Ho apprezzato 39 settimane di gravidanza. Un bambino può nascere in qualsiasi momento. La futura mamma si aspetta l'inizio del parto e si prepara psicologicamente per loro. Una pancia cresciuta alla fine del periodo provoca disagio, è difficile per una donna incinta camminare molto e fare le faccende domestiche. Ma c'è la possibilità che possano passare altre 1-1,5 settimane prima della nascita del bambino.

Il bambino nascerà presto??

Non è possibile determinare con precisione il compleanno del bambino, anche calcolando correttamente il termine. La durata approssimativa della gravidanza dipende da molti fattori, tenendo conto della cui influenza non è nemmeno possibile per il medico più esperto. Ma la donna dovrebbe essere pronta per un periodo prima del previsto, l'inizio del parto, poiché il bambino è già considerato a tempo pieno.

Molte mamme in attesa sono interessate, 39 settimane - quanti mesi è questo? Per rispondere a questa domanda, è necessario chiarire quale termine di calcolo si intende: ostetrico o fetale.

  • Secondo il calcolo ostetrico dell'età gestazionale, trentanove settimane sono ben 37 settimane dal momento del concepimento del bambino.
  • Nel contare l'embrione nel termine corrente, trentanove settimane corrispondono a 41 settimane.

Pertanto, per gli standard medici, una donna di 39 settimane è incinta per 8 mesi e 3 settimane.

Come evitare errori nel determinare la durata della gravidanza?

Dovrebbe essere chiaro che l'effettiva età gestazionale può differire da quella ostetrica, suggerendo che l'ovulazione si è verificata a metà del ciclo. La maturità del bambino e l'età del parto possono essere concordate con il medico (ci sono criteri chiari per la maturità del bambino ottenuta mediante ultrasuoni). Se l'età gestazionale consente già il parto e il medico ecografico e il neonatologo lo vietano a causa dell'immaturità del bambino, la futura mamma deve essere preparata per l'attesa.

Questo è il motivo per cui, quando sono già trascorse 38 settimane e persino la 40a settimana, al momento del ricovero in ospedale, è necessario eseguire un'ecografia per determinare il profilo biofisico del bambino, il suo grado di maturità e la prontezza al parto. Quindi non ci saranno errori.

Sviluppo intrauterino del bambino a 39 settimane

Un bambino secondo gli standard convenzionali è considerato a tempo pieno e pronto per la nascita. I futuri genitori devono sapere che questo periodo potrebbe essere la fase finale del viaggio di 9 mesi. Tutti gli organi vitali hanno completato il ciclo di sviluppo, il bambino è completamente vitale. Contando i giorni delle ultime settimane, una donna incinta con ansia e respiro affannoso sta aspettando un incontro con un piccolo nodulo, che è sotto il suo cuore.

2900 - 3200 g

50 - 52 cm

311 - 359 mm

109-129 mm

310 - 375 mm

Parametri di sviluppoIndicatori approssimativi della norma (per un determinato periodo)
Peso fetale
Dimensione fetale (distanza dalla punta al sacro)
Circonferenza della testa
Dimensione fronte-occipitale
Addome fetale

Cosa succede al bambino a 39 settimane

Tutti i sensi nel bambino nell'utero sono già completamente inclusi nel lavoro della sua vita. Il feto, mentre è ancora nell'addome materno, può sentire i suoni, vedere i cambiamenti di luce, sentire il sapore del liquido amniotico e persino gli odori. La maturazione del sistema nervoso continua, diventando ogni giorno più perfetta. Il processo di formazione di nuove connessioni tra le cellule nervose è iniziato nelle prime fasi della gravidanza e si verificherà durante la vita futura del bambino.

Come è lo sviluppo del feto durante questo periodo di gravidanza

Nella formazione del corpo del bambino, si osserva quanto segue:

  • Tutti gli organi del bambino sono formati, pronti per funzionare e garantire la piena vita del bambino dopo la sua nascita.
  • Il sistema respiratorio è preparato per il processo della prima inspirazione-espirazione, ma non è ancora abbastanza perfetto.
  • Gli organi del tratto gastrointestinale e gli organi ausiliari della digestione sono adattati all'assorbimento di nutrienti ricchi di latte materno.
  • Il proprio sistema di emopoiesi funziona.
  • I meccanismi di risposta immunitaria saranno inclusi nel lavoro sin dai primi minuti della nascita del bambino.
  • I tessuti connettivi e adiposi sono ormai ben sviluppati..
  • La testa del bambino è coperta di peli e le unghie lunghe sono cresciute su braccia e gambe minuscole (ecco perché le future mamme devono prendere delle pinzette in ospedale per tagliare le unghie).

Cambiamenti nel corpo della futura mamma a 39 settimane

Questa settimana la donna incinta è visitata da sentimenti radicalmente opposti. C'è poco entusiasmo prima del prossimo evento della nascita di un bambino, ma allo stesso tempo voglio aspettare rapidamente il momento di toccare il mio tanto atteso bambino. Sensazioni spiacevoli nella parte bassa della schiena possono anche disturbare, rimane qualche disagio dovuto alla gravità dell'addome. Nell'ultima settimana di gravidanza, i pensieri su come accelerare il parto e entrare in ospedale entro la 40a settimana potrebbero preoccuparsi di incontrare la tua amata figlia o figlio.

2-4 cm

Parametri di una donna incintaIndicatori per questo periodo
Aumento di peso per un determinato periodo8,8 - 15 kg
Aumento di peso a settimana300 - 500 g
HCG nel sangue19000 - 78100 mIU / ml
Progesterone del terzo trimestre79 - 112 nmol / L
Peso uterino1300 g
Maturità placentare2 - 3
Spessore della placenta
Circonferenza addominale93-100 cm

Cosa prova una donna durante questo periodo di gravidanza

A 9 mesi, il corpo in gravidanza dirige tutte le risorse per prepararsi al processo di nascita. La testa del bambino premeva contro l'uscita dalla cavità uterina con la massima densità. L'organo femminile principale nell'area del collo si ammorbidisce e si accorcia. L'eccitabilità dell'utero aumenta. Queste manifestazioni sono concepite dalla natura, in modo che nel processo di spostamento lungo il canale del parto, il feto passa indolore e facilmente attraverso la cervice e le ossa pelviche senza subire lesioni. Anche il tessuto connettivo nelle ossa pelviche diventa più morbido.

Ad un periodo di 39 settimane, la futura mamma capisce che l'incontro con il bambino non è lontano. Sull'onda delle emozioni sorgono sbalzi d'umore: un momento di gioia e divertimento viene sostituito da paura e ansia prima della nascita imminente. La ragione di ciò sono gli ormoni prodotti intensamente dal corpo per preparare tutti gli organi e sistemi a lavori difficili: il processo di nascita.

