Fino a poco tempo fa, avevi paura di non informare il tuo bambino prima della data di scadenza, ma ora sei già incinta di 10 mesi e la nascita non è iniziata. A cosa si collega? Dovrei preoccuparmi? Ci affrettiamo a rassicurarti, poiché una percentuale piuttosto elevata di madri termina la gravidanza prima di 41 settimane e i medici non vedono nulla di sbagliato in questo. Il fatto è che il periodo embrionale dura solo 39 settimane e il bambino ha il diritto di essere nella pancia di sua madre tanto quanto gli serve. Chi, se non lo sa, quando sarà pronto ad apparire. In questo articolo, parleremo in dettaglio delle funzionalità di 41 settimane, parleremo di rischi, minacce e consigli di offerta.

41 settimane quanti mesi sono? A 41 settimane ostetriche di gravidanza, sono terminati 9 mesi di gravidanza (41 settimane = 9 mesi e 17 giorni o 287 giorni di gravidanza). Sei in 39 settimana embrionale.

La condizione del feto a 41 settimane di gestazione

A 41 settimane di gravidanza, il peso del bambino è di circa 3700-3800 grammi e la lunghezza è di circa 55-56 cm.

Il test più difficile del bambino ti aspetta durante il parto, ma ora sente molti disagi con te. Già da tre settimane, il tuo bambino è completamente pronto per la nascita. Quindi, il sistema respiratorio è in grado di funzionare, i polmoni sono pieni di tensioattivo, che aiuterà il neonato a prendere il suo primo respiro e ad aprire i suoi polmoni. La pelle è compatta, sotto di essa c'è uno strato di grasso, che dopo la nascita del bambino assumerà le funzioni di termoregolazione. Il grasso originale è quasi sparito. Il sistema nervoso centrale è sufficientemente sviluppato in modo che il bambino possa nascere nel mondo senza conseguenze sulla salute. Nel primo anno di vita, il sistema nervoso centrale continuerà a migliorare..

In questo momento, il feto è già così grande che è difficile adattarsi all'utero della madre, per lui è possibile solo un movimento con braccia e gambe. Ma, nonostante ciò, il bambino continua a crescere, anche se non a un ritmo come prima. Ogni giorno il suo aumento è di 30 grammi. La crescita di capelli e unghie continua, ma la quantità di lubrificazione originale è quasi sparita.

La cosa più difficile e pericolosa per il bambino questa settimana è la mancanza di ossigeno e altri nutrienti a causa della placenta matura, che a questo punto sta facendo il suo peggio. Per non perdere l'ipossia fetale, il marchio comunitario è prescritto per la mamma, con il quale è possibile valutare le condizioni del feto.

Condizioni di gravidanza a 41 settimane

In questo momento, la paura della prossima nascita sostituisce la depressione prenatale. Una donna incinta può provare una maggiore irritabilità; pianto; stato di ansia prolungato; attenzione distratta; perdita di concentrazione; costante mancanza di appetito; sensazione di letargia, affaticamento, estraniamento; sonnolenza; sentimento di colpa, paura, disperazione; mancanza di sonno; panico paura del parto; insicurezza e fiducia in se stessi.

Negli ultimi giorni di gravidanza, la mamma si rende conto che presto la sua vita cambierà e avrà una dura giornata. Alcuni potrebbero pensare di aver fatto un errore e di rimanere incinta invano. Se si verifica questo, non preoccuparti, questa condizione è associata all'azione degli ormoni e passerà solo dopo il parto, e ora richiede il supporto dei propri cari e trascorre gli ultimi giorni prima del parto il più utile e indimenticabile possibile. Quando, se non ora, puoi guardare un nuovo film, fare una passeggiata nel negozio, mangiare la tua sorpresa preferita e incontrare amici. Cerca di non pensare al male, perché quando raccogli il bambino tra le braccia, ti dimenticherai delle tue paure e insicurezze.

Forse ora hai notato che il numero di movimenti del bambino è diminuito notevolmente, mentre il dolore nei tremori è aumentato. Questa è la norma, poiché praticamente non c'è più spazio nella pancia, perché l'altezza del fondo dell'utero è ora al livello di 34-36 cm.

L'aumento dipende in gran parte dallo stile di vita durante la gravidanza, dall'alimentazione e dal peso prima della gravidanza. Se la mamma è proprietaria di una figura snella, il suo aumento sarà di circa 13-15 kg. Per quanto riguarda la mamma "nel corpo", il suo aumento sarà basso, di norma può guadagnare 6-8 kg.

Perché non inizia la nascita?

Il parto è un fenomeno prevedibile piuttosto difficile, perché ogni mamma è individuale. Nel calcolare la data di nascita, i ginecologi assumono solo un termine e non danno una garanzia del 100% della nascita di un bambino nel PDR. Pertanto, si deve tenere presente che l'evento può trascinarsi per diversi giorni. Ci sono alcune ragioni per questo, che discuteremo ulteriormente.

  1. Quindi, il primo motivo per una gravidanza prolungata potrebbe essere una data di nascita prevista (DA) erroneamente impostata. Ci possono essere diversi motivi per l'impostazione errata: la gestante ha dimenticato il primo giorno dell'ultima mestruazione; lunghezza del ciclo instabile; incompetenza di un medico.
  2. Il secondo motivo è la durata del ciclo mestruale. È noto che in alcune ragazze il ciclo può durare più di 30 giorni. Per altri, il ciclo è più breve - 22-25 giorni. Può influenzare direttamente la durata della gravidanza stessa. Quindi nelle ragazze con un ciclo lungo, la gravidanza può durare per 41-42 settimane. Di conseguenza, nelle donne con un ciclo breve, la gravidanza termina durante il parto per un periodo di 38-40 settimane. Nel calcolare la data di nascita, è importante che il ginecologo tenga conto della durata dell'ultimo ciclo prima della gravidanza.
  3. Il terzo motivo è l'ovulazione tardiva. Se hai avuto un ritardo, ma i test sono stati negativi per lungo tempo, molto probabilmente hai avuto l'ovulazione alla fine del ciclo. Per questo motivo, il bambino potrebbe nascere una settimana o anche due dopo.
  4. Il quarto motivo è il fattore psicologico. Ci sono momenti in cui una madre ha tanta paura del parto che la tensione nervosa non consente ai muscoli dell'utero di rilassarsi, motivo per cui è sempre in buona forma. Inoltre, gli ormoni dello stress bloccano parzialmente gli ormoni sessuali e la produzione di ossitocina.
  5. La quinta ragione è l'immaturità del canale del parto. Normalmente, prima della nascita, la cervice viene gradualmente accorciata e inizia ad aprirsi leggermente, i tessuti della vagina e della cervice diventano morbidi ed elastici. Uno dei motivi per l'immaturità del canale del parto può essere la mancanza di ormoni che causano l'inizio del travaglio. In alcuni casi, può essere necessaria la preparazione del farmaco del canale del parto..
  6. La sesta ragione è la mancanza di attività fisica. La scarsa mobilità della futura madre ha un effetto negativo sulla preparazione dei muscoli per il parto. I medici raccomandano di condurre uno stile di vita attivo nelle ultime fasi (per quanto possibile) al fine di aiutare naturalmente ad aprire la cervice.
  7. Vari fattori, come: malattie del sistema endocrino; mancanza di vitamine; disturbo metabolico; aborti squilibrio negli ormoni; eccetera.

Ricorda che l'inizio di 41 settimane non è ancora un periodo critico, poiché la gravidanza sarà considerata posticipata solo dopo 41 settimane e 6 giorni. Secondo gli standard ostetrici, un bambino può ancora rimanere nell'utero per un'intera settimana, indipendentemente dal fatto che la prima o la seconda nascita. Tuttavia, in alcuni casi, il medico può consigliare di iniziare una stimolazione naturale del travaglio. In questo articolo, abbiamo messo insieme i modi più sicuri ed efficaci per stimolare il travaglio..

Segni o presagi di nascita precoce

Probabilmente hai già familiarità con i primi segni di una nascita imminente. Ma anche se non senti nulla dai segni elencati di seguito, non ti preoccupare, il tuo corpo "non si è dimenticato del parto" ed è preparato indipendentemente dalle tue sensazioni. Molte madri a 41 settimane notano i seguenti precursori del parto:

Ma i segni più evidenti del travaglio imminente sono le contrazioni regolari e lo scarico del liquido amniotico. Sono questi segni che indicano che il processo di nascita è già iniziato!

Quando è il momento di andare in ospedale?

Dopo aver sentito le prime contrazioni, inizia a misurare il tempo tra le contrazioni. Se queste non sono false contrazioni, i periodi di riposo tra le contrazioni saranno gradualmente ridotti. Inizialmente, le contrazioni possono durare 5-10 secondi con una frequenza fino a mezz'ora. Contrazioni regolari per 20-30 secondi con una frequenza di 15-20 minuti segnalano che è ora di andare in ospedale. È iniziato il periodo latente della prima fase del travaglio, che dura 4-6 ore.

