Il calcolatore dei giorni conta giorni, settimane, mesi, anni tra due date specificate. I calcoli vengono effettuati online, rapidamente e senza installare alcun software sul tuo computer. I calcoli eseguiti possono essere salvati nella calcolatrice. Per impostazione predefinita, il calcolatore del giorno conta i giorni dal 1 ° gennaio 2000 ad oggi..
Puoi contare il numero di ore, minuti e secondi tra le date.

Il calcolatore dei giorni è anche comodo da usare per scoprire il giorno della settimana di una data selezionata.

Vedi sotto per le istruzioni dettagliate per il calcolatore di giorno..

Data 1Giorno della settimana 1NumeroMeseAnnodell'anno,secolo
Data 2Giorno della settimana 2NumeroMeseAnnodell'anno,secolo
Opzioni di calcolo:Menu delle opzioni
cento
Link al risultato:
Aggiungi ai segnalibri
Risultati salvati

Istruzioni per la calcolatrice del giorno

Il calcolatore dei giorni conta il numero di giorni, settimane, mesi, anni e persino ore, minuti e secondi tra due date specificate.
Per impostazione predefinita, il calcolatore del giorno calcola i giorni tra la data odierna e il 1 gennaio 2000

Selezionare Data 1 e Data 2 nei menu a discesa delle impostazioni della data.
Se si desidera modificare il secolo, selezionare il secolo desiderato facendo clic sul nome del secolo.
Selezionare l'opzione di calcolo richiesta: giorni, settimane, mesi, anni, ecc..
I calcoli vengono eseguiti immediatamente, quando le impostazioni cambiano.

Il calcolatore dei giorni può contare giorni che vanno dal 40 ° secolo CE fino al 40 ° secolo a.C..
I calcoli eseguiti possono essere salvati nella calcolatrice facendo clic sul pulsante "Salva". È possibile salvare fino a 30 valori.
È possibile eliminare o regolare i risultati salvati..
I risultati salvati possono essere sostituiti nei calcoli principali facendo clic sulla riga desiderata.

Copiando il collegamento al risultato, è possibile inviare il collegamento ai calcoli ad un amico.

Domande frequenti

Il calcolatore di giorno tiene conto del numero di giorni negli anni bisestili ?

Sì, certo che lo è. Non viene preso in considerazione solo il numero di giorni in un anno, ma anche il numero di giorni in ogni singolo mese. Questo è facile da verificare sperimentando un po 'le impostazioni del calcolatore del giorno..

Fatti storici

In connessione con l'imperfezione del calendario giuliano da parte dell'astronomo italiano Lilius Aloysius, fu creata una nuova versione della cronologia. La sua differenza era che negli anni bisestili alla fine del secolo c'erano solo quelli che sono multipli di 400.

Una nuova versione del calendario fu adottata il 15 ottobre 1582 da papa Gregorio XIII e ricevette il nome Gregoriano in onore del suo nome. A causa di inesattezze nel precedente calendario giuliano, si sono formati 10 giorni extra. Pertanto, il passaggio a un nuovo calcolo ha ignorato questo periodo di tempo aggiuntivo.

36 settimane fa data

Gravidanza e parto

salute e bellezza

SIA "ALP-Media", certificato di registrazione per mass media n. 000740455. [email protected], https://www.7ya.ru/

I materiali del sito sono a scopo informativo e sono destinati a scopi didattici. L'opinione editoriale potrebbe non coincidere con le opinioni degli autori. La ristampa dei materiali è vietata senza il consenso scritto di SIA "ALP-Media" e degli autori. I diritti degli autori e dell'editore sono protetti.

SIA "ALP-Media", certificato di registrazione per mass media n. 000740455. [email protected], https://www.7ya.ru/

I materiali del sito sono a scopo informativo e sono destinati a scopi didattici. L'opinione editoriale potrebbe non coincidere con le opinioni degli autori. La ristampa dei materiali è vietata senza il consenso scritto di SIA "ALP-Media" e degli autori. I diritti degli autori e dell'editore sono protetti.

7ya.ru - un progetto di informazione su questioni familiari: gravidanza e parto, genitorialità, istruzione e carriera, economia domestica, svago, bellezza e salute, relazioni familiari. Il sito ha conferenze tematiche, blog, valutazioni di asili e scuole, articoli quotidiani e concorsi.

Se trovi errori, malfunzionamenti o imprecisioni nella pagina, faccelo sapere. grazie!

Gravidanza 36 settimane

36 settimane di gravidanza - quanti mesi?

36 settimane di gravidanza... Solo un po 'di più e accadrà il tanto atteso e indimenticabile sacramento per una donna: un incontro con il suo già amato bambino. "Abbastanza un po '"... Quanto costa - abbastanza? - la mamma più vicina al parto potrebbe chiedersi, completamente confusa nei calcoli. Quindi 36 settimane di gravidanza, quanti mesi fa? Se consideriamo il solito calendario lunare, 36 settimane terminano con 9 mesi. Ma, poiché nella pratica ostetrica è consuetudine dividere i mesi in 4 settimane, quindi 36 settimane aprono gli ultimi - 9 mesi del mese ostetrico della gravidanza.

Ultrasuoni a 36 settimane di gestazione

Entro la 36a settimana di gravidanza, l'ultima ecografia programmata è di solito completata. Tuttavia, in alcuni casi, l'ecografia a 36 settimane di gestazione viene eseguita in aggiunta. Pertanto, il medico può determinare con maggiore precisione il peso e le dimensioni del feto, in quale posizione si trova, se non c'è posto per intrecciare il cordone ombelicale e in quali condizioni è la placenta. I dati pertinenti consentiranno di decidere il metodo di consegna ed escludere eventuali complicazioni che possono insorgere durante il parto.

Stomaco

L'addome a 36 settimane di gestazione è già cresciuto a dimensioni quasi enormi. E, anche se nella maggior parte dei casi, l'ultimo mese di gravidanza diventa il mese della "grande" pancia, in alcune donne la pancia può sembrare molto più piccola rispetto agli altri "colleghi" per la futura maternità. Se non viene diagnosticato l'oligoidramnios, viene escluso un basso peso fetale e una presentazione errata, non c'è motivo di preoccuparsi. Molto probabilmente, la piccola pancia sembra quindi dovuta al fisico.

Ma, anche con un addome relativamente piccolo, una donna ha già la sensazione che l'addome a 36 settimane di gestazione, per così dire, cada. Questa è una conseguenza dell'abbassamento del bambino nell'utero: il bambino poggia la testa contro il pavimento pelvico, in preparazione alla nascita. Le conseguenze dell'abbassamento dell'addome possono piacere a una donna: quando la pressione dell'utero diminuisce, ci sono attacchi di bruciore di stomaco, la respirazione è più facile.

L'addome a 36 settimane di gestazione richiede un'attenta cura, come in precedenza: per evitare la comparsa di smagliature, è comunque necessario lubrificare la pelle dell'addome con mezzi speciali e indossare anche una benda prenatale. A proposito, anche la benda prenatale è buona perché riduce la nitidezza e la frequenza delle contrazioni dell'allenamento.

Il feto a 36 settimane di gestazione è quasi pronto a incontrarsi con il mondo esterno. Tutti i suoi organi e sistemi sono perfettamente funzionanti, i genitali hanno raggiunto la maturità, si è formato il tessuto sottocutaneo, è apparso un grasso e la faccia del bambino è arrotondata. In questo momento, la briciola è già abbastanza grande e pesante: raggiunge i 47 cm di lunghezza e talvolta pesa anche più di 2,5 kg.

Eppure, mentre la gravidanza è ancora in corso, il bambino continua a migliorare: il fegato accumula ferro, il sistema immunitario, endocrino, nervoso e il sistema regolatorio vengono sempre più sottoposti a debug. Continua l'addestramento del bambino a succhiare il seno della madre: ora il bambino sta attivamente succhiando le dita (anche sulle gambe), deglutisce e sputa liquido amniotico.

Il bambino ha ora assunto la forma in cui appare prima della mamma dopo la nascita. E per un passaggio riuscito lungo il canale del parto, le ossa del cranio del cranio rimangono morbide e mobili per ora - grazie alle speciali fontanelle, che sono sezioni più larghe tra le ossa. Nel prossimo futuro, dopo la nascita del bambino, le fontanelle si restringeranno e le ossa del cranio si induriranno, ma per ora dovrebbero essere morbide ed elastiche.

Idealmente, il feto alla 36a settimana di gravidanza occupa già una presentazione di testa. Ma succede anche che il bambino si trova nell'utero lungo i glutei, questo rischio è di circa il 4%. E in questo caso, la possibilità di parto per taglio cesareo è sicuramente considerata..

A proposito, il parto a 36 settimane di gestazione - e anche naturalmente, non è raro. Inoltre, una donna dovrebbe essere preparata al fatto che, a partire dalla settimana 36, ​​il parto può verificarsi in qualsiasi momento - un numero sufficientemente grande di bambini nasce prima della scadenza stabilita dal medico. E, se ciò accade ancora, non c'è assolutamente alcun motivo di preoccupazione: il bambino è già completamente pronto per la vita nel nuovo mondo.

Sensazioni a 36 settimane di gestazione

Eppure, se tutto va secondo i piani, la gravidanza continua ancora e - oh sì! - il bambino sta ancora crescendo e sta ingrassando. E sebbene praticamente non ci sia più spazio nell'utero per i movimenti attivi per il bambino, il feto non smette di muoversi e vacillare. I suoi movimenti sono molto tangibili per la mamma e dovresti comunque ascoltarli attentamente. In media, in 12 ore un bambino dovrebbe farsi sentire almeno 10 volte.

