Autore: Rebenok.online · Pubblicato il 22/09/2017 · Aggiornato il 14/02/2010

Durante la gravidanza, vale la pena prestare particolare attenzione alla scelta dei prodotti, poiché dovrebbero non solo essere di alta qualità e benefici, ma anche non danneggiare il feto e la futura mamma.

Posso mangiare l'ananas durante la gravidanza? La risposta a questa domanda è ambigua: non tutti possono mangiare un frutto esotico ricco di vitamine e altre sostanze benefiche..

A proposito di ananas

Ananas fresco a basso contenuto calorico - 100 grammi della porzione commestibile del prodotto contengono solo 52 calorie. Il frutto contiene anche 11,8 g di carboidrati, 0,1 g di grassi, 1 g di fibre alimentari e 0,1 g di proteine. La maggior parte del frutto è costituita da acqua - la sua quantità è di 85,5 g.

L'ananas fresco contiene anche vitamine (in mg):

  • E è 0,2;
  • A - 0,3;
  • B1 - 0,06;
  • B9 - 0,05;
  • beta-carotene - 0,02;
  • B6 - 0,1;
  • C - 11;
  • B2 - 0,02;
  • niacina - 0,3;
  • PP - 0.4;
  • B5 - 0,16;

micro e macro elementi:

  • fosforo - 8;
  • sodio - 1;
  • di - e monosaccaridi - 11,8 g;
  • ferro - 0,3;
  • magnesio - 13;
  • potassio - 134;
  • calcio - 17.

La frutta in scatola senza zuccheri aggiunti ha caratteristiche di composizione chimica simili a quelle di un prodotto fresco, la sua principale differenza è il contenuto calorico: 60 calorie. Il contenuto calorico della frutta secca è estremamente elevato, pari a 347 calorie per 100 g.

Un ananas può essere incinta??

I frutti esotici durante la gravidanza possono essere consumati con parsimonia, a poco a poco, se non ci sono ovvie controindicazioni al suo utilizzo. È anche utile durante il periodo di pianificazione, perché contiene bromelina, che blocca gli androgeni che interferiscono con il processo di fecondazione e aumenta il livello dell'ormone progesterone, che aiuta a preparare l'utero per la gravidanza e sopportare il bambino.

vantaggio

A causa della massa di sostanze utili contenute nell'ananas, il frutto tropicale ha un effetto benefico su tutto il corpo:

    elimina l'edema e ne previene la formazione, poiché ha un effetto diuretico;

Mangiare frutta, anche in piccole quantità, impedisce lo sviluppo di vene varicose e la formazione di coaguli di sangue, aiuta a far fronte a bruciori di stomaco e aumento della flatulenza. Grazie alla grande quantità di vitamina B nella composizione, aiuta a migliorare le prestazioni, l'attività mentale e previene anche lo sviluppo di patologie del sistema nervoso e cardiaco nel feto.

L'ananas, contenente molte sostanze utili, può non solo migliorare la salute della donna incinta, ma anche danneggiare lei e il feto. In particolare, gli acidi contenuti nei frutti hanno un effetto dannoso sullo smalto dei denti e lo distruggono.

Durante la gravidanza, non mangiare un gran numero di frutti esotici, in quanto ciò può provocare disturbi digestivi e portare alla disidratazione. Non mangiare polpa dolce per le donne in gravidanza a cui è stato diagnosticato il tono uterino o la probabilità di sviluppo prematuro del travaglio.

Controindicazioni

Vale la pena abbandonare completamente l'ananas se a una donna viene diagnosticato:

Qual è il modo migliore per mangiare l'ananas?

È preferibile mangiare frutta tropicale fresca - i frutti maturi contengono la quantità massima necessaria per lo sviluppo del feto e il mantenimento di sostanze in gravidanza in buona salute. Puoi scegliere i frutti maturi secondo i seguenti criteri:

    la polpa ha un colore giallo brillante, il pallore indica che il feto non è maturato;

Ogni giorno puoi mangiare fino a 150-200 g di polpa d'ananas o bere fino a 120 ml di succo appena spremuto dal frutto. Non dovresti usare succo confezionato, poiché un tale prodotto contiene zucchero e vari additivi chimici che non portano alcun beneficio, ma possono influire negativamente sulla salute del bambino e della gravidanza.

I frutti in scatola possono essere consumati solo se preparati senza aggiunta di conservanti o componenti chimici. È meglio interrompere la tua scelta sugli ananas nel tuo succo: un prodotto del genere sarà utile quanto fresco.

Puoi mangiare ananas durante la gravidanza se questo prodotto non provoca allergie nella donna incinta e non ha altre controindicazioni al suo utilizzo. Affinché questo frutto non provochi lo sviluppo di effetti collaterali, dovresti mangiarlo con parsimonia, pochi pezzi al giorno. Inoltre, è meglio mangiare solo frutta matura, quindi la loro scelta dovrebbe essere presa con cura.

Ananas durante la gravidanza

La maggior parte degli ostetrici-ginecologi raccomanda che nelle prime fasi della gravidanza (1 trimestre), l'uso di ananas e succo di ananas appena spremuto sia ridotto al minimo ed è meglio eliminarlo del tutto dalla dieta. Nel 2 ° trimestre, puoi lasciarti coccolare da cose esotiche se non vi è alcuna disposizione del corpo alle allergie, alle malattie per le quali vi sono controindicazioni all'uso degli ananas e all'intolleranza generale ai componenti che compongono il feto. Ma anche se tutto quanto sopra non riguarda te, non vale la pena abusare di ananas e succo di ananas. I medici raccomandano di assumere frutta e verdura esotiche rimandate a 3 trimestri. È considerato il più sicuro per la salute del bambino, ma anche durante questo periodo non devi dimenticare la misura.

Ananas durante la gravidanza

L'ananas è un dolce frutto tropicale originario del Sud America. Gusto delizioso e aroma squisito: ecco perché molte donne in gravidanza apprezzano l'ananas. Molto è stato detto riguardo ai benefici e ai pericoli di questo frutto e può essere difficile per le future mamme capire la diversità delle opinioni. Posso mangiare l'ananas durante la gravidanza? Un dolce frutto danneggerebbe un bambino che si sviluppa nell'utero?

Composizione di ananas

Il Brasile è considerato il luogo di nascita dell'ananas - un paese caldo nel lontano continente sudamericano. La dolce frutta tropicale fu portata in Europa dai marinai nel XV secolo. Nel rigido clima europeo, la pianta non ha messo radici, ed è stato deciso di coltivarla in colonie asiatiche e africane. Fino ad oggi, l'ananas cresce nelle regioni tropicali del Sud America, nelle Filippine e in alcuni altri paesi con un clima favorevole..

La composizione di ananas comprende le seguenti sostanze:

  • vitamine: A, gruppi B, C e PP;
  • elementi minerali: ferro, rame, calcio, fosforo, potassio, iodio, zinco, manganese;
  • fibra alimentare;
  • preziosi acidi organici;
  • enzimi (bromelina e altri).

L'ananas è una piacevole eccezione alla nota regola che tutto ciò che è sano dovrebbe essere insipido. La frutta tropicale dolce contiene una grande quantità di nutrienti, vitamine e minerali. La composizione unica rende l'ananas non solo gustoso, ma anche un piacere molto utile. Non sorprende che l'ananas sia molto richiesto tra le donne in gravidanza..

Chiarimento importante: l'ananas è un prodotto ipocalorico. Può essere tranquillamente utilizzato dalle future mamme, incline a un rapido aumento di peso. 100 g di prodotto rappresentano solo 48 kcal.

Proprietà utili di ananas

L'ananas è un eccellente antiipertensivo naturale. Con un uso regolare, questo frutto tropicale abbassa la pressione sanguigna, stimola l'attività cardiaca, attiva l'apparato valvolare. L'ananas abbassa il livello di colesterolo cattivo nel sangue e diluisce anche il sangue. È noto l'effetto benefico della frutta dolce sul tono vascolare. L'ananas andrà a beneficio di tutte le donne nella seconda metà della gravidanza come prodotto che riduce il rischio di sviluppare gestosi e varie patologie cardiovascolari..

L'ananas ha un effetto benefico sul tratto digestivo. Le sostanze biologicamente attive in esso contenute stimolano la produzione di succo gastrico e stimolano la digestione. L'ananas è un buon rimedio per la tossicosi nelle prime fasi della gravidanza. Alcune fette di questo frutto tropicale aiuteranno ad affrontare la nausea mattutina e prevengono il vomito durante il giorno..

L'ananas aiuta a far fronte al sovraccarico del tratto digestivo nella tarda gravidanza. Dopo 30 settimane, molte donne lamentano una sensazione di pesantezza e pienezza dello stomaco, dolore nella regione epigastrica. Un bicchiere di succo d'ananas appena spremuto prima dei pasti aiuta a eliminare il disagio e migliora il funzionamento del tratto gastrointestinale..

L'ananas andrà a beneficio delle future madri, incline a un rapido aumento di peso. A causa dell'alta concentrazione di serotonina, questo frutto tropicale attenua la sensazione di fame e aiuta a rifiutare gli spuntini in eccesso durante la gravidanza. L'ananas è un'ottima alternativa alla cottura al forno e ai vari dessert dolci, aiuta a mantenere il corpo in forma e allo stesso tempo evitare rigide restrizioni alimentari quando si trasporta un bambino.

L'ananas è considerato un buon rimedio che rimuove il liquido in eccesso dal corpo. Alcune fette di ananas al giorno aiutano a far fronte all'edema che si verifica nella tarda gravidanza. Non sarà possibile risolvere completamente il problema in questo modo, tuttavia, come terapia aggiuntiva, l'ananas tornerà utile.

