Lo iodomarina durante la gravidanza è un farmaco essenziale, ma non tutte le mamme in attesa lo capiscono. Di conseguenza, dimenticano di assumere la medicina in tempo, credendo che non vi siano problemi seri nelle violazioni.

Tuttavia, tali idee sbagliate possono influire negativamente sulla salute della madre e sullo sviluppo del feto. È particolarmente importante per le donne che pianificano una gravidanza e per coloro che stanno già aspettando un bambino. La salute e lo sviluppo mentale del nascituro dipendono da una quantità sufficiente di iodio nel corpo della madre..

Il ruolo dello iodio nel corpo

Lo iodio è uno dei componenti più importanti che compongono gli ormoni tiroidei. E la ghiandola tiroidea, in quanto uno dei principali regolatori del lavoro delle ghiandole endocrine, inizia a funzionare male senza iodio, che può causare gravi cambiamenti nel corpo umano.

Come parte degli ormoni tiroidei, lo iodio è coinvolto in molti processi vitali:

  • nella formazione del sistema immunitario;
  • nello stimolare la sintesi proteica;
  • nel metabolismo dei grassi e dell'energia;
  • nel migliorare la qualità della salute riproduttiva;
  • nella maturazione dello scheletro;
  • nella regolazione del sistema cardiovascolare;
  • nel lavoro delle ghiandole mammarie e genitali.

Grazie allo iodio, nel periodo prenatale, il bambino si sviluppa in modo tempestivo e corretto:

  • sistema nervoso;
  • il sistema cardiovascolare;
  • rete vascolare;
  • tiroide.

L'assenza di una normale quantità di iodio nel corpo è irta delle seguenti violazioni:

  • c'è una violazione del bilancio idrico-elettrolitico - disidratazione standard del corpo;
  • il metabolismo di proteine ​​e grassi è interrotto, il che porta spesso all'obesità;
  • si formano problemi nel metabolismo delle vitamine - il loro assorbimento incompleto;
  • la memoria è disturbata e l'intelligenza è ridotta;
  • prematuramente e non nella giusta forma, i tessuti e gli organi sono nutriti e sviluppati;
  • aumento della frequenza cardiaca.

Sintomi e segni di carenza

La carenza di iodio si manifesta con i suoi segni specifici:

  • l'allargamento della ghiandola tiroidea è il principale segno di carenza di iodio nel corpo, che si manifesta con un aumento e la formazione di nodi dovuti al "desiderio" della ghiandola tiroidea di salvare lo iodio per il suo lavoro;
  • fatica costante e reazione ritardata;
  • stato depresso - sonnolenza, sbadiglio, comportamento infantile;
  • danno a unghie e capelli;
  • si nota una compromissione della memoria;
  • ci sono forti cambiamenti di umore - l'apatia e l'irritabilità si cambiano più volte al giorno;
  • la pelle peggiora sensibilmente nell'aspetto - c'è una corrispondente disidratazione, desquamazione della vecchia pelle (peeling);
  • negli uomini e nelle donne, la carenza di iodio provoca spesso infertilità;
  • problemi con l'intestino - spesso una persona è preoccupata per la costipazione;
  • forma di calcoli biliari.

In un adulto, la carenza di iodio viene ripristinata in un certo modo.

Ma il feto nell'utero e il bambino non saranno in grado di ripristinare in modo indipendente l'equilibrio di iodio e altri elementi utili, quindi la madre ha bisogno di assumere vitamine in aggiunta.

Cos'è questo farmaco?

La carenza di iodio può essere compensata nel corpo usando un noto farmaco - Iodomarina (il principio attivo è lo ioduro di potassio). Lo iodomarina è raccomandato durante la pianificazione della gravidanza e durante il suo corso, il che influenza positivamente lo sviluppo del bambino nell'utero e la salute della madre.

indicazioni

Lo iodomarina dovrebbe essere usato se ci sono i seguenti problemi:

  • predisposizione allo sviluppo del gozzo endemico: questa specie è associata a carenza di iodio nel corpo;
  • predisposizione alla ricaduta del gozzo - dopo il trattamento con preparazioni di ormoni tiroidei o dopo un intervento chirurgico, si sviluppano i rischi di gozzo;
  • la presenza di gozzo diffuso eutiroideo o non tossico in bambini e adulti.

Controindicazioni

Nonostante i benefici di Iodomarin, la sua somministrazione può essere vietata quando:

  • ipertiroidismo e presenza di gozzo nodulare sono un segno di un eccesso di iodio;
  • la presenza di adenoma e altre patologie della ghiandola tiroidea;
  • intolleranza individuale a componenti aggiuntivi del farmaco;
  • tumori maligni della ghiandola tiroidea.

Effetti collaterali

È l'abuso del farmaco o il suo appuntamento indipendente che provoca effetti collaterali.

Tra i più pericolosi, si può distinguere l'edema di Quincke: questa è una reazione allergica che può provocare un aumento, un'infiammazione della laringe e un soffocamento.

Nei bambini si notano alti rischi di sviluppare edema di Quincke. Pertanto, senza la raccomandazione di un medico e l'esame della ghiandola tiroidea, è vietato assumere iodomarina.

Puoi trovare segni di carenza di ferro qui..

Pro e contro

È necessario considerare tutti i vantaggi e gli svantaggi del farmaco Iodomarin per assicurarsi della sua importanza per il corpo.

Argomenti "FOR" che assumono il farmaco:

  • superato il controllo di qualità appropriato;
  • diviso in diverse varietà, che determina il suo dosaggio - Iodomarin 100 e Iodomarin 200 (i numeri indicano la quantità di iodio in microgrammi per compressa) - questo semplifica l'assunzione;
  • viene trasferito più facilmente rispetto ai prodotti in grandi quantità, dove l'elemento è contenuto;
  • a basso costo.

Argomenti contro":

  • il mancato rispetto delle controindicazioni porterà a cattive condizioni di salute;
  • l'intolleranza individuale allo iodio si manifesta con il gusto del ferro in bocca, gonfiore delle parti del corpo, rinite, tosse secca, rash dell'acne;
  • un sovradosaggio porta facilmente al vomito e le mucose degli organi assumono una tinta marrone;
  • l'eccesso di iodio nel corpo di una donna incinta può innescare lo sviluppo di malattie congenite del feto.

Non dovresti aver paura di ricostituire la carenza di iodio nel corpo con il farmaco presentato, è solo importante sottoporsi a un esame preliminare e seguire le raccomandazioni del medico.

