Un parametro obbligatorio per valutare le condizioni del neonato è la scala di Apgar. Tutti sanno che esiste, ma solo pochi sanno cos'è con questo nome e quali sono i criteri di valutazione. Oggi riempiremo l'elenco delle mamme e dei papà informati riguardo a questo problema. Quindi, oltre al peso e all'altezza del bambino è importante?

Nei primi minuti di vita, i medici devono esaminare la vitalità del bambino, che viene eseguita su scala Apgar

Concetto di scala Apgar

La scala di Apgar significa un certo sistema per valutare il benessere di un bambino nei primi minuti della sua vita. Nei primi cinque minuti dopo la nascita, vengono valutate una serie di abilità di un neonato.

Tutti i punti per queste posizioni sono riassunti e, di conseguenza, forniscono una valutazione completa delle condizioni generali del neonato. Quando gli indicatori sono al di sotto del normale, il bambino viene trasferito per un monitoraggio più attento e, se necessario, vengono eseguite le procedure di rianimazione. Per la prima volta questo sistema fu usato da Virginia Apgar, che lo propose nel 1952. Come anestesista, Virginia Apgar ha usato questo metodo per identificare i bambini che necessitano di rianimazione. Successivamente, il metodo è stato ampiamente utilizzato come il più semplice ed efficace. Ora viene utilizzato in tutto il mondo e riceve informazioni affidabili sul benessere del bambino..

Criteri per la valutazione

I bambini nati sono difficili da valutare obiettivamente, ma la scala di Apgar consente comunque di identificare casi difficili e di risolvere rapidamente i problemi esistenti. Il basso punteggio complessivo di Apgar aiuta a pianificare una serie di azioni mediche volte a prevenire la minaccia alla vita di un neonato.

Per ogni indicatore della scala Apgar, i punti vengono assegnati, se sono pochi, quindi il bambino ha bisogno dell'aiuto dei medici

Come vengono valutati ciascuno dei cinque criteri:

  • 0 punti - il segno è completamente assente;
  • 1 punto: il segno viene presentato in modo debole o moderato;
  • 2 punti: il segno ha un'espressione forte.

Di seguito una tabella che riflette importanti indicatori di benessere di un neonato in punti sulla scala Apgar:

Parametro per valutazioneNumero di punti
0 punti1 punto2 punti
Colore della pelleLa pelle del bambino ha un'ombra pallida o cianoticaIl corpo del bambino ha un colore rosato, ad eccezione degli arti, che hanno una tinta bluastraL'intero corpo ha una tinta rosata.
impulsoÈ assenteMeno di 100Più di 100
La presenza di riflessiNessuna reazione a un catetere nasale inseritoVi è una lieve reazione al catetere nasale inseritoEsiste una chiara reazione del corpo al catetere nasale inserito: starnuti, movimento, tosse
Tono muscolareNon c'è tono, braccia e gambe pendonoTono basso e leggera flessione di braccia e gambeMovimenti attivi
RespiroÈ assenteLa respirazione è intermittente, le urla sono deboliLa respirazione è normale, le urla sono forti

Il voto medio è di solito 7-8. Caratterizza la normale salute del neonato e l'assenza di evidenti caratteristiche patologiche. Successivamente, ci soffermeremo su ciascuno dei cinque indicatori della scala Apgar.

Respiro

Il punteggio sarà massimo se il numero di movimenti respiratori al minuto è 40-45. Il punteggio più alto di Apgar viene assegnato anche in caso di un forte pianto subito dopo la nascita.

La capacità di piangere, ma l'assenza di un forte pianto, nonché la presenza di tremori nella voce e movimenti respiratori lenti consentono di mettere solo 1 punto. Quando non c'è respiro, oltre ai suoni, gli ostetrici inseriscono zero punti nella pagella per questo indicatore.

impulso

Il bambino durante il travaglio insieme alla madre ha lavorato sodo, uscendo dalla pancia, il che significa che la frequenza del polso dovrebbe essere elevata. Quando il cuore batte a una frequenza di 130-140 battiti al minuto, questo è un buon indicatore, stimato in 2 punti. Una frequenza cardiaca superiore a 100 battiti al minuto corrisponde al numero massimo possibile di punti.

Il bambino che ha sperimentato ipossia durante il parto, ad es. mancanza di ossigeno, respira più lentamente e il suo polso è inferiore al normale. In questo caso, il neonato riceve 1 punto secondo questo criterio. La completa assenza di un polso nel bambino e una ridotta attività cardiaca costringono gli ostetrici a stabilire un punteggio minimo (0) per la condizione del neonato.

Tono muscolare

Il bambino era nella pancia della madre nella stessa posa, che nella maggior parte dei casi porta ad un aumento del tono muscolare alla nascita. Improvvisamente la libertà di movimento immediatamente dopo la nascita porta alla comparsa di netti movimenti casuali. Questo è un segno di tono muscolare soddisfacente..

Un bambino che tiene le gambe e le braccia piegate e le muove solo occasionalmente riceve un punteggio di 1 punto secondo Apgar. Quando non c'è alcun movimento 0.

La presenza di riflessi

La presenza di riflessi incondizionati in un bambino appena nato è caratterizzata da un grido e dal primo respiro indipendente. Quando appaiono senza aiuto esterno, viene messo un segno di 2 punti, e se l'espressione era necessaria fuori dall'aiuto, viene messo 1 punto. La completa assenza di riflessi è un punteggio di 0 punti (vedi anche: tabella dei riflessi di un neonato).

Colore della pelle

L'aspetto del bambino, in particolare il colore della sua pelle, è anche un criterio molto importante per valutare la salute generale delle briciole. Il normale tono della pelle del neonato varia dal rosa brillante al rosa pallido. Un bambino con un tono di pelle rosa ottiene un punteggio di 2 punti in base al sistema che stiamo prendendo in considerazione. Quando c'è qualche cianosi - il bambino ottiene 1 punto. Con cianosi grave, vengono impostati 0 punti. Questo colore della pelle può indicare cianosi, che è stata causata da un'alta percentuale di emoglobina nel sangue e questo, a sua volta, può essere una conseguenza di anemia o ipossiemia.

Un neonato può avere la pelle bluastra, ma al quinto minuto di solito diventa più piccolo

Stime in pratica

Sulla base di quanto precede, vediamo che ogni attributo rientra nella valutazione e la somma delle letture viene sommata. Il dato finale fornisce una valutazione media del benessere del bambino. Il neonato viene valutato sulla scala Apgar al 1 ° e al 5 ° minuto di vita e, di conseguenza, si ottengono due numeri, separati da una frazione, ad esempio 7/8, 7/6, 5/4, ecc..

