42 settimane è quanti mesi?

');> // ->
Decisione:

Secondo il sistema internazionale di misure e pesi in 1 settimana 7 giorni e in un mese da 28 a 31 giorni.

Il rapporto annuale medio è di 365/12/7 = 4.345 settimane in un mese.

Quindi 42 settimane = 42 / 4.345 = 9.67 mesi

Risposta: 9,67 mesi

Puoi anche convertire rapidamente settimane in mesi e viceversa utilizzando il calcolatore online per convertire settimane in mesi (inserisci il valore iniziale della settimana o dei mesi e fai clic sul pulsante calcola).


Questa pagina fornisce una soluzione dettagliata all'attività di conversione da settimane a mesi (in particolare da 42 settimane a mesi) e un collegamento a un calcolatore online per questa operazione.

Incinta di 42 settimane

Anche alla 42a settimana di gravidanza, non c'è nulla di cui preoccuparsi. I medici parlano di una gravidanza posticipata, a partire da 43 settimane. È probabile che il termine sia stato impostato in modo errato. Ma, naturalmente, il bambino potrebbe semplicemente sedersi nella sua pancia. E sebbene sia già pronto per uscire, il cucciolo non smette di crescere: a 42 settimane di gestazione, il peso del feto è in media di 3685 g e la crescita raggiunge i 51,5 cm. E questa è una certa difficoltà: più grande è il bambino, più difficile avanzare sul canale del parto.

Anche alla 42a settimana di gravidanza, non c'è nulla di cui preoccuparsi. I medici parlano di una gravidanza posticipata, a partire da 43 settimane. È probabile che il termine sia stato impostato in modo errato. Ma, naturalmente, il bambino potrebbe semplicemente sedersi nella sua pancia. E sebbene sia già pronto per uscire, il cucciolo non smette di crescere: a 42 settimane di gestazione, il peso del feto è in media di 3685 g e la crescita raggiunge i 51,5 cm. E questa è una certa difficoltà: più grande è il bambino, più difficile avanzare sul canale del parto.

Bambino a 42 settimane incinta

Solo il 42% delle donne in gravidanza raggiunge la 42a settimana di gravidanza. E anche in questi casi, i medici si comportano con molta calma. È probabile che un bambino nato questa settimana stia bene. Ma se ciò non dovesse accadere, la prossima settimana verrai inviato per ulteriori esami che aiuteranno a stabilire le condizioni del feto, del liquido amniotico, della placenta e della cervice stessa.

Misure appropriate aiuteranno a determinare come il bambino si sente lì e se ricorrere o meno alla stimolazione del parto. Sebbene di solito, se la gravidanza procede in modo sicuro, anche a 42 settimane questo non è necessario, e la futura madre può trasportare il bambino abbastanza in sicurezza fino a quando.

Infatti, le ossa del cranio sono briciole, invecchiamento e deterioramento della placenta, una riduzione critica del liquido amniotico è generalmente caratteristica per 43-44 settimane. Tali fenomeni per il bambino sono davvero rischiosi: una diminuzione del liquido amniotico porta all'essiccamento della pelle del bambino e il suo peeling, l'indurimento delle ossa del cranio in futuro può rendere difficile il passaggio attraverso il canale del parto, l'invecchiamento della placenta peggiora l'apporto di ossigeno e sostanze nutritive al feto...

Futura mamma

Tuttavia, un tale sviluppo di eventi, come menzionato sopra, di solito si verifica dopo 42 settimane di gravidanza. Nel frattempo, vivi tranquillamente la tua vita, ascoltando il bambino, portando una pancia enorme che è diventata familiare e moralmente "maturata" per la nascita imminente.

Le borse dell'ospedale di maternità vengono raccolte, hai raccolto il nome del bambino e sei costantemente pronto con tuo padre. Allora perché il bambino non ha fretta di incontrarti? Va tutto bene con lui? La donna sarà in grado di ottenere risposte a queste domande andando dal medico per un esame, incluso - e per garantire l'esclusione del rischio di superamento.

Calcolatrice Anni in una settimana

L'anno del convertitore online equivale a settimane

Converti il ​​tempo da anni a settimane

Quante settimane in un anno - anni equivalgono a settimane

Anni
L'anno è un'unità di tempo pari al periodo della rivoluzione terrestre attorno al Sole. Non esiste una designazione universalmente accettata dell'anno. L'abbreviazione per uso internazionale (per l'America Latina è "annus"), incluso nel sistema di misure inglese, è "y" o "yr". In astronomia, l'anno giuliano è un'unità di tempo pari a 365,25 giorni e 86,400 secondi (secondi non bisestili). La parola "anno" viene utilizzata anche per altri periodi, come l'anno scolastico e la stagione..

settimane
Una settimana è un'unità di tempo, che di solito è di 7 giorni. Di solito viene utilizzato nella maggior parte dei paesi del mondo come un periodo di ora standard per il calcolo del ciclo di giorni lavorativi e giorni di riposo..

Incinta di 42 settimane

Con l'inizio di 42 settimane di gravidanza, le madri più in attesa hanno il panico e il desiderio di partorire il più presto possibile. Secondo le statistiche, oltre il 10% delle donne porta bambini prima di questo periodo. Fino a 43 settimane, la gravidanza è considerata normale e una lunga permanenza del feto nell'utero materno non influisce sul suo sviluppo e sulla salute.

Quali cambiamenti si verificano nel corpo femminile a 42 settimane di gestazione

Durante l'ultima settimana di gravidanza, il corpo della madre si sta attivamente preparando per la nascita imminente. Le ossa pelviche divergono gradualmente, in modo che una testa sufficientemente grande del feto possa passare attraverso il canale del parto. In questo caso, la futura mamma può provare dolore nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena. La cervice si sta anche preparando per l'imminente processo di nascita: diventa più morbida, più corta e può iniziare ad aprirsi in qualsiasi momento. Gli ormoni vasopressina e ossitocina, il cui livello inizia a salire alla vigilia del parto, controllano il travaglio.