Visite ed esami medici

Con una gravidanza normale durante questo periodo, non vengono prescritti esami speciali. Una visita dal medico in consultazione ha luogo una volta alla settimana, dove per ogni appuntamento è necessario, come prima, fare un'analisi delle urine generale nella direzione. Nell'ufficio del medico che conduce la gravidanza, tutte le misurazioni standard verranno inserite sulla scheda della donna: pressione sanguigna, peso attuale, circonferenza addominale. Lo specialista misurerà anche l'altezza del fondo uterino per determinare se l'addome si è abbassato entro questo momento. Inoltre, il medico palperà la pancia incinta per determinare la posizione del feto nell'utero. Il medico noterà la presenza o l'assenza di lamentele, le mani e i piedi saranno esaminati visivamente per il gonfiore.

Ultrasuoni nell'attuale periodo di gestazione

Un'ecografia non è programmata. È prodotto in presenza di determinati rischi associati al parto. Ad esempio, con una gravidanza multipla, con entanglement del cordone multiplo precedentemente identificato o in presenza di patologie della gravidanza. Inoltre, durante il parto cesareo vengono prescritti diversi ultrasuoni di controllo.

Alcuni punti importanti per le donne in gravidanza nelle ultime fasi della gestazione:

  1. Tutte le domande sulla nascita imminente, la scelta dell'ospedale di maternità e il medico scelto per essere presente in sala parto devono essere decise ora.
  2. Tieni sempre con te diversi documenti importanti: passaporto, polizza medica e carta di cambio. L'ultimo di questi documenti dovrebbe essere nella borsa tutto il giorno, ovunque la donna incinta sarebbe andata. Una donna può essere letteralmente al centro perinatale in qualsiasi momento e senza una carta di scambio una donna in travaglio verrà immediatamente inviata al dipartimento di patologia.
  3. Se la consegna è richiesta utilizzando un taglio cesareo, l'operazione stessa sarà programmata per questa settimana..

Precursori della nascita alla settimana 39

Sebbene la donna e la sua famiglia si stiano preparando per il processo principale che ha portato alla fine della "maratona di nove mesi" durante la gravidanza, l'inizio del parto può essere una sorpresa per molti. Una parte significativa delle donne in gravidanza entra nel reparto di ricovero dell'ospedale nello stato di parto, spesso con acqua scaricata e una grande apertura della faringe uterina. Come capire quando partorire e quali precursori possono segnalare l'inizio del processo di nascita? Proviamo a capirlo.

Precursori della prossima nascitaDescrizione del processo
Prolasso addominale in gravidanzaPreparandosi a nascere, nelle ultime settimane in cui ha sopportato il feto, appoggia la testa contro la parte inferiore dell'utero, abbassandolo in tal modo. La parte superiore dell'utero si sposta dalla regione addominale alla zona pelvica, allentando la pressione sugli organi toracici. Respirare diventa più facile, ma ora camminare e sedersi hanno un po 'più di difficoltà a causa di un piccolo spostamento nel centro di gravità.
Perdita di pesoUna volta in piedi sulla bilancia prima del parto, una donna può notare una perdita di peso da 0,5 a 2 kg. Qual è la ragione di ciò: in preparazione al travaglio, l'ormone progesterone costringe il corpo a "perdere l'eccesso", rimuovendo il liquido accumulato sotto forma di edema latente, ecc. Una donna nota che alla fine del terzo trimestre diventa più facile per lei rimuovere gli anelli dalle mani e dalle scarpe.
Rilassamento della sediaIl rapido lavoro degli ormoni può portare ad un aumento della peristalsi del tratto intestinale. Le feci diventano frequenti, liquide, che possono disturbare la futura mamma, perché questo sintomo è simile al decorso di un'infezione intestinale. Se non ci sono altri segni della malattia (non c'è vomito, aumento di peso, mal di stomaco), non preoccuparti.
Diminuzione dell'appetitoSpesso, le abitudini alimentari cambiano e l'appetito diminuisce alla fine del terzo trimestre. La fame sembra scomparire del tutto, inoltre, una donna incinta può facilmente passare l'intera giornata con un panino e una bottiglia d'acqua. Queste sensazioni possono essere interpretate come una preparazione naturale del tratto digestivo e del corpo nel suo insieme per il lavoro futuro.
Disagio nell'addome inferioreDisegnare dolori nel sacro e nell'addome inferiore può apparire letteralmente 1-2 giorni prima della nascita e una donna li noterà immediatamente - queste sensazioni differiranno da tutte quelle che erano presenti per 9 mesi. Il dolore appare a causa di distorsioni dei legamenti pelvici e può segnalare l'imminente secrezione del tubo mucoso dell'utero.
Dolore crampoLa comparsa di dolori crampi regolari segna l'inizio del travaglio. All'inizio ci sono false contrazioni o contrazioni precursori: sono brevi, irregolari, rare. Quindi le contrazioni diventano più ritmiche, più spesso, che si verificano ogni 10-15 minuti. Se una donna con un periodo di 39 settimane ha un dolore addominale inferiore, è necessario contattare il reparto di ricovero dell'ospedale. Il tempo di comparsa di contrazioni regolari secondo gli standard medici è considerato il momento dell'inizio del travaglio.

Precursori della prima e della seconda nascita: qual è la differenza?

I suddetti sintomi possono essere osservati per intero come precursori del parto in primipare. Le nascite ripetute possono differire dalla prima, specialmente se l'intervallo tra loro è piccolo. Se l'intervallo tra due gravidanze era inferiore a 1,5 anni, la seconda / terza nascita può essere rapida. I precursori della nascita in multiparo possono essere uno scenario completamente diverso:

  • il periodo preparatorio con contrazioni false (irregolari) potrebbe non essere affatto, e la donna sentirà di essere in parto, già con contrazioni regolari;
  • la cervice, che mantiene una maggiore elasticità, si apre più velocemente, riducendo significativamente la durata del processo di nascita.

Per quanto riguarda il dolore della nascita ripetuta, tutto qui è puramente individuale. Succede che la futura mamma rifiuta l'anestesia con il pretesto che per la prima volta tutto si è rivelato abbastanza sopportabile, ma poi si rammarica della sua decisione. Qui, ci può essere solo un consiglio: ascoltare il dottore e i tuoi sentimenti interiori. Spesso è il medico a guidare la nascita, è più chiaro come si svilupperanno gli eventi in una particolare attività lavorativa.

L'atteggiamento giusto: prepararsi al parto

Il comportamento premuroso e preparato durante il parto può non solo calmare il dolore alla nascita senza l'aiuto di farmaci, ma anche alleviare preoccupazioni inutili e aiutare il bambino a nascere in modo sicuro.

La ragione per abbassare la soglia della sensibilità al dolore potrebbe essere la paura, la paura del dolore, le emozioni negative prima del parto. Nel frattempo, il processo di consegna, così come la gravidanza stessa, sono processi naturali e normalmente durante il parto una donna non dovrebbe provare forti dolori estenuanti. Esistono metodi di semplice gestione del dolore di sé, che vengono insegnati in corsi di formazione per le madri, ma possono essere padroneggiati a casa, da soli, senza aiuto esterno. Consideriamoli in modo più dettagliato..