Analoghi

Esistono analoghi del famoso farmaco:

  • Iodex: è prescritto per la mancanza di iodio nel corpo;
  • Iodio-normale: ha un dosaggio elevato, simile allo iodomarina 200;
  • Attività di iodio - l'analogo più economico di iodomarina;
  • Antisturmina - raccomandato per il trattamento dei bambini.

Dovresti anche scegliere un analogo dopo aver consultato un medico.

Accoglienza durante la pianificazione di un bambino

Dopo aver capito la questione di quanto sia utile lo iodomarina per il corpo umano, è necessario considerare il suo uso nella fase di pianificazione della gravidanza.

Perché ho bisogno??

La mancanza di iodio nel corpo di una donna provoca una violazione del ciclo mestruale e della funzione riproduttiva (non si verifica la maturazione dell'uovo). È anche necessario evidenziare i rischi di aumentare il tono uterino già durante la gravidanza e, quindi, il rischio di aborto spontaneo. Pertanto, con l'ipotiroidismo, alle donne viene prescritto iodomarina anche nella fase di pianificazione della gravidanza..

I benefici generali del farmaco durante la pianificazione della gravidanza sono i seguenti:

  • ridurre il rischio di anomalie dello sviluppo nel feto durante la sua formazione nell'utero;
  • ripristino dell'equilibrio ormonale della ghiandola tiroidea, che influenza positivamente lo stato generale di salute di una donna;
  • un effetto positivo sul sistema immunitario;
  • prevenzione dell'aborto spontaneo all'inizio della gravidanza;
  • l'esclusione dell'ipossia fetale durante la sua formazione nell'utero;
  • prevenzione dell'aumento di peso durante la gravidanza;
  • ricostituzione della carenza di iodio nel corpo e miglioramento del sistema endocrino nel suo insieme.

Tra gli altri aspetti positivi di Iodomarin nella fase di pianificazione della gravidanza, è possibile evidenziare un miglioramento del funzionamento del sistema nervoso (prevenzione dello stress e rifornimento di energia), nonché un effetto positivo sulle ghiandole mammarie e sessuali della futura madre.

Gli uomini sono prescritti?

In medicina esiste il concetto di "infertilità endocrina", che è direttamente correlato alla mancanza di iodio nel corpo umano. Gli uomini sono anche inclini ai problemi presentati, così come le donne..

In caso di carenza, ai coniugi viene prescritto lo iodomarina a un determinato dosaggio - in base al peso della persona e al livello di iodio al momento dell'esame.

Dosaggio

In preparazione alla gravidanza, è necessario sottoporsi a un corso completo di esame al fine di normalizzare le tue condizioni e non provocare problemi di concepimento.

Per quanto riguarda il ricevimento di Iodomarin, l'uso obbligatorio è assegnato 2 mesi prima del concepimento pianificato. Questa volta è abbastanza per compensare la mancanza di iodio nel corpo..

Il dosaggio sarà determinato esattamente dal medico. Ma nella maggior parte dei casi, viene prescritta 1 compressa di farmaco Iodomarin con un dosaggio di 100 mcg.

Iodomarina durante la gravidanza

Lo iodomarina non è sempre prescritto durante la gravidanza - solo se sono disponibili indicazioni appropriate. Se il medico ha prescritto un farmaco per l'uso continuo, deve essere assunto all'inizio e alla fine della gravidanza.

Perché è prescritto ed è necessario bere?

Nella prima metà della gravidanza, la carenza di iodio dovuta a uno squilibrio ormonale può causare l'interruzione della gravidanza.

Nella seconda metà, la carenza di iodio porta allo sviluppo del feto di problemi e malattie come:

  • difetti nella formazione del cervello, il suo sviluppo nel suo insieme;
  • disabilità mentale di un bambino nato;
  • problemi di udito: è possibile diagnosticare la sordità completa;
  • bassa crescita del bambino in futuro, che sarà indicata non dalle caratteristiche e dalla genetica, ma dalle violazioni del corpo;
  • problemi mentali.

Queste sono solo le principali violazioni e problemi che potrebbero verificarsi in futuro..

Suggerimenti e trucchi per l'alimentazione dei gemelli sono presentati nell'articolo..

Cosa bisogna fare per rimanere incinta di due gemelli? Troverai il mio consiglio qui..

Qual è la probabilità di gemelli con fecondazione in vitro? Scoprilo qui.

Istruzioni per l'uso

Le donne in gravidanza e oltre durante l'allattamento richiedono da 200 a 250 microgrammi al giorno di iodio, che spesso è impossibile ricostituire solo con il cibo. Pertanto, per le donne in gravidanza, i medici prescrivono 1 compressa al giorno di Iodomarin 200.

Come assumere il 1o, 2o e 3o trimestre

Il dosaggio di assunzione di Iodomarin durante la gravidanza può variare in base all'età gestazionale:

  • nel primo trimestre, viene prescritto il più grande dosaggio del farmaco, che può essere - 1 compressa di Iodomarin 200, che è associato all'assenza della ghiandola tiroidea nel feto e alla necessità di ormoni;
  • nel 2o trimestre, il dosaggio può essere ridotto o lasciato invariato rispetto al 1o trimestre, poiché la profilassi con carenza di iodio è necessaria per la normale formazione di organi interni e sistemi vitali nel feto;
  • nel 3 ° trimestre, il dosaggio è ridotto a 1 compressa al giorno di Iodomarin 100 - in questo momento la ghiandola tiroidea si è già formata nel bambino e lo iodio è necessario per mantenere il suo livello nella madre e nel bambino.

Il dosaggio esatto del farmaco è prescritto solo dal medico. L'autotrattamento è severamente vietato.

Per quanto

Non è possibile determinare per quanto tempo deve essere assunto lo iodomarina durante la gravidanza. Molto spesso, si nota la necessità di iodio durante l'intera gravidanza e anche più tardi durante l'allattamento..

Domande

Devo prendere Elevit o Vitrum Prenatal allo stesso tempo?

Prendi qualsiasi farmaco durante la gravidanza o quando la pianificazione è necessaria solo dopo aver consultato un medico. I preparati presentati sono complessi di vitamine, la cui composizione è diversa. Non è consigliabile prenderli con iodomarina per evitare un sovradosaggio di iodio.

L'acido folico è ancora richiesto??

La vitamina B9 ha un effetto completamente diverso sul corpo, ma la sua importanza è anche preziosa. Pertanto, l'uso aggiuntivo di acido folico è necessario sia durante il periodo di pianificazione del bambino, sia durante la sua gestazione.

