Blog su gravidanza e genitorialità

27 settimane di gravidanza

Sviluppo fetale a 27 settimane di gestazione

Il peso del feto a 27 settimane di gestazione è di quasi 900 g e l'altezza è di 36-40 cm.

Le caratteristiche principali nello sviluppo del feto in questa fase sono:

  • Il bambino può già aprire gli occhi. Ammiccare e distinguere tra oscurità e luce;
  • Il sistema respiratorio sta migliorando. Una sostanza speciale, tensioattivo, inizia a essere prodotta. Aiuta i polmoni ad aprirsi al primo respiro del bambino dopo la nascita;
  • La ghiandola tiroidea, le ghiandole surrenali, il pancreas e il sistema immunitario iniziano a funzionare;
  • Il cuore batte a una frequenza di 150-160 battiti al minuto;
  • Il sistema endocrino si sviluppa, stabilendo il proprio metabolismo;
  • I muscoli si rafforzano, migliorano la presa dei riflessi;
  • Il bambino ha un regime di sonno e veglia;
  • Il bambino distingue la voce della madre, reagisce al suo stato emotivo.

Cambiamenti nel corpo di una donna a 27 settimane di gestazione

Alla 27a settimana di gravidanza, il fondo dell'utero è già aumentato di 27 cm e si trova 5-7 cm sopra l'ombelico. La vita è di 80-85 cm, il peso aumenta di 400-500 g a settimana. Durante questo periodo, il corpo della donna subisce le seguenti modifiche:

  • Vi è un aumento del livello di alcuni ormoni, tra cui l'ossitocina, la prolattina, che sono responsabili del travaglio e dell'allattamento;
  • Sotto l'influenza degli ormoni, i legamenti della regione pelvica si ammorbidiscono;
  • Il seno è aumentato significativamente di dimensioni, è diventato più sensibile, forse anche colostro;
  • Il diaframma salì, riducendo il volume dei polmoni;
  • Una donna incinta può avvertire prurito alla pelle dello stomaco, del torace o dei glutei a causa delle distorsioni;
  • Possibile gonfiore delle gambe e persino comparsa di vene varicose;
  • Il volume del sangue aumenta, il cuore batte più spesso.

Possibili complicazioni a 27 settimane di gestazione

Molte complicazioni in questa fase possono essere associate a una mancanza di vitamine e minerali nel corpo di una donna incinta. I seguenti sintomi possono indicare la loro carenza:

  • I crampi alle gambe indicano una mancanza di magnesio o calcio nel corpo;
  • Il gonfiore delle braccia e delle gambe è solitamente causato da una mancanza di vitamina B6 o eccesso di liquidi. Questo, a sua volta, può portare a gestosi o trombosi;
  • Debolezza e affaticamento regolari sono un segno di carenza di iodio. Questo fatto può portare a uno sviluppo fetale compromesso;
  • Pallore, pelle secca, unghie fragili e capelli indicano una mancanza di ferro nel corpo della madre.

Un aumento dell'utero e del peso corporeo in generale può anche portare ad alcune complicazioni. Ad esempio, dolore alle gambe, emorroidi, respiro corto, costipazione e bruciore di stomaco. Spesso ci sono problemi con la pressione sanguigna. Può causare vertigini e svenimenti..

Suggerimenti per la futura mamma

Il problema principale e costante di una donna in posizione è il mal di schiena, il mal di schiena e il dolore all'addome inferiore. Indossa una speciale fasciatura prenatale, soprattutto per gravidanze multiple. Cerca di non camminare molto senza riposo e indossa scarpe comode senza tacco.

Per alleviare il dolore alle gambe e ridurre il gonfiore, lasciarli riposare. Solleva le gambe sopra la testa, rinfrescati, massaggia. Non incrociare le gambe. Con le vene varicose, indossare calze a compressione, possono essere indossate anche per il parto.

Ma, allo stesso tempo, non è necessario sedersi o mentire a casa tutto il giorno. È necessaria anche l'attività fisica e camminare all'aria aperta aiuterà con problemi respiratori o mal di testa. Non esagerare, riposati.

Cerca di non sdraiarti sulla schiena, questo può portare a una vena cava. La migliore posizione fisiologica per dormire è sdraiata sul lato sinistro.
Non dimenticare di assumere tutte le vitamine prescritte dal medico. Ciò migliorerà notevolmente le tue condizioni. Sarà molto utile frequentare corsi speciali per gestanti.

27a settimana di gravidanza: cosa succede al bambino e alla futura mamma

Un periodo di 27 settimane di gestazione significa che il secondo trimestre sta volgendo al termine. Le donne stanno aspettando il tanto atteso congedo di maternità e l'opportunità di riposarsi molto prima del parto. Come cambia la vita di una donna incinta in questo momento? Come cresce il bambino? Risposte a domande comuni - nell'articolo.

Foto: Brewer S., Bhattacharya S., Davis J. e altri La Bibbia della gravidanza. Dal concepimento alla nascita. - M., 2015.

27a settimana di gravidanza: cosa succede al bambino

Sono passate circa 25 settimane dal concepimento. Durante questo periodo, il bambino è riuscito a crescere fino alle dimensioni di un grande cavolfiore. Il peso del feto alla settimana 27 è di circa un chilogrammo e l'altezza è di 35 cm.

Al momento delle 27 settimane di gravidanza, una foto del feto, presa su un'ecografia, mostrerà un omino perfettamente formato. Ha sviluppato gambe e braccia, è molto mobile, padroneggia le capacità motorie (toccando le dita delle mani e dei piedi), ha sviluppato un riflesso di suzione.

Foto: Abrahams P. Gravidanza. Enciclopedia illustrata. - M.: Bertelsmann, 2007.

Per immaginare come appare un bambino a 27 settimane, è sufficiente studiare i parametri medi di peso e altezza, per valutare lo sviluppo dei suoi organi e sistemi. Una descrizione dettagliata aiuterà le madri a capire cosa sta succedendo con il bambino per un periodo di 27 settimane:

  • Dimensioni del bambino.

Il frutto di 27 settimane pesa entro 1,2 kg (la barra di peso inferiore in questo momento è di 800 g). L'altezza del bambino è di 35–38 cm e il frutto può essere paragonato in volume a una piccola testa di cavolo.

Il bambino è ancora molto piccolo per nascere, ma allo stesso tempo è praticabile.

  • Sviluppo polmonare.

Alla settimana 27, si verificano importanti cambiamenti nella fisiologia del bambino. Livello di formazione polmonare alla settimana 27 - il principale indicatore di vitalità infantile. Il British Medical Journal ha citato le statistiche, che sopravvive il 95% dei bambini nati durante questo periodo. Ciò è dovuto al fatto che i polmoni sono già in grado di essere saturi di ossigeno..

Cosa sta succedendo a loro? L'ossigeno scorre ancora attraverso il cordone ombelicale, ma presto il sistema respiratorio funzionerà in modo indipendente. Gli alveoli e una sostanza che li aiuta ad aprirsi si formano attivamente..

  • Cervello e sistema nervoso.

Il cervello si sta attivamente sviluppando. Grazie a ciò, i movimenti del bambino diventano coordinati. Alla 27a settimana, il bambino ha organi ben formati di visione e udito. Il bambino sa già come socchiudere gli occhi dalla luce intensa, ascolta e distingue i suoni, reagisce a loro.

Ha regolato i periodi di sonno e veglia. La mamma sente movimenti attivi: il bambino sta studiando lo spazio in cui si trova. Il sistema nervoso è in fase di test.

  • GIT, sistemi escretori, endocrini e riproduttivi.

I reni, il fegato, lo stomaco e l'intestino iniziano a lavorare attivamente. Un bambino a 27 settimane ingerisce liquido amniotico, che viene trasformato in urina e feci. I genitali si formano finalmente, tuttavia, nelle ragazze, le grandi labbra sessuali non sono ancora coperte da quelle piccole e nei ragazzi i testicoli non si sono abbassati nello scroto. I genitori possono già conoscere il genere del bambino.

Si forma un sistema endocrino, viene prodotto l'ormone cortisolo. Presto il sistema endocrino inizierà a produrre altri ormoni necessari.

La pelle del bambino è ancora completamente diversa dal solito. Ora l'epidermide è molto sottile, rugosa e rossa. I primi peli apparvero sulla testa.

Inizia la formazione di uno strato di grasso sottocutaneo. Grazie a questo, il bambino aumenterà significativamente di peso e la pelle sarà levigata.

Foto: Brewer S., Bhattacharya S., Davis J. e altri La Bibbia della gravidanza. Dal concepimento alla nascita. - M., 2015.

Ti chiedi come il bambino giace nello stomaco? La foto ti consente di considerare che il bambino si trova, poiché è a suo agio. Nell'utero c'è abbastanza spazio per la libera circolazione, quindi il bambino occupa raramente una posizione. A testa in giù, mentirà un po 'più tardi.

Poiché tutti gli organi si formano, il bambino cresce e si sviluppa. Tuttavia, è troppo presto perché appaia. Prenditi cura delle tue condizioni morali e fisiche positive per non provocare una nascita precoce.

Gravidanza 27 settimane: sentimenti della futura mamma

La condizione per un'età gestazionale di 27 settimane non è praticamente diversa dai giorni precedenti. Tuttavia, l'addome alla 27a settimana di gravidanza cresce così tanto che le future madri sentono disagio durante le lunghe transizioni, in posizione seduta e soprattutto in posizione sdraiata.

Ogni giorno, la futura mamma vede come cresce lo stomaco e quanto è pesante il bambino. I miei colleghi condividono la loro esperienza secondo cui durante questo periodo i loro pazienti si sentono più stanchi e notano anche che diventano sempre più lenti.

Foto: Borodulin V. Enciclopedia medica domestica. - M., 2009.

Anche in questo momento, le donne in gravidanza sentono questo:

  • Inconveniente durante il sonno.

È difficile per le donne incinte in questo periodo dormire per non schiacciare il bambino. Non appena il bambino sente una pressione eccessiva o si sente a disagio, la mamma sentirà un calcio impressionante.

Ottieni un cuscino speciale che ti permetta di scegliere una posa adatta.

  • Minzione frequente.

Un utero cresciuto preme notevolmente sulla vescica. Pertanto, probabilmente hanno notato che devi visitare il bagno due volte più spesso di prima.

Le mie pazienti in gravidanza lamentano spesso una mancanza di aria. Mi permetto di assicurarti che la ragione è la stessa. Solo in questo caso, l'utero non preme sulla bolla, ma sul diaframma, il che rende difficile la respirazione.

Poiché l'addome è già grande, le donne in gravidanza spesso soffrono di mal di schiena e mal di schiena. Una benda aiuta ad alleviare questa condizione..

