Più è vicino il periodo di consegna, maggiore è la volontà del bambino di incontrare sua madre e il mondo intero. Il bambino ha già imparato a respirare, sarà in grado di succhiare il latte della mamma e far fronte alla digestione del cibo. E le donne incinte stanno già aspettando, non aspetteranno quando arriva il momento di andare in ospedale. Se l'addome inferiore viene tirato a 37 settimane di gestazione, ciò indica che il parto è proprio dietro l'angolo. Ma è necessario preoccuparsi e correre immediatamente in clinica?

Perché la pancia tira?

Il disagio nell'addome inferiore nelle ultime fasi della gravidanza è un fenomeno assolutamente normale e naturale. Già a 37 settimane, la pancia della futura madre potrebbe cadere. Questo è l'inizio del traguardo: è probabile che la consegna avverrà nelle prossime due settimane.

Da un lato, dopo aver abbassato l'addome, diventa molto più facile per una donna respirare, il bruciore di stomaco terribile (o questo sintomo diventa meno pronunciato) smette di tormentarla. Ma l'utero discendente inizia a esercitare una maggiore pressione sui cappi intestinali e a spremere la vescica. E il bambino fa pressione sulle ossa e sui legamenti del bacino, la sua parte sottostante (molto spesso la testa) preme sulla sinfisi (osso pubico). Disegnare i sentimenti può essere integrato da un sentimento di pienezza, formicolio e persino un po 'di dolore.

Con la piena salute della donna incinta, poche settimane prima del parto, il relaxin inizia a essere prodotto nel suo corpo. Questa sostanza ha proprietà rilassanti specifiche. La sua produzione sufficiente aiuta a preparare la cartilagine articolare e i legamenti per il parto: tali strutture si gonfiano e si allentano e ulteriori crepe riempite di liquido si formano anche nelle articolazioni.

Come risultato di questi processi, le articolazioni del bacino diventano più mobili e gli spazi tra le ossa che formano ogni articolazione aumentano. Tutti questi processi sono accompagnati da un certo disagio..

Combattimenti di allenamento

Sensazioni incomprensibili nell'addome inferiore possono essere associate al verificarsi di contrazioni di allenamento. Questo è assolutamente normale, il che non avverte dell'imminente inizio del travaglio. Sono anche chiamate contrazioni di Brexton Hicks e normalmente compaiono intorno alla 37a settimana di gravidanza..

Di norma, i combattimenti di allenamento non causano molto dolore, danno alla donna incinta alcune sensazioni insolite: lo stomaco ha un tono, le tensioni, la sua forma può cambiare, assomigliando a una palla ben gonfiata.

Le contrazioni di Brexton Hicks sono diverse da quelle reali, generiche:

  • sono irregolari, non diventano più spesso, più lunghi e più forti;
  • possono passare dopo il completo relax, la doccia;
  • non sono accompagnati da secrezioni mucose.

Se l'intensità delle contrazioni aumenta, diventano ritmiche e dolorose, molto probabilmente, stiamo parlando dell'inizio di questo travaglio. In una situazione del genere, è necessario chiamare un'ambulanza o andare in ospedale da soli.

Symphysitis

Se l'addome inferiore viene tirato a 37 settimane di gravidanza, ciò può essere dovuto a una discrepanza nella sinfisi - il sito di convergenza delle ossa della piccola pelvi situata sul pube. Questo è un problema piuttosto grave che può essere provocato da una predisposizione ereditaria e da altri fattori. Puoi sospettare lo sviluppo della sinfisite disegnando dolore nell'addome inferiore, che si verifica costantemente e diventa più intenso con l'attività fisica (anche con una lunga camminata) e l'intimità sessuale.

La progressione della sinfisite provoca forte dolore, richiede alcune restrizioni e alcune misure mediche. Il taglio cesareo può essere indicato per i pazienti con questo problema..

Hai letto molto e lo apprezziamo!

Lascia la tua email per ricevere sempre informazioni e servizi importanti per mantenere la tua salute

Mal di stomaco alla gestazione di 37 settimane

Lo stomaco fa male a 37 settimane di gestazione, poiché da questo periodo il feto si è finalmente formato, può verificarsi una nascita prematura. Assicurati di eseguire un'ecografia, CTG, esaminare la cervice, nominare un esame.

Da quanto tempo hai questa sindrome del dolore?

  • Diversi giorni (25%, 569 voti)

Totale elettori: 2.250

Perché mi fa male lo stomaco a 37 settimane di gestazione?

A 9 mesi, in qualsiasi momento, può iniziare la consegna del termine ostetrico precedentemente impostato. Si verifica quando viene rilasciato un gran numero di ormoni che provocano contrazioni, altri segni di una nascita in avvicinamento. Alla settimana 37, il bambino è vitale, la sua presenza in terapia intensiva non è richiesta.

Nelle fasi successive, la dimensione del bambino è massima, il peso raggiunge 2,5 kg o più. Comprime gli organi interni, formando danni.

Una reazione infiammatoria si verifica nei seguenti reparti:

  • tratto digerente;
  • sistema urinario;
  • fegato con sistema biliare;
  • polmoni.

A questo punto, la testa è diretta verso le ossa pubiche, il carico sugli organi diminuirà. Sarà facile per la futura mamma respirare, la circolazione sanguigna si normalizzerà, la pressione sanguigna salirà a valori normali. Dopo la comparsa del bambino, il danno arrecato ai tessuti andrà via via gradualmente, il dolore cesserà.

Se non è stabile, il medico dà il divieto. Ad esempio, per il sesso, il carico sportivo. Può nominare riposo a letto.

La sindrome del dolore si verifica nella maggior parte dei pazienti entro questo periodo. Soprattutto nelle donne in gravidanza con un feto di grandi dimensioni. C'è un carico attivo sui legamenti, i muscoli intorno all'utero. Il dolore diventa tirando.

Quali sono le cause tirando, dolore dolorante durante la gravidanza

Se le cause fisiologiche sono escluse, cerca la patologia. Assicurati di sottoporsi a test di laboratorio su fluidi biologici, feci. La funzionalità degli organi interni è determinata mediante ultrasuoni. Gli studi radiografici sono vietati.

Le seguenti malattie, cambiamenti dolorosi:

  • esacerbazione di malattie croniche osservate prima del concepimento (diabete mellito, endometriosi, pancreatite);
  • pielonefrite gestazionale, epatite, colecistite - una deviazione nella funzionalità, infiammazione, osservata solo durante la gestazione;
  • infezioni, virus genitali, tutto il corpo;
  • malattie degli organi genitali esterni e interni - vaginite, endometriosi, ovaio policistico (accompagnato da scarico bianco e sanguinante);
  • processi infiammatori dei reni, vescica;
  • aumento della trombosi, aumento dei fattori di coagulazione, tromboflebite, trombosi;
  • aumento del tono uterino, minacciando la vita del bambino, portando a parto prematuro;
  • sanguinamento dall'utero, vagina.

Avendo rivelato il fattore dannoso, il trattamento è iniziato. Viene seguito rigorosamente, senza modificare il dosaggio, senza aggiungere altri farmaci. Ci saranno miglioramenti per prevenire complicazioni per donne e bambini.

Suoni della natura dal dolore addominale

Una sensazione dolorosa può svilupparsi a causa della paura del momento del parto, dei possibili rischi. Il paziente diventa teso, irritabile, in lacrime.

Ha stress, stanchezza nervosa. Per stabilizzare lo stato psico-emotivo, consultare un medico (psicoterapeuta, psichiatra) o psicologo.

Tiene sessioni, identificando ed eliminando la causa della paura. Uno dei metodi di terapia è l'ascolto dei suoni della natura. Questo viene fatto nella foresta, in montagna. I suoni vengono venduti in una registrazione ascoltata da un telefono, un computer.

Che cosa significa dolore sordo, tirante, appuntito o tagliente all'addome?

Lo stomaco fa male durante la gravidanza a causa di cambiamenti nel corpo, negli organi associati a cambiamenti ormonali, un cambiamento nella posizione degli organi interni, patologie ostetriche.

Il dolore è una reazione del sistema nervoso alle sostanze irritanti. Sintomo di molte malattie, comprese patologie ostetriche durante il periodo di gravidanza. La donna incinta sta subendo cambiamenti ormonali, la ristrutturazione di molti sistemi. Sono anche accompagnati da questo sentimento..

Se si verificano disagio e dolore, è meglio consultare il proprio medico sulla natura di queste sensazioni e sul trattamento appropriato. Durante la gravidanza, una donna è responsabile non solo della sua salute, ma anche della salute del bambino.

La natura ha determinato che il corpo della madre cerca di proteggere il feto da tutte le influenze negative. Un tappo formato da muco nella cervice non consente l'ingresso di agenti patogeni.

Il cordone ombelicale è modellato in modo tale che i composti chimici dannosi non penetrino nel feto. L'utero stesso protegge il bambino dallo stress meccanico esterno..

Allo stesso tempo, durante il periodo di trasporto del bambino, la donna stessa può regolarmente provare dolore di varia intensità e natura. Ciascuno dei tipi di sensazioni spiacevoli indica la presenza di varie condizioni patologiche, ad eccezione delle condizioni ostetriche non pericolose associate a un cambiamento nel corpo della madre e alla preparazione per il parto.

Ad esempio, tirare, restituendo alla parte bassa della schiena e all'inguine, può indicare un rischio di aborto. Un ulteriore segno della condizione sarà la presenza di spotting.

In questo caso, è necessario consultare immediatamente un medico, sottoporsi a un esame. Quando l'appello al medico viene ritardato, la frequenza delle contrazioni diventa più frequente e si verifica un aborto spontaneo.

Il tono dell'utero è pericoloso, indipendentemente da quanto tempo è stato diagnosticato. Il feto potrebbe non avere ossigeno e apporto di nutrienti. Una donna sente un forte dolore come le contrazioni. Lo stato solido dell'utero e dell'addome inferiore è fisso.

Con traumi, possono verificarsi tossicosi tardive, stress, distacco della placenta. La condizione è accompagnata da dolore acuto nell'addome inferiore. Spesso c'è sanguinamento interno senza manifestazioni esterne sotto forma di secrezioni. Ricovero urgente e intervento chirurgico. Se non c'è aiuto, si verificherà la morte..

I crampi accompagnati da vertigini per un periodo da cinque a dodici settimane possono essere un sintomo di una gravidanza extrauterina. Per diversi motivi, l'uovo non è riuscito a entrare nell'utero ed è stato fissato nella tuba di Falloppio.