L'ananas contiene un gran numero di vitamine e preziosi oligoelementi:

  • Vitamina A - stimola la crescita dei tessuti all'inizio della gravidanza;
  • Vitamine del gruppo B: partecipano a importanti processi metabolici;
  • acido folico (vitamina B9) - contribuisce allo sviluppo del sistema nervoso del feto e previene la comparsa di gravi difetti;
  • Vitamina C: il miglior rimedio naturale per stimolare il sistema immunitario;
  • Vitamina PP: partecipa al metabolismo energetico e stimola l'afflusso di sangue alla placenta e ad altri organi importanti;
  • potassio: assicura il normale funzionamento del sistema cardiovascolare;
  • calcio e fosforo - fanno parte del tessuto osseo del feto;
  • ferro: partecipa al trasporto di ossigeno a tutte le cellule del corpo di una donna e del feto;
  • iodio: è necessario per il corretto funzionamento della ghiandola tiroidea;
  • zinco - è coinvolto nella formazione del sistema immunitario del feto.

Ananas Dannoso

Non lasciarti trasportare dalla dolce frutta tropicale per le donne che soffrono di ulcera gastrica e gastrite con elevata acidità. L'ananas stimola la produzione di succo gastrico, che a sua volta può portare a una esacerbazione di queste malattie.

L'uso frequente di ananas influisce negativamente sulla condizione dello smalto dei denti. Puoi correggere la situazione sciacquandoti regolarmente la bocca dopo aver mangiato.

L'ananas non è raccomandato per le future mamme soggette a ipotensione. La capacità dell'ananas di abbassare la pressione sanguigna può causare mal di testa, vertigini e svenimenti. Con una grave tossicosi, accompagnata da vomito frequente e grave ipotensione, anche l'ananas dovrebbe essere astenuto..

L'ananas è un frutto esotico e può causare allergie. Una reazione allergica all'ananas si manifesta sotto forma di eruzione cutanea, gonfiore delle labbra e della lingua. Se compaiono tali sintomi, è necessario assumere un assorbente (Polysorb, Enterosgel, Smecta) e consultare un medico.

Su una nota

La norma giornaliera dell'ananas durante la gravidanza è di 200 g di polpa (2-4 fette) o 200 ml di succo appena spremuto. Un eccesso di cibo aumenta significativamente il rischio di reazioni allergiche e altre conseguenze indesiderabili.

L'ananas fresco è la scelta migliore per le donne in gravidanza. Anche la frutta secca (senza aggiunta di coloranti) gioverà alle future mamme. Gli ananas in scatola dovrebbero essere molto attenti e prestare attenzione alla composizione, inclusa la presenza di vari additivi che aumentano la durata di conservazione del prodotto.

Ananas durante la gravidanza

Articoli di esperti medici

L'ananas deve essere consumato con cautela durante la gravidanza. Nonostante il fatto che questo delizioso frutto sia una preziosa fonte alimentare di nutrienti sani, ha anche una serie di controindicazioni.

Per tutti i suoi benefici, non può sempre essere utilizzato senza alcuna restrizione - in tutto ciò di cui hai bisogno per seguire la misura.

L'ananas può essere incinta??

Molte madri sono interessate alla domanda, è possibile ananas durante la gravidanza? Questo appetitoso frutto oltremare danneggerà il bambino. Vale la pena notare che oltre all'utilità incondizionata, l'ananas ha una serie di controindicazioni.

Innanzitutto, è un potente allergene, quindi dovresti controllare la quantità di frutta consumata - non più di centocinquanta grammi per pasto. Un eccesso può causare allergie non solo nella madre, ma anche nel corpo di un bambino non ancora nato.

In secondo luogo, l'ananas ha un'alta acidità, che lo mette nell'elenco dei prodotti proibiti nei pazienti con ulcera gastrica e gastrite. Con un uso illimitato, l'acido irrita le mucose della bocca e dello stomaco, che è irto di cattiva digestione e bruciore di stomaco. Inoltre, la maggiore acidità dell'ananas influisce negativamente sullo smalto dei denti. Pertanto, al fine di prevenire la carie, è necessario sciacquare accuratamente la bocca dopo l'uso..

Se esiste una minaccia di aborto spontaneo, la maggior parte dei ginecologi ostetrici consiglia di ridurre al minimo l'uso di ananas durante il primo trimestre di gravidanza. Il fatto è che il frutto contiene sostanze che possono influenzare l'aumento del tono uterino. L'ananas acerbo durante la gravidanza dovrebbe essere generalmente escluso dalla dieta. Il terzo trimestre è considerato il più sicuro per la salute del nascituro..

Ananas quando si pianifica una gravidanza

L'ananas nel pianificare la gravidanza, a quanto pare, svolge un ruolo importante. Questa scoperta è stata fatta non molto tempo fa da scienziati britannici che hanno studiato attentamente la bromelina, un enzima presente nel frutto. Si è scoperto che questo particolare componente riduce il livello di androgeni nel corpo di una donna. Questi ormoni interferiscono con l'unione dell'uovo e dello sperma: una diminuzione del loro livello contribuisce in modo significativo al concepimento del bambino e al normale portamento del feto. Pertanto, gli scienziati hanno fatto una svolta sulla questione di come superare l'infertilità femminile.

Per la prima volta, gli scienziati americani hanno notato questa particolare proprietà dell'ananas. Hanno notato che le donne che hanno incluso questo frutto esotico esclusivamente per la perdita di peso nella loro dieta hanno ottenuto risultati interessanti. Non solo si sono sbarazzati dell'eccesso di peso, ma anche di problemi con il concepimento.

Ricercatori britannici hanno deciso di studiare questa relazione in modo più dettagliato attraverso un esperimento a cui hanno preso parte 230 donne. Tutte le donne britanniche hanno preso l'estratto di ananas per un mese. Durante questa breve linea, si è scoperto che la bromelina stimola la produzione di progesterone, che prepara l'utero per ricevere e attaccare un uovo fecondato, mentre il livello di androgeni diminuisce. Lo scienziato spera che la scoperta aiuterà le future mamme a concepire e dare alla luce un bambino, mentre usa l'ananas durante la gravidanza.

Ananas in scatola durante la gravidanza

Ananas in scatola durante la gravidanza, a differenza della frutta fresca, non è consigliabile includerlo nella dieta quotidiana. Ciò è dovuto al fatto che durante il trattamento termico non vengono distrutte solo le vitamine e gli oligoelementi, ma anche il prezioso enzima Bromelain, che potrebbe apportare grandi benefici al corpo e per il quale l'ananas viene valutato principalmente.

La polpa della scatola attira sicuramente le donne con una certa facilità d'uso: l'ananas non ha bisogno di essere pulito, il che richiede qualche abilità, ma è già pronto per l'uso dopo aver aperto la lattina. Ma dovresti sempre considerare gli svantaggi: un prodotto alimentare gustoso e molto sano dopo la conservazione si trasforma in un dessert contenente un'enorme quantità di zucchero, che non contribuisce alla salute della futura mamma.

Un altro svantaggio degli ananas in scatola è il contenuto di una grande quantità di acido citrico, che è dannoso per le persone con reazioni allergiche e malattie dello stomaco..

L'ananas durante la gravidanza ha indubbi vantaggi: si tratta di vitamine, minerali, un intero complesso di oligoelementi. Ma l'intero spettro di benefici è preservato solo dalla frutta fresca..

Proprietà utili di ananas durante la gravidanza

Le proprietà benefiche dell'ananas durante la gravidanza non sono esagerate. La polpa succosa e profumata contiene molte fibre alimentari, acidi organici, minerali e un intero complesso di oligoelementi. La composizione del frutto include anche un gran numero di vitamine, principalmente vitamine A, C, E, PP, B, che influenzano favorevolmente le condizioni generali del sistema nervoso, del cervello e della memoria. Ti tirerà su di morale e ti aiuterà a mantenere la vitalità..

Il nucleo di ananas contiene uno speciale complesso di enzimi naturali ad alta attività - la bromelina, che conferisce a questo frutto proprietà preziose. Stimola il processo digestivo, aumentando l'attività enzimatica del succo gastrico. Pulisce anche le pareti dei vasi sanguigni, diluisce il sangue, previene i coaguli di sangue e allo stesso tempo abbassa la pressione sanguigna. Ha una proprietà diuretica che aiuterà con l'edema, che spesso preoccupa le donne durante la gravidanza.

L'ananas si prende cura dell'aspetto delle donne in gravidanza. I principi attivi che compongono il frutto esotico hanno un effetto benefico sulla condizione di capelli, unghie e pelle, preservandone la bellezza e l'elasticità.

L'ananas è particolarmente popolare durante la gravidanza a causa delle proprietà dietetiche uniche. Si manifestano in una preziosa combinazione di nutrienti utili e allo stesso tempo un basso contenuto calorico del prodotto. E questo è molto attraente per le future mamme che hanno paura del sovrappeso.

Posso mangiare l'ananas durante la gravidanza??

Ananas fresco durante la gravidanza: benefici e rischi

Non esiste un divieto definitivo di mangiare ananas fresco durante la gravidanza. L'ananas è un prodotto utile che diversifica il menu della futura mamma. A cosa serve?