Se senti dolore nell'addome inferiore o nel seno, sono molto probabilmente associati alla crescita dell'utero. Tuttavia, se il disagio va oltre i lievi disturbi, consultare il medico.

Dolori alle gambe e crampi possono essere associati a una mancanza di vitamine e sostanze nutritive.

  • Il colostro.

Dei capezzoli, viene spesso rilasciato un fluido bianco: colostro. Pertanto, il seno si prepara per l'allattamento.

  • Problemi di digestione.

A 27 settimane di gestazione, i pazienti osservati dai miei colleghi si lamentano sempre più di stitichezza, gonfiore o diarrea. L'utero, notevolmente aumentato di volume, stringe l'intestino, il che complica la sua peristalsi e la defecazione.

Il consiglio che i medici di solito danno alle donne in gravidanza in questo momento è di rivedere la dieta e la dieta. Ridurre le porzioni, spostarsi di più, mangiare cereali integrali e prodotti lattiero-caseari.

  • Scarico aumentato.

Notato che lo scarico è diventato più abbondante? Ciò è dovuto alla formazione di una spina protettiva nell'utero. Se sono trasparenti o biancastri, senza un odore pronunciato, non preoccuparti.

Foto: Aptulaeva T., Makarenko A. et al. Il grande libro della mamma. - M.: AST, 2007.

Inoltre, una donna può avere problemi di sonno, sbalzi d'umore, perdita di forza, debolezza e sonnolenza. Questa è una condizione normale per una donna incinta..

L'esperienza pratica dimostra che in questo momento dovresti essere particolarmente attento alla tua salute. Qualsiasi scarica dalla vagina, disagio, tirando dolori nell'addome inferiore - un'occasione per consultare un medico.

Settimana di gravidanza 27: raccomandazioni, test, ultrasuoni

  • infezioni del tratto genitale;
  • preeclampsia (in altre parole, aumento delle proteine ​​nelle urine, pressione alta);
  • liquido amniotico prematuro.

In una rinomata pubblicazione del British Medical Journal, la mia collega Anne Gouland ha citato dati secondo cui bere alcolici nel primo trimestre di gravidanza provoca l'uso di alcol nel primo trimestre di gravidanza.

Foto: Borodulin V. Enciclopedia medica domestica. - M., 2009.

Pertanto, la 27a settimana ostetrica di gravidanza è il periodo in cui una donna deve visitare un medico. Al momento non vengono condotti studi speciali, ma l'ostetrico-ginecologo misurerà il volume dell'addome, l'altezza dell'utero e ascolterà il battito cardiaco fetale. Sono inoltre necessarie misure di pressione e peso. Dai test vale la pena donare sangue e urina per uno studio generale.

L'ecografia è prescritta esclusivamente secondo la testimonianza del medico. Le donne in gravidanza non hanno bisogno di un esame ecografico pianificato in questo momento. Inoltre, passeranno presto alla terza proiezione..

Per quanto riguarda i consigli, sembrano così:

  • Prova a muoverti di più. Fai ginnastica speciale, yoga, nuota. Se passi molto tempo al computer, assicurati di alzarti spesso. A causa della moderata attività fisica evitare edema, vene varicose e dolore.
  • Iscriviti ai corsi per gestanti. Aiuteranno a prepararsi al parto, oltre a scoprire le risposte a molte domande. Per molti, questa è una grande opportunità per ammazzare il tempo e chattare con altre mamme in attesa..
  • Parla con il bambino. Assicurati di comunicare con il bambino, perché ti ascolta. Racconta storie, lascia che il piccolo ascolti musica classica.
  • Mangia bene. La dieta delle donne in gravidanza dovrebbe consistere in alimenti leggeri e sani. Pertanto, dimentica gli alimenti dannosi e ipercalorici. Mangia spesso e poco a poco. Includi anche cibi ricchi di calcio, potassio, magnesio e altre sostanze benefiche nella tua dieta..
  • Indossa abiti e scarpe comodi. Assicurarsi che i vestiti non schiaccino lo stomaco. Le scarpe sono meglio scegliere su un colpo piatto o tacchi piccoli..
  • Fai esercizi di respirazione. Aiuterà a liberarsi della mancanza di respiro, a saturare il corpo con ossigeno e prepararsi al parto..

Alla 27a settimana, non è vietato condurre una vita intima. Comunque stai attento.

Foto: Borodulin V. Enciclopedia medica domestica. - M., 2009.

Anche se vuoi sdraiarti costantemente sul divano, non lasciarti fare questo. Assicurati di uscire per le passeggiate. È buono se saranno parchi o foreste dove respirare molta aria fresca. E, naturalmente, dimentica le cattive abitudini.

Ecco la 27a settimana di gravidanza. Una foto delle pancia in questo momento è tenera, quindi sentiti libero di fare foto. Inoltre, non lasciarti scoraggiare. Goditi la tua posizione, perché la maggior parte del termine è già passato, il che significa che l'incontro con il bambino si sta avvicinando.

Attenzione! Il materiale è puramente indicativo. Non dovresti ricorrere ai metodi di trattamento descritti in esso senza prima consultare un medico.

fonti:

  1. Garmaeva E., Batoeva E., Dambaeva R. et al. Nascita pretermine // Bollettino dell'Università di Buryat. - 2010. - N. 12. - S. 143–147.
  2. Gulland Anne. Bere nel primo trimestre è legato alla nascita prematura e ai bambini piccoli per età gestazionale // Modalità di accesso:
  3. Studio americano criticato per la sperimentazione con neonati prematuri // Modalità di accesso:

Autore: Anna Ivanovna Tikhomirova, candidata alle scienze mediche

Revisore: candidato alle scienze mediche, professore Ivan Georgievich Maksakov

27 settimane di gravidanza

La 27a settimana di gravidanza è l'inizio del terzo trimestre. È considerata una tappa importante, che ha lasciato dietro di sé sei mesi difficili ed emozionanti, avvicinando la data della nascita delle briciole. Più vicino al parto, maggiore è l'eccitazione osservata nella mamma. Tuttavia, non preoccuparti, specialmente se il portamento del feto procede normalmente e vengono seguite tutte le raccomandazioni del medico. Nei restanti tre mesi, devi solo prepararti mentalmente alla nascita del bambino e prenderlo come un fatto felice.

Soddisfare

introduzione

6,5 mesi di gravidanza sono rimasti indietro. Passeranno altre due settimane e prima della nascita delle briciole rimarranno solo due mesi.

Il bambino è già abbastanza sviluppato e con la nascita prematura ha tutte le possibilità di rimanere in vita. Tuttavia, è meglio non consentire un simile risultato e informare il bambino prima della data di scadenza in modo che sia nato sano e la mamma potrebbe prepararsi adeguatamente per il parto.

27a settimana di gravidanza: cosa succede sensazioni

I cambiamenti esterni nel corpo femminile sono associati all'imminente preparazione al parto e alla cura del nascituro. Nei primi due trimestri, le ghiandole mammarie sono aumentate di dimensioni e ora iniziano a produrre colostro, preparandosi così a nutrire la futura prole. La sua selezione è considerata la norma, quindi non dovresti preoccuparti.

In questo momento, si nota anche la crescita addominale, che diventa ancora maggiore rispetto alle settimane precedenti. Il suo aumento è dovuto alla crescita dell'utero e del bambino. A causa del fatto che cresce, una donna ha disagio alla schiena e agli arti inferiori, così come l'eccessiva rotondità caratteristica di una "posizione interessante", si riflettono nell'andatura, che diventa sovrappeso e imbarazzante.

A causa di cambiamenti ormonali nella futura madre, compaiono macchie di età, che scompaiono da sole dopo la nascita del bambino. Inoltre, ci sono cambiamenti in termini emotivi. Se nel primo trimestre durante la manifestazione della tossicosi, la futura mamma era preoccupata per il nervosismo e le lacrime, ora la donna inizia a preoccuparsi molto prima della nascita del bambino.

Sono trascorse 27 settimane dall'ultimo flusso mestruale, dal periodo ovulatorio e dalla fecondazione dell'uovo. Se nel primo trimestre ci sono grandi rischi che il feto venga strappato via dalle pareti dell'utero e si verifica un aborto spontaneo, nel terzo trimestre non ci sono minacce di questo tipo, poiché la situazione in questa fase è stabile e non causa preoccupazione. Il bambino è già completamente formato, ma i suoi sistemi continuano a migliorare, preparandolo per la vita al di fuori del corpo della madre. A questo punto, un utero cresciuto in modo significativo provoca un notevole disagio alla gravidanza.

Sensazioni a 27 settimane di gestazione

L'utero sposta tutti gli organi del pavimento pelvico, li stringe causando disturbi nel funzionamento. La vescica e l'intestino sono i primi a essere colpiti. La donna inizia a preoccuparsi dei problemi digestivi e della minzione rapida. Per eliminare costipazione, bruciore di stomaco, gonfiore, è necessario attenersi a una corretta alimentazione e, se necessario, bere lassativi, che consentiranno di defecare ed evitare la comparsa di emorroidi.

Con minzione frequente, non si può fare nulla, poiché prima della nascita l'utero eserciterà una pressione sulle urine e dovrai tollerarlo. Tuttavia, va notato che è impossibile tollerare frequenti impulsi, in quanto ciò può portare allo sviluppo di un processo infiammatorio nel sistema urinario.

Un utero cresciuto esercita una pressione non solo sugli organi pelvici, ma anche sul diaframma, causando problemi respiratori o, piuttosto, mancanza di respiro, che appare quando si cammina o si prende una posizione scomoda in un sogno. Inoltre ora è impossibile fare un respiro profondo, la respirazione durante il terzo trimestre sarà superficiale.

Alla ventisettesima settimana di gestazione, spesso si verificano problemi di sonno. Sono causati da minzione frequente durante la notte, preoccupazioni, mancanza di respiro e problemi con una postura confortevole. Inoltre, molto spesso i bioritmi non coincidono con mamma e bambino, e quando una donna dorme, il bambino può iniziare a spingere, impedendole di riposare normalmente.

Se il bambino sta spingendo troppo attivamente, i ginecologi consigliano alla mamma di provare a calmarlo con la ninna nanna, accarezzandole lo stomaco o ascoltando la musica classica calma.

Cambiamenti esterni a 27 settimane di gestazione

Lo stomaco per un periodo di ventisette settimane ha dimensioni impressionanti. L'utero sta crescendo e il suo fondo si sta già sollevando sopra l'ombelico di 28 centimetri. Naturalmente, tali cambiamenti influenzano il funzionamento del corpo femminile, spostando alcuni organi interni dalla loro posizione abituale.