Come risultato del rapido tasso di crescita di un uovo fecondato, si verifica una grave sindrome del dolore. La donna viene inviata per un'ecografia. È prescritta un'operazione di aborto. La mancanza di cure mediche provocherà la morte della donna incinta.

Una serie di problemi non ginecologici contribuisce anche al verificarsi di sensazioni spiacevoli nell'addome inferiore:

  1. Violazione del tratto gastrointestinale. Ulteriori sintomi: amarezza in bocca, formicolio nella parte inferiore dell'addome, bruciore di stomaco.
  2. Infiammazione della vescica e del tratto urinario. Sintomi: disagio e sensazione di bruciore durante la minzione, aumento della frequenza della minzione, aumento della temperatura corporea.
  3. Raffreddori stagionali. Sono accompagnati da dolore alla testa, congestione rinofaringea, ossa doloranti, febbre.
  4. Infiammazione dell'appendice (appendicite). Una condizione acuta in cui si verifica vomito grave, debolezza, un forte aumento della temperatura. Chirurgia applicata per rimuovere l'area infiammata. Questa procedura è sicura per le donne in gravidanza. L'appendicectomia laparotomica cavitaria viene utilizzata in caso di sospetta peritonite e laparoscopia meno invasiva se non vi sono segni di peritonite. Viene prescritto un corso di terapia riabilitativa.

La diagnosi di patologia è possibile con sintomi aggiuntivi. Il trattamento deve essere supervisionato dagli operatori sanitari. È vietato assumere preparati farmaceutici da soli. Se le azioni inettate aggravano il proprio stato, ciò influenzerà inevitabilmente lo sviluppo del bambino.

Quando è necessario consultare urgentemente un medico e quale medico aiuterà

Casi di dolore quando non è possibile rinunciare al coinvolgimento medico:

  1. Crampi convulsivi di natura tirante (specialmente nel primo trimestre di gravidanza): è necessario cercare immediatamente aiuto. Alto rischio di aborto o distacco della placenta. La presenza di secrezioni mucose con una mescolanza di sangue è la ragione per chiamare il team di ambulanze per il ricovero immediato del paziente.
  2. Tinea con un ritorno alla parte bassa della schiena in presenza di bruciore al momento della minzione sono segni di pielonefrite. Potrebbe essere necessario un trattamento a lungo termine. I segni della malattia devono essere segnalati immediatamente..
  3. Nelle fasi successive, accompagnato da contrazioni e aumento del tono dell'utero - un segno di nascita prematura.

Indipendentemente dalla durata della gravidanza, dall'aspetto di sanguinamento dalla vagina in presenza o assenza di dolore - devi chiamare un'ambulanza.

La consultazione di una donna incinta, la gestione della paziente durante la gravidanza è responsabilità dell'ostetrico-ginecologo distrettuale. Lavorano nelle cliniche femminili distrettuali.

Puoi raggiungerli alla reception nei seguenti modi:

  • tramite un sistema elettronico di registrazione degli appuntamenti;
  • chiamando il numero di registro dell'istituto medico;
  • in alcune consultazioni è stato preservato il sistema di registrazione delle riviste.

Se il dolore non è correlato al corso della gravidanza e non influisce sullo sviluppo del feto, è necessario contattare un terapista locale. È importante che il trattamento sia selezionato tenendo conto del salvataggio della vita e della salute della madre e del bambino.

I migliori farmaci per ridurre il dolore addominale durante la gravidanza e l'allattamento, antidolorifici

Gli antidolorifici sono indesiderabili durante la gravidanza. Soprattutto nei primi mesi in cui ha luogo la formazione di base di organi e tessuti della persona futura. Tuttavia, anche il processo di provare disagio causato da fattori negativi costanti non è di buon auspicio..

Il farmaco meno pericoloso può essere chiamato paracetamolo. Uso consentito durante l'intero periodo di gestazione. I componenti tossici sono in una concentrazione minima e rapidamente escreti con l'urina..

L'ibuprofene è un farmaco antinfiammatorio non steroideo. Nominato con cautela durante il secondo trimestre. Per il primo e il terzo trimestre è controindicato. L'applicazione può provocare numerosi effetti collaterali pericolosi. Con lievi cambiamenti nelle condizioni in peggio, durante l'assunzione di un analgesico, è necessario informare il medico.

L'indometacina appartiene anche al gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei. È soggetto alle stesse restrizioni dell'ibuprofene. Con l'uso costante, c'è il rischio di danni ai reni nel bambino.

Per i primi due trimestri, è consentito l'uso di creme e unguenti a base di:

Nel terzo trimestre, possono essere utilizzati solo prodotti locali a base di componenti a base di erbe. È vietato applicarli se la composizione include veleno d'api o di serpenti.

Inoltre, gli unguenti con un effetto irritante, che stimolano un aumento della circolazione sanguigna, possono avere un effetto negativo. Esiste il rischio di sviluppare tono uterino e ipertensione.

Gli antidolorifici più potenti sono classificati come sostanze stupefacenti e sono vietati per la vendita gratuita. Il loro uso si verifica solo in un ospedale con una sindrome del dolore estremamente grave. Questi sono prodotti a base di morfina e codeina..

L'elenco dei composti chimici per uso farmaceutico è estremamente limitato durante la gravidanza. Prima di iniziare a prendere, è necessario acquisire familiarità con le istruzioni per l'uso e seguire chiaramente le raccomandazioni del produttore in merito al dosaggio e al metodo di applicazione.

Esiste la possibilità di utilizzare metodi popolari e non tradizionali per sbarazzarsi della sofferenza. Ad esempio, yoga per donne in gravidanza, agopuntura, massaggio leggero, aromaterapia. Vengono anche utilizzati metodi alternativi. Ma la loro applicazione deve anche essere discussa con uno specialista.

Misure preventive in modo che non ci sia dolore addominale

La base della prevenzione è lo stile di vita corretto di una donna incinta:

  1. Mancanza di fattori di stress. Lo stato mentale della madre è la chiave per la salute del bambino. Il feto all'interno della donna è sensibile al cambiamento del background emotivo della madre. Non è in grado di riconoscere le cause della depressione o delle paure, ma è consapevole che si stanno verificando eventi avversi. Con forte eccitazione della madre, c'è il rischio di cambiamenti patologici nella formazione della persona futura. Possibili problemi neurologici e psicologici.
  2. Esclusione del superlavoro fisico. Le donne incinte non sono consigliate di frequentare regolarmente sessioni di allenamento. Durante gli sport attivi, il livello della pressione sanguigna aumenta notevolmente. Ciò provocherà lo sviluppo del tono uterino, che porterà inevitabilmente a conseguenze negative. Facendo un'escursione all'aria aperta.
  3. Programma di dieta e nutrizione correttamente progettato. Deve essere bilanciato. Non mangiare prodotti fast food, conservanti, si consiglia di ridurre la quantità di tè e caffè. Dovrebbe essere composto da verdure, frutta, proteine ​​animali e origine vegetale. Vale la pena assumere le vitamine prescritte dal medico per chi è in posizione. È richiesto il controllo del peso, poiché la percentuale di grasso sottocutaneo al di fuori dell'intervallo normale influisce negativamente sul funzionamento del sistema cardiovascolare e del tratto gastrointestinale. I processi nutrizionali del feto sono interrotti. Con un guadagno di massa ad alta velocità, è possibile prescrivere una correzione nutrizionale e una dieta speciale. L'eccesso di peso aiuta a ridurre l'attività, il cattivo umore, il dolore aggiuntivo alla schiena e alle articolazioni. Assicurati che non ci sia eccesso di cibo.
  4. Il rispetto del sonno e del riposo fornisce un'alta attività di una donna. Non si sente stanca e distrutta, il che significa che ha un atteggiamento morale positivo.
  5. Monitoraggio regolare da parte di un ostetrico-ginecologo secondo un programma, test obbligatori, conformità con le raccomandazioni mediche. Il passaggio di studi ecografici sullo sviluppo e altre misure diagnostiche.
  6. Monitoraggio dello sviluppo di patologie croniche diagnosticate prima della gravidanza.
  7. Il trattamento più veloce delle malattie del raffreddore comune, batterico e virale acquisite durante la gravidanza.
  8. Elimina tutte le cattive abitudini, come alcol, fumo di tabacco, uso di droghe. Se questa regola non viene rispettata, il ritardo dello sviluppo viene fissato nel bambino.
  9. Controllo della pressione per ipertensione (alta pressione sanguigna) o ipotensione (bassa pressione sanguigna). Controllo dello zucchero se diagnosticato con diabete.
  10. Non fare un bagno caldo o una doccia o una doccia a contrasto. Un brusco cambiamento della temperatura ambiente minaccia un aumento della pressione, un sistema cardiovascolare compromesso.

Il rispetto di queste regole garantirà un comportamento comodo e adeguato. Il dolore sarà considerato ostetrico sicuro. Ma anche seguendo tutte le raccomandazioni, è necessario monitorare attentamente le proprie condizioni e, se vi è motivo, consultare un medico.

Di cosa parla l'improvviso dolore addominale?

L'improvvisa comparsa di dolore è un segno di una forma acuta di patologia. Se la sensazione ha una localizzazione del lato destro, accompagnata da nausea, vomito, vertigini, esiste il rischio di sviluppare un'infiammazione dell'appendice.

Durante la gravidanza, l'operazione viene eseguita in conformità con tutti i criteri di sicurezza del paziente richiesti..

I tipi non ostetrici di dolori patologici di natura acuta improvvisa includono:

  • blocco intestinale;
  • peritonite.

Come con l'appendicite, dolore acuto accompagnato da vomito, debolezza generale. La sindrome si estende all'addome inferiore, alla parte bassa della schiena, all'osso sacro, all'inguine.

Unilaterale, accompagnato da sanguinamento dalla vagina - un segno di gravidanza extrauterina.

Ulteriori segni di una condizione pericolosa:

  • crampi in natura;
  • aumento dei sintomi in una posizione orizzontale del corpo;
  • vomito grave;
  • dispnea a riposo;
  • un battito cardiaco che supera in frequenza 100 battiti al minuto.

In assenza di cure mediche, si verifica la rottura della tuba di Falloppio. Si apre l'emorragia interna.

Quanto spesso le donne in gravidanza possono avere mal di stomaco?

Il dolore durante la gravidanza si verifica in tutte le future mamme.

La frequenza dell'occorrenza è influenzata da:

  1. Età della donna.
  2. Condizioni della mamma.
  3. Tabacco, alcool, droghe.
  4. Stile di vita.
  5. Suscettibilità alla depressione psicologica.
  6. Dimensione fetale, sviluppo del nascituro.

