Tutta la famiglia sta aspettando, dopo 36 settimane di gravidanza! Una borsa è già stata raccolta in ospedale, i corsi di formazione sono stati completati, sei completamente attrezzato. Resta da godersi l'ultimo mese di gravidanza, leggere libri per gestanti.

Il corpo si sta attivamente preparando per la nascita imminente. I combattimenti di allenamento sono sempre più frequenti, una pancia in crescita impedisce sempre più alla madre di respirare normalmente, mangiare e il mal di schiena sta diventando più evidente. Il bambino è diventato molto forte ed è incredibilmente piacevole, con la mano sulla pancia, provare non solo shock, ma forti tacchi di tacchi.

Il corpo del bambino è quasi pronto in una vita indipendente e il parto a 36 settimane di gestazione non è più una minaccia. In questo momento, il bambino nasce sano, anche se è meglio passare un po 'più di tempo con la mamma. Si ritiene che in un solo giorno di vita fetale, il bambino si sviluppi come in una settimana fuori dal corpo della madre!

A 36 settimane di gestazione, il peso del bambino è già di 2750 g e la sua altezza è di 46 centimetri! Sono già nove mesi ostetrici completi (in un mese ostetrico 28 giorni - 4 settimane).

Cosa sta succedendo?

Nell'ultimo mese di gravidanza, continua la preparazione della madre e del bambino per la nascita imminente. Il bambino continua a ingrassare attivamente, la quantità di fibra grassa è notevolmente aumentata e il bambino ha già la carnagione di un neonato. Le sue guance diventano paffute, spesso si succhia le dita, preparandosi a mangiare da solo. Un bambino a 36 settimane di gravidanza ha un sistema cardiovascolare, digestivo, respiratorio, immunitario, endocrino, nervoso completamente formato e quindi la loro maturazione finale avviene.

Il feto a 36 settimane di gestazione e il suo sviluppo

Il bambino sta crescendo rapidamente. La formazione del suo sistema scheletrico continua, ma le ossa del cranio sono ancora molto morbide e mobili, grazie alle quali la testa in travaglio passa facilmente attraverso il canale del parto. È interessante notare che quando si passa attraverso le strutture ossee del canale del parto, la testa si deforma leggermente - diventa convessa in un determinato punto e questo fenomeno è dovuto allo spostamento delle ossa in movimento del cranio. Pochi giorni dopo il parto, la testa prende la sua solita forma.

Durante questo periodo di gravidanza, il bambino impara a respirare con il naso e in precedenza ha saputo respirare solo attraverso la bocca. Questa abilità è molto importante, perché solo attraverso il naso respirerà mentre mangia. Nel periodo prenatale, con i movimenti di inalazione ed espirazione, il liquido amniotico entra nei polmoni e questo è l'esercizio prima di respirare con l'aria.

Nel terzo trimestre di gravidanza, il sistema nervoso è già così sviluppato che il bambino ricorda bene le melodie e fa rima e riconosce subito le voci di mamma e papà. E ogni mamma sa che il bambino si calma quando i genitori gli parlano.

Il bambino occupava assolutamente tutto lo spazio nell'utero. Non può più essere in una posizione libera e, per stare più comodo, preme le gambe sulla pancia, incrocia le braccia sul petto, abbassa leggermente la testa.

La gravidanza in questo momento è accompagnata da un processo fisiologico molto importante nei polmoni: la formazione di tensioattivo è completata. È questo tensioattivo che si trova sulle pareti degli alveoli al confine con l'ambiente aereo e non consente agli alveoli di cadere durante l'espirazione.

Foto del bambino, ultrasuoni

Sotto il woto puoi vedere l'ecografia del bambino a 36 settimane di gestazione.

Pancia a 36 settimane di gravidanza

Ora il fondo dell'utero è alla massima altezza - direttamente sotto lo sterno, 15 centimetri sopra l'ombelico. Questo è un periodo piuttosto difficile per la mamma, perché la mancanza di respiro è diventata molto pronunciata, il bruciore di stomaco intenso spesso preoccupa e i colpi del bambino nello stomaco e nel fegato sono molto evidenti e possono essere dolorosi. A volte alle madri sembra che le gambe si muovano proprio sotto il cuore. Questo periodo deve solo aspettare, perché molto presto l'utero cadrà nella cavità pelvica e tutte queste sensazioni diminuiranno sensibilmente. Se già in 36 settimane di gravidanza il tuo stomaco si è abbassato, non dovresti preoccuparti: è abbastanza normale e alla fine è diventato più facile per te!

Normalmente, il peso della madre in questo momento dovrebbe essere di 12 kg in più rispetto a prima. Se i tuoi numeri sono leggermente più alti - non è spaventoso, i chili in più spariranno facilmente dopo la consegna. Ma non puoi ordinare in modo significativo il peso: il parto è molto più facile con il buon peso della madre e del bambino.

Se hai ingrassato rapidamente a causa del gonfiore a 36 settimane di gestazione, assicurati di dirlo al medico..

Movimenti fetali alla settimana 36

Assolutamente tutte le madri notano che questo periodo di gravidanza è caratterizzato da una significativa riduzione dell'attività del bambino. E questo non sorprende: è già molto affollato nell'utero, inoltre, ha bisogno di accumulare forza prima del parto. Ma devi ancora contare il numero di movimenti: tra 12 ore dovrebbero esserci dieci movimenti attivi.

Sentimenti della mamma

I sentimenti di una madre nelle ultime fasi della gravidanza sono molto diversi. Da un lato, la gioia di incontrare un bambino spinge tutte le sensazioni fisiche sullo sfondo. È rimasto solo un mese, e forse meno, e devi prepararti. D'altra parte, una pancia ingrossata spesso causa mal di schiena, periodicamente si verificano sensazioni dolorose nelle ossa del bacino. Ora le madri sentono che la gravidanza è davvero un lavoro.

L'utero sostiene gli organi interni il più possibile e la nutrizione deve ora essere monitorata con particolare attenzione. Ascolta i consigli del medico. Di solito, nelle ultime fasi, gli esperti raccomandano un menu di nutrienti leggero ma allo stesso tempo pieno. I carboidrati leggeri hanno dovuto essere limitati a lungo, perché non hanno un valore speciale, ma portano molto facilmente a un eccesso di peso, che ora è completamente inutile. Vale la pena di limitare le proteine ​​animali (in particolare la carne rossa), i grassi. Verdure, frutta, succhi di frutta, prodotti di acido lattico sono molto utili. Continuare a prendere vitamine, minerali che il medico ha prescritto.

Molto spesso, una madre è a disagio con la sua lentezza a causa delle grandi dimensioni dell'addome. Fai molta attenzione, specialmente quando cammini per strada. In questo momento, il supporto per il futuro papà è cruciale. Presta la massima attenzione alla mamma, supportala psicologicamente. Tutti i suoi pensieri sono occupati dal bambino, la nascita imminente, ma questo non significa che sei sbiadito sullo sfondo. Prova a camminare con tua moglie ogni sera prima di andare a letto, è molto utile per lei e il tuo bambino. Parla, canta canzoni per il bambino! Ama molto la tua voce e non vede l'ora di incontrarti.!

Dolore a 36 settimane di gestazione

A 36 settimane di gravidanza, la mamma continua a essere disturbata da dolori alla colonna vertebrale, alle gambe e ha bisogno di più riposo. Spesso, le madri dicono che a 36 settimane di gravidanza, lo stomaco tira. Ora devi ascoltare molto attentamente il corpo. Se le sensazioni sono le stesse di prima, probabilmente si tratta di combattimenti di allenamento. Il dolore prolungato alla trazione dell'addome, specialmente se ripetuto regolarmente, dovrebbe allertare. E soprattutto se combinato con un aumento del dolore nella parte bassa della schiena. Tutte queste lamentele possono essere la norma, ma se all'improvviso hai iniziato a sentire molti nuovi sintomi (dolore allo stomaco, comparsa di dolori alla schiena ricorrenti, scarico acquoso intensificato), dovresti consultare immediatamente un medico.

