, i bambini imparano a comprendere il proprio corpo, a crescere e svilupparsi attivamente, adattandosi alle condizioni ambientali. Durante questo periodo, non solo è importante prendere il sole e fare il bagno regolarmente, ma anche un massaggio adeguato. Le sessioni possono avere un carattere terapeutico, profilattico e di rafforzamento generale e possono essere svolte a casa in assenza di controindicazioni.

I benefici del massaggio per bambini

Il massaggio per i bambini è utile in quanto:

  • rafforza il sistema immunitario e tempera il corpo;
  • È una buona prevenzione delle malattie;
  • rafforza il busto muscolare, le ossa e le articolazioni;
  • forma le capacità motorie, sviluppa il sistema motorio e muscolo-scheletrico;
  • migliora il movimento di fluidi biologici e processi metabolici;
  • normalizza il lavoro del tratto gastrointestinale ed elimina la formazione di coliche e gas;
  • allevia la tensione muscolare e allevia l'ipertono;
  • migliora le condizioni della pelle.

Il massaggio ha un effetto benefico sulla salute mentale del bambino. Sessioni regolari aiutano lo sviluppo intellettuale, come Durante il massaggio, il cervello riceve molti impulsi nervosi. Caldi tocchi materni calmano, insegnano a capire il tuo corpo. Un massaggio serale rilassante migliora il sonno del tuo bambino. Anche il contatto fisico tra madre e figlio è importante, stabilendo una relazione di fiducia.

Il massaggio del bambino è utile anche per le madri: le sessioni regolari hanno un effetto positivo sull'allattamento, aiutano a far fronte allo stress e alla fatica, caricano di emozioni positive e rallegrano.

indicazioni

Le sedute di massaggio sono indicate per neonati prematuri e che sono allattati al seno. Le procedure di massaggio di rafforzamento generale per i bambini vengono eseguite per qualsiasi ritardo e per malattie infettive, rachitismo, lento aumento di peso e con tendenza all'obesità. Le sessioni di trattamento sono necessarie per le malattie del sistema nervoso, respiratorio e digestivo, nonché per una violazione del sistema muscolo-scheletrico.

Un massaggio rilassante o generale è indicato per tutti i bambini per alleviare i sintomi dell'ipertensione, migliorare la digestione, sbarazzarsi di coliche e affaticamento emotivo associato a molte emozioni e impressioni durante il giorno..

Controindicazioni

Le sessioni di massaggio generale per i bambini sono vietate da:

  • condizione febbrile acuta, che è accompagnata da febbre, naso che cola e tosse;
  • malattie della pelle di natura fungina, pustolosa e infettiva-infiammatoria, nonché con eventuali danni meccanici alla pelle;
  • epilessia e sindrome convulsiva;
  • cardiopatia congenita grave;
  • malattie del sangue e tendenze emorragiche.

Le procedure non vengono eseguite pochi giorni prima delle vaccinazioni programmate e entro 2-4 giorni dopo la vaccinazione. Con la cattiva salute generale del bambino, è anche meglio non massaggiare.

Quando e con quale frequenza puoi avere sessioni

Le prime sessioni di massaggio di prova possono essere eseguite dal primo giorno di vita. Il massaggio al seno comprende solo tratti morbidi e delicati e dura non più di 3-4 minuti. Il massaggio normale inizia all'età di 28-30 giorni. Se il bambino si sente bene, le procedure possono essere eseguite ogni giorno al mattino o alla sera. Le sessioni mattutine mirano a regolare il tono muscolare, migliorare la digestione e liberarsi di gas e coliche. Le sessioni serali mirano a rilassarsi prima di coricarsi. Le prime sessioni non devono superare una durata di 5-10 minuti. Nel tempo, l'orario di lavoro viene aumentato a 20 minuti.

Posso usare l'olio?

La pelle del bambino è sottile e molto vulnerabile e il contatto secco può facilmente danneggiarla. Quando si usano i mezzi di massaggio, i movimenti diventano più scorrevoli e lisci, il che consente di ridurre il carico sulla pelle e sul tessuto muscolare. Un ulteriore vantaggio: gli oli naturali nutrono e idratano la pelle del bambino.

Per le procedure, è meglio usare olio naturale, come è più sicuro e più utile. Lozioni e creme da massaggio possono contenere composti chimici e causare allergie..

Degli oli base, puoi usare olive, cocco, albicocca, canfora, grano e burro di karité, argan. Gli eteri sono vietati per i bambini di età inferiore a 2 settimane, in altri casi possono essere aggiunti 1-2 gocce.

