Non c'è dubbio che la musica sia un fattore di miglioramento dell'umore. La musica scelta correttamente durante la gravidanza può avere l'effetto più benefico sullo sviluppo del tuo bambino.

Ascoltare la tua musica preferita quando ti senti depresso ti rallegrerà sicuramente. Ma per quanto riguarda il bambino nell'utero?

Per molto tempo, si credeva che i bambini potessero effettivamente sentire i suoni dei fluidi o il battito del cuore della madre. È opinione diffusa che nel secondo trimestre un bambino possa sentire suoni esterni. Ad esempio, la voce della madre, la musica o altri suoni forti.

Leggi anche, cosa usare SPIRITI IN GRAVIDANZA.

1 L'ascolto della musica può influire sullo sviluppo fetale durante la gravidanza?

Gli scienziati stanno ancora esplorando l'impatto dell'ascolto della musica durante la gravidanza sullo sviluppo fetale..

Alcuni studi sostengono che il feto nella pancia a volte risponde a vari suoni. Tuttavia, le difficoltà nell'osservare il feto rendono difficile sviluppare prove convincenti..

Uno studio pubblicato nella Biblioteca pubblica dell'Accademia delle scienze degli Stati Uniti indica che i bambini conoscono i suoni esterni anche prima della nascita. Afferma che i bambini che hanno ascoltato musica calma prima della nascita si sono calmati dopo averla ascoltata dopo la nascita..

2 Quando un bambino inizia a sentire musica?

Si ritiene che anche i bambini non ancora nati possano ascoltare musica nel secondo trimestre di gravidanza. Ma iniziano a rispondere al rumore e ai suoni solo nel terzo trimestre di gravidanza.

La formazione dell'orecchio nel feto inizia già nella nona settimana di gravidanza. Entro diciotto settimane, i bambini iniziano a sentire. E da quel momento in poi, la loro sensibilità ai suoni inizia a migliorare ogni giorno..

Quando sei incinta di circa 25-26 settimane, il bambino di solito inizia a rispondere a rumori e suoni esterni. Nel terzo trimestre di gravidanza, il bambino avrà tanta familiarità con la tua voce che la riconoscerà immediatamente.

3 La musica del nascituro è più intelligente?

Ci sono due punti di vista su questo punteggio. Uno sostiene che i bambini che ascoltano la musica nell'utero sono più intelligenti dei loro coetanei. E un'altra teoria afferma che non è così..

E anche se non ci sono studi o rapporti che dimostrano che l'ascolto di musica rende un bambino non ancora più intelligente, si consiglia di attivare la musica per il bambino non ancora nato. Lo sviluppo del cervello può avvenire in diversi modi, ma sicuramente incoraggerà il tuo bambino a sviluppare un debole per la musica fin dalla prima infanzia..

4 Come ascoltare durante la gravidanza?

In primo luogo, è meglio ascoltare la musica durante la gravidanza, accendere l'altoparlante in silenzio mentre fai i tuoi affari.

In secondo luogo, l'uso delle cuffie può portare a un'eccessiva ansia del bambino, poiché la musica sarà troppo vicina e rumorosa.

Il liquido amniotico non annulla il suono, contrariamente alla credenza popolare. Quindi, se vuoi usare le cuffie, assicurati di non ascoltarle a lungo.

5 vantaggi dell'ascolto della musica durante la gravidanza

Nonostante la mancanza di prove concrete che la musica durante la gravidanza sia sicuramente utile. Indubbiamente, la musica ispira e ogni volta aumenta l'umore della futura madre.

Le emozioni positive create in questo modo saranno anche trasmesse a tuo figlio. Ecco alcuni altri vantaggi dell'ascolto di musica durante la gravidanza:

1. Il bambino sviluppa sensazioni uditive.

La musica è un'onda sonora ritmata. Il bambino si concentra su di loro e questo stimola le capacità cognitive, le capacità uditive e migliora i riflessi..

2. La musica contribuisce allo sviluppo della personalità del bambino.

Si ritiene che lo stile di musica che ascolti durante la gravidanza possa aiutare a formulare la personalità di un bambino mentre cresce..

Pertanto, la musica rilassante aiuterà il bambino a sviluppare un comportamento calmo ed equilibrato. Mentre la musica ad alto volume può mettere in evidenza i tratti di carattere aggressivo del nascituro.

3. La musica durante la gravidanza allevia lo stress.

La musica si rilassa e calma quando si è stressati o ansiosi. Questo a sua volta calma e lenisce il bambino. Pertanto, la musica è un modo efficace per affrontare lo stress durante la gravidanza..

4. Musica ninna nanna dopo il parto.

I ricercatori ritengono che conoscere una particolare melodia possa tornare utile quando stai cercando di calmare il tuo bambino dopo il parto. La stessa melodia può essere usata come una ninna nanna..

6 Quanto spesso durante la gravidanza puoi ascoltare la musica?

Come per tutto il resto, non è molto buono quando si tratta di ascoltare eccessivamente musica durante la gravidanza.

Se ti piace la tua musica preferita in cuffia, non usarla per più di una o due ore al giorno. E se ti piace posizionare le cuffie sullo stomaco, assicurati di farlo solo da cinque a dieci minuti alla volta.