  • Un bambino con un punteggio da 0 a 3 punti, nella maggior parte dei casi, necessita di rianimazione, per la quale stimolazione della respirazione, del polso, ecc. I bambini con un punteggio di 3 o inferiore sulla scala in esame richiedono assistenza medica, poiché le loro condizioni sono considerate potenzialmente letali.
  • Quando si imposta un punteggio di 7 o più punti, possiamo dire che il bambino ha una salute normale.
  • I bambini con un punteggio di 10 punti sono in ottime condizioni, ma tali casi sono molto rari nella pratica ostetrica..

Cinque minuti contano

I bambini che hanno punteggi di 5 o meno punti hanno bisogno di una stretta supervisione da parte dei medici molto più dei loro coetanei che hanno ricevuto 7, 8, 9 o 10 punti alla nascita. Il bambino, che aveva 5 punti al primo minuto e alla fine del 5 ° minuto che ha già ricevuto un punteggio di 7 punti, passa automaticamente alla categoria dei bambini che non richiedono cure aggiuntive.

Se come risultato della valutazione del neonato su scala Apgar, tutto va bene con il bambino, allora viene dato a una madre felice

È curioso che i bambini nati nel mondo con taglio cesareo, di conseguenza, abbiano voti migliori rispetto ai bambini che hanno superato un lungo modo naturale di nascita. Di solito Cesare ha un punteggio da 8/8 a 9/9 punti per il sistema in questione. Di seguito sono riportati esempi di indicatori di decodifica.

Scala di Apgar negli esempi

  • 0/2, 1/2, 2/2 - la condizione del bambino è valutata come pericolosa per la vita;
  • 2/3, 3/3 - la condizione è considerata critica (un bambino con tali indicatori dopo 5 minuti di vita richiede una serie di procedure di rianimazione);
  • 3/4, 4/4 - la salute del bambino è considerata scarsa e richiede una grande attenzione da parte del personale medico, ma allo stesso tempo si tende a migliorarla;
  • 4/5, 5/6, 6/6 - benessere inferiore alla media, che richiede un'attenta attenzione nella prima settimana;
  • 5/7, 6/7, 7/8 - lo stato di salute è nella media, il che significa che la debolezza generale del bambino, ma la briciola non richiede ancora una stretta supervisione da parte del personale medico; questi indicatori sono considerati il ​​limite della norma sulla scala di Apgar;
  • 8/8 punti sulla scala Apgar - lo stato di salute è normale o superiore alla media, il che suggerisce che il bambino aumenterà di peso bene se la madre ha abbastanza latte materno;
  • 8/9, 9/9, 9/10 - lo stato di salute è caratterizzato da un ottimo stato, il che significa che il bambino ingrasserà bene e richiederà una grande attenzione da parte dei medici;
  • 10/10 sulla scala Apgar - questo indicatore indica lo stato di salute ideale del bambino (tali casi sono molto rari).

Il sistema di valutazione Apgar ti consente di ottenere indicatori medi ma obiettivi dello stato di salute di un bambino appena nato. Senza dubbio, questo sistema ha due importanti fattori soggettivi. Il primo sono le caratteristiche individuali del corpo del neonato e il secondo sono le capacità professionali dell'ostetrico che conduce l'esame. D'accordo, il medico valuta il bambino e non la scala stessa.

Scala Apgar: 8/8, 9/9, 7/8 punti, ecc..

Una valutazione sulla scala di Apgar dopo 1 minuto indica la condizione iniziale del neonato, indica quei bambini che necessitano di maggiore attenzione e una valutazione di 5 minuti indica l'efficacia. Pertanto, i punteggi Apgar sono sempre due, ad esempio 8/8 punti. Nella maggior parte dei neonati, lo stato 1 minuto dopo la nascita sulla scala di Apgar è stimato in 7-8 punti, dopo 5 minuti le condizioni generali di questi neonati corrispondono a 8-10 punti, che è prognosticamente favorevole. Se la madre scopre che al suo bambino sono stati "dati" 8 punti, allora è molto arrabbiata.

Il primo test che i neonati superano (e la maggior parte con buoni indicatori) è una valutazione di Apgar delle condizioni del bambino. Il test fu proposto nel 1952 da Virginia Apgar, un'anestesista americana. Il risultato, registrato un minuto dopo la nascita e registrato di nuovo dopo 5 minuti, riflette le condizioni generali del neonato e si basa su osservazioni in cinque categorie di valutazione. La condizione dei bambini che segnano da 7 a 10 punti è considerata buona o eccellente e di solito hanno solo bisogno di cure regolari; quelli che hanno segnato da 4 a 6 punti sono in condizioni soddisfacenti e possono richiedere solo alcune procedure di rianimazione; e quelli il cui risultato è inferiore a 4, richiedono assistenza immediata per salvare le loro vite. Un tempo, si riteneva che i bambini il cui esito fosse rimasto basso a 5 minuti dalla nascita fossero condannati ad avere problemi neurologici in futuro, ma studi recenti hanno dimostrato che la maggior parte di questi bambini cresce normale e completamente in salute..

Punteggio di Apgar.

Per identificare l'ipossia e determinarne il grado, i neonati vengono generalmente valutati sulla scala di Apgar (vedere la tabella seguente). La valutazione viene eseguita a 1-5 minuti di vita in base a 5 segni clinici, ognuno dei quali viene valutato da 0 a 2 punti. L'importo massimo è 10, il minimo è 0. Un punteggio da 1 a 4 punti indica grave ipossia e 5-6 indica lieve ipossia. Un punteggio da 7 a 10 indica una condizione soddisfacente..

Va sottolineato che il punteggio di Apgar caratterizza unilateralmente la condizione dei neonati. Dichiara il fatto della presenza o dell'assenza al momento della nascita di uno stato di ipossia. Se gli indicatori bassi sulla scala di Apgar orientano il medico alla terapia antiipossica, inclusa la rianimazione, una valutazione di 7-9 punti non garantisce il completo benessere. Alcune ore dopo la nascita, può verificarsi un deterioramento dovuto alla sindrome da distress respiratorio o ad altre patologie.

Tabella scala Apgar

Valutazione delle condizioni di un neonato nel primo minuto di vita

segni0 punti1 punto2 punti
impulsoÈ assenteMeno di 100 bpmPiù di 100 bpm
RespiroÈ assenteLento, irregolareBello urlo
Tono muscolareDebolePiega braccia e gambeMuoversi attivamente
Riflessi (reazione a un catetere nel naso)È assentesmorfieStarnutisce, tossisce, respinge
Colore della pelleCianotico, pallidoBraccia e gambe normali ma cianoticheNormale in tutto il corpo

Valutazione dei risultati dei test su scala Apgar

Questo test viene di solito eseguito dal primo al quinto minuto dopo la nascita del bambino e può essere ripetuto in seguito se i risultati erano bassi.

Un punteggio inferiore a 3 indica una condizione critica del neonato, più di 7 è considerata una buona condizione (normale).