Cosa fare se sono allergico al farmaco?

Il medico può prescrivere complessi vitaminici contenenti iodio per aiutare a risolvere il problema..

Cosa fare se mi sento male e ho mal di stomaco durante l'assunzione?

È necessario consultare un medico. Il problema può comportare lo sviluppo di una dieta speciale con la sua osservanza obbligatoria..

È necessaria l'integrazione di Eutirox??

Eutirox è un farmaco che contiene ormoni tiroidei. Dovrebbe essere preso durante la gravidanza e una grave violazione della produzione di ormoni tiroidei. La nomina dei farmaci avviene solo dopo l'esame e la consultazione con l'endocrinologo.

Devo prendere il farmaco se i test sono normali?

Anche con normali risultati dei test, il medico può raccomandare di assumere iodomarina prima e durante la gravidanza per prevenire una forte riduzione dello iodio, che può portare ad un aborto spontaneo.

Posso bere tutta la gravidanza?

Si consiglia di assumere iodomarin durante la gravidanza, ma tutti individualmente. Il rifiuto del farmaco è consentito solo in conformità con la prescrizione del medico.

E dopo il parto, devi anche prendere?

Dato che la carenza di iodio è nota in 153 paesi del mondo, tra cui la Russia, si raccomanda di bere iodomarina su base continuativa per la prevenzione della carenza di iodio, naturalmente dopo aver consultato un medico.

I nostri esperti

La rivista è stata creata per aiutarti in momenti difficili in cui tu o i tuoi cari affrontate un qualche tipo di problema di salute!
Allegolodzhi.ru può diventare il tuo assistente principale sulla strada della salute e del buon umore! Articoli utili ti aiuteranno a risolvere problemi con pelle, sovrappeso, raffreddore, ti diranno cosa fare con problemi con articolazioni, vene e vista. Negli articoli troverai segreti su come mantenere la bellezza e la giovinezza a qualsiasi età! Ma gli uomini non sono rimasti senza attenzione! Per loro, c'è un'intera sezione in cui possono trovare molte raccomandazioni e consigli utili sulla parte maschile e non solo!
Tutte le informazioni sul sito sono aggiornate e disponibili 24/7. Gli articoli vengono costantemente aggiornati e controllati da esperti in campo medico. Ma in ogni caso, ricorda sempre, non dovresti mai impegnarti in automedicazione, è meglio contattare il medico!

BAA BERLIN-CHEMIE Iodomarin per una futura mamma - recensione

Iodomarina speciale per pianificatori e donne in gravidanza! La mia esperienza nel 1 ° trimestre. Pro / Contro / Effetti collaterali.

Ciao!

Conosco il farmaco Yodomarin da molto tempo, l'ho preso per le prime due gravidanze e in generale mi andava bene, anche se non ho trovato alcun effetto speciale, come si dice nella sezione di richiamo dello iodomarina classica. L'ho preso su consiglio di un ginecologo ed endocrinologo fino alla nascita e anche durante l'alimentazione. Sono trascorsi molti anni da allora, molti nuovi integratori alimentari e preparati vitaminici sono apparsi sul mercato farmaceutico e ho avuto un motivo per incontrarli, e presto diventerò di nuovo madre. E voglio scrivere questa recensione su Yodomarin per la futura madre di BERLIN-CHEMIE

Ora, i medici, anche in fase di pianificazione, stanno nominando madri in attesa di assumere Iodomarin. Il livello delle capacità mentali di un bambino dipende direttamente dal contenuto di iodio nel corpo della madre. Se cerchi informazioni su Internet, puoi trovare molti articoli scientifici su come la carenza di iodio abbia gravi conseguenze per la salute umana. E questo, purtroppo, non è solo un problema con la ghiandola tiroidea.

Fortunatamente, ora chiunque ha l'opportunità di assumere iodio sotto forma di compresse, vale a dire lo iodomarina. È più semplice e più conveniente dello stesso sale iodato introdotto nella dieta..

Lo iodomarina è un farmaco moderno, disponibile sotto forma di compresse di vari dosaggi: 100, 200, 400 mcg. E una novità relativamente recente è stata l'uscita di Yodomarin appositamente per la futura mamma, che ha i seguenti componenti nella sua composizione:

Paese di origine Spagna.

Ci sono molti componenti ausiliari qui, ma l'elenco degli elementi attivi è piccolo, il che a mio avviso è ottimo per la pianificazione e 1 trimestre. Se la gravidanza è senza problemi, i medici cercano di non sovraccaricare il corpo delle donne in gravidanza in tali momenti.

Nonostante il fatto che spesso prenda qualcosa, ad esempio, durante questa gravidanza ho incontrato Elevit Planning e il primo trimestre, oltre a aver bevuto 2 corsi di Femibion ​​1 - ora il mio medico mi ha completamente liberato da complessi integratori alimentari e ha lasciato solo iodomarina e quelli obbligatori acido folico. Ecco perché ho scelto Yodomarin per la futura madre.

Manuale di istruzioni

Composizione completa:

Questo è un integratore alimentare biologicamente attivo che completa solo la mia dieta. Una corretta alimentazione equilibrata è molto importante quando si ha un bambino, quindi non trascuro questo punto, ma non posso fare completamente affidamento solo sul cibo. Vivo in una metropoli e non è possibile mangiare perfettamente e ottenere tutte le vitamine e i minerali con il cibo, anche se ci provo. Ma in Russia ci sono molte città in cui il problema della carenza di iodio è acuto. In generale, considero l'assunzione di iodio in compresse l'opzione più ragionevole.

Cosa c'è dentro?

All'interno della confezione, lo iodomarina per le donne incinte è di 30 compresse (2 blister x 15 compresse). Il dosaggio di iodio è sempre lo stesso, ma ripristina completamente il livello di assunzione giornaliera di donne in gravidanza e non in gravidanza.

Il tablet è di dimensioni ridotte, simile all'acido folico (il più economico) e più piccolo del classico Iodomarin 200. Il colore è giallo, penso proprio per via del folico e della vitamina B12.

Le donne adulte assumono 1 compressa per via orale 1 volta al giorno durante i pasti; la compressa deve essere deglutita intera con acqua.