Se si attiva la musica negli altoparlanti, è possibile ascoltarla durante il giorno a volume normale (non alto).

È importante ricordare che il bambino dovrebbe dormire e riposare regolarmente. Pertanto, ascoltare la musica troppo forte può causare un disturbo nei cicli del sonno del nascituro..

7 Che tipo di musica ascoltare durante la gravidanza?

Ora su quale musica ascoltare durante la gravidanza.

Gli esperti affermano che le melodie calme sono l'ideale per il nascituro. Lo stile di musica che ascolti dipende dal tuo umore..

Puoi anche ascoltare brani pop se ti piace questo tipo di musica. Perché le canzoni pop hanno un certo ritmo che facilita il riconoscimento e la risposta dei bambini.

Si ritiene che l'immagine della respirazione del bambino cambi in accordo con i ritmi e i suoni che sente. Pertanto, generi musicali rumorosi o aspri potrebbero non essere adatti a tuo figlio. Puoi ascoltare tale musica durante la gravidanza solo per un periodo molto breve, poiché ciò può causare stress indesiderato nel bambino..

In ogni caso, se non riesci a raccogliere buone melodie, vai su siti musicali popolari. Troverai sicuramente playlist create esclusivamente per la gravidanza..

8 musica classica durante la gravidanza?

Il genere classico non è solo musica rilassante. Durante la gravidanza, si ritiene che la musica classica crei determinati compiti che fanno sì che il cervello risolva più velocemente i problemi spaziali..

Pertanto, si ritiene che l'ascolto di musica classica abbia più vantaggi di altri stili di sviluppo del cervello.

Uno studio ha dimostrato che la musica indiana e classica ha un effetto positivo sulla mamma e sul nascituro.

Si è scoperto che questa musica ha migliorato i riflessi, la reazione del bambino e le sue capacità mentali. Perché ha avuto un effetto calmante sulla madre. Pertanto, è ovvio che un ascolto moderato di musica classica durante la gravidanza non può certo nuocere.

9 Volume di musica durante la gravidanza

Qualcosa di oltre 80 decibel, come il suono di un telefono che squilla, è probabilmente troppo forte. Se ascolti musica a lungo durante la gravidanza, è meglio mantenere il volume a circa 60 decibel.

Il bambino non ancora nato può avere paura di rumori forti. Se ciò accade, sentirai il bambino muoversi all'interno dell'utero.

Un rumore forte e casuale non farà alcun danno a tuo figlio. Ma il costante impatto della musica più forte di 70 decibel può avere effetti negativi su te e il bambino.

Ciò può causare lo sviluppo di ipertensione, di conseguenza le capacità motorie del bambino potrebbero rallentare..

10 L'effetto dell'ascolto della musica di Mozart durante la gravidanza.

C'è una teoria secondo cui l'ascolto della musica di Mozart durante la gravidanza influenzerà positivamente l'intelligenza del bambino. La musica di Mozart aumenta il numero di neuroni nel cervello del bambino.

Questa teoria è stata avanzata per la prima volta negli anni '90 da Francis Rauscher e alcuni altri studiosi moderni. Afferma che quei bambini che ascoltano musica barocca nell'utero, quando crescono, diventano più intelligenti.

11 consigli per l'educazione musicale

Non importa come la musica migliora l'intelligenza di tuo figlio. In ogni caso, puoi sempre creare un ambiente musicale per il tuo bambino non ancora nato..

1. Scegli musica rilassante.

La musica rilassante e rilassante durante la gravidanza fa bene a te e al bambino. Regola il volume ed evita la musica ad alto volume che può fare più male che bene.

2. Canta o canta al bambino nello stomaco.

Canta il tuo bambino nello stomaco più spesso. Per questo non devi essere un grande cantante. Senti la tua voce rilassare e lenire il bambino.

3. Chiedi alla famiglia di unirsi.

Chiedi al tuo uomo o ad altri membri della famiglia di parlare e cantare regolarmente con il bambino. Quindi la loro voce sarà familiare al tuo bambino dopo la nascita.

4. Mescola gli stili musicali.

Mostra a tuo figlio diversi stili musicali per renderlo più sviluppato: dal reggae alla salsa e alla musica classica.

Ricorda che la gravidanza è un momento in cui hai un rapporto eccezionale con il tuo bambino. E solo dopo la nascita, tutta la famiglia, i parenti o gli amici saranno in grado di riconoscere tuo figlio.

Sarai molto felice di trascorrere del tempo musicale davvero calmo con il tuo bambino. Quindi, usa questa migliore opportunità mentre si presenta. La chiave è la moderazione nell'ascolto. Ascoltando la musica che ami per brevi periodi di tempo durante la giornata, puoi garantire il tuo benessere e la tua salute.

Ti è piaciuto questo articolo su quale musica durante la gravidanza sarà utile e più adatta? Condividilo con i tuoi amici e conoscenti, perché potrebbero anche aver bisogno di aiuto e di queste informazioni.

Come la nostra rivista femminile su Facebook, Vkontakte e Instagram

Ti aiuteremo ad essere bello, felice e sano..

Cantare prima della nascita. Sui metodi di recupero musicale del nascituro

Educazione intrauterina - dal concepimento alla nascita. Moderne tecniche di canto prima della nascita.