Nelle prime settimane, un uovo fecondato è integrato nella parete uterina. Una donna incinta può provare disagio a causa di questo..

All'inizio del secondo trimestre, è caratteristico il disagio del dolore associato allo stiramento dei muscoli e della pelle dovuto all'espansione dell'utero. L'indicatore della norma è un dolore che attira il basso ventre, se non si torna ai dipartimenti vicini.

Passaggio ostetrico non pericoloso, se abbastanza riposo, prendendo una posizione comoda, affascinati con attività interessanti. Per il resto, è richiesta la partecipazione di uno specialista.

Consiglia l'anestetico / antidolorifico:

37 settimane di gravidanza: sensazioni, precursori del parto

Se consideri il termine per mesi ostetrici, puoi congratularti con te stesso, hai già 9 mesi, poiché 1 mese ostetrico è di 4 settimane.

L'aumento di peso normale questa settimana non è considerato superiore a 13,5 kg.

Cosa succede alla settimana 37

In questo momento, lo stomaco potrebbe cadere. Grazie a questo, la respirazione diventa molto più facile, ma a causa della maggiore pressione sulla vescica, una donna andrà in bagno molto più spesso. La placenta inizia a invecchiare, ma continua ancora a far fronte ai suoi doveri..

Di tanto in tanto, una donna può sentire una forte febbre, sarà costantemente soffocante e la sudorazione aumenterà. La ragione di ciò è la seguente: negli ultimi anni il volume del sangue è aumentato in modo significativo.

Possibili rischi

Nelle ultime fasi della gravidanza, aumenta il rischio di sanguinamento vaginale, che è principalmente causato dalla posizione errata della placenta o dal suo distacco.

Se una donna ha notato sangue nello scarico, allora ha urgentemente bisogno di sdraiarsi e chiamare un'ambulanza. Se durante il tempo per chiedere aiuto, i medici saranno in grado di mantenere la gravidanza e prevenire l'insorgenza di gravi complicanze. All'esame, il medico decide di fare un taglio cesareo o di mettere su conservazione e attendere contrazioni naturali.

Molte donne partoriscono in questo momento e questo è considerato quasi la norma. I segni della nascita pretermine si manifestano in modo diverso in tutti, e talvolta la futura mamma potrebbe semplicemente non notarli.

Segni di una nascita in avvicinamento

Dovresti consultare un medico o chiamare un'ambulanza se:

  1. L'addome si abbassò, a causa del quale aumentarono il dolore alla schiena e la pressione sul perineo, ma a causa di ciò divenne molto più facile respirare. Abbassare l'addome suggerisce che il bambino si è già preparato per l'uscita.
  2. Problemi digestivi, ad esempio nausea, diarrea. Ciò è dovuto al fatto che il corpo prima del parto sta cercando di sbarazzarsi di "tutto ciò che è superfluo".
  3. La spina mucosa è uscita. In apparenza, è un muco incolore o leggermente giallastro in cui può essere presente sangue. Può partire immediatamente o gradualmente. Ciò indica che la cervice si è aperta.
  4. Il numero di movimenti fetali è diminuito.
  5. Sono in corso combattimenti di allenamento e senti dolore.

Maggiori informazioni sui precursori del parto qui.

Benessere della donna a 37 settimane

La fatica continua ad accumularsi e semplicemente non c'è più energia per nulla. Una donna vuole sempre sdraiarsi e non fare nulla, ma non lasciarti rilassare e assicurati di alzarti ogni 20 minuti per fare un po 'di allenamento.

Possibili sensazioni fisiche

Quasi tutti i cambiamenti nel corpo femminile in questo momento sono associati all'azione degli ormoni:

  1. Utero. L'altezza dell'utero non è cambiata questa settimana e occupa la posizione più alta. La distanza dalla sinfisi pubica all'utero è di 37 cm e dall'ombelico di 17 cm. Il peso dell'utero questa settimana è di 1 kg e il volume è di circa 5 l.
  2. Stomaco. Lo stomaco ha smesso di crescere e il bambino sta attivamente ingrassando, per questo sta diventando più affollato. A 37 settimane, molte donne possono iniziare ad abbassare lo stomaco, il che indicherà l'approccio del parto. Ma se ciò non accadesse, non preoccuparti, poiché in alcune donne la pancia si abbassa prima del parto. A causa dell'estensione della pelle, può verificarsi prurito. In questo caso, si consiglia di utilizzare una crema speciale per le smagliature. In questo momento, l'ombelico può torcersi, ma dopo il parto tutto tornerà al suo posto.
  3. Combattimenti di allenamento. Questa settimana gli attacchi stanno diventando più lunghi e più forti. La donna sentirà il contratto dell'utero e poi si rilasserà. I combattimenti di allenamento dovrebbero essere a breve termine, altrimenti possono significare l'inizio del parto. Maggiori informazioni su come distinguere le contrazioni dell'allenamento dall'inizio del travaglio, leggi qui..
  4. Allocazioni. Tieni d'occhio lo scarico. La norma è considerata se sono di colore chiaro, senza impurità, omogenee e con un odore acido. Se hai visto strisce rosse nelle secrezioni e c'era più muco in esse, molto probabilmente hai avuto un tappo di sughero e la cervice aperta. La presenza di sangue indica distacco della placenta. In questo caso, chiama urgentemente un'ambulanza.
  5. Dolore Questa settimana, il dolore nel perineo e nell'addome inferiore possono intensificarsi, e tutto a causa del fatto che lo stomaco è caduto. Il dolore nella parte bassa della schiena, nelle gambe e nel seno, indica che hai la cartilagine divergente e che i legamenti diventano morbidi, e questo perché il corpo si sta preparando per il parto. Alcune donne avvertono forti dolori alle gambe, soprattutto dopo lunghe camminate. Inoltre, possono verificarsi gravi dolori nella parte bassa della schiena, della schiena e dell'osso sacro..
  6. Il petto. Il seno è già completamente pronto per la sua missione principale: allattare un bambino. Aumentò significativamente di dimensioni, i capezzoli si gonfiarono e si allungarono leggermente. Durante questo periodo, il colostro molto spesso si distingue da loro..
  7. Mescolando. L'agitazione non sarà sempre liscia, e spesso puoi sentire un forte dolore. Continua a controllare il loro numero. Ogni giorno, la mamma dovrebbe sentire almeno 10 movimenti del suo bambino.

Possibili esperienze emotive

Quasi tutte le donne hanno paura del parto, alcune hanno persino incubi di notte. In questo momento, è meglio rilassarsi e non spaventarsi.

Questo è un processo completamente naturale che una donna deve attraversare. È molto importante mantenere un atteggiamento ottimista e pensieri positivi..

Leggi come sbarazzarsi della paura del parto qui..

Lo sviluppo di un bambino è influenzato da molti fattori e, innanzitutto, dalla relazione tra mamma e papà.

Baby, che i genitori stanno aspettando:

  1. È nato più praticabile, poiché le emozioni positive della madre hanno condizioni migliori. Il bambino sviluppa organi e sistemi interni molto migliori.
  2. Si sviluppa meglio nell'utero, poiché le sue cellule ricevono la quantità necessaria di ossigeno.
  3. Sorride molto spesso, mentre copia costantemente le emozioni di sua madre.

Recensioni delle donne circa 37 settimane

La gravidanza in ogni donna procede individualmente e ogni rappresentante del sesso debole si sente diversamente:

Olga: “La 37a settimana è iniziata e ho già un vero panico. Ho molta paura del parto e soprattutto del dolore. Sogno ogni giorno che partorisco. Voglio davvero partorire più velocemente per liberarmi dall'ansia costante ”.

Svetlana: "Mio figlio pesa già 3300 g questa settimana, temo che diventerà ancora più grande alla fine della gravidanza e sarà difficile per me partorire. È anche preoccupante che il bambino conduca ancora uno stile di vita molto attivo, credendo costantemente, combattendo. Molto tormentato dal bruciore di stomaco, inoltre, oggi hanno trovato il mughetto. Nonostante il grande peso del bambino, il mio stomaco è piccolo, quindi non sento particolari problemi da questo ".

Valentina: “I miei precursori della nascita sono apparsi molto prima della 37a settimana: il mio stomaco ha perso altri 35 anni e ora c'è stato un forte dolore nell'addome inferiore e nella parte posteriore. Inoltre, il bambino è già caduto, a volte mi sembra che stia per cadere ".

Vera: “Questa settimana è stato insopportabile camminare, perché i miei piedi mi hanno fatto molto male. E così, in generale, va tutto bene, solo a volte sento dolori acuti nel perineo ”.

Anna: “Mio figlio è affondato oggi, avvertendolo in tal modo di prepararsi per un incontro con lui. Grazie a questo, è diventato molto più facile respirare, anche se corro in bagno ogni mezz'ora. Controllo attentamente la dieta per non guadagnare molti chilogrammi ".

Tatyana: "Sono già stanco non solo fisicamente, ma anche emotivamente, non ho forza per nulla. Costanti sbalzi d'umore, ora pianto, poi ridendo, mio ​​povero marito, che soffre tutto questo. A proposito, ha detto che voleva assistere alla nascita e vedere come è nato suo figlio. Questo mi ha reso felice, perché ho molta paura e il suo sostegno sarà molto gradito ”.

Anastasia: "Oggi ho un tappo mucoso, domani vado dal dottore, probabilmente andranno a partorire. Ho molta paura, preoccupato che tutto andasse bene. Ho raccolto tutte le cose e i documenti, perché all'improvviso il bambino ha chiesto di nascere di notte ".

Alena: “Ho guadagnato 11 kg, mentre seguo la dieta e vado a nuotare 3 volte a settimana. A proposito, al bambino piace molto nell'acqua, si comporta con calma, probabilmente si diverte. Inoltre, il nuoto aiuta a ridurre il mal di schiena. Nessuna smagliatura, utilizzo crema e rimedi popolari. Il mio stomaco non si è ancora abbassato, quindi è ancora difficile respirare ".

Eugene: "Oggi ero nell'ambulatorio, ha detto che tutto andava bene e questa settimana non partorirò. L'addome si abbassò, ma non comparvero tutti gli altri segni di parto prematuro. È molto difficile dormire, vado spesso in bagno e gli strani sogni sulla gravidanza sono stanchi. In generale, non so come sia mia figlia, ma sono già pronta per il parto ".