Se a 42 settimane di gestazione il bambino non è ancora nato, non dovresti preoccuparti. Una gravidanza posticipata è considerata a partire da 43 settimane. Molto probabilmente, è stato commesso un errore nel calcolo della data stimata di nascita.

Molte donne incinte sono interessate alla domanda sul perché è arrivata la 42a settimana di gravidanza e il parto non ha inizio e non ci sono contrazioni? Ci possono essere diversi motivi per questo:

  • Calcolo errato della data stimata del lavoro. La data corretta di consegna è determinata solo nel 5% dei casi. Ciò è dovuto al fatto che solo alcune donne possono indicare la data esatta della fecondazione;
  • Fattori che influenzano l'età gestazionale. La durata della gestazione dipende dalla durata del ciclo mestruale, dal giorno dell'ovulazione, dalla presenza di possibili disturbi endocrini, dall'età della donna e da fattori genetici. Nelle donne in gravidanza con un ciclo mestruale superiore a 28 giorni, una gravidanza di oltre 40 settimane non è considerata rinviata. Le donne il cui ciclo mestruale dura meno di 28 giorni partoriscono prima della data stabilita;
  • Complicanze della gestazione nel primo trimestre di gestazione. La presenza di varie deviazioni e disturbi all'inizio della gravidanza aumenta la probabilità di sovraccarico fetale.

Cosa succede a un bambino incinta di 42 settimane

Il feto in questo periodo continua a crescere e ad aumentare il peso corporeo. Ora il suo peso va da 3,5 a 4 kg e la sua altezza è di 52-57 cm. Il bambino è già abbastanza grande, quindi l'unica difficoltà che può sorgere sullo sfondo della sua lunga permanenza nel grembo materno è il passaggio più lento e più difficile del bambino attraverso il canale del parto. Le ossa craniche diventano più dure. Ciò può portare a travaglio prolungato, parto prolungato e lesioni alla nascita del neonato..

Va tenuto presente che il rinvio della gravidanza può influire sulla salute del bambino. Dopo 42 settimane, la placenta diventa vecchia, il che porta a una violazione della fornitura di ossigeno e sostanze nutritive al bambino. Ciò può causare ipossia fetale e compromissione della funzione cerebrale..

Quando il bambino non ha abbastanza ossigeno, inizia involontariamente a secernere le feci originali nel liquido amniotico. L'ingresso del meconio insieme al liquido amniotico nel suo corpo può portare al fatto che dopo la nascita, il bambino non sarà in grado di respirare da solo. In una situazione simile, al bambino vengono prescritti farmaci antibatterici e viene eseguita la ventilazione..

Sentimenti di una futura donna in travaglio a 42 settimane di gestazione

La maggior parte delle donne in questo periodo inizia a cadere in uno stato depresso. In attesa di parto, preoccupazioni e affaticamento portano ad apatia e disturbi psicoemotivi.

Inoltre, una futura donna in travaglio può incontrare una serie di sensazioni spiacevoli:

  • Disturbo delle feci (costipazione, diarrea). Tali violazioni sono causate dalla ristrutturazione dello sfondo ormonale e dalla pressione dell'utero allargato sul sistema digestivo;
  • Rigonfiamento. Al momento, oltre il 70% delle donne in gravidanza soffre di gonfiore. Con la normale pressione sanguigna e l'assenza di proteine ​​nelle urine, tale condizione non è pericolosa;
  • Lo sviluppo di emorroidi. Si verifica, di regola, a causa della pressione dell'utero sul perineo e sull'intestino.

Se la gravidanza procede normalmente, la futura mamma può essere a casa fino a quando si verificano contrazioni regolari. In caso di scarico di liquido amniotico dovrebbe andare in ospedale, senza attendere le contrazioni. Se la mucosa del sughero cade, non è necessario correre in ospedale. Di norma, lascia alcuni giorni prima dell'inizio del processo di nascita.

Inoltre, la futura donna in travaglio deve essere consapevole dei sintomi pericolosi di 42 settimane di gravidanza, se si verificano, è necessario contattare immediatamente il medico:

  • Individuazione dal tratto genitale;
  • Tono continuo dell'utero, accompagnato da un forte dolore nell'addome inferiore;
  • Frequenti attacchi di mal di testa, aumento della pressione, occhi offuscati, nausea, vomito;
  • Completa assenza o movimento eccessivo del feto.

Visita medica alla gestazione di 42 settimane

In questo momento, la futura donna in travaglio deve visitare un medico e somministrare l'urina per l'analisi. Per monitorare le condizioni del feto e della madre, possono essere prescritti i seguenti studi:

  • CTG (cardiotocografia). Viene effettuato per valutare l'attività cardiaca del bambino;
  • Ecografia. Consente di determinare la posizione e il grado di sviluppo del feto, nonché di visualizzare le condizioni del collo uterino. Durante la diagnostica ecografica, il medico può rilevare anomalie patologiche che richiedono la stimolazione del travaglio;
  • Amnioscopy Nominato per determinare lo stato del liquido amniotico e della placenta.

Se a seguito degli studi di cui sopra non vengono rilevate anomalie, il medico consiglierà di attendere fino all'inizio della consegna naturale. In caso di rilevazione di condizioni e patologie pericolose a 42 settimane di gestazione, l'ostetrico-ginecologo decide sulla fattibilità della stimolazione del travaglio o del taglio cesareo.

Possibili problemi di gravidanza a 42 settimane

Rimane il rischio di sviluppare eclampsia (tardiva gestosi) e distacco della placenta in questo momento. In alcuni casi, il processo di nascita non inizia a causa di una carenza di ormoni che lo regolano (vasopressina e ossitocina). In tal caso, a una donna può essere prescritta una terapia di correzione ormonale.

In caso di sospetto di una gravidanza fetale, viene offerta una futura donna in travaglio per stimolare il travaglio.

Stimolazione del travaglio in ospedale

In ospedale, il lavoro viene stimolato con l'ossitocina. Questo è un farmaco che, insieme alla prostaglandina (un ormone femminile), provoca la contrazione dei muscoli uterini. Se dopo questo le contrazioni non compaiono a 42 settimane di gestazione e la cervice inizia ad aprirsi, la bolla viene perforata.