Natalya Aleshina giornalista, psicologa, esperta di genitorialità

Quando per la quarta volta in due settimane mi hanno chiesto se avrei cantato canzoni per il mio bambino non ancora nato, ci ho pensato. Perché un bambino che non è ancora nato ed è nello stomaco di sua madre, canta canzoni? O forse sto privando il mio bambino non ancora nato di qualcosa di importante, rifiutando di cantare durante la gravidanza? Perché ultimamente sono state insegnate in molte scuole per le donne incinte che cantano? Che sia un piacevole intrattenimento, un modo per rilassarsi o, in effetti, un modo efficace di sviluppo prenatale del bambino?

Passiamo alla storia. Dicono correttamente: tutto ciò che è nuovo è ben dimenticato vecchio. Come si è scoperto, le radici di questa nuova corrente risiedono molto profondamente. L'effetto curativo della musica sul corpo di un bambino non ancora nato è noto fin dall'antichità. La musica è una delle arti che evoca la risposta più forte nell'anima umana. Può avere un impatto diretto sul suo mondo emotivo. Aristotele affermò anche che con l'aiuto della musica si può influenzare la formazione di un personaggio umano in un certo modo. Quindi, in Cina, 2000 anni fa, l'esposizione prenatale a un bambino è stata praticata per molte ore. I cinesi credevano che la vita inizia con il concepimento, il che significa che è necessario impegnarsi a crescere un bambino immediatamente dopo il concepimento. In Giappone, le donne incinte sono state collocate in comunità speciali situate in una bellissima area, dove si sono impegnate nell'educazione estetica e musicale della madre e del nascituro. Nei tempi antichi, in Oriente, si credeva che ogni ragazza dovesse tessere un tappeto per il matrimonio e durante la gravidanza, la futura mamma avrebbe dovuto tessere l'anima del bambino dai fili musicali della sua voce. Fino a poco tempo fa, era un evento comune nei paesi nordici quando le donne incinte sedevano a lungo sui gradini della loro casa e cantavano canzoni popolari e religiose..

Spiegazione scientifica dell'effetto del suono sullo sviluppo del cervello

Più di cento anni fa, i morfologi scientifici hanno attirato l'attenzione sul fatto che nel cervello di un neonato c'è una certa percentuale di neuroni atrofizzati. Allo stesso tempo, è stata avanzata l'ipotesi che questi neuroni siano atrofizzati a causa della loro mancanza di domanda per il periodo di sviluppo fetale. D'altra parte, c'erano informazioni scientifiche che il numero di cellule nervose nel cervello determina in gran parte il livello di sviluppo intellettuale e la maturità mentale del bambino.

A questo proposito, in Europa e negli Stati Uniti, sono nate idee sull'opportunità del processo educativo nel periodo prenatale della vita di una persona al fine di preservare e sviluppare il maggior numero di neuroni cerebrali. Quindi c'era una nuova branca della psicologia, della pedagogia e della medicina: l'educazione prenatale.

E nel 1982, gli scienziati giapponesi che utilizzano un idrofono hanno stabilito che in utero il bambino sente tutto ciò che accade sia all'interno della madre che intorno a lei. Allo stesso tempo, tutti i suoni vengono smorzati, perdendo fino al 30% del loro volume. È noto che a quattordici settimane il feto inizia a rispondere a diversi effetti sonori in diversi modi: può rispondere al volume e al ritmo della melodia, può piacere o meno. Usando uno speciale scanner ad ultrasuoni, gli scienziati hanno esaminato diverse dozzine di donne in gravidanza. Durante l'esperimento, un piccolo pezzo di un brano musicale suonava ogni 15 secondi e il dispositivo registrava un aumento dell'attività cerebrale dei bambini non ancora nati. Si è scoperto che non solo ascoltano la musica, ma mostrano anche le loro emozioni: le melodie liriche calme li rendono "tristi" e groovy - "gioiscono".

È dimostrato che il suono è il più forte fattore di integrazione che influenza l'intero corpo di un bambino, armonizzandolo. Attraverso il sistema neuroendocrino, la musica ha un effetto su quasi tutti i sistemi e gli organi del bambino: la frequenza respiratoria, il tono muscolare, la motilità dello stomaco e dell'intestino cambiano. Questa, in effetti, è una certa direzione dello sviluppo umano, in cui nel periodo prenatale vengono investiti elementi molto importanti. È anche dimostrato che i bambini imparano, reagiscono più attivamente e preferiscono la musica che hanno "ascoltato" prima della nascita, essendo nell'utero. Pertanto, la gravidanza non è solo la formazione del bambino, ma anche un'incredibile possibilità di influenzare l'intelligenza, le capacità creative e musicali del tuo bambino, stimolare il suo sviluppo cognitivo ed emotivo.

Parlando di intelligenza. Studi condotti da scienziati americani hanno dimostrato che solo un ascolto di dieci minuti della musica per pianoforte di Mozart ha mostrato un aumento del cosiddetto coefficiente di intelligenza di una media di 8-9 unità. Allo stesso tempo, c'erano persone nel gruppo di test che adoravano la musica di Mozart e coloro che erano completamente indifferenti. E gli scienziati russi I.M.Sechenov, S.P. Botkin e I.P. Pavlov hanno stabilito il seguente schema: si scopre che con l'aiuto della musica si possono regolare i ritmi disincroni che appaiono nel cervello sotto stress.