Il parto è molto presto e molte madri, specialmente se questa è la prima gravidanza, hanno paura di perdere l'inizio del travaglio. Vi sono alcuni segni che indicano l'inizio imminente del travaglio..

36 settimane di gravidanza: precursori del parto

Puoi scoprire l'imminente inizio del travaglio dai seguenti sintomi:

  • prolasso addominale: prima di questo periodo, la testa del bambino (con presentazione della testa) era sopra le ossa pelviche, e dopo 36 settimane cade e si trova direttamente nella cavità pelvica; le donne determinano molto chiaramente quando l'utero si abbassa - mancanza di respiro, bruciore di stomaco immediatamente diminuisce, ma allo stesso tempo compaiono impulsi più frequenti di urinare, può esserci un rilassamento delle feci;
  • cambiamenti caratteristici nella cervice: ammorbidimento della cervice è un segno che una donna non può determinare da sola, il medico ti parlerà di lui dopo un esame vaginale; l'ammorbidimento del collo inizia la preparazione per la sua divulgazione;
  • scarico del tappo mucoso: durante la gravidanza, c'era un tappo mucoso nel canale cervicale, che fungeva da difesa, ed è escreto prima del parto. Visivamente, è un muco denso, ci possono essere strisce di sangue;
  • aumento dei combattimenti di allenamento (e in alcune donne compaiono per la prima volta); dal vero differiscono in assenza di regolarità e dolore;
  • riduzione del peso: un cambiamento nel background ormonale prima del parto porta a una riduzione dell'edema, ed è per questo che il peso può essere ridotto. Spesso le madri notano che se prima c'era una traccia profonda sui piedi degli elastici delle calze, ora è appena visibile.

36 settimane di gravidanza gemellare

Se stai aspettando dei gemelli, allora da questo periodo devi essere il più attento e attento possibile, poiché la nascita dei gemelli nella stragrande maggioranza dei casi inizia prima delle quaranta settimane. Il doppio caricamento causa alla mamma un'incredibile quantità di inconvenienti, molto spesso è persino difficile muoversi. Ma ora devi rimanere attivo per essere in perfetta forma entro il parto - solo in questo modo aiuterai i bambini a nascere facilmente.

Scarico a 36 settimane di gestazione

La natura dello scarico in questo momento potrebbe non cambiare: dovrebbero essere comunque luminosi, non abbondanti. Ma è necessario monitorare attentamente questo: la comparsa di muco denso con strisce di sangue è una scarica del tappo mucoso dalla cervice. Lo scarico acquoso abbondante è molto probabilmente il liquido amniotico. Se l'acqua si è deviata, devi immediatamente andare in ospedale.

Mancanza di gravidanza 36 settimane

Il liquido amniotico svolge un ruolo molto importante: protegge il bambino dalle lesioni, è un ambiente ideale per la sua vita e anche durante la respirazione, il liquido amniotico entra nei polmoni. La quantità di liquido amniotico è determinata dagli ultrasuoni. A 36 settimane di gestazione, è già noto se la quantità di acqua è normale. La loro leggera diminuzione può essere abbastanza normale, specialmente se il bambino si sviluppa normalmente.

Il liquido amniotico con acqua all'inizio del travaglio è responsabile della normale apertura del collo e gli oligoidramnios possono interrompere questo processo e causare debolezza del travaglio. Una riduzione significativa della quantità di acqua può portare alla formazione di aderenze all'interno dell'utero, che possono anche influenzare il bambino, impigliare il cordone ombelicale. Pertanto, la diagnosi tempestiva di oligoidramnios è molto importante.

Ricerche e analisi necessarie

In questa fase della gravidanza, vengono condotti studi standard. È necessaria una visita settimanale al ginecologo. Se la tua salute è cambiata, consulta il tuo medico più spesso! A volte, per chiarire le condizioni del bambino, l'ecografia può essere prescritta a 36 settimane. Foto, video, puoi chiedere di registrare: il bambino è già così vecchio che guardarlo è molto interessante!

Video utile

Domande e risposte

Ho 36 settimane di gestazione: presentazione pelvica. Il bambino può ancora rotolare??

Di solito, durante questo periodo di gravidanza, il bambino ha già preso la sua posizione finale. Ma non devi preoccuparti: il parto con presentazione pelvica nella maggior parte dei casi va bene, ma la tattica della loro gestione è leggermente diversa. Il medico le dirà le caratteristiche e fornirà raccomandazioni. Se c'è una minaccia per te o il bambino, un taglio cesareo può essere eseguito secondo le indicazioni.

Ho 36 settimane adesso. È possibile in questo momento fare sesso? Mio marito è preoccupato, ma niente mi disturba, tutto procede secondo i piani, non c'è minaccia.

Il sesso a 36 settimane di gestazione è consentito se la gravidanza sta effettivamente procedendo normalmente. Fai solo attenzione, limita i movimenti bruschi, non premere lo stomaco.

Ho avuto una temperatura a 36 settimane di gravidanza, un naso che colava. Mi sembra che questo sia virale. Cosa può essere trattato ora?

Prima di tutto, devi consultare un medico per la diagnosi differenziale. Le cause della febbre durante la gravidanza sono molte. E se è davvero ARI, il medico prescriverà un trattamento sicuro.

36a settimana di gravidanza: cosa succede al bambino e alla mamma

La 36a settimana ostetrica di gravidanza è arrivata. Il bambino pesa già circa 2,5 kg ed è considerato un bambino a termine per gli standard medici. La pancia della mamma si abbassa, allentando la pressione sui polmoni e sul diaframma. La dispnea e il bruciore di stomaco in una donna incinta si ritirano e diventa più facile respirare. Lo sfondo ormonale "piace" di nuovo con una spruzzata che può colpire la pelle. È tempo di conoscere i precursori del parto, perché la gravidanza si avvicina al traguardo ogni giorno.

Sviluppo intrauterino del bambino a 36 settimane

2500 - 2700 g

46 - 48 cm

300 - 345 mm

110-125 mm

290 - 350 mm

Parametri di sviluppoIndicatori approssimativi della norma (per un determinato periodo)
Peso fetale
Dimensione fetale (distanza dalla punta al sacro)
Circonferenza della testa
Fronto - dimensione occipitale
Addome fetale

Cosa succede al feto a 36 settimane?

Un bambino che cresce nell'utero è quasi pronto per la nascita. La maggior parte dei suoi organi interni (entrambi gli emisferi del cervello, il sistema cardiaco, il fegato, i reni) hanno completato la loro formazione e svolgono le sue funzioni immediate. Alcuni organi saranno inclusi nel processo di lavoro solo dopo la nascita di un bambino.

Gli organi respiratori (polmoni) non hanno ancora iniziato a funzionare: il bambino riceve ossigeno attraverso il cordone ombelicale e la placenta. L'anidride carbonica viene scaricata allo stesso modo. In questo momento, sono i polmoni che possono essere considerati il ​​punto più vulnerabile del feto. Considerando quanti mesi sono, il bambino non ha ancora formato abbastanza sostanza che regola i processi respiratori - tensioattivo polmonare.

È per questo motivo che dare alla luce un bambino sano e completamente sviluppato fisicamente alla settimana 36 non è facile, anche in un centro perinatale avanzato. Il bambino non è ancora in grado di respirare completamente fuori dall'utero. La "fretta" che appare prematuramente ha bisogno del controllo medico fin dai primi secondi per evitare l'ipossia e minimizzare gli effetti della fame di ossigeno.