Kira: “Quanto vuoi tenere già il tuo bambino tra le tue braccia, così tanto abbiamo sperimentato. E singhiozzo, e girava, piangeva, viaggiava e molto più interessante e insolito. Sto cercando di godermi le sensazioni della gravidanza, perché presto questo non accadrà e mi sembra che mi annoierò ".

Sviluppo fetale alla gestazione di 37 settimane

Un bambino guadagna giornalmente 30 g, di cui 15 g di grasso sottocutaneo. L'addome e la testa hanno la stessa circonferenza. La pelle è diventata densa e completamente rosa. Il bambino ha già le sue caratteristiche facciali uniche e il modello di pelle individuale..

I polmoni del bambino sono già abbastanza sviluppati, ma finora non sono inclusi nel sistema circolatorio. Durante il parto, una valvola si apre nel cuore, attraverso la quale il sangue entra nei polmoni, dove sarà saturo di ossigeno.

Il tensioattivo viene ora prodotto nei polmoni per consentire al bambino di respirare dopo il parto. Il bambino fa movimenti respiratori, a seguito dei quali il liquido amniotico entra nei polmoni, che viene escreto durante l'espirazione. Questo, a sua volta, può innescare singhiozzo..

Sui neuroni che si trovano nel cervello, inizia a formarsi la guaina mielinica. In realtà, è una membrana protettiva, che consiste in un numero enorme di strati di membrane cellulari. Questo processo continuerà per tutto il primo anno di vita. Fornisce il coordinamento dei movimenti.

Il bambino è già ben sviluppato riflesso afferrante. Il cranio non è completamente ossificato e ci sono 2 fontanelle aperte. Chiuderanno solo un paio di mesi dopo la nascita. La morbidezza del cranio consente un facile passaggio del bambino attraverso il canale del parto. Questa settimana la cartilagine del naso e delle orecchie è ulteriormente rafforzata. Le orecchie sono completamente formate, grazie alle quali il bambino sente perfettamente sia i suoni interni che quelli esterni.

Il sonno del bambino ora sembra essere non solo una fase veloce, ma anche una fase lenta. È caratterizzato dal fatto che i muscoli sono rilassati, la pressione diminuisce e il bambino si calma. La fase lenta richiede circa il 40% del sonno. Le informazioni che arrivano al bambino vengono elaborate da lui anche in uno stato di sonno..

Le sopracciglia e le ciglia sono già ben disegnate e la lunghezza dei peli sulla testa può variare da 0,5 a 4 cm.Per quanto riguarda la lubrificazione originale, può coprire tutto il corpo o rimanere solo sulle pieghe della pelle. Il bambino può già mantenere autonomamente la temperatura del suo corpo, poiché i processi di scambio termico avvengono esattamente come in un adulto.

Tutti i sistemi del bambino sono pronti per il pieno lavoro e le prime feci nere chiamate meconio si sono accumulate nell'intestino. All'interno della mucosa intestinale è ricoperta di villi. L'intestino e lo stomaco fanno anche leggere contrazioni in avanti, che in futuro aiuteranno il bambino a promuovere il cibo, il che significa che è pronto ad accettare, digerire e assimilare il cibo.

Se il bambino è nato questa settimana, allora non sperimenterà molto stress, poiché in questa fase le sue ghiandole surrenali sono notevolmente aumentate di dimensioni e producono un ormone che lo aiuta ad adattarsi alle nuove condizioni di vita.

Foto di un'ecografia del feto

Ecografia foto 3D del feto per un periodo di 37 settimane:

Raccomandazioni alla settimana 37

Per sbarazzarsi di insonnia, condurre uno stile di vita più attivo durante il giorno. Ad esempio, puoi eseguire semplici lavori domestici, camminare all'aria aperta, dormire meno, mangiare e non bere di notte. Inoltre, prima di andare a letto, ventilare correttamente la stanza.

Continuare a frequentare i corsi e leggere la letteratura necessaria, tutto ciò sarà sicuramente utile durante il parto e nella successiva cura del bambino.

Regole nutrizionali

La nutrizione deve essere costantemente monitorata durante la gravidanza e questa settimana non è considerata un'eccezione. Una dieta equilibrata è essenziale per la salute materna e infantile.

Il menu giornaliero dovrebbe includere cibi che forniranno all'organismo sostanze utili e vitamine. È necessario monitorare la quantità di cibo consumato, poiché un eccesso di cibo contribuisce alla pesantezza allo stomaco, ai disturbi del sonno e alla comparsa di bruciore di stomaco.

Alla 37a settimana di gravidanza, si dovrebbe prestare particolare attenzione al consumo di prodotti lattiero-caseari. Aggiungi i seguenti prodotti al tuo menu giornaliero: yogurt naturale, kefir, ricotta, formaggio, yogurt, panna acida. Inoltre, gli esperti raccomandano di mangiare cibi ricchi di vitamina C e ferro..

La cosa principale è osservare le seguenti regole:

  • l'alimentazione dovrebbe essere equilibrata;
  • mangiare regolarmente e in piccole porzioni;
  • il cibo dovrebbe essere versatile.

Relazione intima

Molte coppie questa settimana abbandonano completamente le relazioni sessuali. Molti hanno paura, alcuni sentono la presenza di un bambino e non riescono a concentrarsi, altri non possono scegliere una posa.

Se non hai tali esperienze e problemi e le tue condizioni fisiche ti consentono di consultare il medico, allora il sesso questa settimana è accettabile.

Per quanto riguarda la postura, dai la preferenza a quelli che coinvolgono la penetrazione da dietro. Un altro fatto "per" il sesso alla settimana 37 - lo sperma maschile rende la cervice più elastica, che non interferisce con il parto.

Esercitare lo stress

Se ti senti bene, continua a fare yoga o fitball. Fai esercizi di respirazione quotidianamente, in quanto allevierà notevolmente le tue condizioni e ti aiuterà durante il parto. Una regolare attività fisica aiuterà a mantenersi in forma e dopo il parto sarà molto più facile recuperare.

Suggerimenti utili:

  1. Il massaggio può aiutarti a liberarti del mal di schiena, che il tuo amato marito può facilmente fare..
  2. Non uscire di casa senza una carta di scambio e documenti e assicurati di controllare l'addebito e il limite di cassa sul telefono.
  3. Informa il tuo medico di eventuali cambiamenti nel tuo corpo..
  4. Per sfuggire ai pensieri tristi, trovarti un hobby, un'attività deve sicuramente farti piacere.
  5. Assicurati di andare in ospedale questa settimana e vedere tutto con i tuoi occhi. Assicurati di ricevere le cure e le cure promesse..

Esami a 37 settimane di gestazione

Al prossimo esame, il medico determinerà sicuramente le dimensioni del bacino, il peso e l'altezza. Inoltre, è molto importante monitorare la pressione sanguigna, poiché salti improvvisi indicano gravi problemi.

Inoltre, è necessario eseguire un'analisi di urina, sangue e uno striscio da vagina, cervice e uretra.

Le analisi sono necessarie per monitorare la sterilità del parto, poiché il bambino passerà attraverso il canale del parto e se c'è qualche infezione, passerà al bambino.

All'esame, il medico esaminerà sicuramente la vagina e la cervice, verificando la presenza di perdite di liquido amniotico. Inoltre, determinerà il grado di dilatazione cervicale, esaminerà la presentazione del feto e misurerà la larghezza del bacino.

In questo momento non è necessaria un'ecografia, il medico può prescriverla individualmente a una donna che in precedenza aveva avuto deviazioni. Inoltre, all'appuntamento, il medico ascolterà sicuramente il battito cardiaco del bambino con uno stetoscopio.

Questa settimana, si raccomanda di donare il sangue per determinare il gruppo e il fattore Rh. Ne avrai bisogno al momento del ricovero in ospedale.

Dolore nell'addome inferiore durante la gravidanza per 37 settimane di cosa si tratta

L'addome inferiore fa male 37 settimane di gravidanza, causando dolori all'addome inferiore, cause

La 37a settimana di gravidanza è arrivata. In questo momento, il bambino continua a svilupparsi, ma è pronto per nascere. Durante questo periodo, compaiono segni caratteristici che il parto si avvicina: l'addome potrebbe cadere, le feci diventeranno fluide e il tappo mucoso (muco giallo-rosato o nuvoloso) potrebbe allontanarsi. Il dolore può verificarsi nell'addome inferiore a 37 settimane di gravidanza, dolore addominale durante un periodo come quello con le mestruazioni, dolore sordo nell'addome inferiore, a volte nella parte bassa della schiena.

Caratteristiche della gravidanza a 37 settimane

37 settimane di gravidanza e il basso addome fa male, questi sono sintomi normali e sicuri, soprattutto se una donna subisce la sua prima gravidanza.

L'utero in questo periodo raggiunge la sua dimensione massima. Il suo peso è di circa 1 kg. Può comparire dolore alle gambe e alla schiena, la pressione sulla vescica diventa ancora maggiore e lo stomaco diventa duro un paio di volte al giorno, il che può portare alla formazione di dolore nell'addome inferiore a 37 settimane di gestazione. Molte donne alla 37a settimana avvertono dolore addominale nell'addome inferiore durante la gravidanza, la maggior parte delle donne durante questo periodo ha solo un leggero disagio o lieve dolore addominale.

Dalla 37a settimana, inizia un periodo relativamente difficile nella vita di ogni mamma. Molto spesso, una futura madre non lascia una sensazione di impotenza. È goffa e soffre di varie forme di malessere. E, naturalmente, è molto preoccupata per il bambino. Le esperienze costanti possono anche contribuire alla comparsa di dolore tirante nell'addome inferiore, o meglio a migliorare la comparsa di tali sintomi. Durante questo periodo, le donne in gravidanza dovrebbero ricevere la massima attenzione e cura. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla tua dieta, perché questa è la chiave per la salute di mamma e bambino. Il cibo dovrebbe essere variato, ma non mangiare troppo. Un eccesso di cibo ti farà sentire più pesante nello stomaco, il che può influire sulla qualità del sonno. Un eccesso di cibo può contribuire alla formazione di un sintomo come dolore addominale, sensazione di gonfiore e disagio. Bevi più kefir o yogurt, mangia ricotta, panna acida e formaggio, nonché prodotti contenenti ferro.

