Il sito fornisce informazioni di riferimento a solo scopo informativo. La diagnosi e il trattamento delle malattie devono essere effettuati sotto la supervisione di uno specialista. Tutti i farmaci hanno controindicazioni. È richiesta la consultazione di uno specialista!

L'uso di oli essenziali durante la gravidanza richiede cure e conoscenze speciali. Esistono numerosi oli che sono severamente vietati durante la gestazione. Tali oli comprendono: melissa, rosmarino, basilico, camomilla, cedro, issopo, gelsomino, finocchio, maggiorana, mirra, ginepro, salvia, alloro, timo, menta (eccetto per la spighetta), anice, tuia, prezzemolo, cannella, dragoncello, sassafras, chiodi di garofano, origano, tanaceto. Alcuni di questi oli possono causare un aborto spontaneo, altri sono tossici e altri ancora innescano contrazioni. Pertanto, è vietato usarli per via orale, nonché in grandi quantità, ad esempio, per massaggiare vaste aree del corpo o fare il bagno. Sotto forma di applicazioni, per la fumigazione dei locali possono essere utilizzati, ma solo dopo una discussione preliminare di questo problema con il medico. Le future madri con allergie dovrebbero avvicinarsi alla scelta dell'olio con estrema cautela.

Ma ci sono un certo numero di oli essenziali che aiuteranno a migliorare le condizioni di una donna incinta, anche nel contesto emotivo. L'olio di lavanda può essere usato in sicurezza per tutte le donne dopo sedici settimane di gravidanza. E quelli che in precedenza non avevano avuto aborti spontanei possono essere utilizzati fin dai primi giorni di gravidanza. Gli olii sicuri includono olio di cipresso, neroli, limone, menta speziata, zenzero.

Gli oli distruggono i microbi patogeni, alleviano l'infiammazione, regolano l'umore, attivano l'immunità e sono molto buoni per le lacrime, l'ansia e altri disturbi dell'umore inerenti alle donne in gravidanza.
Nel caso in cui l'uso di questo o quell'olio sia in dubbio, è indispensabile visitare il consulto di un ginecologo o specialista in aromaterapia per risolvere il problema.

Si consiglia di utilizzare il più basso dei dosaggi consentiti durante il periodo di gestazione. Molto spesso, è il cinquanta percento della quantità usuale utilizzata da pazienti adulti.

Per fare un massaggio con olio essenziale, è necessario diluirlo con un olio base. Questi sono oli grassi di altissima qualità prodotti dalla spremitura a freddo di frutta, semi o semi. L'olio di germe di grano, l'olio di jojoba o la mandorla dolce sono più adatti come base durante la gravidanza. Gli oli grassi contribuiscono alla conservazione dell'umidità nella pelle, aumentano il turgore, trasportano vitamine benefiche e componenti biologicamente attivi.

Gli oli minerali non dovrebbero essere usati come base: coprono il corpo con un film sottile che impedisce la respirazione dei pori e non "lascia" oli essenziali nella pelle.

In caso di vomito e nausea, devono essere usati oli di lavanda, menta verde, cardamomo, zenzero, limone, eucalipto. Se il mal di mattina soffre, la seguente procedura può essere d'aiuto: la sera, prendi una ciotola con acqua calda e gocciola da tre a cinque gocce di olio essenziale, metti la ciotola vicino al letto. Puoi applicare una goccia di olio direttamente sul cuscino. L'odore curativo avvolgerà l'intera stanza e influenzerà gradualmente il corpo. Tali procedure hanno un effetto meraviglioso sul funzionamento del tratto digestivo e sullo sfondo emotivo. Di solito, per ottenere un risultato evidente, è necessario eseguire questa procedura per tre giorni consecutivi. Il più efficace di questi oli è l'olio di lavanda.

È anche conveniente fumigare la stanza con una lampada aromatica. Per fare questo, puoi preparare un cocktail con tre gocce di olio di lavanda, una goccia di olio di eucalipto e una goccia di olio di menta piperita. L'acqua calda già deve essere versata nella lampada dell'aroma. Puoi irrigare la stanza con oli e usando una pistola a spruzzo convenzionale, che dovrebbe essere pulita. Per cento millilitri di acqua, viene prelevata la stessa quantità di olio della lampada aromatica.

Per alleviare il mal di testa, oli adatti di menta piperita e lavanda. Due o tre gocce di olio vengono prese in un bicchiere d'acqua e viene preparata una lozione fredda. Puoi strofinare una goccia di olio nel whisky.

Per migliorare il sonno, sono indicati olio di ylang-ylang, sandalo, patchouli, rose. Le combinazioni di oli possono essere fatte qualsiasi. Dovrebbero fumigare la camera da letto o spruzzare la biancheria da letto prima di coricarsi..

L'efficacia del bruciore di stomaco durante la gravidanza è efficace per gli oli di menta piperita, mandarino o limone. Questi oli vengono utilizzati per lo sfregamento nella regione epigastrica (con olio base) o per la fumigazione di una stanza.

Con costipazione, sono indicati oli di eucalipto, arancia, mandarino che si strofinano nell'addome. Sfregando in senso orario, con leggeri movimenti in un cerchio.

Per alleviare le condizioni dei vasi delle gambe, che sono molto colpiti durante la gestazione, sono indicati oli di geranio, lavanda, cipresso e calendula. Puoi preparare lozioni contrastanti con uno di questi oli o con i loro cocktail. Non trattare i vasi malati con olio; applicarlo solo sui tessuti umidi.
Puoi fare un massaggio ai piedi molto delicato usando questa miscela: sette gocce di cipresso e limone sono diluite con cinquanta millilitri di olio base. Il massaggio viene eseguito dal basso verso l'alto, iniziando con una leggera diteggiatura con la punta delle dita.

Dalle emorroidi, i mini-bagni aiuteranno con l'uso di 3-5 gocce di olio di limone e 1-2 gocce di olio di lavanda (prima di iniziare la procedura, diluire l'olio con un emulsionante).

Dalle smagliature che compaiono durante la gravidanza, il massaggio con questa miscela aiuterà: quindici millilitri di olio di germe di grano, trenta millilitri di olio di mandorle, quindici millilitri di olio di avocado, due gocce di carota, lavanda, calendula e olio di geranio, quattro gocce di olio di neroli. Il massaggio sarà più efficace se lo fai immediatamente dopo la doccia, proprio sulla pelle bagnata. Si consiglia di continuare la procedura e immediatamente dopo il parto, ciò consentirà di normalizzare il turgore della pelle in breve tempo.

Il dolore nella regione lombare e nella schiena viene eliminato dalle lozioni con oli di sandalo, lavanda e zenzero. Puoi anche fare massaggi..

Gli oli di limone, lavanda e ylang-ylang sono adatti per ridurre la pressione sanguigna durante la gravidanza. Il miglior metodo di utilizzo è la fumigazione di una stanza..
Per aumentare la pressione sanguigna dovrebbe essere fumigato con oli di cipresso, arancia, pompelmo, verbena.

Per rafforzare l'immunità durante il periodo delle epidemie influenzali, vale la pena di fumigare la stanza con oli di pino, tea tree, zenzero, cipresso, limone, bergamotto. Questi oli aiutano e purificano l'aria da germi e funghi dannosi..