Come è lo sviluppo del feto durante questo periodo di gravidanza:

  • Lo strato di grasso primordiale si assottiglia ogni giorno. Da 16 settimane, la sostanza di cui è costituita protegge la pelle delicata e sottile del feto dal liquido amniotico.
  • I genitali del bambino si formano: nelle femmine dei bambini, le labbra piccole si coprono con grandi labbra e nei ragazzi i testicoli scendono nello scroto.
  • La frequenza cardiaca fetale (frequenza cardiaca) è ora di circa 140 battiti al minuto. Il ritmo è ben udibile, il cuore ha completato il suo sviluppo e sta lavorando a piena forza. Tra la metà destra e sinistra del cuore potrebbe ora esserci un piccolo foro ovale che si chiude nei primi 12-18 mesi di vita.
  • Molte ossa rimangono ancora morbide, ma lo scheletro del feto raggiunge gradualmente il grado desiderato di mineralizzazione. Le ossa del cranio e delle clavicole sono molto dense. Durante il parto, le ossa della volta cranica si sposteranno a causa del tessuto connettivo, in modo che sia più facile per il bambino passare attraverso il canale del parto materno.
  • La pelle del feto sembra piacevole, quasi rosa con un leggero rossore. Non è rimasto quasi nessun pelo di pistola e la pelle è ricoperta di grasso.
  • Sulle dita del feto sono lunghe unghie, che cresceranno fino al momento della nascita. Ciglia e sopracciglia sono già chiaramente visibili sul viso del bambino e anche i peli sulla testa sono più spessi.
  • I movimenti del bambino nell'utero non sono attivi come prima: ora la briciola è più difficile da girare a causa dell'utero angusto. Tuttavia, il feto muove attivamente le gambe e le braccia, succhia le dita con piacere - ha già formato un riflesso di suzione.

La dimensione media del frutto è di 47 cm. (Simile a una zucca o anguria)

Cambiamenti nel corpo della futura mamma a 36 settimane

L'altezza dell'utero nel termine attuale è di 36-37 cm e il suo peso, insieme al bambino e al liquido amniotico, è di circa 6-7 kg. In una donna, possono iniziare ad apparire false contrazioni (di allenamento), che passano dopo un po 'e non portano all'apertura della cervice.

29 - 46 mm

Parametri di una donna incintaIndicatori per questo periodo
Aumento di peso per un determinato periodo8 - 14 kg
Aumento di peso a settimana300 - 500 g
HCG nel sangue19000 - 78000 mIU / ml
Progesterone del terzo trimestre79 - 112 nmol / L
Peso uterino1200 g
Maturità placentare2 - 3
Spessore della placenta

Cosa prova una donna durante questo periodo di gravidanza

Possono verificarsi i seguenti cambiamenti nel corpo:

  • gli spasmi alle braccia e alle gambe possono occasionalmente disturbare, specialmente di notte. Ciò può essere dovuto a una diminuzione dell'attività fisica, all'eccessivo aumento di peso durante la gravidanza o alla mancanza di minerali e vitamine (in particolare calcio e magnesio);
  • indigestione e feci compaiono a causa di cambiamenti ormonali, a causa dei quali la futura mamma deve riorganizzare il suo menu e mangiare porzioni più piccole alla volta;
  • con una mancanza di ossigeno e una mancanza di aria fresca, possono verificarsi mal di testa ed emicranie. La gravidanza diventa lunatica e irritabile. Le passeggiate orarie saranno benefiche in questo caso e avranno un effetto benefico sulle condizioni fisiche e mentali della donna;
  • la gestante ora praticamente non si separa dalla benda, ma solo se il bambino si trova a testa in giù. La benda sostiene la pelle e i muscoli addominali, dando alla donna incinta maggiore stabilità quando cammina.
  • alla fine della gravidanza, può apparire una sensazione di disagio nella parte bassa della schiena e sotto le costole, c'è la sensazione che il corpo sia difficile da lavorare. Ciò è dovuto alla pressione dell'utero cresciuto sugli organi che lo circondano. Per alleviare almeno un po 'delle sue condizioni, una donna può dormire a metà seduta, in modo che il fondo dell'utero sia sotto il diaframma. Un utile ausilio per dormire sarà un cuscino a forma di U per le donne in gravidanza.

Visite ed esami medici

Il programma delle visite alla clinica prenatale alla 36a settimana di solito rimane lo stesso dall'inizio del terzo trimestre - 1 visita a settimana. Andare dal ginecologo più spesso di una volta ogni sette giorni può essere richiesto se vengono rilevate complicanze della gravidanza o altri fattori. Durante la visita, si svolgono eventi standard:

  • valutazione dei risultati del test (analisi delle urine generale, una volta ogni due settimane - un esame del sangue generale);
  • riesame della flora vaginale;
  • misurazione del peso corporeo, della pressione arteriosa, della circonferenza addominale e dell'altezza del fondo uterino;
  • ascoltare il battito cardiaco fetale con uno stetoscopio o un doppler fetale;
  • la nomina di esami per l'attuale età gestazionale (ultrasuoni, studio cardiomonitor (CTG), una valutazione dell'intensità del flusso sanguigno nei vasi dell'utero e del cordone ombelicale (Doppler);
  • una registrazione dello stato di salute attuale della donna, domande sui reclami;
  • impartire indicazioni per l'insieme necessario di studi e analisi.

Procedura ad ultrasuoni

All'età gestazionale di 36 settimane, viene eseguito un quarto studio ecografico. Se ci sono complicazioni, la diagnosi può essere eseguita più spesso per monitorare le condizioni intrauterine del bambino. Ora, con uno studio pianificato, lo specialista attira l'attenzione sui seguenti indicatori:

  1. Crescita e peso del feto - conformità dei parametri ottenuti con i valori degli standard di crescita e del peso fetale in un determinato momento;
  2. Sviluppo fetale: il medico controllerà il funzionamento degli organi del bambino e se lo stadio finale del suo sviluppo passa correttamente;
  3. Il grado di maturità della placenta - la posizione della placenta e il grado della sua maturità segnalano per quanto tempo inizia il processo di nascita;
  4. La posizione del feto nell'utero - se prima di 38 settimane il bambino non si trova nella posizione della testa, molto probabilmente, nascerà attraverso un taglio cesareo.

Predatori del parto alla settimana 36

Più la nascita è vicina, più intensamente si manifestano gli istinti stabiliti dalla natura. Alcune future madri diventano irritabili e nervose, mentre altre diventano letargiche e letargiche. La donna incinta si concentra completamente sulle sue sensazioni interiori, in modo da non perdere l'inizio della "X-hour". I precursori del parto possono farsi sentire qualche settimana prima dell'evento principale. Come riconoscerli? Citiamo ad esempio alcuni fenomeni che possono precedere l'inizio precoce del processo di nascita.

Cambiare la natura dei combattimenti di allenamento

Se normalmente questi dolori vengono avvertiti da una donna indolore, prima della nascita la loro intensità e frequenza cambiano drasticamente. Quando lo stomaco fa male, le contrazioni dell'allenamento sono accompagnate da spiacevoli sensazioni di trazione, che causano affaticamento e insonnia, è urgente consultare un medico o chiamare un'ambulanza. Nelle vere contrazioni, l'intervallo tra gli "attacchi" diminuisce, le contrazioni si allungano e diventano più forti e più dolorose.