37 settimane di gravidanza. Disegno di dolore nell'addome, parte inferiore dell'addome

Ad un periodo di 37 settimane, le madri più in attesa avvertono dolore addominale nell'addome inferiore. Un sintomo come un dolore lancinante all'addome a 37 settimane di gestazione è comune se tale dolore addominale non è molto grave. Soprattutto, questo è un sintomo completamente standard e innocuo. Durante la gravidanza si verificano trasformazioni addominali specifiche e molto visibili. Ad esempio, abbassandolo. Per ogni donna, ciò accade in diversi modi: per qualcuno - un paio di settimane prima del parto, per qualcuno - per un paio di giorni. Ci sono momenti in cui la pancia può scendere solo un paio d'ore prima del parto. Alla 37a settimana, lo stomaco diventa "pietra" e le future madri avvertono dolore opprimente e acuto nell'addome inferiore.

La cosa principale da ricordare è che la 37a settimana della gravidanza di una donna è un periodo che può portare all'insorgenza del travaglio. Anche in questa fase della gravidanza, una donna può provare dolori prenatali e del travaglio.

Alcune donne alla 37a settimana di gravidanza notano che il loro stomaco è pietroso, altri notano la comparsa di dolore nell'addome inferiore, meno dolore nell'addome inferiore. Se l'addome inferiore fa male durante la gravidanza, ci possono essere molte ragioni per tale problema.

Cause di dolore nell'addome inferiore a 37 settimane di gravidanza

La settima settimana di gravidanza è caratterizzata dalla comparsa di dolore nell'addome inferiore, che può verificarsi a causa di una serie di ragioni. In questo momento, anche un lieve dolore nell'addome inferiore (come durante le mestruazioni) può parlare dell'avvicinarsi del giorno del parto. Ma se allo stesso tempo la temperatura aumenta, senti i brividi o iniziano le secrezioni di sangue, quindi il problema è molto più grave di quanto pensassi. In questo caso, è necessario contattare urgentemente il medico. Il parto precoce può essere la causa principale di tale dolore. Pertanto, se alla 37a settimana di gravidanza il basso addome fa male come con le mestruazioni senza altri sintomi dolorosi, questo può indicare l'inizio del periodo finale della preparazione del corpo per il processo di nascita.

Le future madri possono provare dolore o crampi nell'addome inferiore. Ciò significa che l'utero sta diventando più grande. Ma può anche significare una consegna pretermine. Quindi l'utero si contrae continuamente, a seguito del quale la cervice si apre lentamente. Con questo processo, le donne di solito avvertono crampi o dolori nell'addome inferiore come con le mestruazioni.

I dolori di disegno nella parte inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena sono generalmente accompagnati da spotting mucoso. In questa situazione, dovresti consultare un ginecologo. A volte il parto precoce può essere previsto da come le secrezioni mucose trasparenti iniziano a fuoriuscire dall'utero senza uno speciale odore pungente, può comparire dolore nella parte bassa della schiena, disagio o dolore nella parte inferiore dell'addome. Molto spesso, la nascita precoce può essere determinata in tempo e quindi è possibile consegnare il bambino prima della data di scadenza.

I principali indicatori di gravidanza precoce:

1 Crampi che si verificano ogni dieci minuti o più. Lo stomaco è molto teso in questo momento.

2 Pressione sulla zona pelvica. Il bambino sembra spingere e spingere verso il basso.

3 Crampi, crampi, in molti modi simili a quelli durante le mestruazioni.

Ci sono altri segni di nascita precoce. Ad esempio, scarico di sangue o muco, dolore doloroso nella parte bassa della schiena.

Una possibile causa di dolore nell'addome inferiore a 37 settimane di gestazione è la rottura della placenta o il dolore al legamento rotondo. Se i crampi sono accompagnati da un'eccessiva scarica di sangue, dovresti immediatamente cercare l'aiuto di uno specialista. La maggior parte delle donne in gravidanza prova dolore tollerabile nell'addome inferiore a 37 settimane e durante la gravidanza. Le cause principali sono costipazione, gas o distensione uterina.

È possibile che il dolore del legamento rotondo si sviluppi in dolore acuto in un lato dell'addome o immediatamente in entrambi. Sebbene di solito, il dolore è più pronunciato a destra. Ma un tale dolore addominale è facile da alleviare - per questo devi solo rilassarti o cambiare la tua postura. Il dolore del legamento rotondo diminuirà se ti corichi sul lato che non fa male.

Dolore al legamento rotondo alla gestazione di 37 settimane

Il dolore addominale più comune alla settimana 37 è il dolore al legamento rotondo. Questo è un fenomeno standard che si verifica durante il normale corso della gravidanza alla 37a settimana. L'utero della futura madre ricorda una piccola pera. Uno dei legami spessi che contiene l'utero è chiamato legamento rotondo. Man mano che l'utero diventa più grande e più pesante, questi legami si allungano, si assottigliano e in qualche modo assomigliano agli elastici. Il dolore nell'addome inferiore si manifesta esattamente quando queste connessioni sono interrotte nelle aree sensibili e nelle terminazioni nervose. La contrazione del legamento rotondo provoca forti dolori addominali come con le mestruazioni, che possono spaventare la futura madre.

Il dolore del legamento rotondo può apparire anche dopo un leggero sforzo fisico. Ma, fortunatamente, non tutte le donne avvertono questo dolore addominale. Tuttavia, le trasformazioni cardinali nel corpo durante la gravidanza si verificano in tutte le donne e questo è dovuto al fatto che un bambino sta crescendo dentro di te.

Altre cause di dolore addominale nella 37a settimana di gravidanza

Molto spesso, le future madri si sentono acute e tirano il dolore, che può essere causato da gravi malattie. Ad esempio, infiammazione dell'appendice, che si trova sulla destra. Una donna incinta rifiuta il cibo, è malata, la sua temperatura aumenta. E più l'appendicite si infiamma, più diventa il dolore addominale. A causa dell'ampliamento dell'utero, a volte dolore nell'addome inferiore con un'appendice infiammata, le donne in gravidanza possono sentire nell'addome superiore.

I dolori addominali acuti e tiranti durante la gravidanza, specialmente nelle fasi di completamento del portamento del feto, possono apparire per ragioni molto serie, quindi non dovresti ritardare a visitare un medico se l'addome inferiore è molto dolorante durante la gravidanza, se tira forte il lombare. Si raccomanda che se compaiono forti dolori di trazione nell'addome inferiore, consultare immediatamente un medico e, se necessario, chiamare un'ambulanza, specialmente quando compaiono improvvisi dolori acuti nell'addome inferiore.

Possibile dolore nelle appendici. Ciò è dovuto alla rottura della cisti, che provoca un forte dolore acuto in una donna. Se hai la febbre, un mal di stomaco alla 37a settimana di gravidanza, se stai tremando, avverti dolore durante la minzione ed è difficile muoversi - consulta urgentemente un medico. È necessario sottoporsi a un esame ecografico del bacino e scoprire se vale la pena temere per la salute e la salute del bambino.

Se ti aspetti i gemelli, la 37a settimana può essere decisiva per te e i bambini. Molto spesso, i gemelli nascono proprio alla 37a settimana.

Non dimenticare che solo il tuo ginecologo può scoprire la vera causa del dolore nell'addome inferiore a 37 settimane. E, soprattutto, ti dirà cosa bisogna fare, rassicurarti. Ma in nessun caso non automedicare. Questo può essere pericoloso per te e il tuo bambino non ancora nato..

Scarico a 37 settimane di gestazione

Le allocazioni nelle ultime settimane di gravidanza, in particolare a 37, 38 o 39 settimane di gravidanza, possono uscire gradualmente o immediatamente allagare in un intero flusso. Le normali perdite vaginali a 37 settimane di gestazione dovrebbero essere trasparenti e non dovrebbero avere un odore pungente. Le allocazioni alla 37a settimana di gravidanza dalla vagina di solito indicano che un tappo vaginale sta lasciando il corpo della donna. Un tale tappo di muco sembra un grosso grumo di muco, che di solito non supera un paio di cucchiai.

Se una donna ha un abbondante spotting alla 37a settimana di gravidanza, dovresti consultare un medico il prima possibile, perché l'abbondanza di spotting durante questa settimana di gravidanza può indicare distacco di placenta.

Incinta di 37 settimane

La 37a settimana di gravidanza è il periodo durante il quale il feto si prepara alla nascita. In questo momento, il bambino sarà già in grado di respirare ed eseguire movimenti di suzione per ottenere il latte dal seno femminile. I suoi organi gastrointestinali sono pronti a digerire il primo cibo e le prime feci nero-verdi si formano nell'intestino. Si chiama meconio. La pelle del feto è compattata, sotto di essa si accumula uno strato di grasso che rende i processi di scambio termico più perfetti.

Allo stesso tempo, il corpo della madre continua a prepararsi attivamente al parto. Se questo processo inizia alla settimana 37, la gravidanza sarà considerata a tempo pieno e normale, non saranno necessarie misure di rianimazione..

Quanti mesi sono?

Di norma, la maggior parte delle donne in gravidanza crede di sopportare il bambino per 9 mesi. Tuttavia, questa non è una credenza completamente corretta. I medici contano un po 'diversamente. Se consideriamo una gravidanza standard, senza deviazioni, durerà 280 giorni.

Esiste un mese ostetrico. Quindi è uguale a 28 giorni, cioè è esattamente 4 settimane per 7 giorni. Pertanto, la 37a settimana è la prima settimana del nono mese ostetrico e l'inizio del travaglio durante questo periodo è abbastanza normale.

Accarezzare, peso e dimensioni del feto

In questo momento, i processi globali si verificano nel corpo del bambino:

Le ghiandole surrenali stanno aumentando di dimensioni. Diventano reni più grandi. Questo è necessario per la produzione dell'ormone. Ridurrà gli effetti dello stress che un bambino sperimenterà alla nascita..

Il fegato accumula ferro, che è necessario per la normale fornitura di cellule del sangue del bambino nel primo anno di vita.

Le mucose che rivestono lo stomaco e l'intestino del bambino sono completamente ricoperte di epitelio villo, in modo che il bambino possa assumere e digerire il cibo. L'intestino inizia a contrarsi più attivamente.

I neuroni del bambino sono coperti da un guscio protettivo, che è necessario per il normale coordinamento dei movimenti in futuro. Questo non è un processo rapido, che durerà fino alla nascita e per tutto il primo anno di vita.

La cartilagine nel naso e nei padiglioni auricolari diventa più solida. In questo caso, le ossa del cranio del bambino rimangono morbide. Ciò è necessario per facilitare il passaggio del bambino attraverso il canale del parto. Due fontanelle non sono affatto tirate dal tessuto osseo.

Il bambino in questo momento ha già chiaramente caratterizzato i lineamenti del viso, sono chiaramente distinguibili. Sono apparse anche singole impronte digitali (impronte digitali)..

La pelle diventa più chiara, Lanugo scompare. Ma occhi e capelli non hanno ancora acquisito un colore permanente.