Atteggiamento psicologico

Fin dai primi giorni di gravidanza, è importante che una donna si sintonizzi sul fatto che tutti e nove i mesi passeranno facilmente, spensierati e senza complicazioni. Se durante il parto non vi sono interferenze esterne e tutto procede come previsto dalla natura stessa, il corpo attiva il "sistema contro il dolore", che sopprime tali spiacevoli impulsi dolorosi e getta endorfine nel sangue della madre per anestetizzare il processo. Sono chiamati nella gente comune gli ormoni della felicità e sono forniti dalla natura stessa. Il corpo con un umore positivo e ottimista riceverà endorfine nella quantità richiesta, il che ridurrà significativamente il dolore durante il parto.

Scegliere la giusta posizione del corpo

La posizione corretta per ogni periodo di parto è anche una delle chiavi per il successo e alleviare il disagio. È importante conoscere queste posizioni in anticipo in modo da poterle esercitare e padroneggiare a casa e al momento giusto scegliere quella giusta. Tra le possibili posizioni, si può individuare quella verticale (le contrazioni vanno più intensamente), in piedi a quattro zampe (effetto stimolante), in ginocchio, accovacciato (il lume del bacino si allarga) e sdraiato su un lato. Per ogni futura madre, la posizione migliore è la sua, quella in cui si trova a suo agio in un particolare momento del parto.

Tecniche di massaggio

Un massaggio adeguato allevia il dolore alla nascita, rendendolo meno intenso. I movimenti di massaggio hanno un effetto stimolante sulle terminazioni nervose, che a loro volta inviano impulsi al cervello. Puoi iniziare il massaggio dal momento delle contrazioni regolari. I movimenti possono essere accarezzare, impastare, sfregare. Massaggiato l'area della schiena, della regione sacrale, delle cosce interne e dell'addome inferiore.

Tecniche di respirazione

La corretta respirazione durante il parto è un'abilità che puoi iniziare a imparare e migliorare ora. Le tecniche respiratorie aiuteranno una donna in travaglio in qualsiasi momento a rilassare i muscoli pelvici, a liberarsi dello squilibrio emotivo e a mantenere la forza. Puoi utilizzare le seguenti opzioni di respirazione:

  1. "Cane" - la bocca della donna è aperta, l'inalazione-espirazione è frequente e superficiale. Questa tecnica aiuta a ridurre il dolore al culmine della lotta, a rilassare i muscoli tesi dell'utero e solo a distrarti un po ', a riposare;
  2. "Respirazione profonda" - un'espirazione completa più volte più lunga di un respiro. La ricezione è molto efficace nel processo di apertura della cervice;
  3. "Train" - un respiro profondo e una serie di brevi esalazioni accentate. La tecnica aiuta prima della completa apertura del collo, ma quando i tentativi sono ancora proibiti dal medico e c'è una necessità di ridurre la tensione nella cavità addominale;
  4. "Spegnere le candele" - un breve respiro e una lunga espirazione calma attraverso le labbra, piegati in un tubo. Tecnica alternativa del metodo precedente.

Dieta incinta a 39 settimane

Nel terzo trimestre, la donna ha il massimo aumento di peso, perché il bambino nell'utero inizia a crescere rapidamente. Per 7 giorni, la donna incinta aggiunge normalmente 300-400 g. La dieta giornaliera a 39 settimane di gravidanza dovrebbe contenere almeno 2500 kcal per soddisfare pienamente il fabbisogno energetico della madre. In questo caso, si dovrebbe prestare particolare attenzione alla corretta composizione degli oligoelementi negli alimenti: le future madri sono particolarmente importanti magnesio, iodio, ferro e calcio.

Ecco come appare una delle opzioni di menu per una futura mamma nel terzo trimestre:

MangiareOpzioni di cibi e bevande
Prima colazioneFrittata al vapore con broccoli, torte di formaggio con panna acida al 15%, tè debole con rosa canina
PranzoCocktail allo yogurt, granola bar
PranzoZuppa di barbabietola, crusca, budino di pesce al forno, vinaigrette, bevanda al caffè
High teaPorzione di ricotta a basso contenuto di grassi con frutta, una manciata di miscela di noci
CenaSpezzatino di patate con carne in una pentola, insalata di verdure, cupcake alla zucca, tè allo zenzero con miele
Prima di andare a lettoSpremiagrumi o torta al latte, un bicchiere di bevanda a base di latte fermentato

Quanto bere liquidi al giorno con edema?

Spesso, notando l'edema, la donna incinta inizia a limitarsi all'assunzione giornaliera di liquidi. Questo approccio è fondamentalmente sbagliato. I reni della futura madre sono disposti in modo che con una mancanza di liquido, sospendano la sua escrezione. In altre parole, meno una donna in posizione berrà, più il gonfiore può intensificarsi. Per mantenere il normale equilibrio di sale e acqua, i medici raccomandano di bere almeno 1,8 - 2 litri di liquidi al giorno, inclusi brodi / zuppe, verdure succose e frutta.

Ricette facili di tutti i giorni

Insalata di mele e prugne

Grattugiare la mela sbucciata dolce su una grattugia grossa. Cospargere leggermente con succo di limone. Aggiungere alla mela pre-imbevuta di acqua e polpa di prugne ammorbidita (2-3 pezzi). Mescolare, condire un'insalata leggera con miele o yogurt naturale.

Zuppa Di Pollo Con Polpette Ed Erbe

Bollire 2,5 litri. acqua. In acqua bollente aggiungere 250 g di cosce di pollo, portare ad ebollizione. Salare e cuocere per 15 minuti. Aggiungi 3 patate sbucciate e tritate, 1 carota grattugiata e cipolla tritata finemente nella padella. Rimuovere la parte inferiore delle gambe dal brodo. Pollo tritato (100 g) sale, leggermente pepe. Per formare piccole polpette di pollo tritato e un uovo. Aggiungi alla zuppa bollente a uno, mescolando leggermente. Cuocere per 15 minuti. Quindi aggiungere il prezzemolo tritato finemente nella padella. Portare a ebollizione e spegnere il fuoco. Servire con una fetta di pane o crostini.

Zucchine in umido in panna acida

Zucchine sbucciate (2 pezzi) Tagliate a fettine, salate e stufate in una padella con una fetta di burro. Quando il liquido dalla verdura evapora, aggiungi 2 cucchiaini. farina, mescolare bene, versare 1-2 cucchiai in un piatto panna acida e portare a ebollizione. Se lo desideri, mangia cibi cotti caldi, cosparsi di erbe fresche.

Suggerimenti per ridurre il rischio di carenze alla nascita

La prevenzione di rotture e lesioni ostetriche durante il parto sono le seguenti misure.

Formazione di piccoli feti.

Durante la gravidanza, è importante che la futura mamma non guadagni più di 15 kg. Puoi fare un test di tolleranza al glucosio per escludere il diabete gestazionale, che porta ad un alto peso fetale. A partire da 38 settimane, è necessario controllare l'aumento del peso corporeo e il peso stimato del bambino, osservando la propria dieta. Alla prima nascita, una donna dovrebbe arrivare alla fine del periodo di gestazione con un peso infantile non superiore a 3600 g. Alle nascite ripetute, il peso del bambino non dovrebbe essere significativamente maggiore rispetto alla prima nascita. Quindi il rischio di lacune sarà molto più basso.

Non acquistare fondi dubbi.