Moderne tecniche di canto prima della nascita

A partire dagli anni '50 del XX secolo, sono stati creati centri di musicoterapia in diversi paesi del mondo, che hanno funzionato con successo fino ad oggi. Tutti i metodi di recupero musicale del nascituro mirano a insegnare alle donne in gravidanza le capacità di comunicare con il bambino anche prima della sua nascita, a stimolare l'attività motoria, la maturazione psico-emotiva precoce del feto, nonché ad alleviare gli stress della vita, migliorare il benessere e la guarigione della donna incinta stessa attraverso la musica e preparandola al parto.

Per quanto riguarda la medicina domestica, nel 1913 il nostro eccezionale accademico neuropsichiatra V. M. Bekhterev organizzò un comitato per studiare gli effetti educativi e terapeutici della musica. Credeva che la musica influisse positivamente sulla respirazione, sulla circolazione sanguigna, elimina la fatica e dona vitalità fisica, e ha anche ripetutamente sottolineato l'importante ruolo delle ninne nanne per il pieno sviluppo di un bambino. Il metodo più comune nel nostro paese per il recupero musicale del nascituro è "Sonatal", sviluppato da uno scienziato intitolato, il professor M. L. Lazarev. Il nome stesso sonatale deriva dalle due parole latine "sonance" - suono e "natus" - nato e significa "musica della gravidanza e della nascita". Il sistema Lazarev, chiamato pedagogia sonata, comprende oltre un migliaio di canzoni appositamente scritte, la cui performance è strettamente correlata al regime della giornata della donna incinta e ai bioritmi fetali. Prima di tutto, questa tecnica ha lo scopo di modellare la salute del bambino. La tecnica del professor Lazarev è una stimolazione musicale dello sviluppo del feto e del neonato. Un bambino non ancora nato ascolta come canta sua madre e passa attraverso il suo primo allenamento nella vita. La voce della madre svolge il ruolo di diapason, che regola la visione del mondo del bambino. E la musicalità speciale di tutti i bambini nati con questo metodo non è nemmeno discussa: questo è solo un piacevole effetto collaterale. E non puoi preoccuparti di non avere udito o voce. Il professor Lazarev ritiene che un tale problema non esista. Per il tuo ascoltatore (bambino), la tua voce è la migliore al mondo per definizione. La voce materna, qualunque essa sia, sarà sempre percepita dal feto come le meravigliose vibrazioni della vita.

Qual è la forza del canto della futura madre

  • Cantare ti aiuterà a rassicurare tuo figlio e a calmarti dopo lo stress della giornata. È la musica che può proteggere tuo figlio dai mali e dallo stress del mondo moderno. Quando vai a letto, canta una ninna nanna per il nascituro. Secondo lo psicoterapeuta bulgaro P. Rendezvous, tale musicoterapia contribuisce allo sviluppo di una personalità equilibrata, calma e amichevole. E la canzone della ninna nanna ti aiuterà a calmarti e ad alleviare lo stress accumulato durante il giorno. L'azione delle canzoni della ninna nanna nella loro esibizione per le future mamme è più efficace di qualsiasi farmaco e il sonno dall'influenza delle melodie della ninna nanna è particolarmente forte e profondo.

  • L'esecuzione regolare di canzoni a determinate ore aiuterà la mamma a impostare l'orologio biologico del nascituro per un determinato modo della giornata. Puoi sviluppare il pensiero associativo nel tuo bambino: suoni di musica veloce - devi mangiare, dormire lentamente, ecc..
  • Con l'aiuto del canto, puoi sviluppare l'orecchio di un bambino per la musica e infondere in lui un amore per la musica. Per dimostrare che il bambino è in grado di memorizzare la musica mentre è ancora nel grembo materno, i ricercatori hanno chiesto alle future mamme di ascoltare una certa musica ogni giorno per mezz'ora durante la gravidanza. E un anno dopo la nascita dei bambini, si è scoperto che ricordavano le canzoni preferite di loro madre - che si trattasse della musica di Mozart, Vivaldi o delle composizioni di gruppi pop - e chiaramente le preferivano a qualsiasi altra.
  • Cantare durante la gravidanza è un certo modo di combattere l'ipossia intrauterina, che porta alla nascita di un bambino fisiologicamente immaturo. L'attività motoria dosata del feto consente di evitare gli effetti avversi dell'ipossia e garantisce il pieno sviluppo postnatale del bambino. Inoltre, il canto ti consente di influenzare l'attività motoria del feto, che può aiutare a migliorare la circolazione placentare e fornire condizioni per la prevenzione delle infezioni intrauterine.
  • Eseguendo le canzoni più semplici, la futura mamma si prepara impercettibilmente al parto. Durante il canto, migliora lo stato funzionale, ormonale e psicoemotivo della donna incinta, aumenta la soglia di sensibilità durante il parto, che contribuisce a un corso più naturale del processo di nascita. Dopo tutto, quanto è importante che il tuo primo percorso (ovvero l'avanzamento del bambino attraverso il canale del parto) sia piacevole, desiderabile e sicuro. Inoltre, cantando canzoni (se in seguito non hai fiato corto) impari a respirare correttamente, il che è molto utile durante il parto. Se ti manca il respiro dopo aver suonato una canzone, significa che non stai respirando correttamente.
  • Inoltre, il canto ha un effetto rilassante e analgesico, attiva le forze interne del corpo, migliora l'azione dei farmaci, migliora le prestazioni, normalizza il sonno, migliora l'umore e il benessere di una futura madre e bambino.
  • Cosa ascoltare durante la gravidanza