Con il mughetto durante la gravidanza, dovresti fare micro-bagni, tamponi o lavaggi con oli di bergamotto o di tea tree.

Per migliorare l'umore, eliminare la depressione, dovresti usare oli di geranio, eucalipto, arancia, bergamotto, ylang-ylang, legno di sandalo. E quelli che durante la gravidanza soffrono di eccessiva vulnerabilità dovrebbero fumigare la casa con oli di sandalo, rosa, limone, incenso, geranio.

Autore: Pashkov M.K. Coordinatore del progetto di contenuto.

Aromaterapia e olii essenziali durante la gravidanza

Diversi secoli fa, la gente ha scoperto che un gran numero di piante secernono sostanze profumate che hanno proprietà battericide. Oggi, l'aromaterapia è una delle discipline in medicina, che si basa sull'effetto diretto degli oli essenziali sul corpo umano.

In natura, gli oli essenziali tendono a ripristinare le funzioni protettive del corpo e hanno un effetto benefico sulla psiche umana. Gli aromi degli oli hanno proprietà antisettiche, battericide, antinfiammatorie, hanno un effetto benefico sulla sfera mentale ed emotiva, sul sistema nervoso e hanno un alto potenziale di bioenergia..

Oli essenziali durante la gravidanza

Usano oli essenziali durante la gravidanza aggiungendoli al bagno, applicando impacchi o respirando i loro vapori - in modo da penetrare nel sistema circolatorio e diffondersi in tutto il corpo, contribuendo a migliorare il benessere.

L'aromaterapia durante la gravidanza è un modo eccellente per rilassarsi, alleviare l'eccitazione e l'ansia, la fatica, ma è importante capire che molti oli essenziali possono non solo essere utili, ma anche pericolosi per il feto! Ad esempio, l'olio essenziale di eucalipto durante la gravidanza è sicuro e viene utilizzato per combattere le infezioni e alcune malattie, l'arancia viene utilizzata per trattare lo stress e persino le smagliature, ma l'olio di rosmarino, basilico e melissa è strettamente controindicato per le donne in gravidanza.

Durante la gravidanza, l'aromaterapia viene utilizzata per:

  • Lotta con l'insonnia;
  • Alleviare la tensione nervosa;
  • Trattamento cistite;
  • Prevenzione ed eliminazione dell'edema;
  • Eliminazione dei sintomi della tossicosi precoce;
  • Eliminazione dei sintomi di nausea e vomito;
  • Trattamento delle malattie della pelle;
  • Stabilizzazione della pressione sanguigna;
  • Controllo del mal di testa;
  • Trattamento di malattie dell'apparato respiratorio.

C'è un elenco di oli che possono essere utilizzati durante la gravidanza e quelli che è vietato utilizzare. È da questo elenco che vale la pena iniziare lo studio dell'aromaterapia durante la gravidanza. Quando scegli gli oli in una farmacia o nei negozi specializzati, dovresti portare con te questo elenco o ricordare gli oli di cui hai bisogno. Usare gli oli con estrema cautela; il dosaggio o la selezione impropri degli oli possono essere dannosi. Questa terapia richiede precauzioni accurate durante la gravidanza..

Oli essenziali proibiti

  • Issopo
  • Aralia cinese
  • Cipresso
  • Albero di cedro
  • Patchouli (specialmente nelle ultime settimane)
  • Noce moscata
  • Mirra
  • Rosmarino
  • Basilico
  • Melissa
  • Juniper
  • Chiodo di garofano
  • Timo
  • saggio
  • Sagebrush
  • Prezzemolo
  • Timo
  • menta romana
  • Maggiorana

Oli essenziali sicuri durante la gravidanza

  • Petitgrain - per disturbi del sonno, smagliature.
  • Palissandro - con nervosismo, irritabilità, ipertensione, disturbi del sonno.
  • Eucalipto - contro infezioni, mastite, febbre, mal di testa, disinfetta l'aria.
  • Limone - malattie della pelle, disturbi circolatori, vene varicose, emorroidi, acne.
  • Finocchio: aumenta l'elasticità dei tessuti, favorisce una maggiore lattazione dopo il parto.
  • Arancia - per stress, insonnia, lesioni cutanee, smagliature.
  • Sandalo - Aumenta la libido.
  • Albero del tè - dovrebbe essere usato per raffreddori.
  • Neroli: ha un'azione antivirale, antivirale e decongestionante.
  • Camomilla - per nausea, bruciore di stomaco, depressione, cistite, edema, mughetto, mal di testa, (l'uso dovrebbe essere solo dal quarto mese di gravidanza).
  • Menta piperita - per tossicosi, mal di testa, per alleviare lo stress durante il parto.

Per l'aromaterapia durante la gravidanza, un fattore importante è la qualità degli oli usati. Vale la pena ricordare che gli oli sintetici possono causare allergie. L'acquisto di oli è solo con un certificato igienico.

Ricorda, durante la gravidanza, gli oli essenziali sono usati in dosi moderate. E quando si massaggia l'olio dovrebbe essere diluito con un emulsionante.

Fragranze per gestanti: affrontiamo mal di testa, tossicosi, bruciore di stomaco e pressione senza droghe

Tamara Rybakova
Aromaterapista, direttore esecutivo e specialista capo, Sunspirit

L'aromaterapia è l'uso di oli essenziali e altri prodotti a base di erbe naturali per scopi terapeutici, cosmetici e di altro tipo. Gli oli essenziali appartengono al campo delle sostanze materiali fini e penetrano molto rapidamente nelle cellule del corpo umano attraverso la pelle e il tratto respiratorio. Poiché gli oli aromatici agiscono direttamente sui centri nervosi superiori dell'analisi dell'olfatto (cervello olfattivo), possono avere un effetto efficace sulla maggior parte dei funzioni mentali del corpo, aiutando a far fronte a molti problemi. Gli oli aromatici agiscono sorprendentemente delicatamente, se usati correttamente, non danno effetti collaterali e non creano dipendenza (danno dipendenza).

Naturalmente, il loro uso richiede determinate conoscenze e abilità, perché quando li si utilizza è molto importante osservare il dosaggio e sapere quali oli utilizzare in quale caso. Ecco alcuni consigli generali che ti aiuteranno a evitare errori e ad ottenere benefici e piacere dall'aromaterapia..

Prima di tutto, quando acquisti prodotti per aromaterapia, fai molta attenzione. Tieni presente che gli oli essenziali naturali di alta qualità non possono essere economici. Ciò è spiegato sia dal metodo di preparazione che dalla quantità di materie prime necessarie per la loro produzione (ad esempio, per produrre un litro di olio di gelsomino è necessaria una tonnellata di petali di questa pianta). Fai attenzione ai falsi di oli essenziali, poiché nella migliore delle ipotesi si riveleranno solo inutili e nella peggiore delle ipotesi possono causare danni irreparabili alla tua salute. Molte fragranze sintetiche utilizzate in cosmetici e profumi, nonostante siano simili a un aroma naturale, non hanno proprietà curative. Inoltre, in alcuni casi, le sostanze aromatiche artificiali causano una pronunciata soppressione dell'immunità e possono essere tossiche. Ricorda che in natura non esistono olii essenziali dei colori viola, mela, lilla, pesca, albicocca, mughetto, loto, magnolia, felce, cocco, mango, banana, fragola, fragola, kiwi, anguria, melone, cetriolo.

