Sonnolenza permanente durante la gravidanza: la norma o una campana allarmante? Perché questa condizione ci sta attaccando e come possiamo affrontarla? Ed è necessario? Non esiste una risposta unica alla prima domanda: processi completamente diversi causano sonnolenza nelle diverse fasi della gravidanza. Pertanto, ha senso considerare ciascuno dei trimestri separatamente.

Primo trimestre

All'inizio della gravidanza, le lamentele per un costante desiderio di dormire e una completa mancanza di forza vengono ascoltate soprattutto spesso. Ecco come ricordano questo periodo sul nostro forum.

AnnitaA: "Sono andata a letto tutta la mia gravidanza durante il primo trimestre, sono andata a dormire in macchina al lavoro a pranzo)))) Le ragazze mi hanno chiesto di chiamarmi quando era il momento di tornare, almeno inserire fiammiferi al lavoro, non avevo capito prima questa espressione. Tornai a casa, andai subito a letto, mi alzai alle dieci quando mio marito tornò a casa dal lavoro, bevve il tè con lui e andò a letto ulteriormente. Sono passate solo poche settimane da 16 ".

kvis: "Sono appena" morto ", non sono riuscito a svegliarmi fino alle 12:00, mi sono sentito male, ero costantemente stordito... Adesso sono le 11,5 settimane - e il terzo giorno LASCIO. "

Rikki-Tikki-Tavi: “L'ho avuto nel primo trimestre. Sono arrivato all'inizio dell'ottava dal lavoro e quasi immediatamente mi sono addormentato fino al mattino. Che non sapevo nemmeno della gravidanza, ad es. 4-5 settimane sono state ".

Justička Justička: “Tutte e tre le gravidanze nel primo trimestre erano molto assonnate. La prima dormiva in ogni occasione, e in genere dormiva molto, perché era in custodia in ospedale. Nella seconda gravidanza, ha dormito nel pomeriggio con sua figlia, e la sera è andata a letto con lei. Ma nella terza gravidanza, non c'era occasione di sdraiarsi per riposare di nuovo, quindi l'intero primo trimestre è strisciato in uno stato semi-debole ".

N @ dinn N @ dinn: “Una persona molto attiva nella vita, mi sono trasformata in un'ameba ordinaria che vuole costantemente dormire e non vuole fare nulla. Cercare di farcela, funziona ancora bene e fa la casa, il bambino, ma risulta difficile. Sogno un congedo di maternità! ”

Drunna: “Il primo trimestre ha dormito ovunque, sempre e per qualsiasi motivo. Avevo paura di battere le palpebre. Questa è la crescita dell'ormone hCG, poiché il primo trimestre è il più difficile e pericoloso per il bambino, è necessario riposare di più, e la natura ha "preso cura di esso", ci ha dato sonnolenza)))) Solo il datore di lavoro, per così dire, non lo capisce del tutto. A proposito, probabilmente ci sono volute 14-14 settimane))) con circa tossicosi ".

I medici affermano che la sonnolenza durante questo periodo è completamente naturale. È associato ad un aumento dei livelli ematici di progesterone, un ormone che svolge un ruolo cruciale nelle diverse fasi della gravidanza e del parto. In particolare, il suo compito ora è aiutare il corpo a prendere l'embrione, bloccare la risposta immunitaria del corpo al feto come oggetto estraneo e rilassare i muscoli dell'utero in modo che le contrazioni intense non portino all'aborto spontaneo. Tali attività di mantenimento della pace in un modo o nell'altro influiscono sull'intero corpo di una donna incinta, da cui il continuo desiderio di sdraiarsi, la pigrizia e la fatica. Entro circa il terzo mese, il corpo si adatta al suo nuovo stato, l'embrione cessa di aver bisogno di una protezione costante e un potente effetto "sonnifero" scompare gradualmente come inutile. Quindi, nel secondo trimestre, la maggior parte delle donne si sente molto più allegra rispetto al primo.

Pertanto, la sonnolenza nel primo trimestre non è solo normale, ma anche necessaria per il corpo - e quindi non vale la pena combattere. Dormi quanto vuoi, se c'è una tale opportunità (tanto più, come scherzano le giovani madri, dopo il parto potrebbe non presentarsi per molto tempo). Altrimenti, almeno vai a letto presto, prenditi un pisolino e attendi pazientemente il secondo trimestre.

Secondo trimestre

kateonochek: "Ho già un secondo trimestre, e mi interrompo ancora alle 22 in punto per dormire)) Alcune persone hanno forza nel secondo trimestre. Ma credo che anche se ce ne sono pochi, significa che il corpo ti assicura da exploit inutili e che corre in giro e ti incoraggia a mentire di più - il che significa che il bambino ne ha bisogno così ”.

Succede che è arrivato il secondo trimestre, ma la sonnolenza non è passata. Questo non è un motivo di panico: la gravidanza consuma ancora abbastanza energia e un costante desiderio di dormire può essere causato da cause naturali. Ma è meglio consultare un medico per ogni evenienza, perché la sonnolenza durante questo periodo può essere un sintomo, ad esempio l'anemia.

L'anemia significa una diminuzione del livello di emoglobina nel sangue e poiché è l'emoglobina che fornisce ossigeno alle cellule, la sua carenza porta alla carenza di ossigeno (ipossia). Da qui la fatica per la sonnolenza. L'anemia durante la gravidanza è un fenomeno molto comune: si verifica a causa della carenza di ferro, che viene attivamente spesa nel secondo e terzo trimestre per lo sviluppo del feto e della placenta. Se un esame del sangue rivela una futura carenza di emoglobina della madre, il medico prescrive integratori di ferro insieme a una dieta speciale (il ferro è scarsamente assorbito in combinazione con una serie di prodotti, in particolare quelli che sono ricchi di calcio, così come in multivitaminici; pertanto, l'assunzione incontrollata di esso può essere quasi inutile ).

Oltre all'anemia, un'eccessiva sonnolenza durante questo periodo può essere il risultato di bassa pressione sanguigna (ipotensione). Ecco perché è così importante informare tempestivamente il medico su tutto ciò che accade al tuo corpo..

Terzo trimestre

kytovrushka: “Ora alla fine (già più di 40 settimane) di nuovo sonnolenza selvaggia e stanchezza. L'aria fresca aiuta, mentre è in strada con gli anziani, una persona (specialmente nelle giornate di sole). A casa quasi non riesco a staccarmi dal cuscino ".

kvis: “Il secondo trimestre è d'oro in tutti i sensi. Sono appena entrato nel terzo trimestre: la sonnolenza è apparsa improvvisa e molto presto si è stancata di qualsiasi cosa. Farò una cosa e già strisciamo ".

La sonnolenza incontrollata ritorna quasi sempre al terzo trimestre. A questo punto, la qualità del sonno notturno della donna è significativamente ridotta: l'addome non consente una postura confortevole, compaiono mancanza di respiro e gonfiore delle estremità, a causa della pressione dell'utero sulla vescica, devi andare in bagno più volte a notte. Tutto ciò interferisce con il riposo adeguato durante la notte, la fatica si accumula e il desiderio di sdraiarsi e dormire per una settimana è comprensibile.

Tuttavia, nel terzo trimestre la sonnolenza e la letargia possono ancora essere un sintomo di anemia o ipotensione. Ma se tutti i test sono in ordine, non preoccuparti e lasciati dormire quanto vuoi e quando vuoi.

Come svegliarti

Poiché la sonnolenza è una parte assolutamente naturale della gravidanza, non dovresti prenderla come un nemico personale. Non essere infastidito dal fatto che improvvisamente non puoi essere attivo come prima. Al contrario, prova, se possibile, ad adattare il tuo programma alle esigenze del corpo. Ad esempio, organizza un giorno di sonno - almeno per un'ora e mezza, ma ogni giorno.