    Di recente, sempre più medici e psicologi raccomandano alle donne incinte non solo di cantare, ma spesso di ascoltare musica classica. L'influenza più favorevole sullo sviluppo del feto è esercitata dalla musica strutturata melodica. Beethoven, Brahms - eccita il feto. La musica vicina ai ritmi alfa, come la musica di Mozart, Vivaldi, calma il feto. Inoltre, ascoltando la musica "giusta", è possibile ridurre al minimo molti fattori avversi. Inoltre, come si è scoperto, musica diversa svolge diverse funzioni di guarigione. Ecco le opere più comuni utilizzate attivamente nella musicoterapia:

    Per alleviare lo stress e ridurre l'ansia:
    Chopin "Mazurka", Preludi "
    Strauss "Waltzes"
    "Melodie" di Rubinstein

    Per ridurre l'irritabilità: Bach "Cantata 2" e "concerto italiano"
    Beethoven "Moonlight Sonata", "Symphony in A Minor"

    Per una rassicurazione generale, soddisfazione:
    Beethoven "Symphony 6", parte 2
    Brahms "Lullaby"
    Schubert "Ave Maria"
    Chopin "Notturno in sol minore"
    Debussy "Moonlight"

    Per alleviare i sintomi dell'ipertensione:
    "Concerto in re minore" di Bach per violino, "Cantata 21"
    Bartok "Piano Sonata," Quartet 5 "
    Messa di Bruckner in La minore
    Chopin "Notturno in re minore"

    Per ridurre il mal di testa associato allo stress emotivo:
    Mozart Don Giovanni
    Foglio "Ungherese Rapsodia"
    Beethoven "Fidelio"
    Khachaturian "Suite Masquerade"

    Per aumentare la vitalità generale, migliorare il benessere, l'attività, l'umore:
    Ciajkovskij "La sesta sinfonia", parte 3
    Beethoven Overture Edmond
    Chopin "Preludio 1, opus 28"
    Foglio "Ungherese Rapsodia" 2

    Da insonnia:
    Sibelius "Sad Waltz"
    Glitch "Melody"
    Schumann "Dreams"
    I drammi di Ciajkovskij

    Se il bambino non allatta bene, gli esperti raccomandano i cosiddetti programmi tonici. Queste sono opere degli stessi Bach, Mozart, Schubert, Ciajkovskij e Vivaldi, ma al ritmo di allegro o allegro moderato.

    Naturalmente, quando ascolti i brani, prima di tutto, dovresti concentrarti sui tuoi gusti musicali. Ti piace la musica di violino, organo, piano o sinfonica? O forse preferisci la musica da chiesa (non per niente che si chiama spirituale)? Decidi tu stesso. Sperimentare. Dicono correttamente: ciò che piace alla futura mamma piacerà sicuramente a suo figlio e viceversa.

    Per domande di carattere medico, assicurati di consultare prima il medico.

    Le donne incinte possono andare ai concerti? e ascolta ad alta voce la musica?

    Buona notte a tutte le mummie!

    Voglio chiedere se qualcuno è andato a concerti o ad alcune esibizioni in cui la musica suona ad alta voce.. durante la gravidanza ?? come ti sentivi e come era il tuo bambino allora?

    Ho una situazione in cui sono andato con mio marito al festival.. si svolge all'aria aperta.. e tutti i tipi di gruppi rock si esibiscono.. la musica suona ad alta voce.. e un paio di volte ho ascoltato le esibizioni di diversi gruppi! Naturalmente, non mi sono arrampicato sotto gli altoparlanti e il palco, ma comunque la musica è forte!
    A questo proposito, ero già spaventato da chiunque potesse... che è dannoso per il bambino... e pericoloso... e non puoi andare lì, e il bambino è gravemente colpito e in qualche modo influenza l'acqua, ecc...
    Ho iniziato a preoccuparmi di questo. ma. Ero già lì.. e mi sento bene in linea di principio!

    Cosa ne pensi di questo? è dannoso?

    Musica durante la gravidanza: effetti sul bambino

    Oggi troverai molti consigli per ascoltare la musica durante la gravidanza, specialmente quella classica. Alcuni esperti ritengono che parlare con il bambino prima della nascita e ascoltare musica classica abbiano un effetto benefico sullo sviluppo del discorso del nascituro e lo rendono persino più intelligente.

    Sebbene non vi siano dati precisi sugli effetti positivi della musica sullo sviluppo del cervello o sulla parola, alcuni studi hanno suggerito che l'ascolto di piacevoli melodie durante la gravidanza ha effetti positivi a lungo termine..

    Ad esempio, è stato condotto uno studio che ha studiato i bambini di età inferiore a 4 mesi. In un gruppo, durante il terzo trimestre, le madri ascoltavano una ninna nanna 5 giorni alla settimana.