Al momento dell'acquisto, prestare attenzione sia alla bolla che all'etichetta. Gli oli essenziali naturali devono essere versati solo in fiale di vetro scuro ben chiuse, il nome botanico della pianta da cui è stato ottenuto l'olio, nonché la durata di conservazione, lo standard di qualità e il produttore, devono essere indicati sull'etichetta. Dovresti assicurarti di ottenere il giusto tipo di pianta, poiché alcune qualità medicinali possono essere peculiari solo per questa particolare specie. Va tenuto presente che durante la gravidanza, le sessioni di aromaterapia sono destinate sia alla madre che al bambino. Pertanto, prestare particolare attenzione e seguire le regole per l'uso di oli essenziali. Non tutti gli oli essenziali possono essere utilizzati durante la gravidanza. Quindi, l'uso dei seguenti oli dovrebbe essere escluso: basilico, cedro, camomilla, finocchio, issopo, gelsomino, ginepro, maggiorana, melissa, mirra, menta piperita e palude, rosmarino, salvia, timo, assenzio, alloro, thuja, mestolo di lavanda anice, canfora, prezzemolo, origano, chiodi di garofano, cannella, sassafras, dragoncello, tanaceto. Quindi, ad esempio, il gelsomino e la salvia sclarea stimolano i dolori del travaglio, quindi il loro uso durante la gravidanza può causare una nascita prematura.

Quali aromi possono essere usati senza rischio di conseguenze dannose? Questi includono: olio di lavanda (Lavandula angustifolia, Lavandula officinalis; tuttavia, se c'è stato un aborto nella storia, possono essere utilizzati solo dopo 16 settimane di gravidanza), olio di menta piperita (Menthaspicata), olio di limone (Citruslimon), neroli ( Citrusaurantium), cipresso (Cupressus sempervirens), zenzero (Zingiberofficinale) e alcuni altri, che verranno discussi di seguito.

Tutti questi oli hanno proprietà battericide, antisettiche e antinfiammatorie; senza eccezioni, tutti influenzano positivamente il sistema nervoso, stimolano i meccanismi di autoregolazione del corpo e hanno un effetto benefico sullo stato di salute mentale e sulla sfera emotiva.

Molto dipende da come e per quale scopo vengono utilizzati questi oli. (In caso di dubbi o domande, consultare uno specialista.) In molti casi, un piacevole aroma rilassante può essere sufficiente per alleviare la condizione, a volte è meglio massaggiare o fare un bagno aromaterapico.

Durante la gravidanza, deve essere utilizzato il dosaggio più basso possibile di oli essenziali. Di norma, questa è la metà della dose minima indicata sull'etichetta raccomandata per un adulto.

Per il massaggio, è necessario mescolare (diluire, indebolire) gli olii essenziali con oli di base (trasporto) o vettori di olio. I vettori petroliferi sono oli vegetali grassi di alta qualità ottenuti dalla spremitura a freddo di semi, gherigli di noci e polpa di frutta. Durante la gravidanza, raccomandiamo l'uso di olio di mandorle dolci, olio di jojoba e germe di grano. Combina questi oli vegetali (10% germe di grano) con oli essenziali per il massaggio aromaterapico. Sono perfettamente percepiti dalla pelle, hanno un effetto benefico sulle sue condizioni, nutrono, ammorbidiscono e mantengono fermezza ed elasticità.

(Non è consigliabile utilizzare oli minerali, poiché lasciano un film sulla pelle, "sigillano" i pori e prevengono la penetrazione di oli essenziali.)

“Nei tempi antichi, il fenomeno degli aromi era combinato con la conoscenza curativa. I sacerdoti hanno indicato come usare e in quali casi usare gli aromi. Quindi, è possibile tenere traccia di un intero sistema di guarigione basato sull'inalazione e la nutrizione del sistema nervoso attraverso lo sfregamento, senza alcuna magia ", scrivono N. ed E. Roerich. Useremo questa conoscenza curativa per affrontare problemi specifici. Tuttavia, ricorda che la scelta di un olio, specialmente durante un periodo così critico come la gravidanza, dovrebbe essere un aromaterapista professionista, preferibilmente in collaborazione con un medico.

Nausea e vomito

Spighetta alla menta, lavanda, zenzero, cardamomo, eucalipto, limone. Con la nausea mattutina, per alleviare il disagio ed evitare la depressione, prova questo metodo: versa acqua calda in una ciotola o piccola ciotola, lascia cadere 3-5 gocce di olio di menta piperita e mettilo sul pavimento della camera da letto la sera. Se necessario, gocciola solo una goccia d'olio su un fazzoletto e posizionalo su un cuscino prima di coricarti. L'aroma curativo della menta piperita si diffonderà in tutta la stanza, facendo il suo lavoro mentre dormi. Avrà anche un effetto benefico sullo stato del tuo stomaco e, naturalmente, sul tuo umore. Dopo aver applicato questo metodo per tre notti, di norma, la nausea scompare. Per alleviare la nausea e il disagio gastrico, puoi anche usare con successo olio di lavanda (3 gocce): a te la scelta.

Puoi usare la lampada aromatica per aromatizzare la tua stanza o semplicemente spruzzare la stanza con la seguente miscela di olio: 3 gocce di olio di lavanda e 1 goccia di menta piperita e olio di eucalipto. Non dimenticare che l'acqua calda deve essere versata nella ciotola della lampada dell'aroma. Per spruzzare la stanza, è adatto anche uno spruzzatore per piante d'appartamento (solo pulito!). In 100 ml di acqua, aggiungere la stessa miscela di oli, emulsionante, mescolare bene, spruzzare la stanza. Gli oli di menta piperita e lavanda sono consigliati anche per impacchi freddi sulla fronte o impacchi caldi sul petto (per 200 g di acqua 2-3 gocce di olio essenziale o una miscela di oli, emulsionante).

Gli oli di lavanda e menta piperita alleviano il mal di testa. Metti un impacco freddo (su 200 g di acqua 2-3 gocce di olio, emulsionante) sulla fronte o massaggia il whisky - il dolore passerà.

Patchouli, ylang ylang, bergamotto, legno di sandalo, rosa. Usa uno di questi oli o la loro composizione per aromatizzare la stanza, puoi mettere qualche goccia nell'angolo del cuscino prima di coricarti.

Limone, Mandarino, Menta. Usa questi oli per profumare la stanza o massaggiare il plesso solare (leggero, carezzevole).

Anice, arancio, mandarino, eucalipto. Massaggia il tuo addome con movimenti delicati, carezzevoli e circolari in senso orario..

Vene varicose, crampi, edema

Se si verificano vene varicose durante la gravidanza, provare a utilizzare oli essenziali di lavanda, limone, geranio, calendula e cipresso. Usali singolarmente o in una miscela per alternare impacchi caldi e freddi su aree danneggiate (tuttavia, non applicare olio direttamente sui vasi danneggiati). In un contenitore d'acqua, aggiungere 1-2 gocce di olio o una combinazione di oli, un emulsionante, mescolare bene e immergere un panno impacco in acqua.