La bilancia Apgar è stata progettata per il personale medico per determinare quali bambini richiedono un monitoraggio più attento..

Un bambino che ha ricevuto 5 punti ha bisogno di un monitoraggio più attento rispetto a un bambino che ha ricevuto da 7-10 punti.

Un bambino che ottiene una scala di 5-6 punti al minuto dopo la nascita, ma cinque minuti dopo aumenta il suo punteggio a 7-10, entra nella categoria dei bambini di cui non puoi preoccuparti.

Un bambino che inizia la vita con cinque punti Apgar e rimane negli stessi 5 punti 5 minuti dopo la nascita (5-5 punti) ha bisogno di un'attenta osservazione. I 10 punti ideali sono rari.

Il monitoraggio di tutti gli indicatori viene effettuato nel primo minuto dopo la nascita, quindi nel quinto minuto di vita.

In alcuni casi, in particolare a tassi bassi, il punteggio Apgar viene assegnato anche al decimo minuto di vita. I bambini dopo il taglio cesareo hanno maggiori probabilità di segnare più punti sulla scala di Apgar, perché non hanno difficoltà a passare il canale del parto.

Alla mamma e ai parenti, di norma, vengono assegnati due numeri, ad esempio 8-9 o 9-9 punti sulla scala Apgar indicano che le condizioni del bambino immediatamente dopo la nascita sono buone.

Ecco alcuni esempi di interpretazione dei punti Apgar

3-3 punti - condizione critica del bambino

5-6 punti e inferiore - sotto la media - richiede un'attenta osservazione.

6-7, 7-8 punti in media - non richiede un'attenta osservazione

8-8 punti sopra la media.

8-9, 9-9, 9-10 punti - buono

10-10 punti - perfetto (non succede mai!)

Scala di Apgar: valutazione di un neonato, punteggi di nascita, decodifica

La scala Apgar è utilizzata da ostetrici e neonatologi per la valutazione iniziale della vitalità di un neonato. Suggeriamo di scoprire a quali segni vitali i medici prestano attenzione e come viene effettuata una valutazione delle caratteristiche fisiologiche del bambino.

Scala Apgar: cos'è?

Non appena il bambino emette il primo pianto, essendo nato, i medici valutano quali sono le sue possibilità di vita. Le loro osservazioni e conclusioni sono visualizzate dal punteggio Apgar. Ti consente di determinare la minaccia alla sua vita e intraprendere azioni nei primi minuti della vita di un bambino per evitare gravi danni alle funzioni corporee o alla morte del bambino.

La maggior parte dei genitori che si aspettano il primogenito non sanno cosa sia Apgar e in quali punti il ​​bambino dovrebbe essere preoccupato, cosa cercare. Pertanto, chiariamo questo problema in dettaglio.

La bilancia Apgar è un sistema a punti che ti consente di determinare quanto è praticabile un bambino. Il suo autore è Virginia Apgar. All'inizio degli anni '50. ha suggerito i parametri con cui creare un quadro oggettivo primario dello stato di salute del neonato.

Presto il tavolo Apgar divenne generalmente accettato nella comunità medica internazionale. Ancora oggi è utilizzato da ostetrici e pediatri..

Scala di Apgar: punteggio del neonato, punteggi di nascita

Apgar è una sorta di indicatore medico della durata del bambino, i suoi organi e sistemi funzionano bene, un segnale che determina se ha bisogno di rianimazione.

Molti genitori sono interessati a come segnano i medici alla nascita e cosa significano? Ogni mamma e papà vuole sapere quale grado è considerato normale e quale indica che qualcosa non va nel bambino.

Un punteggio neonato sulla scala di Apgar si forma sulla base di uno studio di tali segni vitali del bambino come:

  • la frequenza di ispirazione ed espirazione, il volume dell'urlo;
  • colore della pelle;
  • impulsi;
  • reazione motoria;
  • riflessi elementari agli stimoli.

Ognuno di questi parametri è stimato da punti da 0 a 2 punti, dove:

  • 0 - una forte violazione delle funzioni del corpo;
  • 1 - leggera deviazione;
  • 2 - segni vitali pronunciati.

Un medico esperto ha solo bisogno di 40 secondi per esaminare il bambino per determinare il suo stato di salute. Le tecniche informative e l'algoritmo di indagine consentono una valutazione accurata.

Ecco cosa tengono in considerazione i medici nel determinare le condizioni di un neonato:

Il primo e più importante indicatore della vitalità del bambino è il suo pianto. La sua forza e potenza indicano che i polmoni sono dritti e pronti a fornire ossigeno al corpo..

Se non c'è nessun grido, i medici cercheranno di "respirare" il bambino. Per fare ciò, utilizzare la "Ambu bag", quindi collegare il bambino al ventilatore. A causa di ciò, il battito cardiaco è livellato, la pelle diventa rosa, l'ossigeno entra nel cervello e i riflessi vengono attivati.

Scala di Apgar: decrittazione

La vitalità neonatale è valutata dai neonatologi in due fasi. Il primo minuto della vita del bambino parla già molto degli ostetrici. Un'ispezione visiva del bambino, che fissa i decibel del suo grido è sufficiente per capire che tutti i suoi sistemi funzionano correttamente o hanno bisogno di un aiuto speciale in modo che il cuore e i polmoni lavorino a piena forza.

Una caratteristica degli indicatori vitali di un neonato è che cambiano alla velocità della luce. Essendo nato, il bambino non pianse, ma solo l'ostetrica liberò la bocca dal muco, mentre la sala parto annunciava il grido forte e sonoro di un nuovo uomo. Inoltre, pochi minuti dopo la nascita, la cianosi primaria delle dita potrebbe scomparire, l'intero corpo diventerà rosa.

Pertanto, i medici non hanno fretta di mettere immediatamente punti nel tavolo Apgar, non appena il bambino è nato. Una valutazione obiettiva delle opportunità di vita del bambino viene effettuata cinque minuti dopo la sua nascita. Questa volta è sufficiente per decidere sulla rianimazione.

I punti che determinano i segni vitali del bambino vengono sommati fino a una certa quantità. Quindi si forma il punteggio Apgar.

Cosa significano i punti? Ecco a cosa dovrebbero prestare attenzione i genitori:

  • 10 punti: il massimo che un neonato può ottenere. Tuttavia, tale valutazione è rara.

Ogni sesto dei bambini lo capisce. Questi punteggi indicano che lo stato di salute e il funzionamento di tutti i sistemi del bambino sono eccellenti. Spesso ricevuto da bambini nati da taglio cesareo.