    Dopo la nascita dei bambini e all'età di 4 mesi, la canzone è stata suonata in due gruppi, ma alcune note sono cambiate. Le reazioni del bambino ai suoni alterati sono state più significative nel gruppo con allenamento prenatale (prenatale), sia nel periodo neonatale che a quattro mesi.

    Di conseguenza, si è concluso che l'effetto embrionale della musica forma rappresentazioni nervose che persistono per diversi mesi. L'ascolto di musica durante la gravidanza provoca effetti neurali a lungo termine.

    Si scopre che l'effetto prenatale della musica calma, i classici possono avere effetti a lungo termine sul cervello in via di sviluppo. Tale esposizione può essere utile per i bambini, ad esempio a rischio di dislessia (disturbo della lettura e della scrittura). Ma sono necessarie ulteriori ricerche per capire come utilizzare tale stimolazione..

    Poiché la musica stimola la reattività nervosa del feto, si può presumere che un ambiente sonoro sfavorevole abbia conseguenze dannose, ad esempio il rumore industriale sul posto di lavoro o il ronzio delle apparecchiature nel reparto prematuro.

    È stato inoltre condotto un esperimento quando alla donna incinta è stata data la possibilità di ascoltare musica varia e la risposta fetale è stata monitorata utilizzando CTG. I bambini hanno reagito positivamente alla musica calma, classica e negativamente al rock (anche se piace a mamma), al rumore forte. Il bambino ha risposto a suoni spiacevoli con calci e persino tachicardia (un aumento della frequenza cardiaca).

    Che tipo di musica ascoltare durante la gravidanza.

    Il bambino risponde allo stato emotivo della madre, quindi la musica dovrebbe causare emozioni positive nella donna incinta. Se alla madre non piace il classico, inoltre, la infastidisce, quindi non ci saranno benefici per il bambino.

    In linea di principio, la scelta delle opere classiche è enorme, Bach, Mozart, Schubert, Vivaldi, Ciajkovskij, Beethoven e, molto probabilmente, puoi trovare qualcosa che provocherà piacevoli emozioni. Ma puoi anche ascoltare solo piacevoli melodie, possibilmente con i suoni della natura.

    A volte durante la gravidanza, le preferenze musicali di una donna cambiano. Molto spesso, le mamme in attesa preferiscono melodie calme e rilassanti. Puoi anche cantare ninne nanne al tuo bambino, perché la voce di tua madre è la tua preferita.

    Non ascoltare la musica troppo a lungo durante la gravidanza, può annoiarti e di conseguenza il bambino. Inoltre, non ascoltare la musica ad alta voce, può essere spiacevole per un bambino. Il liquido amniotico è un buon conduttore del suono, quindi non è necessario mettere le cuffie sullo stomaco, è meglio accendere la musica attraverso gli altoparlanti.

    I benefici della musica durante la gravidanza non sono tanto nell'agire sul feto quanto nell'influenzare le emozioni e il benessere di una futura madre. Spesso, la musica piacevole aiuta a rallegrare e, talvolta, a rilassarsi, ad addormentarsi. Quando una donna incinta è calma e rilassata, fa bene al nascituro.

    Ascolta buona musica durante la gravidanza e prova emozioni positive! Buon ascolto!

    Le donne incinte possono andare in discoteche, karaoke e cinema? Opinione dell'ostetrico-ginecologo e psicologo

    Il fatto che la gravidanza non sia una malattia è noto a tutti senza eccezioni, e tuttavia, quando si tratta di andare a una festa rumorosa, ogni donna incinta inizia a essere tormentata da dubbi sul fatto che possa danneggiare il bambino. E anche se la futura mamma stessa non prova rimorso per il suo atteggiamento "non così vicino", ci saranno sicuramente esperti competenti nel suo ambiente che sostengono che divertirsi in una situazione speciale sia irresponsabile. Hanno ragione? Abbiamo deciso di trattare questo argomento da diverse prospettive: fisiologiche e psicologiche, quindi abbiamo rivolto due esperti con domande interessanti.

    Marcel Bejan

    Capo del Dipartimento di patologia della gravidanza e ostetricia di emergenza, Centro per la salute materna e infantile

    Marcel Ivanovich, dal punto di vista medico, è giusto che una futura mamma si diverta prima della gravidanza?

    Durante la gravidanza, la vita di una donna dovrebbe cambiare, poiché la futura mamma deve pensare non solo a se stessa e ai suoi desideri, ma anche al benessere del bambino che si sviluppa all'interno. Ti consiglierei di astenermi da viaggi inutili in luoghi affollati per proteggere la salute dell'omino. Come medico, va notato che i luoghi visitati attivamente possono servire come fonte di un certo tipo di rischio. Innanzitutto, questa è soprattutto la capacità di contrarre una malattia infettiva che viene trasmessa da goccioline trasportate dall'aria. Durante l'attesa del bambino, l'immunità della donna è più debole del solito, quindi la suscettibilità a varie malattie aumenta. Le donne non devono dimenticare che l'ARI o l'ARVI è molto grave, poiché nel primo trimestre di gravidanza queste malattie possono talvolta provocare un aborto spontaneo e nel terzo trimestre possono causare distacco di placenta o parto prematuro. La roba è anche un problema in quelle stanze in cui si riunisce un gran numero di persone. Ricorda che a causa della mancanza di ossigeno, un bambino può iniziare la fame di ossigeno - ipossia. Il primo segno di esso è movimenti rari o frequenti del bambino. Se improvvisamente ti senti male o le azioni del bambino causano preoccupazione - lascia la stanza, non rischiare la salute del bambino.