Esistono diverse semplici ricette che consentono, se non di liberarsi del desiderio di dormire per giorni e giorni, almeno indebolirlo leggermente. Per prima cosa devi uscire dal circolo vizioso di "insonnia notturna - sonnolenza diurna". Per fare questo, fornisci le condizioni più confortevoli per dormire una notte: un comodo materasso, cuscini per donne incinte, vestiti comodi, silenzio e meno inquietanti di notte. Durante il giorno, cammina all'aria aperta, fai esercizio fisico il più possibile e arieggia la stanza prima di andare a letto. Non limitarti al cibo, ma cerca di mangiare in modo equilibrato. Forse tutto ciò non ti rallegrerà, ma sicuramente aggiungerà buon umore. Lasciare e attraverso un sogno.

Come dormire durante la gravidanza

Ogni persona ha bisogno di un riposo notturno completo, che ripristina l'energia spesa durante il giorno. E ai nostri giorni non è un segreto per nessuno che in caso di mancanza cronica di sonno si possa verificare un'ampia varietà di malattie.

Questo problema durante la gravidanza diventa ancora più importante, poiché durante questo periodo il carico sul corpo aumenta e viene consumata molta più energia, quindi la donna incinta, di regola, non appena si verifica la gravidanza, vuole dormire tutto il tempo. Quindi, è possibile dormire molto incinta e come dormire correttamente in gravidanza, infatti, questo sarà discusso in questo articolo.

La gravidanza e il sonno, infatti, sono due processi fisiologici molto importanti in cui uno non può svilupparsi completamente senza il secondo. Aumento dei livelli ormonali del progesterone nel primo trimestre.

Questo ormone influisce sul funzionamento del cervello e sui recettori responsabili del sonno. Allo stesso tempo, viene attivato il lavoro della melatonina, che regola l'attività della frequenza del sonno e del sistema endocrino, in relazione al quale la donna ha il desiderio di dormire di più. E se durante la gravidanza c'è un disturbo del sonno, sicuramente non sarà in grado di fluire armoniosamente.

Quanto devono dormire le donne in gravidanza?

È abbastanza difficile rispondere alla domanda su quanto una donna incinta dovrebbe dormire, poiché ogni organismo femminile è individuale. Ma il normale sonno notturno durante la gravidanza dovrebbe essere di almeno 9-10 ore, è consigliabile dormire anche almeno due ore durante il giorno. Circa la stessa quantità è necessaria per il corpo di una donna incinta per ripristinare completamente energia e forza. Durante questo periodo, la mancanza di sonno può causare affaticamento rapido, esaurimento del sistema nervoso e aumento dell'irritabilità. Si consiglia di andare a letto entro le undici di sera e di svegliarsi alle 8-9 del mattino.

Perché le donne incinte dormono molto?

I motivi per cui le donne durante tutto il periodo prenatale spesso vogliono dormire, e allo stesso tempo parecchio, sono allo stesso tempo molto diverse, sia innocue che non molto:

  • Rilevato affaticamento cronico

Prima della gravidanza, la maggior parte delle donne conduce uno stile di vita abbastanza attivo (attività all'aperto, sport, lavoro) e presta attenzione al sonno completo, che porta inevitabilmente il proprio corpo a stanchezza cronica, che viene rilevata e peggiora con l'inizio della gravidanza.

Durante il periodo prenatale, molte donne sperimentano picchi di pressione e la pressione diminuisce nella maggior parte dei casi, che sono caratterizzati da debolezza e sonnolenza.

Non appena l'ovulo fecondato inizia a svilupparsi, le risorse accumulate di tutto il corpo vengono spese per il suo sviluppo, il che porta a carenza vitaminica nel 99% dei casi e richiede l'assunzione obbligatoria di vitamine aggiuntive.

Un evento abbastanza comune tra le future madri, dal momento che, non importa quanto sia grande il desiderio della donna di dare vita a una persona, c'è ancora una certa quantità di dubbi sul fatto che io so gestire. E per alcuni, questo tipo di fluttuazione è abbastanza emotivo..

Perché le donne incinte non dormono bene?

"Dottore, non dormo bene durante la gravidanza", è la frase che il dottore sente ogni seconda donna incinta, poiché ci sono una serie di ragioni per cui la maggior parte delle donne non riesce a dormire correttamente. La causa principale e prima del sonno problematico durante questo periodo è considerata un aumento costante del feto, quindi, anche per il sonno, le posture durante la gravidanza sono diverse a seconda del periodo. Inoltre, la donna incinta ha sintomi fisici che interferiscono con un sonno notturno completo:

  • Minzione costante

Ciò accade perché i reni iniziano a lavorare di più, mentre filtrano un aumento del volume di sangue (fino al cinquanta per cento), che si muove in tutto il corpo, aumentando così la quantità di urina espulsa dal corpo. Inoltre, man mano che il feto cresce, l'utero cresce e inizia a esercitare pressione sulla vescica. Il numero di viaggi notturni in bagno di solito dipende da quanto è attivo il bambino durante la notte.

La respirazione all'inizio della gravidanza è generalmente influenzata da un aumento degli ormoni. Si ha la sensazione che non ci sia abbastanza aria costantemente. Nella seconda metà della gravidanza, la pressione sul diaframma uterino influenza la frequenza respiratoria.

Affinché una quantità sufficiente di sangue entri nell'utero e in altri organi durante la gravidanza, il cuore inizia a lavorare più attivamente, il che si trasforma in un polso rapido.

  • Dolore nella parte bassa della schiena e crampi ai muscoli del polpaccio

Il dolore alle gambe e alla schiena è spesso causato dal sovrappeso. Inoltre, per prepararsi al parto, l'ormone relaxin inizia a essere prodotto nel corpo, un effetto collaterale del quale è l'indebolimento dei legamenti in tutto il corpo. Crampi nei muscoli del polpaccio si verificano a causa della mancanza di proteine ​​nel corpo.

Il contenuto dello stomaco durante la gravidanza viene digerito molto più lentamente, quindi il cibo ristagna spesso nell'intestino e nello stomaco, il che si trasforma in costipazione e bruciore di stomaco.

È necessario prepararsi adeguatamente per andare a letto

Rilassare. È necessario utilizzare tutti i tipi di oli aromatici nella doccia, nelle candele aromatiche della camera da letto. Il marito può fare un rilassante massaggio leggero. È molto importante rilassarsi, lasciare tutte le preoccupazioni dietro le porte della camera da letto, perché i nervi sono il più grande nemico del sonno sano. Se il sistema nervoso di una persona viene scosso, allora dormirà male. Da qui le esperienze ancora più grandi, le scarse prestazioni sul lavoro e la fatica costante, una carnagione malsana e ancora un sogno malsano - un circolo vizioso. Pertanto, è molto importante che una donna incinta sia in grado di rilassarsi per dormire in modo sano..

Soddisfa la tua fame. Dorme male a stomaco vuoto. In generale, una donna incinta non dovrebbe morire di fame. Non mangiare troppo di notte con tutti i tipi di dolci, sarà sufficiente latte caldo con un panino leggero o biscotti.

Indumenti da notte larghi. Non importa cosa preferisci dormire - in camicia da notte o pigiama - i vestiti dovrebbero essere liberi e comodi. Non dovrebbe limitare i movimenti. Vale la pena scegliere camicie e pigiami realizzati con tessuti naturali: la pelle respira letteralmente. Inoltre, non provocano reazioni allergiche ai materiali naturali, hanno una consistenza morbida che è piacevole al tatto e non provoca disagio durante il riposo.