I polmoni del bambino si stanno sviluppando intensamente. L'ormone cortisone, che viene prodotto in quantità maggiori dal corpo della madre, contribuisce a questo processo. Mentre i polmoni vengono "spenti", immediatamente dopo la comparsa delle briciole nella luce, il sangue inizierà a fluire verso di loro. Il tensioattivo è sufficiente per consentire al bambino di respirare normalmente.

Il sistema immunitario ed endocrino, gli organi sensoriali continuano a formarsi.

Il peso del bambino a 37 settimane è di 2,8-2,9 kg e continua ad aumentare ogni giorno. La crescita del feto in questo momento può raggiungere i 49 cm e la circonferenza della testa e dell'addome sono uguali. Ogni giorno nell'utero c'è sempre meno spazio, perché una donna percepisce chiaramente anche i leggeri movimenti del bambino. Questo non è sorprendente, perché ogni settimana solo in crescita il bambino aggiunge 1 cm.

Alla 37a settimana di vita fetale, il bambino dovrebbe assumere una posizione permanente. Nel 95% dei casi, il bambino si trova a testa in giù, sebbene non siano escluse altre opzioni.

A volte i movimenti del bambino possono dare a una donna sensazioni spiacevoli e persino dolorose, perché è notevolmente cresciuto e può spingere con più forza. La futura mamma ha bisogno di ascoltare i movimenti del bambino. Dovrebbe muoversi almeno 10 volte in 12 ore, cioè quasi ogni ora. Se il bambino si muove molto più spesso o, al contrario, non c'è movimento per diverse ore, allora dovresti assolutamente consultare un medico.

Precursori di nascita a 37 settimane di gestazione

A 37 settimane di gestazione, il travaglio può iniziare. Ciò riguarda principalmente le donne che non partoriscono per la prima volta. Comunque sia, bisogna essere preparati al fatto che il parto può iniziare in qualsiasi momento.

È importante che i parenti sappiano come comportarsi se una donna inizia a soffrire di travaglio. Dovresti anche prenderti cura in anticipo delle borse che devi portare con te in ospedale. Non dovresti andare lontano da casa e dovresti sempre tenere a portata di mano la tua carta di scambio e il tuo cellulare.

I seguenti segni possono indicare una nascita in avvicinamento:

Prolasso dell'addome. L'addome può affondare più in basso, causando una minore pressione sul torace e una respirazione più facile. Tuttavia, non tutte le donne cadono a pancia in giù e questo sintomo potrebbe non apparire.

Più si trova il feto, più forte sarà il mal di schiena doloroso nel perineo e degli arti inferiori. La pelle dello stomaco si allunga più forte, causando un lieve prurito. Per sbarazzarsi di questo problema, è necessario utilizzare una crema idratante..

Alcune donne hanno una leggera inversione dell'ombelico. Di conseguenza, una linea scura può apparire al centro dell'addome. Non c'è nulla di sbagliato in questo, poiché dopo la consegna questa linea scomparirà.

Naturalmente, aumenta la pressione sull'intestino e sulla vescica, il che significa che i viaggi in bagno diventano più frequenti. Più il momento della nascita è vicino, più il bambino inizia a comportarsi in modo più tranquillo.

L'uscita del tappo mucoso. Il passaggio del tappo mucoso che chiude la cervice è un altro presagio di parto. Può uscire qualche giorno prima della nascita e qualche settimana prima di loro. Ancora una volta, l'uscita di sughero non è un processo richiesto. Il tappo mucoso è rappresentato da uno scarico viscoso denso. Si scopre, di regola, non l'intero ingorgo, ma parte di esso. Le allocazioni possono essere strisce trasparenti, rosa, marroni e persino sanguinanti..

Aumento di energia. Prima del parto, le donne sentono spesso un'ondata di forza ed energia. Sono di umore migliore, c'è il desiderio e la forza di fare varie cose, come se si aprisse un "secondo vento".

Scarico dell'acqua. L'acqua può drenare durante i combattimenti e prima che inizino. Comunque sia, se una donna vedeva il fluido che le scorreva attraverso le gambe, era necessario andare da sola in ospedale o chiamare un'ambulanza. E non aspettare le contrazioni, poiché lo scarico dell'acqua indica sempre l'inizio del travaglio.

Perdita di peso, perdita di appetito. Durante la gravidanza, l'appetito di una donna aumenta, ma pochi giorni prima del parto, al contrario, può diminuire. A volte 3-4 giorni prima della nascita di una donna, le donne si rifiutano completamente di mangiare, poiché il desiderio di mangiare scompare completamente. Allo stesso tempo, è possibile ridurre il peso corporeo di 1-2 kg.

Diarrea. A volte, il giorno prima della nascita, le feci possono diventare liquide. Pertanto, quando si verifica la diarrea sullo sfondo di una salute completa, è del tutto naturale che una donna sarà in un ospedale di maternità dopo un paio di giorni.

Gocce di colostro sui vestiti. Molte donne iniziano a notare piccole macchie su un reggiseno o una giacca. Se li avvicini al viso, puoi sentire un odore di latte. Queste sono le prime gocce di colostro, che indicano anche la nascita imminente di un bambino.

Dolore all'addome, dolore lombare di natura tirante, contrazioni. Il fatto che il travaglio inizierà presto sarà indicato dai dolori di trazione localizzati nell'addome inferiore. Catturano anche la parte bassa della schiena e possono assomigliare alle sensazioni dolorose che una donna sperimenta prima di iniziare un altro periodo.

Tuttavia, il segno più evidente del lavoro imminente è il lavoro. Non si tratta dell'allenamento delle contrazioni dell'utero, non delle contrazioni di Brexton-Higgs, che procedono senza dolore, in particolare delle contrazioni reali. Pertanto, se una donna prova tali sensazioni, è necessario andare all'ospedale di maternità.

Le contrazioni di Braxton-Hicks sono chiamate false perché non segnalano l'inizio del travaglio. Possono essere rimossi facendo una doccia fredda o semplicemente cambiando la posizione del corpo. Queste contrazioni sono caratterizzate da un forte dolore e l'intervallo di riposo tra loro è in costante diminuzione.

Tira o fa male allo stomaco durante 37 settimane di gravidanza

L'addome può cadere sia a 37 settimane di gravidanza, sia una settimana prima o una settimana dopo. Se ciò non accade, non preoccuparti. A volte lo stomaco non cade fino alla nascita e questa è una variante della norma.

Se lo stomaco si è abbassato, ciò non significa che il parto dovrebbe iniziare nelle prossime ore. È possibile che una donna partorisca un bambino per altre 1-2 settimane. Tuttavia, diventerà molto più facile per lei respirare..

Insieme al sollievo della respirazione, si incontrano altre difficoltà. Quindi, il dolore nell'addome inferiore può intensificarsi. Se il dolore passa nella parte bassa della schiena e ha natura cramposa, ciò può indicare l'inizio del travaglio.

Dolore a 37 settimane di gestazione

Il dolore di natura tirante che si verifica a 37 settimane di gravidanza può essere dovuto alla caduta dello stomaco della donna e il parto inizierà presto.

Il dolore può anche essere presente nel sacro, negli arti inferiori, nella colonna vertebrale, nella parte posteriore. Sono spiegati dal fatto che il peso corporeo della donna è aumentato in modo significativo e che l'utero è diventato molto più grande. Per ridurre il disagio alle gambe e alla schiena, è necessario riposare il più possibile, è bene in questo momento mettere un rullo o un cuscino sotto i piedi. Aiuta ad alleviare il carico dalla colonna vertebrale della benda prenatale.

Il dolore può apparire anche nell'area pubica, nel bacino. Si presentano a causa della discrepanza delle ossa pelviche. Dopotutto, le ovaie e la placenta di una donna producono più ormoni rilassanti e il bambino stesso preme sul fondo dell'utero. Meno giorni restano fino alla nascita del bambino, più intenso può essere il dolore nell'addome inferiore.

Scarico a 37 settimane di gestazione

Non fatevi prendere dal panico se sono visibili tracce di scarico sulla biancheria intima: questa è una variante della norma. Possono anche avere muco, che allunga lo scarico. In questo modo, la spina mucosa lascia. Le allocazioni spesso diventano marroni, biancastre o rosa. A volte il tappo esce completamente. In questo caso, sembra un nodulo costituito da gelatina di latte o una formazione di silicone. È difficile confondere la spina mucosa con qualcos'altro. Per volume, può adattarsi a due cucchiai, spesso in una tale massa ci sono fili insanguinati. Se una donna è completamente uscita dalla mucosa, non ci sono dubbi che il parto inizierà molto presto.

Scarico verdastro, giallastro o marrone scuro, muco con schiuma o con grumi che ricordano la ricotta non sono una variante normale. Quando compaiono tali secrezioni, devi andare all'appuntamento dal medico il prima possibile. È possibile che si sia verificata un'infezione che deve essere eliminata prima della nascita del bambino. Dopotutto, può essere infettato da quasi tutte le malattie mentre passerà attraverso il canale del parto.

Se una donna scopre una scarica sanguinolenta, è necessario chiamare al più presto una brigata di ambulanze. Il sangue indica molto spesso il distacco della placenta. Questa è una condizione molto pericolosa che rappresenta una minaccia per la vita del bambino..

Quando versi acqua, non dovresti esitare a chiamare il team medico. È impossibile non notarli, poiché i getti scorreranno lungo le gambe. Indicano l'inizio del travaglio. A volte il liquido amniotico non esce tutto in una volta, ma in porzioni. Ciò indica una violazione dell'integrità delle membrane. Se si verifica questa situazione, è necessario consultare anche un medico.

Fai gli ultrasuoni

Una donna per 37 settimane dovrebbe visitare un ginecologo ogni 7 giorni. In questo momento, il medico controlla la preparazione del corpo per il parto, può esaminare la cervice, ascoltare necessariamente il battito cardiaco del bambino.

Di norma, un'ecografia pianificata, che è la terza di fila, ha già superato una donna. Tuttavia, a volte è necessaria un'altra ecografia, ad esempio, quando diventa necessario chiarire la posizione del bambino nell'utero. A volte non cade a testa in giù, ma gira la schiena o il fianco. In questo caso, potrebbe sorgere la domanda di avere un taglio cesareo.

Durante un'ecografia, il medico valuta le dimensioni del feto, le condizioni e la quantità di liquido amniotico e le confronta con la norma. Parallelamente, è necessario chiarire la maturità della placenta, lo stato del cordone ombelicale, dell'utero e della cervice.