  • 7–8 sulla scala di Apgar indicano che il bambino è ben sviluppato, attivo e può respirare in modo indipendente. Non richiede cure mediche speciali. La maggior parte dei bambini ottiene tali punti nei primi minuti di vita. Succede che dopo 5 minuti il ​​punteggio sale a 9-10.
  • Da 4 a 6 punti significa che il bambino ha una grave interruzione del corpo, a causa della quale la sua vitalità è ridotta.

Tali stime sono fornite ai bambini che hanno avuto asfissia, una deviazione comune a causa di complicazioni durante il parto. È difficile per i neonati respirare da soli, il cuore batte a malapena. Sono molto debolmente attivi, praticamente non si muovono. Hanno le dita blu, c'è cianosi intorno alla bocca.

Se, dopo 5 minuti dalla nascita, i punti non superano i 6, i medici eseguono azioni per stabilizzare il bambino. I medici lanciano le funzioni di base del corpo del bambino: respirazione, palpitazioni, riflessi.

  • I punteggi da 0 a 3: un allarme per i neonatologi.

Un neonato richiede la rianimazione immediata. Il bambino non mostra alcuna reazione al mondo esterno. Non riesce a respirare da solo, non ha un polso o rallenta, il corpo ha una tinta bluastra.

Se un bambino del genere ha aggiunto alcuni punti al quinto minuto, i medici forniranno una prognosi positiva sulla sua vita. In futuro, avrà bisogno dell'osservazione dei neurologi.

I punteggi bassi di Apgar sono generalmente dovuti alla carenza di ossigeno fetale. Ciò può accadere durante la gravidanza con il suo corso complesso o complicazioni durante il parto. Per questo motivo, si verificano disturbi nell'attività del cervello, da cui dipendono tutte le altre funzioni vitali del corpo umano.

La scala Apgar è un assistente di medici e ostetrici. Aiuta dai primi minuti di vita di un bambino a determinare se è necessario un supporto speciale per il suo corpo, quali misure adottare per salvargli la vita.

Scala di Apgar per neonati: decodifica

Dopo la nascita del suo bambino, ogni giovane madre incontra inevitabilmente il concetto della scala di Apgar, poiché è su questa scala che le condizioni del bambino vengono valutate nei primi secondi della sua vita. Queste cifre sono indicate nell'estratto dell'ospedale e riflettono dati importanti sulla condizione in cui è nato il bambino.

Le capacità e le caratteristiche fisiologiche dei bambini sono diverse a seconda di quanto tempo sono nati e anche di quali anomalie genetiche hanno. Ma per la pulizia, i bambini sani, a lungo termine sono presi..

Qual è la scala di Apgar?

Apgar non è un'abbreviazione, ma il nome di uno scienziato, un anestesista americano, che ha suggerito una volta l'uso di una scala speciale per valutare le condizioni dei bambini dopo la nascita in base a 5 caratteristiche principali:

  1. Respiro
  2. Battito cardiaco
  3. Tono muscolare
  4. Colore della pelle
  5. riflessi

La procedura per valutare le condizioni del bambino viene eseguita immediatamente nella stanza di maternità, sulla base dei dati ottenuti durante l'esame iniziale da un neonatologo. Nella maggior parte dei casi, le madri non danno alcuna spiegazione e decifra il motivo per cui mettono questa o quella cifra, specialmente se gli indicatori del bambino sono buoni (8-9 punti). Si ritiene che dal momento che il bambino sta bene, quindi non ha senso spiegare qualcosa alla donna durante il parto. Tuttavia, abbastanza spesso i giovani genitori prendono curiosità alla vista di questi numeri, o qualcosa li disturba, e quindi vale la pena esaminare più in dettaglio come i medici valutano questa condizione dei bambini.

Decodifica dettagliata della scala Apgar per i neonati

La bilancia Apgar è stata a lungo utilizzata attivamente in tutto il mondo, è universale per il sistema medico internazionale di documentazione. I dati di valutazione si basano sui risultati principali di un esame neonatologo.

Il respiro e l'urlo del bambino

La norma di età dei movimenti respiratori è di circa 45 al minuto. Inoltre, se il bambino urla abbastanza forte nella sala parto, ciò indica eccellenti capacità di adattamento al mondo circostante. Se non c'è respiro, allora al bambino vengono dati 0 punti e con respiro debole e superficiale ci sarà 1 punto. La respirazione normale dà 2 punti Apgar.

Battito cardiaco dei bambini

Un impulso di 120-140 battiti al minuto sarà normale e se il battito cardiaco è completamente assente, quindi sulla scala Apgar, i medici valuteranno le condizioni del bambino di 0 punti su questo parametro. Se l'impulso non supera i 100 battiti al minuto, questo sarà solo 1 punto. Con una frequenza cardiaca superiore a 100, inserire questo parametro 2 punti.

Tono muscolare

In un bambino sano, i movimenti delle gambe e delle braccia sono abbastanza attivi e il tono muscolare è sempre aumentato. Se non c'è tono e gli arti sono cadenti, il dottore mette un punteggio di 0 punti. Se il tono è debole e gli arti si piegano male, verrà impostato 1 punto. Attività normale e tono buono e alto, danno il diritto di mettere 2 punti su questo parametro della scala Apgar.

Colore della pelle

Il colore della pelle indica lo stato del sistema circolatorio del bambino, quindi è molto importante quando si valuta sulla scala Apgar prestare attenzione a questo. Se la pelle è cianotica o pallida, allora sarà 0 punti. Se la sua pelle sul corpo è rosa e sugli arti - bluastra, sulla scala Apgar metterà 1 punto. Una tonalità rossastra o rosata della pelle sarà normale, per la quale il bambino riceverà 2 punti.

Riflessi e reazioni naturali

I riflessi vengono controllati sul posto da un neonatologo, quindi vengono valutate tutte le principali reazioni riflesse, i movimenti o le smorfie di un bambino. Se i movimenti e le azioni riflessi sono completamente assenti, lo stato del bambino corrisponde a 0 punti per questo parametro. Se i riflessi sono deboli e sono rappresentati solo da una smorfia e da un movimento, allora questo sarà 1 punto. Con movimenti attivi, urla forti, tosse e starnuti, al bambino vengono assegnati 2 punti per determinati effetti.

Inoltre, questi punti ottenuti durante l'esame iniziale sono riassunti e, di conseguenza, si ottiene una visualizzazione completa dei dati di base sullo stato del bambino al momento della nascita. Ciò, a sua volta, consente di comprendere quali bambini necessitano di cure aggiuntive e quali, eventualmente, sono necessari ulteriori effetti terapeutici e terapeutici..