Non ci sono tecnologie che potrebbero prevenire le lacune del parto durante la gravidanza. Varie creme, palline, ecc. - Questo è solo marketing commerciale. Non ci sono prove dell'efficacia di questi fondi..

Consultare un medico.

Prima della nascita, è consigliabile sottoporsi a un esame presso l'ostetrico per determinare l'altezza del perineo. Con un cavallo alto e rigido, il rischio di rottura è davvero alto. Quindi il medico che partorisce sarà in grado di elaborare un piano di comportamento nel secondo periodo del parto, aiutare a scegliere la posizione giusta (forse il parto verticale o il parto sul lato, ecc.).

Senza fretta.

La mancanza di fretta durante la consegna è un'altra condizione per l'assenza di lacune. Se la nascita è fisiologica, il battito cardiaco del bambino non soffre, non si verificano situazioni che richiedono un aiuto urgente, dovresti aspettare la massima caduta e la formazione della testa nel canale del parto e solo allora iniziare a spingere.

La questione della prevenzione delle rotture dovrebbe essere decisa solo direttamente con l'ostetrico principale.

Gravidanza trascinata: è possibile accelerare la nascita?

La paura della nascita pretermine, presente durante la gravidanza fino al terzo trimestre, è sostituita dalla paura di non partorire in tempo e avere una gravidanza. La futura mamma si preoccupa che passino giorno dopo giorno e il suo bambino tanto atteso non ha ancora fretta di nascere. Questo fa preoccupare la donna incinta e cerca modi per accelerare il parto. Ma anche se il termine per trasportare il bambino ha già superato il limite della data prevista di nascita, non devi preoccuparti molto e preoccuparti di questo.

Il fatto è che anche all'inizio della gravidanza, dopo aver determinato le dimensioni dell'embrione, il medico potrebbe sbagliarsi nel calcolare il giorno stimato della sua nascita. Secondo gli standard medici, la gravidanza è considerata rinviata se sono trascorse più di 1,5-2 settimane dalla data stimata di nascita. In questo caso, viene eseguita un'ecografia. Se i medici del reparto di ricovero dell'ospedale di maternità decidono che il feto è pronto per la nascita, possono esaminare su una sedia e perforare la vescica fetale per drenare l'acqua. Da questo momento inizierà il travaglio.

Nella clinica prenatale, puoi ascoltare semplici suggerimenti su come stimolare in modo indipendente l'inizio del travaglio. Esistono molti di questi metodi, inclusi i metodi popolari, ma solo alcuni di essi possono essere considerati veramente sicuri..

  • Il primo metodo offre alla futura mamma nelle ultime fasi di continuare a fare sesso con suo marito. Molte coppie rifiutano il sesso per più di 33 settimane, il che è completamente vano - lo sperma tende ad ammorbidire la cervice, preparandola gradualmente per il processo di nascita. Per un periodo di 39 settimane, fare l'amore 2-3 volte a settimana aiuterà a tonificare l'utero e stimolarlo a maturare più rapidamente..
  • Il secondo metodo offre a una donna di massaggiare quotidianamente seno e capezzoli, stimolando anche la produzione di ormoni che aumentano la prontezza del corpo per il parto. Il massaggio dovrebbe essere morbido, non traumatico per la pelle delicata, ma persistente e regolare.

Entrambi i metodi sono considerati sicuri e non sono in grado di danneggiare la madre e il nascituro. Ma vale la pena sapere che è impossibile chiamare un parto senza consultare un medico a casa! Se ti avvicini al tuo corpo in modo errato e negligente, c'è il rischio di danneggiare te stesso e la piccola vita che cresce dentro di te.

Incinta di 39 settimane

L'ultimo mese di gravidanza è già in corso. Rimane meno tempo prima della riunione! Il bambino è già completamente sviluppato e pronto per una vita indipendente. Anche il corpo della madre è pronto, quindi la nascita alla 39a settimana di gravidanza è assolutamente fisiologica, sono considerati urgenti (avvenuti in tempo).

Tutti i pensieri della mamma si sono concentrati sulla nascita imminente. Sicuramente sai già tutto sui precursori del parto, su quali tecniche respiratorie ti serviranno durante il parto, come procede il normale parto. Ma molte future madri hanno ancora ansia: già 39 settimane di gravidanza: quando partorire? Come non perdere l'inizio del travaglio? Quando andare in ospedale? Una donna non può mancare all'inizio del parto, perché le vere contrazioni sono molto tangibili, quindi non preoccuparti. Ma succede che il parto inizia rapidamente, con lo scarico dell'acqua, e tutto dovrebbe essere pronto per te: le cose vengono raccolte in ospedale, un'auto è pronta e un parente che ti porterà.

Preparare tutti i documenti necessari: carta di scambio, contratto di nascita (se presente), polizza assicurativa obbligatoria. Quando tutto sarà raccolto, sarai meno preoccupato nel momento cruciale.

A 39 settimane di gestazione, il bambino pesa circa 3200 ge è alto circa 48 centimetri. C'è molto poco spazio per il bambino, quindi non ci sono così tanti movimenti attivi. Il bambino continua ad aumentare di peso, principalmente a causa del tessuto adiposo.

Quanti mesi di gravidanza sono passati? La terza settimana del decimo mese ostetrico di gravidanza è già trascorsa. Rimane circa una settimana prima della consegna, e forse due settimane..

Cosa sta succedendo?

La gravidanza di 39-40 settimane è la fase finale di un viaggio difficile. Nonostante il fatto che il corpo del bambino sia già completamente formato, continua a crescere. Riceve sostanze nutritive attraverso la placenta. Il suo apparato respiratorio è completamente pronto per la respirazione indipendente, il sistema circolatorio è sviluppato. La mielinizzazione dei neuroni, la formazione di riflessi e il miglioramento del sistema nervoso continuano. La superficie intestinale è già coperta di villi ed è pronta per digerire il latte.

Il feto a 39 settimane di gestazione e il suo sviluppo

Il bambino è completamente a tempo pieno. Tutti i suoi organi e sistemi funzionano come un neonato.

Il feto ha assunto la sua posizione finale. Il bambino è già molto piccolo, e si portò le gambe allo stomaco, incrociò le braccia sul petto. Questa è precisamente la sua posizione che è ottimale nel processo del parto. Molto spesso, entro la fine della gravidanza, il feto è nella presentazione della testa, ma se il tuo bambino è seduto sul culo, questo non è un motivo di panico. Il parto nella presentazione pelvica può avvenire in modo naturale e, in caso di minaccia per il bambino o la madre, viene eseguito un taglio cesareo. Ecco perché le madri che stanno affrontando il parto in una presentazione pelvica vengono ricoverate in ospedale in anticipo. Si sottopongono ad ultrasuoni aggiuntivi a 39 settimane di gestazione (o a 38), valutano le dimensioni del bambino, la loro conformità con le dimensioni del bacino, la posizione del feto e quindi determinano la tattica del travaglio.

Il sistema digestivo del bambino è completamente formato e pronto a digerire il latte, gli enzimi pancreatici sono prodotti in quantità sufficienti. L'intestino è ora sterile e il bambino riceverà batteri benefici con il primo latte.