Sta diventando sempre più difficile per una futura madre prendere comode pose per sedersi e mentire, specialmente questo si fa sentire durante il riposo notturno. Si è girata e si è girata per molto tempo per trovare una posizione comoda, che si riflette nel suo sonno. I ginecologi raccomandano di dormire da un lato, tenendo una coperta tra le gambe. In questa posizione sarà più o meno comodo dormire e non danneggerà il bambino.

Man mano che l'utero cresce, porta a uno spostamento nel centro di gravità e un forte carico sugli arti inferiori. Ciò provoca dolore e alterazioni dell'andatura, come già accennato in precedenza. Anche la parte bassa della schiena inizia a far male. Per eliminare il disagio, è necessario condurre uno stile di vita attivo e rilassarsi più spesso. Indossare una benda per le future madri migliorerà anche la condizione.

Non dimenticare che l'aumento dell'addome porta allo stiramento della pelle e alla comparsa di smagliature che non passano dopo il parto. Per questo motivo, il loro aspetto dovrebbe essere prevenuto iniziando a usare cosmetici speciali dalle smagliature fin dall'inizio del cuscinetto del feto.

27a settimana di gravidanza: minacce e problemi

Nonostante il fatto che la mamma si sia lasciata alle spalle gran parte del periodo di gestazione, le sensazioni dolorose che l'hanno afflitta in passato, fino a quando non sono sbiadite sullo sfondo, ma, al contrario, si sono intensificate. Ci sono molte ragioni per il disagio associato ad un aumento dell'utero, dell'addome e del peso di una donna. Tuttavia, non dovresti preoccuparti, perché non portano alla nascita prematura.

Algia e disagio possono verificarsi in:

  • Lombare e nella regione addominale: sono causati da distorsione dell'utero e stress sulla colonna vertebrale.
  • Estremità inferiori: possono verificarsi disagi a causa di convulsioni e gonfiore che si verificano a causa della mancanza di calcio e magnesio nel corpo, nonché di sovraccarico renale. Quando si verifica un edema grave, è necessario controllare i reni, osservare il regime alimentare e ridurre al minimo l'attività fisica.
  • Regione occipitale e temporale: il mal di testa è accompagnato da debolezza, sonnolenza, oscuramento degli occhi. Una delle cause più comuni di questo problema è la compressione uterina della vena cava, che fornisce sangue al cuore..
  • Ano - disagio nell'ano causato da frequente costipazione, che porta allo sviluppo di emorroidi. Se si verifica questo disturbo, dovresti consultare uno specialista e assicurarti di trattarlo fino a quando la malattia non è passata allo stadio cronico.

Mangiando correttamente, conducendo uno stile di vita attivo e ascoltando le raccomandazioni del medico, la futura mamma sarà in grado di evitare o minimizzare i sentimenti dolorosi e scomodi caratteristici di questo periodo.

Puoi anche scoprire quali minacce e problemi accompagnano la 28a settimana di gravidanza, oltre a come si sviluppa il bambino, le raccomandazioni dei ginecologi e molto altro. Troverai tutte le informazioni necessarie in questo articolo..

ARVI a 27 settimane di rischio di gravidanza

Poiché il sistema immunitario di una donna durante la gravidanza indebolisce la sua funzione protettiva, il corpo subisce vari disturbi e includono un raffreddore. Per ridurre al minimo l'insorgenza di questa malattia virale, è necessario bypassare la congestione di massa delle persone, specialmente durante i periodi di epidemia.

Nella stagione fredda, è meglio evitare un lungo soggiorno in strada, preferendo incontri accoglienti a casa. Tuttavia, non dimenticare che le passeggiate dovrebbero essere comunque quotidiane, ma non così tanto come in primavera o in estate. È anche molto importante vestirsi in base al tempo, indossare scarpe calde e durante le epidemie, assumere immunomodulatori e aggiungere cipolle e aglio alla dieta, in cui ci sono molti prodotti volatili che aiutano a prevenire il raffreddore.

Se la futura madre ha comunque preso un raffreddore, dovrebbe seguire alcune delle seguenti raccomandazioni:

  • Monitorare gli indicatori di temperatura: se la temperatura non supera i 37,5 gradi, è necessario abbatterla, il corpo stesso può superarla. Inoltre, nelle madri in attesa si osservano spesso tassi aumentati. Tuttavia, se è aumentato a 38 gradi, deve essere assunto il paracetamolo..
  • Visita un medico: se si verifica un sintomo di raffreddore, devi visitare un terapista che selezionerà farmaci efficaci e sicuri per fermare la malattia. Alle alte temperature, il medico deve essere chiamato a casa.
  • Bevi molto: per evitare la disidratazione, dovresti bere tè al lampone, bevande alla frutta e latte con miele.
  • Usa la medicina tradizionale - per assumere meno prodotti chimici chimici, puoi ricorrere alla medicina tradizionale facendo inalazioni e risciacqui basati su decotti di erbe.
  • Osserva il riposo a letto - in modo che la malattia scompaia più velocemente, devi essere più a letto e ventilare la stanza ogni giorno.

Se la mamma rispetterà le raccomandazioni di cui sopra, si alzerà rapidamente in piedi e non danneggerà il bambino.

Scarico vaginale a 27 settimane di gestazione

Le allocazioni per un periodo di ventisette settimane sono abbastanza abbondanti, se le confrontiamo con il primo e l'inizio del secondo trimestre. Possono essere biancastri trasparenti o inodori. La loro presenza non dovrebbe disturbare una donna, poiché per questo periodo sono considerati la norma. L'allerta dovrebbe essere un cambiamento nel loro colore e consistenza. Se appare del sangue in essi, dovresti consultare immediatamente un medico, poiché questo potrebbe essere un segno di parto prematuro.

Molto spesso in questo momento, le future madri hanno il mughetto. I suoi primi segni sono un forte prurito nel tratto genitale, la presenza di secrezione di formaggio con un odore acido, gonfiore e indolenzimento della vagina.

Questo disturbo deve essere trattato, poiché nella fase avanzata può danneggiare il bambino. Inoltre, la terapia è abbastanza semplice, basta una dose di un farmaco speciale e tutto tornerà alla normalità.

27a settimana di gravidanza: sviluppo fetale

Alla ventisettesima settimana di gestazione, il bambino assomiglia alle dimensioni del cavolfiore. Pesa 1 chilogrammo e la sua altezza raggiunge i 26 centimetri. Se confrontiamo lo sviluppo del bambino al momento, con ciò che era nella fase embrionale, possiamo notare seri miglioramenti nelle funzioni uditive e visive del feto. In questo momento, il bambino sbatte le palpebre, distingue l'oscurità dalla luce, può aprire e chiudere le palpebre. Sente ciò che sta accadendo nello spazio che lo circonda, distingue il battito del cuore della mamma e la sua voce da altri suoni estranei.

Alla ventisettesima settimana di gestazione, il bambino è attivo. Si succhia il dito, afferra e sente il cordone ombelicale, nuota, stringe e apre i pugni, le capriole. Una donna può sentire come il bambino trema e singhiozzi spesso. La pelle del bambino inizia a levigare e schiarire. Questo perché la quantità di grasso sottocutaneo sta aumentando. Inoltre, in questa fase, inizia a formarsi ancora più attivamente. Con la comparsa della giusta quantità di tessuto sottocutaneo, il bambino inizierà a diventare più gonfio, la pelle diventerà turgore e il colore rossastro scomparirà completamente. Il feto ha già i capelli in testa. Questo vale anche per sopracciglia e ciglia..

Il sistema respiratorio del bambino è così sviluppato che anche se è nato molto prima del termine, con l'aiuto dei medici ha tutte le possibilità di rimanere in vita. In questa fase, continuano a formarsi passaggi alveolari e alveoli responsabili dello scambio d'aria. Viene anche prodotto un tensioattivo per aiutarli ad aprirsi quando inalato..

I genitali sono già formati. Pertanto, il medico sarà in grado di determinare con precisione il genere del bambino, a meno che, ovviamente, il bambino non voglia nascondere il suo genere.

Migliorare gli organi interni

Gli organi interni delle briciole si formano, ma continuano a migliorare attivamente. In questo momento, il feto sviluppa tutti i suoi sistemi di supporto vitale, che consentiranno al corpo di funzionare senza problemi quando il feto è separato dalla madre. Ora il cervello si sta attivamente sviluppando, il giro viene posato e sta aumentando in modo significativo nelle dimensioni.

Il liquido amniotico è ancora nei polmoni del bambino e l'ossigeno entra nel corpo del bambino attraverso il cordone ombelicale. Tuttavia, i polmoni hanno già la forma necessaria, le loro strutture cellulari continuano a sintetizzare quelle sostanze che garantiranno il loro regolare funzionamento dopo la nascita del bambino.

La vescica funziona, rimuovendo l'urina dal corpo e dall'intestino, elaborando i nutrienti, forma il meconio. Il corpo dei bambini sintetizza elementi secretori, tra cui l'ormone della crescita. Tutto ciò gli fornisce un sistema endocrino che funziona separatamente da quello di sua madre.

Posizione fetale

Ad un periodo di ventisette settimane, la futura madre è interessata alla posizione in cui si trova ora suo figlio. Questa preoccupazione è associata a cambiamenti ormonali, che preparano il corpo alla nascita imminente. La posizione normale del bambino per la nascita è la posa quando gira la testa verso il basso.

Anche se il bambino non ha ancora assunto la posizione fisiologica necessaria, non vale la pena preoccuparsi, ora c'è abbastanza spazio nell'utero per muoversi e poter rotolare, inoltre, il bambino cambia costantemente posizione, facendo frequenti capriole. Prenderà la posizione finale più vicino alla sua nascita.

Ricerca e analisi a 27 settimane di gestazione

A questo punto, la futura mamma dovrebbe visitare la clinica prenatale una volta ogni due settimane. Più si avvicina il termine del lavoro, più spesso dovrà visitare uno specialista. Tali esami frequenti consentiranno al medico di controllare i parametri di sviluppo fetale, la sua prontezza per il parto e la salute generale.

All'appuntamento di uno specialista, la futura mamma misurerà l'addome e l'altezza del fondo uterino, ascolterà il battito cardiaco fetale, misurerà il suo peso e la sua pressione sanguigna e analizzerà anche i risultati dei test delle urine e del siero del sangue. Le analisi sono necessarie per un ginecologo per escludere la presenza di un disturbo comune in una donna incinta come ipo o ipertensione, cistite e anemia.

Ultrasuono a 27 settimane di gestazione

L'ecografia di routine viene eseguita dalla diciannovesima alla ventiduesima settimana di gestazione, insieme a un triplo test che consiste nello screening di hCG, estriolo libero e proteina alfa-fetoproteina.

Se una donna ha ricevuto un rinvio alla procedura in questo momento, molto probabilmente il medico sospetta che il feto abbia patologia e con l'aiuto di una sonda ad ultrasuoni sarà in grado di confermare o confutare le sue ipotesi.