La stimolazione alla nascita può essere effettuata a casa. Il contatto sessuale non protetto è considerato il miglior metodo per accelerare il travaglio. Lo sperma maschile contiene prostaglandine e durante la stimolazione dei capezzoli viene prodotto l'ormone ossitocina, che in combinazione può causare contrazioni uterine. Inoltre, durante l'eccitazione negli organi pelvici, aumenta la circolazione sanguigna, che può provocare l'insorgenza di contrazioni e un aumento del tono uterino.

Puoi anche stimolare il travaglio a casa svolgendo utili attività fisiche (danza, salire le scale). Puoi provare ad aderire a una dieta ricca di olio vegetale e verdure. Una maggiore motilità intestinale può causare contrazioni uterine e l'inizio del travaglio. Per non complicare il processo di nascita e non danneggiare il bambino, utilizzare i metodi di cui sopra per stimolare il parto deve essere estremamente attento e solo dopo aver consultato un medico.

Divieti e raccomandazioni a 42 settimane di gestazione

In questo momento, è importante mantenere calma e calma. Nelle ultime settimane di gestazione, questo è abbastanza difficile da fare, ma in alcuni casi è lo squilibrio emotivo che provoca l'inibizione del parto. Fare escursioni in aria, guardare i tuoi film preferiti, leggere libri o ascoltare musica rilassante può aiutarti a rilassarti..

Funzionalità di potenza

Molte donne in gravidanza hanno ridotto l'appetito questa settimana. Il parto è un processo complesso che richiede molta energia e forza da una donna, quindi devi provare a mangiare qualcosa. Può essere un pezzo di cioccolato, yogurt, frutta o una torta. La cosa principale è non morire di fame e mangiare un po 'ogni 2-3 ore. Se possibile, nella dieta dovrebbero essere inclusi piatti a base di carne e pesce, latticini e una varietà di cereali..

Assunzione di vitamina

Le vitamine che sono state prescritte dal medico durante il periodo di gestazione (calcio, vitamina D, complessi multivitaminici) possono anche essere assunte dopo il parto. Se necessario, vengono sostituiti da farmaci per l'allattamento.

Sesso a 42 settimane di gravidanza

Di norma, nella maggior parte delle mamme in attesa di questa settimana, il desiderio sessuale è significativamente ridotto, a causa della fatica e dell'eccitazione. Le relazioni intime sono un modo sicuro e naturale per stimolare il processo di nascita. Questa settimana sono consentiti contatti sessuali per le donne in cui si verifica una gravidanza senza deviazioni e patologie. Dopo il passaggio del tappo mucoso, il rischio di infezione delle membrane aumenta in modo significativo, quindi è meglio usare un preservativo o monitorare attentamente l'igiene dei luoghi intimi.

Attività fisica

Una moderata attività fisica è utile in qualsiasi periodo di gestazione. Nelle ultime settimane, la maggior parte degli esercizi diventa travolgente per una donna. Mantenere il corpo in buona forma ti aiuterà a camminare in aria. Puoi anche eseguire esercizi di respirazione ed esercizi di Kegel. Cercare di stimolare il travaglio attraverso l'attività fisica non è raccomandato. Ciò può influire sul processo di consegna..

Manipolazioni mediche, farmaci

In questo momento, qualsiasi manipolazione medica deve essere eseguita sotto la supervisione di uno specialista. Non è consigliabile assumere alcun farmaco senza prescrizione medica. In caso di disturbi e sintomi patologici, è meglio consultare un medico che, tenendo conto dei potenziali benefici per la madre e dei possibili danni al feto, sceglierà il farmaco più sicuro.

Se fino alla fine delle 42 settimane di gravidanza non ci sono segni di parto, dovresti consultare un ostetrico-ginecologo. Il medico condurrà gli esami necessari, valuterà lo stato di salute del feto e della futura mamma e svilupperà anche tattiche per ulteriori azioni..

Foto ecografica a 42 settimane di gestazione

Che aspetto ha lo stomaco a 42 settimane di gravidanza

Video: Durata della gravidanza | Il parto alla settimana 42 è possibile? Raccomandazioni del medico

Attenzione! Questo articolo è pubblicato a solo scopo informativo e in nessun caso è materiale scientifico o consulenza medica e non può sostituire una consultazione di persona con un medico professionista. Per diagnosi, diagnosi e trattamento, contattare un medico qualificato!

Incinta di 42 settimane

Fino a questo momento, solo il 10% dei bambini non è nato. Se il tuo è uno di questi e i medici hanno il sospetto di una gravidanza posticipata, ti potrebbe essere offerto uno stimolo alla nascita.

Secondo il dottore.

Dopo 42 settimane di gravidanza, i rischi per il bambino e la madre aumentano. Se il parto non è iniziato, vengono chiamati artificialmente.

Puoi monitorare l'avanzamento della gravidanza nel Calendario delle gravidanze della mini-applicazione da Kids Mail.ru in VKontakte. Scoprirai cosa succede in ogni settimana di gravidanza: ad esempio, come si sviluppa l'embrione e quali test devono essere superati in ogni fase.

Cosa succede alla gestazione di 42 settimane?

La quarantaduesima settimana di gravidanza è l'ultima quando il parto sarà considerato urgente. La gravidanza che dura più di 42 settimane è chiamata posticipata. Anche se dai alla luce un bambino alla fine di 42 settimane - tutto è in ordine, molti neonati nascono proprio in questo momento.

42 settimane è quanto?

Quarantadue settimane di gestazione ostetrica sono 40 settimane di gestazione embrionale (dal momento della fecondazione).

Quarantadue settimane del periodo fetale corrispondono a 44 settimane del periodo ostetrico.

Sei incinta di 9 mesi e 2 settimane.

Cosa succede al bambino?