Tipi di massaggi

Esistono diversi tipi di massaggio per i bambini da 1 a 12 mesi. Il massaggio terapeutico è prescritto per coliche ed ernia ombelicale, per rachitismo, disturbi del sistema nervoso, problemi congeniti con articolazioni e lussazioni, malnutrizione, polmonite, anemia, ecc. Il massaggio terapeutico si distingue per il fatto che mira a risolvere un problema specifico ed è prescritto da un chirurgo, ortopedico o neurologo. Un corso di massaggio viene condotto in un centro medico oa casa, ma da uno specialista. I genitori possono condurre sessioni solo dopo l'allenamento e non in casi difficili. Un corso di massaggio correttivo è prescritto per consolidare i risultati delle sessioni terapeutiche. Le procedure sono eseguite anche da specialisti e sotto la supervisione di un medico.

Il massaggio preventivo o generale viene di solito effettuato a casa. Contribuisce allo sviluppo del corpo, rafforza il sistema immunitario, ha un effetto rilassante. Per i bambini di età inferiore ai 3 mesi, vengono utilizzate solo tecniche di carezze per rimuovere l'ipertono. La durata delle prime sessioni non deve superare i 5 minuti. A 4 mesi aggiungi la tecnica di sfregamento e gli esercizi passivi volti a rafforzare il corsetto muscolare. A questa età è importante anche il massaggio ai piedi e alle mani stimola le capacità motorie e lo sviluppo del linguaggio. Da 6 mesi aggiungi la tecnica di impasto e vibrazione. I massaggi sono volti a sviluppare i muscoli della schiena e degli addominali. A 9 mesi, le tecniche di massaggio rafforzano tutto il corpo e preparano il bambino ai primi passi. A 12 mesi, il massaggio è combinato con diversi giochi e sviluppa ulteriormente il coordinamento dei movimenti.

Insieme al massaggio classico, i bambini ricevono anche un massaggio a punti. Ha meno controindicazioni e ha molti effetti positivi: l'impatto sui punti biologicamente attivi rafforza il corpo, aiuta a far fronte alle malattie, lenisce o migliora il tono, promuove lo sviluppo del sistema nervoso.

Vengono eseguite sessioni di massaggio differenziali per risolvere alcuni problemi e studiare determinate aree. La tecnica di massaggio differenziato combina le tecniche della classica e della digitopressione e richiede una comprensione della struttura anatomica, del tessuto muscolare e osseo, delle caratteristiche fisiologiche del bambino. Per questi motivi, il corso di massaggio viene eseguito solo da uno specialista..

Regole della sessione

È facile massaggiare il bambino. È necessario solo:

  • Non dimenticare l'umore positivo del bambino. Le sessioni vengono eseguite quando il bambino non ha fame, è di buon umore e ha dormito;
  • sintonizzarsi in modo positivo. Anche le emozioni della mamma durante il massaggio sono importanti perché trasmesso attraverso il tocco tattile al bambino;
  • Vesti e rimuovi comodamente i gioielli dalle tue mani. La pelle del bambino è molto delicata e anche un piccolo anello può danneggiarla;
  • scaldare le mani per non spaventare il bambino con tocchi freddi e non provocare ipotermia;
  • parlare costantemente con il bambino. Durante lo studio, è importante non solo il contatto fisico, ma anche quello emotivo..

Il massaggio viene effettuato su una superficie solida e uniforme, su cui viene posata una coperta leggera. Nella stanza in cui si svolge la sessione, la temperatura non deve superare i +23 ° C. Se la stanza è più fredda, il bambino viene coperto con una coperta calda o un asciugamano, lasciando aperta solo l'area di studio. Durante il massaggio, sono vietati movimenti bruschi o forti, tecniche di potenza o peso.

La sessione inizia 30-45 minuti dopo aver mangiato e dopo la procedura puoi uscire dopo 40-60 minuti. Se durante la sessione il bambino inizia a piangere, lo studio viene interrotto. In caso di ripetuta reazione negativa al massaggio, consultare un medico.

Massaggio riparativo per bambini

Quando si esegue un massaggio di rafforzamento generale, tutti i movimenti devono essere diretti verso il centro:

  • dalla spazzola al gomito;
  • dal gomito alla spalla;
  • dal ginocchio alla zona inguinale;
  • da piede a ginocchio, ecc..