Il farmaco ha anche controindicazioni:

Non assumere "Iodomarin® per la futura mamma" se hai una malattia in cui i preparati di iodio, l'intolleranza individuale o le allergie a uno qualsiasi dei componenti sono controindicati. Se è stato sottoposto a trattamento o esame per patologie tiroidee, epilessia o cancro, prima di assumere l'integratore alimentare "Iodomarina per la futura mamma", consultare il medico.

La mia esperienza d'uso e l'impressione del farmaco:

Onestamente, non avrei intenzione di passare a Yodomarin per la futura madre, dal momento che ho già le mie vitamine preferite per le donne in gravidanza, che ho preso per la prima volta nel primo trimestre. Ma è successo che alla penultima affluenza, il mio ginecologo, valutando i test e le mie condizioni nel loro insieme, ha annullato tutti i complessi integratori alimentari e mi ha detto di bere solo iodio e folico. Ho comprato acido folico individualmente economico in compresse e iodomarina 200, ma non volevo prenderli in una volta sola e separatamente, no, no, ne dimenticherò alcuni. Pertanto, in effetti, ho deciso di provare la novità sotto forma di Iodomarin per le future mamme.

Pro che ho identificato per me stesso:

  • è conveniente prendere 1 volta (tutto in una compressa);
  • composizione minima per me al momento;
  • % sufficiente di elementi per il consumo giornaliero;
  • non ha causato effetti collaterali;

Lati negativi:

  • retrogusto nei primi secondi dopo la deglutizione, qualche tipo di gusto chimico che lo iodomarin normale non ha;
  • il prezzo per 1 corso, iodomarin regolare 200 è molto più economico (anche con folic) e più compresse;

Da un lato, è conveniente per me prendere Iodomarin per la futura mamma, ho bevuto una pillola a colazione al mattino ed è gratis tutto il giorno! Ora nella confusione non riesci davvero a ricordare tutto.

Questa preparazione di iodio non ha causato effetti collaterali, ma non ho visto alcun cambiamento delle condizioni della pelle in meglio. Non ho scommesso su questo, ma nel prossimo ramo sulle 200 ragazze iodomarin scrivo che i miracoli accadono))) Apparentemente sono un'eccezione. In questa gravidanza, la mia pelle non mi rende affatto felice.

Vale la pena di prendere lo Iodomarin speciale per la futura mamma (naturalmente dopo aver consultato il medico). Dosaggio conveniente, ottimale, composizione minima - ma a un prezzo non redditizio.

Il prezzo per 1 pacchetto è di circa 300 rubli.

La mia esperienza con Elevit 1 Planning e 1 trimestre

E perché sono passato a Femibion ​​Natalker 1

Perché lo iodomarina è prescritto durante la gravidanza??

Molte donne sono perplesse quando un ginecologo le prescrive lo iodomarina durante la gravidanza. Dal momento che non capiscono perché hanno bisogno di assumere un farmaco contenente iodio? In che modo questo li aiuterà a sopportare e avere un bambino sano? Per rispondere a queste domande, in questo articolo esamineremo il pericolo di carenza di iodio nel corpo durante la gestazione di un bambino, nonché il motivo per cui i ginecologi prescrivono Iodomarin 200 durante la gravidanza.

Il pericolo di carenza di iodio durante la gravidanza

Lo iodio è un elemento necessario per il normale funzionamento della ghiandola tiroidea. Se lo iodio insufficiente penetra nel corpo, questo porta al fatto che la ghiandola produce una quantità ridotta di ormoni e questo influenza:

  • il funzionamento del sistema immunitario;
  • la sintesi di proteine ​​necessarie per il metabolismo dei grassi;
  • metabolismo energetico nel corpo;
  • funzionamento del sistema riproduttivo.

Pertanto, al fine di prevenire la carenza di iodio, i ginecologi prescrivono lo iodomarina alle donne durante la gravidanza. In effetti, la mancanza di iodio nel corpo della madre influisce negativamente sulla formazione e sullo sviluppo dell'apparato motorio e uditivo, del sistema nervoso e del cervello del bambino.

Il fatto è che senza una quantità sufficiente di ormoni tiroidei nel corpo del bambino, il suo cervello non sarà in grado di svilupparsi correttamente. E nel primo trimestre di gravidanza, quando si verifica la formazione del cervello, la ghiandola tiroidea del bambino non funziona ancora e il bambino dipende completamente dal livello degli ormoni della madre. Al fine di soddisfare pienamente le esigenze del corpo della madre e del bambino per gli ormoni, la ghiandola tiroidea lavora con un doppio carico e produce il 30-40% in più di ormoni del solito. Per garantire una funzione tiroidea così intensa, una grande quantità di iodio deve penetrare nel corpo della madre..

Se una donna in posizione sviluppa una carenza di iodio, questo in futuro porterà a uno sviluppo psicomotorio tardivo e a una diminuzione delle capacità mentali in un bambino. E se una donna sviluppa grave carenza di iodio durante la gestazione e non la tratta, è probabile che il suo bambino soffrirà di disturbi dello sviluppo psicomotorio, sordità, grave insufficienza mentale.

Date le terribili conseguenze della carenza di iodio, una donna non dovrebbe avere dubbi sull'opportunità di bere iodomarina durante la gravidanza. Dopotutto, se il medico prescrive questo rimedio, allora ci sono prerequisiti per questo. Lo sviluppo insufficiente del cervello e del sistema nervoso del bambino sorto durante il periodo di gestazione non può essere curato in futuro. Sfortunatamente, questa non è l'unica conseguenza della carenza di iodio in una donna incinta..

Se durante la gravidanza è stata prescritta una donna Iodomarin, ma non l'ha presa, quindi a causa della mancanza di iodio nel corpo della madre, il bambino può nascere con malattie della tiroide. A 3-4 mesi di sviluppo fetale, la ghiandola tiroidea si forma finalmente nel corpo del bambino. Per il suo corretto funzionamento, è necessario lo iodio, che proviene dal corpo della madre, se questo elemento non è sufficiente, il neonato sviluppa ipotiroidismo (riduzione della produzione di ormoni da parte della ghiandola tiroidea). Questa malattia porta a un rallentamento dello sviluppo del bambino, a una diminuzione della sua intelligenza, a disturbi dell'apparato digerente, in particolare alla costipazione.