36 settimane di gravidanza

36 settimane al concepimento o 38 ostetriche

Il termine di 36 settimane di gravidanza è 38 ostetrico. Un punto molto importante. Ora la gravidanza è considerata assolutamente a tempo pieno. Puoi aspettare la sua nascita senza paura della salute del bambino. E questo può succedere in qualsiasi giorno nelle prossime 4 settimane..

Chi ha la possibilità di partorire prima?

1. Se viene diagnosticata un'ICI, ci sono suture sulla cervice e (o) c'è un pessario. Cioè, le donne con la minaccia del parto prematuro. Il loro collo è debole, accorciato, alcuni addirittura socchiusi. Tipicamente, per questa categoria c'è abbastanza piccola provocazione sotto forma di ritiro del supporto - un pessario o punti, in modo che il collo inizi ad aprirsi rapidamente e inizi il travaglio.
Di solito dopo la loro rimozione, il travaglio si verifica entro una settimana.

2. Se il feto è grande, prima della sua età gestazionale in termini di dimensioni. Ricorda che il processo di nascita inizia includendo il feto stesso, quando è completamente pronto per la nascita. Cioè, ha polmoni pieni, tessuto sottocutaneo sufficientemente sviluppato per mantenere una temperatura normale, non per congelare.
Il medico stima le dimensioni del feto in base al volume dell'addome e ai risultati degli ultrasuoni.

3. La spina mucosa è già andata via. Ciò si riferisce non solo allo scarico delle mucose, ma a un grosso grumo di muco con striature sanguinanti. Il fatto è che questo inizia immediatamente dopo l'inizio dell'apertura della cervice. La nascita di solito si verifica nei prossimi giorni o addirittura ore.

4. La testa del bambino è penetrata in profondità nel bacino. Così profondo che non solo il dottore lo vede, ma anche la madre se ne accorge, poiché ci sono dolori, disagi nelle trentasei settimane di gestazione nel perineo e lo stomaco scende così in basso che un palmo si adagia facilmente su di esso. Devi camminare, sostenere lo stomaco o indossare costantemente una benda. Abbassato nel bacino, la zampa anteriore del bambino preme sul collo, provocandone l'apertura.

Ma non tutti i bambini al momento della nascita sono abbassati nel bacino. Quando, con i polidramnios, una donna lascia l'acqua con un collo maturo, possono verificarsi problemi con il travaglio se il medico non aiuta manualmente la caduta del bambino. E per questo, allarga le membrane fetali con le mani e con l'aiuto di strumenti, fa una puntura della vescica fetale, se si attacca di nuovo insieme, e c'è ancora molta acqua sotto la testa del bambino.

5. La cervice è morbida, allentata, passa 1-2 dita. Quindi diventa circa 2 settimane prima della consegna. Il medico potrebbe non notare sempre una piccola apertura del collo durante l'esame, poiché il collo può essere fortemente deviato posteriormente.

A proposito, gli esami ginecologici spesso portano all'inizio del travaglio se la cervice è pronta. Le donne chiedono ai loro medici di "prenderli" in modo che la nascita abbia inizio. Spesso, immediatamente dopo l'esame, il tubo mucoso dalle foglie della cervice.

Se, secondo il medico, il collo è "rovere", allora sicuramente non darai alla luce le prossime 2 settimane. E potresti anche aver bisogno di un aiuto medico - controllo delle nascite.
Le contrazioni regolari e abbastanza evidenti di una donna di solito iniziano a sentire quando si apre la cervice da 3 cm (dita, come dicono i medici).

Ma se la nascita precedente è avvenuta in 37-38 settimane, anche se a causa della stessa ICI, allora non è affatto un fatto che questi inizieranno presto.

Cari donne, non preconfiguratevi per il parto in un determinato momento (se è precedente al DA). Sarà molto psicologicamente e fisicamente difficile quando inizi a "muoverti". È più facile a questo proposito per le donne che hanno avuto 41-42 settimane ostetriche nella loro precedente gravidanza e che ora stanno aspettando pazientemente l'inizio del travaglio o lo scarico del liquido amniotico.

Come affrettare un po 'la nascita?

In genere, questi metodi sono raccomandati per le donne la cui cervice non è pronta per il parto in questo momento..

1. Sesso, senza preservativo. Ma solo se il partner non ha sintomi e infezioni genitali spiacevoli. Lo sperma contiene prostaglandine, che provocano contrazioni uterine, la sua eccitabilità.

2. Candele "Buscopan". Questo è un farmaco antispasmodico che viene somministrato per via vaginale. Aiuta la cervice a rilassarsi più velocemente. A giudicare dalle recensioni delle donne che hanno partorito, non hanno sempre agito. Ma hanno aiutato qualcuno. Per le donne con una cervice densa non sarà superfluo.

3. Lavare, salire le scale, solo camminare - qualsiasi attività fisica. Ma se hai acqua alta, è meglio stare attenti. Il fatto è che con un'abbondanza di liquido amniotico c'è un alto rischio di perdita del cordone ombelicale e degli arti del bambino. È molto pericoloso.

4. Persuasione bambino. Il bambino ascolta la mamma da molto tempo. E gli psicologi assicurano anche che può ascoltare le sue richieste.

5. Ruota o clistere. Il punto è provocare contrazioni dell'intestino e dell'utero. Alcune donne bevono olio di ricino insieme allo champagne (una tale "ricetta"). Non lo consigliamo. In generale, è meglio pulire l'intestino più vicino alla data prevista di nascita. È troppo presto.

6. Brodo di lamponi. Come si suol dire, è necessario bere un decotto di foglie di lampone calde per provocare il parto o freddo per preparare la cervice. Anche le recensioni su questo metodo sono diverse. Ci sono donne che già 15 minuti dopo aver preso questa bevanda, la spina mucosa.

7. Olio di enotera. Prendi 2 capsule 3 volte al giorno. Dicono che il 3-4 ° giorno di somministrazione, nella cervice compaiono sensazioni lancinanti, che possono indicare l'inizio della sua apertura.

Sentimenti e osservazioni comuni delle donne incinte a trentasei settimane

Molte madri notano che il loro aumento di peso si è fermato. E alcuni sostengono addirittura che in una notte abbiano perso 1 kg o più. Quest'ultimo, a proposito, è uno dei segni chiari di una nascita molto precoce. Il fatto è che per iniziare il travaglio, il livello dell'ormone progesterone deve diminuire. Quello che contribuisce alla "conservazione" della gravidanza e alla ritenzione di liquidi nel corpo. Hai meno gonfiore e dimagrisci? Puoi considerarlo un segno di una diminuzione del progesterone. Presto diventerai mamma.

Non è del tutto chiaro cosa succede al bambino dopo la trentaseiesima settimana di gravidanza, poiché inizia a muoversi di meno... Più precisamente, i suoi movimenti non sono più a scatti, ma piuttosto ondulati. Questo è assolutamente normale. Soprattutto per le madri in cui i bambini hanno già affondato in profondità nel bacino. Lì non possono girare la testa, il che significa che i movimenti diventano meno diversi e evidenti. A proposito, questi stessi giri della testa del bambino nella vescica sono una delle più dolorose per le future mamme. Ora sta diventando più facile in questo senso.

Sempre più spesso ci sono combattimenti preparatori di Brexton-Higgs o, come vengono anche chiamati, allenamenti. Possono verificarsi in risposta alla minima "irritazione". Ad esempio, quando la mamma si gira da una parte all'altra, si alza bruscamente da una posizione sdraiata (devi prima sdraiarti su un lato, quindi sederti in silenzio e solo allora alzarti), cammina o fa le faccende domestiche. E se prima tutto ciò era chiamato "ipertonicità" e richiedeva l'uso di antispasmodici e preparati di magnesio, ora tale preparazione dell'utero è un buon segno. Probabilmente non sarai incinta e partorirai la data del DA.

A proposito di DA, come calcolarlo correttamente? Di solito, le madri sono guidate dalle informazioni che indicano la data più vicina. Ad esempio, le madri di bambini che stanno crescendo prima del previsto credono che dovrebbero partorire una settimana prima del periodo mensile. Ma spesso non è così. Se giudichiamo l'età gestazionale e la data di nascita mediante ultrasuoni, quindi solo per la prima, effettuata nelle prime date in cui l'embrione è apparso, o sulla base dei dati della prima ecografia di screening in 11-13 settimane ostetriche.

A 36 settimane, così come a 37 settimane di gravidanza al momento del concepimento e oltre, nelle madri si osserva uno scarso sonno. È impossibile trovare una posizione in cui sarebbe conveniente mentire. Molti dormono sdraiati e si siedono sul letto molte volte a notte, perché si sdraiano sui fianchi o sul pube e l'intero bacino fa male insopportabile. Le ultime settimane di gravidanza sono molto difficili, soprattutto per le donne che hanno guadagnato molto peso e hanno bambini grandi.

Cosa succede al feto a trentasei settimane

Se in questo momento viene eseguita un'ecografia, su di essa verrà determinato il peso del bambino nella regione di 3 kg e il peso da 49 cm o più. Altezza e peso dipendono da molti fattori. Questa è la presenza o l'assenza di insufficienza fetoplacentare, le caratteristiche genetiche della famiglia, le caratteristiche individuali, la natura della nutrizione della madre e il suo stile di vita. Secondo le statistiche, le donne che fumano hanno molte più probabilità di dare alla luce bambini piccoli - meno di 2,8-3 kg. E con il diabete, i bambini grandi nascono più spesso - oltre 4,5 kg. Non va bene.