Atmosfera accogliente. Anche prima di andare a letto, è necessario ventilare la stanza, perché in una stanza soffocante non è molto piacevole dormire. Il letto dovrebbe adattarsi alle tue esigenze: non troppo morbido e non troppo leggero. Una coperta o una coperta è anche a tua discrezione e in piena dipendenza dalla stagione corrente dell'anno.

Come dormire durante la gravidanza?

Affinché il sonno sia ininterrotto e non disturbi i reni con lo stomaco, è necessario determinare in quale posizione la donna incinta è principalmente a suo agio nel dormire e, e solo su questa base, scegliere la postura corretta per il sonno. Generalmente. Il medico istruisce una donna su come dormire correttamente durante la gravidanza.

Nei primi mesi del periodo prenatale, l'utero ha ancora una piccola dimensione ed è protetto dalle ossa pubiche, quindi una donna può dormire tranquillamente sullo stomaco durante la gravidanza durante questo periodo. Ma nel tempo, quando le ghiandole mammarie diventano sensibili alla spremitura e lo stomaco inizia a crescere, dalle solite posture, sfortunatamente, dovrai rinunciare per un po ', dal momento che iniziano durante il sonno un notevole inconveniente.

Come dormire durante la gravidanza, quando lo stomaco inizia a crescere?

A causa del feto in costante crescita nel secondo trimestre, la posa amata sullo stomaco dovrà essere sostituita con un'altra, poiché ciò potrebbe danneggiare il futuro bambino. Sarà molto più corretto e più comodo sdraiarsi su un fianco, rannicchiandosi attorno al suo bambino. È anche possibile durante questo periodo dormire sulla schiena delle donne in gravidanza, poiché il peso del bambino non è troppo grande.

Sarà inoltre necessario entro la fine del secondo trimestre per escludere il sonno sulla schiena durante la gravidanza, poiché arreca disagio al feto e può danneggiare la donna incinta a causa della massa del suo utero sulla colonna vertebrale e della vena genitale inferiore, che è responsabile del ritorno del sangue dalla parte inferiore parti del corpo al cuore. Inoltre, se continua a dormire sulla schiena durante la gravidanza durante questo periodo, può avvertire mal di schiena, aggravare le emorroidi, abbassare la pressione sanguigna o aumentare la respirazione.

Come è meglio dormire incinta, a partire dal terzo trimestre?

La postura più adatta per dormire incinta, a partire dal terzo trimestre, è la posizione sul lato sinistro. Il flusso di sangue verso la posizione del bambino migliora in questa posizione, i reni lavorano bene con la madre, il che aiuta a ridurre il gonfiore delle mani e dei piedi. Inoltre, il fegato (che si trova a sinistra) non esercita pressione.

È bene mettere un cuscino per i piedi tra le gambe o mettere un cuscino tra le gambe per una maggiore comodità, soprattutto perché ai nostri giorni sul mercato esiste una vasta selezione di cuscini di vari tipi per le donne in gravidanza:

È costituito da due parti separate mobili che sono collegate con un materiale speciale. Lo speciale design del cuscino consente di sostenere lo stomaco e la parte bassa della schiena. È molto comodo dormire su di esso a causa del fatto che supporta lo stomaco, a causa di ciò, il suo peso è ridotto.

Questo è un cuscino abbastanza grande lungo un metro e mezzo. La sua peculiarità sta nel fatto che si adatta al corpo della donna incinta, fornendo così sostegno allo stomaco.

È perfetto per realizzare un sogno più piacevole da un lato. Supporta molto bene pancia e schiena.

Esistono tali cuscini di varie dimensioni, il che rende possibile scegliere il cuscino di una donna incinta per la propria crescita. È perfetto per coloro che girano costantemente in un sogno. Allo stesso tempo, il cuscino fornisce supporto per la parte posteriore delle ginocchia, mentre fianchi, schiena, collo e spalle saranno in una posizione naturale.

Non ci sono note speciali dei produttori su quale lato della donna incinta debba dormire con un cuscino o meno, quindi una donna incinta può dormire su quel lato, il che è più comodo per lei.

Consigli utili per le donne in gravidanza per un lungo sonno

  • Le donne in gravidanza non devono bere bevande contenenti caffeina prima di coricarsi..
  • Sarà inoltre necessario limitare l'uso di acqua dolce gassata.
  • Non è consigliabile bere molti liquidi prima di coricarsi..
  • È meglio addormentarsi e svegliarsi allo stesso tempo..
  • Prima di andare a letto, non mangiare molto fritto o grasso.

Anche se la futura mamma ha disturbato le notti durante la gravidanza, l'abitudine di dormire a intermittenza le è molto utile quando nasce il suo bambino.

Come alzarsi dal letto durante la gravidanza

Non dimenticare anche che ci sono alcune regole su come alzarsi dal letto durante la gravidanza. Se sei sdraiato sulla schiena, dovresti prima girarti di lato, allungando leggermente le spalle e piegando le ginocchia. Quindi appoggiati al gomito e stringi le gambe, quindi oltre il bordo del letto e prendi posizione seduta.

Raccomandiamo vivamente di iniziare il trattamento dopo aver consultato il medico..

Se durante la gravidanza vuoi costantemente dormire e affaticarti costantemente, quanto è pericoloso e se vale la pena preoccuparsi: manifestazioni, sintomi e fattori di rischio

È normale provare debolezza e sonnolenza durante la gravidanza in momenti diversi? Come risolvere la situazione e se preoccuparsi?

Debolezza e sonnolenza durante la gravidanza

La fatica e l'apatia lieve sono comuni nelle donne in gravidanza..

Ciò è logicamente spiegato da molteplici cambiamenti nel corpo e nell'equilibrio ormonale..

Ma fino a che punto la sonnolenza e la debolezza sono la norma? Quali sintomi dovrei essere allarmato e cercare un aiuto qualificato?

Norma o deviazione

Quasi ogni donna che si trova in una posizione interessante, in diversi trimestri, sperimenta attacchi di apatia, sonnolenza e perdita di forza. Questa è una normale reazione del corpo a molteplici cambiamenti. Ma anche qui ci sono alcune norme.

1 trimestre

L'inizio della gravidanza, il primo trimestre è uno dei periodi pericolosi e difficili. Anche le donne in ottima salute sono deboli. Ciò è dovuto alla ristrutturazione del corpo, all'equilibrio ormonale.

Uno dei fattori di affaticamento è la tossicosi. Alcuni bypass, qualcuno sperimenta convulsioni solo al mattino e c'è una categoria di donne a cui questo causa un grande inconveniente. A causa della tossicosi, l'appetito scompare, l'umore peggiora, questo fenomeno provoca un malessere generale. Di solito, la condizione si stabilizza entro la dodicesima settimana. Un altro fattore è l'elevata produzione di progesterone, l'ormone provoca irritabilità e sonnolenza..

Ci sono altri motivi:

  1. Ipotensione - bassa pressione sanguigna. Con questa malattia, la testa è spesso vertigini, si verificano svenimenti. È importante notare i sintomi in tempo e consultare un medico. La patologia può influire negativamente sullo sviluppo del bambino.
  2. Un livello insufficiente di emoglobina nel sangue è l'anemia sideropenica. Un evento comune nelle donne in gravidanza, perché il corpo richiede il doppio di ossigeno e ferro. È necessaria la supervisione del medico.
  3. L'immunità ridotta all'inizio del termine provoca malattie virali e infettive, quindi è necessario monitorare attentamente la propria salute.

2 trimestre

La mezza gravidanza è un momento calmo. Il corpo si è già adattato e funziona senza intoppi, lo stomaco non è troppo grande, la tossicosi è rara durante questo periodo. Ma nonostante ciò, l'apatia e la sonnolenza sono possibili periodicamente, perché una donna si stanca molto più velocemente.