I ginecologi raccomandano alle donne che si avvicinano consapevolmente al processo di concepimento di un bambino di assumere lo iodomarina quando pianificano una gravidanza. Poiché la carenza di iodio nel corpo influisce sulla funzione riproduttiva del corpo e può portare alla sterilità. Se durante il parto di un bambino si verifica una riduzione significativa del livello di ormoni prodotti dalla ghiandola tiroidea, ciò può portare alla cessazione spontanea della gravidanza o alla nascita di un bambino morto. Poiché il corpo non è in grado di sopportare il feto, se si verifica una violazione del metabolismo dei grassi e delle proteine. Oltre alle complicazioni già elencate, una futura madre può sviluppare grave anemia o gestosi di gravità variabile. L'assunzione giornaliera di iodio da parte di una donna in posizione dovrebbe essere di almeno 250 mcg. Al fine di garantire l'assunzione della giusta quantità di iodio, i ginecologi prescrivono iodomarina 200 durante la gravidanza.

Come prendere iodomarin prima e durante la gravidanza

Lo iodomarina è un farmaco contenente ioduro di potassio. È prescritto per la prevenzione e il trattamento delle malattie della tiroide causate da un'insufficiente assunzione di iodio nel corpo. Disponibile in un dosaggio di 100 e 200 mcg in una compressa.

Quando si pianifica una gravidanza, Iodomarin 200 viene assunto una compressa al giorno. Se il dosaggio di iodio in una compressa è di 100 mcg, bevono una compressa al mattino, la seconda alla sera. Il tablet viene consumato dopo un pasto con un bicchiere d'acqua. Durante il periodo di gravidanza, il rimedio viene assunto come durante la pianificazione. La durata del farmaco è determinata dal medico. In alcuni casi, si consiglia di bere iodomarin prima della consegna..

L'uso regolare di Iodomarin 200 durante la gravidanza compenserà il fabbisogno giornaliero del corpo della donna per questo elemento e previene le complicazioni durante il periodo di gestazione, nonché le anomalie nello sviluppo del bambino.

Effetti collaterali e overdose

Possibili effetti collaterali dell'assunzione del farmaco: una reazione allergica, un gusto metallico in bocca, infiammazione delle mucose, gonfiore, acne, glossite. Molto raramente sviluppa dermatite esfoliativa e edema di Quincke. Con un sovradosaggio di Iodomarin, una donna ha sintomi simili agli effetti collaterali.

Nel caso si verifichi almeno una delle condizioni sopra descritte, la futura mamma dovrebbe interrompere l'assunzione di Iodomarin durante la gravidanza e consultare immediatamente un medico.

Iodomarin ® per la futura mamma

Lo iodio è un componente indispensabile degli ormoni tiroidei. No iodio - no questi ormoni. E l'assenza o una forte riduzione del livello degli ormoni tiroidei può portare a conseguenze disastrose, perché queste sostanze prendono parte a quasi tutti i processi vitali nel corpo:

  • fornire un normale metabolismo energetico
  • stimolare la sintesi proteica, prendere parte al metabolismo dei grassi
  • aiutare la formazione del sistema immunitario
  • determinare la qualità della salute riproduttiva

L'importanza degli ormoni tiroidei e, di conseguenza, dello iodio, necessari per la loro sintesi, è difficile da sopravvalutare. E questo è particolarmente vero per i residenti in Russia, dove quasi l'intera popolazione soffre di carenza di iodio nella nutrizione.

Periodo vulnerabile

Tutti hanno bisogno di iodio durante la gravidanza! Senza un livello sufficiente di iodio, è molto difficile concepire un bambino. E poi, durante la gravidanza, non solo la sua salute, ma anche la salute, la memoria, l'intelligenza, l'udito e le capacità motorie del bambino dipendono da una quantità sufficiente di iodio nella dieta della madre!

Il fatto è che per la corretta formazione del cervello sono necessari gli ormoni tiroidei. Servono come una sorta di "timer" che determina la sequenza di posa e sviluppo delle cellule cerebrali. Nel primo trimestre, quando il cervello si forma come un organo, la ghiandola tiroidea del bambino stesso continua a "non funzionare" e il bambino dipende completamente dagli ormoni della madre. Pertanto, durante la gravidanza, la ghiandola tiroidea della madre funziona in "modalità avanzata", producendo il 30–40% in più di ormoni. Ulteriori quantità di iodio sono necessarie per fornire questa intensa sintesi..

Incredibile, ma è un dato di fatto

Durante la gravidanza, con una mancanza di iodio, la ghiandola tiroidea in una donna, cercando di compensare la mancanza di ormoni, aumenta di dimensioni. Gli antichi egizi lo usavano come una sorta di "test di gravidanza". Le giovani donne hanno legato strettamente un filo sul collo. Se col passare del tempo il filo è stato strappato dalla ghiandola tiroidea allargata), questo era un segno sicuro di gravidanza.

Se lo iodio è notevolmente carente e la madre ha una grave carenza di iodio, il cervello del bambino viene posto "con errori". Di conseguenza, un neonato può soffrire di gravi disturbi mentali, sordità e disturbi dello sviluppo psicomotorio. Dal momento che gli ormoni sono coinvolti nella maturazione ossea, un bambino, oltre alla patologia cerebrale, potrebbe essere stato stentato.

Se la carenza di iodio della madre è moderata, i problemi con la formazione del cervello non saranno così fatali, ma ci saranno: una leggera diminuzione delle capacità mentali, un successivo sviluppo psicomotorio - tutto ciò è caratteristico dei bambini le cui madri hanno sofferto di carenza di iodio durante la gravidanza.

La cosa più triste è che i problemi che le briciole hanno durante il periodo prenatale della mancanza di iodio nella dieta della madre non vengono corretti!

Quanto non dare iodio al bambino in seguito, il cervello non si formerà più e le capacità intellettuali andranno perse per sempre.

Mamma e bambino

Tuttavia, una violazione del segnalibro e della formazione del cervello è tutt'altro che l'unica, sebbene più drammatica, conseguenza della carenza di iodio durante la gravidanza.

Per cominciare, una forte riduzione del livello degli ormoni tiroidei durante la gravidanza può provocare un aborto spontaneo o la nascita di un bambino nato morto. Il corpo semplicemente non è in grado di sopportare il bambino di fronte a una violazione del metabolismo delle proteine ​​e dei grassi.

Inoltre, la ghiandola tiroidea del bambino stesso può soffrire di carenza di iodio. Viene posato e inizia a funzionare dal 3-4 ° mese di vita fetale e per sintetizzare gli ormoni è necessario lo iodio. Se la dieta della madre ha poco iodio, il neonato ha ipotiroidismo - produzione insufficiente di ormoni tiroidei, accompagnata da costipazione, ritardo nello sviluppo psicomotorio, diminuzione dell'intelligenza, ecc..