Il grasso sottocutaneo continua a depositarsi nel bambino e se tutto è in ordine con l'afflusso di sangue al sistema madre-feto, continuerà ad aumentare di peso e ad acquisire grasso fino alla nascita. Sono solo le grandi dimensioni e il peso che non consentono più al bambino di muoversi liberamente nell'utero. Ma questo non importa, ha bisogno di risparmiare quanta più forza possibile per il duro lavoro: la sua nascita.

Il bambino ingoia attivamente liquido amniotico insieme a peli di lanugo e prodotti di scarto, e tutto questo si accumula nell'intestino. Ma questo non è spaventoso. Entro un paio di giorni dalla nascita, gli intestini saranno liberati dalle feci originali: il meconio. In generale, è molto importante. A causa del fatto che il meconio allunga il retto, l'intestino cessa di contrarsi - si contrae. Cosa provoca una sensazione di fame. A proposito, l'ecografia viene ora osservata e se c'è un'espansione degli anelli intestinali. E se è così, allora questo può indicare una carenza di ossigeno del bambino o infezione intrauterina. Per assicurarsi che tutto sia in ordine, condurre uno studio Doppler sui vasi del cordone ombelicale, dell'utero, dell'arteria cerebrale media e dell'aorta del bambino.

La placenta al momento ha un grado di maturità di 2 o 3, meno spesso il primo. Dicono che più giovane è la placenta, più tardi inizierà la nascita. Cioè, le donne con il terzo grado di maturità della placenta hanno la possibilità di partorire questa settimana e quelle che hanno ancora il primo grado di maturità dovranno camminare per altre 2-4 settimane. Questo non è sempre vero. E la placenta "giovane" è sempre buona, in quanto è garantita per nutrire qualitativamente il feto. A proposito, la placenta ora pesa 300-600 grammi. È cresciuta con il feto durante la gravidanza, ma non aumenterà più.

Se porti un bambino, dovresti sapere che nel 96% dei maschi a quest'ora i testicoli scesero nello scroto. Altrimenti, e il bambino nasce con testicoli non prescritti, i medici consigliano di osservarlo per un altro anno. Se i testicoli non sono mai migrati nello scroto, la chirurgia viene eseguita un anno dopo.

Le ragazze in questa fase della gravidanza nascono con genitali esterni completamente formati. Le grandi labbra chiudono le piccole labbra, cioè non sono visibili.

Settimana 36, ​​in preparazione per un viaggio in ospedale (video):

36 settimane, preparazione per un viaggio in ospedale

I polmoni del feto producono tensioattivo - una sostanza che li copre dall'interno, al fine di evitare l'aggregazione. Se c'è poco tensioattivo, il bambino non sarà in grado di respirare in modo indipendente. Questo è uno dei principali problemi dei bambini prematuri. Ma ora il tuo bambino non è più in pericolo.
In generale, tutti gli organi e sistemi funzionano correttamente.

Se guardi il bambino, ha un aspetto piuttosto interessante e insolito. Una grande testa attira la tua attenzione. Più precisamente, il suo rapporto con il corpo. Questi bambini "girini" rimarranno quasi fino alla fine del primo anno di vita. Quindi la testa smetterà di crescere ad un ritmo rapido, il torace si espanderà e le proporzioni del corpo diventeranno normali secondo noi.

La fetometria normale è la seguente:
- BPR - 86-100mm;
- LZ - 108-128mm;
- Gas di scarico - 309-357 mm;
- Liquido di raffreddamento - 304-368 mm;
- BK - 68-78mm;
- PC - 60-70mm;
- KP - 52-60mm;
- KG - 60-68mm.

Suggerimenti per le future mamme: cosa dovrebbe essere nell'armadietto dei medicinali per bambini

Per evitare di correre in giro per le farmacie dopo il parto, acquistare in anticipo i seguenti medicinali e forniture mediche.

1. Zelenka, cotone idrofilo, cotton fioc, perossido di idrogeno - saranno necessari per trattare la ferita ombelicale.

2. "Bepanten" - una crema con la quale è possibile trattare varie infiammazioni sulla pelle del bambino, dermatite da pannolino e crepe nei capezzoli della madre. Crema molto comoda e assolutamente sicura.

3. Polvere. Può essere acquistato per asciugare la pelle.

4. Antipiretico per bambini. Assicurati di acquistare sotto forma di candele (con paracetamolo o ibuprofene). Dovrebbero essere sempre in casa..

5. Termometro. Almeno il solito mercurio. Ma senza contatto è meglio: è costoso, ma ideale per misurare la temperatura nei bambini piccoli.

Calcola la data di nascita. Data di nascita.

Oggi: 25/05/2020
Data del primo giorno dell'ultima mestruazione:
Concezione molto probabilmente avvenuta (+ -2 giorni):

Data di consegna prevista:
Prima della consegna:

Il calcolo della data stimata di nascita (MPD) viene effettuato in diversi modi, ognuno dei quali è indicativo. Cioè, se si stima che il bambino dovrebbe nascere il 1 ° gennaio, non è un dato di fatto che ciò accadrà con assoluta precisione in questo giorno. Molto spesso deviazioni dalla data prevista in una direzione o nell'altra. E il parto può iniziare 2 settimane prima o dopo. Porto alla tua attenzione un modo abbastanza semplice, ma molto efficace per scoprire la probabile data di nascita di un bambino, che è stato usato da molti medici nelle cliniche da un po 'di tempo ormai..

Calcolatore di gravidanza settimanale: dall'ultima data delle mestruazioni o dalla data del concepimento

Calcolatore di gravidanza online

Tabelle della gravidanza Settimana alla data di nascita

PeriodoDataDescrizione
Data: calcolaIn una donna, possono apparire i primi segni di tossicosi; Maggiori informazioni sulla tossicosi.
  • Ostetrico-ginecologo (misurazione delle dimensioni del bacino, peso e altezza., Pressione sanguigna, dimensioni dell'addome);
  • striscio dalla vagina, cervice, uretra sulla flora e citologia;
  • uno striscio dal naso sullo Staphylococcus aureus;
  • analisi delle feci per le uova di elminti;
  • analisi generale di sangue e urina
  • esame del sangue hCG - analisi del livello di ormoni necessari per mantenere la gravidanza;
  • un esame del sangue per determinare il gruppo sanguigno e il fattore Rh;
  • esame del sangue per HIV, sifilide, epatite;
  • analisi del sangue biochimica per determinare la glicemia;
  • test della coagulazione del sangue - Coagulogram
  • Visita dal terapista, optometrista, specialista ORL, dentista.
  • inoculazione dalla vagina - se si sospetta la presenza di malattie a trasmissione sessuale;
  • Una visita a un endocrinologo e altri specialisti specializzati - secondo le indicazioni;
Data: calcolaEntro questa settimana è richiesta la registrazione
Data: calcolare da
di
  • La prima ecografia pianificata è una valutazione della crescita e dello sviluppo del feto, dell'esclusione delle malformazioni e delle patologie cromosomiche (valutazione del rischio della sindrome di Down e della sindrome di Edwards)
  • esame del sangue da una vena - un "doppio test" per determinare il rischio di patologie cromosomiche e difetti nello sviluppo del feto.
  • Analisi generale di sangue e urina
  • Esame del sangue per anticorpi contro rosolia, toxoplasma, herpes, citomegalovirus (CMV) (se non l'hai ancora preso)
  • Analisi delle urine secondo Nechiporenko per identificare accuratamente possibili malattie del sistema urinario, se un'analisi delle urine generale ha mostrato anomalie
  • Coagulogramma per rilevare il livello di anticoagulante del lupus - anticorpi anti-fosfolipidi
  • Anticorpi Rhesus in caso di incompatibilità
  • esame del sangue hCG
Data: calcolare da
di
  • Analisi generale di sangue e urina;
  • “Triple test” - Esame del sangue per AFP (livello alfa-fetoproteina), hCG, per livello di estriolo libero - identificazione del rischio di anomalie fetali (screening della sindrome di Down)
calcolare con
di
Screening per sindrome di Down (T21), sindrome di Edwards (T18) e difetti del tubo neurale (spina bifida e anencefalia).
Data: calcola
  • Analisi generale delle urine.
  • Visita a un ostetrico-ginecologo (misurazione del peso, della pressione arteriosa, delle dimensioni dell'addome).
Data: calcola
  • Analisi generale delle urine.
  • Visita a un ostetrico-ginecologo (misurazione del peso, della pressione arteriosa, delle dimensioni dell'addome).
Data: calcolare da
di
  • Analisi generale di urina e sangue.
  • la seconda ecografia pianificata è una valutazione della crescita e dello sviluppo del feto, dello stato della placenta, del liquido amniotico, dell'identificazione della minaccia di aborto, dell'esclusione delle malformazioni e delle patologie cromosomiche
Data: calcola
  • Analisi generale di urina e sangue.
  • Visita a un ostetrico-ginecologo (misurazione del peso, della pressione arteriosa, delle dimensioni dell'addome).
Data: calcola
  • Analisi generale delle urine.
  • Ultrasuoni Doppler: uno studio del flusso sanguigno placentare per eliminare il rischio di insufficienza placentare.
  • Analisi generale di urina e sangue
  • Visita a un ostetrico-ginecologo (misurazione del peso, della pressione arteriosa, delle dimensioni dell'addome).
  • Esame del sangue per test di tolleranza al glucosio e test di O'Sullivan - esclusione del diabete gestazionale (diabete)
  • Analisi generale di urina e sangue
  • Un esame del sangue per anticorpi con un fattore Rh negativo
  • Visita a un ostetrico-ginecologo (misurazione del peso, della pressione arteriosa, delle dimensioni dell'addome).
  • Un esame del sangue per i livelli di ferro - l'eccezione dell'anemia
  • Analisi delle urine (prima di ogni dose);
  • Esame del sangue per emosintesi: coagulabilità del sangue
  • Visita a un ostetrico-ginecologo (misurazione del peso, della pressione arteriosa, delle dimensioni dell'addome).
  • Visita all'oftalmologo - con miopia;
  • Visita alla ORL - con lo sviluppo di naso che cola prolungato in stato di gravidanza;
Data: calcola
  • Analisi generale delle urine.
  • Visita a un ostetrico-ginecologo (misurazione del peso, della pressione arteriosa, delle dimensioni dell'addome).
  • La terza ecografia pianificata è la determinazione delle condizioni del feto e della placenta, la corrispondenza delle dimensioni del feto al periodo di gestazione, il battito cardiaco e i movimenti respiratori del feto, liquido amniotico.
Data: calcolare da
di
  • CTG - studio cardiotocografico - identificazione del rischio di ipossia - carenza di ossigeno nel feto
Data: calcola
  • Analisi generale di sangue e urina
  • Visita a un ostetrico-ginecologo (misurazione del peso, della pressione arteriosa, delle dimensioni dell'addome).
Data: calcola
  • Analisi generale delle urine
  • Visita all'ostetrico-ginecologo (misurazione del peso, della pressione arteriosa, delle dimensioni dell'addome). Esame del sangue per sifilide, epatite
  • Striscio vaginale sulla flora
Data: calcola
  • Analisi generale di urina e sangue
  • Gravidanza a tempo pieno
  • Visita a un ostetrico-ginecologo (misurazione del peso, della pressione arteriosa, delle dimensioni dell'addome).