La tecnica di massaggio comprende tutte le tecniche classiche di base: carezza, sfregamento, impastamento, vibrazione. L'ictus è consentito ai bambini del primo mese di vita. In età avanzata, la carezza viene eseguita sia all'inizio della sessione, sia alla fine, e tra metodi più attivi di macinazione e impastamento. Lo sfregamento viene utilizzato da 3 mesi. La pelle del bambino viene strofinata delicatamente e intensamente, prevenendo il suo forte spostamento. Per allenarti, usa la punta delle dita, la base del palmo o un palmo aperto. I movimenti possono essere diritti o circolari. Durante l'impasto, i movimenti delle mani devono essere morbidi ed energici. La ricezione influisce sul tessuto muscolare e può causare emozioni negative. La forza di influenza aumenta gradualmente, dando al bambino il tempo di abituarsi. La ricezione utilizza non solo la punta delle dita, ma anche la base del palmo. Le vibrazioni sono morbide pacche con la punta delle dita o il bordo del palmo. Una tecnica viene utilizzata per studiare il torace e la schiena e ha un forte effetto sul tessuto muscolare e sulle terminazioni nervose..

Linee di massaggio sul corpo del bambino

Per bambini 1-3 mesi

Puoi massaggiare un neonato fin dal primo giorno di vita, ma questo massaggio consiste solo di colpi leggeri e dura non più di 2-3 minuti. All'età di 1 mese, puoi iniziare a condurre sessioni a pieno titolo, che nel tempo saranno integrate da nuove tecniche.

Il massaggio inizia sempre con le mani. Il bambino è appoggiato sulla schiena con le gambe a sua madre. Per comodità, la mano opposta del bambino può essere tenuta. Accarezzare un palmo, quindi sollevarsi verso il gomito e la spalla. Un ricevimento viene eseguito con un palmo rilassato aperto sulla superficie interna della mano del bambino.

Il massaggio ai piedi viene eseguito per l'intera superficie, esclusa la parte anteriore della gamba e l'area del ginocchio. Il massaggio dei piedi viene eseguito con leggeri movimenti circolari utilizzando i cuscinetti dei pollici. Il piede viene massaggiato dall'alto verso il basso e dal basso verso l'alto, una figura viene disegnata sulla sua superficie e ogni dito viene accarezzato delicatamente.

Quindi procedere al massaggio del torace. Colpi leggeri passano dal centro del torace ai lati, scendendo gradualmente allo stomaco. Il massaggio dell'addome è un movimento circolare (in senso orario) volto a sbarazzarsi di coliche e formazione di gas. Dopo movimenti circolari, vengono eseguiti colpi longitudinali alternati con il dorso della mano e il palmo. Quindi la parte bassa della schiena del bambino viene avvolta nelle sue mani e alcuni colpi vengono eseguiti nella direzione dell'addome. Durante il massaggio è vietato premere sul lato destro.

Termina la sessione massaggiando la schiena. Dal basso verso l'alto, la parte posteriore è accarezzata con il dorso della mano, nella direzione opposta usa il palmo rilassato aperto. Il massaggio per un bambino di un mese ripete ciascuno dei ricevimenti 5-6 volte, a seconda dell'umore e della suscettibilità del bambino.

Per bambini 3-4 mesi

La sessione inizia e termina con tratti sempre rilassanti e viene aggiunto lo sfregamento per preparare i muscoli al lavoro attivo. Lo schema di massaggio è simile al precedente e ogni esercizio viene ripetuto 3-4 volte.

Quando si massaggiano le mani, lo sfregamento viene eseguito come segue: il polso del bambino è avvolto attorno al pollice e al dito medio e avanza verso il gomito e la spalla. I movimenti dovrebbero essere fluidi e attorcigliati, senza rinforzo. Una tecnica simile viene eseguita per i piedi del bambino. Quando si sfregano i piedi, vengono utilizzati movimenti circolari intensi, così come sfregare la parte esterna e interna del piede dal tallone alle dita dei piedi. Puoi aggiungere picchietti leggeri che tengono l'indice e il medio.

Strofinare il torace richiede movimenti ritmici e leggeri. È vietato premere sulle costole di un bambino. La direzione del movimento è dal centro ai lati. Quindi procedere a massaggiare l'addome con la punta delle dita e solo in senso orario.

Il massaggio si completa allenando la schiena. La punta delle dita lo attraversa: una mano dovrebbe spostare la pelle verso l'alto, l'altra verso il basso. Passa gradualmente dai glutei al collo. In conclusione, l'intero dorso è tenuto in movimenti circolari simultanei e multidirezionali..