L'aspetto di scarico abbondante

Lo scarico normalmente può essere leggermente biancastro o trasparente. Inoltre, sono inodori e il loro volume non supera un cucchiaino nel suo complesso al giorno. Un aumento significativo della quantità di scarica è spesso un sintomo di perdita di liquido amniotico. Se nella scarica compaiono strisce marroni o scarlatte di sangue, è importante rivolgersi a un istituto medico per un esame il più presto possibile - questo può indicare un distacco della placenta.

Disturbo delle feci

La diarrea può essere considerata uno dei precursori del parto se la consistenza delle feci cambia improvvisamente: l'intestino, sotto l'influenza degli ormoni, tende a svuotarsi completamente prima dell'inizio del travaglio. Se il cambiamento nelle feci è accompagnato da dolore addominale, schiuma, muco può essere notato in esso, appare un odore pungente e la donna incinta ha la febbre, quindi non è possibile escludere un'infezione intestinale.

Riduzione del movimento

La trentaseiesima settimana è caratterizzata da una diminuzione dell'attività del bambino. In questo momento, il bambino ha pochissimo spazio per il movimento nell'utero. Il movimento attivo può ora verificarsi fino a 10 volte in mezza giornata, accompagnato da shock più diretti e meno acuti di prima. Prima della nascita, il bambino trascorre molto tempo in un sogno e la mamma nota questa "calma" con ansia.

Cosa potrebbe disturbarti nell'attuale settimana di gravidanza?

Nelle fasi estreme della gravidanza, una donna si trova spesso di fronte a molti gravi problemi sotto forma di cattiva salute, insorgenza di sintomi allarmanti e salute semplicemente malata. Parliamo di come affrontare i mali che sono apparsi, come la medicina li interpreta e se almeno alcuni di essi possono essere evitati.

Combattimenti di allenamentoNel terzo trimestre, la sensibilità dell'utero aumenta, la sua attività contrattile si intensifica. Questo porta a combattimenti di allenamento (o combattimenti Brexton-Hicks). Cosa prova una donna allo stesso tempo? La sua parte inferiore dell'addome tira, c'è disagio nella parte bassa della schiena, lo stomaco è pietroso, si sente la pressione. Le contrazioni uterine sono irregolari, quindi non portano ancora alla dilatazione cervicale. È facile distinguerli dai veri combattimenti: allenare le contrazioni "si placano" sotto la doccia o in un bagno caldo; si calmano anche sotto l'azione di antispasmodici prescritti dal ginecologo.
Nausea e diarreaSotto l'influenza delle prostaglandine, la cervice matura e si prepara al parto. Questo fatto non può che influenzare gli organi vicini, come gli intestini. Il suo pertilatico si intensifica e le feci della donna si rilassano, a volte accompagnate da dolori crampi. Anche con nausea: la cistifellea è esposta agli ormoni e alla pressione dell'utero, che può causare lieve nausea, indigestione.
Sudorazione eccessivaA causa dei cambiamenti ormonali nel corpo della donna, la quantità di liquido secreto dal sudore aumenta in modo significativo. Ciò può causare gravi inconvenienti, che portano alla ricerca di modi ottimali per combattere l'odore. Non è auspicabile che una futura madre usi antitraspiranti speciali, il che significa che il problema può essere risolto solo con metodi alternativi. Ad esempio, per ridurre parzialmente il sudore, puoi fare una doccia più spesso o asciugarti con acqua fresca per tutto il giorno..
EdemaL'edema tardivo in molte donne è forse il problema più importante. L'aumento del volume di liquido circolante nel corpo influisce sul lavoro di cuore, reni e vasi sanguigni. Le gambe della donna incinta si gonfiano e lei, cercando di combattere il gonfiore, si limita a essere fluida. Ma il corpo perde già un'enorme quantità di acqua, a seguito della quale iniziano la disidratazione e l'intossicazione. Per ridurre l'edema e prevenirne l'esacerbazione, devi almeno:

  • controllare regolarmente il lavoro dei reni, il livello di proteine ​​nel sangue, la permeabilità della parete vascolare;
  • ridurre il carico sulle gambe, sollevarle in posizione seduta sopra la superficie;
  • dimenticare caffè e bibite. Puoi bere acqua naturale, tè verde, bevanda alla frutta, composta;
  • fare un leggero massaggio ai piedi per prevenire il ristagno di sangue nelle vene;
  • seguire una dieta razionale.
PhlebeurysmNei cari 9 mesi, fino all'80% delle donne soffre di vene varicose. Le ragioni del suo verificarsi sono semplici da capire: il peso corporeo sta aumentando, il volume del sangue aumenta il carico sulle vene, di conseguenza, il sangue inizia semplicemente a ristagnare in esse. Esistono diversi modi per alleviare la condizione a casa:

  • cambia posizione più spesso, non sedere per più di mezz'ora in una posizione;
  • Non incrociare le gambe;
  • rimuovi tutti gli anelli dalle mani per un po '- le decorazioni sulle dita peggiorano significativamente il deflusso venoso e provocano gonfiore;
  • indossare calze e collant con effetto compressione;
  • come prescritto dal medico, utilizzare prodotti per le vene toniche.
IpertensioneÈ difficile prevenire picchi di pressione in una donna incinta. Sorgono principalmente a causa di cause genetiche o del decorso patologico della gravidanza. Una donna soggetta a complicanze ipertensive dovrebbe essere particolarmente attenta a se stessa: nessuno stress, stress eccessivo, camminare durante le ore calde sotto il sole.

Lo stile di vita della futura madre in questo momento

La preparazione al parto nel periodo attuale è in pieno svolgimento. È tempo di scegliere un ospedale di maternità e, se lo si desidera, un medico che effettuerà il parto. Assicurati di assicurarti che la clinica selezionata non si chiuderà nel momento più inopportuno per la prevenzione, perché in questo caso dovrai cambiare radicalmente tutti i piani. Decidi se vuoi un parto in comune con il coniuge e specifica tutti i dettagli della possibile presenza del marito alla nascita.

Cos'altro vale la pena ricordare, lo descriveremo in modo più dettagliato.

Ricreazione

Non è necessario parlare di uno stile di vita sano e di un sonno adeguato entro 36 settimane ostetriche: questo dovrebbe essere dato per scontato. Sebbene il parto sia un processo naturale, ci vuole molto tempo per prepararsi, e anche fisicamente. Pertanto, mentre c'è tempo, acquista forza e relax, concediti un massaggio alla schiena, un bagno caldo, relax. Lunghi viaggi, soprattutto in mare e per passare la notte nella natura, dovrebbero già essere evitati, perché qualsiasi stress e un cambiamento di scenario possono essere lo stimolo per l'inizio del travaglio.

passeggiate

Nelle ultime date è importante essere all'aria aperta ogni giorno, ma allo stesso tempo camminare non dovrebbe essere distante e stancante. Scegli i posti migliori per rilassarti, dove ci sono molti alberi e meno gas di scarico - nel parco, in piazza, vicino a fontane o stagni nella stagione calda. Vestiti correttamente al freddo e cerca di evitare le fonti di infezione (luoghi affollati, veicoli nelle ore di punta). Ora qualsiasi malattia può essere pericolosa per te e le tue briciole.

Attività

Le mamme in attesa avranno un buon supporto per il parto quando avranno 36-37 settimane, riceveranno corsi adeguati - nel nuoto e nell'aerobica (migliorare lo stretching, espandere le capacità respiratorie, regolare il lavoro del sistema cardiaco), yoga (insegna concentrazione, sviluppa flessibilità, rafforza i muscoli del pavimento pelvico), ginnastica leggera (aumenta la resistenza generale del corpo).