Il feto ha le dimensioni di un'anguria a 42 settimane di gestazione. La lunghezza del suo corpo è di 51–52 cm, peso - 3,6–3,7 kg. Non dimenticare che stiamo parlando di indicatori medi. Un peso alla nascita di oltre 2,8 kg non è considerato basso, allo stesso tempo, oggi poche persone possono essere sorprese con "eroi" e "eroi" di 4-5 kg.

Il bambino è completamente pronto per la nascita. Tutti i suoi organi sono maturati, i riflessi si sono sviluppati, i suoi sensi funzionano, può respirare, deglutire e fare tutti i tipi di movimenti. I capelli crescono sulla testa, le unghie su braccia e gambe.

Le ossa craniche del neonato non si sono ancora fuse. Tra loro, vengono conservati i giunti mobili, possono essere spostati l'uno rispetto all'altro. Ciò è necessario affinché la testa possa passare attraverso il canale del parto della madre, nonché per la crescita del cervello e del cranio in futuro.

Il tessuto polmonare del bambino è ben sviluppato. Un tensioattivo viene prodotto nei polmoni - un tensioattivo che aiuta a prendere il primo respiro. A proposito, questo respiro sarà il più difficile nella vita umana, perché i polmoni devono essere raddrizzati.

Nell'intestino è presente il meconio, la feci primaria, ottenuta da un liquido amniotico ingerito, un lubrificante a forma di formaggio e peli di lanugo. Di solito, il meconio parte qualche tempo dopo la nascita. L'intestino del neonato dovrà conoscere il latte materno della madre e, successivamente, altri tipi di cibo. All'inizio della vita, il colon colonizza la microflora.

Numerose connessioni tra le cellule nervose si formano nel cervello. Succhi ben sviluppati e altri riflessi. Dopo la nascita, la maturazione del sistema nervoso continua.

Cosa succede alla futura mamma?

Il parto può iniziare in qualsiasi momento e molto presto sarai in grado di tenere il bambino tra le braccia, dargli da mangiare, cullarlo, giocherellare con i pannolini e fare altre cose di routine ma piacevoli. È necessario prestare attenzione ad alcuni sintomi:

Partenza del tappo mucoso. Ciò suggerisce che l'utero ha iniziato a prepararsi per il parto. Ma quando iniziano - per ora una domanda.

Scarico dell'acqua. Scorrono dalla vagina in un rivolo, a volte appena percettibile, a volte molto forte. Di solito dopo alcune ore, inizia il travaglio.

Veri dolori del travaglio. All'inizio, puoi prenderli per combattimenti di allenamento, che probabilmente hai vissuto più di una volta nel terzo trimestre. Ma poi nota che sono dolorosi, più palpabili, non vanno via per molto tempo, diventano sempre più spesso. Questo è un chiaro segnale che è necessario andare urgentemente all'ospedale di maternità.

A volte le contrazioni iniziano con dolore che attira i sentimenti nella parte bassa della schiena.

Calcolatrice del giorno

Il calcolatore del giorno ti aiuterà a calcolare il numero di giorni tra due date, determinare la data dopo un numero qualsiasi di giorni nel futuro o nel passato e mostrare anche il numero di giorni prima delle festività imminenti e il giorno della settimana per qualsiasi data.

È interessante!

Ad esempio, un tale calcolatore di data è utile se è necessario calcolare il ritardo sul contratto (la penalità viene solitamente calcolata per ogni giorno di ritardo). Oppure calcola entro quale data ogni stock durerà per un dato consumo medio giornaliero. Oppure scopri se la data importante per te cade
Calcolatore di maternità
Calcolatore delle pensioni
Calcolatore dei mutui per un giorno lavorativo o per un fine settimana o scopri quanto tempo ti è rimasto prima della data prevista.

Il numero di giorni tra due date

Quale sarà la data tra X giorni?

Quanti giorni sono rimasti prima. ?

Mancano 5 giorni al prossimo sabato

giorni rimanenti fino allo stipendio: 16 (crediamo che lo stipendio venga pagato il 10)

fino alla fine del nuovo anno: 221

giorni rimanenti fino al 23 febbraio: 274

7 giorni rimanenti fino all'8 marzo

1 maggio giorni rimanenti: 341

Giorno della vittoria rimasto: 349

giorni rimanenti alla Russia: 18

prima del giorno dell'Unità Nazionale ci sono giorni: 163

Quanti giorni sono passati da allora. ?

L'adozione della Dichiarazione di sovranità della Russia (12 giugno 1990) - 10.940 giorni fa

Il primo volo spaziale con equipaggio (12 aprile 1961) - 21593 giorni fa

Vittoria sulla Germania nazista (8 maggio 1945) - 27.411 giorni fa

La formazione dell'URSS (30 dicembre 1922) - 35576 giorni fa

La nascita non inizia a 42 settimane di gestazione: cosa fare?

Sembrerebbe che a 42 settimane di gestazione siano già scadute tutte le scadenze e che il bambino non abbia ancora fretta di nascere. Questo è un evento abbastanza comune, specialmente quando si porta il primo figlio. Cosa fare se il parto non inizia, lo diremo in questo articolo.

Quanti mesi sono

In questo momento, l'età fetale del feto è esattamente di 40 settimane, cioè 10 mesi. Il periodo ostetrico è ora di 10 mesi e 14 giorni.

Perché il parto non si verifica

Se il parto non inizia a 42 settimane di gestazione nella pratica medica, è consuetudine parlare di un periodo prolungato.

Ciò accade di rado, circa 1:10 casi. Esistono due opzioni per la gestazione prolungata:

  • Posticipata gravidanza. Si sviluppa a causa di varie patologie nella mamma.
  • Prolungato. Si verifica principalmente sullo sfondo di anomalie genetiche in un bambino e squilibrio ormonale in una donna.

Le ragioni di una gravidanza posticipata includono una diminuzione dei processi metabolici in una ragazza e una carenza di vitamine, malattie del sistema endocrino, aborti o aborti. È anche pubertà tardiva o incompleta, traumi psicologici, tossicosi grave e gestosi..