Una donna in questo momento può studiare le massime informazioni sull'allattamento al seno, è impossibile trovare un'alimentazione artificiale che possa sostituire il latte materno. Contiene anticorpi e altri componenti unici che sono essenziali per un corpo in crescita. Vale anche la pena padroneggiare la complessità di prendersi cura di un bambino, perché nascerà molto presto.

Superiamo i test, superiamo l'esame

Se non ci sono deviazioni durante la gravidanza, la donna dovrà passare l'urina per un'analisi generale. Inoltre, il medico misurerà la sua pressione sanguigna, prenderà le misure dell'altezza del fondo dell'utero e del volume dell'addome.

L'altezza della parte inferiore dell'utero è di 37 cm. Se questo indicatore viene superato, il medico può sospettare polidramnios. Spesso questo diventa il motivo dell'invio di una donna all'ospedale di maternità. Ciò consentirà ai medici di monitorare costantemente la situazione. Se l'altezza della parte inferiore dell'utero è diminuita, significa che il bambino nascerà presto, poiché ciò indica la sua omissione.

Per quanto riguarda la proteina nelle urine, quindi normalmente dovrebbe essere assente lì. Se le proteine ​​nelle urine sono comparse poco prima della nascita, allora questo è un allarme. È possibile che una donna inizi la preeclampsia. Questa è una delle forme più gravi di tossicosi che si sviluppa nella tarda gravidanza. Altri segni di preeclampsia sono: salti della pressione sanguigna, comparsa di edema, aumento di peso. In questo momento, il bambino soffrirà di una mancanza di nutrizione e di carenza di ossigeno. Allo stesso tempo, il carico su tutti i sistemi di organi di una donna sta aumentando.

Quali complicazioni possono essere a 37 settimane di gravidanza?

Le ossa e le unghie del bambino continuano a crescere, il che richiede calcio. È anche necessario per la donna più incinta prevenire lo sviluppo di emorroidi e vene varicose..

Altrettanto importante è l'assunzione regolare di vitamina D nel corpo, che impedirà lo sviluppo di rachitismo in un bambino.

Inoltre, una donna dovrebbe monitorare il suo peso. Un rapido aumento è pericoloso. Quindi, se il feto è grande, ciò aumenta il rischio che il bambino subisca lesioni mentre passa attraverso il canale del parto. Ciò minaccia la donna con numerose lacune.

Il pericolo principale nella tarda gravidanza rimane l'eclampsia. È la prima causa di morte tra le donne in gravidanza in tutto il mondo. Questo vale anche per i paesi sviluppati. L'eclampsia non si verifica all'istante, è sempre preceduta dalla preeclampsia. È importante non ignorare i primi segni di imminente tossicosi.

Se il bambino è nella presentazione pelvica, in questo momento non sarà possibile cambiare la posizione del suo corpo. In questo caso, la donna viene ricoverata in ospedale prima dell'inizio del travaglio, dopo di che verrà deciso il problema del taglio cesareo..

Cosa è possibile e cosa no?

È molto importante che la donna non subisca gravi sforzi fisici alla 37a settimana di gravidanza. Se si verifica una sensazione di affaticamento, devi mettere da parte tutte le cose e rilassarti. Non essere timido nel chiedere aiuto ai tuoi cari.

Nutrizione. È importante non mangiare troppo, quindi le porzioni dovrebbero essere piccole e il numero di approcci al tavolo al giorno non dovrebbe superare sette volte. Se l'appetito scompare, è necessario passare a piatti leggeri ma nutrienti. Non includere nel menu prodotti che possono scatenare l'insorgenza di reazioni allergiche. Ad esempio, è agrumi o cioccolato. Piatti affumicati, salati e piccanti dovrebbero essere rimossi dal menu. In questo caso, una donna deve bere abbastanza liquidi. Come bevande, acqua minerale naturale, composta, tè, bevande alla frutta sono adatte. È meglio rifiutare i succhi dei negozi perché il loro contenuto di zucchero è molto elevato.

Vitamine Fin dall'inizio della gravidanza, una donna dovrebbe ricevere vitamine. Non abbandonarli in un secondo momento e nemmeno dopo il parto. Tuttavia, il medico deve scegliere il farmaco ottimale.

Sesso. I medici affermano che nel normale corso della gravidanza è possibile mantenere una vita intima fino alla nascita. Sono stati condotti studi che hanno stabilito che lo sperma contiene una sostanza che prepara la cervice all'erezione. Tuttavia, dopo l'uscita dell'otturatore mucoso del tubo, la vita intima deve essere abbandonata, poiché aumenta il rischio di infezione del feto.

Sport. Alla 37a settimana di gravidanza, i carichi dovrebbero essere abbandonati, anche se, sotto la supervisione di un istruttore, è possibile eseguire esercizi leggeri per mantenere il tono muscolare. Devi anche fare delle passeggiate all'aria aperta, ma a passo lento. È consentito fare esercizi di respirazione.

Assunzione di farmaci, procedure di passaggio. Senza il permesso del medico, non è possibile assumere alcun farmaco ed eseguire alcuna procedura medica. Qualsiasi terapia è prescritta da un medico..

Cosa può influenzare il feto?

Alla 37a settimana di gravidanza, il bambino continua a dormire molto. In questo momento, il sonno del bambino ha non solo una fase veloce, ma anche una fase lenta. Durante la fase veloce, i suoi occhi si muovono, le sue dita si contraggono leggermente. Durante la fase lenta, il bambino è completamente rilassato. Rappresenta circa il 40-60% della durata totale del sonno.

Durante la veglia, si succhia le dita, può toccare e giocare con il cordone ombelicale. Il bambino distingue tra la voce della madre e del padre, reagisce all'inclusione della musica preferita e può iniziare a muoversi più attivamente con una conversazione ad alto volume. Si sconsiglia alle donne in gravidanza avanzata di visitare luoghi con un livello di rumore maggiore.

Inoltre, non vale la pena trovarsi spesso in spazi chiusi dove si riunisce un gran numero di persone. In effetti, in questo caso, aumenta il rischio di contrarre ARVI o ARI, che può influire negativamente sulle condizioni del feto e della donna stessa.

È importante che la futura mamma mangi bene. Odori negativi o sostanze pungenti o cibi che creano dipendenza possono influire sulla salute di un bambino. Pertanto, è così importante eliminare completamente l'ingresso di alcol, droghe e fumo di tabacco nel corpo della donna.

Risposte alle domande sulla 37a settimana di gravidanza

A 37 settimane di gestazione, lo stomaco spesso tira. E 'normale? Questo può indicare un inizio precoce del travaglio? Se le contrazioni false si verificano più spesso e diventano più dolorose, ciò può indicare l'approccio del parto. Tuttavia, se questa è la prima nascita e l'addome non si è abbassato e la spina mucosa non si è staccata, è possibile che il bambino nascerà solo dopo 1-2 settimane.

Prima gravidanza, termine 37 settimane. Le gambe, la parte bassa della schiena e le ossa pelviche sono molto doloranti. Che cos'è? Questa è una sensazione normale. Il dolore agli arti inferiori si verifica a causa della compressione dei vasi e dei nervi da parte dell'utero. Tale dolore non è pericoloso per una donna o un bambino. Per alleviare la condizione, hai bisogno di più riposo, fai un massaggio ai piedi, indossa scarpe comode. Il dolore nella parte bassa della schiena e del bacino indica più spesso il prolasso del feto, che porta all'estensione delle ossa del bacino.

Il mio peso è aumentato a 37 settimane di 17 kg. Non mangio molto, ma penso che ci sia ancora peso in eccesso. È così? L'aumento di peso, che è di 17 kg, è un leggero eccesso della norma, ma questo non è critico. È importante limitare l'uso di dolci e prodotti a base di farina prima del parto. Il menu dovrebbe contenere più verdure, frutta, latticini e latticini. È importante che l'eccesso di peso non si formi a causa dell'edema. Se si è reclutato gradualmente, non dovrebbero esserci motivi di preoccupazione. Se il peso è aumentato drammaticamente, ad esempio, entro 7 giorni, allora devi assolutamente andare a un appuntamento con uno specialista.

Autore dell'articolo: Lapikova Valentina Vladimirovna | Ginecologo, riproduttologo

Formazione scolastica: Il diploma "Ostetricia e ginecologia" è stato conseguito presso l'Università medica statale russa dell'Agenzia federale per la salute e lo sviluppo sociale (2010). Nel 2013, scuola di specializzazione presso la NIMU im. N.I. Pirogova.

Incinta di 37 settimane

Il bambino ha già 36 settimane e si sta preparando per uscire. Sarà già in grado di respirare da solo, succhiare il seno di sua madre, digerire il cibo, il meconio si è formato nell'intestino - lo sgabello originale è di colore nero-verde. I processi di trasferimento del calore sono già più attivi: il grasso si è accumulato sotto la pelle e la pelle stessa si è notevolmente rafforzata.

Feto a 37 settimane di gestazione: movimento, peso e dimensioni

Il piccolo corpo produce gli ormoni necessari per la vita e il fegato immagazzina ferro per fornire al bambino le cellule del sangue durante il primo anno di vita.

Ora, a 37 settimane di gestazione, viene prodotto il cortisone, un ormone che promuove la piena maturazione polmonare. Le ghiandole surrenali del bambino diventano più grandi dei reni stessi e producono uno speciale ormone necessario per ridurre gli effetti dello stress dovuto alla comparsa di un uomo nella luce.

I sistemi del corpo principale continuano a migliorare. I neuroni sono ora avvolti in uno speciale guscio protettivo, necessario per il coordinamento dei movimenti. Questo processo continuerà per tutte le settimane successive e anche dopo la nascita di un bambino per un anno intero..

Le cartilagini nasali e auricolari si induriscono, ma le ossa del cranio rimangono deliberatamente flessibili ed elastiche, quindi sarà più facile per il bambino superare gli ostacoli durante il parto. Due fontanelle rimangono completamente aperte.

Il bambino avrebbe dovuto già assumere una posizione permanente. Nel 95% dei casi, i bambini girano a testa in giù, ma sono possibili altre opzioni.

Alla 37a settimana di gravidanza, l'altezza del bambino raggiunge i 49 cm, pesa 2,8-2,9 kg e continua a crescere, nonostante lo spazio nell'utero sia molto ridotto. I suoi movimenti sono già molto evidenti per la mamma, ma non hanno avuto molto tempo per goderseli, quindi cerca di ottenere il massimo dalla tua comunicazione con il worm.