Decifrare la somma dei punti per Apgar

Conoscendo i dati del bambino sulla scala Apgar, è possibile determinare le condizioni approssimative del bambino al momento della nascita:

  1. 0-2 punti saranno fondamentali e un bambino del genere dovrà essere sottoposto a terapia intensiva
  2. 3-4 punti sono un indicatore soddisfacente, deviato dalla norma e caratteristico dei neonati prematuri, e il bambino deve essere monitorato dai medici
  3. 5-6 punti sono un indicatore soddisfacente con deviazioni minime dalla norma, ma il bambino richiede anche l'attenzione dei medici
  4. 7-9 punti saranno ottimali, e questo è un bambino che è completamente sano e non richiede cure o cure aggiuntive, ad eccezione di un bambino sano
  5. 10 punti sono un indicatore ideale, che raramente si trova in Russia

Con un punteggio totale di Apgar superiore a 6, non dovresti preoccuparti delle condizioni del bambino, ma se la quantità è inferiore, vale la pena fornire al bambino l'attenzione appropriata dei medici.

esperta autore: Victoria V. Kiseleva,
medico dell'igiene infantile

Cosa ne pensi della scala Apgar, cari lettori? Scrivi i tuoi pensieri e opinioni nei commenti!

Scala di Apgar dei neonati in una tabella

La scala Apgar è il sistema complesso più ottimale mediante il quale viene determinato se sono necessarie o meno procedure di rianimazione urgenti per il bambino. Consiste in indicatori di base, che vengono valutati in un minuto e ripetutamente, in 5 minuti (a volte in aggiunta e in 10 minuti) dopo la nascita di un bambino.

Usando la scala Apgar, gli ostetrici e i neonatologi determinano le condizioni del neonato non appena è nato. I risultati sotto forma di punti vengono inseriti nella cartella clinica del bambino. Questi dati sono presi in considerazione da un pediatra e specialisti ristretti che monitorano lo sviluppo del bambino fino a un anno.

Storia dell'evento

La scala di Apgar prende il nome dall'anestesista Virginia Apgar. Ha creato un sistema di indagine per valutare rapidamente le condizioni dei bambini immediatamente dopo la nascita. Il metodo si è rivelato essere semplice ed efficace, quindi è entrato molto rapidamente e saldamente nella pratica ostetrica. L'americana Virginia Apgar ha creato la bilancia più di 60 anni fa, ma è ancora utilizzata in tutto il mondo.

Quali criteri tiene conto della scala

È interessante notare che ogni lettera a nome del medico descrive uno dei parametri di valutazione APGAR:

A (aspetto) - come appare il bambino (colore della pelle);

P (polso) - il suo polso (battito cardiaco);

G (smorfia) - la presenza e la vivacità dei riflessi;

A (attività) - attività, reazioni riflesse (tono muscolare);

R (respirazione) - respirazione.

Neonati della tabella Apgar (la tabella mostra tutti i parametri della scala e i punti in base ai quali sono stimati in una quantità da zero a due per ciascuno dei parametri)

parametri012
Colore della pelle del bambinoIl corpo è pallido o bluastroLe gambe, le braccia sono cianotiche e il corpo è rosaRosa intero
Battito cardiacoÈ assenteMeno di 100 battiti al minutoPiù di 100 battiti al minuto
riflessiSono assentiDebole, sotto forma di movimento, smorfieTosse, starnuti, urla, movimento
Tono muscolareÈ assenteDebole, le braccia e le gambe si piegano leggermenteTono di flessione pronunciato, attività
RespiroÈ assenteRespirazione superficiale, lenta, irregolare, pianto deboleRespirazione normale, grido forte

Questa scala viene studiata dai futuri medici degli istituti e i professionisti lo sanno a memoria..

Decodifica su scala Apgar

I punti zero vengono impostati se il segno è completamente assente dalla scala, 1 punto viene inserito quando il segno è presente, ma è scarsamente espresso e 2 punti vengono impostati quando il segno è pronunciato e corrisponde alla norma. Per ciascuno dei parametri di scala, vengono impostati i punti corrispondenti, che vengono quindi riassunti. Punti totali - questa è la valutazione dello stato del bambino sulla scala di Apgar.

Ecco come appare la tabella di decodifica per la scala Apgar nei neonati:

Punti totalidecrittazione
0,1, 2 puntiPrestazione critica. Con questa valutazione, il bambino ha bisogno di una rianimazione urgente. In futuro, un bambino con tali indicatori alla nascita avrà bisogno di un esame completo e di un'osservazione degli specialisti.
3-4 puntiIndicatore soddisfacente, deviazioni medie dalla norma. Questa valutazione è spesso nei neonati prematuri. Ciò significa che il bambino ha bisogno della stretta attenzione dei medici.
5 - 6 puntiIndicatore soddisfacente, piccole deviazioni dalla norma. Il bambino ha anche bisogno dell'attenzione dei medici.
7 - 9 puntiValore ottimale, ottimo indicatore.
10 puntiIl punteggio massimo, l'indicatore migliore. In Russia, una valutazione di questo tipo viene prestata molto raramente, considerando questa situazione troppo ideale..

Come condurre sondaggi

Nel primo minuto dopo la nascita di un bambino, gli vengono assegnati punti per tutti gli indicatori. Quindi, dopo cinque minuti, viene eseguita una seconda ispezione, ancora una volta sottoposta a una valutazione. A volte, se necessario, viene eseguito un esame aggiuntivo al decimo minuto dopo la nascita. Sulla carta sembra così: 8/9, il che significa che alla nascita al bambino sono stati dati 8 punti e dopo il quinto minuto sono già 9.

In Russia, ai bambini sani senza deviazioni del parto viene spesso assegnato un punteggio di 8 punti. Un secondo punteggio più alto (dopo l'esame al quinto minuto) mostra una tendenza positiva, il che significa che il neonato si adatta rapidamente, la sua frequenza cardiaca aumenta, la sua pelle diventa rosa, i riflessi e le reazioni sono più pronunciati. Se il secondo punteggio è inferiore al primo, i medici rafforzano il monitoraggio dei bambini.

Cosa significano i punti (esempio valutazioni)

Esempi di voti Apgar in punti stabiliti immediatamente dopo la nascita e cinque minuti dopo il primo voto (inserire frazioni, barre).

  • 8/9, 9/9, 9/10 - indicatori del bambino in ottime condizioni, un bambino del genere non richiede un'ulteriore osservazione degli ostetrici;
  • 8/8 - buone condizioni, il bambino si adatta rapidamente;
  • 5/7, 6/7, 7/8 - lo stato di salute medio, il bambino si indebolisce dopo il parto, ma si adatta bene alle nuove condizioni, tale attenzione non è richiesta per gli ostetrici;
  • 7/7 - condizioni soddisfacenti, non è richiesto un esame aggiuntivo da parte di ostetrici;
  • 5/5, 6/6 - condizioni soddisfacenti, ma sarà richiesta l'osservazione nel periodo postpartum;
  • 4/5, 5/6 - la condizione è al di sotto della media, ma c'è una tendenza positiva, tale bambino viene osservato durante la prima settimana di vita;
  • 4/4, 3/4 - cattive condizioni, il bambino ha bisogno dell'aiuto degli ostetrici, un attento monitoraggio nelle prime settimane dopo la nascita, con tali valutazioni, fanno spesso un terzo esame aggiuntivo al decimo minuto per capire come sta andando l'adattamento;
  • 2/3, 3/3 - condizione critica, con tali valutazioni è necessaria una rianimazione urgente;
  • 1/3, 2/2: una minaccia per la vita del bambino, è necessaria una rianimazione urgente;
  • 0,1, 0/2, 1/1 la vita del bambino è a rischio, sono necessarie la rianimazione urgente, l'esame del bambino e il monitoraggio costante delle sue condizioni.