Se tali momenti non sono costanti, non ci sono altri sintomi, quindi non dovresti preoccuparti. Nel caso in cui la futura mamma si senta sopraffatta quotidianamente, soffra di vertigini e svenimenti, consultare un medico responsabile. Le ragioni di questa condizione possono essere diverse: alcune patologie e malattie, bassa pressione sanguigna, anemia, stile di vita improprio e cattive abitudini.

3 trimestre e prima del parto

Le ultime settimane in cui ha avuto un figlio sono difficili psicologicamente e fisicamente, ovviamente, questo influenza lo stato emotivo della donna durante il parto. Un bambino grande che è in costante movimento, un grande carico sul corpo, ha guadagnato chili, mancanza di respiro, gonfiore: tutto ciò non è il modo migliore che colpisce una donna. La sonnolenza in questo periodo è la più comune, il corpo prima di un evento importante risparmia energia e non le spende al minimo. Pertanto, sono comuni disturbi lievi e affaticamento generale. Ma devi monitorare la tua salute e monitorare attentamente eventuali cambiamenti. Il pericolo è elevato o, al contrario, pressione sanguigna troppo bassa, tossicosi tardiva - gestosi, anemia e altre malattie che causano apatia e debolezza.

Come appare un guasto durante la gravidanza

Durante il portamento di un bambino, molte donne notano affaticamento e disturbi al mattino, sonnolenza frequente e apatia. Ecco come si manifesta la disgregazione generale in questo importante periodo..

Il corpo si prepara per il prossimo evento e spende risorse economicamente, oltre a fornire attivamente tutte le esigenze del bambino. Inoltre, nelle donne l'umore cambia spesso, il livello di percezione emotiva, lacrime e un senso di compassione, aumenta l'empatia. Questi sintomi sono più pronunciati nel primo e nell'ultimo trimestre..

Perché vuoi costantemente dormire durante la gravidanza, è pericoloso??

Il costante desiderio di dormire durante la gravidanza è causato da grandi cambiamenti, stress e aumento dei livelli di progesterone, che provoca direttamente sonnolenza, apatia e irritazione. Altri motivi:

  • situazioni stressanti. La situazione insolita per una donna è molto eccitante, vengono aggiunte molte emozioni, specialmente quando è previsto il primogenito;
  • riduzione dell'immunità;
  • mancanza di vitamine;
  • anemia;
  • ipotensione;
  • tossicosi.

L'affaticamento è un evento normale durante la gravidanza, ma se i sintomi diventano cronici, è necessario consultare un medico per l'esame e la consultazione..

Come alleviare la fatica: raccomandazioni

Lo stato emotivo di una donna influenza direttamente le condizioni del bambino e ha un impatto enorme.

Sotto stress, le cellule sono in grado di accumulare un effetto negativo e questo influisce negativamente sulla donna in travaglio e sul bambino. Pertanto, una delle chiavi per una gravidanza stabile e sana è una madre felice e calma.

passeggiate

Camminare all'aria aperta deve essere nella routine di una donna incinta. Ciò influenza positivamente le condizioni generali, il flusso sanguigno e satura il corpo di ossigeno. Puoi eseguire leggeri esercizi fisici o ginnastica in natura, fare yoga, se consentito. Inoltre, foresta, acqua, persino un parco cittadino e vegetazione - calmano il sistema nervoso e agiscono come antistress.

Nutrizione

La dieta è un altro dei principali fattori che influenzano il corso della gravidanza, il bambino e la futura mamma. Con una carenza di vitamine e sostanze nutritive, ci sono rischi:

  • aborto spontaneo;
  • nascita prematura;
  • ritardo nello sviluppo del bambino;
  • la nascita di un bambino con patologie e ridotta immunità;
  • grande stress per il corpo della madre;
  • nascita difficile.

Per evitare conseguenze negative, è necessario seguire le raccomandazioni:

  • assumere complessi vitaminici per le donne in gravidanza (come indicato da un medico);
  • consumare quotidianamente verdure, frutta, carne e formaggio;
  • bere acqua pulita, se non ci sono restrizioni dal medico;
  • mangiare regolarmente durante il giorno;
  • includere alimenti a base di ferro e fibre nella dieta;
  • eliminare grassi, fritti e piccanti;
  • ridurre le spezie e il sale.

Ginnastica

Prima dell'esercizio, è necessario consultare un medico per escludere i rischi.

Se le condizioni della donna lo consentono, si raccomanda la ginnastica mattutina, è meglio all'aria aperta: inclinazioni, esercizi per braccia e gambe, è possibile con il fitobole. La ginnastica più adatta sarà consigliata da un trainer o da un consulente in gravidanza.

Puoi fare yoga, se non controindicato, lenisce, tonifica e favorisce lo stretching, che ha un effetto positivo sul parto.

Nove mesi in cui il bambino è nell'utero è un momento difficile ed eccitante. La natura concepita in modo tale che il corpo trattiene e concentra le forze, spendendo economicamente risorse. Sonnolenza e apatia in questo momento sono un evento comune. Ma devi monitorare attentamente la tua salute al fine di identificare eventuali malattie nel tempo.

Sonnolenza durante la gravidanza

La sonnolenza durante la gravidanza si verifica in quasi tutte le mamme in attesa immediatamente dopo il concepimento. Un desiderio costante di dormire è spesso causato da cambiamenti fisiologici nel corpo. Ma a volte indica la presenza di gravi malattie.

Cos'è questa patologia?

La sonnolenza durante la gravidanza è un normale fenomeno fisiologico. È particolarmente pronunciato nel 1 ° trimestre. Un costante desiderio di dormire è accompagnato da affaticamento, affaticamento. Una donna non vuole muoversi e lavorare.

La sonnolenza è una specie di reazione protettiva allo stress. Quindi il corpo protegge il sistema nervoso dallo stress eccessivo, dall'influenza di stimoli esterni.

Le ragioni

Perché le donne incinte dormono molto? Le cause della sonnolenza nelle gestanti sono di natura fisiologica e patologica.

Nelle prime fasi

La sonnolenza all'inizio della gravidanza è causata da cambiamenti ormonali nel corpo. Aumentano i livelli di progesterone, aumenta il consumo di energia.

Tutto ciò porta a una diminuzione della capacità lavorativa, una donna dorme costantemente..

Il progesterone ha inoltre un effetto calmante sul corpo, aiuta a rilassare tutti i muscoli. Aumenta la sonnolenza - uno dei primi segni di gravidanza.

Nel secondo trimestre

All'inizio del 2 ° trimestre, il corpo si sta già adattando al suo nuovo stato, il desiderio di dormire è meno pronunciato.

Se la sonnolenza continua a essere molto inquietante, dovresti consultare un ginecologo. Forse la causa della debolezza è associata a malattie nascoste.

Prima della nascita

Alla fine del 3 ° trimestre, la sonnolenza ritorna di nuovo. Il motivo è che il corpo si sta attivamente preparando per la nascita imminente, cercando di accumulare più forza ed energia per il processo imminente.

Negli ultimi mesi, costantemente assonnato a causa della mancanza cronica di sonno. Cause di sonnolenza durante il giorno nel 3 ° trimestre - notte trascorsa male. Lombalgia, difficoltà nella scelta di una postura comoda, tutto ciò influisce negativamente sulla qualità del sonno.

Patologia

Debolezza, affaticamento, sonnolenza, grave guasto - tutti questi sintomi si verificano spesso in gravi malattie.

Cause patologiche di sonnolenza nelle donne in gravidanza.