    Cioè, per tutti i nove mesi devi dimenticare l'intrattenimento?

    Ovviamente no! Non è necessario limitarsi troppo all'intrattenimento, ma è necessario conoscere tutto al meglio delle proprie capacità e osservare determinate regole. Pensa alla protezione: prima di uscire di casa, lubrifica l'interno del naso con unguento ossolinico. Sebbene questo strumento non offra una garanzia del 100%, tuttavia, è una profilassi collaudata che aiuta a proteggere da vari virus. Pensa ai vestiti: lascia che siano cose convenienti che non vincolano, ostacolano i movimenti, causano disagio. Pensa alle scarpe: non dovrebbe essere stretto e stretto, anche una donna incinta dovrebbe rifiutare le scarpe con i tacchi alti.

    Esistono "pericoli" specifici per le donne incinte in luoghi specifici di riposo - cinema, club, karaoke?

    Sì, ci sono momenti che la futura mamma non ha il diritto di ignorare. Cominciamo con i cinema: per le donne incinte non è auspicabile sedersi per lungo tempo in una posizione, poiché questo è un carico per le vene sulle gambe. Per evitare le conseguenze, è sufficiente eseguire semplici esercizi ai piedi mentre si guarda un film. Quando si sceglie un genere, vale la pena concentrarsi sul fatto che le future mamme hanno un sistema nervoso indebolito, quindi invece di film che causano ansia e paura, è meglio concentrarsi su commedie o cartoni animati. Infine, una donna incinta ha bisogno di prendersi cura in anticipo di ciò che mangerà e berrà mentre guarda, dal momento che popcorn e bibite zuccherate, che di solito vengono consumate nei cinema, non hanno nulla a che fare con la dieta corretta della futura madre. Se stiamo parlando di andare al club, allora la donna dovrebbe scegliere un'istituzione in cui non fumano, perché il fumo passivo è molto pericoloso. Inoltre, non dovrebbe provare piatti esotici: ostriche, sushi, cozze, gamberi cotti in modo speciale - tutto ciò può portare ad avvelenamenti, è impossibile correre rischi. Naturalmente, l'alcol è anche un tabù per le future mamme: è veleno in qualsiasi quantità, quindi i benefici di una piccola quantità di vino sono fuori discussione. L'emoglobina può anche essere aumentata in modi più sicuri. È possibile ballare le donne incinte, almeno, balli lenti, e difficilmente alla futura mamma non succederà di ballare in discoteca per molto tempo.

    Un suono forte nei club o nel karaoke può ferire?

    Il bambino è nella vescica fetale, che lo protegge abbastanza bene dagli stimoli esterni, incluso il suono forte. Ma ancora su quale tipo di suono vale la pena considerare. Dal quinto mese di sviluppo fetale, il feto è in grado di distinguere tra il tempo della musica e il volume, per capire se gli piacciono questi suoni o meno. Le donne notano che, se includi solo un tipo di composizione che piace al bambino, la sua attività aumenta in modo significativo. Durante lo sviluppo prenatale, la musica influenza la respirazione, la circolazione sanguigna e la formazione degli organi di un bambino non ancora nato - questo è dimostrato da studi condotti su opere musicali classiche. Esistono persino ricerche che dimostrano che la musica di Mozart aumenta il QI. Ma non credo che valga la pena limitarsi ai classici, una donna incinta dovrebbe ascoltare solo musica che le piace. È necessario rifiutare solo dall'hard rock e dal metal: è noto che tali suoni causano emozioni negative nel bambino, influenzano negativamente il sistema nervoso del nascituro e la salute psico-emotiva. Non ci sono pericoli specifici nel karaoke, ad eccezione di quelli già menzionati: fumo di sigaretta, soffocamento, folle. E se vuoi davvero cantare, non dimenticare di cantare per il tuo futuro bambino, è importante che ascolti la voce di mia madre.

    Aza Onika

    psicologo di consulenza

    Ciò che determina ed è naturale per il desiderio della mamma di partecipare a feste rumorose, che si tratti di karaoke, un club o altri divertimenti?