Per due

Pertanto, una donna durante la gravidanza sperimenta un aumentato bisogno di iodio. Lei, sia per se stessa che per il bambino, ha bisogno di almeno 250 microgrammi di iodio al giorno. Con carenza di iodio è possibile:

  • aborto spontaneo,
  • gestosi grave,
  • anemia durante la gravidanza,
  • ritardo mentale, perdita dell'udito, arresto della crescita in un neonato,
  • ipotiroidismo in un neonato.

Per ridurre i rischi associati a queste malattie, dal primo giorno di gravidanza (e ancora meglio 2-3 mesi prima!), Una donna può iniziare a prendere Iodomarin ® 200, 1 compressa al giorno. Ciò può aiutare a soddisfare il crescente bisogno di iodio e garantire la corretta formazione e sviluppo del sistema nervoso, dell'apparato tiroideo in un bambino. Una compressa di Iodomarin durante la gravidanza al giorno è una possibile soluzione a più di una dozzina di diversi problemi gravi che si presentano con carenza di iodio.

Lo sai che

“Se, tuttavia, in presenza di carenza di iodio e mancanza di ormoni tiroidei nelle donne, si verifica ancora una gravidanza, è più probabile che non sia in grado di sopportare il bambino in tempo. Ma anche se il bambino nasce in tempo, allora più spesso ci sono difetti nel suo sviluppo... "(il principale endocrinologo per bambini del Ministero della Salute della Federazione Russa E. P. Kasatkina)

Iodomarina durante la gravidanza

Ciao. La gravidanza è di 15-16 settimane, i medici prescrivono dall'inizio alla fine della gravidanza di assumere 200 mg di iodomarina, ma quando lo prendo, noto che il mio battito cardiaco si accelera e appare amarezza nella mia bocca (probabilmente da bruciore di stomaco). Ho iniziato a bere 100 mg. Sto applicando i test per gli ormoni. AT a TPO è sempre al di sopra della norma molte volte. Iodomarin dovrebbe essere preso e per cosa? (gruppo a rischio - la mamma aveva l'ipertiroidismo e la tiroide rimossi)

Malattie croniche: cistite cronica annessite cronica nefroptosi bilaterale

Iodomarina durante la gravidanza: appuntamento e per quanto tempo impiegare

Lo iodomarina durante la gravidanza è prescritto più spesso. Ciò è dovuto al fatto che di solito la dieta è scarsamente arricchita con questo elemento. Non molto spesso si scopre di mangiare piatti a base di pesce di mare o cavolo marino e il sale iodato non è sempre in vendita. Pertanto, molte regioni del paese sono considerate carenti di iodio. Lo iodomarina è prescritto sia durante la gravidanza che durante la pianificazione, perché la futura mamma ha bisogno di 150-200 microgrammi di iodio al giorno.

Il problema della carenza di iodio è uno dei più gravi al mondo. Inoltre, inizia nelle fasi della vita intrauterina di una persona. La mancanza di iodio in questo momento è irta di gravi problemi associati all'attività mentale delle persone, ai problemi di udito e psicomotori. I preparati di ioduro di potassio, il più famoso dei quali è lo iodomarina, possono risolvere completamente questi problemi..

Segni di carenza di iodio

La carenza di iodio è un grave problema in tutto il mondo. Ogni anno, sempre più persone soffrono di questa malattia. Secondo i dati, oltre i 2/3 degli abitanti del mondo soffrono di carenza di iodio. Soprattutto i residenti di aree lontane dalla costa del mare. Secondo le stime, un gran numero di malattie di origine non infettiva appare proprio quando c'è una mancanza di questo elemento nel corpo.

Cattive condizioni ambientali, acqua e cibo portano a una diminuzione del livello di questa sostanza negli adulti e nei bambini.

Lo iodio è indispensabile nella composizione degli ormoni tiroidei. Il valore di questo piccolo organo a forma di farfalla del peso di 15-20 grammi, che si trova nella gola, è molto grande. Soprattutto per le donne che esercitano la funzione riproduttiva.

La ghiandola tiroidea produce due ormoni: triioditronina (T3) e tiroxina (T4). Alcuni di essi sono attivati ​​dall'ormone stimolante la tiroide della ghiandola pituitaria (TSH). Queste sostanze regolano la maggior parte dei processi nel corpo:

  • assicurare il normale metabolismo energetico;
  • stimolazione della sintesi proteica e partecipazione al metabolismo dei grassi;
  • aiutare a modellare il sistema immunitario;
  • influenzare l'intelletto, il sistema nervoso;
  • fornire sintesi di ormoni sessuali e vitamine nel fegato.

I medici prescrivono spesso preparazioni di iodio per le future mamme, poiché gli ormoni influenzano la formazione del cervello dell'embrione e, con carenza di iodio, il feto può essere sottosviluppato.

Il più famoso è lo iodomarina. È bevuto come medicina e per prevenzione.

Iodio durante la gravidanza

Durante la gravidanza, lo iodio è particolarmente necessario. La necessità in una donna in una posizione raddoppia.

Una mancanza di questa sostanza durante la gravidanza può provocare lo sviluppo di ipotiroidismo nella futura mamma. Durante il periodo di gestazione, aumenta la quantità di estrogeni nel sangue, che lega le proteine ​​agli ormoni T3 e T4, il che le rende carenti a causa della carenza di iodio. Gli ormoni sono necessari per il feto e si perdono nelle urine. Perché la necessità di iodio durante la gravidanza aumenta notevolmente.

Con livelli normali di ormoni tiroidei e TSH, non si verifica carenza di iodio. Secondo le raccomandazioni dell'OMS, le donne in gravidanza dovrebbero assumere fino a 250 mcg di iodio al giorno. Alcune società mediche raccomandano di assumere 220 mcg al giorno durante questo periodo. In molti paesi del mondo, la dose raccomandata per le donne in gravidanza è di 150 mcg. Le stesse dosi sono prescritte durante la pianificazione della gravidanza e delle madri che allattano.

Prima di prescrivere il farmaco, è necessario determinare il livello di iodio concentrato nelle urine raccolte al giorno. Durante l'analisi, è necessario considerare che molti prodotti sono iodati.

Questo mostrerà la quantità di iodio nel cibo. Lo iodio viene anche prescritto dopo lo screening per la funzione tiroidea..