Con questi problemi, può essere d'aiuto un bagno caldo (temperatura non superiore a 37 ° C) con 2-3 gocce di oli essenziali di cipresso o limone. Ricorda di pre-miscelare gli oli con un emulsionante. In questi casi è utile anche un leggero massaggio ai piedi: per 50 ml di olio, utilizzare 7 gocce di limone e olio di cipresso ciascuno. Inizia il massaggio con leggeri colpetti, sollevandoti delicatamente dai piedi.

Se soffri di emorroidi e ritieni che stia progredendo chiaramente, i bagni sitz saranno utili. Preparare un bagno freddo con 3-5 gocce di olio di limone e 1-2 lavanda (pre-miscelare gli oli con un emulsionante in anticipo), quindi si consiglia un leggero massaggio con la miscela utilizzata per le vene varicose.

Per mantenere la struttura della pelle, hai bisogno di vitamine C ed E. Il massaggio con aromaterapia ti aiuterà a nutrire la pelle e prevenire le smagliature. Preparare la seguente miscela di olio da massaggio: 30 ml di olio di mandorle, 15 ml di olio di germe di grano (questo olio è il campione del contenuto di vitamina E), 15 ml di olio di avocado, 2 gocce di olio di lavanda, carota, geranio e olio di calendula, 4 gocce di olio di neroli. Mescolare accuratamente gli oli e massaggiare la miscela con la miscela due volte al giorno in cui possono apparire smagliature. È meglio fare questo massaggio dopo aver fatto il bagno o la doccia sulla pelle ancora bagnata. Non dimenticare di fare un tale massaggio dopo la nascita del bambino, al fine di ripristinare la fermezza e l'elasticità della pelle il più rapidamente possibile..

Dolore alla schiena, regione lombare

Zenzero, lavanda, sandalo. Usa questi oli per massaggi (sempre miscelati con olio base), sfregamenti e impacchi.

Ipertensione

Lavanda, limone, cardamomo, ylang ylang. Il modo più efficace e più sicuro di usare è l'aromatizzazione della stanza..

Bassa pressione sanguigna

Arancia, verbena, pompelmo, cipresso. Usa questi oli per aromatizzare l'aria..

Protezione dalle infezioni virali

Limone, tea tree, bergamotto, zenzero, pino, eucalipto, cipresso. Questi oli sono usati per aromatizzare una stanza usando una lampada aromatica.

Infezione fungina della vagina

Albero del tè, bergamotto. Gli oli sono usati per bagni locali, tamponi, igiene intima. È anche importante durante la gravidanza, non solo lo stato fisico ma anche quello mentale. E qui anche gli oli vengono in soccorso.

Apatia, depressione, depressione

Arancia, zenzero, eucalipto, pompelmo, bergamotto, rosa, sandalo, geranio, ylang-ylang. In genere, questi oli vengono utilizzati per aromatizzare una stanza con una lampada aromatica..

Geranio, ylang ylang, incenso, legno di sandalo, menta, limone, rosa, lavanda.In questi casi, puoi usare qualsiasi metodo che ti piace di più: aromatizzazione della stanza, massaggio o bagno.

Oli essenziali durante la gravidanza e il parto: aiutati con l'aroma

L'uso di oli essenziali durante la gravidanza contribuirà a migliorare il benessere fisico ed emotivo della futura mamma e del suo bambino. Gli esteri aiutano a rilassarsi e calmarsi, a ridurre il dolore, a rallegrare e non deprimersi. Tuttavia, le donne in gravidanza dovrebbero usare gli olii essenziali con cautela, dopo aver consultato un ostetrico-ginecologo e un aromaterapeuta.

Oli essenziali per il concepimento

Gli oli essenziali naturali sono sostanze volatili che contengono dozzine di composti diversi. Penetrando nel sangue attraverso i polmoni e la pelle, gli esteri possono influenzare in modo significativo il funzionamento di organi e sistemi di una persona, influire sul suo benessere e umore.

L'aromaterapia è uno strumento indispensabile per i futuri genitori nella fase di pianificazione della gravidanza. Il fatto è che, avendo deciso di avere un bambino, molti sperimentano disagio psicologico e paura interna, ostacolando inconsapevolmente il concepimento. Le sostanze aromatiche aiuteranno a superare questi e simili problemi interni. I seguenti esteri aiuteranno ad alleviare lo stress e rilasseranno i futuri genitori nella fase di pianificazione della gravidanza:

Creare un'atmosfera intima nella camera da letto aiuterà:

Le combinazioni di questi oli possono essere utilizzate in diversi modi: aromatizzare una stanza; fai un massaggio agli aromi, fai un bagno o semplicemente indossa un ciondolo profumato.

Bagni caldi con olii essenziali di rose, neroli, camomilla, cipresso sono utili per la salute di donne e uomini. Aumenta gli estratti di libido da palissandro, patchouli, ylang-ylang, vetiver.

Per quanto riguarda la durata dell'aromaterapia per il concepimento, si consiglia di avviarlo in anticipo, prima della gravidanza pianificata. Tuttavia, dopo il concepimento, le formulazioni utilizzate dovrebbero essere riviste e accettabili.

Aromaterapia per donne in gravidanza

L'aromaterapia per le donne in gravidanza ha limiti e caratteristiche significativi, pertanto dovrebbe essere usata con molta attenzione dalla gestante. Allo stesso tempo, anche avere paura di usare e rifiutare tutti gli oli essenziali è irragionevole. Gli eteri aiuteranno delicatamente e in totale sicurezza a far fronte a problemi comuni delle donne in una posizione come: nausea e rigetto di odori, emicrania e mal di schiena, smagliature, gonfiore delle gambe, sonno scarso e altri.

Come già accennato, non tutte le medicine aromatiche possono essere utilizzate da donne in gravidanza. Gli esteri chetonici non sono accettabili per le donne in gravidanza. Tra questi, come: rosmarino, verbena, salvia, issopo, aneto, achillea, cedro, dragoncello, eucalipto, menta, prezzemolo, ravensara. Possono avere un forte effetto neurotossico e persino abortivo..

Solo dopo aver consultato un aromaterapista, dovresti usare geranio, oli di vitex, poiché possono influenzare indesiderabilmente la sfera ormonale di una donna.

E ora sugli esteri consentiti (e persino desiderabili durante la gravidanza) che possono far sentire meglio una donna ed eliminare molti problemi - vedi tabella.

ProblemaSoluzione profumata
NauseaZenzero, olio di limone - aromatizzazione della stanza, aroma-medaglione
Mal di schienaMassaggio aromatico con legno di sandalo, etere di lavanda.
Prevenzione delle smagliatureMassaggio con olii essenziali neroli, mandarino
SARS, raffreddoriAlbero del tè, eucalipto, limone, lavanda, camomilla - aggiungere alla lampada dell'aroma, medaglione dell'aroma, bagno, flacone spray (insieme all'acqua - per idratare e disinfettare l'aria).
Cattivo umore, depressioneOli di mandarino, limone, ylang ylang, lavanda, bergamotto - aromatizzazione della stanza con l'aiuto di una lampada aromatica, atomizzatore.
Dolore alle gambe, gonfioreOlio di citronella e lavanda - per strofinare e massaggiare i piedi (dal basso verso l'alto); pediluvi con arancia, limone, mandarino, esteri di lavanda. L'effetto di raffreddamento aiuterà a raggiungere l'eucalipto..
Grave stanchezza, mancanza di forzaNeroli, lavanda, ylang ylang, sandalo, palissandro - aromatizzazione dei locali, lampade aromatiche, massaggio aromatico.
Insonnia, incubiYlang-ylang, lavanda, camomilla - aromaterapia, aromatizzazione della stanza, biancheria da letto.