Foto del bambino, ultrasuoni

Una foto con un'ecografia a 39 settimane di gravidanza ti permetterà di scoprire il grado di sviluppo del bambino.

Pancia a 39 settimane incinta

Molte madri hanno già abbassato lo stomaco. Questo porta un sollievo incredibile: la mancanza di respiro è significativamente ridotta, è più facile da mangiare, perché lo stomaco non comprime più lo stomaco. D'altra parte, un utero discendente esercita una maggiore pressione sulla vescica, quindi esorta a urinare più spesso.

La parte inferiore dell'utero si trova ora a un'altezza di 36–40 centimetri dall'articolazione pubica e 16-20 cm sopra l'ombelico. L'utero di solito a questo punto è leggermente inferiore rispetto alle settimane precedenti, ma se lo stomaco non si è ancora abbassato, non ti preoccupare, questo può accadere immediatamente prima della nascita.

Movimenti fetali alla settimana 39

Il bambino è già molto grande e non ha un posto dove muoversi così attivamente come prima. Tuttavia, la mamma ha bisogno di contare il numero di movimenti se qualcosa dà fastidio o se il medico ha prescritto. I movimenti del bambino sono molto forti e la mamma distingue chiaramente dove spinge il tallone e dove gomito.

Sentimenti della mamma

La fine della gravidanza per la mamma è molto stancante. Significativamente aumentato peso totale, volume dell'addome e cose ordinarie sono molto difficili da fare da soli. Con l'omissione dell'addome, il carico sul perineo, la colonna vertebrale aumenta, quindi il dolore si verifica spesso nella zona pelvica, nella colonna lombosacrale. La mamma può notare che le gambe le fanno spesso male, soprattutto dopo l'esercizio. Spesso le madri si trovano in questo periodo per la maggior parte del tempo, ma questo è inaccettabile, poiché la buona salute della madre, la sua attività è la chiave per una buona nascita.

Il bambino deve ora acquisire forza prima del prossimo test, quindi forniscigli tutte le sostanze necessarie: mangia bene, ma cerca di non abusare delle calorie. Trascorri più tempo all'aperto, prova a camminare con qualcuno.

Prima di dare alla luce, le donne incinte molto spesso hanno il desiderio di preparare perfettamente tutto per l'arrivo del bambino, pulire tutto e arredare la stanza. E questo è molto bello, perché le faccende domestiche aiutano a far fronte ai disturbi. Ma non esagerare: sposta gran parte del lavoro sui parenti e prenditi cura della parte organizzativa.

Preparare il corpo di una donna per il parto comporta anche la rimozione di liquidi in eccesso. Potresti notare che il tuo peso è inferiore di 1–1,5 kg. Questo non è motivo di preoccupazione: per il bambino non è dannoso, il peso si perde a causa dell'edema. Una maggiore eliminazione dei liquidi riduce l'onere sul corpo durante il parto.

L'aumento di peso totale della mamma ora non dovrebbe superare i 16 chilogrammi. Durante tutto il periodo del trasporto del bambino, la madre ha osservato la sua dieta e ora è anche molto importante.

Se sei già incinta di 39 settimane, i movimenti attivi del bambino possono essere abbastanza dolorosi. Cerca di rilassarti un po ', fai una posa comoda, quindi il dolore diminuirà leggermente.

Dolore a 39 settimane di gestazione

Il dolore alla fine della gravidanza sta diventando più evidente. A causa della pressione della testa del bambino sul fondo del bacino, l'apparato osseo può causare dolore alle ossa pelviche e il dolore lombare può intensificarsi. Tutto ciò indica che la testa del bambino è già nella pelvi e il parto è molto vicino.

Le contrazioni false si intensificano e le madri notano che lo stomaco fa male a 39 settimane di gravidanza. Se tali sensazioni acquisiscono ritmo, si intensificano, dovresti consultare un medico - questo potrebbe essere l'inizio del travaglio.

Il fatto che la nascita inizierà presto è dimostrato da alcuni cambiamenti nel corpo della madre - precursori del parto.

39 settimane di gravidanza - precursori del parto:

  • scarico del tappo mucoso;
  • la comparsa di dolore lancinante nella regione lombare, che è di natura regolare;
  • l'intervallo tra le contrazioni è ridotto, in un'ora si contano più di 5 contrazioni;
  • lo stomaco è caduto;
  • apparvero sgabelli sciolti.

La comparsa di tali sintomi suggerisce che il travaglio inizierà nel prossimo futuro. Ma se le acque sono già partite e le contrazioni diventano dolorose e frequenti, il parto è iniziato. In una situazione del genere, è necessario andare urgentemente in ospedale!

39 settimane della seconda gravidanza

Se hai una seconda gravidanza, probabilmente sai cosa aspettarti. Ma il parto non inizia sempre allo stesso modo. Inoltre, nella cervice multiparosa si apre più velocemente, quindi il parto di solito procede più facilmente. Fidati del tuo corpo: l'esperienza precedente ti dirà come comportarti.

Sesso a 39 settimane di gestazione. Di solito, tutti i pensieri di mamma e papà nelle ultime settimane di gravidanza sono occupati dalla nascita imminente, ma se tutto va secondo i piani, il sesso non danneggerà né la mamma né il bambino. Inoltre, ciò contribuisce a una migliore preparazione del collo per la divulgazione..

Scarico a 39 settimane di gestazione

Durante la gravidanza, il canale cervicale è protetto dal muco, che impedisce la penetrazione di microrganismi e lascia prima del parto. In questo caso, la donna nota una singola separazione di muco denso contenente strisce di sangue.

Se la scarica è diventata sanguinante, devi urgentemente andare in ospedale - questo potrebbe essere un sintomo di distacco della placenta..

Lo scarico liquido e acquoso di solito è un segno di perdita di liquido amniotico. Se l'acqua lascia simultaneamente, una donna non lo confonderà mai con nulla. Pertanto, i timori di poter saltare l'inizio del parto non sono assolutamente giustificati. Il parto non inizia sempre con lo scarico dell'acqua, più spesso questo è preceduto da un lungo periodo di presa. Ma anche i veri combattimenti sono impossibili da non notare: sono dolorosi, regolari.

Anestesia durante il parto

La preoccupazione di alcune donne incinte è l'aspettativa di dolore durante il parto. E spesso sorge la domanda: è possibile l'anestesia. Nel parto vaginale, in alcuni casi, viene utilizzata l'anestesia epidurale o epidurale. Tale anestesia "disabilita" le sensazioni nella parte inferiore del corpo, mentre i muscoli del perineo si rilassano, il collo continua ad aprirsi, ma il periodo faticoso si allunga. L'anestesia può essere eseguita con la patologia cardiovascolare della madre, l'apertura irregolare o molto lenta del collo, soglia del dolore molto bassa.

Inoltre, tale anestesia viene eseguita in caso di chirurgia d'urgenza. Ma qualsiasi anestesia colpisce il bambino, ha effetti collaterali, controindicazioni, quindi non è consigliabile anestetizzare solo per ridurre il dolore del travaglio.