Sesso

3-4 settimane prima del parto, molte donne cambiano il loro temperamento sessuale - la futura mamma si trova sempre più in uno stato "pigro". Vorrei passare più tempo a mentire, possibilmente limitando i contatti con il mondo esterno. Se il desiderio rimane lo stesso, allora ci sono buone notizie: puoi continuare a fare l'amore fino alla nascita, se non ci sono controindicazioni mediche. Ma dovresti sapere che atti d'amore troppo frequenti possono provocare una nascita prematura, quindi è meglio limitarsi a 2-3 contatti alla settimana.

Consultazione delle donne

Le visite prenatali del terzo trimestre sono settimanali. Prima di ogni ricevimento è necessario superare un test delle urine per tenere sotto controllo lo stato del corpo. Se una donna sviluppa improvvisamente una scarica sanguinolenta o altri sintomi fastidiosi, dovrebbe visitare il suo medico senza programmare e assicurarsi che tutto vada bene. È inoltre necessario consultare un consulto se la madre non sente i movimenti del bambino per un giorno - è meglio giocare in sicurezza e fare un'ecografia per valutare la situazione in tempo.

Dieta incinta alla settimana 36

Il menu della futura mamma, così come nelle precedenti settimane di gravidanza, non dovrebbe essere cibi eccessivamente salati, grassi, affumicati, dolci e fritti. È meglio rifiutare piatti pesanti a favore di insalate di verdure, condite con olio vegetale o frutta. Cereali sfusi e viscosi, tuberi di patate bolliti, pasta integrale sono perfetti come contorni. Non escludere le proteine ​​animali dalla dieta per sempre - carne e pesce dovrebbero essere presenti sul tavolo 3-4 volte a settimana. Altrimenti, sia la donna che il giovane fagiolo in crescita sono minacciati di una violazione del metabolismo proteico.

Ecco come appare una delle opzioni per una donna incinta nel terzo trimestre:

MangiareOpzioni di cibi e bevande
Prima colazioneFarina d'avena con banana nel latte, tè alla vitamina con rosa canina, spremiagrumi con ricotta
PranzoInsalata di frutta con yogurt, succo di frutta
PranzoBrodo di pollo con gnocchi di semola, sandwich di tacchino con verdure e insalata, bevanda al caffè
High teaBere yogurt o kefir all'1%, una manciata di mandorle e albicocche secche
CenaCarne con patate e panna acida in una pentola, insalata di barbabietole, crusca, tè allo zenzero e limone
Prima di andare a lettoUn bicchiere di latte caldo con miele, un bar di muesli

I principi generali della nutrizione nelle fasi successive del parto (35 settimane e oltre) si presentano così:

  • Il cibo dovrebbe essere preparato al momento: il cibo di ieri ha un valore nutrizionale inferiore. In caso di impossibilità di cucinare frequentemente, è necessario evitare almeno insalate quotidiane condite con maionese e in piedi in frigorifero per più di 6 ore;
  • Il cibo fatto in casa è il meglio che una futura madre può dare alla sua digestione. I semilavorati industriali dovrebbero appartenere al passato;
  • È buono se il menu giornaliero contiene bacche, frutta e verdura di stagione. Forniscono al corpo vitamine e contribuiscono al normale funzionamento della digestione;
  • Le zuppe devono essere cotte su brodo di pollo o verdure debole. Se sei abituato a mangiare piatti liquidi su brodi di carne, per il massimo beneficio, usa esclusivamente carne (cioè filetto), senza pelle, grasso e ossa;
  • I condimenti piccanti e le salse negli ultimi mesi di gravidanza sono meglio rimossi dal tavolo. Puoi rendere più vivido il gusto di contorni e verdure con l'aiuto di succo di limone, aglio giovane, erbe piccanti o zenzero grattugiato.

E i dessert?

È ora di iniziare a instillare le giuste abitudini alimentari - dopo tutto, subito dopo la nascita, molti dolci saranno banditi a causa dell'allattamento al seno. I vasi con i dolci sono meglio rimossi dalla vista. Invece, frutta secca, biscotti secchi, fette di mela sono perfetti per uno spuntino. Se sei un goloso incorreggibile e intollerabilmente vuoi qualcosa del genere, ti offriamo un paio di ricette per piatti dolci gustosi e salutari.

Cranberry Mousse (6 porzioni)

Richiesto: 250 g di mirtilli freschi o congelati, 700 ml di acqua bollita, 200 g di zucchero, 3,5 cucchiai. semolino.

Cottura: mangiare con cura i mirtilli rossi, asciugare con carta assorbente e impastare in un mortaio. Aggiungi un paio di cucchiai di acqua, mescola e spremi attraverso la garza. Metti il ​​succo risultante in frigorifero. Gli estratti di mirtillo rosso versano 700 ml di acqua, messi a fuoco. Dopo 5 minuti, filtrare il brodo e metterlo di nuovo sul fuoco, portando ora a ebollizione. Versare la semola in un brodo bollente con un getto sottile, cuocere, mescolando, per circa 15-20 minuti. Quindi aggiungi lo zucchero e porta nuovamente a ebollizione, quindi spegni il fuoco. Versare il succo nella massa dal frigorifero, sbattere tutto fino a quando è splendido per 3-5 minuti. Versare la mousse in porzioni e togliere al freddo per tre ore. Fatto!

Gelato alla banana fatto in casa

Richiesto: 2 banane, 200 g di latte condensato, 300 g di yogurt naturale senza additivi, 50 g di noci, 1 cucchiaio. succo di limone.

Cottura: sbucciate le banane, mettetele in una ciotola del frullatore e versate sopra il succo di limone. Aggiungi yogurt, latte condensato e noci lì. Maciniamo tutti i prodotti. Distribuiamo la massa risultante in contenitori per il congelamento e la mettiamo nel congelatore per 5-6 ore. Fatto!

36 settimane di gravidanza

36 settimane al concepimento o 38 ostetriche

Il termine di 36 settimane di gravidanza è 38 ostetrico. Un punto molto importante. Ora la gravidanza è considerata assolutamente a tempo pieno. Puoi aspettare la sua nascita senza paura della salute del bambino. E questo può succedere in qualsiasi giorno nelle prossime 4 settimane..

Chi ha la possibilità di partorire prima?

1. Se viene diagnosticata un'ICI, ci sono suture sulla cervice e (o) c'è un pessario. Cioè, le donne con la minaccia del parto prematuro. Il loro collo è debole, accorciato, alcuni addirittura socchiusi. Tipicamente, per questa categoria c'è abbastanza piccola provocazione sotto forma di ritiro del supporto - un pessario o punti, in modo che il collo inizi ad aprirsi rapidamente e inizi il travaglio.
Di solito dopo la loro rimozione, il travaglio si verifica entro una settimana.

2. Se il feto è grande, prima della sua età gestazionale in termini di dimensioni. Ricorda che il processo di nascita inizia includendo il feto stesso, quando è completamente pronto per la nascita. Cioè, ha polmoni pieni, tessuto sottocutaneo sufficientemente sviluppato per mantenere una temperatura normale, non per congelare.
Il medico stima le dimensioni del feto in base al volume dell'addome e ai risultati degli ultrasuoni.

3. La spina mucosa è già andata via. Ciò si riferisce non solo allo scarico delle mucose, ma a un grosso grumo di muco con striature sanguinanti. Il fatto è che questo inizia immediatamente dopo l'inizio dell'apertura della cervice. La nascita di solito si verifica nei prossimi giorni o addirittura ore.

4. La testa del bambino è penetrata in profondità nel bacino. Così profondo che non solo il dottore lo vede, ma anche la madre se ne accorge, poiché ci sono dolori, disagi nelle trentasei settimane di gestazione nel perineo e lo stomaco scende così in basso che un palmo si adagia facilmente su di esso. Devi camminare, sostenere lo stomaco o indossare costantemente una benda. Abbassato nel bacino, la zampa anteriore del bambino preme sul collo, provocandone l'apertura.