Quando scegli questo o quell'olio essenziale, dovresti sempre ricordare il principio di accettazione dell'aroma: l'odore in nessun caso dovrebbe causare il rifiuto nella donna incinta. Idealmente, dovrebbe piacere. Altrimenti, anche le più potenti composizioni aromatiche terapeutiche non porteranno alcun beneficio..

In linea di principio, le miscele aromatiche in gravidanza devono essere trattate con estrema cautela: combinare non più di 3-4 aromi - familiari e precedentemente testati separatamente.

Vale la pena prestare attenzione alla composizione degli oli stessi: devono essere naturali al 100%, ben raffinati, senza impurità e profumi. Pertanto, è meglio acquistare medicine aromatiche in farmacie o negozi specializzati..

Opinione ambigua dei medici sull'ammissibilità di fare il bagno (anche con oli) da gestanti. Qui vale la pena guardare lo stato di salute di una donna, la presenza di controindicazioni. Pertanto, non è consigliabile fare il bagno nelle prime settimane di gravidanza, in presenza di una minaccia di interruzione, malattie del sistema cardiovascolare in gravidanza. Se la futura mamma non ha problemi di salute, potrebbe anche piacere a se stessa con acqua calda rilassante e rilassante. La temperatura ideale per le donne in posizione - 37-37 gradi.

I bagni aromatici aiutano ad alleviare la tensione muscolare, ridurre il mal di schiena e alleviare il gonfiore. Inoltre, i bagni caldi migliorano l'afflusso di sangue al corpo di una donna, contribuiscono a una migliore alimentazione (apporto di ossigeno e sostanze nutritive) del bambino.

Aromaterapia durante il parto

Oli essenziali - un assistente indispensabile per le donne e durante il parto. Gli eteri non solo aiuteranno a rilassare e ridurre il dolore, ma possono anche influenzare il processo del travaglio: attivarlo o rallentarlo.

I seguenti aromi sono tradizionalmente usati nel parto:

  • lavanda - riduce il dolore, aiuta a calmarsi e rilassarsi;
  • verbena: aiuta una donna a rallegrare e reintegrare la forza;
  • geranio: normalizza la respirazione, migliora la circolazione sanguigna;
  • incenso: allevia gli attacchi di paura, panico, collera, normalizza la respirazione;
  • rosa - calma, normalizza la respirazione, attivando delicatamente il travaglio;
  • neroli - aiuta a concentrarsi sulla respirazione, calma, rilassa;
  • salvia sclarea - attiva l'attività patrimoniale, dà forza.

Per quanto riguarda i metodi di utilizzo dei composti aromatici durante il parto, dovrebbero essere selezionati in base alle proprie preferenze e allo stadio del parto.

Quindi, all'inizio, quando l'intervallo tra le contrazioni è grande e non sono forti, aiuteranno a rilassare e alleviare lo stress del bagno con lavanda, neroli, rosa.

Per l'ospedale di maternità è adatto un medaglione di aroma o (se ciò non contraddice le regole dell'ospedale) una lampada di aroma.

Puoi alleviare il dolore durante il parto con un massaggio alla schiena utilizzando esteri di lavanda, sandalo, geranio.

Anche l'aromaterapia nel periodo postpartum è estremamente rilevante: i tuoi odori preferiti aiuteranno una donna a riprendersi più velocemente, evitare la depressione postpartum e stabilire una relazione con il bambino.

Aromaterapia per donne in gravidanza

“Odori piuttosto che suoni o immagini,
fai suonare le corde del nostro cuore ”
R. Kipling

Aromaterapia per donne in gravidanza? Molto spesso in letteratura si ritiene che sia meglio non usare oli essenziali durante la gravidanza. Sì, se hai una salute eccellente e la tua nuova condizione non causa inconvenienti, non crea alcun problema. In un altro caso, cercherai qualsiasi mezzo per migliorare la tua condizione. Ed è meglio soffermarsi sugli oli essenziali naturali.

In che modo l'aromaterapia aiuterà le donne in gravidanza?

Gli oli essenziali aiutano:

  • gestire lo stress;
  • rilassare e sviluppare una visione positiva del futuro;
  • alleviare la fatica, ridurre il dolore durante il travaglio,
  • ridurre la durata del lavoro, facilitarli;
  • eliminare i disturbi minori, prevenire la tossicosi;
  • prevenire le smagliature;
  • ripristinare il corpo più velocemente dopo il parto;
  • aumentare l'allattamento.

Qualsiasi terapia dovrebbe essere sicura sia per la madre che per il bambino. Il principio principale - "non danneggiare" - deve essere applicato agli olii essenziali, poiché non esistono dati precisi sul livello di pericolo di tutti gli oli. E poiché gli oli essenziali passano attraverso la pelle e la placenta al bambino, le donne in gravidanza devono essere molto responsabili e attente all'aromaterapia.

Quali oli non dovrebbero essere usati dalle donne in gravidanza?

L'olio non dovrebbe essere usato durante la gravidanza: angelica, anice, basilico, chiodi di garofano, origano, gelsomino, issopo, canfora, cedro dell'Atlante, cannella, maggiorana, melissa, mirra, ginepro, menta, prezzemolo, dragoncello, rosmarino, timo, finocchio comune, sapido, salvia sclarea.

Non si possono usare oli fortemente tossici (velenosi): calamo, arnica, arborvitae, ruta, alloro americano, assenzio, cespuglio, ginepro cosacco, senape, rafano, tanaceto, assenzio, mandorla amara.

Durante la gravidanza, durante i primi 4 mesi, è necessario evitare oli che regolano il ciclo mestruale e aumentare il tono dell'utero, che può portare alla minaccia di aborto spontaneo. Questi includono oli: rose, lavanda (in grandi dosi), camomilla, geranio, menta, rosmarino, finocchio, cipresso, tea tree.

A partire dal 5 ° mese di gravidanza, questi oli (vedi tabella) possono essere utilizzati in una soluzione all'1,5% per il massaggio e per i bagni - non più di 3-4 gocce. Se in passato si sono verificati aborti spontanei, questi oli non possono essere utilizzati durante l'intero periodo di gravidanza.

Quali oli possono essere usati durante la gravidanza

Ci sono oli che possono essere utilizzati all'inizio della gravidanza.

Con la nausea al mattino, una goccia di menta piperita applicata alla testa del letto aiuterà a dormire.

Quando vomito e nausea durante il giorno, oltre a migliorare (l'aspetto) dell'appetito, è necessario portare un aromacoulon o una sciarpa con una goccia di olio di zenzero e annusare se necessario.

Se soffri di nausea e vomito durante il giorno, per evitare lo sfregamento al mattino, una goccia di olio essenziale di zenzero diluito con un cucchiaino di qualsiasi olio di base in un'area 5 per 5 cm sopra l'ombelico.