Per bambini 4-6 mesi

Per i bambini di età compresa tra 4 e 6 mesi, lo schema di massaggio rimane lo stesso: la sessione inizia e termina con carezze, dopo che le carezze vengono eseguite. Il massaggio differisce in quanto viene aggiunta una tecnica di impasto. Un nuovo elemento viene introdotto dopo lo sfregamento e prima di terminare la carezza.

Il massaggio delle mani, dei piedi e del torace del bambino avviene in modo simile. Per le gambe, impastare diventa la tecnica principale. I movimenti dovrebbero essere accurati e morbidi. La gamba è impastata dal piede all'articolazione del ginocchio e dal ginocchio all'inguine. Quindi applica la tecnica dell'infeltrimento: la gamba del bambino viene stretta tra i palmi e fa movimenti vigorosi in direzioni opposte.

Il massaggio addominale include anche un nuovo elemento. Dopo aver accarezzato e sfregato, viene effettuato un attento formicolio intorno all'ombelico. La ricezione ha lo scopo di rafforzare i muscoli addominali. Per massaggiare la schiena e i glutei, viene utilizzata un'ulteriore tecnica di taglio. Consiste nello scorrimento dei movimenti su e giù, che vengono eseguiti dal bordo del palmo. Se il bambino risponde bene al massaggio, è possibile aggiungere anche il taglio. La pelle del bambino viene toccata dalle dita, spostandosi gradualmente verso l'alto. Per i glutei, puoi utilizzare una tecnica di spillatura che migliora la circolazione sanguigna..

Per bambini 6-12 mesi

Per i bambini dai 6 ai 12 mesi, il massaggio avviene secondo uno schema simile al precedente. La sessione si distingue solo per uno studio più lungo e più profondo, l'aggiunta di elementi di gioco ed esercizi ginnici. Il massaggio può essere combinato con esercizi di fitball per sviluppare il coordinamento dei movimenti.

Ginnastica per neonati

Per una maggiore efficacia, le sessioni di massaggio sono combinate con una semplice ginnastica. Per i bambini 1-3 mesi, eseguire i seguenti esercizi:

  • il bambino viene posizionato sulla schiena e accarezzando il petto ai lati con movimenti leggeri e fluidi;
  • colpi leggeri passano le gambe dal piede ai fianchi;
  • premere con il pollice alla base delle dita;
  • metti il ​​pollice nella cam del bambino. Il bambino dovrebbe afferrarlo. Con una mano libera, massaggia la mano dalla mano alla spalla;
  • le mani del bambino sono divaricate e scosse delicatamente;
  • girano il bambino sulla sua pancia e passano accarezzando lungo la schiena dalla testa ai glutei.

Ogni esercizio viene ripetuto da 5 a 7 volte.

Per bambini 3-6 mesi

Per i bambini più grandi, vengono introdotti i seguenti esercizi:

  • i pollici sono posti nelle mani del bambino e li allargano delicatamente. In questa posizione, rimangono in piedi per alcuni secondi, dopo di che le mani vengono abbassate sul petto e incrociate;
  • il bambino viene preso dalla parte inferiore delle gambe e piega una gamba in modo che il ginocchio sia tirato verso lo stomaco. Dopo il rilassamento, ripetere per l'altra gamba;
  • le ascelle vengono prese e trasformate in posizione orizzontale. Quindi il bambino viene girato su se stesso e abbassato alle gambe. Il bambino dovrebbe toccare la superficie con tutto il piede e non solo con le calze;
  • gli hanno messo il bambino sulla schiena e gli hanno stretto i pugni. Afferrando le mani, il bambino viene accuratamente tirato su. Con la corretta esecuzione dell'esercizio, il bambino inizia ad alzare la testa e le spalle.

Ogni esercizio viene ripetuto da 5 a 7 volte.