Con l'aiuto degli ultrasuoni, il medico determinerà la postura del bambino, le condizioni dell'utero, la maturità della placenta, il battito cardiaco fetale e i suoi parametri di sviluppo, nonché la quantità e la qualità del liquido amniotico.

27a settimana di gravidanza: dieta

In questa fase, devi aderire alla stessa dieta del periodo precedente. Poiché il volume dello stomaco della futura madre era significativamente ridotto a causa della spremitura dell'utero, è spesso necessario mangiare in piccole porzioni per non sovraccaricare il sistema digestivo.

Una donna incinta deve includere cibi proteici e alimenti contenenti calcio nel suo menu. Sono rappresentati da latte e latte acido, noci, pesce e carne non grassi. La dieta quotidiana dovrebbe includere verdure, cereali, frutta e zuppe. Per ricostituire le riserve di ferro del corpo e prevenire l'anemia, dovresti consumare grano saraceno, fegato, mele e spinaci, che contengono una grande quantità di questo elemento.

Ci sono anche tali prodotti che dovrebbero essere scartati o il loro consumo dovrebbe essere ridotto al minimo. Una donna in posizione deve escludere bevande forti e analcoliche, caffè e tè forti. Fast food, alimenti trasformati, cibi grassi e piccanti possono causare danni alla salute. I cibi piccanti e grassi sono considerati troppo pesanti per il tratto digestivo della futura mamma, quindi aggraveranno solo i problemi digestivi esistenti. Gli alimenti salati dovrebbero anche essere scartati, poiché provoca la comparsa di gonfiore.

Dovresti anche ridurre al minimo l'uso di muffin e prodotti a base di farina. Non vi è alcun vantaggio in essi e possono portare allo sviluppo di mughetto e rapido aumento di peso, che porterà all'aggravamento della gravidanza e del parto.

Un normale aumento di peso in questo momento è considerato come una massa non superiore a sette chilogrammi.

Complessi vitaminici per un periodo di 27 settimane di gravidanza

La gravidanza porta non solo alla ristrutturazione del corpo, ma anche ad un aumento del consumo di nutrienti e vitamine di cui il bambino ha bisogno per un corretto sviluppo intrauterino. Affinché il corpo femminile non si esaurisca e il bambino riceva tutto il necessario, le vitamine e i minerali ottenuti dal cibo non saranno sufficienti, quindi la futura madre dovrebbe assumere anche i farmaci prescritti dal suo medico. I complessi multivitaminici sono generalmente prescritti da un ginecologo nelle prime fasi della gravidanza..

Una futura madre ha bisogno di 1,5 volte più vitamine e minerali di quanto avesse bisogno prima della gravidanza. Bere complessi vitaminico-minerali è necessario solo quelli che il medico seleziona, stabilendo il dosaggio e il regime.

Attività fisica a 27 settimane di gestazione

In un periodo di ventisette settimane, diventa difficile per una futura madre mantenere la sua precedente attività fisica, ma questo fatto non dovrebbe impedirle di condurre uno stile di vita sano e muoversi il più possibile. Prima di tutto, devi camminare di più nel parco con amici, marito o solo da solo. Quando vai a fare una passeggiata, dovresti prenderti cura di vestiti e scarpe comodi, che ridurranno il carico sugli arti inferiori mentre cammini.

Per le passeggiate, puoi aggiungere speciali esercizi fisici e respiratori, che devi iscriverti andando ai corsi per le future mamme. Tali esercizi hanno molti benefici, poiché sono progettati specificamente per le donne in gravidanza. Non solo faciliteranno il processo di sopportazione del feto, ma aiuteranno anche nel parto.

Conducendo uno stile di vita attivo e sano, una donna incinta sarà in grado di ridurre al minimo i crampi e il gonfiore, prevenire l'incontinenza urinaria, che spesso preoccupa le donne negli ultimi mesi di gestazione, problemi gastrointestinali e complicanze postpartum.

Inoltre, se lo si desidera, la futura mamma può iscriversi in piscina per l'aerobica in acqua, frequentare lezioni di yoga o andare in palestra per allenarsi sotto la guida di un personal trainer.

27a settimana di gravidanza: raccomandazioni dei ginecologi

La ventisettesima settimana è il momento in cui la futura mamma dovrebbe iniziare a frequentare corsi per donne in gravidanza. Queste lezioni sono molto utili, in quanto eseguono non solo esercizi, ma analizzano anche i problemi che riguardano maggiormente le madri durante questo periodo. Gli specialisti raccontano alle donne la salute del bambino e della mamma, la preparazione al parto e l'allattamento. Inoltre, le donne in gravidanza possono comunicare tra loro, essere distratte da problemi e preoccupazioni e porre domande ai medici presenti ai corsi. I papà futuri potrebbero essere presenti in alcune classi..

  • Se il lavoro di una donna incinta è associato a una seduta prolungata in una posizione, dovrebbe alzarsi e camminare il più spesso possibile per allungare il corpo e gli arti inferiori. Eseguendo questa semplice azione, puoi eliminare l'edema e prevenire lo sviluppo delle vene varicose..
  • Le donne in posizione devono camminare di più in luoghi saturi di ossigeno. Nella metropoli non ce ne sono praticamente nessuno, quindi devi cercare di viaggiare fuori città più spesso e camminare lì nelle piantagioni forestali o nelle piazze. Più ossigeno riceve il corpo, meglio è per mamma e bambino.
  • Poiché in questo momento il bambino sente la voce di sua madre e riconosce la sua intonazione, la mamma dovrebbe parlargli, parlare di come è andata la sua giornata ed essere interessata ai suoi affari. Di solito il bambino risponde alle domande a scatti ed è attivo. Tale comunicazione aiuta a stabilire la relazione tra mamma e figlio, non solo nella fase della gestazione, ma anche dopo il parto.
  • Dal momento che la tossicosi si è ritirata da tempo e la donna incinta non si lamenta della mancanza di appetito, deve monitorare attentamente la sua dieta, rimuovendone gli alimenti ad alto contenuto calorico. Questo la aiuterà a non ingrassare e rimanere in forma.

Sesso a 27 settimane di gestazione

Alla ventisettesima settimana di gestazione, le relazioni intime non sono controindicate se il medico non ha stabilito un divieto su di esse.

La ragione del rifiuto di fare sesso può essere il rischio di parto prematuro, presenza di gestosi, patologie della placenta, molto o oligoidramnios, erosione cervicale. Inoltre, uno specialista può vietare l'intimità se una donna ha aborti in passato o una gravidanza multipla.

Conclusione

Per trascorrere questa settimana a beneficio di se stessa e del suo bambino, la futura madre dovrebbe camminare di più, condurre uno stile di vita attivo, mangiare bene e fare ciò che le piace.

Aderendo a uno schema così semplice alla ventisettesima settimana di gestazione, una donna eviterà ansia e preoccupazione riempiendo la sua vita di momenti positivi e vividi necessari per la salute del suo futuro bambino.

27 settimane di gravidanza

Alla settimana 27, il frutto raggiunge le dimensioni di una testa di cavolfiore.

Se ci sono indicazioni questa settimana, è possibile condurre studi invasivi sul materiale genetico: amniotico e cordocentesi.

Se hai spesso mal di schiena e dormi a disagio.

Ginnastica speciale, bere abbondante aiuta.

Il nuoto ti aiuterà a rimanere in forma se ti è difficile fare ginnastica a causa di un addome in crescita..

Puoi monitorare l'avanzamento della gravidanza nel Calendario delle gravidanze della mini-applicazione da Kids Mail.ru in VKontakte. Scoprirai cosa succede in ogni settimana di gravidanza: ad esempio, come si sviluppa l'embrione e quali test devono essere superati in ogni fase.

Cosa succede alla settimana 27 della gravidanza?

Con la ventisettesima settimana di gravidanza, inizia il terzo trimestre. Un terzo del termine è in ritardo, la data di nascita si sta avvicinando. Nel secondo trimestre, dopo la scomparsa dei sintomi che infastidivano nelle prime fasi, la futura mamma ricevette una piccola "tregua". Ora i sintomi associati a una pancia in crescita stanno diventando più tangibili.

27 settimane è quanto?

Ventisette settimane di gestazione ostetrica sono 25 settimane di sviluppo fetale.

Ventisette settimane di sviluppo fetale (termine fetale) corrispondono a 29 settimane di termine ostetrico.

La ventisettesima settimana di gravidanza è la prima settimana del terzo trimestre. Sei incinta da circa sei mesi.

Cosa succede al bambino?

Alla settimana 27, il frutto raggiunge le dimensioni di una testa di cavolfiore. Il suo corpo è lungo 36-37 cm e pesa circa 860 grammi. Cresce e si sta affollando nell'utero, i suoi movimenti stanno diventando più forti.

Il sistema nervoso del nascituro continua a maturare rapidamente, i suoi riflessi stanno diventando sempre più perfetti. Si succhia il dito, apre e chiude gli occhi, dormendo periodicamente, quindi si sveglia. Il bambino sta provando con la forza e il principale a respirare, deglutendo il liquido amniotico. Tuttavia, i suoi polmoni non sono ancora maturati abbastanza per respirare aria. Se il bambino nasce prematuramente alla settimana 27, il suo sistema respiratorio dovrà essere "innescato" dagli sforzi dei medici.

A volte la futura mamma avverte piccoli movimenti ritmici nel suo stomaco, che durano diversi minuti. Quindi il singhiozzo della frutta. Questo è perfettamente normale, non c'è motivo di preoccuparsi. Spesso il bambino inizia a singhiozzare dopo che la madre ha mangiato cibo piccante. In questa fase dello sviluppo intrauterino, il nascituro si sente molto bene, la sua lingua ha più papille gustative di un adulto.

Cosa succede alla futura mamma?

Normalmente, il peso di una donna dovrebbe aumentare di 6,8-13,6 kg entro la 27a settimana di gravidanza. Se metti l'orecchio allo stomaco, puoi sentire il battito del cuore del feto. Gli urti nella pancia diventano più forti. La loro attività dipende dalle caratteristiche del sistema nervoso del bambino - inizia a mostrare il suo personaggio già in questo momento!

Alla ventisettesima settimana di gravidanza, la futura mamma può essere disturbata da crampi ai muscoli delle gambe (quando il carico aumenta su di loro, mentre l'utero comprime le vene e compromette il flusso sanguigno), mal di schiena, costipazione ed emorroidi. A causa del fatto che l'utero preme sulla vescica, la minzione diventa più frequente, può verificarsi incontinenza urinaria da stress durante starnuti, risate, tosse grave.