Qual è la previsione

Il punteggio totale sulla scala di Apgar è, innanzitutto, un indicatore della necessità di un aiuto urgente per il bambino dopo la nascita. Un punteggio più alto non mostra sempre una salute migliore e viceversa.

I bambini dopo il taglio cesareo ottengono spesso punteggi alti su una scala (8 e 9), poiché il metodo naturale di parto è più complesso, può essere accompagnato da ipossia. Se la gravidanza è multipla, i gemelli e i gemelli di solito hanno punteggi Apgar bassi. Punteggi bassi si verificano a causa di lesioni alla nascita.

Recensioni e opinioni

Per i medici, il metodo di valutazione Apgar è importante. Ti consente di determinare rapidamente la necessità di aiuto per il tuo bambino, ti consente di rispondere rapidamente, non essere confuso, di sapere come e cosa fare in questa situazione.

Una valutazione di Apgar è sempre seguita da un pediatra quando prende un bambino in una clinica nel primo mese. Tale valutazione integrata lo aiuta a scoprire se sono necessari ulteriori esami e un monitoraggio più attento del bambino..

Quando i genitori si preoccupano che al loro bambino siano stati assegnati solo 7 punti e il figlio del vicino 9 ha torto. Queste cifre non riflettono né il quadro reale della salute né, in particolare, le capacità mentali del bambino. Anche i numeri costanti nella seconda valutazione (ad esempio 8/8, 7/7, 9/9) non destano preoccupazione. Mostrano le condizioni stabili del bambino, non c'è motivo di allarme.

Anche la valutazione su una scala da 5 a 7 non è un motivo per farsi prendere dal panico e arrabbiarsi. Ciò significa che il bambino avrà bisogno di un esame aggiuntivo da parte di un neurologo e altri specialisti specializzati. L'indicatore gioca un ruolo importante nell'ospedale stesso e per comprendere il quadro del pediatra locale. E per il bambino, la cosa più importante non è la valutazione, ma la calma, l'amore e la cura della madre, che aiuteranno ad affrontare qualsiasi difficoltà.

Valutazione del benessere di Apgar

Per una valutazione immediata del livello di salute dei neonati, viene utilizzata la scala di Apgar. Su questa scala, un controllo iniziale dello stato di salute del bambino viene effettuato immediatamente dopo la nascita. In totale, vengono eseguite due valutazioni (1 minuto dopo la sua nascita e 5 minuti dopo). Il medico determina il punteggio, costituito da 2 punti immediatamente dopo l'esame del bambino. Ma non tutti i genitori comprendono l'essenza di tale sistema e il suo significato per i medici.

Cos'è

Esistono cinque criteri per valutare il livello di salute di un bambino:

  • Tono muscolare;
  • Colore della pelle;
  • Pulse;
  • Eccitabilità riflessa;
  • Modello di respirazione.

La valutazione del neonato su scala Apgar consente ai neonatologi di trarre una conclusione sulle condizioni del bambino e di analizzare se ha bisogno di rianimazione, altro aiuto o nulla può minacciare la sua vita e la sua salute.

Il punteggio di Apgar per i bambini è apparso nel 1952. Questo sistema è stato sviluppato da Virginia Apgar, che era un anestesista americano. Ora questo sistema è utilizzato dai neonatologi di tutto il mondo. In totale ci sono cinque criteri per la valutazione, ognuno dei quali è dato da zero a due punti. Quindi, il punteggio finale va da zero a dieci punti e più alto è il migliore.

Indicatori di scala

È molto difficile per i neonati dare immediatamente una valutazione obiettiva dello stato di salute. Se la somma delle classificazioni sulla scala è bassa, saranno necessarie alcune azioni mediche. Ora diamo un'occhiata più da vicino a cosa serve il punteggio Apgar. Se l'indicatore è completamente escluso, il punteggio è 0 punti, se è espresso male - 1, nel caso di una manifestazione luminosa –– 2. I seguenti indicatori sono usati per valutare il benessere del bambino:

  1. Respiro. L'uso di questo indicatore determina se il bambino sta respirando e con quale intensità. Secondo le norme, la respirazione del bambino dovrebbe essere di 40–45 respiri in 1 minuto. Se immediatamente dopo la nascita il bambino mostra un urlo sufficientemente forte e penetrante, gli vengono dati 2 punti, respira lentamente e l'urlo è silenzioso o addirittura si trasforma in un lamento - 1, se non urla e non respira - 0 e miele urgente. Aiuto.
  2. Pulse. I medici calcolano la frequenza con cui il cuore si contrae per 6 secondi. dopodiché si moltiplicano per 10 e il risultato è un impulso in 1 minuto. Il risultato di un battito cardiaco nei neonati dovrebbe essere di 120-140 battiti per 1 minuto. Se l'impulso batte a una velocità di almeno 100 battiti in 1 minuto, quindi metti 2 punti. Se non più di 100 colpi in 1 minuto. - 1 In completa assenza di battito cardiaco, al bambino vengono dati 0 punti e una ventilazione artificiale urgente dei polmoni.
  3. Tono muscolare. Non appena è nato, il neonato inizia ad agitare attivamente le braccia e le gambe, il che significa che per un tale movimento al bambino vengono dati 2 punti. Se l'attività motoria è insignificante e inattiva - 1. In caso di completa privazione dell'attività motoria - 0.
  4. Riflessi. Il punteggio di Apgar si basa sulla manifestazione di riflessi come succhiare, afferrare e il più importante è se il bambino urla e respira. In caso di urla rumorose, strappi, starnuti, tosse, al bambino vengono dati 2 punti. Con una risposta debole all'irritazione esterna - 1. Se la reazione è completamente assente - 0.
  5. Colore della pelle. Fondamentalmente, quando si valuta il colore della pelle, si concentrano su palmi, piedi, labbra e cavità orale. Se il colore della pelle è rosa, il punteggio Apgar sarà di 2 punti. Se c'è un leggero rossore, quindi 1. Se la pelle è pallida - 0.