Se l'intervallo tra le contrazioni è di 7 minuti o meno, inizia la fase attiva del primo periodo di travaglio, la cervice viene levigata e pronta per aprirsi. Se sei ancora a casa, dovresti correre in ospedale. È consentito attendere questo intervallo a casa se si vive vicino all'ospedale.

Segni pericolosi quando è meglio contattare immediatamente l'ospedale:

  • La tua gravidanza è inferiore a 37 settimane. In alcuni casi, i medici possono provare a interrompere la consegna. Inoltre, il bambino può avere difficoltà a fare un primo respiro.
  • Ci sono sanguinamenti dal tratto genitale.
  • Hai acqua verde (il bambino soffre di ipossia).
  • Hai già avuto un parto veloce. Se il tuo lato femminile (tua nonna, madre o sorella) ha avuto un parto rapido - questa è anche un'occasione per riunirsi in un ospedale di maternità.
  • Le tue condizioni di salute sono notevolmente peggiorate: la pressione del sangue è aumentata o diminuita, sono comparsi nausea, vomito, vertigini, mal di testa o perdita di coscienza.
  • Avevi pianificato un taglio cesareo.
  • La tua gravidanza dura più di 41 settimane.
  • L'ospedale di maternità in cui stai per partorire è lontano.
  • Ci sono contrazioni estremamente dolorose, senza rilassare l'utero
    nel mezzo;
  • L'attività del feto è cambiata e i movimenti causano dolore.

Quando vai all'ospedale di maternità, non dimenticare di portare con te i tuoi documenti, nonché le analisi, i certificati e un contratto necessari, nel caso in cui la consegna sia partner o contratta.

Com'è la nascita??

La nascita naturale si svolge in tre fasi principali:

  • Appaiono i combattimenti. All'inizio compaiono contrazioni dolorose alla nascita, che portano all'apertura della cervice. All'inizio di un incontro, durano in media 20 secondi con una pausa di 15-20 minuti. Più vicino al parto, le contrazioni si allungano nella durata di circa 60 secondi e con una pausa di 2-3 minuti.
  • Il secondo stadio è considerato tentativi con cui avviene la nascita diretta di un bambino. In questo momento, la madre viene trasferita dal reparto prenatale alla nascita. Alla fine di questa fase, nasce il bambino.
  • Il terzo periodo è la nascita della placenta (placenta). Il palco dura, di regola, 5-15 minuti. In alcuni casi, potrebbe essere necessario estrarre artificialmente il posto di un bambino.

Parto facile e un bambino sano!

41 settimane di gravidanza la cervice non è pronta

Forse non abbastanza sull'argomento, ma ora tutti i mezzi sono buoni per te. Lo sperma maschio prepara bene la cervice. Contiene un qualche tipo di ormone che è buono per preparare la cervice. Uso questo strumento da 38 settimane. Il collo è già aperto di 3 cm, ma non c'è ancora nascita, anche se sta arrivando anche il 41 °.

Tieni i pugni per te @@@

ragazze, 41 settimane finiranno presto, e il collo non è affatto pronto :( il bambino è anche grande e ancora alto. Lo hanno messo in casa in 2 giorni. Dimmi, chi aveva questo, quali sono le mie prospettive? Vorrei, ovviamente, solo quelle positive risponde, ma capisco che devo sapere cosa temere.
anche le recensioni sull'antenatale gratuito in 9-ke sono benvenute;)

Ho avuto la stessa cosa. Alla fine delle 41 settimane sono venuto a Zoz (perché stavo per dare alla luce SR, proprio nel nono), le sue parole erano "noiose come in un carro armato", ero spaventato terribilmente - Aspettavo da quasi un mese ora che partorirò ogni giorno ma qui dicono che non sono ancora pronto :( Ero terribilmente arrabbiato :( Sono andato in prenatale, gratuitamente, ma in un reparto a pagamento. Nel libero, come mi sembrava dall'esterno, manicomio, 10 persone nel reparto. Mi sono sdraiato per due giorni Il personale è attento, trattato molto bene, i pagatori non devono nemmeno attendere in fila per i test, bussare loro stessi e invitarli a donare il sangue, per esempio, ho pensato che sarei morto per noia, ma non si sono annoiati - né analisi, quindi procedure come CTG, quindi esame, poi contagocce. Di conseguenza, il 2 ° giorno, quando Zoz ha portato la testa di Kulikov, per vedermi e decidere cosa fare con me, sono stati molto sorpresi che il collo fosse immaturo 2 giorni fa. E di notte ho partorito. Quindi no preoccupati, sdraiati sull'antenatale e fidati dei dottori. E tutto andrà bene.

e non ho scritto immediatamente che il bambino è ancora seduto in alto, in che modo ciò influenzerà le azioni dei medici?


fidati completamente dei dottori, perché solo loro sono i padroni di questa faccenda. Posso solo supporre che durante il parto scendano come carini. BUONA FORTUNA. supporto:

questo è solo JuliaEl non ha scritto chiaramente se il laminato l'ha aiutata o come tutti?

sì, il kelp mi ha aiutato. ambientato la sera, la mattina grazie a lui ho iniziato a partorire :)))

Per preparare la cervice, un po 'di gel viene ancora iniettato nella cervice negli ospedali di maternità. Successivamente, il parto inizia entro 24 ore.
Il fatto che il bambino sia alto, non lo so nemmeno. Per multiparous, questo non è spaventoso. Ma se per la prima volta. Tuttavia, può tranquillamente andare giù alcune ore prima del parto.

Voglio scrivere di questo gel. Si chiama gel propidilico. Mi hanno messo all'asilo la nona sera, perché 41 settimane e il collo non sono pronti, e il bambino è basso.. Il prossimo. giorno esaminato, ultrasuoni, analisi, ecc. Abbiamo deciso di iniettare il gel la mattina successiva. La stessa cosa è stata detta dopo il gel, il parto inizia tra 12-15 ore o no, quindi è sicuramente cesareo. E prima, ci saranno false contrazioni con il gel. che finirà e poi quelli veri inizieranno più tardi. Hanno iniettato il gel alle 10 del mattino (per me e un'altra ragazza), non aveva niente, ma mi stava scuotendo, mi stava solo picchiando. Questa ragazza è andata in farmacia e ha mangiato. e tremo, dentro di me il dolore e il dolore si intensificano, sempre peggio, 2 ore dopo l'iniezione, l'acqua scorreva fuori (a 12), mi è stato rapidamente consegnato in sala parto, e alle 16.20 ho partorito, si è scoperto 6 ore dopo l'iniezione del gel. E la ragazza a cui è stato anche iniettato il cesareo henné totale.

Un'altra recensione su DO. Abbiamo anche bussato ai test, la linea si sta muovendo rapidamente e non te ne accorgerai. ancora niente da fare lì. Non vedo il punto di avere un reparto retribuito, anche se volevo avere un reparto retribuito, poi mi chiedevo, i dottori erano gli stessi, l'atteggiamento andava bene, la doccia e la toilette sono uguali per tutti, quindi qual è il punto. e così puoi chattare con le ragazze.

Incinta di 41 settimane

Con l'inizio della 41a settimana di gravidanza, la maggior parte delle donne inizia a preoccuparsi che si stiano verificando dei disturbi nel proprio corpo o con il bambino, poiché la data di nascita impostata è trascorsa e il bambino non è ancora nato. Preoccuparsi di questo non ne vale la pena. Fino alla fine di 42 settimane, il travaglio è considerato normale. Il compito principale della futura donna in travaglio è rilassarsi e attendere l'inizio del processo di nascita.

Quali cambiamenti accadono alla futura mamma a 41 settimane di gestazione

Quasi tutte le donne a questo punto sono stanche del lungo processo di gestazione, quindi inizia a monitorare attentamente il suo corpo per riconoscere l'inizio del travaglio nel tempo. Esistono diversi precursori fisiologici del travaglio che dovrebbero essere affrontati..

Se il bambino non è ancora nato a 41 settimane di gravidanza, non dovresti preoccuparti. Forse è stato commesso un errore nei calcoli della data stimata di nascita. Inoltre, un periodo fino a 42 settimane di gestazione non è considerato un sovradosaggio..

Uno dei segni più sicuri di una nascita in arrivo a 41 settimane di gestazione è il prolasso addominale. Un fenomeno simile è dovuto al fatto che il bambino nell'utero inizia a scendere alle ossa pelviche della madre e rimane in questa posizione fino all'inizio delle contrazioni.

Un altro presagio di parto a 41 settimane di gestazione è lo scarico del sughero. In questo caso, la donna ha abbondante secrezione mucosa dalla vagina. Durante la gravidanza, il sughero ha protetto la cervice dalla penetrazione di agenti patogeni. Per liberare il tratto genitale del bambino alla vigilia del parto, inizia a partire.

Tutti i sistemi del corpo femminile si stanno preparando per la nascita imminente. Sullo sfondo dei cambiamenti ormonali in una donna incinta, il disturbo delle feci può essere osservato 7-10 giorni prima del parto. Pertanto, il corpo si pulisce da solo e rimuove il liquido in eccesso. Un giorno o diverse ore prima del travaglio, possono verificarsi vomito, pesantezza allo stomaco e nausea.