Tra i motivi di una gravidanza prolungata, è necessario evidenziare una violazione del ciclo mestruale in madre, fattore ereditario, prima nascita, stress, paure di responsabilità. Inoltre, una gravidanza posticipata è spesso il risultato di una scadenza errata..

Secondo le statistiche mediche, la maggior parte dei bambini nati dopo il termine hanno una buona salute e non differiscono dai loro coetanei nati in tempo.

Cosa succede al bambino

A 42 settimane, il peso dell'arachide è di circa 3500-3800 g e la crescita raggiunge 53-55 cm. I ragazzi, di regola, sono più pesanti delle ragazze di 50-100 ge più alti di 3-4 cm. Questi dati sono approssimativi e spesso accade che le ragazze nascono con un peso abbastanza elevato.

In questo momento, il bambino continua a crescere, anche se ora non è così intenso. Esattamente 40 settimane fa, è stata fecondata una cellula femminile, che ha dato vita a una nuova vita. Dato che il feto è già abbastanza grande, i medici insistono che la nascita abbia luogo nel prossimo futuro.

La testa del bambino si è già abbassata e ora si adatta perfettamente alle ossa pelviche di una donna incinta. Un piccolo organismo produce attivamente l'ormone dello stress. Ciò è necessario affinché il bambino trasferisca più facilmente la nascita e superi un periodo difficile. È molto pericoloso se in questo momento si verifica l'indurimento delle ossa del cranio. Per un comodo passaggio attraverso il canale del parto, devono rimanere mobili.

Durante l'ecografia, il medico può scoprire che il feto nell'utero della madre soffre. La sua pelle diventa rugosa, la lubrificazione originale non è sufficiente. Le unghie troppo cresciute appaiono sulle maniglie, con le quali il bambino si gratta spesso. A causa della mancanza di ossigeno, un bambino può essere iperattivo.

Offriamo ora di scoprire tutti i dettagli dello sviluppo di ragazze e ragazzi dopo la nascita e fino a un anno. Tutte le informazioni necessarie nel nostro articolo..

Segni di gravidanza posticipata

Esistono criteri per determinare una gravidanza posticipata o prolungata. Questi includono:

  • Mancanza di acqua frontale.
  • Una forte riduzione del liquido amniotico.
  • Nessun fiocco di grasso al formaggio.
  • Indurimento delle ossa del cranio fetale.
  • C'è una placenta che invecchia.
  • La cervice non matura.

In presenza di uno o più indicatori, viene diagnosticata una gravidanza posticipata e viene presa una decisione su ulteriori tattiche di mantenimento di un particolare paziente.

Benessere della donna a 42 settimane

Nonostante l'assenza di contrazioni, la giovane madre si sta attivamente preparando per un evento emozionante. Molto presto, il bambino lascerà la pancia. Durante questo periodo, la ragazza può avvertire un dolore lancinante nell'addome inferiore, disagio nella parte bassa della schiena. Edema, pesantezza, dolore compaiono sulle gambe. Le vene varicose si sviluppano spesso..

Gli arpisti aumentano ogni giorno:

  • Le false contrazioni stanno diventando più frequenti. L'addome inferiore diventa come pietra, duro. Il disagio si estende alla regione lombare, al perineo, ai glutei.
  • Il colostro è prodotto dalle ghiandole mammarie. È assolutamente necessario per il bambino nei primi giorni di vita. Il nutriente contiene tutti gli oligoelementi necessari, senza i quali la briciola sarà abbastanza difficile da rinforzare.
  • A 41-42 settimane di gravidanza, la mamma soffre di insonnia, affaticamento cronico. I movimenti del piccolo diventano piuttosto rari. A causa dello spazio insufficiente nell'utero, è difficile per lui raddrizzare le braccia e le gambe. Questo è un segno di nascita imminente..
  • Minzione aumentata e movimenti intestinali. Il feto comprime la vescica e l'intestino. I frequenti viaggi in bagno stanno diventando banali.
  • A 42 settimane la gestazione sviluppa spesso "sindrome da incastramento". Consiste nel desiderio della mamma di fare riparazioni, riorganizzare il pannolino, riorganizzare i mobili, preparare una stanza per il neonato. Questo è abbastanza normale, perché tale comportamento è inerente alla natura.
  • Spesso in questo momento ci sono disturbi digestivi. Flatulenza, bruciore di stomaco, diarrea o, al contrario, feci ritardate tormentano la ragazza. Nella zona dello stomaco, si può osservare la gravità. Le sensazioni spiacevoli, di regola, possono essere eliminate con una corretta alimentazione..

Ricordiamo che in questa fase, la ragazza dovrebbe monitorare attentamente il numero di movimenti del bambino. Come prima, tra 12 ore dovrebbero esserci almeno 10.

La necessità di un controllo medico

A 42 settimane, una donna dovrebbe visitare regolarmente un medico. Di solito, durante una gravidanza prolungata, alla mamma vengono prescritti metodi di esame aggiuntivi, necessari per monitorare le condizioni del bambino e della ragazza stessa.

Vengono valutati i seguenti criteri:

  • La condizione della cervice, la sua lunghezza e il grado di rammollimento.
  • Il battito del cuore del bambino.
  • Quantità e qualità del liquido amniotico.
  • La condizione della placenta, il suo grado di invecchiamento.
  • Il numero di movimenti fetali.

L'esame ecografico e la cardiotocografia sono obbligatori. Inoltre, vengono presi in considerazione i risultati della cosiddetta analisi trigeminale per hCG, estriolo e AFP, che rivelano varie patologie di sviluppo nel feto,.

Maggiori informazioni sulle norme hCG nelle diverse fasi della gravidanza qui..

La stimolazione del lavoro è necessaria alla settimana 42?

Se a questa data avanzata non ci sono ancora segni di parto, il medico deve decidere se accelerare artificialmente questo processo. Lo specialista deve tenere conto del fatto che i rischi per la salute del bambino sono ora piuttosto elevati.

  • Carenza di ossigeno bambino.
  • Aspirazione: l'ingestione delle feci originali di un bambino nelle sue vie aeree.
  • Indurimento delle ossa craniche.
  • Acqua bassa.
  • Cordoncino stretto intorno al collo.
  • Rischio di lesioni alla pelle a causa di una lubrificazione insufficiente.