Calendario di gravidanza settimanale

Servizi Utili

Commenti (28)

Lola | 30 giugno 2019 15:30

Help plz, il 25 giugno si è verificato un aborto spontaneo alla 5 ° settimana di gravidanza (prima gravidanza). I medici dicono cose diverse, qualcuno dice che puoi pianificare una gravidanza dopo un mese, qualcuno che ha bisogno di almeno 3 mesi per bere il controllo delle nascite per ripristinare lo sfondo. Vogliamo davvero un bambino. Forse qualcuno sa qual è la probabilità di rimanere incinta e avere un bambino sano, se non ci proteggiamo un mese dopo quello che è successo?
Rispondere

manky7 | 02 luglio 2019 08:52

Mi dispiace per il tuo dolore. C'era una situazione simile. Ho preso le pillole anticoncezionali per tre mesi per riprendermi e sono rimasta immediatamente incinta dopo la cancellazione. Adesso sono già 4 mesi e per noi va tutto bene. Pazienza per te, tutto andrà bene.
Rispondere

Lu | 05 luglio 2019 05:48

Hey. Per quanto possibile! Solo... hai bisogno di un massaggio uterino che ti aiuterà a eliminare tutte le aderenze e le ostruzioni dei tubi. Meno... il massaggio è tremendamente doloroso (l'utero viene massaggiato con la mano dall'interno e il rovesciamento dell'addome è fortemente schiacciato). Minimo. 10 procedure (a giorni alterni) e (viene fornito il check-in immediato (mia madre è rimasta incinta di me dopo 14 anni di infertilità completa), i miei amici e io abbiamo anche ricevuto il risultato tanto atteso. Si consiglia... di sottoporsi a procedure in combinazione con fangoterapia, magnetoterapia e irrigazione con acqua minerale
Rispondere

Angelica | 12 luglio 2019 16:24

Ciao, la gravidanza è possibile e in così poco tempo può anche essere, ma meglio in 6 mesi o in un anno
Rispondere

Nastya | 10 agosto 2019 14:23

Ciao a tutti, ho deciso di raccontare la mia storia l'8 gennaio, ho dato alla luce una figlia, e dopo sei mesi è successo che sono rimasta inizialmente spaventata per il motivo che ci è voluto un po 'di tempo dalla nascita all'ospedale e il medico ha detto che l'utero è pronto per sopportare un secondo trimestre già avvicinandosi così alla spazzatura quindi tutto ciò che dice come rimanere incinta e sopportare
Rispondere

Elena | 09 ottobre 2019 10:27

Ciao. A gennaio è rimasta incinta, a 6 settimane ha avuto un aborto spontaneo e alla fine di febbraio è rimasta incinta. Il ginecologo con grandi occhi sul taglio dubitava che ciò fosse possibile. Un altro ginecologo entrò e disse che lei stessa lo aveva. Quindi ora ho la 35a settimana, um] yo bravo. Mi sto preparando per la nascita. Trai le tue conclusioni.
Rispondere

Nata | 16 settembre 2018 09:29

Ciao a tutti! io e mio marito abbiamo cercato di rimanere incinta per 10 anni, fino a quando non ho un tubo, per favore dimmi se c'è la possibilità di rimanere incinta con un tubo e il secondo tubo non so se funziona.
Rispondere

Galina | 02 giugno 2019 10:43

Sì, esiste una tale possibilità, ma come sapete è 50/50. Se non ci sono violazioni nel sistema riproduttivo femminile, tranne per il fatto che non esiste una pipa, allora c'è una possibilità. È necessario sottoporsi a un esame completo, insieme al marito, per identificare anomalie, la moglie è in ordine e il marito non è attivo o viceversa sperma iperattivo.Ebbene, è necessario sottoporsi a test e ultrasuoni per identificare anomalie; pervietà del tubo, funzione ovarica, polipi, cicatrici, cisti, squilibri ormonali; e se tutto è normale per catturare i giorni dell'ovulazione. Buona fortuna a te!
Rispondere

Speranza | 10 luglio 2019 11:20

Buon pomeriggio, io e mio marito non abbiamo potuto rimanere incinta per 5 anni. E una donna ha suggerito un metodo popolare: bere ortica e celidonia. Sto scrivendo una ricetta: una foglia di celidonia e un cucchiaio di ortica si asciugano in un bicchiere di acqua bollente per fermentare e si raffredderanno per bere un bicchiere al mattino e alla sera. Bere 2 settimane. 1 settimana di pausa. Tutto si è rivelato in questo momento per l'anziano 1.6 E di nuovo stiamo aspettando il bambino.
Rispondere

Oxy | 23 ottobre 2019 19:07

ciao) c'è stata anche un'ectopica nel 2009 con quest'uomo che abbiamo vissuto dopo 7 anni, ma non ci sono stati risultati di gravidanza, e non appena ho incontrato un altro altro anno e mezzo e sono rimasta incinta con successo e dopo 4 anni ancora.
Rispondere

Mida | 24 settembre 2018 14:17

Controlla la seconda provetta per pervietà, la procedura si chiama GHA. Costa circa 10 tonnellate. Dopo questa procedura, la possibilità di rimanere incinta è grande. Buona fortuna!
Rispondere

Elena | 15 gennaio 2019 23:06

Certo, puoi rimanere incinta solo sperando e sognando comunque sogni, si perdono nella preghiera e aspettano

Mondo | 23 marzo 2019 18:40

Mia madre mi ha dato alla luce con una pipa) e in città c'è una donna che le ha bendato due tubature e in qualche modo è rimasta incinta. quindi c'è sempre una possibilità))
Rispondere

Angelica | 01 ottobre 2019 23:02

Ciao, ho dato alla luce tre bambini con una pipa, ora 4 bambini sono incinta, quindi andrà tutto bene.
Rispondere

Oxy | 23 ottobre 2019 19:09

Tutto dipende dal partner!
Rispondere

Elena | 14 agosto 2019 08:42

10 settimane - registrazione - richiesta. Pff, fuorviano le donne, puoi registrarti in qualsiasi momento. La medicina è un settore di servizi, in quanto non suona strano)
Rispondere

Inna | 11 novembre 2018 14:00

Ciao! Ho una domanda molto importante per te! L'ultima mestruazione è stata il 05/10/18, il 14/06/18 ha fatto l'ecografia mi è stato detto 3-4 settimane! Quando potrei rimanere incinta?
Rispondere

Dilya | 22 luglio 2019 13:55

Forse c'era una minaccia. Tutto è stato lo stesso per me. Adesso 20 settimane
Rispondere

Molta mamma | 17 giugno 2019 01:08

È possibile rimanere incinta il primo giorno dopo le mestruazioni.
Rispondere

Molta mamma | 16 luglio 2019 13:31

Bene, qualcuno ha notato quanto dorme il feto?
Rispondere

Molta mamma | 17 giugno 2019 01:07

Tutto il meglio, 3 ultrasuoni sono fatti per quale settimana?
Rispondere

Inna | 11 novembre 2018 14:01

13/06/18 test è stato positivo!
Rispondere

Irina, regione di Mosca | 20 settembre 2018 11:07

Ho dato alla luce una pipa 4
Rispondere

Kirsa Tatyana Gennadyevna | 01 agosto 2019 05:31

Calcolatrice del giorno

Il calcolatore della data è progettato per calcolare il numero di giorni tra le date, nonché per trovare la data aggiungendo o sottraendo un determinato numero di giorni a una data nota.