Su fitball

Le lezioni su un fitball o una palla ginnica speciale sono raccomandate dalla nascita, ma di solito una serie di esercizi inizia non prima dell'età di 6 mesi. Per sviluppare la coordinazione dei movimenti, il bambino viene posizionato sulla palla verso il basso con lo stomaco, dopo di che viene preso dalle caviglie e lentamente sollevato. Il bambino deve appoggiare le mani sulla palla. Successivamente, il bambino viene sollevato e abbassato di nuovo in modo da appoggiare le mani sulla superficie del fitball. Dopodiché, il bambino viene posizionato sulla palla a pancia in giù e afferrato ai polsi. Si allontanano leggermente da se stessi, in modo che il bambino appoggi le calze sul pavimento e si riporti da solo. Alla fine, il bambino è appoggiato sulla schiena, quindi - si sollevano, oscillano e si distendono sullo stomaco. Prima si sollevano per i polsi, poi per i polpacci. Ogni esercizio viene ripetuto fino a 7 volte.

agopressione

La tecnica di digitopressione utilizza cuscinetti per pollice e indice per esporre la pelle del bambino. La tecnica principale è la pressione, che può essere continua o intermittente, con forza e durata diverse. La digitopressione per i bambini usa sempre movimenti rotatori regolari, come il suo obiettivo non è solo il trattamento, ma anche il calmante del bambino. Il dito, che colpisce il punto biologicamente attivo, viene posizionato perpendicolarmente alla pelle e il tempo di ciascuna pressione non supera i 7 secondi. L'esposizione a punti non dovrebbe causare dolore al bambino o altri disagi.

Con la dentizione

Il dolore alla dentizione può essere alleviato dalla stimolazione dei punti:

  • sull'angolo esterno dell'unghia dell'indice. La stimolazione dovrebbe essere speculare, ad es. durante la dentizione sul lato destro, il lato sinistro viene massaggiato e viceversa;
  • alla base della piega tra il pollice e l'indice all'esterno del pennello. Massaggio a sinistra ea destra;
  • nella parte superiore del padiglione auricolare.

Nel dolore acuto, il tempo totale di esposizione ai punti può essere fino a 5 minuti.

Con sovraeccitazione

Per ridurre la sovraeccitazione, massaggia il punto al centro della parte interna del mento. Influisce sull'area 9 volte in senso orario e antiorario. Quindi impastare il medio: l'impasto dovrebbe essere leggero e richiedere fino a 3 minuti.

Con un brutto sogno

Se il bambino non dorme bene ed è cattivo, puoi allenarti:

  • un punto sopra il ponte del naso tra le sopracciglia;
  • impastare in senso orario gli angoli esterni degli occhi;
  • accarezzando il punto sulla sommità della testa;
  • un punto sul bordo interno della piega tra la mano e l'avambraccio;
  • movimenti circolari morbidi in senso orario dell'addome;
  • una linea dal punto tra le sopracciglia e l'attaccatura dei capelli. Massaggiare con leggeri movimenti di spinta dal basso verso l'alto..

In modo che il bambino si addormenti più velocemente, puoi attraversare il piede della linea longitudinale con movimenti a spirale che accarezzano dal tallone alle dita e alla schiena.

Per la prevenzione e il trattamento delle malattie

Con un naso che cola, le masse si trovano sul bordo delle ali del naso e tra le sopracciglia e sul naso. La pressione su ciascun punto viene ripetuta fino a 12 volte. Con l'infiammazione dei seni mascellari, i punti simmetrici si trovano sulla linea mediana della palpebra inferiore su entrambi i lati del naso. Se ci sono problemi nello sviluppo del sistema muscolo-scheletrico, massaggia l'intera superficie del piede e del palmo. Queste aree contengono molti punti biologicamente attivi responsabili del lavoro delle articolazioni, dei legamenti e dello sviluppo del tessuto muscolare. Per migliorare la funzionalità articolare, massaggiare i punti simmetrici situati sul bordo interno del gomito.

Per stimolare l'attività cerebrale, viene premuto un pollice sul punto situato tra le sopracciglia e un movimento scorrevole regolare passa all'attaccatura dei capelli. Ripetere la somministrazione fino a 25 volte. Per normalizzare il funzionamento del sistema nervoso, il piede del bambino viene sfregato con un pollice in una spirale, spostandosi lungo la linea centrale dal tallone alle dita.

Il massaggio è necessario per i bambini fin dai primi giorni di vita. Con l'aiuto di tocchi delicati, il bambino impara a capire il suo corpo, è carico di emozioni positive, si calma. Le tecniche di massaggio mirano a migliorare il benessere: il massaggio allevia il dolore addominale, allevia l'ipertono. Le prime sessioni in assenza di controindicazioni possono essere effettuate dopo la nascita. Consistono in carezze. All'età di 1 mese, sono ammessi sessioni di massaggio a tutti gli effetti per i bambini. Per aumentare l'efficienza, il massaggio classico è combinato con esercizi di ginnastica o integrato con tecniche di digitopressione.

Leggi Gravidanza Pianificazione