Se esiste una minaccia per la salute del bambino o della madre, il ginecologo decide il metodo di consegna. Questo è un modo naturale o taglio cesareo. La lotta alle contrazioni viene effettuata in diversi modi. Questa è un'amniotomia (puntura della vescica fetale), l'uso di ormoni, rottura delle membrane.

Se durante il parto naturale qualcosa è andato storto, si può prendere una decisione su un taglio cesareo non pianificato.

Parere di esperti

Non cercare recensioni e risposte alla domanda sul perché non posso dare alla luce 42 settimane di gestazione in vari forum. Il corpo di ogni donna è individuale. L'opinione dei medici su questo tema è inequivocabile: ora devi fidarti degli specialisti.

Cosa dovrebbe sapere la mamma:

  • Il controllo da parte dei medici è ora importante. A questo proposito, una donna incinta dovrebbe frequentare regolarmente una clinica prenatale e, se necessario, andare in ospedale.
  • Ogni giorno devi camminare all'aria aperta. Per le passeggiate, prova a scegliere luoghi tranquilli e remoti dalla pista..
  • Non c'è bisogno di andare nel panico a causa della mancanza di contrazioni a 42 settimane di gestazione. A causa dello stress, viene prodotta l'adrenalina che interferisce con la sintesi di altri ormoni necessari per il parto..
  • Ora fai le valigie in ospedale. Dovrebbero essere prodotti per l'igiene personale, nonché pannolini e gilet per il neonato. Se non sai cosa prendere, puoi chiedere al tuo ginecologo.
  • Cerca di non guidare o camminare da solo. È meglio se qualcuno ti accompagnerà.
  • Quando contrazioni regolari o scarichi d'acqua, affrettati a chiamare un'ambulanza.

Cerca di sintonizzarti solo in modo positivo. Parla con il tuo piccolo, accarezza la pancia, leggi la letteratura, ascolta musica calma. Sarà utile ora leggere libri sulla cura del bambino.

Vuoi sapere quanto latte materno dovrebbe mangiare un neonato? Quindi questo articolo fa per te.

Quando andare all'ospedale di maternità

Il parto a 42 settimane di gestazione è proprio dietro l'angolo e le contrazioni possono iniziare in qualsiasi momento del giorno o della notte. Nelle madri multiparose, l'intero processo a volte avviene così rapidamente che non c'è molto tempo per pensare.

Quindi, quando hai urgentemente bisogno di andare in ospedale:

  • le acque sono partite;
  • sono iniziate le contrazioni regolari;
  • lo spotting apparve dalla vagina;
  • aumento della pressione sanguigna notevolmente aumentato o, al contrario,;
  • sono comparsi segni di tossicosi tardiva - gonfiore, vomito, nausea, svenimento;
  • forte dolore nell'addome inferiore;
  • aumento della temperatura corporea.

A 42 settimane, i medici più spesso raccomandano alla mamma di andare in ospedale. Durante questo periodo, una donna e un bambino sono in attesa di una varietà di pericoli ed è meglio se in questo momento la donna incinta è sotto il controllo dei medici.

Caratteristiche della nutrizione a 42 settimane di gestazione

Una dieta equilibrata è la chiave per il benessere di madre e feto in qualsiasi momento. Prima di tutto, i prodotti devono essere di alta qualità. Dovrebbero essere acquistati in negozi o supermercati, evitando mercati spontanei. Inoltre, è importante monitorare la data di scadenza..

Principi nutrizionali tardivi:

  • È meglio mangiare in piccole porzioni, non mangiare troppo. Il cibo dovrebbe essere diviso in 5-6 ricevimenti.
  • Preferibilmente cotto bollendo, stufando o cuocendo.
  • Lavare accuratamente frutta e verdura prima di mangiare..
  • Sottoporre carne e pesce a un buon trattamento termico.
  • È importante eliminare un gran numero di prodotti allergenici. Questi includono agrumi, miele, noci, cioccolato, uova.
  • La base della dieta dovrebbe consistere in cereali, latticini, verdure, frutta, erbe.

Va ricordato che a 42 settimane di gravidanza un aumento di peso troppo rapido è estremamente indesiderabile. Se il feto pesa più di 4 kg, esiste un'alta probabilità di rottura del perineo e lesioni uterine. È meglio rifiutare dolci, pane bianco, muffin, torte e cioccolato. Se vuoi un dolce, puoi mangiare frutta secca, un po 'di miele, pastiglia o marmellata.

Prodotti consigliati e indesiderati: tabella

PuòÈ impossibile
Pane integraleProdotti da fornoPane bianco e pasta dai più alti gradi di farina
Verdure, sul secondo brodo di carneMinestreBrodi ricchi di carne
Pollo, tacchino, coniglio, manzo magroCarneMaiale, grasso, manzo grasso
Riso, grano saraceno, miglio, granoPorridge e fagioliSemola, fagioli, fagioli, piselli
Frittate al vapore bolliteUovaFritto, oltre 2 pezzi al giorno
Condimenti delicati alle erbeCondimenti e salseKetchup, maionese, senape
Uvetta, prugne secche, albicocche secche, marmellata, pastille, miele, halvaDolciDolci, torte, cioccolato
Succhi, composte, tisane, acqua naturaleLe bevandeAcqua dolce gassata, caffè, tè forte, energia, alcool

Leggi sulla nutrizione della mamma nei primi mesi di allattamento nel nostro articolo. Solo le informazioni che ti servono.

video

Per ulteriori suggerimenti su 42 settimane di gestazione, guarda questo video..

Incinta di 42 settimane

La 42a settimana di gravidanza è iniziata, ma non ci sono state nascite. Le esperienze dovute alla mancanza di contrazioni e alla salute del bambino sono migliorate. Ma tutte le preoccupazioni sono vane se l'ecografia mostra che tutto è in ordine con il bambino.

42 settimane di gravidanza quanti mesi

42 settimane ostetriche di gravidanza - sono 10 mesi di gravidanza, III trimestre.