Ricerche e analisi necessarie

Tutti gli studi sono standard questa settimana. Devi fare un esame del sangue generale, un test delle urine. È anche necessario visitare un ginecologo: il medico valuterà quanto il corpo è pronto per il parto. Se hai notato alcuni precursori del parto, assicurati di dirlo al medico. Se necessario, può essere eseguito un esame vaginale e il medico valuterà quanto la cervice è pronta per il parto a 39 settimane di gravidanza.

L'ecografia questa settimana viene eseguita solo secondo le indicazioni. Di solito, viene prescritta un'ecografia per determinare la dimensione del feto, lo stato della placenta.

Video utile

Domande e risposte

Ho già 39 settimane di gravidanza (seconda gravidanza). Ieri l'ingorgo si è spento, ma le contrazioni non si sono intensificate. Darò alla luce presto?

La partenza della spina protettiva è un presagio dell'inizio imminente del travaglio ed è molto probabile che il travaglio inizi nei prossimi giorni. A volte le donne notano lo scarico del sughero una settimana prima del parto. Ascolta il tuo corpo: se la frequenza delle contrazioni dell'allenamento è aumentata, se il dolore nella parte bassa della schiena si è intensificato, la nascita inizierà molto presto.

Già 39 settimane di gravidanza, lo stomaco inciampa più spesso. Ho notato che questa sensazione sta diventando dolorosa. Questo significa che è ora di andare in ospedale?

Se ti senti bene, non è ancora necessario andare in ospedale. Conta i combattimenti e quando conti circa 5 combattimenti lunghi in un'ora, puoi collezionarli. Ma se ti senti più tranquillo sotto controllo medico, chiama il medico ed esci. Il medico ti esaminerà, valuterà la prontezza della cervice, se necessario, ricovererà in ospedale e, in caso contrario, tornerai tranquillamente a casa.

Dimmelo, ti prego! Ho 39 settimane di gravidanza, la mia pancia si tira più forte, il tappo si è ritirato e il dolore alla schiena è apparso. Le acque non sono ancora partite. È normale? Quando faccia?

I sintomi da te descritti indicano che il parto inizierà in qualsiasi momento. Il bambino è completamente a termine e il parto procede normalmente. Quindi non preoccuparti e preparati per l'ospedale!

Perché mi fanno così male le gambe a 39 settimane di gravidanza?

Il dolore alle gambe delle donne in gravidanza è associato ad un aumento dello stress, alla pressione uterina sui vasi venosi, a seguito della quale viene disturbato il deflusso venoso dalle estremità inferiori. Queste sensazioni sono spiacevoli, ma non pericolose. Cerca di rilassarti di più, mantenendo i piedi su una piattaforma rialzata, chiedi al tuo coniuge di massaggiarti e le tue condizioni saranno molto più facili.

Se la causa del dolore sono gli spasmi muscolari, il rapporto tra calcio e magnesio nel corpo può essere rotto. Consultare un medico - potrebbero essere necessari farmaci contenenti questi oligoelementi..

Ho 39 settimane di gravidanza, ho perso acqua per diverse ore. Cosa fare?

Devi andare in ospedale, perché presto inizierà il travaglio. Quando il liquido amniotico lascia, la protezione contro gli agenti infettivi diminuisce, pertanto è necessaria una visita medica.

39a settimana di gravidanza: sensazioni, precursori del parto

Ora la tua gravidanza è di 9 mesi ostetrici e 2 settimane.

Questa settimana, circa 16 kg è considerato un normale aumento di peso. Più donne non aumenteranno di peso.

Cosa succede nella settimana 39

In questo momento, c'è una diminuzione nella parte inferiore dell'utero, a causa di ciò, la pressione sugli organi interni diminuisce, il che aiuta a migliorare il benessere. D'altra parte, aumenta la pressione sulla vescica, sul perineo e sulle articolazioni pelviche. Abbassare la parte inferiore dell'utero può causare problemi di equilibrio, anche a causa della pressione della testa del feto c'è un forte dolore acuto nella zona pelvica. Prima dell'inizio del parto, la testa del bambino deve essere fissata nel bacino osseo, in modo che passi facilmente attraverso il canale del parto.

Questa settimana la cervice ha un tono costante: si restringe, quindi si espande. Di conseguenza, nello scarico può apparire un po 'di sangue, ma questo è abbastanza normale. A causa del fatto che il bambino si abbassa costantemente, la respirazione della donna migliora e la digestione è accelerata, questo a sua volta può portare a un assottigliamento delle feci.

Questa settimana, quasi ogni donna inizia ad avere il colostro, che nei primi giorni di alimentazione sarà cibo per il bambino fino a quando non verrà prodotto vero latte nel corpo femminile.

La placenta sta invecchiando e la sua crescita si ferma. Ha già adempiuto alla sua missione, poiché il bambino è già grande e le sue funzioni stanno diminuendo. Ora i nutrienti che attraversano la placenta sono sufficienti per sostenere la vita del bambino. A volte possono verificarsi casi di carenza di ossigeno nel bambino. Ma, nonostante il pericolo esistente, l'ipossia ha un lato positivo: è un eccellente allenamento prima del parto, poiché durante il passaggio del feto attraverso il canale del parto, mancherà di ossigeno.

Inoltre, a 39 settimane la quantità di liquido amniotico diminuisce, ma tutti sono sufficienti per adempiere alla sua funzione diretta - proteggere il feto.

In questa fase della gravidanza, la maggior parte delle donne avverte il singhiozzo del bambino. Questo accade quando un bambino inala e ingoia il liquido amniotico nella trachea..

Possibili rischi

Fai attenzione ai raffreddori questa settimana, poiché le infezioni si attaccano molto facilmente a una donna incinta. Il pericolo è che la malattia diventi molto più dura con gravi complicazioni. In nessun caso è necessario ricorrere all'automedicazione, assicurarsi di consultare un medico per un aiuto. Leggi informazioni sul trattamento del raffreddore durante la gravidanza qui..

Molte donne partoriscono questa settimana e questo è abbastanza normale. A 39 settimane di gravidanza, il bambino è considerato a tempo pieno.

Segni che indicano l'inizio del parto:

  • aumento del dolore di disegno nell'addome inferiore;
  • uscita della spina mucosa;
  • scarico di liquido amniotico;
  • contrazioni regolari;
  • problemi sanguinanti;
  • diarrea;
  • febbre.

Maggiori informazioni sui precursori del parto qui.

Benessere della donna a 39 settimane

La fatica di una donna incinta raggiunge il suo apice, le forze non sono più sufficienti per nulla. Il bambino è già molto pesante e portarlo in giro non è così facile.

Inoltre, la depressione aumenta, una donna può perdere la pazienza in qualsiasi modo. È necessario raccogliere le ultime forze e attendere l'apparizione del tuo miracolo.