Il deflusso di liquido amniotico è uno dei segni importanti e fondamentali di un processo di nascita in avvicinamento. Un fenomeno simile è accompagnato dal rilascio di una quantità volumetrica di liquido dal tratto genitale. Normalmente, il liquido amniotico è chiaro con impurità di sangue. Con qualsiasi cambiamento nel colore del liquido amniotico, è necessario informare il medico. Un liquido giallo o verde può indicare infezione, ipossia o eccesso di cibo del feto. Quando le acque patologiche vengono versate prima dell'inizio del processo di nascita, una donna di solito subisce un parto artificiale (taglio cesareo). Il feto potrebbe essere ingerito da liquido amniotico tossico, che influisce negativamente sulla sua salute.

Sviluppo fetale alla gestazione di 41 settimane

Il bambino in questo momento è completamente pronto per la nascita e la vita indipendente al di fuori del grembo materno: si formano sistemi e organi interni. Inoltre, è stato accumulato abbastanza tessuto adiposo sottocutaneo, che manterrà la temperatura fetale ottimale dopo il parto. Il peso del bambino in questo momento può superare l'indicatore standard di 3,5 kg, dovuto alle caratteristiche dello sviluppo individuale.

Ogni giorno il bambino si avvicina all'utero materno, quindi i suoi movimenti e l'attività motoria a 41 settimane di gravidanza sono piuttosto limitati. I movimenti diventano più tangibili e più forti. A volte i tremori sono così dolorosi che impediscono alla futura mamma di dormire e riposare a sufficienza.

In questo momento, è importante monitorare lo stato della placenta, che sta gradualmente invecchiando, assottigliandosi e perdendo la funzione della conducibilità dei micronutrienti. Di conseguenza, il feto riceve meno ossigeno, il che porta a problemi con l'attività degli organi interni e delle strutture cerebrali.

Come si manifesta la gravidanza a 41 settimane

I sentimenti della maggior parte delle future donne che lavorano in questo momento praticamente non differiscono. Grazie all'omissione dell'addome, le manifestazioni di bruciore di stomaco sono ridotte, l'appetito migliora e la respirazione è facilitata. L'utero inizia a esercitare una maggiore pressione sulla vescica, che provoca minzione frequente e aumento del dolore nella parte bassa della schiena. Inoltre, un utero allargato comprime e sposta l'intestino, il che porta a costipazione, flatulenza e disagio addominale..

Possono ancora verificarsi combattimenti di allenamento Brexton-Hicks, che preparano il corpo alla nascita imminente. Il collo uterino continua ad ammorbidirsi e accorciarsi. L'apertura della cervice a 41 settimane di gravidanza, che viene determinata dall'ostetrico-ginecologo durante l'esame, indica una nascita in avvicinamento.

Il seno della futura madre è cresciuto di dimensioni, con la pressione sui capezzoli che il colostro può distinguersi. Quelle donne che non hanno preparato le ghiandole mammarie per l'allattamento al seno possono iniziare a farlo ora. Docce a contrasto, massaggio al seno e salviette per asciugamani possono aiutare..

Come risultato della distorsione, 41 settimane di gravidanza possono essere accompagnate da dolori all'addome inferiore, che sono intensificati dalla palpazione o dal camminare. La pelle dell'addome è molto allungata, il che porta alla comparsa di smagliature e prurito della pelle.

Visita medica alla gestazione di 41 settimane

Se la futura donna in travaglio a 41 settimane di gestazione viene monitorata nel reparto ospedaliero dell'ospedale, potrebbe essere prescritta un'ecografia. Durante lo studio, il medico determina la trasparenza del liquido amniotico, la maturità della placenta e il peso del feto.

Secondo le indicazioni, viene prescritto un esame dopplerografico, che consente di valutare la natura del flusso sanguigno nelle vene della placenta e dei vasi studiati. Viene eseguita anche la cardiotocografia: uno studio della frequenza cardiaca fetale.

Se durante gli esami a 41 settimane di gestazione viene diagnosticato il feto, una futura madre in travaglio può ricevere una stimolazione alla nascita o un taglio cesareo.

Possibili problemi di portamento a 41 settimane

Questa settimana rimane il pericolo di distacco di placenta. Per evitare ciò, la futura mamma deve evitare cadute e salti improvvisi. È anche possibile lo sviluppo di eclampsia - tossicosi tardiva, che è accompagnata da convulsioni convulsive e coma. La gestosi tardiva può verificarsi durante il parto, quindi è importante per una futura madre controllare la pressione sanguigna e la presenza di edema.

Molte donne, al fine di accelerare l'inizio del parto, iniziano a svolgere esercizi fisici attivi, cavalcare dossi e fare agopuntura. Fare questo non è raccomandato, poiché tali azioni possono influenzare la salute del feto e della futura mamma, oltre a portare a un'interruzione del processo di consegna.

Dovresti contattare il tuo ginecologo a 41 settimane di gravidanza se trovi i seguenti disturbi e anomalie:

  • Aumento del tono uterino, che è accompagnato da un dolore continuo nell'addome inferiore;
  • Un forte aumento o completa assenza di movimenti fetali;
  • Edema aumentato;
  • L'aspetto di secrezione vaginale marrone, rosa, sanguinante;
  • Aumento di pressione, temperatura;
  • Secrezione vaginale.

Raccomandazioni e divieti a 41 settimane di gestazione

Esposizione e equilibrio sono le principali raccomandazioni per le future donne in travaglio durante questo periodo. Ogni giorno, è più difficile per una donna camminare ed eseguire varie azioni. La cosa principale è cercare di non preoccuparsi, guadagnare forza e godersi gli ultimi giorni di unità con il bambino.

Funzionalità di potenza

Nelle ultime settimane di gestazione, la futura mamma dovrebbe aderire a un'alimentazione moderata e frazionata. Non è consigliabile escludere completamente dalla dieta vari cereali, dolci, pesce, carne e latticini. Il parto è un processo complesso e lungo che richiede sforzi seri ed energia da parte di una donna.

Assunzione di vitamina

Se durante il periodo di gestazione, il medico ha prescritto a una donna incinta di assumere calcio, vitamina D o altri preparati multivitaminici, la loro assunzione deve essere continuata fino all'inizio del travaglio e durante il recupero postpartum. Se necessario, vengono selezionati i complessi vitaminici per l'allattamento.

Sesso a 41 settimane di gestazione

Il sesso è un modo sicuro e naturale per accelerare l'inizio del processo di nascita. Il liquido seminale maschile contiene sostanze sotto l'influenza di cui l'utero si ammorbidisce e si apre e le contrazioni dell'utero durante l'orgasmo aiutano a prepararlo per il lavoro durante il parto.

Dopo il passaggio del tappo mucoso, il rischio di penetrazione di agenti patogeni e infezione delle membrane aumenta significativamente, quindi è meglio usare un preservativo o astenersi dal rapporto sessuale.

Attività fisica

Si consiglia di limitare qualsiasi attività fisica durante questo periodo. Anche gli esercizi speciali per le donne in gravidanza dovrebbero essere scartati. È consentito camminare in aria (non sono consigliate escursioni lunghe e lunghe). Puoi anche fare esercizi di respirazione ed esercizi di Kegel che prepareranno i muscoli pelvici al parto e ti aiuteranno a riprenderti rapidamente da loro..

Manipolazioni mediche, farmaci

Nonostante l'ampio elenco di farmaci consentiti, l'automedicazione non ne vale la pena. In caso di reclami e disturbi, è necessario consultare un medico che, se necessario, selezionerà il farmaco più sicuro.

Il collo non è pronto!

Codice HTML:
Codice BB forum:

Come sarà?

Oggi è stato un appuntamento di 41 settimane, ma secondo me 39 settimane lo so per certo. 1 dito è posato in ospedale per preparare il collo. e dicono che perforeranno la bolla, non so cosa fare, il sughero ha iniziato a partire lentamente. Non voglio che il bambino appaia come pianificato dai dottori! Leggi completamente
+23 Registrati e ottieni l'opportunità di valutare materiali, chattare nei commenti e molto altro! ') "> Registrati e ottenere l'opportunità di valutare materiali, chattare nei commenti e molto altro!')"> alexa162013/07/26244142 commenti
Tutte le ricette
Ricette da Povarenok.ruTutte le ricette
Crema di formaggio di.
Questo delizioso formaggio fatto in casa che viene cotto.
Più dettagli "
Biscotti di farina d'avena che scompaiono
Biscotti di farina d'avena molto gustosi, friabili e profumati.
Più dettagli "
Pane alle Scimmie Con.
Pane impareggiabile! Con un aroma mozzafiato e meraviglioso.
Più dettagli "
Cavolfiore Cremoso
Questa è la ricetta vegetale preferita di mio marito. Eccone ciascuno.
Più dettagli "

Commenti

In generale, 41 settimane non è il limite. Una gravidanza normale dura da 38 a 42 (e secondo alcuni rapporti fino a 43) settimane. La cosa principale è vedere un medico, ascoltare il battito cardiaco, monitorare le condizioni della placenta.
In bocca al lupo

Ho partorito alla fine di 43 settimane

Non preoccuparti se non ti fidi dei ginecologi, consulta online.