Il gonfiore si verifica sulle gambe. Se sono piccoli, non c'è motivo di preoccuparsi. Se il gonfiore è molto pronunciato, si accumula rapidamente, si verifica sulle mani, sul viso, è necessario consultare un medico. Tali sintomi possono indicare una grave complicanza della gravidanza - preeclampsia..

Tra tutti questi cambiamenti che causano disagio, l'ispessimento e l'accelerazione della crescita dei capelli e delle unghie diventano un piacevole “bonus”. Ma le unghie possono diventare più fragili.

27a settimana di gravidanza: peso, altezza, sviluppo fetale

Peso, altezza e sviluppo del feto a 27 settimane di gestazione

Il bambino sta crescendo. Questa settimana, il suo peso raggiunge 1 chilogrammo e un'altezza di 36 centimetri. Capretto che pesa cavolfiore.

Il bambino sta attivamente ingrassando da questa settimana, non solo perché ha aumentato il grasso sottocutaneo, ma ha anche iniziato a sviluppare l'ormone della crescita. Inoltre, aumento dell'attività e altre ghiandole della secrezione interna, responsabili della crescita del bambino. Il bambino si sta comportando attivamente, anche se ogni settimana c'è sempre meno spazio per lui, ma continua a mentire, a suo piacimento, molto spesso sottosopra, capovolto il bambino cadrà un po 'più tardi.

Un'occupazione interessante per il bambino è quella di spingere e toccare la madre, che a volte porta a dolore e disagio. Con l'aiuto dell '"allenamento" quotidiano il bambino allena i suoi muscoli, li rinforza. Gli piace molto il dito, lo succhia costantemente, mentre continua ad allenare il riflesso di suzione.

Lo sviluppo fetale a 27 settimane di gestazione implica lo sviluppo del sistema immunitario del bambino. Il sistema immunitario inizia a funzionare attivamente e durante questo periodo il corpo del bambino, in una certa misura, può far fronte ad alcune malattie virali. Inoltre, il bambino stesso sarà in grado di far fronte ad alcune infezioni. Il corpo del bambino è già in grado di rispondere agli allergeni, quindi la mamma dovrebbe cercare di non mangiare cibi che possono causare una reazione allergica.

Il sistema riproduttivo è completamente formato. Le ragazze hanno completato la posa del follicolo. Nei ragazzi, i testicoli sono infine scesi nello scroto, anche se ci sono casi in cui i testicoli non scendono completamente, questo accadrà dopo la nascita. Durante questo periodo, il cervello continua a crescere attivamente, il sistema nervoso centrale nella fase finale. Cioè, il corpo del bambino ha già completamente adattato il sistema di segnalazione dal cervello a tutti gli organi.

Se la gravidanza si sviluppa bene, il parto arrivato in anticipo non influirà sulla salute del bambino, il bambino potrebbe già sopravvivere in quel momento, ma l'ambiente normale non funzionerà, è necessaria un'installazione speciale che ripeta lo stato intrauterino del bambino, gli organi del bambino possono già funzionare. Questa settimana, la possibilità di sopravvivenza nel bambino è di circa l'85%.

Sensazioni di una donna a 27 settimane di gravidanza

A un'età gestazionale di 27 settimane, l'utero sale al livello delle costole, inizia a spremere l'intestino e i polmoni.

Per questo motivo è possibile bruciore di stomaco, nausea, costipazione, ma ciò non influisce in alcun modo sull'eccellente appetito della donna incinta. Una situazione simile, purtroppo, può persistere fino alla consegna. Resta solo da mangiare il cibo giusto e in piccole porzioni. Durante questo periodo, le donne si lamentano spesso di gonfiore, dolore alla schiena e alle gambe. Il ginecologo ti consiglierà di riposare più a lungo, assumendo la posizione più comoda.

Potresti già aver notato che è più conveniente dormire dalla tua parte. La contropressione prolungata restringe la vena cava e impedisce il flusso di sangue arterioso al feto.

Durante questo periodo, come all'inizio della gravidanza, possono verificarsi difficoltà di digestione.

È anche associato ad un aumento del carico di lavoro. Una dieta sana verrà in tuo aiuto qui. Mangia cibi ricchi di fibre. Verdure crude, pane integrale sono perfetti, sarà ottimo se mangi 1 - 2 cucchiaini ad ogni pasto. crusca.

Se il colostro non è comparso nelle ultime settimane, allora questa settimana potrebbe apparire. Il colostro è un liquido appiccicoso e acquoso che diventerà il primo alimento del bambino quando nasce. Il colostro precede il latte stesso, che può arrivare solo un giorno o due dopo la nascita. Le ghiandole mammarie iniziano a produrre latte sotto l'influenza dell'ormone prolattina. L'aspetto del latte è stimolato da tuo figlio..

27 settimane di gravidanza

Domande frequenti

Puoi essere congratulato: la 27a settimana sei passato al terzo trimestre. I due terzi del cammino sono indietro, ma non è ancora tempo di rilassarsi. La "luna di miele della gravidanza" è finita, quando ti sentivi eccellente, praticamente non hai avuto sintomi ed erano pieni di energia. Ora gli ormoni e un utero in crescita avranno il loro pedaggio. Il tuo bambino non ancora nato è proprio come un neonato completamente formato. Con la nascita pretermine, è possibile uscire un feto di 27 settimane. Tuttavia, molti organi del nascituro continuano a maturare..

Segni e sintomi di 27 settimane di gestazione

Alla ventisettesima settimana di gravidanza, i sintomi caratteristici del terzo trimestre continuano ad aumentare. Probabilmente alcuni di loro sono sorti da molto tempo e tu hai imparato a gestirli o a non notarli.

Crampi nei muscoli delle gambe. Questa è una sensazione molto spiacevole, le loro cause non sono completamente note. Secondo un punto di vista, questa è una conseguenza della disidratazione del corpo, dei disturbi circolatori. Se hai questo sintomo, allunga le gambe e piega i piedi - questo dovrebbe aiutare. Bevi 8-12 bicchieri di liquidi al giorno.

Il dolore alla schiena e alla parte bassa della schiena infastidiscono più spesso, diventano più evidenti. Ancora: il feto e l'utero crescono, il loro peso aumenta, il carico sulla parte bassa della schiena aumenta. Altri fattori contribuiscono anche: il baricentro dei cambiamenti del corpo, uno degli ormoni della gravidanza - relaxin - rilassa i legamenti della colonna vertebrale. I mal di schiena infastidiscono non solo la donna seduta a lungo o in piedi, ma anche di notte. Se ti impediscono di dormire normalmente, acquista uno speciale cuscino grande per il corpo: sarà molto più conveniente con esso, aiuterà a dare alla colonna vertebrale la posizione corretta, rilassa i muscoli.

La costipazione è un problema comune durante la gravidanza e nel terzo trimestre aumenteranno solo: dopo tutto, l'utero continua a crescere e esercita ancora più pressione sull'intestino. Alcuni semplici consigli aiutano a migliorare il passaggio delle feci:

· Bere più liquidi, aiuterà ad ammorbidire le feci e faciliterà il suo movimento attraverso l'intestino.

· Mangiare più cibi ricchi di fibre che aumentano la motilità intestinale.

· Mantenere l'attività fisica - ciò influisce anche sulla motilità. Non è necessario andare in palestra. Puoi semplicemente camminare all'aria aperta, il tuo intestino funzionerà meglio.

· Non tollerare se si desidera utilizzare il bagno. Più a lungo vengono mantenute le feci nell'intestino, più diventano densi e con grande difficoltà si allontanano.

Se queste raccomandazioni non aiutano, consulta il tuo medico, ti prescriverà lassativi delicati che possono essere utilizzati durante la gravidanza.

Le emorroidi sono un sintomo del secondo e terzo trimestre di gravidanza, che è fortemente associato alla costipazione. L'utero comprime i vasi sanguigni, di conseguenza, il sangue ristagna nelle vene del retto e se spesso devi spingere nel gabinetto con stile, la situazione è ancora peggiore.

Cambio di pelle, capelli, unghie. Durante la gravidanza, i capelli cadono meno, quindi l'acconciatura sembra più magnifica. A causa della maggiore produzione di sebo, i capelli acquisiscono una splendida lucentezza. Dopo il parto, i capelli "extra" iniziano a cadere attivamente, causando il panico in molte donne. In effetti, non sta succedendo nulla di terribile, non stai calvo, solo la natura riprende ciò che ti ha dato temporaneamente. La pelle sembra anche più sana e più bella, perché aumenta il flusso sanguigno. Ma i cambiamenti delle unghie sono imprevedibili. A volte si addensano, a volte diventano più sottili e fragili.

Rigonfiamento. Secondo le statistiche, a 27 settimane di gravidanza, le mamme in attesa hanno questo sintomo. Si può notare un leggero gonfiore nell'area dei piedi, delle caviglie, delle gambe e delle mani. Occasionalmente, i segni indiretti indicano che hai gonfiore:

· L'anello diventa piccolo, che si adattava facilmente al dito. È meglio rimuoverlo e metterlo sullo scaffale fino a quando il gonfiore diventa più forte.

· I bracciali da polso sono simili..

· Le fasce elastiche dalle calze verso la sera lasciano profonde impronte evidenti sui loro piedi.

· Se metti il ​​dito sulla superficie anteriore della gamba, lì, dove l'osso si trova direttamente sotto la pelle, ci sarà un piccolo "buco" che non scompare immediatamente, ma per qualche tempo.

· Le scarpe sono diventate piccole. Ciò non è solo dovuto all'edema. Gli ormoni rilassano i legamenti del piede, aumentandone infine le dimensioni. Tornerà alla normalità dopo il parto.

Un leggero gonfiore è normale. Se hanno iniziato a crescere rapidamente, è necessario visitare un medico.

Smagliature. Si verificano in circa la metà delle future mamme, il più delle volte dopo 25 settimane di gravidanza, in alcune - dal primo trimestre. In alcuni casi, sono appena percettibili, in altri: viola grande e brillante. Le ragioni del loro verificarsi sono ancora parzialmente un mistero. La spiegazione più semplice è che quando il bambino cresce, l'addome cresce, la pelle si allunga e il tessuto connettivo sotto di essa non si alza, si lacera. Sicuramente sono coinvolti anche gli ormoni. Un certo ruolo è dato ai geni, ereditarietà.

Gli studi hanno dimostrato alcuni fattori di rischio:

· Se una donna ha già smagliature - per alcuni compaiono per la prima volta sul petto e sui fianchi durante l'adolescenza.

· Se parenti stretti avevano smagliature durante la gravidanza.

· Più scura è la pelle di una donna, più è incline alle smagliature.

Prurito all'addome. A volte è abbastanza forte. Si verifica a causa del fatto che la pelle sullo stomaco si allunga, diventa secca. L'uso regolare di creme idratanti e bagni caldi di farina d'avena aiutano a far fronte al sintomo..