  1. Anemia. Si sviluppa sullo sfondo di una diminuzione del livello di emoglobina, accompagnata da mancanza di respiro, vertigini e peggioramento delle condizioni di capelli e unghie..
  2. Ipotensione. Con una diminuzione della pressione sanguigna, mal di testa, debolezza, una sensazione di mancanza d'aria, la nausea è inquietante.
  3. Ipotiroidismo A causa di una diminuzione della funzione tiroidea, si verificano debolezza, apatia, costipazione, problemi di memoria..
  4. Sovraccarico nervoso, stati depressivi.
  5. Tossicosi grave, gestosi.
  6. Ipertensione.
  7. Malattia respiratoria.
  8. Allergia.
  9. Disidratazione.
  10. avitaminosi.

Molto spesso, la sonnolenza durante il portamento di un bambino colpisce le donne che:

  • spesso nervoso;
  • condurre uno stile di vita sedentario;
  • seguire una dieta, o dipendente da cibo spazzatura.

Cosa potrebbe essere pericoloso

La sonnolenza cronica causata da cause patologiche influisce negativamente sullo sviluppo e sulla gestazione fetale. Pertanto, è importante determinare in tempo perché durante la gravidanza si desidera dormire.

Conseguenze per il feto:

  • ipossia;
  • ritardo di sviluppo;
  • anemia congenita, ipotiroidismo, stati di immunodeficienza, altre malattie.

Con grave sonnolenza patologica, aumenta il rischio di aborto spontaneo e parto prematuro.

Come aiutare

Come sbarazzarsi della sonnolenza? È necessario normalizzare il regime del giorno, dormire almeno 8 ore di notte, se possibile 1-1,5 ore nel pomeriggio.

Le donne incinte devono camminare di più, fare ginnastica per le donne incinte, nuotare, mangiare bene, bere almeno 2 litri di acqua al giorno, se non ci sono controindicazioni.

È necessario creare condizioni di sonno confortevoli nella camera da letto: mantenere la temperatura nella stanza di 19-21 gradi, ventilare regolarmente la stanza.

Se la sonnolenza è causata dall'anemia, gli alimenti ricchi di ferro dovrebbero essere inclusi nella dieta:

  • carni rosse;
  • frutti di mare;
  • piatti dal fegato con trattamento termico minimo;
  • verdure a fagiolo, barbabietole, verdure, mele;
  • fiocchi di latte;
  • uova.

Ricarica le batterie al mattino con la colazione giusta. Include yogurt naturale, muesli, pane integrale, cereali con frutta secca, succhi di frutta freschi e ricchi di vitamina C.

Il trattamento della gestosi, altre gravi patologie che causano debolezza, viene effettuato in ospedale. In caso di anemia, vengono prescritti preparati di ferro: Ferlatum, Ferrum Lek.

Quali bevande tonificanti puoi bere per le donne incinte?

Il solito modo di rallegrare è bere una tazza di caffè o tè forte, una bevanda energetica, che non si adatta alle future mamme.

Quali bevande aiutano a rallegrare.

  1. Acqua normale purificata - devi bere un bicchiere in un sorso con un forte desiderio di dormire.
  2. Un bicchiere di acqua calda con 1 cucchiaino. miele. Un drink del genere deve essere bevuto la mattina prima di colazione. Rinvigorisce, contiene molte vitamine e minerali utili. Ciò ha un effetto benefico sul funzionamento del sistema immunitario, digestivo e nervoso..
  3. Caffè. Naturale, debole, solo al mattino e non più di 1-3 tazze a settimana. Aiuta con ipotensione ed edema grave..
  4. Cicoria. Un utile sostituto del caffè, riduce il rischio di anemia. Migliora il lavoro del tratto digestivo, accelera i processi metabolici, elimina gli effetti dello stress. Ha un gusto specifico, è meglio fermentare nel latte. Non puoi bere con vene varicose, allergie, gravi malattie dell'apparato digerente.
  5. Cacao al latte. La bevanda contiene una piccola quantità di caffeina, migliora l'umore. Puoi bere non più di 2 tazze al giorno.
  6. Tè nero. Debole, appena preparato, non molto caldo, non più di 1-2 tazze al giorno. Per migliorare il gusto, puoi aggiungere miele, limone, zenzero, latte al tè leggermente raffreddato..
  7. Tè verde. Contiene più caffeina rispetto alle varietà nere, ma viene assorbita più lentamente. Elimina l'affaticamento, aiuta a concentrarsi, purifica il corpo dalle tossine. Puoi bere non più di 2 tazze al giorno.
  8. Tè bianco. Una bevanda sana e sicura per le future mamme. Ha effetti antivirali e antimicrobici, aiuta a combattere lo stress, rafforza il tessuto osseo. Dosaggio giornaliero - 3-4 tazze.
  9. Tè alla menta. Calma e rilassa, buono da bere la sera. La bevanda contiene vitamine del gruppo B, acido ascorbico, aiuta con edema, costipazione, raffreddore. Versare 7-10 foglie di menta con 400 ml di acqua, la cui temperatura è di 80 gradi. Lasciare in un contenitore sigillato per 10 minuti.

Il tè verde e bianco interferisce con l'assorbimento dell'acido folico, puoi berlo solo un'ora dopo aver mangiato o preso preparazioni vitaminiche.

La gravidanza e la sonnolenza sono strettamente correlate. Molto spesso, un forte desiderio di dormire è associato a cause fisiologiche naturali. Ma se sei preoccupato per altri sintomi spiacevoli, è meglio informare il tuo medico.

Perché durante la gravidanza ho sempre voglia di dormire

La gravidanza può essere un'esperienza stancante per il corpo femminile. Sia il disagio fisico durante la gravidanza che lo stress emotivo causato da questo grave cambiamento nella vita possono causare problemi di sonno e impedire alla futura mamma di dormire la notte..

Le persone spesso scherzano sul fatto che il desiderio di dormire costantemente durante la gravidanza è una compensazione della mancanza di sonno che una donna sperimenterà dopo il parto.

Tuttavia, la gravidanza è davvero il momento giusto per le donne di prendere il sonno più seriamente e cercare di dormire abbastanza..

La sensazione di esaurimento è una lamentela comune, soprattutto nel primo e terzo trimestre. Ma per alcune donne, la gravidanza è particolarmente difficile, specialmente nei primi mesi.

Secondo gli esperti, le donne sono consapevoli della nausea mattutina nelle prime fasi della gravidanza, ma molte madri alle prime armi dicono di non avere idea di quanto spesso si sentirebbero stanche in questa fase..

Dormire per due

Simile al consiglio che una donna incinta dovrebbe "mangiare per due", gli operatori sanitari dovrebbero anche sottolineare l'importanza del postulato "dormire per due" durante le visite prenatali, secondo gli esperti del sonno. Uno dei motivi è che la gravidanza può influenzare il modo in cui sulla quantità di sonno e la sua qualità.

Poiché i cambiamenti del corpo e il disagio durante la gravidanza rendono difficile addormentarsi e dormire, i medici raccomandano alle future mamme di trascorrere almeno 8 ore a letto ogni notte in modo da poter dormire almeno 7 ore.

I ricercatori hanno scoperto che la mancanza di sonno durante la gravidanza può influenzare una donna in modi che possono andare oltre i sentimenti di stanchezza durante il giorno, irritabilità e scarsa concentrazione..

Uno studio ha dimostrato che le madri primipare che dormivano meno di 6 ore di notte avevano 4,5 volte più probabilità di avere un taglio cesareo e la loro durata media del travaglio era di 10 ore o più rispetto ad altre madri che dormivano 7 ore al giorno o più.

Le donne in gravidanza hanno bisogno di riposo extra e non possono dormire tanto prima della gravidanza, dicono i medici.

Gravidanza e affaticamento

I ricercatori stanno ancora cercando di capire i motivi esatti per cui una gravidanza fa sentire una donna così esausta, ma in una certa misura la fatica associata alla gravidanza è ormonale..