Secondo il tuo profilo - il primo bambino. Sei già una ragazza intelligente! Senti tuo figlio, se conduce una vita normale nella sua pancia, il suo comportamento è lo stesso di ieri. Calma.

Non sono andato allo ZhK dopo la seconda settimana dopo 36 settimane - stavo tranquillamente aspettando che nascesse il bambino.

Se vuoi cercare sul sito Internet "The Magic Child" - c'è una consultazione online gratuita con un ginecologo (anche se non è sempre veloce - che fortuna) o cercare informazioni su un ginecologo - Zhigareva Irina - è una dottoressa, ma accoglie con favore la nascita naturale!

La cosa principale: non preoccuparti e prendi una decisione ferma. Come decidi tu - fallo così - il marito dovrebbe sapere tutto (anche se il mio evita di prendere una decisione in merito, ma lo informo sempre - cosa dicono i medici e cosa ho deciso).

Andrà tutto bene. Ultimi giorni di una vita spensierata..

Il collo non è pronto

Postato da Admin il 11/10/2019

Cosa fare se la cervice non è pronta per il parto alla 40a settimana di gravidanza

La cervice a 40 settimane dovrebbe essere completamente preparata per il travaglio, ma ciò non sempre accade, perché molto dipende dalle caratteristiche individuali e da altri fattori influenzanti. Ma cosa fare se l'utero non è pronto per la consegna in tempo, questa condizione indica lo sviluppo della patologia, quali azioni vengono utilizzate per aprirlo? Risposte a domande che riguardano una donna durante il parto - nell'articolo.

Come determinare la prontezza della cervice

Nel normale corso della gravidanza, a 40 settimane la cervice dovrebbe essere completamente pronta per il parto, ma non vale la pena andare in panico con anomalie. Il punto chiave in questa materia è l'accuratezza nel determinare l'età gestazionale. Se la data del concepimento non è determinata correttamente, sono possibili deviazioni significative.

La gravidanza si chiama posticipata dopo 42 settimane, quindi iniziano a stimolare. Prima di questo periodo, viene osservata una donna, viene eseguita un'ecografia del feto per determinarne la maturità. Preoccuparsi dell'incapacità dell'utero di partorire a 40 settimane - probabilmente non dovrebbe iniziare il parto nei prossimi giorni.

Da 38 settimane, il ginecologo conduce un esame vaginale di una donna per valutare le condizioni della cervice, questo è necessario per controllare la sua maturazione.

Esistono diversi indicatori sulla scala Bishop, un punteggio di 5 punti indica disponibilità. I criteri sono i seguenti:

  • Consistenza. Morbido - 2, ammorbidito, ma denso vicino alla faringe - 1. Un collo duro indica indisponibilità.
  • Lunghezza. Liscio, corto 1 cm - 2, da 1 a 2 cm - 1, più di 2 cm - 0 punti.
  • Posizione. Mediana - 2, anteriore - 1, posteriore - 0 punti.
  • Pervietà. Se la faringe è chiusa o solo la punta del dito può mancare, l'utero non è pronto, aperto all'esterno con interno chiuso - 1 punto, se la faringe manca 2 dita - 2 punti.

L'immaturità dell'organo è segnalata dalla sua eccessiva morbidezza o densità. La lunghezza è superiore a 2 cm, il collo è chiuso o non abbastanza aperto, c'è una deviazione posteriormente. Secondo questi criteri, il ginecologo valuta la condizione e fornisce un'opinione sul grado di maturità. L'assenza di questi segni indica che la cervice non è pronta per il parto, a volte è necessaria una stimolazione artificiale.

Una donna può manifestare i seguenti sintomi:

  • la parte bassa della schiena inizia a fare male;
  • i dolori lancinanti compaiono nella parte inferiore dell'addome;
  • la spina mucosa lascia;
  • contrazioni uterine.

La comparsa di tali sintomi nella quarta settimana prenatale è la norma, perché il parto è un processo naturale che richiede preparazione. L'organo riproduttivo si alza e cambia posizione per semplificare il processo di passaggio del bambino attraverso il canale del parto.

Attenzione! Prima di dare alla luce, una donna dovrebbe passare un tampone dalla vagina per escludere la presenza di infezioni. La presenza di microflora patogena aumenta il rischio di infezione del bambino. Questa complicazione può essere prevenuta dalla riorganizzazione..

Come viene preparato il corpo

Il processo di preparazione della cervice per il parto inizia a 32-34 settimane. Innanzitutto, il bordo viene ammorbidito, la parte centrale rimane densa. Più vicino al parto, l'utero acquisisce tono e si ammorbidisce, il collo si assottiglia, il miometrio è spesso. Il feto avanza e preme sul collo, garantendo la sua divulgazione.

Il processo di divulgazione avviene in modo diverso durante la prima e la seconda nascita. Nelle primipare, il processo inizia con l'apertura della faringe interna. Con una gravidanza ripetuta, la divulgazione procede contemporaneamente.

Alcuni dolori durante la quarantesimo settimana di gravidanza sono la norma e indicano la preparazione al parto. Ciò è dovuto al fatto che il bambino cade e occupa la posizione necessaria per il parto. La cervice può ferire a causa della pressione. Il dolore può essere presente in tutte le parti del corpo di una donna, ma specialmente nell'area delle ossa pelviche e del pube. Questo processo è naturale, sotto l'azione dell'ormone relaxin, si verifica lo stiramento osseo..

La prontezza al parto è evidenziata da un utero morbido che passa tranquillamente più di 2 dita di un medico. Dopo tale apertura, la spina mucosa parte - il principale presagio di contrazioni, non lontano dal parto.

Cause di illeggibilità per il parto

Cause di immaturità dell'utero nelle donne per un periodo di 39-41 settimane:

  • disturbi nel sistema nervoso centrale;
  • squilibrio ormonale;
  • malattia metabolica;
  • malattie ginecologiche;
  • disturbi genitali.

Questi motivi sono fondamentali, ma il problema si verifica spesso con polidramnios, gravidanza multipla e obesità. Il parto ritardato può indicare un processo tumorale negli organi pelvici. La possibilità di sviluppare fibromi uterini non può essere esclusa.

Qual è il pericolo di superamento

In media, la gravidanza fisiologica di una donna dura circa 280 giorni o 40 settimane. La data viene conteggiata dal primo giorno dell'ultima mestruazione. È questa volta che è necessario per la maturazione del feto e il suo adattamento alla vita indipendente. La gravidanza è prolungata, dura più a lungo per 2 settimane. Il rischio principale è il vero sovraccarico, che viene diagnosticato con l'invecchiamento della placenta.

Attenzione! A 41 settimane di gestazione, una donna viene ricoverata in ospedale perché il sovradosaggio è pericoloso a causa di complicazioni alla nascita.

La loro lista comprende:

  • morte fetale del feto;
  • lesioni alla testa del bambino quando passa attraverso il canale del parto;
  • debolezza del lavoro;
  • massiccia perdita di sangue nelle donne durante il parto.

La gravidanza dovrebbe terminare con un parto naturale in tempo, perché prima di ricorrere alla stimolazione, il medico determinerà se il sovraccarico è naturale o falso. Vale la pena fidarsi di un medico esperto: agirà nell'interesse di una donna in travaglio e di un bambino.

Quando è necessaria la stimolazione del travaglio artificiale

Dopo la 40a settimana di gravidanza, il medico può decidere di dare uno stimolo alla nascita a causa del rischio di invecchiamento della placenta. Le letture assolute sono le seguenti:

  • la gravidanza rappresenta una minaccia per la vita della mamma;
  • distacco della placenta;
  • ipossia fetale;
  • contrazioni indebolite durante il travaglio.

In altri casi, la questione della necessità di stimolazione viene decisa individualmente. Esistono diversi modi per risolvere il problema in modo sicuro per la madre e il feto..

Stimolazione farmacologica

I seguenti metodi di stimolazione farmacologica aiutano a provocare l'apertura della cervice

  • Laminaria - bastoncini di alghe. Il dispositivo è inserito nel canale cervicale, si gonfia sotto l'influenza di un segreto. Tale processo fornisce espansione. Le alghe secernono prostaglandine, fornendo una maturazione precoce del collo dell'organo genitale.
  • Prostaglandine sintetiche. Sostanze sotto forma di supposte, unguenti o gel vengono introdotte nel canale cervicale. I mezzi accelerano significativamente il travaglio a causa dell'ammorbidimento della cervice.
  • Amniotomia. La manipolazione è di perforare la vescica fetale per garantire la partenza delle acque frontali. In questo contesto, il feto cade, esercitando una pressione sulla cervice. Una donna dovrebbe partorire il giorno dell'esercizio. Prima della manipolazione è obbligatoria un'ecografia.

I metodi elencati vengono utilizzati dopo 41 settimane di gravidanza, se il collo non inizia ad aprirsi. Se l'apertura della cervice non si verifica a 40 settimane, molti ginecologi raccomandano che una donna usi i metodi disponibili per accelerare il parto.