  • Una grande quantità di vitamina C: questa vitamina serve come eccellente prevenzione dell'anemia, perché aiuta la ghiandola ad essere assorbita. Senza vitamina C, la formazione di una forma attiva di vitamina D e acido folico è impossibile. Inoltre, la vitamina C protegge la pelle dalle smagliature e rinforza i vasi sanguigni della placenta.
  • Acido folico - Molto è stato detto sui benefici dell'acido folico per le donne in gravidanza. Questa vitamina è particolarmente importante nel primo trimestre, poiché è coinvolta nella formazione del tubo neurale nel feto..
  • Fosforo e calcio: formano il cervello e lo scheletro del feto. Con una mancanza di questi elementi, il corpo li prende dal corpo della madre, drenandolo. Di conseguenza, una donna incinta può avere problemi con capelli, unghie e articolazioni..
  • Iodio: aumenta la necessità di iodio in una donna incinta. In alcune regioni con carenza di iodio (ad esempio, regione di Sverdlovsk), a tutte le donne in gravidanza viene prescritto ioduro di potassio aggiuntivo. Ma anche se la regione di residenza non è carente di iodio, viene mostrato mangiare cibo con questo elemento della donna incinta - lo iodio assicura il normale funzionamento della ghiandola tiroidea sia della madre che del bambino.
  • Vitamine del gruppo B: migliora la memoria e l'umore.
  • Fibra alimentare - aiuta nel lavoro dell'intestino, previene la costipazione, che è estremamente indesiderabile per le donne "in posizione".
  • Bromelina: favorisce la rapida scomposizione dei grassi, funge da misura preventiva per l'aumento di peso e ha un effetto antisettico nell'intestino.

Se una donna ha lo stadio iniziale delle vene varicose, mangiare ananas aiuterà ad alleviare le sue manifestazioni.

L'ananas può causare danni se consumato eccessivamente (più di 1-2 al mese). Perché non può essere l'ananas durante la gravidanza? Non mangiare ananas:

  • Con la minaccia di aborto spontaneo o parto prematuro, la bromelina rafforza il tono uterino;
  • Con un'allergia al prodotto - anche con piccola orticaria;
  • In presenza di malattie gastrointestinali - l'ananas provoca irritazione delle mucose. Durante la gravidanza, c'è sempre il rischio di esacerbazione di malattie, non aumentare questo rischio mangiando ananas;
  • Con glicemia alta, il frutto aumenta notevolmente il glucosio.

Ananas all'inizio della gravidanza

Nelle prime settimane di gestazione, l'ananas può essere utile nel suo ricco contenuto di vitamine e nella capacità di alleviare la nausea mattutina..

L'allerta sull'uso dell'ananas nel primo trimestre di gravidanza è causata dal contenuto di bromelina in esso. Nonostante il fatto che questa sostanza sia un buon antiossidante e anisettico, ha ancora la capacità di aumentare il tono dell'utero e può contribuire all'aborto. A questo proposito, non è consigliabile utilizzare l'ananas in grandi quantità e in presenza di spotting, tono uterino o dolore nell'addome inferiore, mangiare ananas nel cibo dovrebbe essere completamente abbandonato.

Non mangiare ananas per problemi al tratto gastrointestinale - ulcere, gastrite, ecc. Questo frutto può esacerbare le malattie croniche..

L'ananas è vietato per il diabete, incluso il diabete gestazionale: il frutto contiene molto zucchero.

Se la donna incinta non è preoccupata, all'inizio della gravidanza puoi mangiare una piccola quantità di ananas - 1-2 piccoli pezzi al giorno.

Ananas nel 2 ° trimestre di gravidanza

Nel secondo trimestre di gravidanza, i principali rischi di perdere il feto o la sua formazione errata alle spalle e la futura mamma possono rilassarsi un po '. In questo momento, puoi diversificare la tua dieta con diversi pezzi di ananas, se non ci sono controindicazioni sopra indicate.

L'ananas ha un effetto diuretico e aiuterà nella lotta contro l'edema che appare dalla seconda metà della gravidanza. Il frutto allevierà anche la condizione di costipazione, che spesso colpisce le donne in gravidanza. Medico costipazione incinta.

Ananas alla fine della gravidanza

L'ananas nelle ultime fasi della gravidanza è consentito, ma senza fanatismo. 1-2 pezzi al giorno, non vale la pena mangiare di più. Tale avvertimento è dovuto alla bromelina, che può causare contrazioni uterine, il che significa provocare una nascita prematura.

Quando mangi ananas durante la gravidanza nel terzo trimestre, dovresti stare attento anche a causa del rischio di allergie.

Le recensioni sull'uso dell'ananas durante la gravidanza nelle fasi successive sono generalmente buone. Secondo le recensioni, l'ananas non provoca contrazioni e influisce solo sul benessere in modo positivo. Alcuni addirittura provano ad accelerare il parto mangiando ananas, secondo le donne, senza successo. Eppure, non vale la pena rischiare, ogni donna ha una gravidanza individualmente e l'ananas può essere, se non la ragione, quindi l'innesco per iniziare le contrazioni.

L'ananas provoca contrazioni durante la gravidanza?

L'affermazione che l'ananas durante la gravidanza provoca il parto è solo per metà vera. L'ananas contiene davvero la sostanza bromelina, che migliora il tono uterino ed è in grado di provocare contrazioni. Tuttavia, per questo è necessario mangiare una grande quantità di ananas.

In medicina, non esiste un gruppo di nascite di ananas, la maggior parte delle donne incinte non sente alcuna conseguenza dal mangiare un frutto esotico. Tuttavia, ogni gravidanza procede in modo speciale e i problemi di salute esistenti, insieme all'ananas, possono portare all'insorgenza del travaglio. Ecco perché l'ananas a 38-39-40 settimane di gestazione dovrebbe essere limitato.

Ananas in scatola durante la gravidanza

Gli ananas sotto forma di cibo in scatola durante la gravidanza sono ammessi, ma non dovresti abusarli: quasi non contengono sostanze utili (la bromelina non è presente affatto), ma hanno molto zucchero e conservanti. I frutti in scatola possono causare allergie, anche se la donna non ha sofferto prima della gravidanza.

Ananas quando si pianifica una gravidanza

Cosa è utile all'ananas per le donne che pianificano una gravidanza? Innanzitutto, il contenuto di acido folico. Si raccomanda che questa vitamina sia consumata da una donna e da un uomo almeno 3 mesi prima del concepimento proposto. Il ricevimento dell'acido folico in fase di pianificazione e durante le prime settimane di gravidanza riduce la probabilità di difetti del tubo neurale nel feto.

Su Internet puoi trovare informazioni che aiutano l'ananas ad aumentare l'endometrio grazie al fatto che la bromelina aiuta a ridurre il livello degli ormoni sessuali maschili. Per questo motivo, si consiglia di mangiare nei forum quando si pianifica una gravidanza da 16 a 25 giorni del ciclo. Le recensioni su questa ricetta popolare sono contraddittorie: qualcuno afferma che è inefficace, qualcuno ha aiutato l'ananas in combinazione con le medicine e alcune donne riportano felicemente un aumento dell'endometrio a causa dell'ananas fresco. Tuttavia, non ci sono prove scientifiche per tali proprietà dell'ananas.

Ananas durante la gravidanza e l'allattamento

L'ananas è un frutto tropicale con un gusto squisito. Contiene molti componenti utili. Alcune persone tendono a considerarlo quasi una droga. Questo frutto, che ha radici brasiliane, è apprezzato anche da molte donne che aspettano un bambino. Naturalmente, sorge la domanda: è possibile utilizzarlo durante la gravidanza e l'allattamento?.

L'ananas fa bene alle donne in gravidanza?

L'ananas contiene vitamine C, PP, B12, B1, B2, A, D, nonché minerali: sodio, potassio, calcio, iodio, fosforo, ferro, rame, zinco. Contiene proteine, zuccheri, fibre alimentari e molti altri ingredienti attivi. Grazie a questo, l'ananas porta alcuni benefici al corpo di una donna incinta.

  1. Il sapore agrodolce del frutto riduce la nausea che spesso accompagna la gravidanza. Di conseguenza, la futura mamma riacquista il suo appetito e migliora la digestione.
  2. Il bruciore di stomaco si verifica spesso durante la gravidanza. L'ananas aiuta a liberarsi di lei.
  3. Il frutto allevia il gonfiore (colpisce molte donne in gravidanza), perché ha una proprietà diuretica.
  4. Se una donna in una posizione soffre di vene varicose, l'ananas in una certa misura aiuta a eliminare questo problema.
  5. Durante la gravidanza, alcune donne avvertono la pressione alta. L'ananas aiuta a normalizzarlo pulendo le pareti dei vasi sanguigni.
  6. Quando si mangia frutta, la digestione migliora, la flatulenza viene eliminata, il che può provocare un parto prematuro.
  7. 100 g di frutta contengono 10 mg di vitamina C, che aumenta l'immunità del corpo alle malattie infettive. Grazie a ciò, una donna incinta è in grado di proteggersi dall'occorrenza di vari disturbi. Inoltre, l'acido ascorbico favorisce l'assorbimento di ferro e vitamina E.
  8. Le vitamine del gruppo B incluse nel frutto contribuiscono alla formazione del sistema nervoso centrale del bambino. Inoltre, questi componenti prevengono la tossicosi, hanno un effetto benefico sullo stato psicologico di una donna incinta e prevengono la caduta dei capelli e le unghie fragili..
  9. Lo iodio nell'ananas è coinvolto nella formazione del cervello e della ghiandola tiroidea del nascituro.
  10. Calcio e fosforo assicurano il normale sviluppo dello scheletro e del cervello del bambino.
  11. Il ferro è parte integrante dell'emoglobina, che, a sua volta, fornisce ossigeno al feto. Nei primi tre mesi, la carenza di ferro può causare un aborto indesiderato. In date successive, un'emoglobina bassa causa la fame di ossigeno del bambino, che può influenzare significativamente lo sviluppo mentale e fisico del bambino.
  12. L'ananas è in grado di alleviare il dolore ai muscoli e alle articolazioni, che appare spesso durante la gravidanza.
  13. Grazie alla fibra alimentare, l'ananas aiuta a normalizzare le feci, eliminando la costipazione (questo è un evento comune durante la gravidanza).