Dopo aver ricevuto i risultati, tutte le stime vengono sommate e il risultato viene visualizzato. Di seguito, per semplificare la comprensione della scala Apgar, viene presentata una tabella con tutti gli indicatori e i punti relativi.

Parametro di valutazioneNumero di puntiCaratteristiche del grado
Respiro2Urlo forte, respiro costante
1Grido debole, respiro intermittente
0Completa mancanza di respiro
impulso2Non meno di 100 battiti al minuto
1Meno di 100 battiti al minuto
0Completa mancanza di battito cardiaco
Tono muscolare2Movimenti attivi
1Movimenti deboli e inattivi
0Totale mancanza di movimento
riflessi2Una buona reazione del corpo agli stimoli esterni (il bambino urla, respira, agita le braccia e le gambe)
1Reazione debole
0Nessuna reazione
Colore della pelle2Una tinta rosa su tutto il corpo
1La presenza di bluness della pelle in alcuni punti
0Pelle pallida e bluastra

Valore del punteggio

Molto spesso, il punteggio fissato a 5 minuti dopo la nascita del bambino è di un paio di punti più alto di quello fissato a 1 minuto. Ciò è dovuto al fatto che il bambino è già riuscito ad adattarsi alle nuove condizioni di vita.

Se nei primi minuti di vita, un punteggio Apgar di 7 punti è un indicatore dell'assenza di violazioni visibili, quindi per 5 minuti. questo indicatore è piccolo per il trasferimento di un neonato a sua madre, perché sono necessari 8 punti e oltre. 10 punti su 10 sulla scala Apgar nei primi minuti dalla nascita sono un indicatore molto raro. Ma anche a 5 minuti 10/10 si osservano abbastanza raramente.

Gli indicatori più comuni sono 7,8 o 9. Se il neonato ha un punteggio di 6/7 o 7/7, i neonatologi esaminano anche il bambino ogni 5 minuti. entro 20 minuti (cioè, il bambino viene esaminato al quinto, decimo, quindicesimo e ventesimo minuto), durante questo esame, i medici determinano la dinamica dei miglioramenti o il peggioramento delle condizioni di salute. In breve tempo, i medici sono pronti a fornire al bambino assistenza medica di emergenza..

Spiegazione degli indicatori

Per migliorare la comprensione degli indicatori, la tabella dei punteggi Apgar per i neonati è mostrata di seguito..

IndiceSpiegazione degli indicatori
0/1, 1/2, 2/2La condizione del neonato è estremamente grave, pericolosa per la vita
2/3, 3/3Condizione critica, dopo 5 minuti sono necessarie diverse azioni di rianimazione
3/4, 4/4Lo stato di salute è estremamente grave, è necessario un monitoraggio costante.
4/5, 5/6, 6/6Condizioni inferiori alla media, sono richiesti 5-7 giorni di controllo medico
5/7, 6/7, 7/8Stato di salute soddisfacente, nessuna patologia
8/8In condizioni normali, il bambino può essere passato alla madre
8/9, 9/9, 9/10Il benessere del bambino
10/10Perfetta salute (estremamente rara)

La somma dei gradi Apgar è sufficiente: per 1 minuto - 7-10 e per 5 minuti - 8-10. Se il bambino ha gli indicatori 7 / 8–10 / 10, allora non hai assolutamente motivo di preoccuparti, il tuo bambino si sente benissimo.

Molto spesso, madri e padri iniziano a preoccuparsi se il loro bambino ha indicatori 5 / 7–7 / 7, ma questo non dovrebbe essere fatto, poiché tali stime non indicano problemi di salute pronunciati, e in particolare la disabilità. Molto spesso, con tali indicatori, ci sono problemi minori, che il neonatologo riferisce immediatamente.

Con indicatori di 5-6 punti, un neonato ha bisogno di un monitoraggio costante delle condizioni del bambino da parte dei neonatologi, nonché di un trattamento speciale. Immediatamente dopo che il bambino e la madre sono stati dimessi dall'ospedale, devono andare a visitare un neuropatologo.

Se il bambino è prematuro, le sue condizioni sono inferiori a quelle dei neonati a termine. Per questi bambini, un punteggio totale di 6-7 punti è un buon risultato.

Nei casi in cui si stima che la condizione del bambino sia inferiore a 5 punti, la conseguenza può essere l'ipossia e l'ulteriore uso della rianimazione. Tali bambini vengono osservati in ospedale fino a quando il loro stato di salute raggiunge un punteggio di 7 sulla scala Apgar.

Naturalmente, il genitore vuole conoscere un punteggio di 9 o anche 10 punti, e un totale di 5 può essere motivo di preoccupazione, perché è inferiore alla media. Ma anche in questi casi, non hai bisogno di pensare a problemi extra da solo e, soprattutto, prenditi cura della tua forza e dei tuoi nervi, perché avrai davvero bisogno di loro per educare il bambino.

Valuta questo articolo: 90 Valuta questo articolo

Il numero di recensioni è ora rimasto per l'articolo: 90, valutazione media: 4,07 su 5

3 4 punti sulla scala dell'apgar

Per valutare le condizioni del neonato, viene utilizzata la scala Apgar, in base alla quale la valutazione viene eseguita in base ai cinque segni più importanti:

Valutazione delle condizioni di un neonato su scala Apgar:

segni0 punti1 punto2 punti
Colore della pelle.Pallido o fortemente cianoticoRosa, acrocianosiRosa
Tono muscolare.Manca, gli arti pendentiabbassatoTono normale, movimenti attivi
Respiro.È assenteBradipnea, irregolareRespirazione normale, pianto forte
Battito cardiaco.È assenteBradicardia, meno di 100 al minutoRitmico, 100-140 al minuto
Eccitabilità riflessaÈ assenteSingoli movimenti attivi, smorfieMovimento attivo, tosse, starnuti

Le condizioni del neonato vengono valutate 1 minuto dopo la nascita, di nuovo - dopo 5 minuti Il punteggio totale è composto dai punti totali per ciascun articolo individualmente:

· Punteggio complessivo 0 - decesso clinico

· Punteggio complessivo 1-3 punti - condizioni molto gravi.

· Valutazione complessiva 4-5 punti - condizioni gravi.

· Punteggio complessivo 6-7 punti - moderato.

· Valutazione complessiva 8-10 punti - condizioni soddisfacenti.

Pertanto, in base ai segni della scala di Apgar, si può presentare il quadro clinico dell'asfissia a seconda della gravità:

Clinica di asfissia primaria (in gravità).