Metodi domestici

La condizione principale per l'uso dei metodi domestici per accelerare l'inizio del travaglio è la maturità fisiologica del bambino nell'utero. Questo fatto dovrebbe essere confermato dagli ultrasuoni. Puoi iniziare a usare questi metodi dopo aver consultato un medico se la donna sta bene. L'elenco dei metodi comuni che forniscono stimolazione includono

  • Rapporti sessuali. Il sesso provoca contrazioni uterine che portano alla dilatazione cervicale. L'atto non deve essere protetto perché ci sono abbastanza prostaglandine nel seme. Questo metodo può essere utilizzato prima del tappo mucoso.
  • Esercizio fisico. Questa raccomandazione include allenamenti leggeri, camminare, salire le scale.
  • Clistere detergente Provoca il passaggio del tappo mucoso, che garantisce l'apertura del collo.

Attenzione! L'efficacia di questi metodi per stimolare il travaglio non è sufficiente.

I segni di divulgazione possono apparire impercettibilmente, specialmente nelle donne multiparose, poiché il grado di maturità della cervice, il ginecologo valuta ad ogni esame a partire da 36 settimane. Se il ginecologo ha detto alla donna che la cervice non è pronta per il parto nella quarantesimo settimana di gravidanza, non dovresti farti prendere dal panico, ma non puoi ignorare l'attuale minaccia. L'aborto spontaneo è un pericolo per le donne durante il parto e il bambino.

Dopo la 40a settimana di gravidanza, il medico può decidere di dare uno stimolo alla nascita a causa del rischio di invecchiamento della placenta. Le letture assolute sono le seguenti:

  • la gravidanza rappresenta una minaccia per la vita della mamma;
  • distacco della placenta;
  • ipossia fetale;
  • contrazioni indebolite durante il travaglio.

In altri casi, la questione della necessità di stimolazione viene decisa individualmente. Esistono diversi modi per risolvere il problema in modo sicuro per la madre e il feto..

I seguenti metodi di stimolazione farmacologica aiutano a provocare l'apertura della cervice

  • Laminaria - bastoncini di alghe. Il dispositivo è inserito nel canale cervicale, si gonfia sotto l'influenza di un segreto. Tale processo fornisce espansione. Le alghe secernono prostaglandine, fornendo una maturazione precoce del collo dell'organo genitale.
  • Prostaglandine sintetiche. Sostanze sotto forma di supposte, unguenti o gel vengono introdotte nel canale cervicale. I mezzi accelerano significativamente il travaglio a causa dell'ammorbidimento della cervice.
  • Amniotomia. La manipolazione è di perforare la vescica fetale per garantire la partenza delle acque frontali. In questo contesto, il feto cade, esercitando una pressione sulla cervice. Una donna dovrebbe partorire il giorno dell'esercizio. Prima della manipolazione è obbligatoria un'ecografia.

I metodi elencati vengono utilizzati dopo 41 settimane di gravidanza, se il collo non inizia ad aprirsi. Se l'apertura della cervice non si verifica a 40 settimane, molti ginecologi raccomandano che una donna usi i metodi disponibili per accelerare il parto.

La condizione principale per l'uso dei metodi domestici per accelerare l'inizio del travaglio è la maturità fisiologica del bambino nell'utero. Questo fatto dovrebbe essere confermato dagli ultrasuoni. Puoi iniziare a usare questi metodi dopo aver consultato un medico se la donna sta bene. L'elenco dei metodi comuni che forniscono stimolazione includono

  • Rapporti sessuali. Il sesso provoca contrazioni uterine che portano alla dilatazione cervicale. L'atto non deve essere protetto perché ci sono abbastanza prostaglandine nel seme. Questo metodo può essere utilizzato prima del tappo mucoso.
  • Esercizio fisico. Questa raccomandazione include allenamenti leggeri, camminare, salire le scale.
  • Clistere detergente Provoca il passaggio del tappo mucoso, che garantisce l'apertura del collo.

I segni di divulgazione possono apparire impercettibilmente, specialmente nelle donne multiparose, poiché il grado di maturità della cervice, il ginecologo valuta ad ogni esame a partire da 36 settimane. Se il ginecologo ha detto alla donna che la cervice non è pronta per il parto nella quarantesimo settimana di gravidanza, non dovresti farti prendere dal panico, ma non puoi ignorare l'attuale minaccia. L'aborto spontaneo è un pericolo per le donne durante il parto e il bambino.

Isabella Charchyan
Ostetrico-ginecologo, Mosca

Come determinare la prontezza fisiologica per il parto?

La prontezza fisiologica del futuro corpo materno per il parto è fornita dagli estrogeni - ormoni sessuali femminili. L'ormone progesterone è stato impegnato nel mantenimento della gravidanza per nove mesi, ma immediatamente prima della nascita, la sua produzione diminuisce e gli estrogeni iniziano a essere prodotti più attivamente. Aumentano l'elasticità dei tessuti e la pervietà del canale del parto e immediatamente prima della nascita danno un impulso al verificarsi di contrazioni.

Le sostanze simili alle ormoni delle prostaglandine, che sono responsabili della riduzione del tessuto muscolare uterino, sono importanti anche nel processo di preparazione del corpo al parto. Nelle ultime 3-4 settimane di gravidanza, la loro concentrazione aumenta bruscamente. Grazie a uno dei tipi di prostaglandine, la cervice “matura” e l'altra nel suo genere stimola l'inizio del travaglio.

Un altro fattore di prontezza al parto: il bambino è "maturo" ed è pronto per nascere.

Questi parametri possono essere valutati utilizzando studi abbastanza complessi in ambito ospedaliero, ma più spesso i medici ricorrono alla valutazione di manifestazioni esterne di prontezza.

Quanto tempo per dare alla luce?

Le future mamme possono immaginare che presto partoriranno, secondo i cosiddetti precursori del parto: l'addome diminuisce, il peso corporeo diminuisce leggermente, la minzione diventa più frequente, iniziano le contrazioni di allenamento, ecc..

Ma non sempre la comparsa di precursori indica la prontezza fisiologica del corpo per il parto. Come viene definito? Per questo, vengono utilizzati vari metodi di diagnosi medica. Soffermiamoci su di loro in modo più dettagliato..

1. La definizione di "maturità" della cervice è il criterio principale per la prontezza di una donna incinta per il parto. Durante la gravidanza, la cervice ha protetto in modo affidabile il bambino da influenze esterne e possibili infezioni, ma l'utero si prepara a perdere il bambino prima del parto. La cervice uterina "maturata" per il parto diventa più libera, si allunga e si accorcia, a volte appare una piccola apertura di 1-2 cm. Il medico cervicale determina la prontezza della cervice per il parto durante un esame vaginale. La sua maturità è valutata dalle seguenti caratteristiche:

  • la lunghezza della cervice dovrebbe essere ridotta della metà rispetto alle sue dimensioni abituali;
  • la cervice si trova al centro del fornice vaginale;
  • la cervice si ammorbidisce in modo significativo;
  • il canale cervicale, che collega la cavità uterina con la vagina, dovrebbe aprirsi fino a un diametro di circa 2 cm ed essere passabile per un dito di un adulto.

Per la corrispondenza di ciascun segno ai parametri desiderati, viene impostato un punteggio da 0 a 2 punti e la loro somma caratterizza la maturità della cervice: 0 a 2 - cervice immatura, 3 a 4 - non abbastanza matura, 5 punti - cervice matura.

2. Ultrasuoni del feto. Sulla base dei dati sulla maturità del feto, la quantità di liquido amniotico e le condizioni della placenta, il medico giudica la prontezza del bambino al parto. A volte accade che la data prevista di nascita si avvicina, ma secondo gli ultrasuoni, il feto non è ancora maturato e non è pronto per il parto. In tali casi, aspettano che il bambino "maturi".

Preparazione della cervice: cosa fare se l'utero non è "maturo"

Secondo le statistiche, nel 16,5% delle donne primipare e nel 3,5% delle donne multiparose, l'utero non è rivelato nel volume necessario per il parto. Se ci sono malattie concomitanti, ad esempio obesità, diabete, questi indicatori aumentano. Sotto l'influenza di tali malattie, la sensibilità dei recettori dei tessuti ai cambiamenti ormonali, il background ormonale generale è distorto, il che significa che cambia anche il biomeccanismo del parto.

Quali sono le possibili cause di leggerezza per il parto??

Squilibrio ormonale Se l'ormone estrogeno responsabile della preparazione al parto non viene prodotto abbastanza nel corpo di una donna incinta, la cervice non "matura", che può essere causata da disfunzione ovarica o alterato metabolismo dei grassi.

Cambiamenti organici nell'utero. Questi possono essere tumori benigni (fibromi), cicatrici sull'utero, ecc. Influisce negativamente sull'elasticità dell'utero e sull'età (oltre 35 anni).

Cause più rare sono cicatrici sulla cervice, anemia, gravidanza post-termine, infezioni ginecologiche avanzate e infiammazioni che portano all'elasticità del canale del parto (ad esempio, clamidia, gonorrea trasferite prima della gravidanza). Il canale del parto può anche essere anelastico a causa di tratti ereditari o mancanza di vitamine..

Qual è il pericolo di indisponibilità del canale del parto al parto??