Nelle prime fasi della gravidanza, i livelli di progesterone iniziano ad aumentare. Il progesterone rallenta e calma una donna, ma alcune donne possono percepire questi effetti come affaticamento..

Oltre agli effetti degli ormoni, l'aumento della sonnolenza che le donne sperimentano all'inizio della gravidanza può anche essere fisiologico, poiché l'utero diventa più grande e il feto cresce contemporaneamente all'aumento di peso associato alla gravidanza e all'accumulo di liquidi nel corpo.

Questi cambiamenti significano che il corpo lavora di più, poiché si forma una placenta per nutrire il feto in via di sviluppo, l'afflusso di sangue aumenta e il cuore batte più velocemente.

I fattori emotivi possono anche svolgere un ruolo nel far dormire di più una donna incinta. L'eccitazione e l'aspettativa di avere un bambino, così come la paura dell'imminente maternità e l'ansia per il parto, possono causare stress e far sentire una donna più stanca del solito. Ecco cosa aspettarsi in termini di cambiamenti del sonno durante le tre fasi della gravidanza..

Primo trimestre di sonno

Nei primi mesi di gravidanza, un aumento dei livelli di progesterone può non solo causare sonnolenza a una donna, ma anche parzialmente a causa della frequente necessità di urinare, che può anche disturbare il sonno e peggiorare la sonnolenza.

Durante il primo trimestre, il livello di ormoni responsabili del lavoro della vescica cambia in modo tale da aumentare la produzione di urina della donna. Questo può portare al suo risveglio e alla necessità di andare spesso in bagno di notte..

Per ridurre il numero di visite notturne in bagno, le donne in gravidanza non dovrebbero ridurre l'assunzione di molti liquidi durante il giorno, poiché l'acqua e altri liquidi sono importanti per prevenire la costipazione e l'eccessivo gonfiore, due disagi comuni durante la gravidanza. Ma le donne in gravidanza possono ridurre l'assunzione di liquidi la sera.

Durante queste visite notturne in bagno, le donne dovrebbero fare affidamento su una luce notturna e non sulla luce intensa del bagno, il che può rendere difficile addormentarsi.Un altro fattore che può privare una donna della quantità di sonno di cui ha bisogno è la "nausea mattutina" durante la gravidanza, che si verifica in realtà a qualsiasi ora del giorno o della notte.

Per ridurre la nausea, alcune donne in gravidanza mangiano cracker o cereali secchi prima di alzarsi dal letto la mattina. Il seno di una donna può anche provare dolore e dolore durante la gravidanza, rendendo difficile dormire sul suo stomaco se questa è la sua posizione preferita..

Le donne durante la gravidanza possono sentire calore o calore quando dormono, a causa dell'aumento del tasso metabolico. Inoltre, il russare è comune durante la gravidanza e può iniziare nel primo trimestre nelle donne che sono già in sovrappeso o allergiche..

Pertanto, a causa dei molti possibili disturbi del sonno durante la gravidanza, una donna potrebbe non dormire. Consulta il tuo medico se hai un deficit del sonno durante la gravidanza..

Dormi nel secondo trimestre di gravidanza

È noto che il secondo trimestre di gravidanza procede di solito molto meglio, a causa del fatto che i cambiamenti ormonali che prevalgono durante il primo trimestre sono equalizzati nel secondo trimestre e poi ancora prevalgono nel terzo trimestre. Tuttavia, i crampi alle gambe possono verificarsi di notte nel secondo trimestre gravidanza.

Alcune donne in gravidanza, specialmente se sono anemiche e hanno bassi livelli di ferro, possono manifestare una sindrome delle gambe senza riposo a partire dalle ore serali del secondo trimestre e diventando più gravi nel terzo trimestre.

Questa è una condizione in cui le gambe sembrano nervose, come se avessero delle formiche che strisciano su e giù per le vene, possono presentarsi seduti o sdraiati e possono essere estremamente spiacevoli. Spesso l'unico sollievo da tale dolore è camminare in giro, ma poi una donna, forse non sarà in grado di addormentarsi.

Il bruciore di stomaco è un altro problema che può impedire alle donne di dormire la notte. Man mano che la gravidanza avanza e l'utero cresce, può esercitare pressione sullo stomaco, causando una sensazione di bruciore..

Dormire sul lato sinistro con le ginocchia piegate può essere migliore per le donne che soffrono di bruciore di stomaco durante la gravidanza. Alcune donne possono anche provare a dormire con la testa sollevata o appoggiare la testa su più cuscini per indebolire la reazione acida del bruciore di stomaco..

Molte donne affermano di avere strani sogni durante la gravidanza. Allo stesso tempo, i risultati della ricerca non hanno rivelato differenze nel sonno durante la gravidanza rispetto al sonno prima che una donna rimanga incinta.

Forse le donne potrebbero semplicemente ricordare meglio i loro sogni durante la gravidanza perché si svegliano più spesso, dicono gli esperti..

Dormi nel terzo trimestre di gravidanza

Uno studio mostra che nella tarda gravidanza le donne riferiscono che la loro qualità generale del sonno soffre, hanno più problemi ad addormentarsi e il loro numero di risvegli notturni e mattutini aumenta rispetto alla metà della gravidanza.

Man mano che lo stomaco della donna aumenta di dimensioni e il feto diventa più grande e più attivo, questo inizia a limitare la comoda posizione del sonno durante la gravidanza.

Gli esperti consigliano alle future madri di non dormire sulla schiena, perché un utero pesante può esercitare pressione sui nervi della colonna vertebrale e sulla vena principale (vena cava inferiore), che trasporta il sangue tra la parte inferiore del corpo e il cuore.

È meglio che le donne in gravidanza dormano sul lato sinistro, il che può migliorare il flusso di sangue e sostanze nutritive verso il feto e il cuore in via di sviluppo, l'utero e i reni della donna. I cuscini speciali in attesa della mamma aiutano alcune mamme in attesa.

Il russare è anche più comune nel terzo trimestre di gravidanza a causa dell'aumento di peso e dell'aumentata congestione nasale. Con un naso chiuso, una donna in posizione può usare le strisce nasali per aprire i passaggi nasali e migliorare la respirazione durante la notte.

Uno studio ha scoperto che le donne che hanno iniziato a russare durante la gravidanza possono essere maggiormente a rischio di ipertensione e preeclampsia legate alla gravidanza, una condizione di alta pressione sanguigna durante la gravidanza, rispetto alle donne in gravidanza che non russavano.

Possibili ragioni per cui le donne incinte vogliono dormire tutto il tempo, abbiamo discusso in questo articolo e abbiamo anche dato consigli di base che ridurranno la mancanza di sonno durante la gravidanza.

Perché vuoi dormire durante la gravidanza

Non appena le prime ansie sull'inizio della gravidanza si attenuano, la futura mamma incontra spesso un crescente desiderio di dormire. Dormi, dormi e dormi... Questo è ciò che molte donne sognano nel primo trimestre. Perché è sempre necessario dormire durante la gravidanza? Proviamo a capirlo..