Aggiungi giorni fino ad oggi, sottrai giorni da data

Per scoprire quale numero sarà tra un certo numero di giorni, utilizzare questa opzione. Inserisci la data di inizio e il numero di giorni da aggiungere ad essa. Per sottrarre, selezionare il segno meno nell'elenco a discesa. Il calcolatore ha anche un'opzione per aggiungere solo giorni lavorativi..

Calcolo del numero di giorni tra le date

Questo metodo di calcolo risponderà alla domanda "quanti giorni sono trascorsi dalla data". Immettere la data di inizio e la data di fine e fare clic sul pulsante "calcola". Il calcolatore mostrerà quanti giorni sono tra le date inserite. Separatamente, il calcolatore mostrerà il numero di giorni lavorativi..

Utilizzando questa opzione, è possibile calcolare il numero di giorni rimasti prima di un determinato evento, ad esempio prima di un compleanno o di una vacanza. Per fare ciò, inserisci la data di oggi nel campo della data di inizio e la data dell'evento nel campo della data di fine.

Vacanze

Il calcolatore può calcolare, aggiungere e sottrarre sia i giorni di calendario che i giorni lavorativi. I giorni festivi ufficiali sono:

  • 1,2,3,4,5,6,8 gennaio - Vacanze di Capodanno
  • 7 gennaio - Natale ortodosso
  • 23 febbraio - Festa della Difesa della Patria
  • 8 marzo - Giornata internazionale della donna
  • 1 maggio - Festa della primavera e del lavoro
  • 9 maggio - Giorno della vittoria
  • 12 giugno - Festa della Russia
  • 4 novembre - Giornata dell'Unità Nazionale

Se la festività è caduta il sabato o la domenica, viene trasferita al giorno lavorativo successivo. Ma a volte il fine settimana viene trasferito in un posto completamente diverso nel calendario. Ad esempio, sabato e domenica, che sono caduti durante le vacanze di Capodanno, possono essere rinviati a maggio per prolungare le vacanze di maggio.

Nel calcolare i giorni, il calcolatore tiene conto sia delle date delle festività ufficiali sia di tutti i trasferimenti.

Calcolatrice del giorno

Utilizzando il calcolatore dei giorni, è possibile calcolare la differenza tra le date (in giorni, settimane, mesi o anni), il numero di giorni lavorativi (inclusi festivi e weekend).

Il calcolatore del giorno ti aiuterà a determinare la data passata o futura dopo un certo numero di giorni. Per fare ciò, è necessario impostare la data desiderata nel calendario (sul lato sinistro della calcolatrice). Nel campo "giorno", indica il numero di giorni dopo i quali è necessario trovare una data in futuro. Se hai bisogno di scoprire una data nel passato, indica il numero di giorni con un segno “-”.

36 settimane di gravidanza

A 36 settimane di gravidanza, il bambino raggiunge le dimensioni della papaia..

Questa è l'ultima settimana in cui non vedrai un medico presso la clinica prenatale: dalla settimana 37 sarai invitato a ricevere gli appuntamenti settimanalmente.

Esercizi speciali, bagni caldi, impacchi, massaggio aiutano a ridurre il disagio e il dolore nella zona pelvica..

Uno scarico acquoso molto abbondante dalla vagina, molto probabilmente, indica che l'acqua ti sta lasciando. Con questi sintomi, consultare un medico.

Puoi monitorare l'avanzamento della gravidanza nel Calendario delle gravidanze della mini-applicazione da Kids Mail.ru in VKontakte. Scoprirai cosa succede in ogni settimana di gravidanza: ad esempio, come si sviluppa l'embrione e quali test devono essere superati in ogni fase.

Cosa succede a 36 settimane di gestazione?

A 36 settimane di gestazione, sono già trascorsi 8 mesi e mamma e bambino stanno lentamente raggiungendo il traguardo. In linea di principio, il feto è già pronto per nascere, deve solo crescere un po 'di tessuto adiposo.

36 settimane è quanto?

Trentasei settimane di gestazione ostetrica sono 34 settimane di gestazione embrionale (dal momento della fecondazione).

Trentasei settimane di gestazione fetale corrispondono a 38 settimane di termine ostetrico.

Sei incinta per 8 mesi. La trentasettesima settimana è la prima settimana del nono mese. Prima della nascita del bambino, ne rimane molto poco!

Cosa succede al bambino?

A 36 settimane di gestazione, il bambino raggiunge le dimensioni di una papaia. La lunghezza del suo corpo è 47,5 cm, peso - 2,6 kg. Tutti i suoi organi interni sono già sufficientemente maturi, il sistema nervoso è ben sviluppato, i riflessi che saranno necessari dopo la nascita.

Il corpo fetale perde lanugo - peli sottili che in precedenza aiutavano a mantenere una temperatura ottimale. Il lubrificante simile al formaggio (vernix caseosa) scompare quasi completamente. Tutto questo viene ingerito dal bambino insieme al liquido amniotico, entra nel suo intestino e forma le feci primarie - meconio.

Quasi tutti i bambini in tarda gravidanza sono nell'addome della madre in posizione capovolta, a testa in giù. Se il bambino non viene ancora girato (il 3-4% dei feti non si rigira ancora al momento del parto), il medico può aiutarlo premendo leggermente sulla pancia della futura madre in determinati luoghi.

Mentre il cranio di un adulto è un singolo insieme, nel feto e nel neonato è costituito da ossa separate piuttosto morbide, tra le quali rimane la mobilità. Le ossa della volta cranica possono anche incontrarsi. Ciò è necessario affinché la testa possa passare attraverso il canale del parto della madre. E in generale, tutte le ossa del bambino sono ancora abbastanza morbide, devono ancora crescere e diventare più forti dopo la nascita.

Cosa succede alla futura mamma?

Entro la 36a settimana di gravidanza, il peso dovrebbe aumentare di circa 11–16 kg. Nelle ultime settimane di gravidanza, il feto può cadere leggermente verso il basso. In questo caso, il bruciore di stomaco e la mancanza di respiro diminuiranno, ma la minzione diventerà ancora più frequente, può verificarsi disagio nella zona pelvica..

Tutti i sintomi precedenti persistono: costipazione ed emorroidi, disturbi del sonno, forti perdite di volume dalla vagina, gonfiore dei piedi e delle caviglie e aumento della fatica. Le ghiandole mammarie aumentano significativamente, colostro - un liquido denso giallastro che può essere sostituito nei primi giorni da un neonato.

Quali studi devono essere fatti a 36 settimane di gestazione?

Da 33 a 36 settimane è necessario sottoporsi al terzo esame ecografico elettivo.

Calendario della gravidanza 36a settimana ostetrica

Nel calendario, 36a settimana ostetrica di gravidanza, 34a dal concepimento, 32a dalle mestruazioni ritardate. Rimangono da 2 a 6 settimane prima della consegna.

  • Quali cambiamenti attendono mamma e feto nei prossimi 7 giorni?
  • Quali test devono essere superati?
  • Come comportarsi, cosa mangiare, cosa fare attenzione per evitare conseguenze negative?
  • In quali casi è necessario chiamare un'ambulanza e quando andare a consultare un ginecologo?

Leggi questa e altre conoscenze necessarie per le donne in gravidanza..

Feto. Sviluppo della 36a settimana

La 36a settimana di gravidanza è una soglia importante per il nascituro. Alla fine, alla fine si formerà; se necessario, può sopravvivere al di fuori del corpo della madre. Se il bambino nasce nella seconda metà della 36a settimana senza patologie concomitanti, viene classificato come un neonato "a tempo pieno".

Da questo momento in poi, l'obiettivo principale del feto è aumentare il peso alla nascita programmato nel genoma. Ogni giorno, in media, il bambino guadagna circa 30 g, cresce di diversi millimetri. Può avere un peso da 2,5 a 3,5 kg, altezza - da 45 a 50 cm Gli indicatori di lunghezza e massa corporea sono parametri individuali per ogni singolo stomaco. La principale evidenza di salute di questa settimana è considerata un aumento di peso e un'altezza costanti, anche lievi, con la piena conformità degli organi interni agli standard.

Alla 36a settimana, gli organi e i sistemi del feto completano la fase di sviluppo intrauterino e passano nella fase di attesa. Si verificheranno piccoli cambiamenti, ma grandiosi - non previsti. Il feto, l'utero, il corpo femminile si stanno attivamente preparando per la nascita in avvicinamento. Tutto ciò che accade con il bambino è la fase preparatoria per la nascita.

Esternamente, il bambino corrisponde già al bambino appena nato. Nelle ultime settimane ha aumentato la quantità di grasso sottocutaneo e ora ha le guance arrotondate, le braccia e le gambe paffute, una piccola pancia.

È interessante, ma solo dopo un sufficiente aumento di peso nell'addome, l'ombelico ha preso il suo posto al centro. Questo evento è notato dagli ostetrici all'inizio della nascita, a testimonianza dello sviluppo del feto..

Un altro fattore importante a cui i neonatologi prestano attenzione sono le orecchie. Alla 36a settimana, la cartilagine in loro matura, diventa densa. Secondo loro, viene determinato lo stadio di sviluppo del corpo fetale.

Continuano i cambiamenti esterni nel corpo del bambino. Sull'intera superficie della pelle scompare il lanugo (la lanugine originale). Una piccola quantità può rimanere per la sua nascita, ma nei primi giorni della sua vita scomparirà. La prima lanugine era necessaria affinché il bambino mantenesse il lubrificante originale sulla superficie della pelle, mantenendo il regime di temperatura. Alcune settimane fa, la pelle e il grasso sottocutaneo hanno iniziato a svolgere questa funzione, quindi non è più necessario lanugo.