Quando usi gli oli, fai attenzione alle tue sensazioni. Se l'olio che hai usato prima della gravidanza è attualmente nausea, smetti di prenderlo..

Anche se l'uso di oli essenziali migliora il tuo benessere, non disturbare o aumentare il dosaggio o la durata della procedura..

Le dosi di oli essenziali per donne in gravidanza possono essere prese dalle istruzioni per oli essenziali, riducendole di 2 volte o diluendole nell'olio base alla soluzione dell'1,5%, che corrisponde a 2-3 gocce di olio essenziale e 10 ml (200 gocce) della base.

Olio per massaggi

L'olio da massaggio per le donne in gravidanza è preparato come segue:

Per olio base: mescolare 80 ml (4 cucchiai) di mandorla e 20 ml (1 cucchiaio) di olio di avocado.

Quindi aggiungere una delle miscele di oli essenziali:

  • 10 gocce di mandarino +5 gocce di neroli,
  • 10 gocce di mandarino +5 gocce di lavanda

Sulla base delle fonti indicate di seguito, vengono elaborate tabelle sugli oli essenziali che possono essere utilizzati durante un certo periodo di gravidanza.

Oli essenziali durante la gravidanza

Tabella degli olii essenziali per problemi durante la gravidanza

ProblemaIl periodo di gravidanzaOli essenzialimisceleModo
Dolore alla schiena, alle gambe, ai legamentidal 5 ° meselavanda, incenso, geranio, zenzero, rosa1k di incenso + 1k di zenzero + 1k di rose aggiungere a 10 ml di olio baseimpacco, bagno, massaggio
spasmidal 5 ° meselavanda, geranio2k lavanda + 2k gerani per 30 ml di olio di mandorlemassaggio
Stipsidal 5 ° meselavanda, limone, patchouli, rosa, camomilla romana2k margherite + 1k patchouli + 1k rose per 10 ml di olio basebagni, massaggiare lo stomaco in senso orario
Crepe nelle gambegli ultimi mesilavanda, incenso, geranio, rosmarino, cipresso, maggiorana, camomilla romana2k cipresso + 1k di incenso + 1k di geranio + 2k di lavanda per 10 ml di olio basepediluvi
Faticadal 5 ° meselavanda, limone, lime, mandarino, neroli, ylang-ylang2k lavanda + 1k mandarino + 1k ylang-ylang o 1k pompelmo + 1k lime + 2k nerolina 10 ml di olio baseinalazione a freddo di uno qualsiasi degli oli (2 gocce per scialle o aromacoulon) o 4 gocce in un bagno condiviso
Debolezza, nauseadal 5 ° meseLimone1-2 gocceinalazione (1 goccia per scialle o aromacoulon)
Tracce di smagliature su addome, petto, fianchidal 5 ° meselavanda, limone, mandarino, neroli, mandarino, incenso, rosa2k lavanda + 2k incenso + 2k neroli + 2k mandarino + 1k rose per 30 ml di olio di germe di granomassaggio
palpitazionidal 5 ° meseneroli, ylang-ylang1k di neroli + 1k di ylang-ylang per 10 ml di olio baselampada aroma, atomizzatore
Phlebeurysmdal 5 ° meselavanda, limone, cipresso, geranioper massaggio di 1k limone, cipresso, geranio per 10 ml di olio base; per i bagni: gli stessi oli in 2 goccemassaggio, pediluvi
Emorroididal 5 ° meselavanda, incenso, geranio, cipresso2 a geranio + 2 a cipressobagno sitz (10 minuti)
Bruciore di stomaco, indigestionedal 5 ° mesebergamotto, arancia, mandarino, sandalo2k uno qualsiasi degli oli per 10 ml di olio basemassaggio alla pancia
Rigonfiamentodal 5 ° mesemandarino, limone, cipresso2 a uno qualsiasi degli oli per 10 ml di olio basemassaggio
Depressionedal 5 ° mesebergamotto, lavanda, mandarino, cipresso, neroli2 a uno qualsiasi degli oli - per inalazione, per bagni - 2k di bergamotto e lavandamassaggio, inalazione, bagni
Ipertensionedal 5 ° meselavanda, ylang-ylang2 a uno qualsiasi degli oli - per il bagno, massaggio - una miscela di 1k ciascunomassaggio, inalazione, bagni
Insonniadal 5 ° meselavanda, mandarino, neroli, ylang-ylangper i bagni - 3 gocce di uno qualsiasi degli oli, 1 a lavanda e ylang-ylanginalazione del bagno
Infezioni del tratto urinario (cistite)dal 5 ° mesebergamotto, lavanda, sandalo, camomilla2 gocce di uno qualsiasi degli oli o 1k di bergamotto + 1k di sandalobagni sitz (5-10 minuti) o totali (10-15) minuti
Infezioni vaginalidal 5 ° mesebergamotto, lavanda, mirra, tea tree2 gocce di uno qualsiasi degli olibagni sitz

Oli essenziali durante il parto

Una settimana prima della nascita prevista, puoi massaggiare e fare il bagno con oli di gelsomino e lavanda. Queste procedure aiutano a prepararsi al parto, poiché aiutano a rilassare i muscoli dell'utero..

Tabella di utilizzo degli olii essenziali durante il parto

Nome olioIl periodo di gravidanzaApplicazionedosimodi
la rosadurante i combattimentimigliora la circolazione sanguigna4k per 30 ml di olio basemassaggio
nerolidurante le contrazioniaiuta la comparsa della respirazione ritmica1-2 asu un tovagliolo o spray
Lavandauna settimana prima del parto e durante il partoallevia la tensione nervosa, agisce come antidolorifico, lenisce, rafforza le contrazioni uterine2-3 gocce in uno spray o su una lampada; spugna bagnata con 1-2 goccearomatizzare l'aria, pulire il viso con il calore
Gelsominouna settimana prima del parto e immediatamente dopo il partoanestetizza, tonifica l'utero, riduce la durata del travaglio, aiuta a rimuovere l'ultimo2-3 goccemassaggiare, comprimere sull'addome inferiore immediatamente dopo il parto
Geraniodurante le contrazionimigliora la circolazione sanguigna e la respirazione1-2 aaromatizzazione dell'aria
Ylang ylangcalma, riduce la pressione1-2 aaromatizzazione dell'aria

Oli essenziali dopo il parto

Durante l'allattamento, è necessario rispettare gli stessi dosaggi che durante la gravidanza, in modo da non danneggiare il bambino.

Tabella dell'uso di oli essenziali dopo il parto

ApplicazioneOli essenzialimiscelemodi
Per migliorare l'allattamentofinocchio, gelsomino, salvia sclarea2 a uno qualsiasi degli oli per 20 ml di olio basemassaggio
Per interrompere l'allattamentomenta piperita, salvia, geranio, cipressoCipresso 2k + salvia 2k + 2k menta piperita per 30 ml di olio basemassaggio
Mastitementa piperita, geranio, lavanda1 goccia di ogni oliocomprimere
Lacrime al cavallolavanda, tea tree, camomilla romana, mirra, cipresso, incenso,2 gocce di lavanda, camomilla, tea treebagni sitz,
Dopo taglio cesareoalbero del tè alla lavanda3 gocce di lavanda, tea treebagni, impacchi
Depressione postpartomandarino, bergamotto, geranio, gelsomino, pompelmo, incenso, rosa, melissa, neroli, salvia sclarea2 gocce di mandarino, bergamotto e rosa o 6 gocce di un olio dalla loro listavasche da bagno

Salute a te e consegna facile!