Primo trimestre di sonno

Le cause della sonnolenza sono piuttosto prosaiche:

  • Risparmio di risorse energetiche. Se osservi il primo trimestre dal punto di vista della fisiologia, si scopre che questo è il periodo più pericoloso per il feto. Fino a 12 settimane, affronta il compito più importante: passare da un uovo in un feto e ottenere in modo sicuro un punto d'appoggio nell'utero attraverso il cordone ombelicale. Naturalmente, questo processo richiede una massa di costi energetici, la cui fonte è la futura mamma. Pertanto, il corpo stesso suggerisce il modo migliore per mantenere e sopportare completamente la gravidanza - una sorta di "letargo". Il corpo materno inizia a dirigere tutti i suoi sforzi per sostenere un bambino in crescita, quindi risparmia energia al massimo, mentre sceglie un ottimo modo per ricostituirlo - lungo sonno;
  • Cambiamenti nello sfondo ormonale. Voglio dormire durante la gravidanza e grazie alla ristrutturazione dello sfondo ormonale. Questo processo è inevitabile, perché se la ristrutturazione dello sfondo ormonale viene completata con successo, significherà il pieno portamento del bambino;
  • Disturbi del sonno di minzione frequente, tossicosi, irritabilità, gambe doloranti e altri compagni di gravidanza non molto piacevoli. Naturalmente, la mancanza di sonno notturno influenzerà inevitabilmente il desiderio di dormire durante il giorno o la sera presto per dormire.

Secondo trimestre di sonno

Di norma, dopo 12 settimane con una gravidanza normale, la futura mamma è sempre meno visitata dal pensiero "Voglio dormire". Dopotutto, lo sfondo ormonale si è stabilizzato, il corpo si è abituato a un nuovo stato, lo stadio più complesso e cruciale della formazione fetale è terminato, quindi il corpo femminile non sente più un bisogno costante di dormire. Tuttavia, non dimenticare che il resto è ancora necessario per la futura mamma nel secondo trimestre. Pertanto, se possibile, si consiglia comunque di fare un pisolino.

Chiama: +7 (495) 222-13-94

Dormi nel terzo trimestre

Se ti addormenti durante la gravidanza e nel terzo trimestre, non dovresti assolutamente preoccuparti di questo. L'aumentata sonnolenza qui può essere dovuta solo a disturbi nel sonno notturno. Il bambino cresce, l'utero inizia a spremere gli organi interni, la pressione viene applicata alle estremità inferiori. Di conseguenza, diventa incredibilmente difficile trovare una posizione di sonno confortevole, quindi il sonno notturno diventa spesso intermittente e irrequieto.

Se, oltre alla sonnolenza, c'è una letargia costante, allora dovresti prestare attenzione all'indicatore dell'emoglobina: una mancanza di ferro nel corpo di una futura madre potrebbe essere la ragione di un aumentato desiderio di dormire.

Cosa fare se vuoi davvero dormire durante la gravidanza?

Per voler dormire di meno, c'è un'ottima soluzione: dormire il più possibile, per quanto paradossale possa sembrare. Soprattutto questo consiglio è rilevante se si è attratti dal sonno durante la gravidanza nel primo trimestre. Una donna dovrebbe ricordare che se il corpo ha bisogno di dormire, ne ha davvero bisogno. Pertanto, non si dovrebbero respingere i desideri del proprio corpo, sapendo che la perestrojka di incredibile complessità sta accadendo in esso ora..

Quindi, è consigliabile andare a letto la sera il più presto possibile per far dormire la notte il più a lungo possibile. Un piccolo sogno a pranzo, letteralmente mezz'ora, migliorerà in modo significativo il benessere della futura mamma, le darà forza e vitalità per il resto della giornata. Certo, se c'è un'opportunità, allora nel pomeriggio vale la pena dormire e più a lungo.

Nel caso in cui una donna incinta lavori, la domanda con il sonno durante il giorno scompare. Pertanto, durante la pausa pranzo, devi solo rilassarti un po ', sederti in silenzio, immerso in un leggero pisolino..

Alcuni consigli per normalizzare il sonno durante la gravidanza

  • Prima di dormire una notte, è consigliabile abbandonare intrattenimenti attivi e rumorosi, poiché hanno un effetto eccitante. E invece di un sonno notturno calmo e profondo, la futura mamma può dormire in modo molto sensibile e intermittente, il che influisce negativamente sul suo benessere durante il giorno;
  • Qualsiasi gravidanza ("Dormo molto" - questo è ciò di cui molte donne incinte si lamentano) implica la necessità di camminare all'aria aperta, oltre a garantire un flusso d'aria pieno nella stanza. L'aria fresca e pulita influenza positivamente il sistema nervoso, contribuendo al suo rilassamento;
  • Si consiglia di scegliere la postura ottimale per dormire. Se nel primo trimestre puoi dormire in tutte le posizioni, quindi man mano che l'addome cresce, il numero di posizioni per dormire diminuisce rapidamente. L'opzione più sicura e comoda è dormire sul lato sinistro con un cuscino tra le gambe..

Sommario

Perché vuoi dormire durante la gravidanza? La risposta a questa domanda sta nella ristrutturazione su larga scala in atto nel corpo femminile. Un cambiamento nel background ormonale, la formazione attiva del feto, vari disturbi del sonno dovuti a tossicosi e fenomeni simili contribuisce al fatto che il corpo della futura madre inizia a necessitare di un riposo costante. Pertanto, far fronte alla sonnolenza aumenterà solo la durata del sonno quotidiano, compresa l'organizzazione, anche se a breve termine, il sonno diurno.

Ragazze! Ripubbliciamo.

Grazie a questo, gli specialisti si avvicinano a noi e danno risposte alle nostre domande!
Puoi anche porre la tua domanda qui sotto. Persone come te o specialisti daranno una risposta..
Grazie ;-)
Tutti i bambini sani!
Ps. Questo vale anche per i ragazzi! Ci sono semplicemente più ragazze qui ;-)

Sonnolenza durante la gravidanza: perché tende costantemente a dormire e se è necessario affrontarlo

Dopo il concepimento, una donna si trova costantemente di fronte a nuove emozioni e sensazioni, che sono associate a enormi cambiamenti nel corpo. Una di queste condizioni insolite è la sonnolenza all'inizio della gravidanza.

Perché sorge questo problema, per quanto tempo scompare il desiderio costante di dormire e come affrontare il desiderio cronico di fare un pisolino - parleremo di tutto questo oggi.

Cause di sonnolenza all'inizio della gravidanza

I ginecologi affermano che la sonnolenza e la debolezza all'inizio della gravidanza sono un fenomeno normale, associato a cambiamenti fisiologici nel corpo, spesso tali sintomi compaiono anche prima che le mestruazioni siano ritardate..

Perché voglio davvero dormire durante la gravidanza nelle prime fasi:

  1. Il sonno durante la gravidanza è una reazione naturale a una nuova condizione. Il corpo deve costantemente ricostruire, monitorare il lavoro degli organi interni, fornire condizioni normali per lo sviluppo del bambino. Tutto ciò richiede costi energetici significativi, che portano alla comparsa di sonnolenza e debolezza gravi..
  2. Dopo il concepimento, il corpo aumenta il livello di progesterone: questo ormone non solo supporta il normale corso della gravidanza, ma aiuta anche a levigare la levigatezza muscolare, la vitalità diminuisce.

Se, oltre ad aumentare la fatica e la sonnolenza, nient'altro ti disturba, prova a trovare più tempo per rilassarti, è consigliabile dormire 1-1,5 ore nel pomeriggio.

Perché le donne incinte vogliono dormire fino a tardi

All'inizio del secondo trimestre, il corpo si adatta al suo nuovo stato, quindi vuoi dormire meno, appare l'allegria. Ma immediatamente prima della nascita, la sonnolenza grave inizia di nuovo a disturbare le future mamme.

Il motivo della sonnolenza durante la gravidanza nelle fasi successive è la preparazione attiva per la nascita imminente, il corpo cerca di accumulare più forza per l'imminente processo difficile.

Nell'ultimo mese, tende costantemente a dormire durante il giorno a causa della mancanza cronica di sonno - mal di schiena, pancia grande, tutto ciò rende difficile scegliere una posizione di sonno confortevole e dormire bene.