Cosa devi sapere sulle 42 settimane di gestazione?

In primo luogo, una gravidanza di 42 settimane non è considerata rinviata. La durata normale della gravidanza è di 38-40 settimane. Anche un aumento di questo periodo di 10-14 giorni rientra nei limiti normali, ma una tale gravidanza richiede un monitoraggio più attento.

In secondo luogo, solo il 10% delle donne va a 42 settimane e nella maggior parte dei casi il motivo è la data calcolata in modo errato della presunta nascita.

In terzo luogo, la gravidanza ad un periodo di 41-42 settimane è ritardata e prolungata. Questi sono due concetti completamente diversi..

Il remixing è una patologia. I segni di tale gravidanza sono:

  • una vecchia placenta, non in grado di fornire al feto tutto il necessario;
  • un feto affetto da ipossia;
  • indurimento del cranio e delle ossa del feto;
  • la presenza di meconio (feci primordiali) nel liquido amniotico.

Le conseguenze includono: trauma alla nascita, parto difficile, travaglio debole, incapacità del bambino di fare il primo respiro da solo (il meconio entra nei polmoni del bambino con liquido amniotico, la ventilazione è necessaria affinché il bambino possa respirare da solo).

In quarto luogo, partorire a 42 settimane di gestazione è del tutto normale. Coloro che hanno partorito a 41-42 settimane parlano di nascite completamente normali, senza complicazioni, a seguito delle quali sono nati bellissimi bambini sani. Vale la pena notare che il parto dopo 40 settimane di gravidanza è di solito protratto, veloce solo nel 5% dei casi.

Cosa prova la mamma?

Tutto ciò che preoccupa la futura mamma in questo momento: quando inizieranno i combattimenti? Molte donne diventano nervose, lacrime e irritabili. Ciò è in parte dovuto alla ristrutturazione degli ormoni, perché prima della nascita la quantità di progesterone diminuisce e la quantità di estrogeni, al contrario, aumenta. Un cambiamento nel background ormonale comporta un salto di umore. A ciò si aggiunge anche preoccupazione per il bambino. Durante questo periodo, la donna è molto vulnerabile e ha bisogno del sostegno dei propri cari.

La donna è stanca di essere incinta. Si aspettava un incontro con il suo bambino per altre 40 settimane, ma era già rimasta incinta di 42 settimane e il bambino non era ancora nato. In questo momento, le future mamme possono sentire: pesantezza alle gambe, dolore all'addome e alla parte bassa della schiena, false contrazioni frequenti e dolorose, bruciore di stomaco.

Come si sente il bambino??

Se la placenta non è ancora vecchia ed è in grado di fornire completamente nutrienti al bambino, il bambino si sente benissimo. Durante la scorsa settimana, è cresciuto di altri 1 cm. Il suo peso potrebbe rimanere lo stesso, ma potrebbe aumentare di 200-500 grammi..

Il bambino ha i capelli e le unghie. Ha gli occhi aperti, abbastanza spesso muove le gambe e le braccia, gioca con il cordone ombelicale. La mamma sente tutti i movimenti del feto.

Domande frequenti nei forum

W.: Quali sono i segni del parto? Già 42 settimane, nessun combattimento

A.: Prima della nascita, l'addome dovrebbe abbassarsi e il tappo mucoso dovrebbe staccarsi - questi sono i cambiamenti più evidenti nel corpo della donna incinta e sono osservati 1-2 prima della nascita imminente. La spina mucosa può allontanarsi alla volta, il che sarà immediatamente evidente, o può andare via più volte, mentre la donna noterà abbondanti secrezioni mucose. Direttamente prima del parto, iniziano i flussi d'acqua e le contrazioni.

W.: Stanco di essere incinta. Sono trascorse 42 settimane e nessun segno di parto. Come puoi causare contrazioni?

A: Per un periodo di 42 settimane, il medico dovrebbe offrire il ricovero in ospedale e la stimolazione medica del travaglio. Il termine è già piuttosto lungo e si raccomanda di ricorrere alle cure mediche se il parto non è ancora iniziato in modo naturale. Con tale stimolazione, il processo di nascita del bambino è naturale. L'unico aspetto negativo non sono le procedure molto piacevoli per preparare la cervice e la stimolazione.

V.: Qual è il pericolo di una gravidanza posticipata a 42 settimane per il bambino?

A: Non tutte le gravidanze a 42 settimane vengono posticipate. Tale diagnosi può essere fatta solo da un medico, dopo un attento esame ed esame del feto, della placenta, del liquido amniotico. La gravidanza, che viene posticipata, provoca carenza di ossigeno nel bambino, secchezza e desquamazione della pelle, può anche causare varie lesioni alla nascita della madre e del bambino e sanguinamento alla nascita.

Cosa fare mamma a 42 settimane?

È importante che le donne incinte in un periodo di 41-42 settimane subiscano regolarmente ultrasuoni e CTG per monitorare le condizioni del feto. La mancanza di ossigeno e sostanze nutritive può compromettere gravemente la sua salute.

Se non hai più la forza di aspettare un parto naturale, puoi chiedere ai medici di stimolare il travaglio. Allo stesso tempo, la donna viene ricoverata in ospedale e viene sottoposta a un esame completo: controllano la preparazione cervicale per il travaglio, eseguono un'ecografia e valutano le dimensioni e la posizione del bambino, le condizioni della placenta e la quantità di liquido amniotico. Tutto questo è importante, quale metodo di stimolazione prescrivere. Nel caso in cui la cervice non sia ancora pronta, eseguire le procedure per aiutare ad ammorbidire e abbreviare prima di iniziare la stimolazione.