    Durante la gravidanza, l'ormone progesterone viene rilasciato nel corpo della donna, il che rende la futura mamma passiva, pacifica, equilibrata, quindi il desiderio di essere in luoghi tranquilli può essere definito naturale. In un nuovo stato per se stessa, una donna si concentra sulle sensazioni interne associate al bambino, ascolta il corpo, il benessere, i cambiamenti che si verificano nel suo corpo. Essere eccessivamente attivi, e ancor di più andare nei club, al contrario, è innaturale. Esistono diverse ragioni per questo comportamento. Il più ovvio è che la donna è ancora troppo giovane, non è pronta a diventare madre, non è stata ancora in grado di adattarsi al suo nuovo ruolo e, per inerzia, continua a condurre il suo solito stile di vita. Molto spesso questo può essere osservato quando la gravidanza non è stata pianificata e, a causa della sua età, la ragazza non capisce l'importanza di ciò che le sta accadendo. Non c'è nulla di sbagliato in questo, la consapevolezza arriverà più tardi ed è possibile che nel tempo la mamma si ricordi della sua gravidanza "irresponsabile" e si chieda come comportarsi in questo modo. Un altro motivo del desiderio di divertirsi attivamente nella situazione potrebbe essere il tipo di persona, in questo caso sto parlando del tipo narcisistico. Queste sono donne che si comportano come vogliono, non vogliono rinunciare a nulla anche a beneficio del loro bambino. Questa situazione è molto più grave, dal momento che tali donne non diventano madri molto sensibili, il loro istinto materno non è completamente sviluppato. La terza ragione potrebbe essere il temperamento. Ci sono donne energiche che sono abituate ad essere attive, attive, è molto difficile per loro sedersi in un posto, quindi la loro gravidanza semplicemente non può essere calma. C'è una quarta ragione: capita che una donna non voglia andare da nessuna parte, ma si impone, perché il coniuge non è propenso a cambiare il suo stile di vita. Continua ad andare in discoteche, feste alla moda e sua moglie cammina con lui, fingendo che anche lei abbia bisogno di questo, che si diverta anche lei. La donna dimostra che sono ancora una coppia, anche se interiormente è ansiosa, ha paura che se rimane a casa, questo li alienerà gli uni dagli altri. Voglio chiarire che tutti i casi descritti non si riferiscono a situazioni in cui le donne incinte partecipano, anzi, a eventi importanti, quando ciò accade relativamente raramente. Non puoi chiuderti completamente dal mondo, ma devi conoscere la misura.

    Anche se la futura mamma si prende cura del bambino e frequenta raramente eventi affollati, non può ancora sfuggire alle opinioni giudiziarie degli altri. Come reagire a questa opinione?

    Una donna incinta dovrebbe capire che ogni persona che esce è esposta a una certa valutazione. Se ha deciso di andare in un club o karaoke, dovrebbe essere preparata per ciò che la gente valuterà e discuterà. Non possiamo cambiare l'atteggiamento degli altri verso noi stessi, ma possiamo cambiare il nostro atteggiamento nei confronti di ciò che sta accadendo. In una situazione del genere, è importante concentrarsi su te stesso, sul tuo buon umore, sui tuoi sentimenti e reagire meno a ciò che sta accadendo intorno. In un certo senso, devi astrarre e concentrarti sulle persone vicine con cui comunica e che la sostengono. Il compito di una donna incinta è quello di celebrare solo momenti piacevoli.

    Ora che abbiamo parlato delle mamme, prestiamo attenzione ai bambini. In che modo intrattenimenti simili e in particolare musica ad alto volume influenzano il bambino che si sviluppa all'interno?

    I suoni raggiungono il bambino attraverso la vibrazione, se parliamo di club, quindi dalla musica ad alto volume che suona lì, le vibrazioni saranno trasmesse abbastanza forte, la domanda è: hanno bisogno del bambino? È già stato dimostrato che è utile per un bambino che si sviluppa nell'utero ascoltare la musica classica, i suoni della natura - questo ha un effetto benefico sul suo corpo. Cosa succede se ascoltiamo musica completamente diversa? Molto probabilmente in questo caso, già a livello cellulare, il bambino riceverà informazioni completamente diverse che non sono utili a se stesso.

    Supponiamo che la mamma abbia rifiutato la musica ad alto volume, ma questo non è un motivo per rifiutare di andare al cinema. Il genere conta?

    C'è un'opinione secondo cui una donna incinta dovrebbe provare solo emozioni positive, ma c'è un'opinione secondo cui, al contrario, un bambino nel grembo materno dovrebbe conoscere varie emozioni di sua madre.

    Il bambino riceve informazioni attraverso la madre, attraverso il sangue della madre, riceve neurotrasmettitori. I neurotrasmettitori sono il nostro umore. Tutti sanno che ogni umore ha il suo ormone, ad esempio la serotonina è un ormone della felicità, l'adrenalina è un ormone dell'eccitazione, ecc. L'adrenalina fa battere più forte il cuore del bambino, si sente irrequieto, ansioso. Sulla base di questo, possiamo concludere che il genere conta. Se la mamma guarda orrori o thriller, prova emozioni spiacevoli, il bambino prova le stesse emozioni, ma non sa come spiegarle. Di conseguenza, il suo corpo è sotto stress. Il bambino ha bisogno di un'esperienza simile? Probabilmente no. Devi capirlo dalle sensazioni del bambino, che sperimenta anche prima

    la nascita, la sua fiducia o sfiducia nel mondo si formano, il che significa che il carattere del bambino si forma sotto l'influenza di quelle emozioni che sua madre gli trasmette attraverso i neurotrasmettitori. Ad oggi, riconosciuto da tutti, compresi i medici, la psicologia perinatale, che ha dimostrato che esiste un trauma psicologico ricevuto nell'utero - trauma perinatale. Sfortunatamente, un numero molto limitato di specialisti lavora con queste lesioni e sono molto difficili da curare. Pertanto, la futura madre deve stare molto attenta, deve proteggersi e fare tutto affinché il suo bambino non soffra.

    Leggi Gravidanza Pianificazione