Nel linguaggio del guarani, il nome di questo frutto significa "gusto squisito".

Possibile danno da lobuli mangiati durante il periodo di gravidanza

Dopo aver letto i benefici dell'ananas che porta a una donna incinta, molte donne incinte scopriranno che più mangiano questo frutto, meglio è. Tuttavia, non tutto è così semplice. Ci sono una serie di motivi per cui dovrebbe essere consumato con cautela..

  1. L'ananas è un frutto esotico. Pertanto, può causare reazioni allergiche non solo in una donna incinta, ma anche in un futuro bambino.
  2. Il frutto contiene la sostanza biologicamente attiva bromelina, che stimola i muscoli e può tonificare l'utero. Cioè, c'è una minaccia di interruzione anticipata della gravidanza. La più alta concentrazione di bromelina si concentra nei frutti acerbi (questi sono quelli che vanno negli scaffali dei supermercati).
  3. Nonostante il basso contenuto calorico (solo 50 kcal per 100 g di prodotto), l'ananas ha un alto indice glicemico (66). Ciò significa che il frutto viene digerito rapidamente e aumenta la glicemia, che viene quindi convertita in grasso corporeo..

L'ananas dovrebbe essere usato con cautela durante la gravidanza, nonostante il fatto che questo delizioso frutto sia una preziosa fonte alimentare di ingredienti sani.

Mancia. Per l'ananas maturato a casa, dovrebbe essere avvolto in carta da giornale in diversi strati e messo in calore. Due giorni dopo, devi provare a estrarre una foglia dalla corona. Se è uscito facilmente, il frutto è maturato. Se il risultato è l'opposto, l'ananas dovrebbe rimanere in questo stato per altri tre giorni.

È possibile all'inizio e alla fine della gravidanza

  • Dati i suddetti fattori di rischio che sorgono con l'uso dell'ananas, molti ostetrici-ginecologi raccomandano nel primo trimestre di abbandonare completamente questo frutto e i suoi derivati ​​(ad esempio, il succo).
  • Nel secondo trimestre, è consentito utilizzare l'ananas con molta attenzione e in piccole dosi, a condizione che non vi siano allergie e che non vi siano malattie in cui il frutto non possa essere consumato (vedere "Controindicazioni"). A 4-6 mesi di gravidanza, puoi mangiare una fetta di ananas a settimana.
  • Il terzo semestre è considerato il più sicuro per mangiare l'ananas. Tuttavia, ciò non significa che il frutto possa essere consumato in quantità illimitate. 1-2 fette di frutta fresca 1-2 volte a settimana saranno abbastanza per una futura mamma negli ultimi mesi di gravidanza.

L'ananas deve essere conservato in frigorifero per non più di 12 giorni, mentre deve essere avvolto in carta. La temperatura nel vano frigorifero deve essere compresa tra 7-10 ° С.

Succo d'ananas: c'è qualche vantaggio

Nei primi mesi di gravidanza, il succo di anansovy non deve essere consumato

Vale la pena notare che i medici raccomandano di bere il succo nel modo seguente: nel primo trimestre, rifiutalo del tutto, nel secondo - 200 ml a settimana, nel terzo - 200 ml 1-2 volte a settimana. Se non aderisci alle dosi indicate, in futuro il bambino potrebbe soffrire di allergie, come evidenziato dalle recensioni di alcune madri:

Oh, alla fine della gravidanza mi stavo trascinando via da lui, è nato mio figlio allergico ((

Natusik
http://www.baby.ru/answers/students/category-4718096/question-31526419/

E se è in scatola, frutta secca, candita?

I frutti canditi sono fatti con ananas, i frutti possono essere conservati. Sorge una ragionevole domanda se sia possibile per una futura madre utilizzare tutti questi derivati.

L'alto indice glicemico di ananas è stato menzionato sopra. Quando si conserva la frutta, viene utilizzato lo sciroppo dolce, cioè la concentrazione di zucchero aumenta ancora di più. Oltre allo sciroppo, vengono utilizzati anche conservanti. La stessa situazione è con la frutta candita. Pertanto, possiamo concludere che è meglio non usare tali derivati ​​dell'ananas per una donna incinta.

L'ananas essiccato (essiccato) conserva tutti i suoi ingredienti utili. Nel secondo e terzo trimestre, una donna incinta può consumare 1-2 spuntini a settimana.

Modi per elaborare frutta fresca nella foto

Controindicazioni per l'uso da parte di gestanti

  1. L'ananas è controindicato se una donna incinta soffre di ulcera allo stomaco o gastrite, poiché aumenta l'acidità dello stomaco.
  2. Con uno smalto dei denti "debole", è anche meglio per una futura madre rifiutare l'ananas, perché lo smalto può essere danneggiato a causa della sua elevata acidità.
  3. La controindicazione all'uso della frutta è anche l'intolleranza individuale..

Feto esotico allattante al seno

A proposito delle meravigliose proprietà dell'ananas è stato menzionato sopra. Va notato soprattutto che durante l'allattamento, l'ananas aiuta:

  • ridurre la tensione nervosa, uno stato depressivo, che è spesso caratteristico di una donna che ha partorito;
  • alleviare l'affaticamento cronico.

Tuttavia, tutte le gestanti e le madri che allattano devono ricordare che il sistema digestivo del bambino continua a formarsi nei primi tre mesi di vita. Durante questo periodo, il bambino può avere coliche nell'addome, nonché reazioni allergiche sotto forma di eruzioni cutanee, arrossamenti, prurito. Pertanto, una madre che allatta dovrebbe prendersi cura della propria dieta in modo da ridurre al minimo tutti questi fenomeni..

Durante l'allattamento, l'ananas dovrebbe essere introdotto nella dieta di una donna non prima di 4-6 mesi dopo la nascita del bambino

Come detto sopra, l'ananas è un prodotto ad alto contenuto di zuccheri potenzialmente allergenico. La sua introduzione nella dieta di una donna che allatta può provocare un'allergia nel bambino. Pertanto, i medici raccomandano di iniziare a mangiare frutta 4-6 mesi dopo la nascita del bambino. In questo caso, dovresti mangiare solo un piccolo pezzo di ananas al mattino e per due giorni per osservare le condizioni del bambino. Se non compaiono cambiamenti nella salute del bambino, alla madre è consentito mangiare 150 g 2-3 volte a settimana. Anche se va ricordato che il periodo dell'allattamento al seno non è il momento migliore per gli esperimenti e che l'ananas durante l'allattamento può essere completamente abbandonato.

L'ananas durante la gravidanza e l'allattamento non è un prodotto essenziale. Nonostante le sue proprietà benefiche, questo frutto può fare del male a una donna incinta e al suo bambino. Pertanto, il suo uso dovrebbe essere ridotto al minimo o completamente abbandonato dall'ananas e componenti utili possono essere ottenuti da altri prodotti..

Ananas durante la gravidanza: le donne incinte possono mangiare ananas in scatola e fresco? I benefici e i danni dell'ananas all'inizio e alla fine

Ananas fresco durante la gravidanza: benefici e rischi

L'ananas è un dolce frutto tropicale di forma ovale o cilindrica, un "nativo" del Sud America. Frutti appetitosi si dilettano non solo con un gusto eccezionale, ma anche con un aroma seducente. Separatamente, vale la pena notare la composizione dell'ananas, perché è stato lui a determinare le proprietà benefiche di un frutto tropicale.

Composizione di ananas

La polpa di frutta succosa e aromatica contiene un intero complesso di minerali e vitamine, oltre a fibre alimentari e acidi organici.

La composizione chimica dell'ananas è:

  • Vitamine A, K, elementi del gruppo B (B1, B2, B5, B9 - acido folico, B6, PP - acido nicotinico), beta-carotene, vitamina C. Tra tutti i frutti, l'ananas contiene quasi una quantità record di acido ascorbico - fino all'80% al giorno bisogni umani.
  • Micro e macroelementi: calcio, magnesio, sodio, potassio, fosforo, ferro, manganese, rame, zinco.
  • enzimi.
  • Mono e disaccaridi (carboidrati).
  • Acidi organici.
  • Fibra alimentare.

Incluso l'ananas nella dieta, la futura mamma potrebbe non preoccuparsi dell'aspetto di chili in più: il contenuto calorico di 100 g di ananas fresco è di soli 49 kcal. Inoltre, il prodotto in scatola non differisce nell'alto contenuto calorico (100 g di polpa - 58 kcal), sebbene ovviamente ci siano meno elementi utili dopo la lavorazione.

La fragrante frutta tropicale non è solo gustosa, ma anche un trattamento utile, e specialmente durante il periodo di gestazione.