A volte potresti essere disturbato da debolezza e vertigini. In tali situazioni, se possibile, è necessario sdraiarsi e sollevare le gambe per aumentare il flusso di sangue alla testa. Puoi sederti e abbassare la testa, posizionandola tra le ginocchia.

Sindrome delle gambe agitate. Questa è una condizione in cui le gambe sembrano iniziare a vivere la propria vita. Diventano "irrequieti", "nervosi", devono costantemente spostarsi. Si ritiene che questa condizione si verifichi più spesso a causa della mancanza di ferro, anemia e ipersensibilità a determinati alimenti. Prova lo yoga, diverse tecniche di rilassamento. Se questo non aiuta, consultare il medico..

Esperienze frequenti. Questo è un normale meccanismo protettivo durante la gravidanza: ti rendono più attento e meno incline agli atti rischiosi. Ma c'è un limite a tutto. Se avverti troppa ansia, sbalzi d'umore rapidi, devi contattare un terapista. Alcune donne incinte sviluppano problemi più gravi, tra cui depressione e disturbo di panico.

Incontinenza urinaria da stress alla gestazione di 27 settimane

Molte donne incinte sviluppano un sintomo così spiacevole come l'incontinenza urinaria da stress. Di norma, non è pericoloso, ma può causare molti inconvenienti. Secondo le statistiche, le donne hanno il doppio delle probabilità rispetto agli uomini di soffrire di incontinenza urinaria da stress e nel 63% dei casi questo sintomo si verifica durante la gravidanza, in particolare più vicino al terzo trimestre.

Per capire cos'è questo disturbo, esamineremo come si verifica normalmente la minzione..

L'uretra è coperta da un topo speciale: lo sfintere. Svolge il ruolo di una polpa. Il più delle volte, lo sfintere è teso, blocca il lume dell'uretra e impedisce all'urina di fuoriuscire dalla vescica. Durante la minzione, lo sfintere si rilassa, mentre i muscoli che compongono la parete della vescica si contraggono. L'urina sotto pressione entra nell'uretra.

Durante la gravidanza, possono svilupparsi disturbi:

· Gli ormoni rilassano lo sfintere.

Feto e utero premono sulla vescica.

Questi cambiamenti portano all'incontinenza urinaria da stress. Le "perdite" si verificano ogni volta che aumenta la pressione all'interno della cavità addominale: durante lo sforzo fisico, tosse, starnuti, risate. Questo di per sé è spiacevole. L'urina lascia tracce sul lino, porta alla comparsa di un odore, per questo una donna sviluppa complessi, non può vivere una vita piena.

Alcuni fattori aumentano il rischio di incontinenza urinaria da stress durante la gravidanza:

· Storia familiare: se i parenti stretti soffrono di un disturbo simile.

· Indice di massa corporea inizialmente elevato e aumento eccessivo durante la gravidanza.

· Età superiore a 35 anni.

Come affrontare l'incontinenza urinaria stressante durante la gravidanza?

Se occasionalmente si verificano perdite di urina involontarie, è necessario visitare il bagno più spesso in modo che la vescica non sia mai molto piena. Si consiglia di guardare nel bagno ogni 2 ore.

Esercizi speciali di Kegel per i muscoli del pavimento pelvico aiutano a prevenire e ridurre l'incontinenza da stress. Questi muscoli supportano la vescica e altri organi del bacino, contribuiscono alla ritenzione di urina. Un'altra misura preventiva è un attento controllo del peso durante la gravidanza..

Utilizzare cuscinetti speciali per evitare odori e tracce spiacevoli sulla biancheria..

Il problema persisterà dopo la consegna?

Alcune donne soffriranno di incontinenza urinaria da stress dopo il parto. Ad esempio, uno studio ha dimostrato che il 63% delle donne in gravidanza soffre del disturbo, dopo il parto persiste nel 50%. Con l'età, il problema peggiora perché l'elasticità dei tessuti diminuisce, i muscoli del pavimento pelvico si indeboliscono e la vescica e la vagina diminuiscono.

Se si soffre di incontinenza urinaria da stress, visitare il proprio medico e discutere su come affrontare questo problema..

Gravidanza a 27 settimane gemelle

Durante la gravidanza gemellare alla ventisettesima settimana, una donna presenta gli stessi sintomi, tranne per il fatto che alcuni di essi saranno più pronunciati. La donna incinta aggiunge più peso, di solito la sua pancia sembra più grande rispetto alle donne in gravidanza con un feto.

Una delle caratteristiche importanti di una doppia gravidanza è che il parto di solito si verifica in una data precedente e, in generale, aumenta la probabilità di parto prematuro, alcuni problemi durante la gravidanza. Pertanto, tali donne sono considerate ad alto rischio; le loro condizioni sono monitorate più attentamente.

La ventisettesima settimana di gravidanza è quanto?

Questo articolo riguarda la gestazione ostetrica. È conteggiato dal primo giorno dell'ultima mestruazione. In realtà, la gravidanza si verifica circa due settimane dopo, ma in quale giorno è avvenuta la fecondazione, né la donna stessa né il medico possono dirlo con certezza. Pertanto, anche ostetrico-ginecologi usano il periodo ostetrico della gravidanza. Il termine, che viene contato dal momento della fecondazione, si chiama embrionale.

· La ventisettesima settimana di gestazione ostetrica corrisponde alla venticinquesima settimana del termine fetale.

· La ventisettesima settimana del periodo fetale corrisponde alla ventinovesima ostetrica.

Ora sei incinta per cinque mesi e quattro settimane. La settimana 27 è l'ultima nel secondo trimestre. Molto presto sarai al traguardo - nel terzo trimestre (a volte il terzo trimestre è contato da 26 o da 24 settimane di gravidanza).
Calcola l'età gestazionale in settimane e calcola la data di nascita dell'ultima mestruazione

Cosa succede al feto a 27 settimane di gestazione?

Alla ventisettesima settimana di gravidanza, il bambino ha le dimensioni di una testa di cavolo di Pechino. La lunghezza del suo corpo raggiunge i 35,5 cm, peso - 850 grammi. Nelle ultime settimane, è riuscito non solo a crescere molto, ma anche a diventare più saggio. La struttura del suo cervello era molto complicata e apparvero numerose connessioni tra le cellule nervose. L'attività del sistema nervoso centrale è aumentata in modo significativo. Ciò si manifesta nel fatto che il nascituro inizia a compiere molte nuove azioni. Apre e chiude gli occhi, dorme ed è sveglio nel suo modo (che, purtroppo, non sempre coincide con il modo della madre), succhia il dito, gioca con il cordone ombelicale, fa vari movimenti con le braccia e le gambe. Ha già un buon coordinamento, i movimenti sono diventati più fluidi e precisi..

Il sistema respiratorio del feto di 27 settimane è quasi completamente "in allerta". I polmoni non sono ancora completamente maturi, ma sono già pronti a svolgere le loro funzioni. Se si verifica un parto prematuro alla 27a settimana di gravidanza, il bambino ha tutte le possibilità di sopravvivere. Nella pancia di sua madre, ha praticato esercizi di respirazione per molto tempo, ma continua a non inalare l'aria, ma il liquido amniotico che lo circonda.

La pelle del nascituro è ricoperta da un lubrificante a forma di formaggio, che lo aiuterà a uscire più facilmente durante il parto, è circondata da liquido amniotico, utero e pareti dell'addome di mia madre. Tutte queste barriere indeboliscono i suoni dall'esterno e all'interno dell'utero diventano ovattate. Tuttavia, il bambino non ancora nato li ascolta e sa persino come distinguerlo. Ora il suo sistema nervoso per questo è già sufficientemente sviluppato. Puoi leggere al bambino, cantare canzoni - si ritiene addirittura che il neonato ricorderà tutto questo dopo la nascita. Riconoscerà la tua voce.

Alla ventisettesima settimana di gravidanza, il feto ha papille gustative ben sviluppate. Assaggia persino il cibo che mangi! È vero, questo succede circa due ore dopo aver mangiato. In risposta ad un certo gusto, il bambino può iniziare a singhiozzare e lo sentirai. Non preoccuparti: questo non significa che il bambino stia vivendo alcun disagio. Si sente bene, il singhiozzo è solo una risposta riflessa. Ora puoi iniziare ad abituare tuo figlio al cibo giusto. Si ritiene che in futuro i bambini preferiscano lo stesso cibo che la mamma mangia durante la gravidanza..

La frequenza cardiaca fetale rallenta rispetto alle settimane precedenti, ma rimane ancora molto alta - 140 battiti al minuto.

Il nascituro è sempre più come un neonato. Non è più magro come prima, perché sotto la pelle e intorno agli organi interni è cresciuto uno strato di fibra grassa. La pelle è diventata quasi opaca, attraverso di essa sono visibili solo i vasi sanguigni.

Oltre al cervello, alla ventisettesima settimana di gravidanza, si sviluppa attivamente la retina dell'occhio: la parte periferica dell'analizzatore visivo, che riceve i raggi di luce, li trasforma in impulsi nervosi e invia un segnale al cervello.

Movimenti fetali nella pancia della mamma

Alla ventisettesima settimana di gravidanza, i movimenti fetali diventano più forti e più regolari. Un'alta attività è un segno di un bambino sano, normalmente in via di sviluppo. Alcuni movimenti del bambino causano disagio alla mamma e persino dolore. Ad esempio, molte donne hanno familiarità con le sensazioni che sorgono quando un bambino allunga una gamba e si appoggia contro la sua costola.

A volte puoi sentire movimenti ritmici deboli nello stomaco - quindi il nascituro singhiozzo.

Durante il prossimo appuntamento, una dottoressa con uno stetoscopio può ascoltare il battito cardiaco fetale. Anche il futuro papà o uno dei suoi parenti può sentirlo se si mette l'orecchio allo stomaco.

Forse il medico ti ha già spiegato come contare correttamente i movimenti del feto nell'addome. Devi sdraiarti, calmarti e iniziare a contare i tremori. Entro un'ora dovresti contare 6-10 tremori. Se sono meno o completamente assenti, è necessario informare immediatamente il medico.

Ultrasuono a 27 settimane di gestazione

L'ecografia pianificata a 27 settimane di gravidanza non è prescritta. Un'ecografia può essere richiesta nei casi in cui la gravidanza procede con alcune complicazioni. Ad esempio, se un medico scopre che la pancia di una donna è diventata troppo piccola e si sospetta un ritardo nella crescita intrauterina.

Durante l'ecografia a 27 settimane di gestazione, è possibile valutare i seguenti indicatori:

· Massa fetale: i dispositivi moderni possono calcolarla.

· Dimensione biparietale: la distanza trasversale tra le parti più sporgenti delle ossa parietali. Alla 27a settimana di gravidanza è di 6,4-7,6 cm.