Sonnolenza in segno di grave malattia

Se vuoi costantemente dormire, non hai abbastanza forza per nulla, non dovresti attribuirlo a cambiamenti ormonali, sintomi simili compaiono in alcune malattie gravi. Pertanto, se si avverte una grave debolezza, informarne il ginecologo, potrebbe essere necessario sottoporsi a un esame aggiuntivo.

Malattie in cui la sonnolenza grave durante la gravidanza preoccupa:

  • tensione nervosa, stati depressivi;
  • tossicosi grave;
  • gestosi tardiva;
  • anemia;
  • avitaminosi;
  • ipertensione;
  • ipotensione;
  • problemi respiratori;
  • allergia.

In condizioni patologiche, il sonno è disturbato, gli incubi, i frequenti attacchi di vertigini disturbano, la pelle diventa pallida, la salute generale peggiora.

Durante la gravidanza, non solo peggiorano molte malattie croniche, ma compaiono anche nuovi problemi di salute, non nascondere la tua cattiva salute al medico, nulla andrà via da solo.

Sonnolenza e stile di vita incinta

Molto spesso, la sonnolenza colpisce le donne che cedono regolarmente allo stress, conducono uno stile di vita sedentario, non attribuiscono importanza a una corretta alimentazione.

La sonnolenza può causare carenza di liquidi nel corpo..

Per rallegrare, devi solo rivedere la tua dieta, integrarla con prodotti sani (uova, ricotta, verdure succose e frutta). Impostare il regime di consumo ottimale. Più passeggiate all'aria aperta e meno nervoso per le sciocchezze.

Come affrontare la sonnolenza grave

La regola di base per combattere la sonnolenza e l'affaticamento durante la gravidanza è normalizzare il regime del giorno, cercare di essere meno nervoso, non mangiare troppo.

Metodi sicuri per combattere la sonnolenza durante la gravidanza:

  1. Mantieni la temperatura della tua camera tra 19-21 gradi, a temperature più alte o più basse ti verrà addormentato.
  2. Ventilare la stanza regolarmente, cercare di non rimanere a lungo nelle stanze soffocanti e fumose. La carenza di ossigeno non solo provoca affaticamento, mal di testa, o e influisce negativamente sullo sviluppo del feto.
  3. Trascorri più tempo all'aria aperta, le passeggiate danno una sensazione di vitalità, ti permettono di nutrire il corpo con ossigeno e vitamina D, alleviare la stanchezza e la sonnolenza.
  4. Andare a letto entro e non oltre le 22 ore, la durata del sonno è di 8-10 ore.
  5. Prepara la colazione giusta: yogurt, muesli, pane integrale, cereali, frutta secca. Tutti questi prodotti riempiono il corpo di energia, eliminano la fatica..
  6. Fai esercizi mattutini leggeri ogni giorno, fai yoga, nuota più volte alla settimana. L'attività fisica regolare migliora il sistema nervoso, elimina l'apatia e l'affaticamento..
  7. Evita la fatica eccessiva, se lavori, chiedi ai tuoi superiori di trovare condizioni di lavoro più facili, riduci leggermente la giornata lavorativa.
  8. Prova ad acquistare un cuscino speciale per le donne incinte: questo dispositivo per dormire in una forma strana ti consente di assumere una postura comoda per dormire in qualsiasi momento, riduce il carico sulla schiena, dà una sensazione di comfort.
  9. Gli oli essenziali di limone e pompelmo eliminano bene la fatica..

Se la sonnolenza è causata da malattie, non automedicare, il medico prenderà medicine sicure e una dieta per eliminare le condizioni patologiche.

Quali bevande corroboranti possono aspettarsi dalle madri

Un modo popolare per combattere il desiderio di dormire è bere una tazza di caffè forte, tè, una bevanda energetica, ma questo metodo per eliminare la sonnolenza non è adatto alle future mamme. Ci sono alcune bevande toniche che puoi bere durante la gravidanza, ma in piccole quantità..

Bevande corroboranti per le future mamme:

  1. Acqua normale purificata senza gas. Bevi un bicchiere in un sorso con un forte desiderio di fare un pisolino.
  2. Inizia la giornata con un bicchiere di acqua calda con un cucchiaio di miele - la bevanda tonifica, contiene molte vitamine, ha un effetto benefico sul funzionamento del sistema immunitario, digestivo e nervoso.
  3. Caffè. Solo naturale, debole, al mattino, preferibilmente con latte, e non più di 1-3 tazze a settimana. La bevanda aiuta con ipotensione, edema, ma assicurati di monitorare il tuo benessere, se la condizione peggiora, rinuncia a questa bevanda corroborante.
  4. Cicoria. Un utile sostituto del caffè, previene lo sviluppo di anemia, poiché aumenta l'emoglobina, migliora il sistema digestivo, accelera il metabolismo ed elimina lo stress. Ma ha un sapore piuttosto specifico, per levigarlo un po ', preparare la cicoria nel latte. Controindicazioni - allergie, gravi malattie del tratto digestivo, vene varicose.
  5. Cacao al latte. La bevanda contiene una piccola quantità di caffeina, migliora l'umore, ha molti oligoelementi utili: ferro, fosforo, calcio. Bere non più di 1-2 tazze al giorno.
  6. Tè nero. Rafforza il sistema immunitario, funge da prevenzione di infarti, ictus, aterosclerosi, stimola i processi metabolici, migliora la funzione cerebrale, elimina l'affaticamento e gli stati depressivi. Durante la gravidanza, bere solo una bevanda debole, appena preparata, non molto calda, usare buone foglie di tè, la dose giornaliera è di 1-2 tazze. Per migliorare il gusto, puoi aggiungere il limone al tè, fette di zenzero, miele, latte, mettere tutti gli ingredienti aggiuntivi solo in una bevanda leggermente raffreddata.
  7. Tè verde. Contiene più caffeina rispetto alle varietà nere, ma viene assorbita più lentamente, quindi non è così eccitante per il sistema nervoso. Il tè verde contiene molte vitamine e minerali, aiuta a concentrarsi, elimina la fatica e purifica il corpo dalle sostanze tossiche. La bevanda impedisce l'assorbimento di acido folico, quindi bevilo 45-60 minuti dopo aver mangiato o assunto complessi vitaminici. Dose giornaliera - 1-2 tazze.
  8. Tè bianco. Il tipo di tè più sicuro per le future mamme, ma trovare un prodotto di qualità è abbastanza difficile. La bevanda ha un effetto antimicrobico e antivirale, rafforza il tessuto osseo, elimina lo stress, ma non assorbe completamente l'acido folico. Puoi bere 3-4 tazze al giorno tra i pasti.
  9. Tè alla menta Un drink meraviglioso per bere il tè della sera, ha un effetto rilassante e calmante che ti consente di addormentarti rapidamente e dormire bene. La bevanda contiene vitamine del gruppo B, acido ascorbico, elimina il gonfiore, aiuta con raffreddori e costipazione. Per preparare correttamente la bevanda, versare 400 ml di acqua con una temperatura di 80 gradi 7-10 foglie di menta fresca, lasciare per 10 minuti.

Caffè istantaneo, caffè decaffeinato, tè aromatizzati, alcool: tutte queste bevande non possono essere bevute dalle donne incinte per eliminare la sonnolenza.

Conclusione

Abbiamo capito perché le donne incinte vogliono costantemente dormire, quali metodi possono essere utilizzati per combattere questa condizione. Dicci nei commenti cosa ti aiuta a combattere la fatica e il costante desiderio di dormire..

E non dimenticare di condividere l'articolo con gli amici sui social network: le donne devono affrontare una grave sonnolenza non solo durante la gravidanza, ma anche dopo la nascita di un bambino.

Leggi Gravidanza Pianificazione