Quasi tutto il grasso è stato lavato via, i suoi resti possono essere trovati solo nelle pieghe della pelle. Sarà necessario al momento della nascita, fornirà uno "slittamento" più facile lungo il canale del parto. Dopo la nascita, gli ostetrici cancelleranno quasi tutto e solo le croste sul cuoio capelluto ricorderanno la sua esistenza. Ma anche durante il 1 ° anno saranno lavati via o spazzati via dai genitori del bambino.

Alla 36a settimana, i follicoli piliferi si formano già nel feto, i peli sulla testa crescono.

È interessante notare che alcuni bambini hanno già dei capelli magnifici, mentre altri sono ancora completamente calvi. Entrambe le opzioni sono la norma, una caratteristica dell'organismo stabilita dalla genetica. Non preoccuparti se il bambino nasce completamente calvo, il tasso di crescita e il momento in cui i capelli appaiono sulla superficie della testa sono un parametro individuale. In questa fase, solo il pelo del cannone viene tagliato attraverso il feto, che deve essere completamente sostituito da quelli costanti durante i primi anni di vita.

Il viso in questo momento è completamente formato, con queste caratteristiche facciali nascerà il bambino. Per imparare a mangiare attraverso la bocca nei primi giorni di vita, il bambino allena attivamente i muscoli del viso: succhia un dito, ingoia il liquido amniotico. Insieme a questo, sviluppa espressioni facciali: ora puoi vedere come sorride inconsciamente, aggrotta le sopracciglia, fa smorfie.

Le emozioni che appaiono sul viso non sono un'abilità normale. Parla di raggiungere un nuovo livello nello sviluppo del sistema nervoso. Nel cervello, il principale centro di comando del corpo, si verificano processi complessi e importanti. Si formano il carattere, la percezione, la memoria e altre importanti abilità caratteristiche di una persona. Tutto ciò è possibile grazie al rafforzamento delle connessioni neurali che crescono insieme in composti complessi che formano una rete bidirezionale di canali che conducono canali di informazione in tutto il corpo..

In questo momento, il bambino riceve la conoscenza del mondo, come una persona normale: attraverso i sensi principali. Vista, udito, olfatto, tatto e gusto sono ben sviluppati in modo che il bambino possa non solo ricevere informazioni da loro, ma anche analizzarli, ricorda.

Interessante. Alla 36a settimana, il bambino sente bene e riconosce sua madre. La sua voce diventa la più rilassante. Se una donna inizia a parlare durante un'ecografia durante questo periodo, il bambino gira attivamente la testa nella direzione del suono. Dopo la nascita, quando entra in un nuovo spazio per lui, è questa voce e il battito del cuore del genitore che saranno i suoni più rilassanti. Si consiglia di continuare a parlare attivamente con il feto, raccontargli storie, cantare canzoni e discutere eventi futuri.

Nonostante il fatto che lo sviluppo intrauterino sia già stato completato, alcuni sistemi di supporto vitale non sono ancora pienamente coerenti con le norme per la persona media.

Il sistema scheletrico in questa fase è costituito da 270 semi. Un adulto normale ne ha 206-207. Questa differenza è necessaria per garantire la sicurezza del feto alla nascita. Le ossa rimangono flessibili, ma allo stesso tempo sono già abbastanza forti, hanno un buon apporto di calcio. La scatola del cranio è rappresentata da 23 ossa separate, che non si sono ancora fuse. Ciò è necessario affinché possano muoversi durante il passaggio attraverso lo stretto canale del parto (circa 10 cm), formando una protezione per il cervello. Pertanto, nei primi giorni di vita in alcuni bambini, la testa potrebbe non sembrare proporzionata, allungata, storta. Questo è normale, durante il primo anno di vita tutto andrà a posto.

Un numero maggiore di ossa, a differenza di un adulto, è necessario affinché il bambino crei condizioni ottimali per la crescita. Man mano che il bambino cresce, in quelle parti del corpo in cui la crescita è completata, le ossa cresceranno insieme, formando un forte scheletro. Più tardi, 2 ossa vengono fuse nella regione sacrale, questo accadrà all'età di circa 25 anni.

Importante ed eccitante per la maggior parte delle madri in questo momento è lo stato del sistema respiratorio. Entro la 36a settimana, è completamente pronta a lavorare fuori dal corpo della madre. Tutti i suoi organi sono maturati, conformi agli standard stabiliti. Se il feto non ha una patologia concomitante, alla nascita in questo momento sarà in grado di respirare da solo. L'unica cosa che dovrà rimanere in ospedale se il suo peso è inferiore alla barra fissa di 2,5 kg e non vi sarà alcun aumento giornaliero.

Il tensioattivo (una sostanza che impedisce l'adesione delle pareti delle vescicole responsabili dello scambio di gas), necessario per mantenere la funzione polmonare, è stato sviluppato abbastanza. Tutti i 23 milioni di alveoli in ciascun polmone sono coperti con il suo strato sottile..

Questa settimana si svolgono eventi poco appariscenti ma importanti: il sistema endocrino e il sistema immunitario sincronizzano le loro azioni. Il bambino è adattato per produrre gli ormoni necessari per attivare la risposta immunitaria e le cellule del sistema di difesa del corpo stanno imparando attivamente a riconoscere le minacce.

Il sistema riproduttivo del feto in questo momento completa la sua formazione. Nei maschi, le ovaie possono già scendere nello scroto o essere in prossimità di un luogo concepito dalla natura. Nelle ragazze, lo stadio finale dello sviluppo intrauterino prevede la copertura delle labbra interne con l'esterno.

eccitante

Alla 36a settimana di gravidanza, la futura mamma può notare una diminuzione dell'attività del bambino. In media, per 12 ore sente circa 8-10 tremori, in una posizione calma circa 3 all'ora. Una diminuzione dell'attività è una conseguenza dell'aumento di peso e della crescita fetale. È già molto affollato, diventa difficile muoversi.

Una donna dovrebbe continuare a contare i movimenti delle briciole durante il giorno, se necessario, contare gli shock ogni giorno per un'ora. La maggior parte dei medici concorda sul fatto che il metodo di misurazione oraria debba essere eseguito contemporaneamente, mentre prima di misurare, mangia una piccola quantità di cibo, in modo che se il bambino dorme, sveglialo.

Se viene rilevata un'attività eccessiva o l'addome è calmo, è urgente cercare assistenza medica. Uno dei segni di una nascita precoce è una diminuzione dell'attività del bambino, fino a un completo riposo.

A volte alla 36a settimana, la futura mamma è in dubbio sulla qualità degli ultrasuoni. Sullo stomaco, le sporgenze appaiono periodicamente in più punti contemporaneamente. Questo fattore, una grande pancia, colpi tangibili in una varietà di luoghi, spesso suggerisce che ci sia più di un bambino dentro. Questa è un'impressione fuorviante. Le moderne macchine ad ultrasuoni consentono di vedere abbastanza bene la cavità uterina, il che riduce al minimo la possibilità di errore da parte di uno specialista. Se una donna ha superato la terza proiezione in tempo o successivamente, la probabilità di un errore nel numero di feti nell'utero si avvicina a zero.

Si forma un'impressione ingannevole a causa della posizione del bambino. In questo momento, la maggior parte di loro è capovolta, le braccia incrociate davanti a loro, le gambe incrociate. Gomiti, gambe, culo sporgenti e danno l'impressione che dentro ci siano diversi bambini.

La posizione del feto nell'utero

Entro la 36a settimana, la maggior parte dei bambini si trova nella posizione capovolta (presentazione della testa). Questa è considerata la posizione più fisiologica per il parto. Ciò garantisce la sicurezza del bambino durante la nascita. Prima arriva la parte più pesante e più grande del corpo: la testa, dopo la quale nasce il corpo.

Circa il 5% delle arachidi, entro la 36a settimana, occupa una posizione diversa nell'utero. Può essere a piedi o in croce. Nella prima opzione, il feto è rovesciato o accovacciato. In questa situazione del bambino, il ginecologo può prescrivere un consulto medico aggiuntivo, che deciderà sulla possibilità di un parto naturale.

Con la presentazione trasversale (la briciola si trova in orizzontale o in diagonale sull'utero), i medici preferiscono non rischiare, indirizzano la donna a un taglio cesareo.

Alcune donne si chiedono se un bambino nel piede o nella presentazione laterale possa rotolare alla 36a settimana o più tardi? Secondo gli ostetrici, questo è possibile fino all'ultima settimana di gravidanza, ma molto spesso preferiscono non rischiare. In effetti, nel caso dell'inizio del travaglio con una posizione errata del feto, possono verificarsi ulteriori complicazioni.

Il parto chirurgico è nominato non solo con una presentazione non standard del feto. Una donna con evidenti segni di tossicosi tardiva può essere invitata a un consulto medico se ci sono malattie che rappresentano un rischio per la vita della futura madre e del suo bambino, se si sospetta una patologia fetale. Nella maggior parte dei casi, se uno o più di questi fattori sono presenti, il taglio cesareo è l'unica opzione sicura..

Mamma. Cambiamenti nello stato psicologico e fisico del corpo alla settimana 36

Dalla 36a settimana di gravidanza, inizia uno dei periodi più difficili della gestazione. Rimangono circa 4 settimane fino alla data prevista di nascita (DA) e la gestante inizia a sentire che si stanno verificando cambiamenti con il suo corpo e la sua psiche.