In questo caso, sono probabili rotture interne e rotture del perineo di una donna, lesioni fetali, scarico prematuro di liquido amniotico. Se il feto è completamente maturo, ma l'utero non si apre, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico. L'indisponibilità del canale del parto può portare al fatto che il parto è ritardato, si sviluppa la carenza di ossigeno del feto, il che significa che c'è un rischio per la sua vita e la sua salute. In questi casi, i medici decidono il taglio cesareo.

Dieta prima della nascita

Nelle ultime 3-4 settimane di gravidanza, la futura mamma ha bisogno di arricchire la sua dieta con cibi contenenti fibre e acidi grassi polinsaturi (olio di oliva, olio di semi di zucca). È sufficiente almeno 1 cucchiaio di olio al giorno. Ciò contribuirà ad aumentare l'elasticità del tessuto del canale del parto. Per aumentare l'elasticità della cervice, puoi anche bere ogni mattina a stomaco vuoto un bicchiere di acqua bollita con 1 cucchiaio di miele sciolto in esso (se la futura madre non è allergica al miele). Per aumentare l'elasticità dei tessuti, gli esperti raccomandano di mangiare più prodotti vegetali: frutta e verdura..

Sesso durante la gravidanza

Un modo efficace non farmacologico di ammorbidire la cervice è il sesso regolare (a partire dalla 36a settimana di gravidanza). Il fatto è che lo sperma maschile contiene prostaglandine, che sono così necessarie per prepararsi al parto, che aiutano la cervice a "maturare". Questo metodo è principalmente prescritto dai ginecologi alla futura mamma nelle ultime fasi della gravidanza, se l'esame della cervice mostra che non è ancora "maturata". Naturalmente, questo metodo può essere raccomandato solo in assenza di controindicazioni, ad esempio la minaccia di parto prematuro e placenta previa..

Purificazione del canale del parto

La pulizia (igiene) del canale del parto viene effettuata dalla 36a settimana di gravidanza e aiuta a ridurre il rischio di infezione nel naso, nella bocca, nelle orecchie del bambino durante il parto. Questa procedura previene anche lo sviluppo dell'infiammazione della vagina e riduce la probabilità di crepe e rotture della mucosa. Il risanamento del canale del parto è prescritto non per tutte le donne in gravidanza, ma solo nei casi in cui il medico rileva disbiosi, mughetto o infezioni del tratto genitale nello striscio.

La bonifica viene eseguita utilizzando varie supposte antisettiche che vengono inserite nella vagina e vengono anche utilizzati farmaci per ripristinare la microflora vaginale. Sia quelli che altri sono prescritti da un medico, tenendo conto della durata della gravidanza e delle controindicazioni.

Ginnastica durante la gravidanza

Uno dei modi per preparare il canale del parto per il parto è la ginnastica per le donne in gravidanza. Sono stati sviluppati vari esercizi per allungare i muscoli e i legamenti del perineo. La loro essenza si riduce a preparare una donna incinta per un lungo, ma allo stesso tempo comodo stare in una posa con le gambe divaricate. È importante notare quanto segue:

  • eventuali esercizi devono essere eseguiti sotto la supervisione e il controllo di un professionista in fisioterapia e in classe per le donne in gravidanza, e non da soli;
  • la ginnastica per allungare i muscoli del perineo è un complesso di esercizi per la graduale preparazione al parto; è improbabile che le sue lezioni nelle ultime 2-3 settimane prima del parto producano risultati tangibili. Pertanto, è assolutamente necessario preparare il perineo per il parto, ma in anticipo, almeno dalle 20 settimane di gravidanza.

Non puoi fare a meno dell'intervento: preparazione medica dell'utero per il parto

L'intervento dei medici nel processo di preparazione del corpo di una futura madre per il parto è necessario se:

  • alla 38-39a settimana di gravidanza, il medico in esame scopre che l'utero non è “maturato” prima del parto;
  • se il parto di emergenza è richiesto in modo naturale (ovvero i medici causano l'inizio del travaglio) in una data precedente (29-38a settimana di gravidanza). Tale necessità sorge quando i risultati degli ultrasuoni, della dopplerometria o degli studi CTG danno ai medici un motivo per sospettare un ritardo nello sviluppo del feto o una deviazione nel suo sviluppo; quando la diagnosi di malattia emolitica del feto; ha rivelato un malfunzionamento dei reni della madre o della gestosi.

Con una cervice "immatura", i medici prescrivono la terapia ormonale o usano metodi meccanici per preparare la cervice al parto: usando un catetere di Foley o un'alga di alghe.

Preparazione ormonale. Come già accennato, gli ormoni delle prostaglandine sono responsabili della prontezza della cervice al parto e se la loro concentrazione nel corpo è insufficiente, la cervice non “matura” in tempo. Per evitare ciò e accelerare la maturazione, vengono introdotti gel o supposte a base di prostaglandine ed estrogeni.

Impatto meccanico. La cervice può essere espansa meccanicamente. Per fare questo, vengono introdotti laminaria (bastoncini con alghe), dove, assorbendo il liquido, lo allungano dall'interno. Analogamente alla laminaria, il catetere di Foley allunga meccanicamente la cervice - un tubo con un palloncino gonfiabile all'estremità in cui viene versata acqua in modo che si espanda e preme sulle pareti della cervice.

IMPORTANTE! Quando si utilizzano metodi meccanici per preparare l'utero al parto, esiste il rischio di complicanze infettive, reazioni allergiche e rottura della vescica fetale. Il loro uso è anche abbastanza doloroso per una donna incinta. Pertanto, i medici li prescrivono solo se c'è una buona ragione - vale a dire, se il feto è completamente pronto per il parto, la cervice non è matura e non ci sono controindicazioni (prematurità, cicatrici sull'utero e sulla cervice, carenza di ossigeno nel feto).

La preparazione al parto è un concetto piuttosto soggettivo. I ginecologi valutano questo indicatore in base alla loro esperienza e qualifiche. Pertanto, anche se una donna incinta viene informata alla 38a settimana che il collo non è “maturo” e non è pronto, questo non è un motivo per essere turbato. In primo luogo, c'è ancora un po 'di tempo prima del parto affinché il corpo si prepari per loro. In secondo luogo, è necessario consultare un medico e ascoltare i suoi consigli, sintonizzarsi sul meglio e fare tutto il possibile per preparare il canale del parto per un evento meraviglioso: la nascita di un bambino.

Per iniziare il parto, la cervice dovrebbe aprirsi bene nella donna. A volte le donne in travaglio affermano di avere una cervice immatura. Cosa fare in questo caso e cosa significa? Qui non puoi fare a meno di ulteriore aiuto, gli operatori sanitari usano vari metodi di stimolazione. Solo un medico può scegliere quello giusto dopo aver esaminato il paziente.

Cosa significa una cervice immatura??

Un collo immaturo è chiamato un organo che si ammorbidisce o, al contrario, è troppo denso. La lunghezza di un tale collo non è stata ridotta in lunghezza, è di 3 o più centimetri. Può essere chiuso completamente o avere una leggera apertura con un bias posteriore.

Dicono di una donna matura quando lei:

  • accorciato a 1-1,5 cm;
  • chiaramente situato al centro;
  • ben aperto, una o due o più dita penetrano liberamente nel canale.

Solo uno specialista può determinare lo stato del corpo dopo aver esaminato la donna incinta in una sedia ginecologica.

Cause della cervice immatura a 39-41 settimane di gestazione

Le principali cause di questa patologia includono:

  • disturbi del sistema nervoso ed endocrino;
  • malattie metaboliche;
  • malformazioni congenite dei genitali;
  • infiammazione negli organi riproduttivi;
  • sovraestensione.

Oltre ai motivi principali, l'immaturità uterina a 41 settimane può essere associata alla presenza di fibromi, feti di grandi dimensioni, obesità, polidramnios o tumori nella pelvi.

Per prevenire tale deviazione, è necessario trattare tutte le malattie degli organi riproduttivi in ​​modo tempestivo, mantenere uno stile di vita moderatamente attivo durante il periodo di gestazione, essere meno nervoso, monitorare l'aumento di peso ed essere costantemente osservato da un ginecologo.

Come preparare la cervice per il parto?

Se la cervice non è pronta per il parto, ha bisogno di aiuto. A volte il processo di nascita si avvicina per motivi medici, se la donna ha gestosi, problemi cardiaci o il bambino ha ipossia.

Esistono diversi modi per preparare il collo. Questo può essere fatto con:

  • Esercizi di Kegel
  • ricette popolari;
  • bastoncini di alghe;
  • farmaci.

Una donna può usarne alcune a casa, alcune possono essere utilizzate solo in presenza di un medico in ospedale. Consideriamo ciascuno in dettaglio.

Complesso di esercizi

Inizialmente, la ginnastica viene eseguita in posizione seduta o sdraiata. Ogni esercizio dovrebbe essere ripetuto da tre a cinque volte. A poco a poco, i numeri aumentano a 15-25 volte. Questo importo non deve essere eseguito immediatamente. Questo è fatto per tutto il giorno..