Inoltre, il bambino sta spingendo in modo tangibile: anche sperimentando la timidezza, perché ormai è cresciuto, non c'è, non c'è briciole, ma spingerà anche dolorosamente per la mamma. Presta attenzione all'intensità e alla natura dei movimenti: la maschera dovrebbe "mostrare segni" almeno 10 volte in 12 ore. I movimenti aumentati o, al contrario, diminuiti, i tremori eccessivamente forti possono indicare sofferenza intrauterina del bambino. Assicurati di visitare il tuo medico se non hai notato alcun movimento per diverse ore.

Futura mamma

Se sei incinta di due gemelli, c'è un'alta probabilità di dare alla luce questa settimana. Anche le donne multiparte, di regola, non portano i loro bambini. In ogni caso, devi essere in piena allerta. Istruisci i più vicini sulle loro tattiche dal momento delle lotte, prepara i bagagli in ospedale, non lasciare la casa senza una carta di scambio e in genere non andare lontano. Dopotutto, da questa settimana è possibile osservare l'aspetto dei precursori del parto.

Consegna a 37 settimane di gestazione: presagi

L'addome si abbassa gradualmente, facilitando la respirazione della mamma, ma alcune donne non possono ancora aspettare fino al parto. Più in basso cade il bambino, più sentirai dolori lancinanti al perineo e alle gambe. Allo stesso tempo, aumenta la pressione sulla vescica e sull'intestino: noterai che hai iniziato a correre in bagno più spesso. Più vicino al parto, il bambino si calma, la sua attività diminuisce notevolmente.

Passaggio del tappo di muco Diversi giorni o addirittura settimane prima della nascita, il tappo di muco lascia, ma questo non è affatto necessario. La comparsa di tappi di muco sarà indicata dall'apparizione nelle secrezioni di impurità di muco viscoso denso. Queste sono particelle del tappo mucoso che chiude la cervice prima dell'inizio del travaglio. Il muco staccabile può essere trasparente o rosato, con un tocco di marrone, con una spruzzata di sangue.

Se le ultime settimane di gravidanza ti sono state date con difficoltà tangibili, allora poco prima della nascita puoi scoprire come se avessi un "secondo vento". Sei stato tormentato dalla fatica e dall'impotenza, e ora sei pronto a girare le montagne e camminare di ottimo umore, pieno di forza e desiderio di fare qualcosa? Assicurati che il parto è sull'orlo.

Se la metà della gravidanza è caratterizzata da un appetito eccellente, entro la fine di questo stesso appetito può essere significativamente ridotto. Inoltre, 3-4 giorni prima del parto, alcune donne mostrano persino la loro prontezza a rifiutare completamente il cibo, non voglio affatto mangiare. Per quanto riguarda il peso, alcune donne potrebbero riscontrare una perdita di peso di 1-2 kg poco prima del parto..

La partenza delle acque può avvenire sia sullo sfondo delle contrazioni, sia poco prima della loro insorgenza. In ogni caso, se noti getti di liquido acquoso che strisciano intorno alle gambe, ma l'utero non si contrae spasmodicamente, vai in ospedale con tuo marito o chiama un'ambulanza. Il flusso di liquido amniotico indica sempre l'inizio del travaglio.

In alcuni casi, le donne in gravidanza possono manifestare diarrea alla vigilia del parto. Se improvvisamente sullo sfondo del completo benessere hai la diarrea, forse tra un giorno o due ti ritroverai in un ospedale di maternità con contrazioni.

Disegnare dolori nell'addome e nella parte bassa della schiena, contrazioni

Anche il dolore nell'addome inferiore che si estende alla parte bassa della schiena parlerà della nascita in avvicinamento. Allo stesso tempo, i dolori addominali e lombari sono simili a quelli che una donna sperimenta alla vigilia delle mestruazioni..

Ma, probabilmente, il più ovvio e "perentorio" presagio del parto sono le contrazioni dolorose regolari. Sei già riuscito a familiarizzare con i combattimenti di allenamento nelle settimane precedenti e sai che i combattimenti Brexton-Higgs sono irregolari e non portano sensazioni dolorose. Pertanto, se improvvisamente noti che l'utero ha iniziato a contrarsi con una certa frequenza, le contrazioni diventano più frequenti, forti e dolorose, il che significa che è arrivato il momento di lasciare l'ospedale.

Pancia a 37 settimane di gestazione: tira, fa male, affondò

Se l'abbassamento dell'addome non si è verificato nella settimana precedente, è del tutto possibile che ciò accada ora, a 37 settimane di gravidanza. Se ciò non accade ora, non preoccuparti: in alcuni casi, lo stomaco non cade fino alla fine della gravidanza.

E se, tuttavia, l'addome si è abbassato, non aspettarti che la nascita inizi quasi immediatamente: dopo aver abbassato l'addome, la donna potrebbe benissimo trasportare il bambino per altre 1-2 settimane. Ma già inspirando ed espirando liberamente - uno stomaco abbassato ti consente di respirare facilmente.

Ma, invece di difficoltà respiratorie, può apparire dolore nell'addome inferiore, che copre anche la parte bassa della schiena. Disegnando sensazioni dolorosamente tollerabili nell'addome inferiore, se inoltre, tali sensazioni sono presenti nella regione lombare - uno dei predatori del parto, un segno sicuro che presto il bambino inizierà il suo viaggio in un nuovo mondo.

Dolore a 37 settimane di gestazione

Quindi, ciò che può spiegare il dolore nell'addome e nella parte bassa della schiena a 37 settimane di gravidanza, lo abbiamo scoperto sopra. Dolori doloranti - una conseguenza dell'abbassamento dell'addome e un segno di nascita imminente.

Sicuramente, il dolore alla schiena, alla colonna vertebrale, all'osso sacro, alle gambe è ancora rilevante. Il fatto di aumento di peso, un utero allargato e, di conseguenza, uno stomaco, non passa senza lasciare traccia. Cerca di rilassarti di più, di tanto in tanto prendi una posizione orizzontale, mettendo un rullo o dei cuscini sotto i piedi, non dimenticare di indossare una benda prenatale, scarica le gambe.

Dovrai anche soffrire di dolore nella regione pelvica, nel sacro, nell'osso pubico - non solo le ossa pelviche si indeboliscono e divergono sotto l'influenza dell'ormone relaxin, ma il bambino preme anche sul fondo dell'utero. Rimane sempre meno tempo prima del parto, ma per tutto questo tempo potresti essere accompagnato da questo doloroso disagio nella parte inferiore del corpo.

Scarico a 37 settimane di gestazione

Non preoccuparti se improvvisamente noti un leggero aumento delle dimissioni a 37 settimane di gestazione - ora è abbastanza normale. Inoltre, non dovresti avere paura della presenza di muco nelle secrezioni: questo è un tubo mucoso che separa. Normalmente, il muco che si estende nelle secrezioni, se si tratta di particelle di un tappo mucoso, può avere una tonalità biancastra, rosata o brunastra. Il sughero può essere separato in una sola volta - con un nodulo solido, che ricorda gelatina o silicone. Riconoscerai sicuramente il tappo mucoso: questo grumo ha volumi di circa 2 cucchiai, mentre nel grumo possono essere presenti strisce sanguinolente. Dopo aver scoperto il tappo mucoso, puoi tranquillamente andare in ospedale - il parto inizierà il prima possibile.

Se la scarica acquisisce una tonalità terrena malsana, il muco assomiglia a formazioni purulente in consistenza, la scarica acquisisce colore verde o giallo, agilità o schiuma - vai immediatamente dal medico per una diagnosi. Un cambiamento di scarica in questa direzione indica lo sviluppo di un'infezione, che deve essere trattata prima del parto, in modo da non "condividere" l'infezione con il bambino quando viaggia attraverso il canale del parto.

Non esitare a chiamare un'ambulanza e se ti accorgi di aver visto. Il sangue dal tratto genitale molto spesso diventa un segno di distacco di una placenta normalmente localizzata - la placenta previa, che è anche accompagnata da emorragia, probabilmente è già stata esclusa attraverso numerosi studi e analisi. Si noti che il distacco di placenta è un fenomeno molto pericoloso che minaccia la vita del bambino.

Ancora una volta, dovresti contattare i medici o andare all'ospedale di maternità, notando lo scarico del liquido amniotico. Il fluido amniotico può fluire tutto in una volta - imparerai a conoscere il loro aspetto dai rivoli che sono fluiti lungo le gambe. Che, di fatto, precedono l'inizio del lavoro. Ma, allo stesso tempo, il liquido amniotico può fuoriuscire in piccole quantità, in porzioni - se le membrane fetali sono esaurite o la loro integrità è rotta. E in questo caso, ancora una volta, l'intervento di specialisti è indispensabile: la violazione dell'integrità delle membrane minaccia l'infezione intrauterina del feto.

Ora visiti un ginecologo ogni settimana. Controlla il processo di preparazione dei tuoi organismi per il parto, esamina la cervice e ascolta il battito cardiaco del bambino..

Il terzo esame ecografico pianificato è stato probabilmente lasciato alle spalle. È vero, in alcuni casi, può essere necessaria una seconda ecografia a 37 settimane di gravidanza. Prima di tutto, per chiarire la posizione del bambino. Sappiamo già che la posizione più fisiologica e ottimale del bambino "all'inizio" per conoscere i suoi genitori è una presentazione di testa. Tuttavia, il bambino non è sempre dotato di testa in giù e, dopo aver riscontrato agli ultrasuoni che il bambino non ha ancora preso una posizione adatta, il medico può prendere in considerazione il parto con taglio cesareo.

Durante l'esame ecografico, lo specialista misurerà anche le dimensioni del bambino e la loro conformità con l'età gestazionale, valuterà lo stato e la quantità di liquido amniotico, il grado di maturità della placenta, le condizioni dell'utero e del collo, del cordone ombelicale.

Se sei già completamente pronto per il parto, vai per l'autoeducazione pediatrica. Studia attentamente l'argomento dell'allattamento al seno. Non c'è niente di meglio per un neonato del latte materno: con una composizione unica per il tuo bambino, con gli anticorpi della mamma, sano, sicuro, sempre pronto e gratuito. In generale, il latte materno deve essere combattuto in ogni caso, se improvvisamente l'alimentazione è problematica. Preparati correttamente. E anche iniziare a studiare la complessità della cura di un neonato. Sei già 5 minuti vera mamma!

Salute della nazione © 2020
Attenzione! Le informazioni pubblicate sul sito sono solo a scopo informativo e non sono una raccomandazione per l'uso. Assicurati di consultare il tuo medico.!

Leggi Gravidanza Pianificazione