· Dimensione fronte-occipitale - la dimensione longitudinale del cranio è di 8-9,6 cm.

· La circonferenza della testa in questo periodo è normalmente di 23,5–27,3 cm.

· La circonferenza della pancia è di 20,5-25,3 cm.

· La lunghezza del femore è di 4,7-5,5 cm È importante che gli arti destro e sinistro abbiano le stesse dimensioni.

· La lunghezza dell'omero - 4,3-5,1 cm.

· La lunghezza delle ossa dell'avambraccio - 3,7-4,5 cm.

· La lunghezza delle ossa della parte inferiore della gamba - 4,3-5,1 cm.

Esame ecografico del cervello, del cuore e di altri organi interni, ecografia Doppler (flusso sanguigno) dei vasi del cordone ombelicale, studio 3D / 4D.

Se durante l'ecografia precedente non era possibile determinare il sesso del feto, potrebbe essere possibile farlo ora. I genitali esterni di ragazzi e ragazze sono già abbastanza ben sviluppati.

In generale, l'immagine sulle immagini ad ultrasuoni a 27 settimane di gestazione è la seguente:

Cosa succede all'utero e allo stomaco a 27 settimane di gestazione?

L'utero della futura madre continua a crescere - lo fa durante la gravidanza. Tuttavia, ora, all'inizio del terzo trimestre, la sua forma sta cambiando: da rotonda, si trasforma in ovoidale.

Alcuni fatti sulla crescita uterina durante la gravidanza:

· Prima del concepimento, il peso dell'utero è in media 50–100 grammi e alla fine della gravidanza aumenta a un chilogrammo, cioè da dieci a venti volte.

· La cavità all'interno dell'utero durante l'intera gravidanza aumenta di volume di circa 500 volte. Nonostante questo significativo aumento, il nascituro nel terzo trimestre di gravidanza sta diventando sempre più affollato.

· Ogni muscolo nella composizione della parete uterina durante la gravidanza si allunga circa 10 volte e si ispessisce 5 volte.

· Flusso sanguigno molto aumentato verso l'utero. Nel terzo trimestre, viene fornito con il sangue attivamente come il cuore, il fegato, il cervello.

Durante ogni esame, un medico di consultazione femminile valuta la dimensione dell'utero in base all'altezza del suo fondo. Per fare questo, usando un nastro misura la distanza dal bordo superiore dell'articolazione pubica al bordo superiore dell'utero. L'indicatore risultante dovrebbe corrispondere approssimativamente all'età gestazionale in settimane. Quindi, a 27 settimane di gestazione, l'altezza del fondo uterino sarà di circa 27 cm.

Mentre alcuni sintomi della gravidanza sono associati a cambiamenti nello sfondo ormonale, altri causano un aumento dell'utero. Ad esempio, "spinge" l'ombelico in avanti, a causa della quale inizia a gonfiarsi (dopo la gravidanza, il suo aspetto tornerà a essere familiare). Man mano che l'utero cresce, i legamenti vengono allungati che lo collegano alle pareti della cavità addominale. Per questo motivo, sorgono sensazioni spiacevoli e dolore - il cosiddetto dolore del legamento rotondo. L'utero preme sulla vescica e sull'intestino, per questo motivo, frequenti minzioni e costipazione preoccupano.

Quanto dovrebbe aumentare di peso la futura mamma?

Entro la 27a settimana di gravidanza, la futura mamma aggiunge 6,8-13,6 kg. Un'indennità è considerata un aumento fino a 900 grammi a settimana. Se ne aggiungi di più o improvvisamente aggiungi molto più del solito, devi consultare un medico. Le ragioni possono essere diverse. A volte il peso corporeo aumenta a causa della ritenzione di liquidi nel corpo e questo può essere un sintomo di una formidabile complicazione della gravidanza - preeclampsia.

Normalizzare l'aumento di peso aiuterà alcune raccomandazioni riguardanti la dieta (le riceverai dal medico), l'attività fisica. Il sovrappeso rende più difficile la gravidanza e il parto e aumenta il rischio di complicanze. Ma l'iniziativa nella lotta contro i chili di troppo è inappropriata: azioni improprie possono danneggiare te e il tuo bambino non ancora nato. Ad esempio, in nessun caso dovresti limitare l'assunzione di liquidi, perché la disidratazione durante la gravidanza è molto pericolosa.

Le donne in gravidanza con gemelli aggiungono di più alla 27a settimana di gravidanza, da 13 a 20 kg.
Calcola l'aumento di peso della mamma durante la gravidanza di settimana

Come mangiare a 27 settimane di gestazione?

La dieta della futura madre alla ventisettesima settimana, così come durante la gravidanza, dovrebbe essere sana, varia e piena. In ogni fase, il corpo fetale ha bisogno di nutrienti, vitamine, oligoelementi, energia. Una parte importante della dieta di una donna incinta è il pesce e i frutti di mare. Sono buoni per la salute, ma ci sono alcune regole da tenere a mente..

Quanti pesci mangiare durante la gravidanza?

A questo proposito, ci sono raccomandazioni speciali dall'Ufficio degli Stati Uniti per il controllo di qualità di medicinali e alimenti (FDA). Gli esperti consigliano di mangiare 240-340 grammi di pesce ogni settimana. Si tratta di circa due o tre porzioni. Il Ministero della sanità russo fornisce altre raccomandazioni e consiglia alle donne in gravidanza e in allattamento di consumare 500-550 grammi di pesce a settimana.

Ma non solo la quantità è importante. La futura mamma deve scegliere il pesce "giusto".

Che tipo di pesce non dovrebbe essere mangiato durante la gravidanza?

Alcuni tipi di pesci sono pericolosi per la futura mamma e bambino. Pertanto, il corpo di alcuni abitanti degli oceani contiene molto mercurio. Tutti sanno che se si rompe un termometro a mercurio in casa, è molto pericoloso, si può ottenere avvelenamento. Se il mercurio entra nel corpo di una donna, un metallo tossico può danneggiare il feto anche dopo alcuni mesi. Questo è irto di danni al cervello, ritardo mentale, disturbi del linguaggio, convulsioni, cecità.

I pesci catturati in acque inquinate sono pericolosi perché i bifenili policlorurati (PCB) possono entrare nel tuo corpo insieme alla sua carne. Queste sostanze tossiche portano a malformazioni congenite, ritardi nello sviluppo, alterano la formazione del sangue in un bambino e sopprimono notevolmente l'immunità..

Gli scienziati raccomandano alle future mamme di evitare sette tipi di pesci ricchi di mercurio:

Piastrellato dal Golfo del Messico;

Sono consentiti alcuni tipi di pesce durante la gravidanza, ma si consiglia di mangiarli in una quantità non superiore a una porzione (circa 100 grammi) a settimana:

Branzino cileno

· Bassi oceanici a strisce;

· Piastrella dall'Oceano Pacifico;

Tonno bianco albacora

Quale pesce è sicuro durante la gravidanza?

La nostra "hit list" di pesce durante la gravidanza si è rivelata piuttosto lunga, ma non temere. Per lo più è entrato esotico. La maggior parte delle specie ittiche rappresentate nei negozi russi non sono solo sicure, ma anche molto utili per la futura mamma. Tra i prodotti consentiti e consigliati ci sono:

Branzino nero.

Il salmone è molto utile in quanto è una fonte di acidi grassi polinsaturi..

Come cucinare il pesce per una futura mamma?

Sicuramente sai da tempo che non dovresti mangiare cibi crudi di origine animale, inclusi pesce e frutti di mare. I sushi rientrano nel divieto (se sono preparati secondo il canone del pesce crudo - questo punto deve essere specificato in un sushi bar), pesce affumicato e cucinato male. Molto spesso, da questi prodotti puoi ottenere la listeria: batteri pericolosi per te e il tuo bambino non ancora nato..

Alcuni consigli ti aiuteranno a cucinare correttamente il pesce ed evitare di infettarti:

· Acquistare solo pesce fresco e ben congelato. Non dovresti comprarlo per strada dai venditori che commerciano "dall'auto", specialmente sotto il caldo.

· Se non prevedi di cucinare immediatamente il pesce, non appena lo porti dal negozio, conservalo in un congelatore in un sacchetto separato.

· Utilizzare due taglieri diversi: uno per carne e pesce, l'altro per frutta e verdura.

· Cuocere pesce e frutti di mare fino a quando la temperatura interna è di 145 ° C. La carne dovrebbe diventare opaca e rompersi bene con una forchetta. Ma concentrarsi "sull'occhio" non è molto affidabile, è meglio acquistare uno speciale termometro per alimenti.

· Cozze, ostriche e altri molluschi dovrebbero essere aperti con conchiglie. Devono essere risolti e scartati da coloro i cui lavandini sono chiusi.

A cosa serve il pesce e i frutti di mare durante la gravidanza?

Forse gli avvertimenti di cui sopra ti hanno spaventato e hai deciso "non molto lontano" di non mangiare affatto pesce? In questo caso, dovresti dare un'occhiata all'elenco dei suoi effetti benefici:

· Promuove la crescita fetale. Il pesce contiene molte proteine ​​preziose, il principale materiale da costruzione per le cellule del tuo bambino in crescita. Inoltre, è ricco di aminoacidi essenziali che non sono sintetizzati nel corpo umano..

· Promuove lo sviluppo del cervello. Il pesce contiene acidi grassi omega-3 di cui il sistema nervoso ha bisogno. Questo diventa particolarmente importante più vicino al terzo trimestre, quando il cervello del bambino si sta attivamente sviluppando..

· Migliora la tua memoria. Questo è un ottimo modo per prevenire e ridurre i sintomi di una "gravidanza cerebrale"..

· Migliora il tuo umore. Questo è un altro "bonus" degli acidi grassi omega-3, che aiuta a riordinare lo stato emotivo, prevenire la depressione durante la gravidanza e la depressione postpartum.

· Migliora il sistema cardiovascolare. Pesce e frutti di mare aiutano a mantenere la normale pressione sanguigna, riducono la coagulazione del sangue e il "grasso cattivo" e riducono il rischio di coaguli di sangue.

· Riduce il rischio di parto prematuro. Gli scienziati hanno scoperto che questa complicazione è meno comune nelle aree in cui le persone mangiano regolarmente pesce. Presumibilmente questo effetto benefico è anche associato agli acidi grassi omega-3..

Attività fisica

L'attività fisica in qualsiasi fase della gravidanza è importante e necessaria - tutti gli esperti concordano su questo. Un'eccezione può essere solo alcune malattie e complicazioni, a causa delle quali il medico stesso ha raccomandato alla futura mamma di limitare l'attività fisica. Esercizi regolari sono utili sia per la donna che per il feto e influiranno positivamente anche sulla salute del bambino dopo la sua nascita.