  1. Sdraiati sulla schiena o siediti su un divano o sul pavimento. Piegare e aprire alle ginocchia della gamba. Stringere i muscoli vaginali e tenere premuto per circa dieci secondi. Quindi rilassati.
  2. Immagina che la tua vagina sia un edificio a più piani. Prendi l'ascensore dall'ultimo piano. In questo modo tendi i muscoli e li rilassi. La tensione all'ultimo piano sarà la più forte, verso il basso si indebolirà.
  3. Formiamo i muscoli vaginali e anali. Inizialmente, i muscoli della vagina sono in tensione, quindi l'ano. Anche il rilassamento si alternerà..
  4. In posizione seduta o in piedi, cerca di sforzarti, come durante il movimento intestinale, ma usa anche i muscoli vaginali.

Per avere un risultato positivo, tutti gli esercizi presentati devono essere eseguiti ogni giorno per diversi approcci. Inoltre, dovresti camminare, salire le scale e pulire i pavimenti. Ma quest'ultimo dovrebbe essere discusso con il medico. Un allenamento eccessivo può causare varie complicazioni..

Rimedi popolari

L'apertura del collo uterino è facilitata dal contatto sessuale. Nel seme maschile ci sono anche sostanze speciali che stimolano il processo di nascita.

Nella medicina popolare, ci sono diverse ricette, usando le quali puoi preparare il collo a 41, 40 o 39 settimane di gravidanza. L'uso di un ginecologo non è raccomandato..

  1. Lamponi Fogliame. Il brodo è composto da materie prime secche. 30 g di foglie tritate devono essere riempite con 800 ml di acqua. Stiamo aspettando l'ebollizione a fuoco basso. Dopo, sotto il coperchio, devi partire per insistere per 2-3 ore. Da 38 settimane, 300 ml in tre dosi.
  2. Rosa canina. Un'infusione è fatta con frutta secca. Vengono prelevati 100 g di materia prima e 800 ml di acqua bollente. Devi partire per tre ore. Dopo 37 settimane, si consiglia di consumare 150 ml per stomaco vuoto al mattino.
  3. Biancospino. Tintura di farmacia usata. 10 kg sono due gocce di prodotto. In precedenza, il liquido veniva diluito con acqua. Si beve due volte al giorno, mezz'ora prima di un pasto. Il momento ottimale per iniziare a mangiare il biancospino è di 40 settimane di gravidanza.
  4. Cervice acerba prima della nascita? Prendi un decotto di fragoline di bosco. Devi prendere circa 100 g di bacche, 40 g di fogliame tritato e 1 litro di acqua. Cook dovrebbe essere 40 minuti dopo l'ebollizione. Dopo il raffreddamento, filtrare e aggiungere un po 'di miele. Questa composizione dovrebbe essere bevuta per tutto il giorno. Il trattamento inizia dalla 38a settimana..

Tutti i rimedi popolari possono diventare pericolosi se usati senza il permesso di un medico e in dosaggi inaccettabili..

Bastoncini di alghe

La maturazione cervicale è facilitata dall'inserimento di bastoncini di alghe all'interno. Esternamente, sono un bastoncino sottile, ma se esposti all'umidità, aumentano più volte. Per metterli al collo, una donna arriva nell'ufficio ginecologico e si sdraia su una sedia. Durante l'introduzione, si sentono dolore e disagio. Dopo un certo tempo, il kelp cresce e preme sul canale. Nel processo, una donna inizia ad allenare le contrazioni, il dolore all'addome. Tutto ciò è completato da una copiosa scarica dal tratto genitale. Pertanto, i genitali si stanno preparando per il parto.

farmaci

I medici usano spesso i farmaci. Se l'organo non può maturare a causa della tensione muscolare, vengono prescritti antispasmodici. Contribuiscono al rilassamento dei muscoli, oltre a eliminare sensazioni dolorose e consentire al collo di maturare rapidamente. Molto spesso scrivono:

  • candele in cui ci sono belladonna, papaverina o buscopan;
  • modulo tablet;
  • iniezioni
  • mifepristone.

Tutti i medicinali possono essere utilizzati solo sotto controllo medico..

A volte viene utilizzato un prodotto di elio, che include prostaglandine. Viene inserito nel canale cervicale, dopo di che le pareti si ammorbidiscono e si rilassano..

È buono per preparare il collo, olio di enotera. Deve essere consumato ogni giorno in una capsula. Questo rimedio ha molti acidi, contribuiscono alla produzione di prostaglandine. Non utilizzare olio senza autorizzazione specialistica.

Le ispezioni sulla sedia contribuiscono a un'apertura precoce del collo, ma ciò non si applica, poiché esiste il rischio di infezione.

La controindicazione alla stimolazione con qualsiasi metodo è:

  • feto grande e bacino stretto di una donna;
  • ostruzione della placenta;
  • distacco tempestivo della placenta;
  • il verificarsi di sanguinamento;
  • patologia del cuore in un bambino;
  • malformazioni congenite degli organi riproduttivi.

Oltre a tutti i metodi di cui sopra, non dovresti dimenticare la buona alimentazione e le passeggiate regolari all'aria aperta.

L'effetto della cervice acerba sul parto

Se la cervice immatura ha 40 settimane, allora c'è ancora tempo per contribuire alla sua maturazione con metodi popolari. Alla settimana 41, i medici stanno già iniziando a pensare alla stimolazione farmacologica di emergenza e al taglio cesareo.

Una nascita naturale con una tale diagnosi è possibile, ma le lacune non possono essere evitate. Il bambino attraverserà il canale del parto e, poiché non sono preparati, la donna soffrirà molto. Se la stimolazione preliminare di metodi popolari, farmacologici o di altro tipo non ha aiutato, viene prescritta un'operazione, cioè un taglio cesareo.

Produzione

Perché la cervice non è pronta per il parto? La risposta a questa domanda sarà data dall'ostetrico-ginecologo dopo l'esame e l'esame. Quando dare alla luce in un caso o nell'altro, la diagnostica mostrerà, perché ci sono situazioni in cui non puoi ritardare.

Esercizi speciali, bastoncini di alghe, decotti e infusi di erbe, nonché farmaci aiuteranno a preparare la cervice immatura per il parto. Le medicine sono usate sotto forma di gel, compresse, supposte e iniezioni. Ciò che una donna farà meglio sarà deciso dal medico. L'automedicazione in questo caso non sarà solo inappropriata, ma anche pericolosa per la vita della donna incinta e del suo bambino.

40 settimane di gravidanza

Se il travaglio non si è verificato entro il termine prescritto, non è necessario preoccuparsi. Molte mamme in attesa iniziano a pensare che ora non saranno in grado di partorire da sole, richiederà una stimolazione del parto o un parto artificiale. Il parto è un processo individuale che può avvenire un po 'prima o poi. Per qualsiasi domanda, è meglio contattare un ginecologo che effettuerà un esame e coordinerà ulteriori azioni: la donna incinta verrà rimandata a casa o all'ospedale dell'ospedale di maternità per l'osservazione.

Cosa succede nel corpo della futura mamma a 40 settimane di gestazione

Il corpo della futura madre in travaglio continua a prepararsi per il parto imminente ed è pronto ad agire in qualsiasi momento: i legamenti del bacino vengono allungati, le articolazioni diventano più mobili e i muscoli sono elastici. Il compito principale di una donna incinta in questo momento è ascoltare attentamente il suo corpo e prestare attenzione all'aspetto dei precursori del parto, che indicano l'approccio della data cara.

40 settimane di gravidanza sono spesso il finale per la futura mamma nel difficile modo di sopportare e aspettarsi un bambino. In alcune donne, il processo di consegna non si verifica. La consegna dopo 41 settimane è indesiderabile: il feto nascerà posticipato.

I principali segni che indicano l'inizio imminente del lavoro includono:

  • Abbassare l'addome. Non solo il corpo della futura mamma si sta preparando per la nascita imminente, ma anche il corpo del bambino. Con il suo precursore (testa o testa a testa), il feto inizia ad affondare nella parte inferiore dell'utero. Di conseguenza, l'utero inizia a esercitare una maggiore pressione sulla vescica, il che porta a un frequente bisogno di urinare;
  • Sgabelli aumentati e liquefatti. Questa condizione è dovuta ai cambiamenti nel sistema ormonale della donna incinta e al processo di pulizia naturale del corpo. Pochi giorni prima della nascita, la diarrea può aggiungere disagio nell'intestino, vomito e nausea;
  • Mancanza di appetito e riduzione del gonfiore. Ciò può portare a una riduzione del peso della futura donna in travaglio di diversi chilogrammi;
  • L'uscita del tappo mucoso. Un segno del passaggio del tappo protettivo a 40 settimane di gestazione è il rilascio di coaguli di muco con strisce di sangue dalla vagina. Durante il periodo di gestazione, il tappo copriva il collo uterino e lo proteggeva dalle infezioni. Prima di partorire, esce e libera il feto.