Ti consigliamo anche di leggere

Pubblicato 5 novembre 2014 Andreeva Natalia

Fragranze per gestanti

I benefici dell'aromaterapia per le future mamme. Come far fronte a nausea, bruciore di stomaco, emorroidi e mal di testa durante la gravidanza senza farmaci?

L'aromaterapia è l'uso di oli essenziali e altri rimedi naturali a base di erbe per scopi terapeutici, cosmetici e di altro tipo. Gli oli essenziali appartengono al campo delle sostanze materiali fini e penetrano molto rapidamente nelle cellule del corpo umano attraverso la pelle e il tratto respiratorio. Poiché gli oli aromatici agiscono direttamente sui centri nervosi superiori dell'analisi degli odori (cervello olfattivo), possono avere un effetto efficace sulla maggior parte delle funzioni fisiche e mentali del corpo, aiutando a far fronte a molti problemi. Questo tipo di terapia agisce sorprendentemente lievemente, se usato correttamente, non dà effetti collaterali e non crea dipendenza. Naturalmente, la pratica richiede determinate conoscenze e abilità, perché quando si usano sostanze aromatiche è molto importante osservare il dosaggio e sapere quali oli utilizzare in quale caso. Ecco alcune linee guida generali per aiutarti a evitare errori e ottenere il beneficio e il piacere dell'aromaterapia..

Oli aromatici di qualità. Cosa devi sapere prima di acquistare?

Prima di tutto, quando acquisti prodotti per aromaterapia, fai molta attenzione. Tieni presente che gli oli essenziali naturali di alta qualità non possono essere economici. Ciò è spiegato sia dal metodo di preparazione che dalla quantità di materie prime necessarie per la loro produzione (ad esempio, per produrre un litro di olio di gelsomino è necessaria una tonnellata di petali di questa pianta). Fai attenzione ai falsi, poiché nella migliore delle ipotesi si riveleranno solo inutili e nella peggiore delle ipotesi possono causare danni irreparabili alla tua salute. Molte fragranze sintetiche utilizzate in cosmetici e profumi, nonostante siano simili a un aroma naturale, non hanno proprietà curative. Inoltre, in alcuni casi, le sostanze aromatiche artificiali causano una pronunciata soppressione dell'immunità e possono essere tossiche. Ricorda che in natura non esistono olii essenziali dei colori viola, mela, lilla, pesca, albicocca, mughetto, loto, magnolia, felce, cocco, mango, banana, fragola, fragola, kiwi, anguria, melone, cetriolo.

Al momento dell'acquisto, prestare attenzione sia alla bolla che all'etichetta. Gli oli essenziali naturali devono essere versati solo in fiale di vetro scuro ben chiuse, il nome botanico della pianta da cui è stato ottenuto l'olio, nonché la durata di conservazione, lo standard di qualità e il produttore, devono essere indicati sull'etichetta. Dovresti assicurarti di ottenere il giusto tipo di pianta, poiché alcune qualità medicinali possono essere peculiari solo per questo particolare tipo.

Procedure di aromaterapia durante la gravidanza

Va tenuto presente che durante la gravidanza, le sessioni di aromaterapia sono destinate sia alla madre che al bambino. Pertanto, prestare particolare attenzione e seguire le regole per l'uso di oli essenziali..

Non tutti gli oli essenziali possono essere utilizzati durante la gravidanza..

Quindi, l'uso dei seguenti oli dovrebbe essere escluso: basilico, cedro, camomilla, finocchio, issopo, gelsomino, ginepro, maggiorana, melissa, mirra, menta piperita e palude, rosmarino, salvia, timo, assenzio, alloro, thuja, mestolo di lavanda, anice, canfora, prezzemolo, origano, chiodi di garofano, cannella, sassafras, dragoncello, tanaceto. Quindi, ad esempio, il gelsomino e la salvia sclarea stimolano i dolori del travaglio, quindi il loro uso durante la gravidanza può causare una nascita prematura.

Quali aromi possono essere usati senza rischio di conseguenze dannose? Questi includono: olio di lavanda (Lavandula angustifolia, Lavandula officinalis; tuttavia, se c'è stato un aborto spontaneo nella storia, possono essere utilizzati solo dopo 16 settimane di gravidanza), olio di menta spighetta (Mentha spicata), olio di limone (Citrus limon) neroli (Citrus aurantium), cipresso (Cupressus sempervirens), zenzero (Zingiber officinale) e alcuni altri, che verranno discussi di seguito. Tutti questi oli hanno proprietà battericide, antisettiche e antinfiammatorie; senza eccezioni, tutti influenzano positivamente il sistema nervoso, stimolano i meccanismi di autoregolazione del corpo e hanno un effetto benefico sullo stato di salute mentale e sulla sfera emotiva.

L'uso degli aromi e il loro effetto

Molto dipende da come e per quale scopo vengono utilizzati questi oli. (In caso di dubbi o domande, consultare uno specialista.) In molti casi, un piacevole aroma rilassante può essere sufficiente per alleviare la condizione, a volte è meglio massaggiare o fare un bagno aromaterapico.

Durante la gravidanza, deve essere utilizzato il dosaggio più basso possibile di oli essenziali. Di norma, questa è la metà della dose minima indicata sull'etichetta raccomandata per un adulto.

Per il massaggio, è necessario mescolare (diluire, indebolire) gli olii essenziali con oli di base (trasporto) o vettori di olio. I vettori petroliferi sono oli vegetali grassi di alta qualità ottenuti dalla spremitura a freddo di semi, gherigli di noci e polpa di frutta. Durante la gravidanza, raccomandiamo l'uso di olio di mandorle dolci, olio di jojoba e germe di grano. Combina questi oli vegetali (10% germe di grano) con oli essenziali per il massaggio aromaterapico. Sono perfettamente percepiti dalla pelle, hanno un effetto benefico sulle sue condizioni, nutrono, ammorbidiscono e mantengono fermezza ed elasticità. (Non è consigliabile utilizzare oli minerali, poiché lasciano un film sulla pelle, "sigillano" i pori e prevengono la penetrazione di oli essenziali.)

"Nei tempi antichi, il fenomeno degli aromi era combinato con la conoscenza della guarigione. I sacerdoti indicavano come usare e in quali casi usare gli aromi. Quindi, puoi tracciare un intero sistema di guarigione basato sull'inalazione e il nutrimento del sistema nervoso attraverso lo sfregamento senza alcuna stregoneria", scrive N. ed E Roerich. Useremo questa conoscenza curativa per affrontare problemi specifici. Tuttavia, ricorda che la scelta di un olio, specialmente durante un periodo così critico come la gravidanza, dovrebbe essere un aromaterapista professionista, preferibilmente in collaborazione con un medico.

Nausea e vomito

Spighetta alla menta, lavanda, zenzero, cardamomo, eucalipto, limone.