  • L'importanza di acido folico, beta-carotene e vitamina E nel periodo di attesa del bambino è difficile da sopravvalutare. La presenza di una quantità sufficiente di questi elementi nel corpo di una donna è una buona prevenzione delle patologie della formazione del bambino, nonché delle interruzioni precoci della gravidanza.
  • La vitamina E e gli elementi del gruppo B supportano la bellezza della futura mamma, influenzando positivamente le condizioni di pelle, unghie e capelli.
  • La fibra alimentare e l'enzima vegetale bromelina supportano il normale funzionamento dell'intestino, stimolano la digestione (aumentando l'attività enzimatica del succo gastrico), promuovono l'escrezione dei prodotti di decomposizione, facilitando in tal modo il carico sul fegato.
  • Calcio e fosforo rafforzano i sistemi ossei e muscolari delle donne, partecipano alla formazione delle ossa del bambino.
  • Il ferro fornisce il trasporto di una quantità sufficiente di ossigeno ai tessuti fetali, funge da profilassi dell'anemia in una donna incinta.
  • Il potassio e il magnesio supportano un sistema cardiovascolare sano e ben funzionante.
  • Il consumo regolare di ananas ha un moderato effetto ipotensivo. Questa proprietà del frutto è particolarmente importante in presenza di ipertensione o tendenza ad esso. Allo stesso tempo, le donne in gravidanza con ipotensione dovrebbero fare attenzione a non essere coinvolte nella frutta tropicale..
  • L'ananas è insolitamente ricco di acido ascorbico. La vitamina C rafforza il sistema immunitario della donna incinta, aiutando ad affrontare raffreddori e malattie virali. Inoltre, "acido ascorbico" aiuta a fluidificare il sangue, migliorando il flusso sanguigno e prevenendo la formazione di coaguli di sangue, influenza favorevolmente i vasi sanguigni di una donna - riduce la loro permeabilità, aumenta l'elasticità.
  • L'ananas ha un moderato effetto diuretico, quindi è di grande aiuto nella lotta contro l'edema.
  • I componenti del feto influenzano favorevolmente il sistema nervoso della futura mamma, mantengono la vitalità, stimolano la produzione di serotonina, l'ormone della gioia e del buon umore. I frutti migliorano anche la funzione e la memoria del cervello..
  • L'ananas ha un pronunciato effetto anti-infiammatorio. Questa proprietà dei frutti può essere utilizzata nella lotta contro disturbi come la sinusite e la tonsillite: prepara un cocktail dalla polpa di ananas fresco, il suo succo e il succo di limone. Bere una bevanda salutare è raccomandato tre volte al giorno. L'uso di un normale tubo di plastica durante il consumo aiuterà a proteggere lo smalto dei denti..
  • In presenza di diabete gestazionale, quando il consumo di zucchero è praticamente escluso, l'inclusione di ananas nel menu può essere la via d'uscita.

A prima vista, può sembrare che l'ananas sia un frutto esclusivamente curativo. Questo è in parte vero, ma con l'uso anche dei frutti più sani, dovresti stare attento.

  • L'ananas è un forte allergene. Assicurati di controllare la quantità di cibo consumato. Se prima dell'inizio della "situazione interessante" una donna non mangiava frutta tropicale, vale la pena iniziare a introdurre l'ananas nella dieta da piccole porzioni, osservando attentamente la reazione del corpo. Anche se l'ananas non causa un'allergia nella donna incinta, non dovresti lasciarti trasportare dalla frutta: è possibile sviluppare una tendenza alle reazioni allergiche nel suo bambino.
  • L'elevata acidità dell'ananas lo rende un divieto per le donne con gastrite e ulcere allo stomaco. In presenza di queste patologie, l'uso dell'ananas è vietato sia in forma fresca, in scatola o secca.
  • La passione per l'ananas può provocare irritazione della mucosa orale, mal di stomaco.
  • L'eccessiva passione per i frutti può influire negativamente sulle condizioni dello smalto dei denti, provocare bruciori di stomaco (a causa di tutti gli stessi acidi). Per proteggere i denti dagli effetti negativi del frutto, sciacquare accuratamente la bocca con acqua pulita dopo ogni utilizzo di ananas.

Sorprendentemente, l'uso dell'ananas svolge un ruolo importante nella fase di pianificazione del bambino. Riguarda i componenti del feto che possono influenzare lo sfondo ormonale di una donna.

  • L'enzima bromelina migliora la produzione del progesterone "ormone della gravidanza". È la sua quantità sufficiente che fornisce una fissazione affidabile dell'embrione nell'utero della futura mamma.
  • L'inclusione degli ananas nella dieta influisce positivamente sullo spessore dell'endometrio, il che significa che il bambino sarà più facile ottenere un punto d'appoggio nell'utero materno.
  • Come risultato del consumo regolare di ananas, c'è una diminuzione del livello di androgeni - ormoni maschili. Un eccesso di questi ormoni nel corpo della donna impedisce l'inizio della gravidanza, perché interrompe il processo di fusione dello sperma e dell'uovo.

È importante ricordare che i componenti benefici si trovano principalmente nella frutta fresca. Mangiando ananas in scatola, è impossibile ottenere completamente tutti gli elementi utili di questo frutto.

Preparando un menu della dieta quotidiana, la futura mamma cerca di renderlo il più utile e gustoso possibile..

Una gravidanza normale non dovrebbe influenzare in modo significativo la dieta abituale della donna (ovviamente, è meglio escludere vari effetti dannosi).

Questa affermazione vale anche per frutta e verdura che la futura mamma ha mangiato prima dell'inizio di una "situazione interessante". Tuttavia, è sicuro includere nel menu un frutto esotico come l'ananas?

Nelle prime settimane di gravidanza, il corpo della futura mamma ha particolarmente bisogno di sostegno: una nuova vita è nata solo nell'utero, quindi è molto vulnerabile e indifesa. L'assunzione di abbastanza vitamine e altri elementi utili nel corpo influenzerà positivamente sia la formazione del bambino che il corso della gravidanza.

Per quanto riguarda l'ananas, solo alcune succose fette di frutta agrodolce aiuteranno a far fronte alla tossicosi. Ma è importante osservare la misura, perché un consumo eccessivo di ananas può provocare un aumento del tono uterino.

Il più calmo è il secondo trimestre. Per questo motivo, puoi permetterti un po 'più prelibatezze tropicali rispetto alle prime settimane di gestazione.

I frutti agrodolci placheranno perfettamente la tua sete, miglioreranno il tuo umore e aumenteranno la tua vitalità.

Con il passaggio al terzo trimestre di restrizioni e divieti, sta diventando sempre meno. Per quanto riguarda l'ananas, l'inclusione di frutta nella dieta dovrebbe essere ancora dosata. Il fatto è che il consumo incontrollato di ananas può causare contrazioni durante la gravidanza e parto prematuro.

La probabilità di un tale sviluppo di eventi aumenta ancora di più in presenza di complicanze nel corso della gravidanza. Se l'età gestazionale è già abbastanza lunga (39-40 settimane) e il collo uterino è ben chiuso, i medici possono consigliare di rivolgersi agli ananas.

I componenti del frutto contribuiscono ad un ammorbidimento e una levigatura più rapidi del collo, essendo una buona preparazione per il parto.

La popolarità di questo prodotto è piuttosto elevata, sebbene non giustificata. L'unica cosa positiva dei frutti in scatola è il loro basso contenuto calorico..

Allo stesso tempo, il trattamento termico dei frutti li deruba di quasi tutti gli elementi curativi. E la grande quantità di zucchero presente nei frutti in scatola non è troppo utile per la futura mamma.

Se vuoi davvero goderti l'ananas in scatola, puoi mangiare 2-3 anelli, ma non porteranno molto beneficio al corpo.

Naturalmente, quando si acquista un prodotto in scatola, non ci sono domande particolari: prestare attenzione al produttore, alla composizione, alla durata di conservazione. Ma come scegliere un delizioso e maturo ananas fresco?

Un frutto di qualità ha:

  • strettamente adiacenti l'uno all'altro delle scale;
  • aroma gradevole, moderatamente ricco;
  • si sfalda senza danni.

In questo caso, le dimensioni in sé non contano molto, perché ogni varietà di frutta ha le sue caratteristiche.

  • Olga: “Ho mangiato ananas per un periodo di 6-7 settimane - non potevo staccarmi, mangiavo 1 ananas al giorno. È vero, i frutti non furono importati, ma locali, perché in quel momento riposavano sul GOA. Ho smesso di mangiare con l'inizio della tossicosi, non sono andato affatto. Non ho notato alcuna reazione negativa. "
  • Oksana: “Anche se ho mangiato in scatola, ma per quasi tutta la gravidanza. Le cose vanno bene."
  • Anna: “Volevo soprattutto l'ananas per la 15a settimana. Ho mangiato sia in scatola che fresco. A me e al bambino è piaciuto. "
  • Galina: “Mi sono appoggiato attivamente agli ananas alla fine della gravidanza - Volevo accelerare il parto. Non è successo niente, il bambino è nato quando lo ha ritenuto necessario. "
  • Victoria: “Ho mangiato ananas per quasi tutto il primo trimestre. Tutti sono rimasti al loro posto. "

Riassumendo, possiamo dire che gli ananas possono essere tranquillamente mangiati nel primo, secondo e terzo trimestre, osservando la misura. La dose giornaliera di consumo di chicche tropicali - un bicchiere di succo fresco o 200 g di polpa.

L'ananas esotico ha guadagnato popolarità grazie alla sua ricca composizione e all'uso universale in cucina. Fruit guarda e decora solennemente qualsiasi tavolo. Esistono molte ricette per insalate con ananas, dessert e persino piatti caldi. Ma vale la pena di banchettare con un tale frutto durante il periodo di gravidanza?

Una donna incinta, imparando a conoscere una situazione interessante, inizia a monitorare attentamente la sua dieta.