Possibili sensazioni fisiche

Il corpo è già pronto per il parto, quindi praticamente non si verificano cambiamenti significativi nel corpo di una donna:

  1. Utero. La distanza dalla sinfisi pubica è di circa 40 cm e dall'ombelico di circa 20 cm. Questa settimana la cervice inizia a contrarsi e aprirsi.
  2. Stomaco. La dimensione dell'addome è così grande che sembra che possa scoppiare. In questo caso, la pelle è molto tesa, perde la sua elasticità, a seguito della quale appare una striscia di pigmento al centro dell'addome, oltre a prurito e desquamazione. In questo caso, dovresti assolutamente usare mezzi speciali contro la comparsa di smagliature..
  3. Dolore A 39 settimane, i dolori diventano più pronunciati e cronici. Una donna può sentire dolore nel perineo a causa della grande pressione dell'utero sulla vescica. Il dolore nella parte bassa della schiena e dell'osso sacro indica la divergenza delle ossa e l'addolcimento delle articolazioni. Inoltre, una donna può provare dolore al petto, il che indica che la produzione di colostro è iniziata.
  4. Combattimenti di allenamento. I combattimenti stanno diventando più frequenti questa settimana, ma la loro durata non è cambiata. Le contrazioni dell'allenamento sono fasi preparatorie per il parto. Leggi come distinguere le contrazioni dell'allenamento dall'inizio del travaglio..
  5. Peso. L'aumento di peso totale prima di questa settimana sarà di circa 16 kg. Nelle ultime fasi della gravidanza, una donna può perdere fino a 2 kg, non preoccuparti, questo non influisce in alcun modo sul bambino. Esce dal liquido in eccesso del corpo.
  6. Allocazioni. Se una donna ha iniziato a ritirare il tappo mucoso, nelle secrezioni apparirà uno spesso muco tirante di colore giallo o crema. Ricorda solo che ora l'utero ha accesso alle infezioni per il bambino, quindi rinuncia al sesso, fai il bagno negli stagni e altre azioni che possono scatenare l'infezione:
    1. se c'è molto sangue nello scarico, allora è necessario chiamare urgentemente un'ambulanza, poiché ciò indica un distacco della placenta;
    2. se lo scarico è diventato acquoso, molto probabilmente, il liquido amniotico ti sta lasciando. Ci sono momenti in cui non escono immediatamente, ma c'è una cosiddetta perdita.
  1. Mescolando. L'attività attiva del bambino è notevolmente diminuita, poiché non ha abbastanza spazio. Continuare a contare i movimenti, per questo periodo, 10 shock in 12 ore sono considerati la norma.Per perché è necessario monitorare i movimenti del bambino, leggi qui.
  2. Diarrea. La diarrea indica l'approccio del parto, quindi il corpo viene semplicemente ripulito da tutto ciò che non è necessario. In questo caso, in nessun caso è necessario ricorrere all'automedicazione, poiché ciò può causare seri problemi.
  3. Nausea. La causa della nausea a 39 settimane può essere la tossicosi tardiva. In questo caso, è necessario consultare urgentemente un medico, poiché ciò può causare gravi danni al bambino. Per ridurre la nausea, mangia solo cibi leggeri e trascorri molto tempo all'aperto.

Possibili esperienze emotive

La maggior parte delle donne incinte in questo momento si sentono nervose, le emozioni sono al limite. Il motivo, molto probabilmente, è che hai semplicemente paura di partorire e non sai cosa ci aspetta. A causa della costante azione degli ormoni, una donna può sperimentare frequenti sbalzi d'umore. In questo caso, solo la comprensione dei propri cari e vari modi per rallegrarsi ti aiuteranno:

  • inviare lo shopping tour allo shopping;
  • trovati un hobby;
  • Vai alle riunioni con gli amici
  • Guarda un bel film;
  • fai quello che ti piace.

Recensioni delle donne circa 39 settimane

Cosa dicono le donne incinte che stanno già aspettando che non aspetteranno un incontro con il loro bambino:

Polina: “Oggi abbiamo 39 settimane e apparentemente il bambino non se ne andrà affatto. Anche se sono stato in conservazione per 36 settimane e tutti intorno pensavano che non stavo portando il bambino. Provo un dolore molto forte nella parte bassa della schiena, sembra che qualcuno stia tirando giù. Il dottore ha detto che posso andare un'altra settimana. Ora sono seduto sulle mie borse e ascolto costantemente i miei sentimenti, per non perdere l'inizio ".

Nadezhda: “Questa settimana, la sensazione di pesantezza nella parte bassa della schiena è aumentata. La spina mucosa è uscita 5 giorni fa, ma il figlio non vuole uscire affatto. Non mi è rimasta alcuna forza, non immagino come mi prenderò cura di lui e di nuovo non dormire o riposare ".

Marina: “Ho mostrato solo 2 precursori del parto: la sindrome del nido e ho anche perso 1 kg. Dormo molto male, poiché mia figlia è molto attiva. Sì, e addormentati più vicino alle 3. Inoltre, vado in bagno 5 volte. In generale, chiedo a mia figlia di nascere più velocemente, dal momento che la mamma non può più vivere così ”.

Anastasia: “Tutte le mie ossa fanno davvero male, diventa più facile diventare, solo mentre cammino e faccio esercizi leggeri. L'appetito è diminuito, mangio non più di 3 volte al giorno. A volte, il bruciore di stomaco molto grave è inquietante. L'addome si abbassa, quindi, è molto più facile respirare. Conto i giorni prima di incontrare mio figlio "..

Arina: “Sono già 39 settimane. L'addome è caduto per altre 38 settimane, non sono stati osservati altri precursori della nascita futura. Ciò che è importante, sono di ottimo umore e non ho assolutamente paura di partorire. Ora resta da aspettare che il bambino chieda fuori ".

Svetlana: “Mentre l'addome scendeva, la pressione sulla vescica aumentava, quindi ho sempre voglia di andare in bagno. Le gambe fanno male, camminando forte. Dormo male, di notte fa male nell'addome inferiore, ma non ci sono contrazioni. Sto aspettando il tempo di andare in ospedale ".

Alexandra: "Non voglio ancora partorire, voglio sembrare così per un paio di settimane. Non sento alcun dolore o bruciore di stomaco, dormo persino bene e non mi alzo in bagno. Ho già preparato tutto per l'incontro del bambino, ho persino messo insieme la culla. Tuttavia, voglio rimandare il periodo di privazione del sonno e sovraccarico di lavoro che attende dopo il parto ”.

Vera: "Per più di 3 settimane non riesco a camminare per lunghe distanze, l'unica cosa di cui ho abbastanza è uscire e andare al negozio nella strada successiva. Provo un forte dolore nell'addome inferiore, la pressione sull'utero è enorme. La pressione fetale è così alta che a volte non riesco a muovermi. Non sento alcun precursore del parto, nemmeno allenando lotte ".

Eva: “Mi hanno fissato una scadenza tra 5 giorni, ma non ci sono segni di una nascita prossima. La gravidanza va bene, solo questa settimana c'è stato mal di schiena. Sembra che i muscoli si stiano allungando. Vivo sogni quando abbraccio mia figlia.

Jeanne: “Oggi abbiamo esattamente 39 settimane. Ieri ho fatto un'ecografia, dato che il bambino era abbastanza grande, ma oggi il medico ha detto che tutto andava bene e che il bambino si stava sviluppando in tempo. Ho molta paura di partorire, non so cosa accadrà e come, sono terribilmente preoccupato "..