Un segnale caratteristico dell'inizio del parto a 40 settimane di gestazione è la scarica di liquido amniotico. Quando il liquido amniotico esplode dalla vagina, una quantità volumetrica di liquido chiaro inizia a fuoriuscire. Se l'acqua è tornata a casa, è necessario prestare attenzione alla loro trasparenza e colore. Se il liquido amniotico aveva una tinta giallo-verdastra, questo dovrebbe essere detto al medico. In questo caso, il medico controlla le condizioni del feto.

Un bambino può rimanere nello spazio anidro per non più di 12 ore, quindi non appena il liquido amniotico è partito, dovresti andare in ospedale e non aspettare che inizino le contrazioni.

Cosa succede al bambino a 40 settimane di gestazione

Il sistema nervoso e gli organi sensoriali del feto continuano a migliorare. Gli organi ematopoietici iniziano a funzionare in modo indipendente, quindi l'afflusso di sangue del bambino non dipende dal corpo della madre. Gli anticorpi entrano nel feto solo attraverso la placenta..

Questa settimana, il bambino muove solo le braccia e le gambe. Non c'è praticamente posto nella cavità uterina, quindi non può più girarsi, come prima. Durante questo periodo, il feto può sperimentare un leggero gonfiore del seno, a causa dell'eccessiva produzione di estrogeni nel corpo della madre. Non vale la pena preoccuparsi di questo, dopo la nascita è tutto normale.

In attesa dell'inizio del travaglio, il feto inizia a sintetizzare l'adrenalina e la noradrenalina. Grazie a questi ormoni, il bambino sarà in grado di nascere indolore.

Segni di gravidanza alla settimana 40

A causa del fatto che l'addome alla 40a settimana di gravidanza si è abbassato, lo stomaco della donna inizia a lavorare più attivamente, la costipazione scompare, il bruciore di stomaco diminuisce, la nausea scompare.

Quando il feto scende nell'anello pelvico, la donna incinta può provare una sensazione di pressione, pesantezza nei genitali esterni e nel perineo. Il dolore rimane nella parte posteriore della coscia e nella parte bassa della schiena, a causa della compressione dei nervi della coscia. L'aumento della pressione sulle vene pelviche può causare la formazione di nodi emorroidali dolorosi, che porta a sanguinamenti minori durante i movimenti intestinali.

Periodicamente, alla 40a settimana di gravidanza, lo stomaco della futura mamma diventa rigido, il tono dell'utero aumenta e compaiono dolori lancinanti nella parte bassa della schiena e nella parte inferiore dell'addome. Questi sono combattimenti di allenamento Brexton Hicks che preparano il corpo per l'imminente processo di consegna. Il collo uterino diventa morbido e corto. La sua divulgazione, che è determinata dal medico durante l'esame, indica l'inizio del parto.

Fisiologicamente, il seno è completamente pronto per un periodo di allattamento. Aumenta l'afflusso di sangue alle ghiandole mammarie, il colostro inizia a emergere, che viene sostituito dal latte pochi giorni dopo la nascita. La preparazione per l'allattamento al seno dovrebbe iniziare in anticipo: puoi fare una doccia a contrasto e massaggiare i capezzoli con un asciugamano. Ciò renderà il seno meno sensibile e contribuirà ad evitare le sensazioni dolorose durante l'alimentazione di un bambino, che molte donne sperimentano..

La maggior parte delle donne incinte in questo momento sono osservate sbalzi d'umore. Diventano irritabili e irascibili. Ciò è particolarmente vero per le donne che non si preparano a diventare madri per la prima volta..

Visita medica alla gestazione di 40 settimane

Non sono necessari esami e analisi speciali questa settimana. Se la futura donna in travaglio alla 40a settimana di gravidanza entra in ospedale, viene esaminata, che comprende la misurazione del peso, della pressione, della circonferenza addominale e dell'altezza del fondo uterino. Il medico determina anche il grado di apertura dell'utero. Sulla base delle informazioni ricevute, vengono determinate ulteriori tattiche di gestione del lavoro.

Quasi ogni donna è preoccupata di radersi il cavallo e i clisteri alla vigilia del parto. In ogni ospedale, tali problemi vengono risolti individualmente. In alcune istituzioni, questi sono i prerequisiti per le future madri, in altri non puoi fare un clistere e raderti a casa..

In prenatale, viene eseguita la cardiotocografia (CTG), durante la quale vengono registrate le contrazioni uterine e si sente il battito cardiaco fetale. La registrazione della cardiotocografia dura 20-40 minuti. Per stimolare il travaglio (secondo le indicazioni), viene eseguita un'amniotomia - aprendo la vescica fetale.

Possibili problemi di gestazione a 40 settimane

Una futura donna in travaglio non è raccomandata di andare lontano da casa, è meglio astenersi da lunghi viaggi. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla consistenza e al colore della leucorrea vaginale. Se ci sono perdite di sangue o mucose a 40 settimane di gravidanza, consultare un medico.

I seguenti sintomi e disturbi sono anche un motivo per contattare un ginecologo a 40 settimane di gestazione:

  • Pressione instabile;
  • La comparsa di mosche davanti agli occhi;
  • Perdita di conoscenza;
  • Aumento della temperatura;
  • Attacchi di vomito;
  • Mal di testa;
  • Eccessivo gonfiore delle gambe, delle braccia.

Se si riscontrano complicazioni che minacciano la vita della madre o del nascituro, viene eseguito un taglio cesareo di emergenza. Esistono anche numerose indicazioni mediche, in presenza delle quali è prescritta una consegna artificiale. Questi includono placenta o feto previa, problemi cardiaci, gravidanza multipla, disturbi visivi, ecc..

Divieti e raccomandazioni a 40 settimane di gestazione

La principale raccomandazione per le future mamme in questo momento è quella di cercare di essere meno nervosi e preoccupati, sintonizzarsi su emozioni positive e rilassarsi di più. Tutto è pronto per la nascita imminente: la borsa per l'ospedale di maternità è assemblata, la stanza dei bambini è attrezzata, le cose necessarie sono state acquistate. Una donna può solo rilassarsi e godersi gli ultimi giorni di gravidanza.

Funzionalità di potenza

Le raccomandazioni relative all'alimentazione rimangono le stesse: non sperimentare, non morire di fame e non mangiare troppo. È meglio dare la preferenza alla nutrizione frazionata, scegliendo piatti facilmente digeribili. Rifiutare carne, pesce, uova e prodotti lattiero-caseari, come suggeriscono alcune fonti della rete, è impossibile. Il feto riceve ancora le vitamine e i nutrienti necessari attraverso la placenta. Avendo escluso dalla dieta i prodotti di cui sopra, una donna priva il bambino di utili oligoelementi. Per compensare la loro carenza, il feto inizierà a prendere vitamine dal corpo della madre. Di conseguenza, la futura donna in travaglio sarà esaurita e debole, il che potrebbe influire sul travaglio.

Assunzione di vitamina

Se la futura mamma non è in grado di garantire l'assunzione di nutrienti nel corpo attraverso una dieta equilibrata, le vengono prescritti complessi multivitaminici speciali per le donne in gravidanza. Possono essere assunti durante l'allattamento. Anche il calcio e la vitamina D dovrebbero essere continuati..

Sesso a 40 settimane di gestazione

In assenza di controindicazioni dirette (gravidanza multipla, placenta previa, minaccia di interruzione, fuoriuscita di liquido amniotico, ecc.), Il normale corso della gestazione e il benessere della futura madre, le relazioni intime non possono essere limitate. Inoltre, dopo il parto, i rapporti sessuali saranno vietati a lungo.

I rapporti sessuali nelle ultime settimane di gestazione aiutano ad ammorbidire l'utero con le prostaglandine, che si trovano nello sperma maschile, e stimolano le contrazioni con un orgasmo.

Dopo che il tappo mucoso è scomparso, è meglio interrompere le relazioni sessuali o usare i contraccettivi barriera per evitare l'infezione delle membrane.

Attività fisica

L'attività fisica intensiva di questa settimana deve essere interrotta. Anche esercizi appositamente progettati possono diventare insopportabili per una futura donna in travaglio. Il carico ottimale che aiuterà a mantenere il corpo in forma sta camminando in aria. Puoi continuare a fare esercizi di Kegel. Rafforzeranno i muscoli della giornata pelvica e accelereranno il recupero postpartum.

Molte donne incinte, per accelerare il momento dell'inizio del parto, iniziano a salire le scale, appendono tende e lavano i pavimenti. Tali azioni possono approssimare l'attività lavorativa, ma non si sa come influenzeranno la salute del feto e della futura mamma. Pertanto, è meglio non correre rischi e non fare nulla del genere..

Procedure mediche, farmaci

Eventuali procedure e medicinali devono essere prescritti solo da un medico dopo aver valutato lo stato di salute della donna incinta e le caratteristiche della gestazione. Se possibile, il trattamento è ritardato fino al periodo postpartum..

Com'è lo stomaco a 40 settimane di gestazione

Attenzione! Questo articolo è pubblicato a solo scopo informativo e in nessun caso è materiale scientifico o consulenza medica e non può sostituire una consultazione di persona con un medico professionista. Per diagnosi, diagnosi e trattamento, contattare un medico qualificato!

Numero di letture: 4892 Data di pubblicazione: 28.11.2017

Leggi Gravidanza Pianificazione