Inoltre, le future madri a 42 settimane di gestazione possono ricorrere ai metodi di auto-stimolazione della nonna:

  • Fare sesso aiuta ad ammorbidire la cervice e migliora il flusso sanguigno nel bacino, il che può avvicinare l'inizio del travaglio. Questo modo di accelerare il parto è tra i più efficaci..
  • L'attività fisica porta anche tutti i muscoli, compreso l'utero, in tono, contribuendo alla sua riduzione e all'inizio delle contrazioni.
  • Un cucchiaio di ricino o olio d'oliva aiuterà a purificare e rilassare l'intestino. Puoi anche usare un clistere. L'intestino vuoto porta spesso all'inizio del travaglio.
  • La stimolazione del capezzolo si riferisce anche ai modi per accelerare il parto, sebbene non sia efficace come il sesso.

Cammina di più, goditi la vita e gli ultimi giorni della tua posizione incinta. Molto presto, forse anche oggi o domani, incontrerai l'omino più caro che cambierà tutta la tua vita familiare. Buona fortuna e consegna facile!

Quante settimane all'anno in media

52 settimane

In un anno, 52 settimane e 1 giorno - se l'anno è normale e 52 settimane e 2 giorni - se l'anno è un anno bisestile. Per calcolare il numero di settimane in un anno, è necessario dividere il numero di giorni in un anno per il numero di giorni in una settimana. In un anno tipico - 365 giorni, in un balzo - 366.

Calcolo del numero di settimane all'anno
Anno tipico: 365/7 = 52.14 - 52 settimane e 1 giorno (52 * 7 = 364, 365-364 = 1).
Anno bisestile: 366/7 = 52.29, - 52 settimane e 2 giorni (52 * 7 = 364, 366-364 = 2).

Una media di 52 settimane all'anno.

Un po 'più difficile da calcolare: quante settimane intere all'anno. Per settimane intere intendiamo settimane che contengono esattamente 7 giorni. La mancanza di giorni può verificarsi all'inizio e / o alla fine dell'anno, poiché l'anno potrebbe non iniziare il lunedì e terminare non la domenica.

Vediamo il calendario di quest'anno - Calendario per il 2020.

Calcolo del numero di settimane intere all'anno
L'anno in corso 2020 inizia mercoledì (meno 5 giorni) e termina giovedì (meno 4 giorni). L'anno in corso è un anno bisestile, ha 366 giorni. (366-5-4) / 7 = 51.
Quindi, nel 2020, 51 settimana intera.

Calendario della gravidanza

La gravidanza è un periodo toccante eppure emozionante nella vita di ogni famiglia. In previsione dell'incontro con il bambino, è importante sapere quali cambiamenti si stanno verificando nel corpo della madre e del bambino. Il nostro calendario delle gravidanze ci aiuterà..

In caso di dubbi sulla gravidanza o meno, fai un test di gravidanza..

  • Risultato del test negativo? Forse non è ancora il momento, prova ad esaminarlo più tardi.
  • Il test ha mostrato un risultato positivo? Congratulazioni!

Nel calendario troverai le informazioni più importanti e suggerimenti utili. Qui scoprirai cosa succede al tuo bambino ogni settimana di gravidanza, ogni trimestre. Il calendario ti dirà quali sensazioni può provare la mamma durante la gravidanza, nonché in quali condizioni devi essere vigile.

Innanzitutto, la calcolatrice ti aiuterà a calcolare l'età gestazionale e la data approssimativa di nascita. Per fare ciò, è necessario inserire il primo giorno dell'ultima mestruazione, nonché la durata del ciclo. Richiama il calcolo del ciclo mestruale: devi prendere il numero di giorni dal primo giorno delle mestruazioni all'ultimo giorno prima delle mestruazioni successive (incluso). Di solito vengono prese le medie. Il normale ciclo mestruale è di 28 più / meno 7 giorni.

Il calendario è diviso in 3 fasi: trimestri (1 trimestre = 3 mesi). Ogni trimestre comprende settimane di gravidanza. Sì, sono settimane, non mesi, come molti di noi sono abituati, si misura la gravidanza. E la mamma deve abituarsi, perché il ginecologo calcolerà il termine esattamente in questo modo. Nel nostro calcolatore del calendario, anche l'età gestazionale viene calcolata in settimane..

Il primo trimestre è di 1-12 settimane di gravidanza. Questo periodo è il più responsabile. Le prime 2 settimane di gravidanza sono teoriche, sono necessarie per facilitare il calcolo. La fecondazione non è ancora avvenuta. Ma nella terza settimana, i nuclei delle cellule germinali si fondono e un piccolo "pisello" appare nella pancia. Le briciole non hanno ancora formato né braccia né gambe, ma dal momento della fecondazione, è stato dotato di un'anima. Nelle prime settimane del primo trimestre, l'immunità della madre diminuisce in modo che il suo corpo non percepisca il bambino come qualcosa di estraneo. Spesso ci sono sintomi di tossicosi. Entro la fine del trimestre, il bambino sembra già una persona, solo molto piccola. Il medico raccomanda un'ecografia.

Secondo trimestre - 13-26 settimane di gravidanza. La tossicosi è finita, durante questo periodo c'è meno rischio per il bambino. Giri di pancia della mamma. Molto presto, sente i primi tremori: l'agitazione delle briciole. Più vicino alla fine del secondo trimestre, si consiglia di ripetere l'ecografia.

Terzo trimestre - 27-42 settimane di gravidanza. Il bambino sta crescendo e la sua "casa" sta crescendo. In alcuni casi, diventa difficile per la mamma respirare, perché l'utero sale molto in alto. Prima della nascita, questo passa. Più vicino all'ambita data di nascita, si verifica nuovamente una diminuzione dell'immunità. Quindi viene ricostruito lo sfondo ormonale, sono in corso i preparativi per un emozionante incontro con il bambino.

Il bambino è considerato completamente maturo a 38 settimane di gestazione. Molto spesso, il parto si verifica nelle settimane 38-40, ma ci sono momenti in cui la gravidanza dura fino a 41-42 settimane. Questo è abbastanza normale, specialmente per le madri primipare. Abbiamo incluso queste settimane nel calendario della gravidanza per continuare a stare con te fino alla nascita.

Il medico osserva l'intero periodo di gravidanza per la madre e il bambino al fine di tracciare le minime violazioni e affrontarle in tempo.

Leggi Gravidanza Pianificazione