Sviluppo fetale alla gestazione di 39 settimane

Ricorda che questi sono solo valori approssimativi e ogni bambino si sviluppa individualmente. Il bambino è già pronto per incontrarti. Ora è a testa in giù e le ginocchia sono premute contro il mento. Non c'è praticamente posto per condurre uno stile di vita troppo attivo, quindi i movimenti del bambino sono più come girare o rotolare. Inoltre, il bambino dorme circa 20 ore, mentre sta guadagnando forza prima del coglione principale in una nuova vita.

Ha un riflesso di presa ben sviluppato e può resistere abbastanza forte. La pelle del bambino è già quasi pulita, solo su alcune pieghe è possibile vedere una piccola quantità di laguna. Le unghie non sono solo sulle mani, ma anche sui piedi del settore. La pelle è diventata rosa pallido e i capelli possono iniziare ad arricciarsi..

Nel corpo del bambino, inizia la produzione dell'ormone cortisolo, che influenza la maturazione finale dei polmoni. Grazie a questo, il bambino sarà completamente pronto a respirare da solo.

Le ghiandole salivari inizieranno a funzionare solo un mese dopo la nascita. Per facilitare la suzione, il bambino ha rulli speciali che si trovano sulla mucosa delle labbra e delle mascelle.

Il bambino è già completamente preparato per l'esistenza indipendente e può provvedere alla sua vita.

In questo momento, alcuni bambini possono sperimentare un intreccio del cordone ombelicale attorno al collo. Ma questo non è un motivo per il taglio cesareo, poiché sostanzialmente la lunghezza del cordone ombelicale è di circa 60 cm e lo spessore è di circa 2 cm. Dopo la nascita, verrà rimosso immediatamente e nulla disturberà il bambino.

Ma se il cordone ombelicale è corto, può essere ritardato durante il parto. Durante il parto, i medici controllano le condizioni del bambino, ascoltano il suo cuore e se c'è almeno qualche pericolo per la vita del feto, i medici eseguiranno un taglio cesareo. L'uso degli ultrasuoni per determinare la lunghezza del cordone ombelicale è impossibile. Il bambino continua a ricevere tutti i nutrienti, le vitamine e l'ossigeno necessari, attraverso 2 arterie e una vena, che si trovano nel cordone ombelicale. Maggiori informazioni sull'entanglement del cavo e le sue conseguenze, leggi qui.

Gli occhi del bambino possono già essere focalizzati ad una distanza di circa 30 cm. Questa distanza è uguale dal bambino al viso della madre durante l'alimentazione. Inoltre, ha sensibilità in contrasto e nitidezza, volume, e ha anche la visione dei colori, una reazione allo sfarfallio e al movimento.

I dipartimenti del sistema nervoso centrale si sviluppano in diversi modi. Questa settimana solo le cellule nervose del midollo spinale e il tessuto gliano sono completamente sviluppati. Una piccola quantità di anticorpi della madre può passare attraverso la placenta al bambino e quindi innescare il proprio sistema immunitario.

Le prime feci, chiamate meconio, si stanno già accumulando nell'intestino. Di solito parte dopo la nascita del bambino, ma ci sono momenti in cui ciò accade anche nell'utero. A causa del fatto che il bambino sta respirando e una certa quantità di liquido amniotico entra nei suoi polmoni, una certa quantità di meconio può andare d'accordo con loro. In questo caso, dopo la nascita, i medici dovranno condurre una procedura speciale chiamata lavaggio. È necessario pulire i bronchi.

L'intestino è pronto ad accettare, digerire e assimilare il cibo, poiché i villi si sono già formati all'interno, che sono responsabili della promozione del cibo lungo il tratto digestivo. Inoltre, nello stomaco vengono prodotti enzimi che scompongono il cibo. Per digerire il cibo, hai bisogno di batteri che entrano nel corpo insieme al latte materno.

Foto di un'ecografia del feto

Ecografia foto 3D del feto per un periodo di 39 settimane:

Raccomandazioni a 39 settimane

Sondaggi alla settimana 39

Durante la visita, il medico controllerà sicuramente il battito cardiaco del bambino, questo è necessario per assicurarsi che tutto sia in ordine con lui.

Inoltre, il medico controllerà sicuramente la prontezza per la consegna della cervice. Se in precedenza ci sono stati problemi con il bambino, allora è possibile prescrivere un'ecografia in questo momento.

Durante la prossima visita dal medico, verranno eseguite le procedure principali:

Suggerimenti utili:

  1. Fai una passeggiata quotidiana all'aria aperta in modo che il bambino non senta mancanza di ossigeno.
  2. Usa esercizi di respirazione e rilassamento per sbarazzarti del dolore.
  3. Fai un bagno o usa oli essenziali per rilassarti..
  4. Se hai la forza, non devi smettere di fare yoga e esercizi di respirazione.

Regole nutrizionali

Negli ultimi stadi, è necessario continuare ad aderire a una dieta moderata, ma equilibrata. Dopo aver abbassato l'utero, la pressione sullo stomaco è diminuita, il che a sua volta può causare un aumento dell'appetito, ma non è necessario arrendersi e mangiare molto cibo. Non è assolutamente necessario sovraccaricare il corpo prima del parto. Al contrario, i medici raccomandano di ridurre leggermente la quantità di cibo consumato per preparare il corpo al parto..

Il menu giornaliero dovrebbe includere proteine. Si consiglia di ottenerli da tali prodotti: latticini, pesce, cereali. In questa fase della gravidanza, si raccomanda di aumentare la quantità di carboidrati consumati. Ciò è necessario per risparmiare energia per la nascita imminente..

Puoi mangiare tali prodotti: semolino, riso, biscotti, yogurt e dessert con ricotta. Alla settimana 39, puoi permetterti i dolci, la cosa principale è che sono naturali, ad esempio, un panino con marmellata fatta in casa. Oltre ai carboidrati semplici, non dimenticare quelli complessi che sono necessari per il normale funzionamento dell'intestino. Questi prodotti includono: prodotti integrali, verdure, frutta, ecc..

Relazione intima

Per molto tempo si è discusso dei benefici o dei danni del sesso nella tarda gravidanza. Oggi i medici affermano che la cosa più importante è il benessere di una donna incinta. Se ti senti bene e desideri il tuo coniuge, non negare a te stesso il piacere. Altrimenti, non forzarti a fare sesso.

Pro delle relazioni intime alla settimana 39:

  1. Durante il sesso, un ormone viene rilasciato nel corpo femminile, che è un analgesico per il corpo.
  2. Nello sperma di un uomo è la prostaglandina, che migliora l'elasticità dell'utero, preparandolo in tal modo per il parto.
  3. Durante l'orgasmo, il bambino prova lo stesso piacere di sua madre.
  4. L'orgasmo è un ottimo allenamento per l'utero, che stimola il lavoro produttivo.
  5. Il sesso può portare alla nascita tanto attesa in modo naturale.

È molto importante osservare le precauzioni di sicurezza durante il sesso, la penetrazione non deve essere profonda e acuta. Per quanto riguarda la postura, solo quelli che implicano la penetrazione dalla parte posteriore sono adatti per un tale periodo..

Leggi Gravidanza Pianificazione