Ma non tutti i bambini al momento della nascita sono abbassati nel bacino. Quando, con i polidramnios, una donna lascia l'acqua con un collo maturo, possono verificarsi problemi con il travaglio se il medico non aiuta manualmente la caduta del bambino. E per questo, allarga le membrane fetali con le mani e con l'aiuto di strumenti, fa una puntura della vescica fetale, se si attacca di nuovo insieme, e c'è ancora molta acqua sotto la testa del bambino.

5. La cervice è morbida, allentata, passa 1-2 dita. Quindi diventa circa 2 settimane prima della consegna. Il medico potrebbe non notare sempre una piccola apertura del collo durante l'esame, poiché il collo può essere fortemente deviato posteriormente.

A proposito, gli esami ginecologici spesso portano all'inizio del travaglio se la cervice è pronta. Le donne chiedono ai loro medici di "prenderli" in modo che la nascita abbia inizio. Spesso, immediatamente dopo l'esame, il tubo mucoso dalle foglie della cervice.

Se, secondo il medico, il collo è "rovere", allora sicuramente non darai alla luce le prossime 2 settimane. E potresti anche aver bisogno di un aiuto medico - controllo delle nascite.
Le contrazioni regolari e abbastanza evidenti di una donna di solito iniziano a sentire quando si apre la cervice da 3 cm (dita, come dicono i medici).

Ma se la nascita precedente è avvenuta in 37-38 settimane, anche se a causa della stessa ICI, allora non è affatto un fatto che questi inizieranno presto.

Cari donne, non preconfiguratevi per il parto in un determinato momento (se è precedente al DA). Sarà molto psicologicamente e fisicamente difficile quando inizi a "muoverti". È più facile a questo proposito per le donne che hanno avuto 41-42 settimane ostetriche nella loro precedente gravidanza e che ora stanno aspettando pazientemente l'inizio del travaglio o lo scarico del liquido amniotico.

Come affrettare un po 'la nascita?

In genere, questi metodi sono raccomandati per le donne la cui cervice non è pronta per il parto in questo momento..

1. Sesso, senza preservativo. Ma solo se il partner non ha sintomi e infezioni genitali spiacevoli. Lo sperma contiene prostaglandine, che provocano contrazioni uterine, la sua eccitabilità.

2. Candele "Buscopan". Questo è un farmaco antispasmodico che viene somministrato per via vaginale. Aiuta la cervice a rilassarsi più velocemente. A giudicare dalle recensioni delle donne che hanno partorito, non hanno sempre agito. Ma hanno aiutato qualcuno. Per le donne con una cervice densa non sarà superfluo.

3. Lavare, salire le scale, solo camminare - qualsiasi attività fisica. Ma se hai acqua alta, è meglio stare attenti. Il fatto è che con un'abbondanza di liquido amniotico c'è un alto rischio di perdita del cordone ombelicale e degli arti del bambino. È molto pericoloso.

4. Persuasione bambino. Il bambino ascolta la mamma da molto tempo. E gli psicologi assicurano anche che può ascoltare le sue richieste.

5. Ruota o clistere. Il punto è provocare contrazioni dell'intestino e dell'utero. Alcune donne bevono olio di ricino insieme allo champagne (una tale "ricetta"). Non lo consigliamo. In generale, è meglio pulire l'intestino più vicino alla data prevista di nascita. È troppo presto.

6. Brodo di lamponi. Come si suol dire, è necessario bere un decotto di foglie di lampone calde per provocare il parto o freddo per preparare la cervice. Anche le recensioni su questo metodo sono diverse. Ci sono donne che già 15 minuti dopo aver preso questa bevanda, la spina mucosa.

7. Olio di enotera. Prendi 2 capsule 3 volte al giorno. Dicono che il 3-4 ° giorno di somministrazione, nella cervice compaiono sensazioni lancinanti, che possono indicare l'inizio della sua apertura.

Sentimenti e osservazioni comuni delle donne incinte a trentasei settimane

Molte madri notano che il loro aumento di peso si è fermato. E alcuni sostengono addirittura che in una notte abbiano perso 1 kg o più. Quest'ultimo, a proposito, è uno dei segni chiari di una nascita molto precoce. Il fatto è che per iniziare il travaglio, il livello dell'ormone progesterone deve diminuire. Quello che contribuisce alla "conservazione" della gravidanza e alla ritenzione di liquidi nel corpo. Hai meno gonfiore e dimagrisci? Puoi considerarlo un segno di una diminuzione del progesterone. Presto diventerai mamma.

Non è del tutto chiaro cosa succede al bambino dopo la trentaseiesima settimana di gravidanza, poiché inizia a muoversi di meno... Più precisamente, i suoi movimenti non sono più a scatti, ma piuttosto ondulati. Questo è assolutamente normale. Soprattutto per le madri in cui i bambini hanno già affondato in profondità nel bacino. Lì non possono girare la testa, il che significa che i movimenti diventano meno diversi e evidenti. A proposito, questi stessi giri della testa del bambino nella vescica sono una delle più dolorose per le future mamme. Ora sta diventando più facile in questo senso.

Sempre più spesso ci sono combattimenti preparatori di Brexton-Higgs o, come vengono anche chiamati, allenamenti. Possono verificarsi in risposta alla minima "irritazione". Ad esempio, quando la mamma si gira da una parte all'altra, si alza bruscamente da una posizione sdraiata (devi prima sdraiarti su un lato, quindi sederti in silenzio e solo allora alzarti), cammina o fa le faccende domestiche. E se prima tutto ciò era chiamato "ipertonicità" e richiedeva l'uso di antispasmodici e preparati di magnesio, ora tale preparazione dell'utero è un buon segno. Probabilmente non sarai incinta e partorirai la data del DA.

A proposito di DA, come calcolarlo correttamente? Di solito, le madri sono guidate dalle informazioni che indicano la data più vicina. Ad esempio, le madri di bambini che stanno crescendo prima del previsto credono che dovrebbero partorire una settimana prima del periodo mensile. Ma spesso non è così. Se giudichiamo l'età gestazionale e la data di nascita mediante ultrasuoni, quindi solo per la prima, effettuata nelle prime date in cui l'embrione è apparso, o sulla base dei dati della prima ecografia di screening in 11-13 settimane ostetriche.

A 36 settimane, così come a 37 settimane di gravidanza al momento del concepimento e oltre, nelle madri si osserva uno scarso sonno. È impossibile trovare una posizione in cui sarebbe conveniente mentire. Molti dormono sdraiati e si siedono sul letto molte volte a notte, perché si sdraiano sui fianchi o sul pube e l'intero bacino fa male insopportabile. Le ultime settimane di gravidanza sono molto difficili, soprattutto per le donne che hanno guadagnato molto peso e hanno bambini grandi.

Cosa succede al feto a trentasei settimane

Se in questo momento viene eseguita un'ecografia, su di essa verrà determinato il peso del bambino nella regione di 3 kg e il peso da 49 cm o più. Altezza e peso dipendono da molti fattori. Questa è la presenza o l'assenza di insufficienza fetoplacentare, le caratteristiche genetiche della famiglia, le caratteristiche individuali, la natura della nutrizione della madre e il suo stile di vita. Secondo le statistiche, le donne che fumano hanno molte più probabilità di dare alla luce bambini piccoli - meno di 2,8-3 kg. E con il diabete, i bambini grandi nascono più spesso - oltre 4,5 kg. Non va bene.