L'attività fisica durante la gravidanza aiuta:

· Ridurre il rischio di diabete gestazionale, una condizione in cui i livelli di zucchero aumentano nel sangue della mamma.

· Migliorare le condizioni del sistema muscolo-scheletrico, prevenire i disturbi della colonna vertebrale e delle articolazioni, ridurre il mal di schiena.

· Mantenere uno sfondo anche emotivo, ridurre i sentimenti.

· Migliorare il lavoro del sistema cardiovascolare e dei polmoni.

· Accelerare il recupero postpartum.

Il pericolo di scivolare in uno stile di vita sedentario aumenta in modo significativo nel terzo trimestre di gravidanza, poiché il peso fetale diventa più evidente, le donne iniziano a sperimentare sintomi più pronunciati, spesso si sentono stanchi. Ma questo non è un motivo per passare giorni a letto o sul divano. Da questo, la tua condizione peggiorerà solo. Vale la pena visitare un medico e consultare quali tipi di esercizi saranno ottimali nel tuo caso. Puoi iscriverti a una scuola per future mamme e lì studieranno.

Gli esperti raccomandano di eseguire esercizi di intensità moderata di circa 30 minuti al giorno per la maggior parte dei giorni della settimana. Ma devi ricordare che la postura sulla schiena è controindicata (questo porta all'utero a spremere i vasi, vertigini e potresti perdere conoscenza), sottosopra, tali posizioni in cui puoi cadere e ferire lo stomaco.

Il meglio per le future mamme in tutte le fasi della gravidanza sono lezioni di yoga, visite in piscina, Pilates, vari tipi di rilassamento e meditazione. È possibile acquistare un libro o video di formazione che mostrano esercizi speciali per le donne in gravidanza..

Camminare all'aria aperta è anche attività fisica. Se hai camminato due volte al giorno per 15 minuti, puoi presumere che sia raggiunto il minimo richiesto. Contano anche le faccende domestiche, il giardinaggio e le case estive. La moderazione è importante, i carichi eccessivi sono dannosi quanto la loro totale assenza.

Posso fare sesso??

Puoi fare sesso alla 27a settimana di gravidanza e, in un secondo momento, ciò non danneggerà il bambino e non porterà a complicazioni. L'intimità regolare è persino utile: dona relax, porta emozioni positive, rafforza la tua connessione con un partner.

I miti comuni legati al sesso durante la gravidanza dovrebbero essere dimenticati:

· Non danneggerai il bambino. Durante i rapporti sessuali, il pene dell'uomo non può raggiungere il bambino perché è protetto dal collo dell'utero e dalla vescica fetale.

· L'intimità non può provocare una nascita prematura.

Se fai sesso nelle posizioni giuste, non ferisci lo stomaco.

· Questo non aumenta il rischio di infezione se tu e il tuo partner siete in buona salute..

Tuttavia, esistono alcune controindicazioni. In caso di dubbi, consultare un medico..

Suggerimenti per le donne in gravidanza da 27 settimane

Se le gambe si gonfiano spesso, cerca di non alzarti o sederti a lungo. Camminare e nuotare aiutano a ridurre il gonfiore..

· L'edema dice che il fluido viene trattenuto nel tuo corpo, ma questo non è un segnale che devi smettere completamente di bere. Non automedicare, consultare un medico.

· Iscriviti alla scuola delle future mamme (in alcune puoi scrivere il futuro papà). Lì acquisirai molte conoscenze utili, fare nuove amicizie e ottenere supporto.

· Tra le altre cose per un bambino non ancora nato, è necessario acquistare un seggiolino per auto. Sarà necessario subito dopo la dimissione del bambino dall'ospedale, quando dovrà essere portato a casa.

· Esegui esercizi di Kegel per rafforzare i muscoli del pavimento pelvico. Ciò contribuirà ad evitare alcuni problemi durante la gravidanza e faciliterà il decorso del parto..

· Non guidare. Fino alla fine della gravidanza, dovresti guidare sul sedile del passeggero. Inoltre, è necessario allacciare correttamente la cintura di sicurezza. La cintura di sicurezza inferiore dovrebbe passare sotto lo stomaco e la parte superiore - tra le ghiandole mammarie.

· Forse è il momento di ottenere letteratura sull'allattamento al seno e prendersi cura di un neonato. Presto avrai davvero bisogno di questa conoscenza.

· Hai comprato tutto per il nascituro? La casa ha una culla, un passeggino e tutti i mobili necessari? Se qualcosa non è stato ancora acquistato, è meglio occuparsene adesso. Allora non lo sarai affatto.

· Se il medico ti ha suggerito di andare in ospedale "per motivi di conservazione", non preoccuparti molto di questo. Sì, l'ospedale non è una casa, forse non vuoi essere lì, e provi forti emozioni al riguardo, vuoi rifiutare. Pensa che questo è principalmente importante per la salute del tuo bambino non ancora nato.

· Hai già pensato a dove e come partorirai? Le donne moderne hanno molte opzioni, tutto dipende dal tuo desiderio e dalle tue capacità finanziarie. Puoi scegliere un parto gratuito o stipulare un contratto per servizi a pagamento con la clinica: ciò fornirà un maggiore comfort e un atteggiamento più attento nei confronti di mamma e bambino. In Russia ci sono ospedali di maternità privati. Alcune donne vogliono che il loro bambino nasca all'estero. Oltre all'alto livello dei servizi medici, le consegne all'estero presentano altri vantaggi. Ad esempio, un bambino nato negli Stati Uniti ha diritto alla cittadinanza americana..

Di quali studi hai bisogno per passare?

Alla ventisettesima settimana di gravidanza, non vengono forniti test e studi di routine speciali. Il medico nella clinica prenatale ti inviterà al prossimo appuntamento, durante il quale eseguirà le procedure standard: ti esaminerà, chiederà lamentele, misurerà la circonferenza addominale e l'altezza del fondo uterino, peso, pressione sanguigna, temperatura e frequenza cardiaca. È possibile che vengano prescritti esami del sangue e delle urine..

Se non hai ancora fatto un test di screening per il diabete gestazionale, devi farlo..

Diabete gestazionale: cos'è?

Il diabete gestazionale è una condizione in cui una donna incinta aumenta la glicemia. Al momento non è noto il motivo per cui si sviluppa; si ritiene che i cambiamenti ormonali nel corpo di una futura madre interrompano il lavoro dell'insulina - un ormone che promuove l'assorbimento del glucosio da parte delle cellule del corpo e ne riduce il livello nel sangue. In un modo o nell'altro, il diabete gestazionale influisce negativamente sulla salute della donna e del bambino, è necessario combatterlo. Nella maggior parte delle donne in gravidanza, i cambiamenti nello stile di vita aiutano a ridurre la glicemia.

Chi è a rischio aumentato?

Il diabete gestazionale può svilupparsi in qualsiasi donna incinta. Ma ci sono alcuni fattori che aumentano il rischio:

Età superiore a 25 anni.

Se una donna ha già avuto il prediabete prima della gravidanza.

Se la futura mamma ha parenti stretti affetti da diabete di tipo 2.

Se la gravidanza precedente si è conclusa con la nascita di un bambino con un peso corporeo superiore a 4,1 kg o un parto morto inspiegabile.

· Sovrappeso: i rischi aumentano se l'indice di massa corporea della donna supera i 30.

Quali sono i sintomi del diabete gestazionale?

Molte donne non presentano alcun sintomo. Livelli elevati di zucchero nel sangue vengono rilevati mediante test di laboratorio. Ecco perché lo screening è così importante. Molto spesso, lo zucchero nel sangue aumenta nella seconda metà della gravidanza, in alcune donne - già alla settimana 20.

Qual è il diabete gestazionale pericoloso?

A causa del fatto che l'insulina della madre penetra nella placenta, il feto cresce più velocemente. Tali bambini spesso pesano 4,1 kg o più alla nascita. Hanno maggiori probabilità di subire lesioni alla nascita, devono ricorrere al taglio cesareo più spesso. Un bambino può nascere prematuramente e spesso si sviluppa la sindrome da distress respiratorio, una violazione del sistema respiratorio in un neonato. Un bambino può nascere con bassi livelli di zucchero nel sangue perché il suo pancreas deve produrre molta insulina, causando crampi. Sia la madre che il bambino in futuro corrono il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2. La gravidanza con diabete gestazionale è spesso complicata da ipertensione, preeclampsia.

Come affrontare il diabete gestazionale?

Se i test hanno rivelato il diabete gestazionale, il medico chiederà alla donna di acquistare un glucometro e di controllare il livello di zucchero nel sangue a una certa ora 4-5 volte durante il giorno. Durante il parto, anche i livelli di glucosio nel sangue delle donne sono costantemente monitorati: se è molto alto, c'è un alto rischio che il bambino nascerà con ipoglicemia e abbia convulsioni.

Nella maggior parte dei casi, l'esercizio fisico e una corretta alimentazione aiutano a normalizzare i livelli di zucchero. Circa il 10-20% delle donne deve iniettare insulina. È necessario monitorare attentamente le condizioni del bambino, quindi il medico prescriverà periodicamente esami e ultrasuoni non programmati.

Dopo la nascita, le madri continuano a monitorare i livelli di zucchero nel sangue. Dovrebbe tornare alla normalità..

In quali casi è necessario consultare un medico?

Alcuni sintomi possono indicare gravi complicazioni. Se si presentano, è necessario consultare un medico il più presto possibile:

· Forte gonfiore ai piedi, alle caviglie. Possono indicare preeclampsia..

· Sanguinamento, abbondante e con un'insolita comparsa di perdite vaginali.

Grave dolore, crampi nell'addome, nel bacino, nella parte bassa della schiena.

Respirazione laboriosa, respiro affannoso grave.

· Il feto è diventato meno attivo o ha smesso completamente di muoversi nello stomaco.

Ipertensione.

La futura mamma dovrebbe essere attenta alla sua salute, prestare attenzione a eventuali sintomi insoliti e gravi che persistono a lungo. In caso di dubbi sull'opportunità di consultare un medico, di solito è meglio contattare. Dopo tutto, si tratta della salute del tuo bambino non ancora nato.

È necessario prestare attenzione alle manifestazioni di eventuali infezioni:

Infezioni respiratorie: tosse, naso che cola, febbre.

Infezioni intestinali: dolore addominale, frequenti feci molli, nausea, vomito, febbre.

Infezioni genitourinarie: dolore, prurito, bruciore nell'area genitale esterna, frequente minzione dolorosa, perdite vaginali di colore insolito e odore sgradevole, mal di schiena, sangue nelle urine, difficoltà a urinare, febbre.

Durante le visite alla clinica prenatale, informi il medico il più possibile sulla tua salute, sui sintomi.

Leggi Gravidanza Pianificazione