Lo sfondo ormonale cambia, il corpo si allena e si prepara alla consegna. Di conseguenza, una donna sente irritabilità, nervosismo, ipersensibilità (più forte di quanto non fosse durante l'intero periodo di gestazione precedente). Chi le è vicino può notare che è diventata piagnucolosa, lunatica, eccessivamente attiva o ritirata. Questo è un fenomeno normale, una reazione a un cambiamento nel background ormonale.

Interessante. Dalla 36a settimana, molte donne hanno notato un crescente desiderio di pulire la casa. Popolarmente, questo si chiama "sindrome di nidificazione". Alla futura mamma sembra che tutto intorno non sia abbastanza pulito per il suo bambino non ancora nato, che sia urgente preparare tutto. È positivo se una donna segue le precauzioni di sicurezza: non si allena eccessivamente, non muove oggetti pesanti, evita di lavorare con le braccia sollevate in alto, ecc..

La sensazione sta intensificando che ogni giorno c'è sempre meno forza. Camminare diventa più difficile, i periodi di attività in cui vuoi davvero fare qualcosa, sono sostituiti da una forte stanchezza e dal desiderio di dormire.

Anche se il sonno è spesso un problema questa settimana. La pancia è diventata ancora più grande, la schiena è costantemente dolorante dopo un leggero carico, sdraiata sulla schiena ti gira la testa, di lato - le braccia e le gambe sono intorpidite. Questi e altri segni del termine impediscono alla futura mamma di riposare normalmente. Molte donne iniziano a calcolare attivamente i giorni prima del parto, senza rendersi conto che ciò può accadere prima e dopo la data stabilita.

Devo contare i giorni prima del DA? I medici non lo raccomandano, consigliano di continuare a monitorare il loro benessere, di annotare e informare tempestivamente il ginecologo sui cambiamenti, di pensare al fatto che il bambino dovrebbe nascere nel momento in cui è più pronto per questo.

Il PDR è la data stimata; indica esattamente 40 settimane dall'inizio dell'ultima settimana mensile, 38 settimane fetali con un ciclo di 28 giorni. Ogni donna è unica e il momento della fecondazione può verificarsi in diversi giorni del ciclo (a seconda di molti fattori: alimentazione, stress, livelli ormonali, ecc.), Quindi il bambino può prepararsi completamente alla nascita sia alla 38a settimana che a la fine del 42 °.

Alla 36a settimana, una futura madre potrebbe continuare a perseguire una varietà di paure. I più comuni sono:

  • non hai tempo per raccogliere cose in ospedale, non pensare ai dettagli della dimissione, ecc. Per liberarti di questa paura, dovresti ora riflettere completamente su tutte le questioni organizzative, discuterne con i propri cari. Metti in una posizione di rilievo i pacchi firmati in ospedale, di 'a tuo marito o ai tuoi parenti in dettaglio cosa devi fare mentre sei in istituto medico, quali acquisti fare;
  • dolore durante il parto. La consegna è un processo naturale attraverso il quale sono passati molti miliardi di donne dall'avvento dell'umanità. Nel corpo della donna incinta e della sua psiche c'è un set completo di strumenti che ti permettono di passare attraverso questa fase. Non dovresti pensare al dolore, avvolgere le paure, in modo che nel momento cruciale non ostacoli le azioni, ti consenta di ascoltare attentamente e seguire i comandi degli ostetrici.

La maggior parte delle donne che hanno già subito un allenamento psicologico sostengono che il dolore durante il parto era significativamente inferiore alle loro aspettative.

  • temo che qualcosa andrà storto durante il parto. L'istinto materno alla 36a settimana è alimentato da ormoni, inizia a fare ipotesi sulla futura nascita del bambino. Una varietà di storie spaventose raccontate da amici e su Internet, una donna incinta può provare a proiettarsi su se stessa. Di conseguenza, la paura si intensifica, una donna si perde di fronte a lui. Affinché l'orrore non catturi la mente della donna incinta, si dovrebbero ora evitare varie storie e informazioni contenenti esperienze negative. La futura mamma deve sintonizzarsi, che tutto andrà bene con lei e il suo bambino. Questa fiducia può essere supportata da una visita tempestiva dal ginecologo in caso di domande, ricovero immediato all'inizio del processo di nascita. Trovare una donna in travaglio nell'ospedale di maternità riduce al minimo il rischio di complicanze durante il parto; i medici hanno una varietà di attrezzature a portata di mano, che possono usare se necessario.

La preparazione psicologica al parto è un elemento importante nella nascita favorevole del bambino. Una madre libera dalle paure può concentrarsi sul processo, ascoltare attentamente e seguire i comandi degli ostetrici, applicare le tecniche di respirazione necessarie per ridurre il dolore. Alla 36a settimana, vale la pena continuare a frequentare i corsi delle future mamme per essere perfettamente pronti al parto.

Sensazioni fisiche

Alla 36a settimana, alcune madri avranno quello che stavano aspettando da così tanto tempo: lo stomaco si abbasserà gradualmente, facendo spazio a stomaco e polmoni. Questo cambiamento è un fattore che indica la preparazione del corpo per la nascita di un bambino. Nelle donne primipare, il più delle volte, il processo di abbassamento del ventre inizia prima rispetto alle donne multiparose (poche settimane prima della nascita). Le donne che si aspettano due gemelli o che partoriscono una seconda o terza volta possono notare questo cambiamento alla vigilia del parto. Questo è un indicatore individuale che non parla chiaramente della rapida insorgenza del lavoro.

Ispirata dalla capacità di respirare e mangiare senza conseguenze (bruciore di stomaco, pesantezza), una donna non dovrebbe rilassarsi. L'utero scende con lo stomaco e esercita una forte pressione sull'intestino e sulla vescica. La frequenza della minzione diventa più frequente, a volte potresti avere la sensazione di voler urinare costantemente. Spesso in questo momento, le donne in gravidanza lamentano che la ritenzione di urina è talvolta impossibile. Questo segno del termine è la norma, ma dopo la nascita (dopo 2 mesi) è necessario visitare il ginecologo per assicurarsi che tutto sia tornato alla normalità.

L'aumento della pressione sull'intestino è una posizione potenzialmente pericolosa. In questo momento è molto importante prevenire la costipazione. Possono provocare il travaglio in un momento in cui il bambino non è ancora pronto. Affinché tutto accada come previsto dalla natura, è necessario rivedere la dieta. Aumenta la percentuale di verdure di 2 volte, minimizza gli alimenti contenenti proteine ​​animali.

Abbassare l'addome può esercitare una forte pressione sui vasi sanguigni che forniscono flusso sanguigno nella parte inferiore del corpo. Di conseguenza, una donna può avvertire un aumento del gonfiore delle gambe e del dolore. Se si verificano questi sintomi, consultare un medico per un consiglio. Se si stabilisce che ciò che sta accadendo è il risultato della pressione uterina, si consiglia di indossare indumenti speciali (calze a compressione). Altrimenti, il gonfiore può indicare lo sviluppo della gestosi, e questo richiede il ricovero in ospedale e il monitoraggio costante da parte dei medici, in alcuni casi di parto urgente.

Visita all'ostetrico-ginecologo

Alla 36a settimana di gravidanza, è possibile nominare un altro appuntamento con un ostetrico-ginecologo. Alla vigilia dell'incontro, è necessario passare analisi già familiari:

  • analisi del sangue generale;
  • analisi generale delle urine;
  • biochimica del sangue (secondo le indicazioni);
  • sangue per anticorpi (con un fattore Rhesus negativo);
  • livello di zucchero nel sangue (se necessario).

Si consiglia di eseguire la cardiotocografia del feto (CTG) un giorno o appena prima dell'appuntamento, in modo che il ginecologo possa valutare il tono dell'utero, la frequenza cardiaca fetale e la sua attività.

Durante il ricevimento, il medico misurerà:

  • peso. Calcola la massa guadagnata dal momento della registrazione;
  • la circonferenza dell'addome e l'altezza del fondo dell'utero;
  • temperatura corporea, pressione sanguigna, frequenza cardiaca;
  • frequenza cardiaca fetale con uno stetoscopio.

Inoltre, verrà condotto un sondaggio sui cambiamenti che sono apparsi, manifestazioni entusiasmanti. Verrà fissata la data della prossima riunione o verrà emesso un referral per il ricovero (se necessario).

Durante questo incontro con il ginecologo, se una donna non ha discusso questo problema in precedenza, vale la pena parlare di possibili metodi per alleviare il dolore durante il parto. Dopo aver valutato il corso della gravidanza, l'anamnesi, i test, il medico può dirti quale opzione è più adatta in una particolare situazione. Dopodiché, se una donna partorisce con un contratto, vale la pena discutere di questo problema nell'ospedale di maternità prescelto..

Alla fine dell'appuntamento, se la donna incinta non è ricoverata in ospedale, saranno emessi i referral per i test necessari per la prossima riunione.

Come parte del 3 screening pianificato, non viene fornita un'ecografia per la 36a settimana, ma può essere eseguita per motivi medici. Molto spesso, in questo momento, si suggerisce che le donne con sospetta patologia in gravidanza o donne incinte che hanno un feto non nella presentazione della testa vengano offerte per sottoporsi. Gli ultrasuoni di solito mirano a identificare anomalie patologiche per rispondere alla necessità di consegne di emergenza o taglio cesareo.

Se lo si desidera, questa settimana una donna può sottoporsi a un sondaggio su base pagata per assicurarsi che la gravidanza sia favorevole.