In caso di nausea mattutina durante la gravidanza, prova questo metodo per alleviare il disagio ed evitare la depressione: versa acqua calda in una ciotola o piccola ciotola, lascia cadere 3-5 gocce di olio di menta piperita e mettilo sul pavimento la sera in camera da letto. Se necessario, gocciola solo una goccia d'olio su un fazzoletto e posizionalo su un cuscino prima di coricarti. L'aroma curativo della menta piperita si diffonderà in tutta la stanza, facendo il suo lavoro mentre dormi.

Avrà anche un effetto benefico sullo stato del tuo stomaco e, naturalmente, sul tuo umore. Dopo aver applicato questo metodo per tre notti, di norma, la nausea scompare. Per alleviare la nausea e il disagio gastrico, puoi anche usare con successo olio di lavanda (3 gocce): a te la scelta.

Puoi usare la lampada aroma 1 per aromatizzare la tua stanza o semplicemente spruzzare la stanza con la seguente miscela di olio: 3 gocce di olio di lavanda e 1 goccia di menta piperita e olio di eucalipto. Non dimenticare che l'acqua calda deve essere versata nella ciotola della lampada dell'aroma. Per spruzzare la stanza, è adatto anche uno spruzzatore per piante d'appartamento (solo pulito!). In 100 ml di acqua aggiungere la stessa miscela di oli, emulsionante 2, mescolare bene, spruzzare la stanza.

Gli oli di menta piperita e lavanda sono consigliati anche per impacchi freddi sulla fronte o impacchi caldi sul petto (per 200 g di acqua, 2-3 gocce di olio essenziale o una miscela di oli, emulsionante).

Se vai a fare una passeggiata, ma hai paura che possa verificarsi nausea in strada, fai cadere 2 gocce di uno qualsiasi di questi oli su un fazzoletto e mettilo in un sacchetto di plastica. Nel caso in cui qualche odore ti causi nausea, basta estrarre il fazzoletto e inalare l'aroma dell'olio, premendo il fazzoletto sul naso, tutte le volte che è necessario.

Quando vomiti, usa la lavanda e il limone per aromatizzare la stanza o mescola 2 cucchiai di olio di mandorle dolci con 5-7 gocce di lavanda o olio di limone, quindi massaggia delicatamente l'addome con questa miscela (in senso orario con movimenti circolari).

Mal di testa

Gli oli di lavanda e menta piperita alleviano il mal di testa.

Metti un impacco freddo (su 200 g di acqua 2-3 gocce di olio, emulsionante) sulla fronte o massaggia il whisky - il dolore passerà.

Insonnia

Patchouli, ylang ylang, bergamotto, sandalo, rosa.

Usa uno di questi oli o la loro composizione per aromatizzare la stanza, puoi applicare alcune gocce sull'angolo del cuscino prima di coricarti.

Bruciore di stomaco

Limone, Mandarino, Menta.

Usa questi oli per profumare la stanza o massaggiare il plesso solare (leggero, carezzevole).

Stipsi

Anice, Arancia, Mandarino, Eucalipto.

Massaggia il tuo addome con movimenti delicati, carezzevoli e circolari in senso orario..

Vene varicose, crampi, edema

Se hai le vene varicose che progrediscono durante la gravidanza, prova a utilizzare oli essenziali di lavanda, limone, geranio, calendula e cipresso.

Usali singolarmente o in una miscela per alternare impacchi caldi e freddi su aree danneggiate (tuttavia, non applicare olio direttamente sui vasi danneggiati). In un contenitore d'acqua, aggiungere 1-2 gocce di olio o una combinazione di oli, un emulsionante, mescolare bene e immergere un panno impacco in acqua.

Con questi problemi, può essere d'aiuto un bagno caldo (temperatura non superiore a 37 ° C) con 2-3 gocce di oli essenziali di cipresso o limone. Ricorda di pre-miscelare gli oli con un emulsionante. In questi casi è utile anche un leggero massaggio ai piedi: per 50 ml di olio, utilizzare 7 gocce di limone e olio di cipresso ciascuno. Inizia il massaggio con leggeri colpetti, sollevandoti delicatamente dai piedi.

Emorroidi

Se soffri di emorroidi e ritieni che stia progredendo chiaramente, i bagni sitz saranno utili. Preparare un bagno freddo con 3-5 gocce di olio di limone e 1-2 lavanda (pre-miscelare gli oli con un emulsionante in anticipo), quindi si consiglia un leggero massaggio con la miscela utilizzata per le vene varicose.

Smagliature (strie)

Per mantenere la struttura della pelle, hai bisogno di vitamine C ed E. Il massaggio con aromaterapia ti aiuterà a nutrire la pelle e prevenire le smagliature. Preparare la seguente miscela di oli essenziali per le smagliature: 30 ml di olio di mandorle, 15 ml di olio di germe di grano (questo olio è il campione del contenuto di vitamina E), 15 ml di olio di avocado, 2 gocce di olio di lavanda, carota, geranio e olio di calendula, 4 gocce di olio neroli.

Mescolare accuratamente gli oli e massaggiare la miscela con la miscela due volte al giorno in cui possono apparire smagliature. È meglio fare questo massaggio dopo aver fatto il bagno o la doccia sulla pelle ancora bagnata. Non dimenticare di fare un tale massaggio dopo la nascita del bambino, al fine di ripristinare la fermezza e l'elasticità della pelle il più rapidamente possibile..

Dolore alla schiena, regione lombare

Zenzero, lavanda, sandalo.

Usa questi oli per massaggi (sempre miscelati con olio base), sfregamenti e impacchi.

Ipertensione

Lavanda, Limone, Cardamomo, Ylang Ylang.

Il modo più efficace e più sicuro di usare è l'aromatizzazione della stanza..

Bassa pressione sanguigna

Arancia, Verbena, Pompelmo, Cipresso.

Usa questi oli per aromatizzare l'aria..

Protezione dalle infezioni virali

Limone, tea tree, bergamotto, zenzero, pino, eucalipto, cipresso.

Questi oli sono usati per aromatizzare una stanza usando una lampada aromatica.

Infezione fungina della vagina

Albero del tè, bergamotto.

Oli usati per bagni locali, tamponi, igiene intima.

È anche importante durante la gravidanza, non solo lo stato fisico ma anche quello mentale. E qui anche gli oli vengono in soccorso.

Apatia, depressione, depressione

Arancia, Zenzero, Eucalipto, Pompelmo, Bergamotto, Rosa, Sandalo, Geranio, Ylang Ylang.

In genere, questi oli vengono utilizzati per aromatizzare una stanza con una lampada aromatica..

Irritabilità, risentimento

Geranio, ylang ylang, incenso, sandalo, menta, limone, rosa, lavanda.

In questi casi, puoi usare qualsiasi metodo che è più piacevole per te: aromatizzazione della stanza, massaggio o bagno.

1 Versare acqua nella lampada dell'aroma, aggiungere cinque gocce di olio essenziale o una combinazione di oli e accendere una candela.
2 La stragrande maggioranza degli olii essenziali non si mescola o si mescola male con l'acqua. In modo che gli oli non perdano la loro efficacia nei casi in cui devono essere aggiunti

Tamara Rybakova
Aromaterapista, direttore esecutivo e capo
Specialista di Sunspirit

Per domande di carattere medico, assicurati di consultare prima il medico.

Leggi Gravidanza Pianificazione