Il grasso sottocutaneo continua a depositarsi nel bambino e se tutto è in ordine con l'afflusso di sangue al sistema madre-feto, continuerà ad aumentare di peso e ad acquisire grasso fino alla nascita. Sono solo le grandi dimensioni e il peso che non consentono più al bambino di muoversi liberamente nell'utero. Ma questo non importa, ha bisogno di risparmiare quanta più forza possibile per il duro lavoro: la sua nascita.

Il bambino ingoia attivamente liquido amniotico insieme a peli di lanugo e prodotti di scarto, e tutto questo si accumula nell'intestino. Ma questo non è spaventoso. Entro un paio di giorni dalla nascita, gli intestini saranno liberati dalle feci originali: il meconio. In generale, è molto importante. A causa del fatto che il meconio allunga il retto, l'intestino cessa di contrarsi - si contrae. Cosa provoca una sensazione di fame. A proposito, l'ecografia viene ora osservata e se c'è un'espansione degli anelli intestinali. E se è così, allora questo può indicare una carenza di ossigeno del bambino o infezione intrauterina. Per assicurarsi che tutto sia in ordine, condurre uno studio Doppler sui vasi del cordone ombelicale, dell'utero, dell'arteria cerebrale media e dell'aorta del bambino.

La placenta al momento ha un grado di maturità di 2 o 3, meno spesso il primo. Dicono che più giovane è la placenta, più tardi inizierà la nascita. Cioè, le donne con il terzo grado di maturità della placenta hanno la possibilità di partorire questa settimana e quelle che hanno ancora il primo grado di maturità dovranno camminare per altre 2-4 settimane. Questo non è sempre vero. E la placenta "giovane" è sempre buona, in quanto è garantita per nutrire qualitativamente il feto. A proposito, la placenta ora pesa 300-600 grammi. È cresciuta con il feto durante la gravidanza, ma non aumenterà più.

Se porti un bambino, dovresti sapere che nel 96% dei maschi a quest'ora i testicoli scesero nello scroto. Altrimenti, e il bambino nasce con testicoli non prescritti, i medici consigliano di osservarlo per un altro anno. Se i testicoli non sono mai migrati nello scroto, la chirurgia viene eseguita un anno dopo.

Le ragazze in questa fase della gravidanza nascono con genitali esterni completamente formati. Le grandi labbra chiudono le piccole labbra, cioè non sono visibili.

Settimana 36, ​​in preparazione per un viaggio in ospedale (video):

36 settimane, preparazione per un viaggio in ospedale

I polmoni del feto producono tensioattivo - una sostanza che li copre dall'interno, al fine di evitare l'aggregazione. Se c'è poco tensioattivo, il bambino non sarà in grado di respirare in modo indipendente. Questo è uno dei principali problemi dei bambini prematuri. Ma ora il tuo bambino non è più in pericolo.
In generale, tutti gli organi e sistemi funzionano correttamente.

Se guardi il bambino, ha un aspetto piuttosto interessante e insolito. Una grande testa attira la tua attenzione. Più precisamente, il suo rapporto con il corpo. Questi bambini "girini" rimarranno quasi fino alla fine del primo anno di vita. Quindi la testa smetterà di crescere ad un ritmo rapido, il torace si espanderà e le proporzioni del corpo diventeranno normali secondo noi.

La fetometria normale è la seguente:
- BPR - 86-100mm;
- LZ - 108-128mm;
- Gas di scarico - 309-357 mm;
- Liquido di raffreddamento - 304-368 mm;
- BK - 68-78mm;
- PC - 60-70mm;
- KP - 52-60mm;
- KG - 60-68mm.

Suggerimenti per le future mamme: cosa dovrebbe essere nell'armadietto dei medicinali per bambini

Per evitare di correre in giro per le farmacie dopo il parto, acquistare in anticipo i seguenti medicinali e forniture mediche.

1. Zelenka, cotone idrofilo, cotton fioc, perossido di idrogeno - saranno necessari per trattare la ferita ombelicale.

2. "Bepanten" - una crema con la quale è possibile trattare varie infiammazioni sulla pelle del bambino, dermatite da pannolino e crepe nei capezzoli della madre. Crema molto comoda e assolutamente sicura.

3. Polvere. Può essere acquistato per asciugare la pelle.

4. Antipiretico per bambini. Assicurati di acquistare sotto forma di candele (con paracetamolo o ibuprofene). Dovrebbero essere sempre in casa..

5. Termometro. Almeno il solito mercurio. Ma senza contatto è meglio: è costoso, ma ideale per misurare la temperatura nei bambini piccoli.

36 settimane di gravidanza

Alla 36a settimana di gravidanza, la maggior parte delle donne è già stanca della propria posizione: è difficile per loro muoversi, è scomodo chinarsi, dormire ed eseguire varie attività quotidiane.

Nelle ultime settimane di gestazione, una futura donna in travaglio dovrebbe acquisire forza, mantenere un atteggiamento positivo e buon umore. Per questo è importante non lavorare troppo e riposare di più. Se per una donna incinta è difficile scegliere una posizione di riposo comoda o soffre di insonnia, prima di andare a letto è necessario ventilare la stanza, prendere sedativi leggeri (solo come prescritto dal ginecologo), camminare la sera in aria e non mangiare troppo di notte. Il compito principale in questo momento è quello di rimanere calmi, riposare e sintonizzarsi durante il parto..

Cosa succede alla mamma a 36 settimane di gestazione

Normalmente, la futura mamma dovrebbe aggiungere 10-12 kg. La dimensione dell'addome raggiunge i volumi massimi. Il liquido amniotico diminuisce gradualmente. La cervice continua a prepararsi per il parto. È accorciato e ammorbidito, i legamenti sono allungati, le ossa pelviche divergono gradualmente.

Rimane sempre meno tempo prima del parto e per molte donne la paura viene sostituita dal desiderio di incontrare il bambino e tornare alla sua forma precedente. In questo momento è importante prepararsi per la nascita imminente: scegliere un'istituzione, raccogliere le cose necessarie.

Sullo sfondo di un utero in crescita, aumenta il numero di minzione quotidiana e movimenti intestinali, la respirazione è complicata, sono possibili nausea e disturbi delle feci. Tutte le condizioni elencate sono considerate normali..

Il numero di movimenti del bambino entro la fine della gestazione diminuisce gradualmente. Diventano meno intensi, ma più palpabili..

A 36 settimane di gestazione, le future donne in travaglio possono provare dolore e gonfiore delle gambe, mal di testa, bruciore di stomaco, costipazione ed emorroidi. Il gonfiore delle estremità è provocato da una violazione del flusso sanguigno dovuta alla compressione delle vene pelviche da un utero allargato. Di norma, questa condizione è considerata normale. Se si osservano pressione instabile, vertigini e altri sintomi patologici con gonfiore, è necessario consultare un medico. Sintomi come le vene varicose, le smagliature sulla pelle, i crampi e la pesantezza nella parte bassa della schiena persistono.

Cosa succede al bambino a 36 settimane di gestazione

Il frutto raggiunge dimensioni considerevoli. Il suo peso in questo periodo è di 2500-2700 grammi. Per adattarsi alla cavità uterina, il bambino è costretto ad abbassare il mento, incrociare le braccia sul petto e tirare le gambe allo stomaco. Lo sviluppo dei centri nervosi cerebrali è quasi completo. I sistemi endocrino, nervoso e immunitario continuano a migliorare.

Il fegato accumula ferro, progettato per fornire la funzione ematopoietica durante il primo anno di vita di un bambino. I polmoni producono tensioattivo - una sostanza necessaria per la respirazione indipendente del bambino.