Ogni donna ha bisogno di iodio durante la gravidanza. In effetti, durante questo periodo, non solo le sue condizioni, ma anche la salute, l'intelligenza, la memoria, l'udito, le capacità motorie del bambino dipendono dalla sua normale quantità nella nutrizione di una donna.

Perché il cervello si formi correttamente, sono necessari gli ormoni. Nel primo trimestre, il cervello del bambino sta appena iniziando a formarsi. La ghiandola tiroidea del feto non è stata ancora inclusa nel lavoro ed è completamente dipendente dagli ormoni materni. Pertanto, durante il periodo di gestazione, la ghiandola tiroidea materna funziona in modo potenziato e produce un terzo in più di ormoni. Per garantire una sintesi avanzata di queste sostanze, è necessaria una quantità aggiuntiva di iodio..

Durante la gravidanza, con carenza di iodio, la ghiandola tiroidea diventa più grande per correggere la carenza di ormoni.

Nell'antico Egitto, c'era un tale test di gravidanza. La donna era strettamente legata al filo del collo. Se col passare del tempo è scoppiato (a causa di una ghiandola tiroidea allargata), questo era un chiaro segno di gravidanza.

Gli effetti della carenza di iodio

Se lo iodio non è abbastanza e la futura mamma è carente di questo elemento, allora il cervello dell'embrione si forma con la patologia.

Di conseguenza, possono svilupparsi insufficienza mentale, sordità e disturbi psicomotori. Poiché anche gli ormoni influenzano la crescita ossea, un bambino può avere una bassa statura.

Se la carenza di iodio non è pronunciata, i problemi con la posa del cervello non saranno così fatali, ma le capacità mentali saranno comunque ridotte.

Il fatto triste è che i problemi che compaiono durante il periodo di sviluppo intrauterino non possono essere corretti successivamente. È impossibile restituire le capacità mentali del bambino, quanto poi non gli danno iodio.

Non è facile colmare la carenza di iodio solo con il cibo, poiché la sua percentuale nel cibo è bassa. Pertanto, i medici raccomandano di assumere ulteriori preparati contenenti ioduro di potassio. Fortunatamente, al giorno d'oggi ci sono farmaci che possono aiutare a compensare la mancanza di questo elemento..

Pertanto, durante questo periodo, è necessario un determinato farmaco che aiuti a risolvere questo problema. Molto spesso, la tiroxina e lo iodomarina per le donne in gravidanza sono prescritte per il trattamento dell'ipotiroidismo. Come prendere iodomarin durante la gravidanza? Il farmaco viene assunto nel dosaggio prescritto dal medico, altrimenti il ​​suo eccesso può essere dannoso per il bambino.

Lo iodomarina per le donne in gravidanza è il farmaco più popolare e innocuo per riempire la carenza di iodio. La dose abituale di iodomarina per le donne in gravidanza è di 1-2 compresse al giorno. Con il cibo, il corpo riceve anche una certa quantità di iodio e quindi viene rispettata la dose necessaria. Devi bere le pillole dopo aver mangiato con un bicchiere d'acqua. Se si verifica un sovradosaggio, questo è visibile macchiando le mucose in un colore scuro. Ciò può causare vomito riflesso, mal di stomaco e diarrea..

Come prendere lo iodio durante la gravidanza

Durante tutti e nove i mesi di gravidanza, la domanda di iodio rimane elevata. Inoltre, è necessario durante l'allattamento. Pertanto si raccomanda di assumere iodomarina durante la gravidanza, durante l'allattamento e altri sei mesi dopo l'allattamento.

Dosaggio di iodomarina durante la gravidanza

Lo iodomarina è prescritto alle donne in gravidanza per la profilassi durante l'intero periodo di gestazione. Assegnalo alla maggior parte delle donne. La dose minima giornaliera per un adulto, secondo l'OMS, è di 100 mcg. Con il cibo, una persona riceve solo circa 50 mcg. Pertanto, può verificarsi carenza di iodio..

Madre e figlio

Una forte riduzione può causare un aborto spontaneo o la nascita di un bambino morto. Il corpo di una donna non può sopportare un bambino con una forte violazione del metabolismo di proteine ​​e grassi.

Inoltre, la funzione tiroidea del feto stesso può essere compromessa. Viene posato e inizia a funzionare da 3-4 mesi di vita fetale e per l'autoproduzione di ormoni ha bisogno di iodio. Se non è abbastanza nella dieta della madre, il neonato sviluppa ipotiroidismo, che si esprime sotto forma di costipazione, ritardo nello sviluppo mentale e psicomotorio.

Con carenza di iodio è possibile:

  • aborto spontaneo;
  • anemia;
  • ritardo mentale, perdita dell'udito, crescita stentata;
  • ipotiroidismo in un neonato.

Per quanto riguarda il dosaggio di iodio, è prescritto dal medico. Ciò è influenzato dal luogo di residenza, dallo stato di salute, dall'analisi del sangue per gli ormoni. Per un periodo di 8-13 settimane, è necessario eseguire un esame del sangue per TSH e T4.

La mancanza può influire negativamente sullo sviluppo di un bambino. È noto che nel primo trimestre c'è una posa di tutti i sistemi e gli organi importanti della persona futura e l'importanza dello iodio è grande. La sua carenza può causare interruzioni ormonali nella madre, che possono successivamente causare problemi in varie fasi della formazione fetale.

Una donna che aspetta un bambino non ha bisogno di 100, ma di 200 o 250 mcg. Lo iodomarina per le donne in gravidanza è un'eccellente via d'uscita. L'assunzione del farmaco durante la pianificazione della gravidanza aumenta le possibilità di concepimento ed elimina la carenza di iodio nelle prime settimane ad alto rischio di aborto spontaneo.

Con una mancanza di ormoni, il sistema nervoso centrale, il cuore e l'immunità sono particolarmente colpiti. Una persona sviluppa debolezza, la memoria peggiora, appare irritabilità.

Assunzione del farmaco nelle prime fasi

Nelle prime settimane, gli organi dell'embrione vengono deposti e la carenza di qualsiasi sostanza ha un effetto negativo sul suo sviluppo. Il sottosviluppo del cervello può essere una conseguenza particolarmente negativa. Il bambino avrà una patologia sotto forma di ritardo mentale.

Inoltre, lo iodomarina per le donne in gravidanza ridurrà la probabilità di aborto spontaneo o sospensione dello sviluppo fetale. Si consiglia di assumere 200 mcg per sei mesi prima del concepimento.