Grado di asfissiaPrimoIl secondo (blu)Terzo (bianco)
Punteggio di Apgar6-7 punti4-5 punti1-3 punti
Condizioni del bambinoDiscreto o moderatoGrave, breve pianto, poco emotivoEstremamente pesante
RespiroRaro, superficialeMancante o aritmico con lunghe sosteÈ assente
Frequenza del battito cardiacoBradicardia (110-120 al minuto)Bradicardia (80-100 al minuto), suoni del cuore sordiBradicardia pronunciata (60-80 al minuto), aritmia, suoni sordi del cuore
Tono muscolareSalvatoabbassatoSignificativamente ridotto o assente
Risposta del catetere nasaleSalvatoabbassatoSignificativamente ridotto o assente
Colore della pelleCianosi minore, acrocianosiGrave cianosi della pelle e delle mucoseLa pelle è pallida con una tonalità cerosa, cianosi delle mucose

I principi di base del trattamento dell'asfissia primaria:

Il trattamento di un bambino nato con asfissia inizia nella sala parto con rianimazione e per decidere l'inizio della rianimazione, non dovresti aspettare un minuto, è sufficiente valutare le condizioni del neonato con tre indicatori principali:

· Frequenza del battito cardiaco.

· Il colore della pelle.

La rianimazione dei neonati con asfissia viene eseguita in tre fasi:

Scopo: rilascio e mantenimento della pervietà delle vie aeree.

· Alla nascita, aspirazione dei contenuti dalla bocca e dalla faringe, quindi dal naso.

· La rapida separazione del bambino dalla madre e la sua collocazione su un tavolo con riscaldamento (una fonte di calore radiante).

· Pulisci rapidamente e accuratamente il bambino con un pannolino caldo e sterile (stimolazione respiratoria tattile).

· Dai al bambino la posizione corretta (inclina leggermente la testa, metti un rullo sotto le spalle).

· Risucchiare nuovamente il muco dalla bocca e dal naso.

· Esegui la stimolazione tattile del respiro (sfregando la schiena, picchiettando sulle suole).

· Valutare il bambino in base a tre criteri vitali (respirazione, frequenza cardiaca, colore della pelle) per affrontare la questione dell'ulteriore proseguimento delle misure di rianimazione. Se c'è persino la respirazione, la frequenza cardiaca superiore a 100 battiti al minuto, la rianimazione viene interrotta e il bambino viene trasferito all'unità di terapia intensiva. Se la respirazione è assente o inefficace, passare al secondo stadio della rianimazione.

Obiettivo: recupero respiratorio.

· Ventilazione con maschera e sacco respiratorio Ambu. Il 60% di miscela ossigeno-gas viene utilizzato per la ventilazione meccanica, il 40% per neonati prematuri.

· Se la ventilazione della borsa e della maschera è inefficace, è necessario sospettare lo sviluppo di complicanze (ostruzione del tratto respiratorio con muco, retrazione della lingua, estensione del collo, aspirazione del meconio) Lo sviluppo di queste complicanze è un'indicazione per intubazione endotracheale e connessione al ventilatore. L'intubazione tracheale viene eseguita utilizzando un laringoscopio.

· Dopo intubazione, viene eseguita una valutazione dell'efficacia della ventilazione ogni 20-30 secondi. Se la frequenza cardiaca è nell'intervallo 80-100 al minuto, la ventilazione meccanica continua fino a quando la frequenza cardiaca sale a 100 al minuto e compaiono movimenti respiratori spontanei.

· I farmaci per via endovenosa (etimizol o nalorfina) possono essere somministrati per stimolare la respirazione..

· Se il bambino ha una frequenza cardiaca superiore a 100 al minuto, compaiono respiri indipendenti, la rianimazione viene interrotta e il bambino viene trasferito all'unità di terapia intensiva. Se la frequenza cardiaca è inferiore a 100 al minuto, passare alla terza fase di rianimazione.

Scopo: ripristino e mantenimento dell'attività cardiaca e dell'emodinamica.

· In combinazione con la ventilazione meccanica, viene eseguito un massaggio cardiaco indiretto (premendo 2 dita sul terzo inferiore dello sterno ad un ritmo di 120 al minuto a una profondità di 1,5-2 cm). La valutazione dell'efficacia viene eseguita in base alla frequenza cardiaca e al colore della pelle.

· Se entro 60 secondi non si verifica alcun effetto del massaggio cardiaco, una soluzione allo 0,01% di adrenalina viene iniettata nella vena del cordone ombelicale per stimolare l'attività cardiaca. Il massaggio cardiaco indiretto e la ventilazione meccanica continuano.

· Ancora una volta, vengono valutati il ​​colore della pelle e la microcircolazione; se necessario, l'adrenalina può essere ripetuta dopo 5 minuti (non più di 3 volte in totale). Con l'inefficienza dell'adrenalina, puoi inserire la dopamina.

· Se il microcircolo non si è ripreso (il sintomo del "punto bianco" persiste per più di tre secondi), passare alla terapia per infusione: soluzione di albumina al 5%, soluzione di cloruro di sodio isotonico, soluzione di Ringer, soluzione di bicarbonato di sodio al 4,2% (per correggere lo stato acido-base).

· Quando ripristina la microcircolazione, la comparsa di palpitazioni e l'ispirazione indipendente, il bambino viene trasferito all'unità di terapia intensiva o all'unità di terapia intensiva dell'ospedale (senza interrompere la ventilazione meccanica e la terapia infusionale).

La rianimazione viene effettuata entro 20-25 minuti dal momento della nascita. Se dopo 20-25 minuti non si verificano battito cardiaco e respiro spontaneo, il problema di interrompere la rianimazione viene risolto, perché alta probabilità di gravi danni cerebrali.

Trattamento e cura post-rianimazione:

1. Il regime protettivo, la riduzione degli stimoli luminosi e sonori, gli esami più parsimoniosi, minimizzando gli appuntamenti dolorosi.

2. Nei primi giorni - freddo alla testa (per ridurre la necessità di cellule cerebrali nell'ossigeno).

3. La fornitura di ossigeno inumidito (a causa della maggiore domanda di ossigeno da parte del cervello).

4. Alimentazione del latte materno espresso:

· Con I grado di asfissia 6-12 ore dopo la nascita dal corno, fino al petto per 3-4 giorni.

· Con II grado di asfissia dopo 12 ore dal corno, fino al torace per 4-5 giorni.

· Con III grado di asfissia dopo 24 ore dal corno o attraverso una sonda, al torace non prima di 7 giorni (come lo è il bambino).

5. La terapia farmacologica viene eseguita secondo la prescrizione del medico:

· Continuazione della terapia infusionale.

Farmaci cardiotropici e vasoattivi.

Sintomatico, vitamine.

Dall'unità di terapia intensiva dell'ospedale di maternità e dall'unità di terapia intensiva, un bambino con un grado II-III di asfissia, e talvolta con un grado I, viene trasferito a un reparto specializzato per neonati per un ulteriore trattamento con una diagnosi di "encefalopatia perinatale".

complicazioni:

Grave danno cerebrale con sintomi neurologici di varia gravità.

Leggi Gravidanza Pianificazione