I prodotti dovrebbero essere freschi, di alta qualità e molto utili. L'ananas è consentito alle donne durante il parto? Quali sono i suoi vantaggi??

Beneficio e danno

  • contiene molte vitamine: A, C, B1, B6, D;
  • sostanze utili: calcio, fosforo, rame, magnesio, potassio, zinco, bromelina;
  • distrugge le infezioni intestinali;
  • Aiuta ad alleviare i sintomi del dolore con le vene varicose;
  • elimina la pesantezza allo stomaco;
  • riduce la flatulenza e la flatulenza;
  • purifica i vasi sanguigni dall'accumulo di grasso;
  • abbassa la pressione sanguigna;
  • l'acido folico contribuisce alla corretta formazione del tubo neurale del feto;
  • nutre il corpo con vitamine;
  • protegge le cellule nervose dalla distruzione;
  • effetto positivo sul sistema nervoso centrale;
  • ha un effetto diuretico.

Nonostante le molte proprietà benefiche del frutto, ci sono alcune controindicazioni in cui il prodotto non può essere utilizzato o dovrebbe essere strettamente limitato. La decisione finale sull'ammissibilità dell'aggiunta di un prodotto alla dieta della donna incinta in questo caso viene presa dal suo medico curante, non si può prendere una decisione del genere.

L'ananas appartiene al gruppo di prodotti alimentari con un elevato stato allergico, il che significa che le allergie alla frutta non sono rare e che possono causare danni significativi alla madre e al bambino. Il frutto è tropicale, non cresce alle nostre latitudini e pertanto contiene alcune combinazioni di sostanze che possono causare una risposta immunitaria inadeguata. Nelle donne in gravidanza, questo rischio è superiore a quello di base per il motivo che l'immunità dopo il concepimento inizia a funzionare in una nuova modalità, viene soppressa e le allergie possono verificarsi anche se non c'erano prima della gravidanza. Per questo motivo, le donne in gravidanza con una storia allergica gravata non sono consigliate di essere coinvolte in questo frutto..

Altre controindicazioni includono:

  • gastrite con aumento dell'acidità del succo gastrico;
  • ulcera peptica dello stomaco e del duodeno;
  • diabete di qualsiasi tipo, compresa la forma gestazionale.

In precedenza, i medici non consigliavano alle donne di usare l'ananas nel primo trimestre, ritenendo che ciò potesse causare in futuro un bambino a sviluppare allergie. Ma studi recenti hanno dimostrato il contrario e l'Organizzazione mondiale della sanità ha modificato le proprie raccomandazioni ufficiali. Ora si ritiene che il rischio di allergie in un bambino sarà inferiore se una donna con moderazione prende vari allergeni altamente attivi durante la gravidanza. Pertanto, alcune fette di ananas non faranno molto male.

Anche la misteriosa sostanza enzimatica bromelina è circondata da miti. Molte riviste e siti Web femminili riportano che questa sostanza nell'ananas può causare un parto prematuro alla fine della gravidanza. Ma questo non è vero. La bromelina ha un effetto antinfiammatorio, aiuta a prevenire la formazione di coaguli di sangue, ma non influisce sulla sintesi dei livelli di prostaglandine, ossitocina e progesterone e quindi non può iniziare il travaglio prematuro.

Il pericolo potrebbe risiedere nell'eccesso di cibo: il frutto deve essere consumato con moderazione e il succo deve essere diluito con acqua. Se non si rispettano questi requisiti, non si escludono disturbi gastrointestinali, allergie, anche nelle donne che non hanno controindicazioni ovvie e nascoste al consumo di frutta. I frutti acerbi sono di per sé pericolosi, perché irritano le mucose e possono causare grave diarrea e disidratazione. Ma anche l'ananas acerbo è insipido, e quindi molto con tutto il desiderio di mangiare non funzionerà.

Nelle prime fasi del primo trimestre, una donna dovrebbe mangiare la frutta con molta cura: è necessario monitorare il proprio benessere per prestare attenzione al possibile sviluppo di una reazione allergica nel tempo. Come per la pianificazione della gravidanza, durante questo periodo è meglio dare la preferenza ai frutti "nativi" per la tua zona, quindi sarà possibile ridurre la probabilità di allergie e disturbi alimentari. Se non superi la quantità raccomandata dal medico, non dovrebbero esserci reazioni negative.

Nel 1 ° trimestre, puoi portare con te fette di ananas essiccate. Possono tornare utili se un attacco di nausea ti trova in strada, al lavoro, nei trasporti. Solo una fetta ti farà sentire significativamente meglio. Puoi iniziare la giornata con mezzo bicchiere di succo, soprattutto, non dimenticare di diluirlo.

Nel 2 ° trimestre, non ci sono restrizioni significative se non ci sono controindicazioni. Ma nelle ultime fasi del 3 ° trimestre, quando si prepara per il parto, è meglio ridurre la quantità di frutta nella dieta a causa del fatto che ha un effetto fluidificante del sangue e un leggero ispessimento fisiologico del sangue a 39-40 settimane è un normale meccanismo naturale che protegge una donna dall'eccessiva perdita di sangue nel processo di nascita.

Ma anche con un forte odore, non correre a portare l'ananas in gravidanza: è così che i frutti che stanno già iniziando a marcire. Le foglie superiori dovrebbero essere gialle, ma non asciutte, e la cima dovrebbe essere abbastanza facile da aprire. Il frutto non dovrebbe essere molto duro al tatto, ma non può nemmeno essere molto morbido.

Un ananas maturo e buono può essere srotolato attorno al suo asse, trattenendo le cime, e quando picchiettato sui lati, emette un suono sordo. La polpa del frutto maturo è giallastra, mentre quella del non maturo è pallida.

Se sul bancone ti imbatti in frutti di ananas già tagliati a metà, non dovresti prenderli - è difficile dire quando è stato tagliato e da quanto tempo i batteri si stanno già riproducendo.

Un ananas può essere incinta?

Il frutto esotico è utile non solo per una donna, ma anche per un bambino:

  1. L'acido folico favorisce la corretta formazione del tubo neurale e del SNC.
  2. Il calcio e il potassio rafforzano lo scheletro.
  3. Rafforza il sistema immunitario.
  4. Satura di ferro.

Tuttavia, per la gravidanza, il bromelin non è solo benefico. Provoca contrazioni uterine, che, in casi estremi, portano all'aborto.

Pertanto, alcuni medici raccomandano di smettere di mangiare ananas durante la gravidanza. Altri non sono così categorici e credono che tu possa mangiarlo, ma con cautela e in piccole quantità.

Nel primo trimestre di gravidanza, quando ci sono cambiamenti significativi nel corpo e nell'utero, spesso si presenta facilmente in tono, è meglio rifiutare di usare l'ananas. Nel secondo trimestre, ovviamente, in assenza di altre controindicazioni, puoi mangiare l'ananas, ma senza superare l'indennità giornaliera.

Il terzo trimestre per mangiare questo frutto è considerato il più sicuro. Tuttavia, non si dovrebbe lasciarsi trasportare dall'ananas quando si avvicina il termine del travaglio, poiché la sua capacità di fluidificare il sangue è pericolosa a causa di sanguinamento uterino durante e dopo il parto..

Quindi, ci sono ovvie controindicazioni all'uso di ananas da parte di donne in gravidanza:

  • 1 trimestre di gravidanza;
  • tono uterino;
  • allergia alla frutta;
  • gastrite con alta acidità;
  • ulcera allo stomaco.

È possibile che l'invenzione culinaria del nostro poeta fosse molto adatta a loro, ma a quel tempo fu imposto un severo divieto sull'uso dell'alcol. Quindi, forse allora facciamo solo uno spuntino con ananas separatamente e aggiungiamo champagne più tardi - quando il bambino cresce?

Soddisfare

  • L'ananas può essere incinta?
  • Ananas per donne in gravidanza: quali sono i benefici e i danni
  • Utilizzare in 1 trimestre
  • Caratteristiche d'uso nel 2 ° trimestre
  • Perché non riesco ad ananas alla fine della gravidanza
  • È possibile mangiare ananas in scatola allo sciroppo
  • Ricette per gestanti
  • Come scegliere, in modo da non danneggiare il bambino e la madre

L'ananas fresco durante la gravidanza è un eccellente integratore alimentare, ma in piccole quantità. Ma è meglio rinunciare temporaneamente inaridito. Ora esamineremo perché questo è il caso..

La frutta tropicale, che ha molte "terre d'origine" - questo è il Sud America, la Tailandia, le Filippine - è un salvadanaio di vitamine che le donne così tanto mancano durante la gravidanza. In parte, questo può spiegare perché è così attratto da ananas o altri "esotici", ad esempio kiwi, mango, avocado.

Tutti questi frutti contengono molta vitamina C. Ma l'ananas è forse il leader nell'elenco: solo 100 g contiene fino all'80% della quantità di "acido ascorbico" di cui una persona ha bisogno durante il giorno.

L'ananas contiene:

  • acido folico (senza di esso, la normale formazione del tubo neurale del feto e il funzionamento del sistema nervoso in futuro è impossibile);
  • calcio e manganese (rafforzano ossa e muscoli);
  • fibra alimentare (aiuta gli intestini a far fronte a grandi quantità di cibo, facilita la rimozione dei prodotti in decomposizione).

Inoltre, c'è una sostanza speciale nella frutta tropicale chiamata bromelin. È un denaturatore di proteine ​​naturali. Contribuisce alla rapida scomposizione dei grassi, il che significa che facilita il fegato e previene la formazione di chili in più. È per questa capacità unica di ananas che gli amanti del rispetto stante.