In precedenza, i seni del feto erano coperti da tappi mucosi. Ora, quando l'ossigeno entra attraverso il cordone ombelicale, il bambino impara a respirare attraverso il naso, inspirando ed espirando liquido amniotico.

Versetti ritmici e melodie familiari possono causare attività motoria in un bambino. Ciò indica che il bambino è in grado non solo di ascoltare, ma anche di ricordare i suoni circostanti. Le abilità di succhiare e deglutire sono migliorate. Invece del petto della madre, il bambino usa il proprio dito.

Sentimenti di una futura donna in travaglio a 36 settimane di gestazione

Alle normali secrezioni (normalmente dovrebbero essere trasparenti o bianche) a 36 settimane di gestazione, è possibile aggiungere impurità di muco. Questa è la parte della mucosa del sughero che protegge il collo uterino dagli agenti patogeni. Un fenomeno simile indica che il lavoro avverrà tra poche settimane.

Il torace diventa sensibile e leggermente allargato. Periodicamente, il colostro viene secreto dalle ghiandole mammarie. Spesso non è consigliabile massaggiare il torace e spremere il colostro, questo può provocare contrazioni uterine e l'inizio del travaglio. Devi anche scegliere un reggiseno comodo. Dovrebbe adattarsi saldamente al petto, ma non schiacciarlo.

Alcune donne in gravidanza avvertono un aumento del nervosismo causato dalla paura del parto, dall'insonnia e dall'affaticamento cronico. Una donna diventa confusa e distratta, la sua concentrazione peggiora. Da uno stato calmo, può rapidamente passare alle risate o alle lacrime. Questo comportamento è dovuto a cambiamenti ormonali e un cambiamento nella modalità di conservazione del feto in uno stato di preparazione al parto.

Visita medica alla gestazione di 36 settimane

L'elenco degli esami e delle analisi necessari per questo periodo dipende dalle condizioni della futura donna in travaglio, dalle caratteristiche della gestazione e dalle specifiche dell'istituto medico in cui viene osservata la donna incinta. Con una visita programmata dal ginecologo, saranno obbligatori esami del sangue e delle urine. Inoltre, il medico può raccomandare di prendere una macchia su flora, sangue per AIDS, epatite e altri studi. All'appuntamento, il medico, come al solito, misura la pressione, il peso, l'altezza del fondo uterino, la circonferenza addominale e ascolta il battito cardiaco del bambino.

Per rilevare le indicazioni per il taglio cesareo (parto artificiale), in caso di sospetto di insufficienza placentare e intreccio del midollo, è possibile prescrivere una procedura ecografica a 36 settimane di gestazione. Se durante l'esame ecografico il medico diagnostica un invecchiamento precoce della placenta, sono indicati la dopplerometria e la cardiotocografia (CTG).

Possibili problemi di portamento a 36 settimane

Alla vigilia del parto, si verificano gravi cambiamenti ormonali e fisici nel corpo della futura mamma. Durante questo periodo, è possibile l'infezione del tratto genitale o l'esacerbazione di patologie croniche. Con vomito costante, febbre, raffreddore o rilevazione di altri sintomi patologici a 36 settimane di gravidanza, è necessario consultare un medico.

È importante che una futura madre controlli la quantità, l'ombra, l'odore e la consistenza delle secrezioni. La comparsa di secrezione sanguinolenta a 36 settimane di gravidanza, combinata con dolore nell'addome inferiore, può essere un segno di distacco della placenta. In questo caso, devi consultare un medico. Inoltre, sarà necessario l'aiuto di uno specialista in caso di secrezione vaginale purulenta, cagliata o con un odore sgradevole, nonché prurito e bruciore in luoghi intimi. Questa può essere una manifestazione di un'infezione del tratto genitale..

Se la futura donna in travaglio alla 36a settimana di gravidanza ha uno stomaco pietroso, tira la parte inferiore dell'addome e la parte bassa della schiena, il liquido amniotico (scarico istantaneo del liquido amniotico) si è ritirato e le contrazioni si sono intensificate e diventano più frequenti - questo è l'inizio del travaglio. In questo caso, devi andare in ospedale o chiamare un'ambulanza.

Divieti e raccomandazioni a 36 settimane di gestazione

In molte donne in gravidanza, sullo sfondo delle aspettative del parto, aumenta il nervosismo. La futura mamma dovrebbe cercare di mantenere il buon umore e un atteggiamento positivo. Le tasse all'ospedale di maternità, al miglioramento della casa e alla stanza dei bambini, l'acquisto di cose per bambini, ecc. Aiuteranno a calmarsi un po '..

Funzionalità di potenza

Anche nelle ultime settimane di una futura donna in travaglio, è importante mantenere una dieta sana ed equilibrata. Si consiglia di utilizzare solo prodotti sani e di alta qualità. È meglio dare la preferenza alla nutrizione frazionata - mangiare 6-7 volte in piccole porzioni.

I prodotti controindicati durante l'allattamento possono già essere esclusi dalla dieta:

  • Verdure esotiche, frutta;
  • Piatti eccessivamente fritti, grassi, piccanti e affumicati;
  • Cibo in scatola;
  • Frutti di mare, sushi;
  • arachidi;
  • Citrus;
  • Cioccolato fondente;
  • Acquista torte, pasticcini, dolci.

Devi scegliere prodotti freschi e semplici. È meglio cuocere cibo, vapore o bollire. Dalle bevande puoi bere acqua pulita, bevande alla frutta, tè debole. A volte è consentita una tazza di caffè.

Assunzione di vitamina

Anche con l'osservanza di un'alimentazione corretta e razionale, le donne in gravidanza non sono in grado di garantire l'assunzione di oligoelementi e sostanze utili in quantità ottimali. Pertanto, il medico può consigliare di assumere preparati multivitaminici speciali. Una donna può assumere tali vitamine non solo durante la gestazione, ma anche durante l'allattamento. Non è consigliabile prescrivere complessi vitaminici per te stesso. Un sovradosaggio di alcuni componenti è molto più pericoloso della loro mancanza..

Quasi tutte le donne in gravidanza vengono mostrate prendendo calcio e vitamina D.

Sesso a 36 settimane di gestazione

Molti esperti raccomandano di non limitare le relazioni intime fino alla consegna. In questo caso, si dovrebbe tener conto del benessere della donna incinta, del suo stato di salute e della presenza di controindicazioni. Il contatto sessuale durante la gestazione sarà persino utile. Il liquido seminale maschile contiene sostanze che rilassano il collo uterino e lo preparano per il parto.

La contrazione dell'utero durante l'orgasmo può provocare l'inizio del travaglio, quindi se c'è una minaccia di parto prematuro, è meglio rifiutare il contatto sessuale. Inoltre, le relazioni intime non sono raccomandate quando esiste una minaccia di infezione del tratto genitale, gravidanza multipla, insufficienza ischemico-cervicale e distacco della placenta.

Attività fisica

Molte donne, a causa dell'affaticamento e della lentezza, iniziano a limitare l'attività fisica. Tuttavia, uno deve muoversi. Puoi eseguire esercizi speciali per donne in gravidanza, camminare in aria, visitare la piscina. Utili saranno esercizi di respirazione ed esercizi di Kegel. Aiuteranno a preparare i muscoli pelvici per il parto e accelerare il recupero dopo il parto..

Procedure mediche, farmaci

Qualsiasi trattamento durante il periodo di gestazione dovrebbe essere prescritto da un ginecologo. Nonostante l'ampia gamma di farmaci accettabili per l'uso, il medico decide sulla possibilità del loro uso, tenendo conto dei potenziali benefici per la futura madre e dei danni al feto. Se possibile, il trattamento è ritardato fino al periodo postpartum..

Leggi Gravidanza Pianificazione