Anche lo iodomarina per le donne in gravidanza nelle fasi successive deve essere assunto, poiché la necessità di iodio rimane stabilmente elevata. In queste date, potresti riscontrare:

  • ipossia fetale (mancanza di ossigeno);
  • ipotiroidismo congenito;
  • disturbi della struttura scheletrica.

Durante l'allattamento, la carenza di iodio può causare una carenza di latte o interrompere la produzione.

1 compressa di iodomarina 200 contiene 200 microgrammi di iodio. Se c'è iodomarin-100, sono necessarie 2 compresse. Durante l'allattamento, la dose viene mantenuta.

Lo iodomarina per le donne in gravidanza, anche una compressa al giorno, può salvarti da dozzine di problemi importanti che sono possibili con carenza di iodio.

Iodomarin ® per la futura mamma

Lo iodio è un componente indispensabile degli ormoni tiroidei. No iodio - no questi ormoni. E l'assenza o una forte riduzione del livello degli ormoni tiroidei può portare a conseguenze disastrose, perché queste sostanze prendono parte a quasi tutti i processi vitali nel corpo:

  • fornire un normale metabolismo energetico
  • stimolare la sintesi proteica, prendere parte al metabolismo dei grassi
  • aiutare la formazione del sistema immunitario
  • determinare la qualità della salute riproduttiva

L'importanza degli ormoni tiroidei e, di conseguenza, dello iodio, necessari per la loro sintesi, è difficile da sopravvalutare. E questo è particolarmente vero per i residenti in Russia, dove quasi l'intera popolazione soffre di carenza di iodio nella nutrizione.

Periodo vulnerabile

Tutti hanno bisogno di iodio durante la gravidanza! Senza un livello sufficiente di iodio, è molto difficile concepire un bambino. E poi, durante la gravidanza, non solo la sua salute, ma anche la salute, la memoria, l'intelligenza, l'udito e le capacità motorie del bambino dipendono da una quantità sufficiente di iodio nella dieta della madre!

Il fatto è che per la corretta formazione del cervello sono necessari gli ormoni tiroidei. Servono come una sorta di "timer" che determina la sequenza di posa e sviluppo delle cellule cerebrali. Nel primo trimestre, quando il cervello si forma come un organo, la ghiandola tiroidea del bambino stesso continua a "non funzionare" e il bambino dipende completamente dagli ormoni della madre. Pertanto, durante la gravidanza, la ghiandola tiroidea della madre funziona in "modalità avanzata", producendo il 30–40% in più di ormoni. Ulteriori quantità di iodio sono necessarie per fornire questa intensa sintesi..

Incredibile, ma è un dato di fatto

Durante la gravidanza, con una mancanza di iodio, la ghiandola tiroidea in una donna, cercando di compensare la mancanza di ormoni, aumenta di dimensioni. Gli antichi egizi lo usavano come una sorta di "test di gravidanza". Le giovani donne hanno legato strettamente un filo sul collo. Se col passare del tempo il filo è stato strappato dalla ghiandola tiroidea allargata), questo era un segno sicuro di gravidanza.

Se lo iodio è notevolmente carente e la madre ha una grave carenza di iodio, il cervello del bambino viene posto "con errori". Di conseguenza, un neonato può soffrire di gravi disturbi mentali, sordità e disturbi dello sviluppo psicomotorio. Dal momento che gli ormoni sono coinvolti nella maturazione ossea, un bambino, oltre alla patologia cerebrale, potrebbe essere stato stentato.

Se la carenza di iodio della madre è moderata, i problemi con la formazione del cervello non saranno così fatali, ma ci saranno: una leggera diminuzione delle capacità mentali, un successivo sviluppo psicomotorio - tutto ciò è caratteristico dei bambini le cui madri hanno sofferto di carenza di iodio durante la gravidanza.

La cosa più triste è che i problemi che le briciole hanno durante il periodo prenatale della mancanza di iodio nella dieta della madre non vengono corretti!

Quanto non dare iodio al bambino in seguito, il cervello non si formerà più e le capacità intellettuali andranno perse per sempre.

Mamma e bambino

Tuttavia, una violazione del segnalibro e della formazione del cervello è tutt'altro che l'unica, sebbene più drammatica, conseguenza della carenza di iodio durante la gravidanza.

Per cominciare, una forte riduzione del livello degli ormoni tiroidei durante la gravidanza può provocare un aborto spontaneo o la nascita di un bambino nato morto. Il corpo semplicemente non è in grado di sopportare il bambino di fronte a una violazione del metabolismo delle proteine ​​e dei grassi.

Inoltre, la ghiandola tiroidea del bambino stesso può soffrire di carenza di iodio. Viene posato e inizia a funzionare dal 3-4 ° mese di vita fetale e per sintetizzare gli ormoni è necessario lo iodio. Se la dieta della madre ha poco iodio, il neonato ha ipotiroidismo - produzione insufficiente di ormoni tiroidei, accompagnata da costipazione, ritardo nello sviluppo psicomotorio, diminuzione dell'intelligenza, ecc..

Per due

Pertanto, una donna durante la gravidanza sperimenta un aumentato bisogno di iodio. Lei, sia per se stessa che per il bambino, ha bisogno di almeno 250 microgrammi di iodio al giorno. Con carenza di iodio è possibile:

  • aborto spontaneo,
  • gestosi grave,
  • anemia durante la gravidanza,
  • ritardo mentale, perdita dell'udito, arresto della crescita in un neonato,
  • ipotiroidismo in un neonato.

Per ridurre i rischi associati a queste malattie, dal primo giorno di gravidanza (e ancora meglio 2-3 mesi prima!), Una donna può iniziare a prendere Iodomarin ® 200, 1 compressa al giorno. Ciò può aiutare a soddisfare il crescente bisogno di iodio e garantire la corretta formazione e sviluppo del sistema nervoso, dell'apparato tiroideo in un bambino. Una compressa di Iodomarin durante la gravidanza al giorno è una possibile soluzione a più di una dozzina di diversi problemi gravi che si presentano con carenza di iodio.

Lo sai che

“Se, tuttavia, in presenza di carenza di iodio e mancanza di ormoni tiroidei nelle donne, si verifica ancora una gravidanza, è più probabile che non sia in grado di sopportare il bambino in tempo. Ma anche se il bambino nasce in tempo, allora più spesso ci sono difetti nel suo sviluppo... "(il principale endocrinologo per bambini del Ministero della Salute della Federazione Russa E. P. Kasatkina)

Leggi Gravidanza Pianificazione