I benefici e i danni degli ananas sono due "facce della medaglia". Dopotutto, non tutti possono gustare un delizioso frutto impunemente.

Se noti i minimi segni di allergia: rinuncia agli ananas e sostituiscili con altri, a modo tuo, frutti sani e piacevoli: arance, mandarini, mele.

Perché non riesco a mangiare l'ananas in grandi quantità? Può causare irritazione delle mucose e influire negativamente sullo stomaco, se esiste già un processo infiammatorio.

Ti porti sotto il cuore di un bambino e le tue preferenze di gusto sono leggermente cambiate - per esempio, ieri non potresti vivere senza pane nero con caviale rosso e oggi vuoi davvero ananas? Cerca di ascoltare i desideri del corpo: "dice" quali sostanze gli mancano.

L'ananas fa bene alle donne in gravidanza? Ovviamente! Per dirti esattamente se puoi includere o meno i frutti nella dieta, forse un medico che conosce la tua storia. Se non ci sono controindicazioni, molto probabilmente darà il via libera..

Dopotutto, le proprietà benefiche dell'ananas per le donne in gravidanza sono state a lungo dimostrate. Il vantaggio è determinato dalla composizione del frutto succoso, che è stato menzionato sopra. Aggiungi un altro "cucchiaio di miele": l'ananas aiuta a far fronte alla tossicosi.

In una fase iniziale, una donna deve comportarsi con molta attenzione. Il primo trimestre è pericoloso per il feto:

  • lui (l'embrione) non può mettere radici;
  • il corpo della madre può rifiutare l'embrione per vari motivi;
  • lo sviluppo è possibile con un ritardo, di conseguenza - una gravidanza congelata.

Nel primo trimestre, i medici raccomandano di monitorare attentamente la dieta in modo che il corpo della madre abbia abbastanza nutrienti. Allo stesso tempo, le situazioni non sono rare quando, a causa della forte nausea, una donna deve rinunciare a cibi contenenti le vitamine e i minerali necessari.

Qui vale la pena prestare attenzione all'ananas. Basta un paio di piccoli pezzi per far fronte alla nausea, quindi quando viene chiesto se possono mangiare ananas durante la gravidanza, i pazienti ottengono spesso una risposta positiva dal medico. L'ananas è buono se mangiato con moderazione..

Puoi anche mangiare l'ananas nel secondo trimestre. Questo periodo è considerato il più calmo, quindi puoi permetterti un po 'di più rispetto all'inizio del parto del bambino. I benefici dell'ananas sono innegabili.

Simpatici frutti tropicali placheranno la tua sete, rallegreranno, aumenteranno la vitalità. E quando necessario - al contrario, si rilasserà un po ', alleviando la tensione.

Il secondo trimestre è il momento in cui puoi mangiare l'ananas audacemente (se non c'è allergia). Quanti pezzi al giorno? Ne trarranno beneficio un paio di pezzi al giorno.

Inoltre, se hai gastrite esacerbata o hai problemi con la cistifellea, non abusare di ananas in qualsiasi forma (fresco, in salamoia, essiccato). La situazione potrebbe peggiorare.

L'abitante pineale dei tropici è stato a lungo amato dai russi. L'ananas sul tavolo è presente non solo nei giorni festivi, ma anche nei giorni feriali. Il sapore agrodolce dei frutti di questa erba ha molti fan. Mangia solo ananas maturo. I frutti acerbi hanno pronunciato causticità, bruciano le labbra e le mucose, agiscono sull'intestino umano come un potente lassativo. Tuttavia, mentre matura completamente, la causticità si perde, solo un gusto delicato e piacevolmente rinfrescante.

Se consideriamo l'ananas in termini di composizione chimica, la maggior parte dei frutti è acqua. È arricchito con zuccheri semplici e acidi organici. Contiene una grande quantità di acido citrico, vitamina C. Inoltre, la polpa della frutta contiene vitamine del gruppo B e vitamina A.

Tuttavia, il contenuto di vitamine nella composizione dell'ananas sembra scarso rispetto alla sua composizione minerale. Una grande quantità di potassio, rame, ferro, zinco, calcio, manganese e iodio: questi sono i benefici per le donne in gravidanza.

L'ananas è ricco di bromelina, una sostanza complessa che può abbattere la struttura delle proteine. L'enzima con un'alta attività della bromelina durante la gravidanza aiuta ad assorbire meglio assolutamente tutti i composti proteici e la proteina è un importante elemento strutturale per gli organi e le parti del corpo del bambino.

L'ananas viene consumato crudo e in scatola, ampiamente utilizzato nell'industria dolciaria per la preparazione di dolci e prelibatezze. Stimola efficacemente i processi digestivi, pulisce l'intestino e distrugge parzialmente alcuni batteri patogeni che possono depositarsi in esso. L'ananas è altamente raccomandato per le donne con elevata viscosità del sangue e rischio di trombosi..

Con carenza di enzimi, si consiglia di mangiare fette fresche di feto o bere succo d'ananas. Ciò migliora significativamente la produzione di enzimi necessari per una digestione delicata..

Nelle prime fasi della gravidanza, quando una donna soffre di tossicosi, un bicchiere di succo d'ananas può essere un modo eccellente per sbarazzarsi degli attacchi di nausea e vertigini. In qualsiasi momento, le donne in gravidanza possono prendere il succo durante il viaggio aereo, viaggiare in acqua, poiché il prodotto rimuove efficacemente e attacca la nausea durante la cinetosi. Non c'è da stupirsi che sia spesso offerto ai passeggeri su aeroplani e navi da crociera..

Il contenuto calorico del prodotto è basso - solo 100 kcal sono presenti in 100 grammi di polpa, e quindi il prodotto non può causare aumento di peso patologico anche se contiene molto saccarosio. L'alto contenuto di sali di potassio rende il frutto veramente medicinale per le donne che soffrono di edema durante la gravidanza - i sali di potassio rimuovono il liquido in eccesso, l'edema diminuisce.

In generale, il frutto migliora significativamente il metabolismo, aumenta l'appetito. Ma questi non sono i suoi unici vantaggi. Le donne sono da tempo consapevoli della straordinaria efficacia della polpa di ananas per scopi cosmetici. Con l'aiuto di una lozione da un cuneo di ananas, puoi ridurre rapidamente i semi duri e liberarti della pelle grassa eccessiva.

Le vitamine del gruppo B e il magnesio nel frutto hanno un effetto positivo sullo stato del sistema nervoso. Una donna con un uso regolare del prodotto diventa più pacifica e calma, la sua memoria migliora, è più facile affrontare situazioni stressanti e mantenere un buon umore.

Tutte le proprietà benefiche di cui sopra sono rilevanti per le fette di ananas fresco e il succo fresco da esso. Se preferisci mangiare frutta in scatola, non dovresti contare sui benefici. Durante la conservazione, al prodotto viene aggiunta una grande quantità di zucchero e conservanti. Inoltre, con questo trattamento, le fette stesse perdono quasi tutte le loro proprietà utili. L'uso di ananas in scatola aumenta la probabilità di un aumento della glicemia, che è particolarmente pericoloso per il diabete gestazionale e la manifestazione del diabete durante la gravidanza.

Composizione chimica

Per capire in cosa l'ananas è utile per noi, impariamo in cosa consiste.

100 grammi di prodotto contengono:

  • Contenuto calorico, kcal - 52
  • Grassi, g - 0,1
  • Proteine, g - 0,3
  • Carboidrati, g - 11,8
  • Acqua, g - 85,5
  • Fibra, g - 1
  • Acidi organici, g - 1
  • Zucchero, g - 11.8
  • Vitamine - A, B1, B2, B5, B6, B9, C, E, PP
  • Potassio - 134
  • Calcio - 17
  • Magnesio - 13
  • Sodio - 1
  • Fosforo - 8
  • Ferro - 0,3

mirtilli durante la gravidanza

Come usare in date diverse?

L'allerta sull'uso dell'ananas nel primo trimestre di gravidanza è causata dal contenuto di bromelina in esso. Nonostante il fatto che questa sostanza sia un buon antiossidante e anisettico, ha ancora la capacità di aumentare il tono dell'utero e può contribuire all'aborto. A questo proposito, non è consigliabile utilizzare l'ananas in grandi quantità e in presenza di spotting, tono uterino o dolore nell'addome inferiore, mangiare ananas nel cibo dovrebbe essere completamente abbandonato.

Non mangiare ananas per problemi al tratto gastrointestinale - ulcere, gastrite, ecc. Questo frutto può esacerbare le malattie croniche..

L'ananas è vietato per il diabete, incluso il diabete gestazionale: il frutto contiene molto zucchero.

Se la donna incinta non è preoccupata, all'inizio della gravidanza puoi mangiare una piccola quantità di ananas - 1-2 piccoli pezzi al giorno.

Nel secondo trimestre di gravidanza, i principali rischi di perdere il feto o la sua formazione errata alle spalle e la futura mamma possono rilassarsi un po '. In questo momento, puoi diversificare la tua dieta con diversi pezzi di ananas, se non ci sono controindicazioni sopra indicate.

L'ananas ha un effetto diuretico e aiuterà nella lotta contro l'edema che appare dalla seconda metà della gravidanza. Il frutto allevierà anche la condizione di costipazione, che spesso colpisce le donne in gravidanza. Medico costipazione incinta.

Quando mangi ananas durante la gravidanza nel terzo trimestre, dovresti stare attento anche a causa del rischio di allergie.