Utero e stomaco

Alla 36a settimana, il fondo dell'utero si trova ad un'altezza di 36-37 cm dall'articolazione pubica, a 15 cm sopra l'ombelico. Esternamente, l'addome può iniziare a cambiare. Le sue mosse superiori: l'ombelico, che in precedenza aveva sollevato lo sguardo, inizia lentamente ad affondare.

Scarico

Alla 36a settimana di gravidanza, è possibile un cambiamento nella consistenza dello scarico dalla vagina. Lo scarico può diventare più viscoso, a volte con insignificanti striature di sangue: il tappo mucoso inizia a retrocedere. Ciò non significa che il travaglio inizierà presto, ma non è consigliabile fare il bagno prima della consegna e la fine del periodo di recupero (2 mesi dopo).

In questo momento, la donna incinta dovrebbe essere avvisata con scarico giallo, verde o grigio, con un odore pungente spiacevole, una consistenza cagliata o traballante. Parlano della presenza di un processo infiammatorio, molto spesso mughetto. In questo caso, è necessario consultare urgentemente un ginecologo per curare il sistema riproduttivo. Mentre il bambino è nell'utero, non è minacciato da questa condizione, ma al momento del passaggio attraverso il canale del parto, può essere infettato. Ecco perché vale la pena essere curati prima della nascita del bambino.

La ragione per contattare un'ambulanza o andare all'ospedale di maternità in questo momento dovrebbe essere sanguinamento o scarico rosso, marrone, rosa. Possono indicare sia l'inizio del lavoro in avvicinamento sia la presenza di patologia. In ogni caso, è richiesto un esame ostetrico..

Nutrizione

Come abbiamo detto prima, la nutrizione dalla 36a settimana deve essere rivista. Una donna dovrebbe ridurre la quantità di carne consumata, aumentando la percentuale di verdure. Si consiglia di usarli crudi. Ciò è necessario per aumentare la quantità di fibra che consente di mantenere una normale digestione..

Inoltre, da questo periodo vale la pena limitare l'uso di frutti esotici. Si raccomanda di costruire cibo nelle ultime settimane prima del parto secondo alcune regole:

  • Mangia cibo semplice e facilmente digeribile;
  • Ultima cena abbondante 2-3 ore prima di coricarsi;
  • Smetti di mangiare finché non ti senti pieno;
  • Non includere prodotti dannosi nella dieta: semilavorati, prodotti affumicati, sottaceti, fast food;
  • Bere circa 1 litro di liquido al giorno;
  • Ridurre al minimo la quantità di sale utilizzata;
  • Non bere tè o caffè forti se non diversamente prescritto dal medico..

Vitamine

L'assunzione di vitamine dalla 36a settimana nella maggior parte dei casi è già stata annullata. Se il ginecologo non lo ha fatto in un appuntamento precedente, dovresti chiedergli la necessità di ottenere ulteriori nutrienti sotto forma di integratori alimentari direttamente.

La cancellazione dei complessi fortificati viene eseguita al fine di prevenire un aumento di peso eccessivo del feto, in modo che una donna possa evitare difficoltà durante il parto. Entro questa settimana, il feto sta completando il suo sviluppo e l'assunzione di sostanze benefiche con il cibo sarà sufficiente per mantenere il normale peso del nascituro.

Entro la 36a settimana di gravidanza, il peso acquisito dal momento della registrazione può essere compreso tra 8,3 e 15 kg. In alcuni casi, è possibile una deviazione da queste cifre senza patologia concomitante.

Il medico deve decidere se il peso della gestante è normale o meno, valutando il tasso di aumento di peso, lo stato di salute, l'indice di massa corporea prima della gravidanza, ecc. In alcuni casi, se il medico rivela una discrepanza nel numero, è possibile suggerire una dieta o un ricovero in ospedale. identificare le cause di peso corporeo basso o elevato.

È possibile e impossibile

Alla 36a settimana di gravidanza, la maggior parte delle donne comprende che le regole che sono state raccomandate dall'inizio della gravidanza sono l'unico modo per evitare un sacco di disagio. Dovresti aderire a loro e alle raccomandazioni del ginecologo fino alla nascita:

  • muoversi agevolmente senza fare movimenti e sussulti improvvisi;
  • riflettere sulle loro azioni, non fare movimenti impulsivi;
  • Paura del lavoro che richiede tenersi per mano in alto, inclinarsi a lungo, spostare o trasportare carichi pesanti;
  • evitare il contatto con prodotti chimici per la casa e l'edilizia;
  • osservare il regime del giorno e l'alimentazione;
  • monitorare l'igiene del corpo;
  • mantenere l'ordine in casa, arieggiare la stanza il più spesso possibile;
  • non rifiutare le passeggiate quotidiane, se non diversamente prescritto da un medico;
  • cercare di ridurre al minimo il contatto con i possibili portatori di virus e batteri;
  • mantenere la calma psicologica, fermare tempestivamente paure e preoccupazioni.

Alla fine di questo elenco, voglio ricordarti che dovresti continuare a fare i test prescritti in modo tempestivo, ascoltare attentamente e seguire le raccomandazioni del ginecologo. Escludere completamente alcol, fumo (anche passivo), droghe.

Alla 36a settimana, dovresti evitare la vita intima. Questo divieto è stato introdotto per ridurre al minimo il rischio di parto prematuro. Vale la pena parlare con suo marito della necessità di limitare i contatti sessuali e avvertire che questa restrizione è per un tempo sufficientemente lungo (fino alla fine del periodo di recupero dopo il parto: 2 mesi).

Problemi della 36a settimana di gravidanza

I principali problemi che una donna può affrontare alla 36a settimana di gravidanza sono:

  • l'inizio del lavoro;
  • manifestazione di patologie della gravidanza legate alla salute della madre, del bambino.

Nascita prematura

L'inizio del travaglio alla settimana 36 non è raro, soprattutto per le donne in gravidanza che prevedono più di 1 bambino. Pertanto, da questo periodo vale la pena prestare molta attenzione alle nuove sensazioni e manifestazioni del termine. È importante che il bambino nasca nell'ospedale di maternità, dove gli verranno fornite tutte le cure mediche necessarie. La futura mamma dovrebbe chiamare un'ambulanza o andare immediatamente in ospedale se nota:

  • la comparsa di dolore addominale costante, non passando a riposo, aumentando gradualmente. I combattimenti di addestramento sono diventati dolorosi, mentre il bambino è morto;
  • dolore doloroso e persistente nella metà inferiore della schiena. Un segnale per un viaggio in ospedale dovrebbe essere sensazioni dolorose che non passano in posizione sdraiata o seduta del corpo;
  • una sensazione di pressione e indolenzimento nei fianchi, pube: sembra che le ossa del bacino si stiano attivamente diversificando in diverse direzioni;
  • una forte diminuzione dell'attività fetale. Il bambino non spinge più di 2 ore. È necessario sedersi, rilassarsi o mentire sul lato sinistro e contare i movimenti in uno stato calmo. Se in 30 minuti non c'è una sola spinta, devi andare in ospedale;
  • la comparsa di vomito, crampi intestinali, diarrea iniziata o frequenti movimenti intestinali. Ciò suggerisce che il corpo si sta preparando per una rapida nascita;
  • deflusso o perdita di liquido amniotico. Allo stesso tempo, dopo un evidente cotone nella zona dell'utero, una notevole quantità di liquido fuoriesce dalla vagina o lo scarico diventa molto acquoso.

Questi segni sono un segnale per una direzione immediata verso l'ospedale. Lì, una donna sarà esaminata da un ginecologo, valuterà le condizioni della cervice, della faringe, del tono, ecc. Verrà presa una decisione se riferire un reparto di maternità o un'unità di patologia della gravidanza per l'osservazione.

Sintomi di una possibile patologia della gravidanza

Ci sono molte opzioni per le complicazioni della gravidanza, ma ognuna di esse dovrebbe essere monitorata da uno specialista e, se necessario, essere monitorata in ospedale per prevenire le complicazioni in modo tempestivo. Una donna dovrebbe sapere quali sintomi dicono che è necessario cercare urgentemente un aiuto medico:

  • l'aspetto di scarico rosso, marrone, rosa;
  • suoni gorgoglianti nell'area dell'utero;
  • aumento del gonfiore di gambe, mani, viso;
  • sete costante;
  • occhi offuscati, svenimento;
  • disegno di dolore nella parte posteriore della testa causato da alta pressione.

Se possibile, dovresti contattare un ginecologo osservando la gravidanza lo stesso giorno, senza rimandare la visita a domani. Se ciò non è possibile, guidare fino all'ospedale più vicino per un consiglio.

La 36a settimana è un periodo in cui non è rimasto nulla prima della nascita. La futura mamma si sta attivamente preparando per un incontro con il suo bambino, sperimentando sensazioni causate da un cambiamento nel background ormonale. Alcune donne si sentono meglio a causa dell'abbassamento dell'addome, mentre altre continuano a provare disagio digestivo e respiratorio. Entrambe le opzioni sono normali..

Vale la pena continuare ad aderire alle raccomandazioni del ginecologo e ai consigli pubblicati in questo articolo, in modo che le restanti settimane di gravidanza possano essere trascorse con il massimo comfort possibile. È tempo di prepararsi al parto e preparare le cose per questo evento, riflettere sui dettagli e discuterne con i propri cari. Molto presto, il bambino, con il potere di spingere la pancia di sua madre, nascerà.

Leggi Gravidanza Pianificazione