Le recensioni sull'uso dell'ananas durante la gravidanza nelle fasi successive sono generalmente buone. Secondo le recensioni, l'ananas non provoca contrazioni e influisce solo sul benessere in modo positivo. Alcuni addirittura provano ad accelerare il parto mangiando ananas, secondo le donne, senza successo. Eppure, non vale la pena rischiare, ogni donna ha una gravidanza individualmente e l'ananas può essere, se non la ragione, quindi l'innesco per iniziare le contrazioni.

L'affermazione che l'ananas durante la gravidanza provoca il parto è solo per metà vera. L'ananas contiene davvero la sostanza bromelina, che migliora il tono uterino ed è in grado di provocare contrazioni. Tuttavia, per questo è necessario mangiare una grande quantità di ananas.

In medicina, non esiste un gruppo di nascite di ananas, la maggior parte delle donne incinte non sente alcuna conseguenza dal mangiare un frutto esotico. Tuttavia, ogni gravidanza procede in modo speciale e i problemi di salute esistenti, insieme all'ananas, possono portare all'insorgenza del travaglio. Ecco perché l'ananas a 38-39-40 settimane di gestazione dovrebbe essere limitato.

Durante la gravidanza, è preferibile mangiare frutta fresca o bere succo appena spremuto (diluito con acqua). I frutti devono essere maturi, senza segni di corruzione.

Come scegliere un ananas? Per fare questo, dovresti considerare attentamente e annusarlo. Il frutto è maturo e di alta qualità:

  • la forma corretta;
  • senza danni, muffe e macchie marroni;
  • avere una cima ingiustificata di verde;
  • odore fragrante (ma non aspro);
  • elastico;
  • con una crosta giallo oro o giallo arancio;
  • abbastanza pesante.

Ma quando si usano succhi pronti da confezioni, non vi è alcuna garanzia che siano fatti solo da ananas maturo e di alta qualità. E se una donna incinta vuole davvero il succo di ananas, ma non c'è modo di farlo da soli, allora l'opzione migliore sarebbe il succo raccomandato per le pappe e allo stesso tempo un produttore collaudato.

Per quanto riguarda gli ananas in scatola, per le donne in gravidanza è principalmente una dolcezza, non una fonte di sostanze utili o proprietà medicinali.

È anche importante sapere che gli acidi organici che compongono l'ananas distruggono lo smalto dei denti. Pertanto, dopo aver mangiato questo frutto o il suo succo, sciacquare la bocca con acqua tiepida o lavarsi i denti.

Esistono diversi modi per consumare frutta: fresca, congelata e in scatola. Qual è il più utile durante la gravidanza??

Fresco

Quando si mangia un feto fresco, tutte le vitamine e le sostanze benefiche penetrano nel corpo. Puoi preparare un'insalata di frutta: mela, pera, semi di melograno e ananas, condire con yogurt. Questa combinazione è utile e facile da digerire..

Puoi mangiare l'ananas separatamente, in piccole porzioni. I frutti maturi contengono una grande quantità di vitamine, fibre nutrienti, antiossidanti e saccarosio. Uno, due frutti al mese sono sufficienti.

Gelato

Gli ananas congelati immagazzinano le vitamine. Puoi aggiungere un tale prodotto alla dieta, ad esempio, in cottura, piatti caldi (il pollo con ananas o carne, sono popolari). La regola principale è osservare la misura e non lasciarsi trasportare.

In scatola

L'ananas in scatola è proibito durante la gravidanza. Con questo trattamento, il frutto perde le sue proprietà benefiche e non ha un effetto positivo sul corpo..

Al contrario, il prodotto ha una maggiore quantità di zucchero, che è dannoso durante la gravidanza. In pratica, durante la conservazione, vengono utilizzati ingredienti aggiuntivi dannosi: conservanti, coloranti.

Lo stesso vale per il succo di ananas, prodotto nella produzione..

Regole di selezione della frutta

Perché un frutto esotico sia gustoso e sano, devi imparare a scegliere il frutto giusto. Gli ananas hanno dimensioni variabili. Questo indicatore dipende dalla varietà e non è il criterio principale al momento dell'acquisto, ma la sua forma dovrebbe essere ovale. Il frutto non deve essere danneggiato. Non dovrebbe avere ammaccature, macchie, graffi, ecc..

La parte inferiore del frutto di una pianta tropicale dovrebbe essere secca e avere una tinta gialla. Quando viene premuto, il frutto maturo è morbido, ma la sua buccia è elastica. Le cime dovrebbero essere spesse e verdi. Foglie lisce (secche) indicano una conservazione impropria o prolungata. Prima di acquistare, è necessario girare le cime avanti e indietro. Se questo processo si ottiene senza difficoltà, un frutto di qualità soddisfacente.

I frutti maturi possono essere identificati picchiettandoli con il palmo della mano. Un suono vuoto indica che il prodotto è asciutto e non deve essere acquistato. Quando il suono è noioso, il frutto è maturo. La frutta tropicale dovrebbe essere pesante. Se il feto è visivamente malato e il suo peso è piccolo, dovresti rimandarlo e continuare a scegliere.

Quando un aroma dolce e deciso proviene da un frutto tropicale, questo indica che il processo di fermentazione è iniziato. Per un prodotto di qualità, l'odore dovrebbe essere delicato.

Recensioni

Dalle recensioni di donne in gravidanza, ne consegue che molte di loro hanno mangiato ananas in diverse fasi della gravidanza e non hanno avuto effetti negativi.

È vero, non hanno abusato di questo frutto e non hanno menzionato nulla sul fatto che avessero condizioni legate alle controindicazioni.

Pertanto, in modo che l'ananas non danneggi durante la gravidanza, può essere mangiato, ma non supera la norma quotidiana e solo se la donna incinta non ha controindicazioni.

Si ritiene che l'ananas presenti le proprietà curative se si mangiano almeno 200 g di polpa al giorno. E questo è più di quanto dovrebbe essere incinta. Pertanto, durante la gravidanza, è consigliabile considerare questo frutto non come un medicinale, ma come mezzo di prevenzione e semplicemente come un gustoso prodotto alimentare.

Possibili controindicazioni

Nonostante l'alto valore nutrizionale, in alcuni casi, l'uso di fagioli durante la gravidanza dovrà essere abbandonato. I suoi piatti sono controindicati nei seguenti casi:

  • con gastrite e altri problemi con lo stomaco;
  • con colecistite;
  • con colite e altre malattie infiammatorie intestinali.

Non dimenticare inoltre che i fagioli dovrebbero essere pre-ammollati prima di essere cotti o stufati fino a cottura..

In tutti gli altri casi, l'uso di questa coltura di fagioli durante il periodo di gravidanza del bambino ne trarrà beneficio. Naturalmente, è consigliabile mantenere la moderazione nell'uso di questo prodotto, come con qualsiasi altro alimento..

Come usare in date diverse?

In scatola

La scelta migliore per una donna incinta sarebbe l'ananas fresco. Può essere usato separatamente, combinato con altri frutti e bacche, ad esempio, come parte di un'insalata di frutta, aggiungi fette di ricotta, mousse di ricotta, kefir. Una quantità ragionevole di frutta può essere considerata fino alla metà della frutta di media grandezza al giorno. Ogni giorno, la frutta è facoltativa. Sarà corretto introdurre l'ananas nella dieta con una frequenza da 1 a 3 volte a settimana.

Puoi bere il succo di ananas. Basta mezzo bicchiere prima dei pasti 1-2 volte al giorno. Prendi il succo poco prima dei pasti per migliorare la digestione e stimolare la produzione di enzimi digestivi essenziali. Circa la metà dovrebbe essere aggiunta al succo fresco nel succo fresco. Ciò proteggerà le mucose del tratto digestivo..

Se lo si desidera, è possibile permettersi piccole quantità di fette di ananas essiccate. Ma ricorda: c'è più zucchero in un prodotto essiccato che in uno fresco e quindi dovresti limitare il più possibile l'uso di tali prelibatezze.

Posso mangiare ananas

La frutta tropicale migliora l'umore, aiuta a superare la depressione. Satura il corpo con sostanze utili, senza contribuire alla raccolta del peso in eccesso. Elimina bruciore di stomaco e gonfiore. Nonostante tutti i benefici, durante il periodo gestazionale, la frutta dovrebbe essere consumata solo dopo il permesso del medico.

Nelle prime fasi

Nelle prime settimane dopo il concepimento, la formazione degli organi interni del feto e dei sistemi vitali.

In questo momento, è importante escludere qualsiasi influenza negativa in modo che ciò non influisca sullo sviluppo del bambino. L'ananas può essere consumato in piccole quantità. È vietato alle donne che hanno:

  1. Tono uterino aumentato.
  2. Aborto spontaneo minacciato.
  3. Storia di gravidanza, un parto nella storia.
  4. Gastrite, ulcera allo stomaco.

Una fetta di frutta aiuta con grave tossicosi. Il succo d'ananas appena spremuto è permesso. Prima di prendere, assicurati di consultare un medico.

In ritardo

Nell'ultimo trimestre, il feto deve essere somministrato con cautela nella dieta. Le sostanze nella composizione del frutto possono provocare lavoro e lavoro. Innanzitutto è necessario consultare un medico per escludere conseguenze spiacevoli e chiarire la dose giornaliera.

A volte il medico raccomanda intenzionalmente un ananas a una donna durante il parto con rapido aumento di peso. Il frutto ha un basso contenuto calorico e satura bene il corpo.

Leggi Gravidanza Pianificazione